“Animal Kingdom 4”: Emily Deschanel anticipa qualcosa sul suo personaggio

Dopo dodici anni nei panni della dott.ssa Temperance Brennan, Emily Deschanel ha interpretato un ruolo del tutto diverso nella quarta stagione di Animal Kingdom.

Il suo personaggio, “Angela è una ex tossicodipendente che è appena uscita di prigione, ha tipo toccato il fondo” ha rivelato l’attrice. Ma dal momento che Angela è una vecchia amica della defunta figlia di Smurf, Julia, “lei ha dei trascorsi con tutta la famiglia Cody, quindi spera di manipolarli entrando nella loro casa e infiltrandosi nelle loro vite – così sarà percepita dalle persone, ma lei non si considera in questo modo e non vede nemmeno sé stessa come una persona infida. Credo che sia una sopravvissuta e un’imbrogliona. Lei fa quello che serve per cavarsela”.
Animal Kingdom Stg.1 (Box 4 Br)

E qualcosa ci dice che riuscirà nel suo intento… “Ha bisogno dei Cody, vuole far parte della famiglia. Julia non voleva avere niente a che fare con sua madre e lo stesso vale per Angela, ma lei vede anche un’opportunità. È cresciuta con questi ragazzi e li conosce. E dal momento che ha un lato oscuro, li capisce e può relazionarsi con loro”. Continua a leggere

Annunci

“Elementary 7”: anticipazioni su un complicato nuovo avversario, grandi passi per i protagonisti

La vita di Sherlock e Joan al di qua dell’oceano subirà un po’ di scossoni al ritorno di Elementary per la settima e ultima stagione.

Oltre ad affrontare un grave caso di nostalgia di casa e il bagaglio che si sono lasciati a New York, i due investigatori privati – che lavorano ora come consulenti per Scotland Yard – si troveranno alle prese con “il loro più grande nemico finora” secondo la sinossi ufficiale.

Qui di seguito lo showrunner del procedurale CBS, Rob Doherty anticipa quali saranno le “sconvolgenti decisioni” che prenderanno i protagonisti nel corso degli episodi conclusivi e anche chi è il nuovo nemico-amico di Holmes e Watson.

Consapevoli che sarebbe stata l’ultima stagione, “tutte le scommesse erano chiuse e potevamo fare grandi mosse con il nostro cast principale, una di esse è nel primo episodio. Mentre ci approcciavamo agli episodi conclusivi, abbiamo valutato passi che tipicamente non avremmo compiuto, scelte che cambiano la vita per diversi personaggi, ma in modo particolare per Sherlock e Joan. Nel caso di Joan, c’erano cose che volevo vederla realizzare dal lato personale in differenti stagioni ed erano troppo impegnative in quel momento, ma le abbiamo ritenute opportune per gli episodi finali”. Continua a leggere

“Legends Of Tomorrow 4” post finale: anticipazioni sul nuovo Big Bad, l’addio a [spoiler] e altro

Perché le DC’s Legends Of Tomorrow sopravvivessero alla loro ultima prova nel finale della quarta stagione, serviva un sacrificio, ma il membro della squadra che si è offerto volontario a sacrificare la sua vita non è poi stato quello ad andarsene.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, verso il termine dell’episodio, per liberare Ray da Nerone, Nate ha dato la sua vita che gli è stata restituita quando le persone presenti al parco a tema HeyWorld hanno riempito l’arena di amore sostituendolo alla paura.

Tuttavia, c’è stato un effetto collaterale non anticipato, l’Atto Anti-Metaumano del 2029 non c’è mai stato e di conseguenza il fratello di Zari, Behrad non è mai stato ucciso; in questo modo le Leggende non hanno mai incontrato Zari e tanto meno l’hanno reclutata. Quando Nate è tornato in vita, Zari è semplicemente svanita (sostituita nell’abbraccio con quest’ultimo da suo fratello); Nate non ha alcun ricordo di lei se non la sensazione che manchi qualcosa.

