“The Red Line”: il trailer del nuovo dramma con Noah Wyle

CBS ha rilasciato il primo trailer per The Red Line, la serie evento in otto episodi con protagonista Noah Wyle che oltreoceano debutterà Domenica 28 Aprile.

La trama si incentra su tre famiglie molto diverse di Chicago legate da una tragedia. Come si vede nel trailer, Wyle interpreta Daniel Calder, un insegnante delle superiori in lutto per la morte del marito, un dottore afro-americano ucciso da un poliziotto bianco. Mentre Daniel cerca di confortare la loro figlia, Jira (Aliyah Royale), i due si scontrano quando lei decide di cercare la sua madre biologica contro il volere del padre.

Nel frattempo, Tia Young (Emayatzy Corinealdi) è combattuta tra le sue ambizioni politiche e rischiare tutto per confortare la figlia che ha dato in adozione quando era un’adolescente. Il marito di Tia, Ethan Young (Howard Charles), conducente di treni e devoto padre del loro figlio di sei anni, la sostiene per la candidatura, ma la mette in guardia sul suo rapporto con Jira.

Infine, Paul Evans (Noel Fisher) è inorridito per aver sparato a un uomo innocente, combattuto in merito alle circostanze di come è successo e preoccupato delle ripercussioni pubbliche e legali. Buona visione!

Altri membri del cast sono Michael Patrick Thornton (Private Practice), Elizabeth Laidlaw (Boss) e Vinny Chhibber (No Tomorrow).   [TVLine]

“The Flash 5”: Kimberly Williams-Paisley sarà una delle ex moglie di Sherloque

Una delle “ex” di cui abbiamo sentito parlare sarà finalmente introdotta in The FlashKimberly Williams-Paisley sarà guest star nel prossimo episodio della quinta stagione del dramma targato CW (in onda oltreoceano il 5 Febbraio) e interpreterà “diverse versioni” di Irene Renee Adler, una delle tante ex mogli del detective Sherloque Wells da Earth-221.

I precedenti crediti dell’attrice includono La Vita Secondo Jim, Due Uomini e Mezzo, Relativity e Nashville.

Altrove nell’episodio, Barry e Ralph vanno sotto copertura come criminali per acquistare un dispositivo che potrebbe aiutarli a fermare Cicada, mentre Iris finisce in una pericolosa situazione mentre indaga sulla posizione di Cicada.

Curiosità: Williams-Paisley e Tom Cavanagh hanno già lavorato insieme nel film How to Eat Fried Worms e nel franchising Darrow & Darrow.   [TVLine]

Rating di Martedì 29 Gennaio

Nella tranquilla serata che doveva essere riservata al discorso dello Stato dell’Unione, The Flash è stato seguito da 2,01 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.6 ottenendo il suo secondo miglior pubblico della stagione ma scendendo leggermente nel rating. A seguire su The CW, Roswell, New Mexico (1.29 milioni/0.3) ha perso a sua volta un decimo. Nelle altre reti…

NBC | Ellen’s Game of Games (7 milioni/1.7) ha toccato degli alti.

CBS | Super Bowl Greatest Commercials (7.9 milioni/1.0) rispetto all’anno scorso ha guadagnato qualche telespettatore perdendo però un decimo nel rating.    [TVLine]

“YOU 2”: Victoria Pedretti si è unita al cast

Joe Goldberg, ti presentiamo la tua nuova ossessione.

YOU ha ingaggiato l’attrice di The Haunting of Hill House, Victoria Pedretti per unirsi alla seconda stagione del thriller ora targato Netflix in qualità di co-protagonista.

Pedretti colmerà il vuoto lasciato da Elizabeth Lail, la cui alter ego Beck è morta per mano del suo stalker psicopatico Joe al termine della prima stagione.

Il personaggio dell’attrice, Love Quinn è un’aspirante chef che lavora come manager in una drogheria di lusso. A differenza di Beth, lei non è interessata al mondo dei social media, del branding e dell’autopromozione ma si concentra piuttosto sul condurre una vita interessante. Love Quinn nutre inoltre un profondo dolore e quando conosce Joe percepisce un senso di profonda perdita che lei condivide.   You. Ediz. italiana

Le riprese della seconda stagione di YOU cominceranno il mese prossimo e il debutto è atteso entro la fine dell’anno. Nel frattempo secondo i dati rilasciati dal servizio streaming, il dramma è stato visto da qualcosa come 40 milioni di utenti.   [TVLine]

“The Good Place”: prime anticipazioni sulla 4^ stagione

La terza stagione di The Good Place si è conclusa con il ritorno a un luogo familiare – il Vicinato – ma con alcune differenze chiave.

Gli umani e Michael sono ora a capo di un esperimento per dimostrare che a tutti gli umani si può insegnare a essere delle persone migliori nella speranza di cambiare il funzionamento del sistema che gestisce il Buon e il Cattivo Posto.

Il raggiro è che spetta al Cattivo Posto scegliere i quattro nuovi umani e loro ovviamente hanno scelto i soggetti giusti per torturare coloro già nel Vicinato.

Per Tahani, è una blogger che la tormentava mentre si trovava ancora sulla Terra Earth e a Chidi è stata cancellata la memoria perché la scelta è ricaduta sulla sua ex Simone. Questo significa che egli non ha alcun ricordo di Eleanor e della loro relazione o del suo viaggio finora con gli altri umani.

Si tratta ovviamente di un grande reset, ma questo è proprio il punto di forza della serie e anche se la stagione si è appena conclusa, il creatore della comedy Mike Schur ha rivelato qualche dettaglio su cosa possiamo aspettarci nella quarta stagione

Simile alla prima stagione, ma comunque diversa | L’ambientazione è tornata quella dei primi episodi – yogurtiera compresa – ma con gli umani impegnati a condurre l’esperimento, non sarà esattamente come la stessa cosa. Continua a leggere

“FBI”: CBS sta sviluppando uno spin-off incentrato sui ‘Most Wanted’

La rete CBS è pronta a ampliare l’universo di uno dei suoi nuovi drammi: il network sta sviluppando una propaggine per il suo procedurale di successo F.B.I.

La potenziale serie – il cui episodio pilota andrà in questa stagione come un normale episodio di F.B.I. – si incentra sulla divisione del Bureau incaricata di rintracciare e catturare i criminali nella lista dei più ricercati dall’FBI.

Dick Wolf (che ha creato F.B.I.) scriverà il pilot assieme a Rene Balcer (Law & Order). I due saranno anche produttori esecutivi con Arthur W. Forney e Peter Jankowski.

FBI: Most Wanted ha ricevuto un impegno specifico – non inusuale tra le serie tv – da parte di CBS (in pratica se la rete non ordinerà la serie, il produttore Universal Television otterrà comunque un bell’assegno da CBS). Non solo, Most Wanted è parte della visione originale di Wolf di un nuovo franchising televisivo (dopo #OneChicago di NBC) che dovrebbe essere composto da almeno tre serie; sembra che il produttore abbia già delle idee per un terzo progetto nel caso questo spin-off riscuoterà successo.

F.B.I. ha debuttato oltreoceano lo scorso autunno attestandosi subito come la nuova serie più vista di CBS ed è già stata rinnovata per la seconda stagione.   [TVLine]