SPOILER su Agent Of SHIELD, Arrow, Grey’s Anatomy, The Magicians, Lucifer, Supernatural, Good Trouble e #OneChicago

Gli agenti dello S.H.I.E.L.D. saranno ancora in lutto all’inizio della sesta stagione? Lucifer riuscirà a gestire un diabolico uomo di chiesa? Perché il prossimo crossover tra Chicago Fire e Chicago P.D. sarà straziante? Chi sta per essere introdotto in Arrow? Scoprite questo e molto altro nelle righe sottostanti…

  • Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.

Durante le riprese del penultimo episodio della sesta stagione nessuno degli attori ha parlato di Phil al presente e dopo un salto temporale – non è chiaro quanto tempo sarà trascorso dalla visita a Tahiti – “nella mia mente lei ha un po’ più di pace” ha detto Chloe Bennet su Daisy. “C’è ovviamente il lutto per Coulson, ma lei ha anche passato tutto questo e ne è uscita più forte. Non affronta le cose come ha fatto in passato. Ha accettato il suo trauma e per la prima volta va avanti in maniera sana”.
FunKo 5120 – Marvels Agents of S.H.I.E.L.D. Pop Vinyl Figure 88 Agent May Melinda, 9 cm

  • Arrow

Anche se il 150° episodio viene presentato in formato documentaristico, non mancheranno dei risvolti nella trama… Rispondendo a una domanda circa se saranno introdotti nuovi personaggi importanti nella settima stagione, la showrunner Beth Scwartz ha detto: “sì e li incontrerete al termine del dodicesimo episodio, il nostro 150°” in onda oltreoceano il 4 Febbraio.
Arrow – la Sesta Stagione Completa (5 DVD)

  • Grey’s Anatomy

Caterina Scorsone auspica che “l’anno di incredibile crescita” di Amelia continui: “non credo che possa tornare indietro a questo punto. Credo che stia decisamente andando avanti”. Tuttavia “vedremo se andrà avanti con Owen o se deve trovare un altro modo per prosperare nel mondo”. Continua a leggere

Annunci

Rating di Giovedì 24 Gennaio

How To Get Away With Murder questo giovedì è stato seguito da 2,74 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.6 scendendo a dei minimi nonostante la scarsa concorrenza. Sempre su ABC, Grey’s Anatomy (6.9 milioni/1.6) ha perso il 16 per cento nel rating. A Million Little Things (5.4 milioni/1.1) ha toccato un alto nell’audience. Nelle altre reti….

The CW | Supernatural (1.41 milioni/0.4) è rimasto stabile così come Legacies (1.05 milioni/0.3) al ritorno dalla pausa.

Fox | Gotham (2.43 milioni/0.6) ha perso qualcosa tornando ai suoi minimi nel rating. The Orville (3.14 milioni/0.7) era costante.

NBC | Titan Games (4.9 milioni/1.2) ha perso un decimo, Brooklyn Nine-Nine (3 milioni/1.0) si è migliorato toccando il suo secondo miglior rating in due anni mentre con il finale della terza stagione The Good Place (2.7 milioni/0.8) è rimasto stabile.

CBS | Tra un mare di repliche, il doppio episodio di Fam ha ottenuto 6.4 milioni/1.0 e poi 5.1 milioni/0.8.   [TVLine]

“Resident Evil”: Netflix sta lavorando alla potenziale serie televisiva

Resident Evil potrebbe presto arrivare sul piccolo schermo.

Secondo alcuni report, Netflix sta sviluppando una serie originale basata sulla popolare saga di film e sui videogiochi incentrati nella lotta agli zombie.

Stando a quanto riferito il dramma espanderà la mitologia di Resident Evil mantenendo però i tratti distintivi del franchising.

Il servizio streaming sta lavorando con Constantin Film, che ha prodotto i film con protagonista Milla Jovovich nei panni di Alice, la quale affronta l’insidiosa Umbrella Corporation e gli zombie scatenati da essa dopo aver diffuso un’epidemia del virus T.

In tutto il franchising cinematografico comprende sei film e ci sono stati dei rumor circa un settimo film che fungerà da “reboot”, con lo sceneggiatore/regista Johannes Roberts (47 Meters Down) al timone.

Resident Evil 2 con Patch R.P.D. – PlayStation 4 [Esclusiva Amazon.it]
I film erano ovviamente liberamente ispirati alla serie di videogiochi Resident Evil. Questa notizia relativa a Netflix arriva giusto un giorno prima del rilascio del nuovo videogioco per PlayStation e Xbox One, remake di Resident Evil 2 del ‘98. Per il momento né il servizio streaming né Constantin Film hanno rilasciato commenti.   [TV Guide]

“Briarpatch”: USA Network ha ordinato la serie antologica con Rosario Dawson

USA Network è pronto a buttarsi nel Briarpatch: la rete via cavo ha ordinato a serie televisiva il dramma antologico con Rosario Dawson.

La prima stagione è basato sull’omonimo romanzo di Ross Thomas e segue Allegra “Pick” Dill (Dawson), un’investigatrice determinata che ritorna nella sua corrotta città natale in Texas dopo l’omicidio della sorella. La ricerca di Allegra dell’assassino alla fine si trasforma in un pericoloso viaggio nel suo passato.

Andy Greenwald (Legend) si è occupato dell’adattamento e produrrà a livello esecutivo la serie assieme a Sam Esmail (Mr. Robot), Dawson e Ana Lily Amirpour (Castle Rock) che ha diretto l’episodio pilota.    Briarpatch

Il cast di Briarpatch include anche Jay R. Ferguson (Mad Men), Brian Geraghty (Chicago P.D.) e Edi Gathegi (The Blacklist).

Oltre ai suoi tanti crediti cinematografici, Dawson recentemente ha interpretato la fidanzata di Petra, Jane “JR” Ramos in Jane The Virgin e l’infermiera Claire Temple in Luke Cage, Iron Fist, Daredevil e The Defenders.   [TVLine]