Al contempo, Astra ha raccolto le monete di alcuni dei personaggi più famosi della storia (come Gensis Khan, Joseph Stalin e Charles Manson) per il suo nefasto scopo futuro.      Dc’S Legends Of Tomorrow St.2 (Box 3 Br)

Qui di seguito ecco cosa ha rivelato lo showrunner del dramma CW, Phil Klemmer circa lo status di Tale Ashe nella serie, cosa significa esattamente il cameo di Monitor e altro ancora… Continua a leggere

“Riverdale 3” post-finale: scoop sul destino di [spoiler], il flash-forward e non solo

I ragazzi di Riverdale si stanno dirigendo verso il loro ultimo anno delle superiori… ma sopravviveranno tutti per arrivare al diploma?

Il finale della terza stagione del dramma CW, [contiene SPOILER] ha visto Archie e i suoi amici alle prese con una demenziale partita di G&G dove la posta in gioco era la loro vita. Chic è ancora vivo nonché il… Gargoyle King! Penelope ha ucciso Hal! Alice e Polly sono sparite nel nulla con Edgar e gli altri membri della Farm… ma mamma Cooper è in realtà sotto copertura con il vero fratello di Betty (e di Jughead), Charles che è un agente dell’FBI!

Nonostante tutto questo, lo shock più grande è giunto quando un flash-forward alle vacanze di primavera ha mostrato Archie, Betty e Veronica coperti di sangue bruciare i loro vestiti in un falò nei boschi promettendosi di non parlare mai più di “questo”, Jug non è presente ma il suo miglior amico lancia il suo berretto nelle fiamme. Cos’è successo?!Funko- Pop Vinyl: Riverdale: Dream Sequence Jughead Idea Regalo, Statue, COLLEZIONABILI, Comics, Manga, Serie TV, Multicolore, 34458

TVLine lo ha chiesto allo showrunner Roberto Aguirre-Sacasa che fatto un po’ di luce sul mistero e su altre questioni riguardanti la quarta stagioneContinua a leggere

“Shadowhunters”: cosa sarebbe successo nella quarta stagione?

Cosa sarebbe successo agli Shadowhunters & Co. se… la rete Freeform non avesse cancellato la serie dopo tre stagioni concedendo un finale esteso che essenzialmente ha riassunto quella che sarebbe stata la trama della quarta stagione. Ma cosa sarebbe successo con molto più tempo a disposizione?

Gli showrunner Todd Slavkin e Darren Swimmer lo rivelano qui di seguito… [Contiene SPOILER]
Regina dell’aria e delle tenebre. Dark artifices. Shadowhunters. Ediz. speciale

Inferno dolce Inferno | Magnus avrebbe comunque fatto la proposta di matrimonio a Alec e sarebbe partito per Edom al termine della terza stagione, ma la missione per salvarlo sarebbe stata considerevolmente più lunga. “Dirigersi di tutti quanti a Edom per salvare Magnus avrebbe richiesto alcuni episodi nella quarta stagione” rivela Swimmer.

Il ritorno di Luke | “Lui sarebbe tornato all’Istituto nella quarta stagione e ciò avrebbe portato un’enorme sconvolgimento” dice Slavkin. “Sarebbe stato grandioso, lui avrebbe interagito con tutti e avrebbe avuto un ruolo più grande. Era prevista una bella trama per Luke e il suo ritorno a essere uno Shadowunter”.

Lunga vita alla regina… | Se ci fosse stata una quarta stagione la Seelie Queen non sarebbe stata uccisa così in fretta. “Nei libri, lei ha questa lunga relazione con Jonathan – questa sorta di rapporto perverso e sessuale” spiega Slavkin. “Per questo lei era più grande di età questa stagione, perché sapevamo dove volevamo andare. Questa trama si sarebbe estesa per metà della quarta stagione; nei primi dieci episodi”. Continua a leggere

“Roswell, New Mexico” post finale: scoop sul destino di [spoiler] e sulla 2^ stagione

La prima stagione di Roswell, New Mexico ha raggiunto un’esplosiva conclusione grazie a un cliffhanger che ha alzato la posta in gioca tra la vita e la morte a livelli extraterrestri (per restare in tema).

