“Perry Mason”: John Lithgow si è unito al cast

La serie Perry Mason targata HBO ha pescato un altro grande nome trionfatore agli Emmy: John Lothgow ha firmato per recitare nella serie limitata ambientata nel 1932 a Los Angeles.

Matthew Rhys interpreterà il famoso avvocato della difesa creato da Erle Stanley Gardner quando egli era ancora un investigatore privato al quale viene affidato il caso del decennio: “la sua incessante ricerca della verità rivela una città fratturata e forse una strada per redimersi”.

Lithgow si calerà nei panni di Elias Birchard “E.B.” Jonathan, un avvocato personale (e datore di lavoro semi-regolare di Mason) che è a un punto basso della sua carriera. Mentore e figura paterna di Mason, a E.B. viene consegnato il genere di caso che non vede da anni: un’indagine parallela di alto profilo con il Dipartimento di polizia di Los Angeles che coinvolge il rapimento di un minore.

Recentemente l’attore ha recitato in Trial & Error e The Crown che gli è valsa una vittoria agli Emmy e una nomination ai Golden Globe per il ruolo di Winston Churchill.    [TVLine]

Annunci

“The Enemy Within”: Margaret Colin guest star

Keaton e la sua squadra potrebbero prendersi una breve tregua dalla loro caccia allo sfuggente terrorista Mikhail Vassily Tal.

Margaret Colin (Gossip Girl, Veep, Shades of Blue) prenderà parte in qualità di guest star al dodicesimo episodio della prima stagione di The Enemy Within intitolato “Sequestered” dove interpreterà “una senatrice di alto profilo… che in precedenza ha sfruttato la condanna per tradimento di Shepherd come trampolino di lancio per la sua carriera politica”.

Grazie a delle informazioni fornite da un contatto di Tal preso in custodia, il team impedisce un tentato omicidio ai danni del personaggio di Colin. A quel punto, Keaton lascia che Shepherd la interroghi e questo conduce a delle “incredibili verità sulle origini di Tal”. Su TV Insider trovate anche un paio di scatti dell’interrogatorio.

“Albedo”: Evangeline Lilly sarà protagonista della serie futuristica

Al suo ritorno nel piccolo schermo, Evangeline Lilly (Lost) reciterà e produrrà a livello esecutivo Albedo, una serie drammatica e sul mistero in otto episodi che sarà diretta da Brad Peyton (Rampage: Furia animale).

Albedo è in fase di sviluppo presso il produttore canadese Bell Media sin dal 2016 e la pre-produzione comincerà nel mese di maggio.    Funko Pop Vinile Lost Kate Austen, 12027

Co-creata e prodotta dal duo di sceneggiatori Max e Adam Reid (Sneaky Pete), Albedo è ambientata 150 anni nel futuro. La detective Vivien Coleman (Lilly) viene inviata ai confini del sistema solare per indagare sulla misteriosa morte di uno scienziato a bordo di un’isolata stazione spaziale.

Lei si ritroverà presto intrappolata e lontana dalla Terra assieme al piccolo gruppo di brillanti scienziati della stazione – tutti sospettati di omicidio e tutti con i loro segreti… Quello che inizia come un classico misterioso delitto si evolve in una lotta per la sopravvivenza che potrebbe minacciare il futuro della nostra specie.

Lilly ha recitato in Ant-Man and the Wasp e Avengers: Endgame.  [Deadline]

“Westworld 3”: Vincent Cassel si è unito al cast

Al gigantesco mondo di Westworld si è unito un altro importante membro del cast: Vincent Cassel ha ottenuto un ruolo fisso nella terza stagione del dramma fantascientifico targato HBO.

Dettagli sul suo personaggio non sono trapelati, ma stando ad alcune voci l’attore francese interpreterà un nuovo cattivo.

Siamo incredibilmente entusiasti di lavorare con Vincent Cassel” hanno scritto i co-creatori Jonathan Nolan e Lisa Joy in un comunicato.  “Siamo suoi fan da lungo tempo e siamo emozionati che si unisca al team di Westworld”.

Recentemente anche Aaron Paul (Breaking Bad) si è unito a Westworld. Cassell ha vinto il César Award come miglior attore in Nemico pubblico n. 1 – L’ora della fuga e L’istinto di morte; altri suoi crediti includono Black Swan e Eastern Promises.    [Deadline]     Westworld Stg.1 (Box 6 Dischi 4K+Br)

“Station 19 2”: Patrick Duffy e Nyle DiMarco guest star nel finale

Station 19 accoglierà due guest d’eccezione nel finale della sua seconda stagione: Patrick Duffy e Nyle DiMarco prenderanno parte all’episodio che oltreoceano andrà in onda il 16 Maggio.

