“FBI: Most Wanted 3″: Kellan Lutz ha confermato il suo addio alla serie

L’agente speciale Kenny Crosby ha diviso la sua strada da quella del team.

A seguito del primokellan-lutz-fbi-most-wanted-kenny-crosby episodio della terza stagione di FBI: Most Wanted (che faceva parte di un crossover con FBI ed il nuovo spin-off del franchising, FBI: International) il membro originale del cast Kellan Lutz ha confermato la sua uscita di scena dal procedurale targato CBS con un lungo e sentito post sui social media.

Dopo la messa in onda originale, il veterano della saga di Twilight ha spiegato che una serie di dolorose esperienze avvenute nella vita reale – inclusa la perdita della sua primogenita avvenuta nel 2020 – hanno portato al suo addio anticipato a Most Wanted.

L’attore ha parlato della decisione di trasferirsi nuovamente in California con la sua famiglia in crescita così che la figlia possa stare più vicina agli altri parenti “se il 2020 mi ha insegnato qualcosa è quanto sia importante la famiglia” ha scritto lui; “Crosby non darà la caccia ai cattivi per un bel po’”.

Lutz ha aggiunto un ringraziamento speciale per il network, il produttore Dick Wolf, Universal Television e tutto l’intero team di FBI: Most Wanted per essere stato “oltremodo di supporto e comprensivo” circa la sua decisione. “Mi mancherà la serie, i miei co-protagonisti, la produzione e soprattutto il mio personaggio Kenny Crosby che prende il nome da uno dei nonni che ho perso all’inizio di quest’anno” ha rivelato l’attore non escludendo la possibilità di eventuali riapparizioni future nell’universo in espansione di FBI.

Nella trama [contiene SPOILER], Crosby è stato ferito gravemente da un sospettato che era anche un veterano che aveva prestato servizio con lui. La prognosi sembrava grave, ma dopo un intervento chirurgico, Kenny è sopravvissuto ma di fronte a un lungo recupero, egli ha lasciato la squadra ed è tornato a casa dai genitori in Oklahoma.    [TVLine]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...