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, abbracciando il suo “salvatore” interiore, Max ha sfruttato i suoi nuovi poteri per sconfiggere Noah; una vittoria che lui e Liz hanno festeggiato a letto. A insaputa di entrambi, Isobel e Michael hanno trovato il corpo di Rosa all’interno di una navicella nella grotta di Noah e hanno optato per non dire niente a Liz. Ma dato che Max era ancora in modalità eroe, ha usato i suoi poteri per riportarla in vita (apparentemente sacrificando la sua vita nel processo). Oh, e Liz ha scoperto che Rosa è in realtà una Valenti.

Parlando della famiglia Valenti, Kyle si è spinto verso un luogo oscuro ed ha quasi acquistato una pistola per vendicarsi di Jesse Manes. Alla fine però ha comprato un giubbotto antiproiettile e un oggetto contundente con cui ha stordito il padre di Alex prima di indurgli un coma farmacologico. Nel frattempo, dopo averlo baciato, Maria ha notato come la mano di Michael sia guarita miracolosamente.

Qui di seguito la produttrice esecutiva del dramma CW, Carina Adly MacKenzie parla dei principali colpi di scena dell’episodio e delle prospettive per la seconda stagione che la rete non ha ancora ordinato*. Continua a leggere

“Killing Eve 2”: anticipazioni su una nuova serial killer

Villanelle, guardati le spalle: c’è un’altra assassina a piede libero questa stagione in Killing Eve.

Nel prossimo episodio della serie Eve apprende che una nuova scia di cadaveri potrebbero essere l’operato di una serial killer: un’assassina furtiva soprannominata “Il Fantasma” che riesce a intrufolarsi e uccidere le sue vittime senza essere scoperta. Questo è in netto contrasto con lo stile appariscente di Villanelle e un promemoria che forse Villanelle non è così unica come crede.      Killing Eve (versione italiana): Codename Villanelle

Mi sembrava inverosimile che Villanelle fosse l’unica assassina femmina” spiega la nuova showrunner Emerald Fennell a TVLine. Inoltre, gli omicidi sempre più audaci di Villanelle le hanno “tipo reso impossibile svolgere il suo lavoro” all’inizio della seconda stagione – nota lei – quindi qualcun altro se ne è dovuto prendere carico.

Questa nuova assassina pone le abilità investigative di Eve sotto una nuova lente di ingrandimento, aggiunge Fennell: “ha bisogno di scoprire se è un’esperta in generale oppure se è solo un’esperta in Villanelle e se questo è professionale o personale”. Allo stesso tempo, ciò mette pressione su Villanelle, la quale “deve rendersi conto che non è l’unica ragazza in città ed è anche sacrificabile”. Continua a leggere

“Good Trouble” post finale: anticipazioni sulla scelta di Callie, i sentimenti di Davia per [spoiler] e non solo

Il finale della prima stagione di Good Trouble è stato ricco di scelte, sia di persuasione romantica che professionale.

[Contiene SPOILER] Callie si è ritrovata divisa tra Gael e Jamie durante un tango in una sequenza onirica, mentre ha soppesato sul dare o meno dei file incriminanti ai querelati nel caso di Jamal. Nel frattempo, Mariana si è fatta valere in solidarietà con le sue colleghee ha baciato Raj! – ma ha deciso che potrebbe essere il momento di lasciare Speckluate (Evan però l’ha avvertita che la compagnia possiede la sua app sull’attivismo).

Altrove, Davia ha avuto notizie da Dennis, che si è fatto ricoverare per 48 ore in ospedale e Alice ha appreso che i suoi genitori sapevano già della sua omosessualità. In più, Malika ha aiutato suo fratello ad accettare la morte celebrale della madre.

