“New Amsterdam 2”: Gina Gershon sarà la madre della dott.ssa Bloom

New Amsterdam approfondirà la travagliata storia familiare della dottoressa Lauren Bloom: Gina Gershon (Riverdale) ha ottenuto un ruolo ricorrente nella seconda stagione del medical drama targato NBC.

Jeanie Bloom era “un’alcolizzata violenta durante la maggior parte dell’infanzia della figlia” secondo la descrizione ufficiale del personaggio. “Lei diventata cattiva e poi sofferente mentre Lauren doveva ripulire i suoi casini. Questo accadeva già quando Lauren aveva 7 anni ed fu anche la prima volta che lei si ubriacò scolandosi metà del martini di Jeanie nella speranza che la mantenesse sobria. Ma non successe”.

L’introduzione della madre di Bloom costringerà Lauren a “confrontarsi seriamente con tutto quello che odia di sé stessa ed a riflettere sul perché ha fatto determinate scelte” ha rivelato Janet Montgomery. “Qualsiasi cosa verrà fuori da questa relazione con sua madre sarà curativa”.

Gershon farà la sua prima apparizione nell’episodio in onda oltreoceano il 18 Febbraio che è stato diretto dal protagonista Ryan Eggold. Altri crediti dell’attrice includono Red Oaks, Brooklyn Nine-Nine e The Good Fight.    [TVLine]

“Chilling Adventures Of Sabrina 3” trailer: Sabrina attraversa l’Inferno per salvare Greendale (e il suo ragazzo)

È solo un’impressione o Sabrina Spellman finisce dritta all’Inferno?

Le Terrificanti Avventure di Sabrina torneranno con la terza parte venerdì 24 Gennaio su Netflix e la nostra strega adolescente preferita viene consumata dal pensiero che il suo ragazzo Nicholas soffre laggiù sotto lo sguardo vigile di Madame Satana.

Anche sulla Terra tutto è fuori equilibrio quindi Sabrina deve scendere negli Inferi per sistemare le cose facendo valere la sua autorità regale… “L’inferno è sotto una nuova gestione ora” dichiara lei.

Prima di poter reclamare il titolo di Regina dell’Inferno, lei dovrà affrontare Caliban, l’attuale Principe. “Essere Regina dell’Inferno non è un lavoro estivo” le dice sua zia Zelda.        Le terrificanti avventure di Sabrina: 1

Ma almeno Sabrina potrà contare sull’aiuto dei suoi amici Harvey, Rosalind e Theo. Prima che Spellman dichiari “facciamola finita” intravediamo una bella dose di cose spettrali e perfino canti demoniaci. Buona visione!   [TVLine]

Rating di Mercoledì 15 Gennaio

Stumptown questo mercoledì ha attirato solo 2,5 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.4 peggiorandosi rispetto la scorsa settimana e registrando nuovi minimi. Sempre su ABC, The Goldbergs (3,6 milioni/0.7) ha perso un decimo mentre Schooled (2,9 milioni/0.6) era stabile. Modern Family (3,8 milioni/0.9) e Single Parents (2,5 milioni/0.6) sono rimasti stabili sui loro consueti rating ma hanno segnato dei minimi nel pubblico. Nelle altre reti…

NBC | Chicago Med (8,4 milioni/1.2), Chicago Fire (8,1 milioni/1.2) e Chicago P.D. (6,8 milioni/1.1) hanno tutti guadagnato un decimo.

The CW | In onda dopo delle repliche, Nancy Drew (668mila/0.1) è rimasto stabile nel rating ed ha registrato il suo secondo peggior audience.

Fox | In vista del trasloco al sabato sera, Flirty Dancing (1,5 milioni/0.4) si è migliorato mentre Almost Family (1 milione/0.3) era stabile.

CBS | Undercover Boss (4,4 milioni/0.7), Criminal Minds (4,6 milioni/0.7) e S.W.A.T. (3,6 milioni/0.6) erano tutti costanti.    [TVLine]

“Arrow-verse”: Marc Guggeneheim risponde alle questioni post-‘Crisis On Infinite Earths’

L’annuale evento crossover dell’Arrow-verse si è concluso con alcuni colpi di scena che hanno portato molte domande ed è quindi il momento di avere (alcune) risposte.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, nella quarta parte del crossover Oliver Queen come Spectre si è sacrificato per salvare tutti ma il suo gesto ha avuto importanti conseguenze, inclusa la creazione di un nuovo multiverso, il ritorno di una persona che non vedevamo da molto tempo e Earth Prime, la nuova terra dove ora possiamo trovare tutti i supereroi della serie CW.      DC Comics SV181 Arrow TV Series Artfx Plus Statue, Verde

Il boss del crossover, Marc Guggenheim ha fornito alcune risposte circa le questioni più scottanti post-Crisis

Niente Anti-Flash | Sebbene il titolo del giornale di Iris intravisto nell’episodio pilota di The Flash parlasse di Flash contro Reverse-Flash durante la Crisi… “devi fare delle scelte” ha detto Guggenheim circa l’assenza dell’altro alter ego di Tom Cavanaugh sottolineando che quella trama era vecchia di sei anni e non era stata scritta “da nessuno degli showrunner coinvolti nel crossover”. Continua a leggere

“House Of The Dragon”: il prequel di Game Of Thrones non arriverà fino al 2022

I fan del Trono Di Spade dovranno attendere a lungo per vedere come una parte della storia è cominciata…

House Of The Dragon, la serie prequel incentrata sulla famiglia Targaryen (alias gli antenati di Daenerys) di cui HBO ha ordinato dieci episodi lo scorso ottobre non arriverà in un qualunque momento presto: “il mio sospetto è che andrà in onda nel 2022” ha detto il Presidente della rete via cavo, Casey Bloys.    Game of Thrones – Statuetta di Daenerys Madre dei Draghi, 3001 – 162

Il nuovo dramma creato dall’autore dei libri George R.R. Martin e da Ryan J. Condal (Colony), è ambientato 300 anni prima della serie originale e seguirà la casata Targaryen come comincerà il suo famigerato declino.

Il romanzo Fuoco e Fiamme di Martin servirà come modello per House Of The Dragon e proprio l’esistenza di un materiale di base ha dato un vantaggio a questo progetto rispetto agli altri commissionati da HBO compreso l’episodio pilota di Jane Goldman con Naomi Watts a cui la rete ha rinunciato lo scorso ottobre.    [TVLine]