Rating di Venerdì 19 Aprile

Questo venerdì The Blacklist è stato seguito da 4 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.6 migliorandosi in entrambe le misure rispetto la scorsa settimana. Sempre su NBC, Blindspot (3,1 milioni/0.4) ha guadagnato un po’ di spettatori mantenendosi stabile nel rating. Nelle altre reti…

Fox | Dopo la pausa di quasi un mese, Last Man Standing (4,7 milioni/0.8) così come The Cool Kids (3,5 milioni/0.6) hanno perso un decimo. Proven Innocent (2 milioni/0.4) ha guadagnato qualcosa nel pubblico.

The CW | Dynasty (1,06 milioni/0.2) è salito nel numero di telespettatori.

ABC | I playoff dell’NBA hanno totalizzato 2,8 milioni/0.7 e poi 3 milioni/0.9.
CBS | I Love Lucy Speciale ha ottenuto 4,4 milioni/0.5.    [TVLine]

Annunci

“Gotham 5”: Lili Simmons rimpiazzerà Camren Bicondova nei panni dell’adulta Selina Kyle + TRAILER

Il finale di serie di Gotham è tutto incentrato sui cambiamenti e sui nuovi inizi dei suoi protagonisti, buoni o cattivi che siano.

Per il suo ultimo episodio, il dramma Fox sui supereroi balzerà in avanti nel tempo di dieci anni al momento in cui Bruce Wayne farà il suo ritorno in città, da adulto (e come intravisto nel promo indosserà il costume di Batman).

Tuttavia, il salto temporale comporterà un ulteriore notevole differenza: Camren Bicondova – l’attrice che ha interpretato Selina Kyle in tutte e cinque le stagioni della serie – non prenderà parte al finale. La stessa Bicondova ha scritto un post su Twitter sottolineando che è stata una sua decisione “passare la torcia a qualcun’altra”.

La versione più adulta di Selina sarà interpretata da Lili Simmons (Ray Donovan) e Entertainment Weekly ci offre questa prima immagine dell’adesso Catwman in compagnia di Barbara Kean e dell’Enigmista.    Gotham Stg.4 (Box 4 Br)

“Empire 5”: primo sguardo al matrimonio di Jamal

Le campane suoneranno a nozze per Jamal e Kai.

Nel sedicesimo episodio della quinta stagione del dramma musicale Fox, i due personaggi che si sono appena riconciliati non perderanno tempo nell’andare all’altare e Entertainment Weekly ci offre questo primo sguardo del grande giorno del secondo genito dei Lyon e del suo fidanzato di cui Becky sarà l’ufficiante. All’evento si esibirà Chaka Khan.    Empire St.2 (Box 5 Dv)

Per pura coincidenza, questo sarà anche l’ultimo episodio di Jussie Smollett della stagione, o forse in assoluto – visti i recenti problemi legali dell’attore; anche se le accuse nei confronti di Smullett sono cadute, il suo futuro in Empire resta incerto.

“One Chicago”: Jon Seda, Colin Donnell e Norma Kuhling lasciano il franchising

La città del vento perderà tre dei suoi protagonisti la prossima stagione: Jon Seda lascerà Chicago P.D. dopo sei stagioni mentre Colin Donnell e Norma Kuhling lasceranno Chicago Med al termine della corrente quarta stagione.
Connell ha scritto un post su Instagram.

Le uscite di scena sembrano essere il risultato di “ragioni creative relative all’evoluzione della storia dei personaggi” secondo quanto riportano le fonti.

Seda ha fatto il suo debutto nei panni del detective Antonio Dawson in Chicago Fire. Egli ha lasciato per un breve periodo il Dipartimento di Polizia per un incarico nell’ufficio del procuratore (ciò per lo spin-off durato una sola stagione Chicago Justice nel 2017). A seguito della cancellazione, Antonio è tornato nell’unità di Intelligence.   Chicago P.D. Stg.1 (Box 4 Dvd)

Donnell interpreta il dottor Connor Rhodes sin dal primo episodio di Med; Kuhling si è unita al cast nei panni della dott.ssa Ava Bekker nel finale della 2^ stagione.

Nel frattempo, i fan di Chicago Fire possono tirare un sospiro di sollievo: l’intero cast è confermato per l’ottava stagione, inclusi i co-protagonisti Jesse Spencer (Casey) e Taylor Kinney (Severide) che hanno firmato dei nuovi contratti biennali. La rete NBC ha rinnovato tutte e tre le serie lo scorso febbraio, i finali delle correnti stagioni andranno in onda oltreoceano il 22 Maggio.    [TVLine]

“Superstore”: annunciati due nuovi showrunner per la 5^ stagione

La gestione dello Store 1217 non è l’unica cosa a cambiare al Superstore: il creatore della serie, Justin Spitzer ha dato le dimissioni dall’incarico di showrunner in vista della quinta stagione.

Come parte di un nuovo accordo con Universal Television, Spitzer sarà impegnato a creare nuove serie televisive per lo studio. I produttori esecutivi Gabe Miller e Jonathan Green – che a loro volta hanno firmato nuovi accordi – prenderanno le redini della commedia da Spitzer che in precedenza ha lavorato come sceneggiatore e produttore di The Office.

Non posso ringraziare abbastanza Justin per averci fornito una delle commedia più intelligenti in televisione e sono grata che ora possiamo sfruttare il suo fertile cervello per nuove idee” ha detto Pearlena Igbokwe, Presidente di Universal Television in un comunicato. “Lui lascia Superstore nelle mani molto capaci di Gabe e Jonathan che assieme a America [Ferrera], Ben [Feldman] e tutti i membri del cast e della troupe continueranno a offrire l’alta qualità dello show che tutti amiamo”.    [TVLine]