Qui di seguito la produttrice esecutiva del dramma Freeform, Joanna Johnson rivela se Callie ha scelto uno tra Gael e Jamie, parla dei sentimenti di Davia per Dennis e anticipa ulteriori dettagli sulla seconda stagione che oltreoceano comincerà Martedì 18 Giugno. Continua a leggere

“This Is Us”: [spoiler] non sarà più un series regular + prime anticipazioni sulla 4^ stagione

A seguito di uno dei tanti colpi di scena del finale della terza stagione, un membro della grande famiglia di This Is Us non tornerà – per lo meno non a tempo pieno – il prossimo anno.

[Contiene SPOILER] Sulla scia della rottura tra Kevin e Zoe, Melanie Liburd, l’attrice che interpreta la cugina di Beth sin dal finale della seconda stagione non è più un membro del cast fisso del dramma NBC.

Il produttore esecutivo Isaac Aptaker ha spiegato che visto come sono andate le cose tra lei e Kevin, sarebbe stato ingiusto “bloccare” Liburd contrattualmente per un altro anno. “Non volevamo trattenerla senza avere la giusta trama per lei” ha spiegato a TVLine. “Lei è un’attrice fantastica e ha tante opportunità… Non volevamo impedirle [di ottenere un altro ruolo a tempo pieno]”.

Detto questo però, Aptaker sottolinea che è molto probabile che rivedremo Zoe… “Ogni qual volta che ci saranno opportunità per Zoe di tornare – sarebbe piuttosto organico perché è entrata nella vita di Kevin e naturalmente in quella di Beth e Randall, siamo impazienti di riaverla… Adoriamo Melanie. Lei è un’amica della serie e ha svolto un ottimo lavoro per noi; le vogliamo bene sia come attrice che come persona”.
This Is Us – Stagione 1 (5 DVD)

Questo ovviamente non è tutto, Aptaker e l’altra produttrice esecutiva di This Is Us, Elizabeth Berger hanno rilasciato un’intervista in seguito al finale dove hanno fatto trapelare qualche anticipazione sulla quarta stagione, eccone un estratto… Continua a leggere

“Legacies” post finale: anticipazioni sul sacrificio di [spoiler], cosa c’è in serbo per la seconda stagione

Una cosa è certa: Hope Mikealson ha seguito le orme di suo padre Klaus nel finale della prima stagione di Legacies – e non in senso buono.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, dopo aver salvato Landon da Clarke (e da un cavaliere senza testa) e aver finalmente pronunciato quelle tre parole magiche, Hope si è buttata nella fossa del Malivore assieme al fratello di Landon dopo aver correttamente teorizzato che la sua triplice natura lo avrebbe neutralizzato ed ora nessuno si ricorda più di lei (questo è un problema soprattutto per Rafael che è bloccato nella sua forma di lupo).

Al contempo gli studenti della Salvatore School hanno dovuto vedersela con l’esercito della Triade e anche se alla fine sono riusciti a trionfare, nel processo Josie è quasi morta e Alaric ha messo il suo destino nelle mani del Consiglio.

Vampire Diaries – Stagione 06 (5 DVD)
Qui di seguito la creatrice del dramma targato CW, Julie Plec spiega cos’è successo di preciso a Hope e fornisce qualche scoop sulla seconda stagione già confermata dalla rete.

Hope | Lei è morta o si trova solo nella dimensione del Malivore? “Credo che sia questo il punto. Nella sua mente, saltare nella fossa avrebbe distrutto Malivore. E sembra che il Malivore – almeno nella sua forma fisica – sia andato. Quindi dove cavolo è finita? E perché nessuno si ricorda di lei? Questo fatto probabilmente significa che lei è in quell’oscurità, che i mostri descrivono come un luogo terribile”. Continua a leggere

“Jane The Virgin 5”: anticipazioni su richiami alle precedenti stagioni, un matrimonio e… decessi?!