L’attore meglio noto per la parte di Bobby Ewing in Dallas interpreterà Terry, una bravissima persona che collaborerà con la squadra dei vigili del fuoco durante una crisi. Il suo destino nella serie tuttavia potrebbe essere di breve durata, visto che secondo la descrizione del suo personaggio, “egli è generoso, amorevole e sicuro di sé – ma quella fiducia potrebbe essere la sua rovina”.

DiMarco (Switched At Birth, Difficult People) si calerà invece nei panni di Dylan, un coraggioso e talentuoso pompiere che è sordo e ha lavorato molto duramente per dimostrare quanto vale. Egli diventa “molto difficile da dimenticare” per qualcuno del team della caserma 19.    [Entertainment Weekly]

“Legends Of Tomorrow 4”: Sisa Grey ha ottenuto un ruolo ricorrente

Molto presto DC’s Legends Of Tomorrow sperimenterà le ramificazioni di una luna piena… L’attrice samoana-americana Sisa Grey ha ottenuto una parte ricorrente nell’attuale stagione del dramma CW dove interpreterà Wolfie, l’alter ego di Ramona “Mona” Wu, colei che ha fatto il suo debutto nella prima di metà stagione.  Dc’S Legends Of Tomorrow St.1 (Box 2 Br)

Le fonti confermano che Grey interpreterà il personaggio nei restanti episodi della quarta stagione quando verrà esplorato cosa succede quando la mite assistente per la Cura delle Creature Magiche diventa lei stessa una creatura magica.

Lei combatterà il lato “lupetto” della sua personalità, che in un primo momento considera come qualcosa di orribile e alieno, ma in seguito comincia a capire che esso rappresenta una parte repressa della sua personalità. Lasciare libero Wolfie aiuterà le Leggende, ma ciò agevolerà anche Mona nel comprendere gli aspetti di sé stessa che lei non era in grado di mostrare al mondo. Continua a leggere

“The Nevers”: Laura Donnelly sarà la protagonista della nuova serie di Joss Whedon

Laura Donnelly non è estranea a interpretare delle toste donne di un’altra epoca e la prossima volta lo farà nella nuova serie di Joss Whedon targata HBO, The Nevers.

L’attrice nota per il ruolo di Jenny Fraser Murray in Outlander sarà protagonista di quello che viene descritto come “un epico dramma fantascientifico incentrato su una gang di donne vittoriane che si ritrovano con delle insolite abilità, nemici implacabili e una missione che potrebbe cambiare il mondo”.

Il personaggio di Donnelly, Amalia True è un’eroina impulsiva emotivamente segnata che respinge la società vittoriana, “morirebbe per la causa e ucciderebbe per un drink”.      Outlander: Stagione 2 (5 DVD)

Laura Donnelly ha carisma, sapienza e una precisione anarchica che non solo riflette Amalia ma la definisce” ha scritto Whedon in un comunicato. “Lei è agguerrita e divertente – e io ho bisogno di entrambe queste cose per il viaggio che ci attende”. Altri crediti dell’attrice includono The Fall, Merlin e Missing.   [TVLine]

“Castle Rock 2”: John Hoogenakker è entrato nel cast

C’è un altro nuovo arrivo a Castle Rock.

John Hoogenakker (Tom Clancy’s Jack Ryan) si è unito al cast della seconda stagione della serie horror psicologica targata Hulu prodotta da J.J. Abrams e Stephen King.

Nella seconda stagione, una faida tra clan in conflitto raggiunge l’apice quando la psicopatica in erba Annie Wilkes (interpretata da Lizzy Caplan) – alias l’infermiera infernale di King – mette piede nella fittizia cittadina del Maine.

Hoogenakker si calerà nei panni di un uomo che ha un legame complesso con Wilkes. L’attore attualmente è Matice in Jack Ryan ed è già confermata la sua presenza nella seconda stagione del dramma targato Amazon Altri suoi crediti includono Colony, Chicago Fire e Boss.    [Deadline]   Jack Ryan (Prime serie originale)

“Halo”: Pablo Schreiber sarà il protagonista Master Chief

Salute al sottoufficiale: la stella di Orange Is The New Black, Pablo Schreiber reciterà nella serie live-action di Showtime basata sui famosissimi videogiochi per console.

