Jussie Smollett, star di “Empire” è stato ricoverato in seguito a un possibile crimine d’odio

La star di Empire, Jussie Smollett è stato ricoverato in ospedale a Chicago a seguito di un’aggressione fisica che le autorità descrivono come un possibile crimine d’odio.

Nella giornata di ieri – secondo quanto ha fatto sapere la polizia – l’attore stava camminando per strada quando due delinquenti gli si sono avvicinati e gli hanno urlato insulti razziali e omofobi.

I trasgressori sono poi diventati violenti fisicamente; hanno picchiato Smollett gettandogli addosso una “sostanza chimica sconosciuta”. Uno di loro ha anche avvolto una corda intorno al collo di Smollett prima di scappare. Le autorità stanno attualmente indagando sull’accaduto.

Si dice che l’attore sia in buone condizioni e che collabori pienamente con gli investigatori. Ci sono alcune prove che suggeriscono che l’attacco era premeditato (l’attore aveva già ricevuto un’inquietante minaccia di morte tramite posta accompagnata da un insulto omofobico).   [TVLine]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...