Amici, non c’è molto che la showrunner di Jane The Virgin, Jennie Snyder Urman può rivelare sul ritorno di Michael al termine della scorsa stagione… tuttavia, lei ha anticipato qualcosa sui grandi eventi che avranno luogo nel corso della quinta e ultima stagione della serie targata CW.

Restando fedele al tema “chiusura del cerchio”, “ci sono momenti in cui facciamo attivamente dei richiami ed è molto divertente” dice Urman a TVLine. Per esempio, la scena sul dondolo della prima stagione “non è un milkshake, è un bambino” è “fondamentale a un certo momento quest’anno. Ci sono scelte differenti che Rafael ha già affrontato in passato e che [ora] gestisce in modi diversi… Abbiamo un richiamo al fiore dell’episodio pilota, in un modo spassoso, credo”.

E non solo, “c’è un matrimonio verso la metà della stagione e facciamo il nostro ritornello di ‘fare sesso e godersi l’amore’ sotto un’altra luce” anticipa la produttrice.

Queste misteriose nozze non saranno l’unico grande avvenimento in serbo per gli episodi conclusivi. “Intorno al finale di stagione c’è sempre una gravidanza, e succederà” rivela Urman. Ovviamente “ci saranno dei decessi. È una telenovela. Le persone devono morire”. Continua a leggere

“Legacies”: scoop sulla nuova alleata di Hope, il ritorno di Roman e non solo

Il concorso annuale di Miss Mystic Falls ha portato con sé tanti ricordi, dramma e perfino lacrime lasciando a repentaglio il futuro di alcune delle coppie più amate di Legacies. (Tuttavia, c’è anche un aspetto positivo: non è morto nessuno).

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, grazie all’elaborato piano di Lizzie, Hope ha vinto il concorso di bellezza e Penelope si è arrabbiata con Josie per non aver voluto rovinare i progetti della sorella; furiosa Penelope ha iniziato a rivelare alcuni segreti tra cui quello di Alaric circa la “fusione” delle gemelle e quello di Hope circa l’incontro con la madre di Landon.

Proprio prima del ballo Landon si è dileguato e Roman ha preso il suo posto come accompagnatore di Hope; dopo aver scoperto che era stato suo padre Klaus a regalare quel vestito a Caroline, Hope è scoppiata in lacrime ma l’intervento di Lizzie ha salvato la situazione.

Infine, la madre di MG – che apparentemente è la capo di Clark – ha rapito Landon portandolo proprio da quest’ultimo, dopo che al mostro della settimana, una gorgone col potere di trasformare le persone in pietra non è riuscita tale missione.

Danielle Rose Russell ha parlato dei momenti più salienti dell’episodio con TVLine, incluso come Roman – nonostante il suo coinvolgimento nella morte di Hayley – resta una vera minaccia per il rapporto di Hope con Landon. Continua a leggere

“The Passage” post-finale: scoop sul salto temporale, chi tornerà nella potenziale 2^ stagione

La prima stagione di The Passage si è conclusa con un finale in due parti che ha portato la serie nel futuroletteralmente.

[Contiene SPOILER] Nel penultimo episodio è iniziata l’apocalisse preannunciata fin dall’inizio del dramma quando gli pseudo-invincibili vampiri definiti “virali” sono scappati dalla base del Progetto NOAH e da lì a poco l’America si è ritrovata invasa dall’epidemia. Nei momenti conclusivi c’è stato un salto temporale di 97 anni in un futuro post-apocalittico dove una Amy Bellafonte con lo stesso aspetto di prima arriva in prossimità di una delle ultime roccaforti dell’umanità.    The passage

Lungo la strada, la dott.ssa Nicole Sykes è deceduta, Clark Richards è diventato il rancoroso amante/servitore eterno di Shauna Babcock, il dott. Jonas Lear ha tentato di riscattarsi tentando di ricreare la cura mentre la nuova famiglia di Amy – formata da Brad Wolgast e Lila Kyle – si è sgretolata: mentre Lila è partita per lavorare con il CDC ad Atlanta, Amy ha salvato Brad con l’ultima dose del vaccino dopo che è stato morso – uccidendo degli umani nel processo – ed è poi fuggita nel mondo da sola.

