The CW ha ordinato lo spin-off di “All American” e “Naomi”, scartato “Painkiller”

Un’altra atleta famosa e un’altra supereroina hanno ufficialmente trovato casa presso la rete The CW:all-american-spinoff il network americano ha ordinato All American: Homecoming e l’adattamento di Naomi tratto dai fumetti DC.

Lo spin-off di All American seguirà la giovane e promettente tennista Simone (interpretata da Geffri Maya) e un giocatore di baseball d’élite proveniente da Chicago (Peyton Alex Smith di Legacies) come loro competono con l’alta posta in gioco degli sport universitari mentre si fanno strada tra “gli alti, i bassi e la sensualità della prima età adulta senza supervisione in un prestigioso storico college per gente di colore“.

Il cast di Homecoming include anche Kelly Jenrette (Manhunt), Cory Hardrict (The Oath), Sylvester Powell (Five Points), Camille Hyde (Katy Keene) e l’emergente Netta Walker.

Naomi invece vede protagonista Kaci Walfall (Army Wives) nei panni dell’adolescente titolare che si propone di scoprire le origini di un evento soprannaturale nella sua città natale e quello che lei troverà “sfiderà tutto ciò che noi crediamo sui nostri eroi” – rivela la sinossi ufficiale.

L’adattamento è prodotto e scritto da Ava DuVernay (When They See Us) e Jill Blankenship (Arrow); completano il cast Cranston Johnson (Hap and Leonard), Alexander Wraith (Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D.), Mary-Charles Jones (Kevin Can Wait), Barry Watson (Settimo Cielo), Mouzam Makkar (The Vampire Diaries), Will Meyers (Bad Education) e gli emergenti Daniel Puig, Aidan Gemme e Camila Moreno.

La rete in precedenza aveva ordinato il reboot di 4400. Nel frattempo apprendiamo che il potenziale spin-off di Nancy Drew, con protagonista Tian Richards nei panni di Tom Swift è ancora in lizza per diventare una serie televisiva mentre il reboot live action delle Powerpuff Girls (le Superchicche) con Chloe Bennet, Dove Cameron e Yana Perrault è in fase di riprogettazione.

Notizie più negative invece giungono circa il potenziale spin-off di Black Lightning, Painkiller e la dramedy prodotta da Jennie Snyder Urman (Jane The Virgin), Our Ladies Of Brooklyn: CW ha optato per non procedere con nessuno dei due.    [TVLine]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...