“Blindspot 5”: post finale: Martin Gero spiega il destino di [spoiler]

Alla fine, Blindspot si è concluso esattamente com’è cominciato (o quasi).

[Contiene SPOILER] Nel centesimo episodio del dramma targato NBC alias il finale di serie, ancora una volta Jane Doe è finita all’interno di un sacco nel mezzo di Times Square. Tuttavia, stavolta lei non è uscita da un borsone, era il suo cadavere che veniva chiuso in una sacca.
Blindspot St.3 (Box 4 Dv)
Prima che ciò avvenisse, Jane ha sfruttato le allucinazioni indotte da ZIP le quali praticamente includevano tutte le persone che hanno segnato la sua storia sin dall’inizio della serie (inclusi Roman, Shepherd, il dott. Borden e tantissimi altri). Esse l’hanno aiutata a capire come fermare i piani di Ivy Sands; in questo modo lei e Weller sono riusciti a disinnescare la bomba ZIP piazzata a New York che aveva l’intento di cancellare la memoria di molti cittadini.

Il successivo colpo di scena (apparentemente) devastante è stato causato da un avvelenamento da ZIP, la sostanza che Jane ha assunto troppe volte; a quanto sembra la cura di Patterson non era forte abbastanza per la nostra eroina che non ha fatto in tempo a prenderne una seconda dose proprio al fine di mantenere le visioni. Ma è davvero finita in questo modo o c’è dell’altro da leggere tra le righe?
La scena della cena con tutti quegli invitati e quella dove Jane, Kurt, Patterson, Zapata e Ritch vengono congedati dall’FBI erano solo una fantasia?

Secondo il creatore di Blindspot, Martin Gero, il finale non è così bianco o nero e nemmeno il destino di Jane

Non penso che ci sia una corretta interpretazione [del finale]” ha spiegato lui. “Ovviamente avevo il mio intento, io e gli sceneggiatori ci siamo fatti un’idea chiara di quello che crediamo. Ma volevamo che fosse un po’ un test di Rorschach e non posso credere quanto sia stato efficace. La metà delle persone [che hanno visto il finale anzitempo] pensavano che Jane fosse decisamente viva, l’altra metà che fosse morta. Volevamo che fosse tutto per tutti. […] È un episodio completo. Desideravamo un finale soddisfacente per tutti [i fan] al termine di cento episodi. Ve lo lascio interpretare come volete”.

Ma Jane è morta o viva?Non lo dirò, conclusione ambigua… il punto è questo. Per molte persone questo non sarà una finale equivoco. Alcuni crederanno che sia andata in un modo o nell’altro ed avranno delle prove da entrambe le parti per sostenere tale causa. Quello che cercavamo di fare era, sì, ambiguo se fate un passo indietro. Ma nella realtà, l’esperienza di visione sarà molto chiara in un senso o nell’altro”.

KiwLa TV Blindspot Show Series Jane Doe Migliore Tazza da caffè Regalo 11 oz
Secondo Gero, tutte le scene successive a quando la bomba viene disinnescata sono “aperte alla vostra interpretazione”, insomma i telespettatori sono liberi di credere che siano reali oppure solo nell’immaginazione di Jane. “Mi dispiace, siamo molto soddisfatti dell’equilibrio del finale e queste sono conversazioni su cui vogliamo che sia il pubblico a scegliere”.     [TVLine]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...