Fox non ha ancora rinnovato The Passage per la seconda stagione, ma la creatrice Liz Heldens procede nel suo lavoro come se così fosse e in un’intervista con TV Guide ha rivelato qualcosa sui suoi piani per i potenziali nuovi episodi… Continua a leggere

“HTGAWM 5” post-finale: Pete Nowalk sulla scomparsa di [spoiler], un nuovo arrivo nella sesta stagione e non solo

Un’altra stagione di How To Get Away With Murder è terminata, ma stavolta la posta in gioco si è alzata in un modo che finora non si era mai visto.

[Contiene SPOILER] Invece di concludere con un omicidio (beh, in realtà potrebbe essercene stato uno!) … c’è stato un rapimento. Dopo aver realizzato che il fratello di Laurel e il governo – nel tentativo di contrattaccare Annalise – erano dietro l’omicidio del padre di Nate, Annalise e Laurel si sono confrontate con Xavier, ma è difficile definire la loro una vittoria dal momento che il governo ha puntato il dito contro Emmett Crawford e Laurel e suo figlio Christopher sono scomparsi   .HTGAWM What Would Annalist Keating Do? 11oz Ceramic Coffee Mug | How To Get Away With Murder

Quindi, Xavier ha rapito sua sorella e suo nipote per non far trapelare i suoi accordi col governatore? Sembra possibile, se si tiene conto del destino incerto di Emmett che sembra esser stato avvelenato. Ma chi lo vorrebbe morto?!

Per avere qualche chiarimento sulla follia generale che questa serie ci riserva sempre, ecco cosa ha detto il creatore Pete Nowalk sui colpi di scena del finale di stagione e a quali indizi dovremmo prestare maggiore attenzione in vista dell’autunno. Continua a leggere

“The Gifted 2” post finale: scoop sul ritorno di [spoiler], possibili nuovi conflitti e altro ancora

Per gli eroi di The Gifted il finale della seconda stagione si è rivelato sia il peggiore che il migliore dei momenti, il dramma Marvel sui mutanti ha riservato ai suoi telespettatori una conclusione a dir poco esplosiva.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, per sventare il piano di Reeva, Johnny ha liberato il suo Thunderbird interiore per scappare da una milizia dei Purificatori e mettere al contempo k.o. Jace Turner. L’Inner Circle nel frattempo ha rapito Andy e Lauren e grazie a Sophie, Phoebe e una sempre più conflittuale Esme, hanno soggiogato fratello e sorella affinché usassero i loro poteri combinati per radere al suolo il quartier generale del Sentinel Security.

In seguito, Reed si è sacrificato per fermare Reeva una volta per tutte, liberando il suo potere e incenerendo l’antagonista principale di quest’anno, il suo attico ma anche se stesso.

Concluso il tutto, Lorna e Marcos hanno fatto visita alla figlia Dawn, a Reed è stato reso omaggio per il suo gesto altruista e Esme ha sfruttato i suoi poteri per far confessare il burattinaio dei Purificatori, Benedict Ryan. Erg ha chiesto a Marcos & Co. di aiutare gli altri gruppi di mutanti con la persistente Rivolta, ma tale argomentazione è stata interrotta dal ritorno di… Blink che ha aperto un portale invitando tutti a seguirla. Continua a leggere

“Arrow 7”: Katherine McNamara sulla vera identità di Mia e cosa aspettarsi nei prossimi episodi

L’identità segreta di Blackstar non è più un mistero in Arrow.

