“NCIS: New Orleans 5”: Joanna Cassidy interpreterà la madre di [spoiler]

Il capo della squadra di NCIS: New Orleans riceverà la visita della sua cara mamma e a interpretare la matriarca della famiglia sarà Joanna Cassidy.

Nel finale della quinta stagione della serie intitolato “The River Styx: Part II” (e in onda oltreoceano martedì 14 maggio) – Pride rintraccia Apollyon, una micidiale rete di spionaggio in Russia, più precisamente nella devastata dalla guerra Ossezia del Sud. Egli verrà separato dalla squadra e affronterà un grave pericoloso. Al fine di salvare Pride, il team deve individuare una talpa che continua a fornire informazioni ad Apollyon.

Cassidy prenderà parte all’episodio nei panni della madre di Pride, che in precedenza è stato stabilito trovarsi avanti negli anni e non in buone condizioni di salute tanto che ha bisogno di qualcuno che si prenda cura di lei. Ma quando Pride “vedrà” sua madre nel finale, è sufficiente dire che non la vedrà nelle sue condizioni attuali.

Oltre ad essere apparsa recentemente in The Cool Kids, altri crediti di Cassidy includono Body of Proof, Boston Legal, Six Feet Under, Diagnosis Murder, Melrose Place e Buffalo Bill (ruolo che le è valso una nomination ai Golden Globe e una agli Emmy).    [TVLine]     Ncis New Orleans: Stagione 1 (6 DVD)

Annunci

“Younger 6”: un test di paternità, un numero musicale e molto altro nel trailer

Mancando meno di due mesi al debutto della sesta stagione di Younger (oltreoceano il 12 Giugno), TV Land ci offre un’anteprima di cosa ci aspetta in quella che si preannuncia la stagione più sexy e sorprendente finora.

La posta in gioco è molto alta” rivela Sutton Foster nel dietro le quinte del video. “Molti dei personaggi hanno finalmente ottenuto ciò che desideravano, ma si tratta di quelle che meditavano? Che volevano? Sarà una stagione da montagne russe. Da fan della serie, non vedo l’ora di scoprire cosa succederà”.     Younger

Nel trailer, i fan di Liza e Charles saranno entusiasti di vedere il tenero che c’è tra i due (anche se il letto di lei a Brooklyn non è esattamente per due). Altrove, Kelsey dopo la sua promozione si chiede se i suoi giorni a Empirical Millennial sono contanti, Josh fa il test di paternità per capire se è veramente il padre del bambino di Claire e tre delle signore di Younger si danno al canto (non si tratterà di un vero episodio musical, ma è sempre meglio di niente…). Buona visione!    [TVLine]

Rating di Martedì 16 Aprile

Il finale della prima stagione di The Rookie è stato visto da 4 milioni di telespettatori e un rating di 0.7 migliorandosi in entrambe le misure e riprendendosi dai minimi della scorsa settimana. Sempre su ABC, American Housewife (3,9 milioni/0.8), The Kids Are Alright (3,1 milioni/0.7) e black-ish (3,5 milioni/0.8) hanno tutti guadagnato qualcosa mentre Bless This Mess (4,6 milioni/0.9) ha fatto meglio della media del predecessore Splitting Up Together (2,8 milioni/0.7). Nelle altre reti…

The CW | The Flash (1,83 milioni/0.6) e Roswell, New Mexico (1,07 milioni/0.3) si sono migliorati entrambi.

NBC | NCIS (11,7 milioni/1.1) è sceso tornando a un minimo nel rating, FBI (8,7 milioni/0.9) è rimasto stabile mentre NCIS: New Orleans (6,6 milioni/0.7) si è ripreso dai minimi della scorsa settimana.

NBC | The Voice (7,1 milioni/1.0), The Village (3,9 milioni/0.6) e New Amsterdam (4,5 milioni/0.6) si sono tutti peggiorati segnando dei minimi.   [TVLine]

“Brave New World”: Alden Ehrenreich reciterà nell’adattamento del fumetto

Lui si trasferirà da una galassia molto lontana a un Brave New World: Alden Ehrenreich, l’attore che ha interpretato il giovane Han Solo in Solo: A Star Wars Story sarà protagonista della nuova serie adattamento del classico fumetto di fantascienza di Aldous Huxley.

L’adattamento è stato originariamente sviluppato da Syfy, poi è stato ordinato bypassando la fase pilot da USA Network a febbraio e adesso sembra che passerà al nuovo servizio streaming di NBCUniversal, il cui lancio è previsto nel 2020.

Brave New World è ambientato in una società futuristica utopicache ha raggiunto la pace e la stabilità attraverso il proibizionismo della monogamia, della privacy, del denaro, della famiglia e della storia stessa” secondo la sinossi ufficiale. Ehrenreich vestirà i panni di John il selvaggio, un sovversivo estraneo che minaccia di distruggere la stabilità di questa società perfetta.    [TVLine]

“Utopia”: John Cusack sarà protagonista della nuova serie Amazon

John Cusack sta per fare il suo ingresso nel piccolo schermo.

L’attore di Non per soldi… ma per amore ha firmato per il ruolo di protagonista di Utopia, il nuovo dramma di Amazon in nove episodi dall’autrice di Sharp Objects e Gone Girl, Gillian FLynn.

Adattamento dell’omonima serie britannica, Utopia si incentra su un gruppo di giovani adulti che si incontrano online e scoprono di essere perseguitati senza pietà da una misteriosa organizzazione dopo che entrano in possesso di un fumetto quasi mitologico su una setta segreta. All’interno delle pagine del fumetto, loro scoprono teorie cospirative che forse sono vere e sono costretti nella posizione unica, ironica e pericolosa di salvare il mondo.

Cusack interpreterà Kevin Christie, un carismatico medico conoscitore dei media che possiede una brillante mente biotech e una visione filantropica. Christie altruisticamente vuole cambiare il mondo attraverso la scienza.

Il cast al momento comprende anche Rainn Wilson (The Office), Dan Byrd (Cougar Town) e Cory Michael Smith (Gotham).    [TVLine]