“Batwoman”: CW ha ordinato ufficialmente il pilot

Ci sono buone notizie per tutti coloro che voglio la serie su Batwoman: la rete CW ha ordinato ufficialmente l’episodio pilota del progetto che vede Ruby Rose (Orange Is The New Black) nei panni dell’eroina titolare. Il personaggio ha fatto il suo debutto nel crossover evento dell’Arrow-verse intitolato “Elseworlds” trasmesso oltreoceano il mese scorso.

David Nutter (Arrow/The Flash) dirigerà il pilot.

Prevista al debutto nell’autunno di quest’anno, la potenziale Batwoman seguirà le vicende di Kate Kane (la seconda incarnazione della supereroina introdotta nei fumetti DC nel 2006) “una lottatrice di strada ben addestrata e apertamente lesbica” che è “pronta a far fuori la recrudescenza criminale della città in degrado”.      FunKo – Figurine DC Comics – Batwoman Bombshells Rock Candy 15cm – 0889698237819

Caroline Dries (The Vampire Diaries) ha scritto l’episodio pilota e sarà produttrice esecutiva al fianco di Greg Berlanti, Sarah Schechter e Geoff Johns.

Attualmente sono in corso i casting per il padre di Kate; il Colonnello Kane; l’arci-nemesi di Batwoman dallo stile tipico dell’era vittoriana; Alice e un’altra che sembra essere Renee Montoya.   [TVLine]

Annunci

“Killing Eve”: annunciata la data della 2^ stagione

Il miglior gioco del gatto col topo del piccolo schermo ricomincerà ufficialmente tra tre mesi: la seconda stagione di Killing Eve oltreoceano debutterà Domenica 7 Settembre; lo ha annunciato la rete BBC America.

Secondo la sinossi ufficiale, Villanelle è scomparsa dopo che Eve l’ha pugnalata mentre Eve è scossa non avendo idea se la donna che ha aggredito è viva o morta. Trovandosi entrambe in grossi guai, Eve deve trovare Villanelle prima che lo faccia qualcun altro… ma sfortunatamente, lei non è l’unica persona che la cerca”.
Killing Eve (versione italiana): Codename Villanelle

Killing Eve ricomincerà esattamente 36 strepitanti secondi dopo gli eventi del finale di stagione” ha detto Sarah Barnett, Presidente di AMC Entertainment Networks. “Questa nuova stagione è piena di performance superlative ed è contorta, sovversiva, oscuramente divertente, snervante e piacevole come i nostri fan possono desiderare”.  [TVLine]

Rating di Mercoledì 2 Gennaio

Al ritorno dopo la pausa natalizia, SEAL Team è stato visto da 6,2 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.9 di poco in calo rispetto al finale autunnale. Similmente sempre su CBS, Criminal Minds è tornato in onda con 4,9 milioni/0.7.

Su Fox invece il nuovo show The Masked Singer ha ottenuto ben 9,4 milioni di telespettatori e un rating di 3.0 al debutto fornendo alla rete i suoi migliori numeri per la serata del mercoledì in più di due anni (da un episodio di Empire a Novembre 2016). Gordon Ramsay’s 24 Hours to Hell and Back (4.1 milioni/1.2) ha dato il via alla seconda edizione sfiorando degli alti.   [TVLine]

“The Punisher”: data e nuovo teaser per la seconda stagione

Il potenziale canto del cigno di The Punisher è proprio dietro l’angolo. Netflix ha annunciato che la seconda e potenzialmente ultima stagione del dramma targato Marvel sarà rilasciata il 18 Gennaio. Ecco cosa anticipa la sinossi ufficiale:

Frank Castle può scappare ma non può nascondersi dal suo destino. La seconda stagione trova Frank in un territorio fin troppo familiare. Con l’ex fratello d’armi di Castle, Billy Russo che lentamente comincia a guarire dal trauma cranico inflittogli da Frank, è solo una questione di tempo prima che Billy cominci a mettere insieme i pezzi del puzzle“.

Il nuovo teaser ci fornisce proprio un’anteprima dei due nemici che si preparano a scontrarsi di nuovo. Buona visione!

A seguito della cancellazione da parte del servizio streaming di Daredevil, Luke Cage e Iron Fist in tanti si chiedono se queste storie potrebbero un giorno continuare altrove; ebbene – secondo quanto riportato da Variety – tutti i personaggi presenti nelle 4 serie originali (compresa Jessica Jones, escluso The Punisher) non possono apparire da nessuna altra parte per almeno due anni dopo la cancellazione.   [TVLine]