“Dexter”: secondo Michael C. Hall il reboot farà ammenda per l’insoddisfacente finale originale

Michael C. Hall ha accettato di tornare nei panni di Dexter, niente meno che uno dei serial killer più famosi del piccolo schermo in parte per porre rimedio a quello che è stato il tanto criticato finale di serie risalente a sette anni fa…

Siamo realistici: la gente ha trovato piuttosto insoddisfacente il modo in cui Dexter si è concluso” ha detto l’attore in una recente intervista al The Daily Beast, “e c’è sempre stata la speranza che emergesse una storia che valesse la pena raccontare. Includo me stesso nel gruppo di persone che si chiedevano: che diavolo è successo a quel tipo? Quindi sono emozionato di fare un passo indietro. Non ho mai vissuto l’esperienza di interpretare lo stesso personaggio dopo così tanti anni”.

Licenza Ufficiale Dexter Tazza di caffè, Mug
Lo scorso ottobre, la rete via cavo Showtime ha annunciato di aver ordinato una serie limitata – o nona stagione, se vogliamo – formata da dieci episodi che vedrà anche il ritorno dell’originale showrunner di Dexter, Clyde Phillips.

Di sicuro ho pensato che fosse giustificabile per Dexter fare quello che ha fatto” ha detto Hall circa l’incendiaria conclusione originale. “Ritengo che alcune critiche fossero circa ciò mentre altre non erano tanto sul “cosa” ma piuttosto sul “come” ed erano valide… Certamente viviamo in un’epoca dove l’asticella è molto alta per quanto riguarda la sorpresa contestuale, la soddisfazione e la chiusura che dovrebbero assecondarsi in un finale di serie”.          Bisura Felpa Dexter Morgan

Al contempo, anche Phillips ha accennato al fatto che lui vede la nuova serie come “una grande possibilità per scrivere un secondo finale”, tuttavia egli ha anche sostenuto che i prossimi episodi non correggeranno gli errori del passato. “Non annulleremo niente. Non tradiremo il pubblico dicendo loro che ops era tutto un sogno. Quanto successo nei primi otto anni è successo nei primi otto anni”.    [TVLine]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...