“Arrow 8” post finale: scoop sulle domande scottanti circa Green Lantern, i flashback, i ritorni dovuti a ‘Crisis’ e altro

Il finale di serie di Arrow ha reso omaggio al passato (dove è stato anche parzialmente ambientato), ha riservato grandi emozioni per il presente ed ha piantato i semi per il futuro di diversi personaggi.

Ricapitolando brevemente [contiene SPOILER], settimane dopo gli eventi del crossover “Crisis On Infinite Earths”, gli amici e i familiari di Oliver si sono riuniti a Star City per il funerale privato dell’eroe. Prima delle esequie, agli eroi è toccata un’ultima missione: salvare il giovane William da John Byrne, uno dei nomi sulla vecchia lista di Oliver che cercava vendetta per il tempo trascorso in prigione. Felicity è tornata in tempo al bunker per dare una mano e Mia è riuscita a catturare il cattivo.       Arrow Stagione 01

Lungo la strada, Felicity era incerta sul conoscere la figlia adulta ma alla fine era orgogliosa di vedere come sarebbe diventata e Laurel si è chiesta perché Oliver non avesse riportato la doppelganger migliore nel nuovo universo, ma Quentin le ha spiegato che lei non aveva bisogno di correzioni.

Al funerale erano presenti praticamente tutti (inclusi Barry, Kara, Nyssa, Anatoly e Tommy) e il commovente elogio è spettato a Diggle. Successivamente, rivisitando la scena con cui si è conclusa la settima stagione, Monitor ha condotto Felicity da Oliver nell’aldilà, nella forma dell’ufficio delle Queen Consolidated ovvero il luogo dove diversi anni prima lui l’ha vista per la prima volta.

In realtà, “non abbiamo neanche pensato ad un altro finale. Non avevamo un piano di riserva, Emily [Bett Rickards] doveva girare ciò e fortunatamente l’ha fatto” ha ammesso la showrunner Beth Schwartz.    Arrow: Felicity Smoak Action Figure

La reunion di “Olicity” ha ovviamente segnato la fine di Arrow dopo otto stagioni, ma visto i vari spin-off che sono nati dalla serie, Oliver e/o Felicity potrebbero tornare in qualche forma?Lo scopo di farlo diventare Spectre era di darci sbocchi per ulteriori storie, perché chi sa cosa accadrà in futuro?” ha sottolineato il produttore Marc Guggenheim.Ogni volta che un personaggio muore in uno di questi show, abbiamo delle alternative in realtà. Ci sono i viaggi nel tempo ed i flashback. Nessuno se ne va mai davvero”, ma nel caso di Oliver, l’eventuale ritorno di Stephen Amell non dovrebbe sminuire il grande sacrificio di ‘Crisis’.

Green Lantern | Una luce abbagliante e verde è apparsa sul cammino di John Diggle e sebbene David Ramsey abbia ammesso di non sapere cosa ciò comporterà, l’attore ha detto: “lui va a Metropolis ed ha una scatola verde. Che ci crediate o no, ci vedremo ancora. Lo scopriremo”. La scena in questione è stata motivo di negoziazioni con DC Entertainment – ha aggiunto Guggenheim e “qualcosa al di là di quello che abbiamo mostrato [nel finale] violerebbe il nostro accordo con DC”.

Tuttavia, affrontare la teoria che i fan da tempo hanno circa il futuro di Diggle come Lanterna Verdeè stato molto importante” ha detto Ramsey, “tutta questa faccenda è eccitante”.
(Da notare, HBO Max – il nuovo servizio streaming – sta sviluppando una serie su Green Lantern che conta Greg Berlanti tra i suoi produttori e Metropolis sarà la casa del nuovo spin-off dell’Arrow-verse, Superman & Lois).

I flashback con Oliver e Diggle ma senza Felicity | “Ovviamente volevamo Stephen nel finale e non solo nella scena conclusiva” ha spiegato Guggenheim circa i flashback inediti. “La soluzione ovvia era una trama che avrebbe anche onorato la convenzione ai flashback della serie, in particolare dei suoi primi cinque anni”.

Il piano originale era che ci fossero dei nuovi flashback anche con la moglie di Oliver, quest’ultimo e John “probabilmente all’incirca dopo l’episodio 1×14, quando Felicity è entrata in qualche modo nel cerchio della fiducia”, ma Rickards era disponibile solo per un paio di giorni di riprese e così i produttori sono passati al piano B che consisteva nel “fare qualcosa dopo l’episodio 1×05 quando Oliver e Diggle hanno iniziato a lavorare insieme raccontando una parte della storia che non avevate visto che era, come dopo ha detto Diggle, la prova di concetto di cosa quel rapporto poteva essere”.

Pyramid International Tazza Arrow Hood Mug, Ceramica, Multicolore, Unica
Qualcun altro è risorto grazie a ‘Crisis’, ma non lo sappiamo? | Moira, Tommy, Emiko e la Zoe del futuro sono tornati in vita, ma altri apparentemente sono rimasti tre metri sottoterra… “Abbiamo avuto grandi conversazioni, soltanto per Arrow, circa i personaggi che erano morti e quelli che avremmo riportato indietro” ha detto Schwartz. “Nel finale abbiamo spiegato che le persone che erano importanti per Oliver sono tornate, ma questo non significa che non vogliamo sorprendervi se lo spin-off [Green Arrow and the Canaries] venisse ordinato [a serie televisiva] o se c’è un altro personaggio che forse tornerà in un’altra serie”.

Laurel | La scelta di quale delle due Laurel –quella di Earth-1 o quella di Earth-2 – se non entrambe, avrebbe vissuto dopo ‘Crisis’ “è dipesa moltodal potenziale spin-off sopracitato ha spiegato Guggenheim. “Penso che se non stessimo realizzando uno spin-off, probabilmente avremmo intrapreso una strada diversa”.

In più, la versione di Earth-2 di Laurel in sostanza “è sempre stata un personaggio più interessante per noi” ha aggiunto lui, “adoriamo l’interpretazione di Katie [Cassidy], adoriamo scrivere questo personaggio e le complessità della sua altalena morale”. Schwartz invece ha sottolineato l’importanza del riscatto di Laurel che è passata da “uccidere persone di continuo a essere l’eroina che era al termine dell’ottava stagione e continuerà ad esserlo nello spin-off, speriamo”.

Thea e Roy | “Ho sempre voluto che fossero insieme alla fine, non importa cosa” ha rivelato Schwartz. “Li amo insieme e la loro è una delle mie relazioni preferite della serie”, ma poi Guggenheim ha sorpreso la sua collega facendo un ulteriore passo in avanti con la proposta di matrimonio di Roy. “Sono stati insieme e si sono lasciati nel corso delle otto stagioni e mi sono chiesto in cosa questa [riconciliazione] doveva differire dalle precedenti. La loro relazione doveva andare avanti, dovevano impegnarsi a lungo termine e [un fidanzamento] sembrava sensato”.
Funko- Pop Vinile Arrow Speedy w/Sword, 10084

C’è un futuro per Tommy e Laurel? | La scintilla intravista durante il loro primo incontro era in poche parole intenzionale… “Chi non fa sesso ad un funerale, giusto?” ha chiesto Guggenheim. “Loro l’hanno fatto” ha chiarito Schwartz che ha ammesso di essere interessante all’idea che Tommy (alias Colin Donnell) prenda parte a Green Arrow and the Canaries, se la rete deciderà di ordinarlo a maggio. “Potremmo inserirlo nello spin-off. Troveremo un modo!”.    [TVLine]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...