L’attore interpreterà Master Chief, il personaggio principale della saga, descritto come il guerriero più avanzato del ventiseiesimo secolo. Lui è anche l’unica speranza per la salvezza della civiltà, spinto sull’orlo della distruzione della Covenant, un’inarrestabile alleanza di mondi alieni impegnata nella distruzione dell’umanità.

Schreiber è meglio noto per il ruolo della guardia carceraria George “Pornstache” Mendez di OITNB che le è valso una nomination agli Emmy, ma i suoi crediti includono The Brink e Law & Order: Special Victims Unit. L’attore è attualmente nel cast di American Gods.     Halo: The Master Chief Collection – Xbox One

Secondo la sinossi, l’adattamento in dieci episodiintreccerà storie personali con azione, avventura e una visione del futuro ampiamente immaginata”. David Nevins, presidente della rete via cavo ha definito Halo “la serie più ambiziosa finora” di Showtime.    [TVLine]

“NCIS: New Orleans 5”: Joanna Cassidy interpreterà la madre di [spoiler]

Il capo della squadra di NCIS: New Orleans riceverà la visita della sua cara mamma e a interpretare la matriarca della famiglia sarà Joanna Cassidy.

Nel finale della quinta stagione della serie intitolato “The River Styx: Part II” (e in onda oltreoceano martedì 14 maggio) – Pride rintraccia Apollyon, una micidiale rete di spionaggio in Russia, più precisamente nella devastata dalla guerra Ossezia del Sud. Egli verrà separato dalla squadra e affronterà un grave pericoloso. Al fine di salvare Pride, il team deve individuare una talpa che continua a fornire informazioni ad Apollyon.

Cassidy prenderà parte all’episodio nei panni della madre di Pride, che in precedenza è stato stabilito trovarsi avanti negli anni e non in buone condizioni di salute tanto che ha bisogno di qualcuno che si prenda cura di lei. Ma quando Pride “vedrà” sua madre nel finale, è sufficiente dire che non la vedrà nelle sue condizioni attuali.

Oltre ad essere apparsa recentemente in The Cool Kids, altri crediti di Cassidy includono Body of Proof, Boston Legal, Six Feet Under, Diagnosis Murder, Melrose Place e Buffalo Bill (ruolo che le è valso una nomination ai Golden Globe e una agli Emmy).    [TVLine]     Ncis New Orleans: Stagione 1 (6 DVD)

“Brave New World”: Alden Ehrenreich reciterà nell’adattamento del fumetto

Lui si trasferirà da una galassia molto lontana a un Brave New World: Alden Ehrenreich, l’attore che ha interpretato il giovane Han Solo in Solo: A Star Wars Story sarà protagonista della nuova serie adattamento del classico fumetto di fantascienza di Aldous Huxley.

L’adattamento è stato originariamente sviluppato da Syfy, poi è stato ordinato bypassando la fase pilot da USA Network a febbraio e adesso sembra che passerà al nuovo servizio streaming di NBCUniversal, il cui lancio è previsto nel 2020.

Brave New World è ambientato in una società futuristica utopicache ha raggiunto la pace e la stabilità attraverso il proibizionismo della monogamia, della privacy, del denaro, della famiglia e della storia stessa” secondo la sinossi ufficiale. Ehrenreich vestirà i panni di John il selvaggio, un sovversivo estraneo che minaccia di distruggere la stabilità di questa società perfetta.    [TVLine]

“Utopia”: John Cusack sarà protagonista della nuova serie Amazon

John Cusack sta per fare il suo ingresso nel piccolo schermo.

L’attore di Non per soldi… ma per amore ha firmato per il ruolo di protagonista di Utopia, il nuovo dramma di Amazon in nove episodi dall’autrice di Sharp Objects e Gone Girl, Gillian FLynn.

Adattamento dell’omonima serie britannica, Utopia si incentra su un gruppo di giovani adulti che si incontrano online e scoprono di essere perseguitati senza pietà da una misteriosa organizzazione dopo che entrano in possesso di un fumetto quasi mitologico su una setta segreta. All’interno delle pagine del fumetto, loro scoprono teorie cospirative che forse sono vere e sono costretti nella posizione unica, ironica e pericolosa di salvare il mondo.

