Pericolo cancellazione: sei serie TV che potrebbero finire nel 2019

Con la fine del 2018, è tempo di tirare le somme e come di consueto TVLine ipotizza quali serie televisive rischiano maggiormente la cancellazione.

Nella lista non sono incluse le serie di reti via cavo e servizi streaming e nemmeno quelle che il sito considera già “spacciate” ovvero le nuove comedy Happy Together (della rete CBS), Rel (Fox), I Feel Bad (NBC) e il revival di Murphy Brown targato CBS.

Mom
PRO:
la sitcom con co-protagoniste Anna Faris e Allison Janey è la terza più vista della rete CBS; dietro The Big Bang Theory (che però è giunto alla sua 12^ e ultima stagione) e il suo spin-off Young Sheldon.
CONTRO: I contratti delle due attrici scadranno al termine dell’attuale sesta stagione e secondo le fonti, il duo sta cercando di ottenere degli aumenti di stipendio “significativi” – e la cifra che Warner Bros. sta attualmente offrendo loro non sarebbe neanche lontanamente vicina a quanto Faris e Janey vogliono.

Lethal Weapon
PRO:
Nonostante gli ascolti modesti che il dramma ottiene, la rete Fox recentemente ha ordinato due episodi aggiuntivi per la terza stagione che arriva a un totale di 15.
CONTRO: Prima il licenziamento di Clayne Crawford. Poi Damon Wayans ha palesato la sua intenzione di lasciare la serie. Forse i drammi fuori dallo schermo cominciano a essere un po’ troppi.
Lethal Weapon – Stagione 2 (DVD) (4 DVD)

The Gifted
PRO:
Esattamente come successo con Agents Of S.H.I.E.L.D. in casa ABC; Fox potrebbe essere restia a cancellare una serie targata Marvel.
CONTRO:
La rete potrebbe essere meno restia se gli ascolti continueranno a scendere, il dramma sui mutanti è attualmente il meno visto del network (l’ultimo episodio ha ottenuto un rating di 0.6).

Dynasty
PRO:
Pensavamo che questo peccaminoso reboot fosse già condannato la scorsa stagione, invece la rete CW lo ha rinnovato!
CONTRO: Il suo ultimo episodio ha ottenuto solo 577.000 telespettatori quindi forse i produttori dovrebbero cominciare a metter insieme il finale di serie.

Bull
PRO:
Il procedurale targato CBS ottiene numeri dignitosi seppur oltreoceano va in onda il lunedì sera alle dieci…
CONTRO:… ma forse non basteranno a superare una crisi d’immagine di questa entità.
Bull: Stagione 1 (6 DVD)

All American
PRO:
Considerando le varie riproduzioni, gli ascolti modesti di questa nuova serie sul football guadagnano regolarmente un 50 per cento. Inoltre, il dramma prodotto da Greg Berlanti gode di un forte sostegno all’interno della rete The CW.
CONTRO: Gli ascolti della prima serata sono davvero modesti; All American ottiene la metà dei numeri della serie in onda l’ora prima ovvero Riverdale.

Un pensiero su “Pericolo cancellazione: sei serie TV che potrebbero finire nel 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...