[Contiene SPOILER] Quando le tensioni tra le fazioni del futuro – William, Roy, Dinah e Zoe contro Mia e Connor – sono giunte a un punto di non ritorno, Mia ha rivelato di essere in realtà… Mia Smoak; la figlia di Felicity e Oliver nonché sorellastra di William. (Alla rivelazione è seguita una scena nel presente in cui Felicity ha appreso della sua gravidanza).

Katherine McNamara ha rivelato in un’intervista con TVLine che durante i casting non sapeva che avrebbe interpretato la figlia di Oliver ma bensì una “poliziotta alle prime armi”; lo ha scoperto solo in seguito durante una conversazione telefonica con la showrunner Beth Schwartz. “È stato un percorso interessante perché fin dal primo giorno, Beth ha detto che cercavano di combinare le migliori qualità di Oliver e Felicity – la forza fisica di lui e la capacità intellettuale di lei. È stato un processo mentale interessante cercare di unirle entrambe e farle diventare qualcosa di nuovo. Ma adoro le sfide di questo genere”.
Arrow – La Prima Stagione Completa (4 Blu-Ray)

Data anche la somiglianza tra McNamara, Stephen Amell e Emily Bett Rickards alcuni fan avevano già ipotizzato che Blackstar potesse essere propria la figlia della coppia, ma il fatto che William non l’ha proprio riconosciuta ha – di proposito ovviamente – confuso un po’ le carte. Continua a leggere

“The Flash 5”: anticipazioni su un viaggio nel futuro per Barry e Iris e non solo

Al ritorno della quinta stagione di The Flash (oltreoceano questa sera), i fan apprenderanno ulteriori informazioni sul perché la figlia di Barry e Iris, Nora sembra essere in combutta con un imprigionato Eobard Thawne alias Reverse-Flash nel 2049.

Nelle settimane successive, Barry intraprenderà un percorso rischioso dopo il suo prossimo scontro con Cicada; la ricerca di una cura per i metaumani causerà conflitti tra Caitlin e [spoiler] e Barry e Iris faranno una visita piuttosto inaspettata al Flash Museum.
FUNKO VINYL SUGAR DORBZ DESIGN TOYS DC FLASH TV REVERSE FLASH FIGURE NEW!

Partendo proprio da quest’ultimo punto, lo showrunner Todd Helbing del dramma CW in un’intervista ha rivelato quanto segue…

Adesso che Nora ha una piena comprensione della storia [tra suo padre e Thawne], le cose saranno molto più complicate per lei e Thawne in futuro tenendo anche conto di come i suoi genitori e tutti gli altri nel Team Flash reagirebbero a tale [partnership]. Diventa tutto precario e complicato per lei” nell’episodio in onda il 29 Gennaio. “Si presenta una situazione in cui Barry e Iris potrebbe apprendere [la verità] così Nora tenta di impedire che ciò accada. È un viaggio “quasi-scientifico” che va tipo storto”.

Visitare il futuro per i coniugi West-Allen è “certamente allettante”, ma “Barry simultaneamente impara la lezione sul viaggiare nel tempo e tuttavia commette sempre gli stessi errori” dice il produttore. Mentre “c’è un elemento di Thawne che non abbiamo ancora rivelato” sul chip che – la Iris del futuro – ha impiantato a Nora per smorzare i suoi poteri evitandole così lo stesso destino del padre. Continua a leggere

“The Flash 5”: Hartley Sawyer anticipa qualcosa sulla seconda metà della stagione

Hartley Sawyer è entusiasta di cosa ci aspetta nella seconda metà della quinta stagione di The Flash che oltreoceano tornerà questo martedì.

Anzitutto, ci saranno alcune interazioni tra Elongated Man e Killer Frost nel secondo dei nuovi episodi del 2019.