Cusack interpreterà Kevin Christie, un carismatico medico conoscitore dei media che possiede una brillante mente biotech e una visione filantropica. Christie altruisticamente vuole cambiare il mondo attraverso la scienza.

Il cast al momento comprende anche Rainn Wilson (The Office), Dan Byrd (Cougar Town) e Cory Michael Smith (Gotham).    [TVLine]

“MacGyver 3”: Peter Weller sarà la controparte malvagia di Mac

MacGyver farà la conoscenza del suo “gemello” malvagio.

Peter Weller si è unito al dramma CBS e apparirà verso il termine della terza stagione nei panni del noto e astuto antagonista Mason.

Venendo da un recente attentato bomba così come da una trama in cui ha diffuso delle informazioni su Mac & Co.; “alla fine, tutte le strade condurranno a Peter Weller, questo grande cattivo che – e penso sia stato Lucas [Till] a uscirsene con questo – in pratica è ‘un cattivo MacGyver’” ha rivelato lo showrunner Peter M. Lenkov. “È qualcuno che ha la stessa mente di MacGyver, le stesse capacità ma le sfrutta per scopi malvagi”.

Mason farà la sua prima apparizione nel finale della terza stagione (in onda oltreoceano venerdì 10 Maggio) e “auspicabilmente, se torneremo con la quarta stagione, continueremo quella trama” ha aggiunto Lenkov.

I crediti di Weller includono Forever, Longmire e The Last Ship; egli ha anche diretto dozzine di episodi di Hawaii Five-0, un paio di MacGyver e uno di Magnum P.I.    [TVLine]     Mac Gyver: Stagione 1 (5 DVD)

“The Marvelous Mrs. Maisel 3”: Sterling K. Brown ha confermato il suo cameo

La stella di This Is Us, Sterling K. Brown ha deciso di trascorrere la sua pausa estiva in un’altra linea temporale: gli anni ’60.

L’attore vincitore dell’Emmy ha annunciato sui social media che prenderà parte alla terza stagione de La Fantastica Signora Maisel.

Sono diretto a est” ha dichiarato Brown in un video postato su Twitter. “Reciterò in una piccola serie TV, forse ne avete sentito parlare: The Marvelous Mrs. Maisel. I Palladino sono stati così gentili da scrivere qualcosa per il vostro ragazzo, e io ho detto sì. Quindi, restate sintonizzati. Mi vedrò con Mdge e sarà meraviglioso”.

The Marvelous Mrs. Maisel: Season 2 (Music From The Prime Original Series)
Per il momento Brown non ha rivelato dettagli sul personaggio che andrà e interpretare e il numero di episodi in cui apparirà. Come riportato in precedenza, la terza stagione di Mrs. Maisel sarò formata da otto episodi le cui riprese si stanno svolgendo a New York.    [TVLine]

“Superstore 4”: Ana Ortiz guest star in un episodio

Le sorelle di Ugly Betty si riuniranno molto presto tra i reparti del Superstore.

Ana Ortiz ritroverà la sua sorella televisiva America Ferrera verso la fine della quarta stagione della comedy targata NBC.

Ortiz prenderà parte in qualità di guest-star a uno degli episodi in onda oltreoceano nel mese di maggio e interpreterà Claudia Lankow, una schietta vicepresidente senior delle operazioni del Cloud 9. Lei detiene nelle sue mani le sorti dello store di Ozark Highlands, dove Amy è adesso la manager.      Ugly Betty Stagione 01

Ortiz – che correntemente è nel cast di Whiskey Cavalier – è la seconda veterana di Ugly Betty a fare visita alla serie dopo Tony Plana, il quale tornerà più avanti in questa stagione a vestire i panni del padre di Amy.    [TVLine]

“Perry Mason”: Tatiana Maslany si è unita al cast della serie limitata

Tatiana Maslany si è aggiudicata un altro ruolo da protagonista nel piccolo schermo – ma stavolta interpreterà un solo personaggio.

L’attrice di Orphan Black reciterà al fianco di Matthew Rhys nella serie limitata di HBO, Perry Mason.

Il progetto è ambientato nel 1932 a Los Angeles quando la città era in piena espansione mentre il resto del paese si riprendeva dalla Grande Depressione. Rhys interpreterà Mason quando egli non era ancora un avvocato della difesa ma bensì un investigatore privato.

