“Good Trouble 2”: anticipazioni sul triangolo amoroso, conflitti e non solo

Nel corso della prima stagione, Good Trouble si è affermata come una serie separata dal dramma familiare di cui è spin-off, The FostersCallie e Mariana adesso vivono le loro vite a Los Angeles e si trovano di fronte dilemmi molto più adulti.

La prima stagione si è conclusa con Callie indecisa tra i due uomini della sua vita: il rispettabile avvocato Jamie e l’attraente artista Gael. Nel frattempo, Mariana ha esposto la disparità salariale tra gli uomini, le donne e le persone di coloro nell’azienda dove lavora, un luogo dove non è mai stata esattamente la benvenuta.

Quando il dramma Freeform tornerà con la seconda stagione (oltreoceano martedì 18 Giugno) entrambe le donne continueranno a fare i conti con le domande e le conseguenze delle loro decisioni. La showrunner Joanna Johnson e le co-protagoniste Maia Mitchell e Cierra Ramirez erano presenti all’ATX Television Festival per esporre cosa ci si può aspettare nella seconda stagione…
Lionbeen Good Trouble Movie Poster di Film 70 X 45 cm

Callie continuerà a lottare in ogni aspetto della sua vita. Lei sarà ancora un po’ persa all’inizio della nuova stagione e per una buona ragione. Ma sfortunatamente, non ci sarà una rapida soluzione al suo dilagante triangolo amoroso. Anche se lei è attratta dal passionale Gael lui non vuole essere usato per alleviare il dolore di Callie o per acquietare i pensieri nella sua testa. Al contempo, Jamie vuole compiere un grande passo nella loro relazione.

La relazione di Mariana con Raj continua a sbocciare. Ma per ovvie ragioni mantengono la cosa segreta in ufficio e il tutto si farà ancora più complicato quando per Mariana arriverà il momento di scegliere il suo team per la sua app dal momento che alcune delle sue colleghe presumono che sarà una squadra tutta al femminile.

Ci saranno più apparizioni dei veterani di The Fosters. Sfortunatamente, nessuno ha confermato se Noah Centineo tornerà a vestire i panni di Jesus nella seconda stagione. Apparentemente, egli è un po’ impegnato al momento.

Potrebbero esserci (oppure no) altri numeri musicali.Vedremo tante cose interessanti” ha detto Johnson rispondendo alla domanda se vi saranno altri numeri di tango nei prossimi episodi. “Non voglio abusarne, non avremo dei numeri di danza onirici ogni settimana”.

Nessuna limitazione alle problematiche che la serie affronterà. La trama circa Black Lives Matter continuerà nella seconda stagione, ma Good Trouble farà luce anche su altre rilevanti questioni. “Mi sento sopraffatta dalle cose che voglio aggiungere” afferma Johnson. “Questa stagione realizziamo storie su bambini che spesso vengono criminalizzati ad una giovane età e finiscono nel sistema giudiziario penale”. La serie si occuperà anche della situazione dei senzatetto a Los Angeles.   [TV Guide]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...