L’undicesimo episodio è grandioso perché vedremo più del legame tra Ralph e Killer Frost e alcune cose veramente a cuore aperto” anticipa l’attore. “Io in realtà adoro questi due personaggi insieme perché sento che lui la capisce e non è sopraffatto da ciò. È tipo: ‘certo, non importa, gelida-Oprah’. E anche quando lei riflette sul fatto di aver ucciso delle persone, la risposta di Ralph è: ‘voglio dire, chi non l’ha fatto? Vai avanti. Come va?’. Avremo qualcosa del genere e Ralph si fa coraggio in questa puntata e contribuisce a salvare alcuni metaumani e tutto il resto. È stato divertentissimo”.

FunKo Pop: DC: The Flash: Vibe,, 32118
La settimana successiva, il dodicesimo episodio sarà caratterizzato da una divertente serata tra ragazzi per Ralph e Cisco che è stata “davvero piacevole da girare” e poi nel tredicesimo episodio vedremo Ralph fare squadra con Barry per un giro nella malavita di Central City. Continua a leggere

“Riverdale 3”: anticipazioni su un salto temporale, ‘Varchie’ e altro ancora

L’ultimo episodio di Riverdale del 2018 si è concluso con un’immagine alquanto terribile e un’ulteriore vittoria per un certo patriarca…

[Contiene SPOILER] Hiram Lodge è riuscito a convincere il Governatore a mettere la città in quarantena dopo l’aumento delle crisi epilettiche tra gli studenti del Riverdale High. Archie si è diretto verso il confine canadese da solo e dopo la visita alla sua estraniata madre Gladys, Jughead è rimasto bloccato fuori dai confini di Riverdale con F.P. Hiram ha sia messo in guardia Veronica che qualcosa di “praticamente biblico” sta per abbattersi su Riverdale sia confessato di essere lui a muovere le fila dell’epidemia in città.

Il dramma CW oltreoceano farà ritorno Mercoledì 16 Gennaio ma nel frattempo ecco qualche anticipazione dal produttore esecutivo Roberto Aguirre-Sacasa sul primo episodio del nuovo anno che sarà caratterizzato da un salto temporale, sullo status della relazione di Archie e Veronica e sui veri dramma dietro il nuovo look di Archie.
FunKo Pop Vinile Riverdale Betty Statua Collezionabile, 25910

Abbiamo sempre detto che questa serie è circa la città e non solo i singoli personaggi” ha spiegato l’EP circa la trama della quarantena. “Abbiamo ritenuto interessante il fatto che alcune persone siano all’interno mentre altre all’esterno; alcune persone come F.P. e Jug cercavano di passare mentre cominciava la quarantena. Ciò potrebbe dividere i nostri personaggi e fornire loro qualcosa per cui combattere; per tornare insieme nella prossima parte della stagione”. Continua a leggere

“Legacies”: anticipazioni sul segreto di Alaric e Caroline e non solo

La festa per il 16° compleanno delle gemelle Josie e Lizzie in Legacies è stata ricca di sorpresa a cominciare dal ritorno della loro madre biologica Jo.

[Contiene SPOILER] Mentre Josie ha trascorso la maggior parte dell’episodio a legare con la madre che non ha mai conosciuto, Lizzie è rimasta concentrata sulla sua serata trascorsa in parte con MJ e in parte con Rafael. Altrove, Josie è stata sepolta viva da degli zombie ma salvata in tempo da Hope, MJ e Penelope. Tale vittoria è durata poco dato che i Saltzman hanno poi dovuto dire addio a Jo.

La puntata si è concluso con l’arrivo del simpatico “Necromante”, un burattinaio zombie sopra le righe e dall’ego smisurato.

The Vampire Diaries – Stagione 8 (3 DVD)
In un’intervista con TVLine, la showrunner Julie Plec ha spiegato che la visita di Jo ha incoraggiato le figlie a “uscire dalle loro piccole bolle, quella egoista di Lizzie e quella co-dipendente di Josie. A prendere una posizione. A essere speciali, perché lo sono. Entrambe sono cresciute emotivamente grazie a ciò. Abbiamo visto un loro lato sia vulnerabile che umano”. Continua a leggere