Maslany interpreterà sorella Alice, la leader della Radiosa Assemblea di Dio che predica tre sermoni al giorno a un’affamata congregazione e un pubblico radiofonico internazionale. Descritta come “un’intrattenitrice, politica e tramite di Dio per la città degli angeli”, sorella Alice esercita un grande potere quando parla e medita di usare tale potere in modi che solo lei conosce.   Orphan Black – La Serie Completa (15 Dvd)

Rolin Jones (The Exorcist) e Ron Fitzgerald (Westworld) scriveranno l’adattamento di Perry Mason basato sui personaggi creati da Erle Stanley Gardner e saranno co-showrunners e produttori esecutivi.   [TVLine]

“Titans 2”: Iain Glen interpreterà Bruce Wayne

Dopo essersi lasciato Westeros alle spalle, uno dei veterani del Trono di Spade è diretto in un luogo altrettanto pericoloso: Gotham City.

Iain Glen ha ottenuto un ruolo ricorrente nella seconda stagione di Titans dove interpreterà una versione più matura dell’iconico ruolo di Bruce Wayne.

Dopo aver trascorso decenni a combattere il crimine come Batman, il miliardario è ancora determinato a proteggere Gotham dal male come lo era nei suoi giorni da Cavaliere Oscuro. Dovendo riconciliare il suo rapporto con Dick Grayson alias Robin, Bruce cercherà di istaurare una nuova dinamica con la sua ex spalla come lui aiuta i Titans a compiere progressi.

Non è chiaro se Glen apparirà come Batman nel corso della seconda stagione; anche se egli non è mai apparso sullo schermo nella prima stagione vi sono stati alcune menzioni. I nuovi episodi di Titans saranno rilasciati dal servizio streaming DC Universe questo autunno.   [TVLine]

“Castle Rock 2”: Paul Sparks si è unito al cast

Hulu ha ingaggiato Paul Sparks per sostituire Garrett Hedlund nei panni di John “Ace” Merrill per la seconda stagione di Castle Rock.

Il personaggio è il leggendario bullo che rileva l’attività di suo zio (Tim Robbins) e mette a repentaglio l’instabile pace con la vicina Jerusalem’s Lot. Hedlund aveva già girato alcune scene che verranno girate una seconda volta.

Nella seconda stagione della serie antologica di Hulu che porta la firma di J.J. Abrams e Stephen King, una faida tra parti in conflitto riemerge quando l’infermiera/psicopatica in erba Annie Wilkes (Lizzy Caplan) giunge a Castle Rock. Del cast fanno parte anche Yusra Warsama, Barkhad Abdi, Elsie Fisher e Matthew Alan. I crediti nel piccolo schermo di Sparks includono House of Cards, Boardwalk Empire e Sweetbitter.   [Variety]

“Lisey’s Story”: Julianne Moore sarà protagonista della serie limitata di Apple

Julianne Moore sta per fare il suo ritorno nel piccolo schermo in grande stile: la vincitrice dell’Oscar reciterà nella serie limitata di Apple, Lisey’s Story del super duo di Castle Rock, J.J. Abrams e Stephen King.     La storia di Lisey

Adattamento dell’omonimo romanzo di King del 2006, il thriller “profondamente personale” segue Lisey (Moore) due anni dopo la morte del marito. La serie esplora una serie di eventi che portano Lisey a confrontarsi con sorprendenti realtà circa suo marito che lei ha represso e dimenticato.

Oltre a essere produttore esecutivo così come lo saranno Abrams, Moore e Ben Stephenson, King scriverà anche tutti gli otto episodi del dramma. Moore in televisione ha lavorato nella soap ormai terminata Così gira il mondo e un po’ più di recente in 30 Rock.   [TVLine]

“Animal Kingdom 4”: Eddie Ramos apparirà in più episodi

L’attore di Incorporated, Eddie Ramos ha ottenuto un ruolo ricorrente nella quarta stagione del dramma criminale di TNT.

In Animal Kingdom, Ramos interpreterà Tupi, un ex dal passato di Mia che mette a repentaglio la posizione di lei con J. Tupi viene descritto come pericoloso, furioso e disposto a fare qualsiasi cosa per un po’ di contante.

Animal Kingdom – Stagione 1 (3 DVD)
Altri crediti di Ramos includono Lethal Weapon e L.A. Finest. Animal Kingdom oltreoceano tornerà Martedì 28 Maggio.    [Deadline]