“Arrow 8”: la redenzione è possibile per JJ?

John Jr. alias JJ crescendo è diventato un criminale – almeno questo è quello che ci raccontano i flashforward dell’ottava e ultima stagione di Arrow.

JJ sembra una mente omicida intenta a portare Star City alla rovina con l’ausilio della sua Deathstroke Gang, (egli è riuscito ad attirare il nuovo Team Arrow in una trappola e a prendere in ostaggio William) ma dal momento che oramai i bambini sono cresciuti e non si possono semplicemente sgridare e basta, la domanda che si pone è la seguente: la redenzione è possibile per lui?

Funko- Pop Vinyl Arrow Black Canary, 5342
Secondo il suo interprete Charlie Barnett, una turbolenta infanzia col fratello Connor ha avuto un enorme effetto sulla vita criminale di JJ, ma il figlio di John e Lyla potrebbe non essere una causa persa… “è difficile. Si tratta della famiglia, nella tua testa puoi ripetere milioni di volte che hai chiuso, non tornerai indietro e non permetterai che accada di nuovo, ma è molto più complicato di quanto puoi immaginare perché sono persone che la maggior parte delle volte ti conoscono meglio di chiunque altro, ti hanno visto crescere. Per JJ è come un’altalena; direi che lui è stato cresciuto da delle persone incredibilmente buone e ciò non si può mai perdere. Credo che soppesi costantemente queste questioni”.

Ovviamente scoprire che tuo padre era il braccio desto di Green Arrow e tua madre sembra esser stata Harbinger per tutto questo tempo potrebbe aver creato qualche problema nella dinamica familiare.

Penso – nella mia mente, il mio piccolo segreto – che più avanti nella vita, [JJ] abbia scoperto chi sono e cosa fanno veramente i suoi genitori e ciò abbia reso le cose molto più ‘incasinate’, per mancanza di un termine migliore” ha aggiunto Barnett. “Questo ha reso tutto molto più complicato e contorto, nel senso, sei questo grande eroe ma non hai protetto o aiutato tuo figlio. Cosa mi dici al riguardo? Ciò entra a far parte del quadro più grande riguardante la personalità di JJ, i suoi obiettivi e la sua guida morale”.

Moralità discutibile a parte, le speranze non sono del tutto perdute con JJ.
Inoltre, per il momento ancora non sappiamo come stiano le cose tra Lyla e Diggle nella linea temporale del futuro e sebbene Barnett non si sia sbilanciato, sembra esserci dell’altro che verrà a galla.

A questo punto, per prima cosa sarà interessante capire se è stato qualcuno ad attirare JJ dall’altra parte. Non è da escludere la possibilità che ci sia un burattinaio e che JJ sia solo un’altra delle sue vittime, ma l’attore ha taciuto su questa possibilità.
Arrow: la Seconda Stagione (5 DVD)

Posso dire che è stato orientato da quello che lui ritiene di dover fare e da quello che personalmente crede di dover fare per riavere suo fratello – non voglio parlare necessariamente di suo padre o di sua madre – per essere ascoltato e [far] capire cosa sta passando. E anche per prendere un secondo e vedere che ciò che [Connor] sta seguendo non è la risposta corretta – questa squadra di eroi potrebbe non essere ciò di cui ha bisogno” ha concluso Barnett.

Quindi, tutta questa crociata criminale non è nient’altro che una richiesta d’aiuto per riportare il fratello minore dalla sua parte? Un ragazzo come lui potrebbe essere davvero a un punto di non ritorno?    [TV Guide]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...