“Chicago Fire 10”: [spoiler] ha lasciato la serie dopo 200 episodi

Nella caserma di Chicago Fire c’è un importante posto vacante.

Nel duecentesimo episodio del dramma targato NBC, c’è stata l’uscita di scena di un membro originale del cast e trattasi… [attenzione agli SPOILER]… del co-protagonista Jesse Spencer.

Chicago Fire Molly’s Pub – Maglietta ufficiale Maglietta
L’attore che ha interpretato il Capitano Matthew Casey ha detto addio alla serie in concomitanza della pietra miliare ovvero del quinto episodio della decima stagione. In Chicago Fire ora rimangono solo cinque dei volti che conosciamo sin dalle origini della serie e trattasi di Taylor Kinney, David Eigenberg, Eamonn Walker, Christian Stolte e Joe Minoso.

Durante una videochiamata con la stampa, Spencer ha spiegato che dopo diciotto anni trascorsi a recitare nel piccolo schermo (dieci in Chicago Fire e i precedenti otto in Dr. House), ha realizzato di essere pronto a concentrarsi su altri progetti e quando ha comunicato la notizia allo showrunner Derek Haas, entrambi hanno concordato che Casey doveva restare almeno fino al 200° episodio. Haas ha anche ammesso di aver cercato di convincere Spencer a restare.

È stata una decisione difficile perché ho amato la serie fin dall’inizio, ma ci sono altre cose che mi piacerebbe fare in futuro, c’è una certa famiglia di cui devo prendermi cura e diciotto anni sono molti” ha detto l’attore.

Nella trama, Casey ha deciso di trasferirsi in Oregon per prendersi cura dei figli del suo miglior amico defunto (l’altro vigile del fuoco Andy Darden) fino a quando Ben non andrà al college (e ci vorranno all’incirca tre anni); egli lavorerà presso il Distretto di vigili del fuoco di Portland e proverà ad avere una relazione a distanza con Brett.

Chicago Fire Season 1 (Original Television Soundtrack)
Guardando avanti, secondo Haas, i fan sentiranno ancora parlare di Matt e udiranno anche la sua voce in uno degli episodi successivi… “Casey si è preso questo impegno per tre anni, ma noi speriamo di rivederlo prima”.

Ed anche Spencer si è detto disposto a tornare nel franchising ambientato nella città del vento: “c’è del potenziale per il mio ritorno. Mi trovo ancora a Chicago. Non sto per scappare a Los Angeles, anche se potrei allontanarmi un po’ per godermi l’inverno” ha aggiunto l’attore scherzando. “La mia casa è qui a Chicago con mia moglie, pertanto resterò ancora qui, tuttavia, per il momento faccio un passo indietro”.     [TVLine]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...