Rating di Mercoledì 8 Aprile

Il finale di serie di Modern Family questo mercoledì è stato visto da 7,4 milioni di telespettatori totali il suo miglior risultato da gennaio 2017 – con un rating di 1.6 (il più alto da settembre 2018). A seguire su ABC, lo speciale A Modern Farwell (ha ottenuto 6,7 milioni/1.3) mentre la nuova edizione di Who Wants to Be a Millionaire con Jimmy Kimmel ha registrato 6,3 milioni/1.1. Nelle altre reti…

CBS | Survivor (7,8 milioni/1.5) è sceso mentre SEAL Team (5 milioni/0.7) e S.W.A.T. (3,9 milioni/0.5) si sono mantenuti stabili.

NBC | Chicago Med (9 milioni/1.2) ha perso due decimi mentre Chicago Fire (8,9 milioni/1.2) e Chicago P.D. (7,9 milioni/1.1) sono scesi di un decimo.

The CW | Nancy Drew (554mila/0.1) è diminuito nel numero di telespettatori.

Fox | The Masked Singer (7,7 milioni/2.0) è calato del 13 e del 16 per cento. LEGO Masters (3,9 milioni/1.2) invece è salito.    [TVLine]

Rating di Martedì 7 Aprile

Il finale anticipato della terza stagione di The Resident con i suoi 4,92 milioni di telespettatori totali ha guadagnato il 10 per cento rispetto lo scorso episodio tornando sui suoi massimi di quest’anno e mantenendosi stabile nel rating a 0.8. A seguire su Fox, Empire (2,9 milioni/0.7) con il suo centesimo episodio ha registrato un alto nel pubblico da sei mesi migliorandosi anche nella demo. Nelle altre reti…

ABC | The Conners (6,2 milioni/1.0) e Bless This Mess (3,9 milioni/0.6) sono scesi mentre mixed-ish (3 milioni/0.6), black-ish (2,7 milioni/0.6) e For Life (2,3 milioni/0.6) si sono mantenuti costanti.

Su NBC, Ellen’s Game of Games (5,4 milioni/1.2) ha ottenuto il rating più alto della serata mentre il maggior numero di telespettatori lo ha ottenuto una replica di NCIS (7,8 milioni) su CBS.     [TVLine]

“All Rise”: un episodio sarà girato durante la quarantena dalle case degli attori

Il nuovo dramma legale di CBS, All Rise tornerà in produzione – virtualmente – per un episodio “d’attualità” che riflette il corrente stato dell’epidemia del COVID-19, dalle limitazioni dei contatti sociali al suo impatto sul sistema giudiziario penale”.

L’episodio che andrà in onda lunedì 4 maggio oltreoceano includerà dei filmati registrati direttamente dalle case dei membri del cast fissi (i cui sfondi saranno modificati con gli effetti speciali) e la giudice Lola Carmichael presidierà virtualmente un processo senza giuria.

Ispirato agli eventi attuali, l’episodio sarà realizzato sfruttando FaceTime, WebEx, Zoom ed altri social media e tecnologie disponibili online. Un cineasta si occuperà da solo delle riprese esterne che rifletteranno l’ambiente desolato per le strade e i quartieri di Los Angeles. Ecco la sinossi: Continua a leggere

“Deputy” cancellato dopo una stagione da Fox

Fox ha chiesto a Deputy di consegnare il distintivo e la pistola: il nuovo dramma poliziesco con protagonista Stephen Dorff (True Detective) non tornerà per la seconda stagione.

La serie vedere Dorff nei panni di Bill Hollister, un uomo di legge all’antica che viene nominato Sceriffo della contea di Los Angeles grazie a una normativa arcana nello statuto della regione.

Del cast facevano parte anche Yara Martinez (Jane The Virgin), Bex Taylor-Klaus (Arrow), Brian Van Holt (Cougar Town), Siena Goines (Criminal Minds) e Mark Moses (Desperate Housewives).

I bassi ascolti di Deputy hanno sicuramente influenzato la cancellazione; i tredici episodi in media hanno ottenuto un rating di 0.6 che è andato a occupare l’undicesimo posto della classifica tra tutti i programmi di Fox battendo soltanto Outmatched, Duncanville e il già cancellato Almost Family. Nel pubblico invece con i suoi 3,7 milioni, la serie si piazzava quinta dietro 9-1-1 e il suo spin-off Lone Star, Last Man Standing e The Resident.    [TVLine]

Rating di Martedì 31 Marzo

Il finale della seconda stagione di FBI caratterizzato dal mini-crossover con Chicago P.D., ha ottenuto 10,8 milioni di telespettatori totali (il suo pubblico migliore di sempre) con un rating di 1.2 (il più alto dal debutto). Sempre su CBS, NCIS (13,4 milioni/1.3) ha ottenuto il suo pubblico più vasto da due anni mentre FBI: Most Wanted (8,2 milioni/0.9) è sceso del 14 per cento e un decimo. Nelle altre reti…

Fox | Dopo una replica di The Resident, Empire (2,6 milioni/0.6) è sceso.

ABC | For Life (2,4 milioni/0.6) è rimasto stabile pur andando in onda dopo le repliche delle sitcom.     [TVLine]

“Empire 6”: ridotto il numero di episodi dell’ultima stagione; il finale non sarà quello originariamente previsto

La sesta e ultima stagione di Empire finirà prima di quanto inizialmente previsto a causa dell’epidemia del Coronavirus.

Come rivela un recente trailer rilasciato dalla rete Fox, il  dramma hip hop con co-protagonisti Taraji P. Henson e Terrance Howard si concluderà con il diciottesimo episodio.

Tenetevi pronti per gli scioccanti tre episodi finali di Empire” dichiara la voce fuori campo nel promo per il sedicesimo episodio intitolato “We Got Us”.

L’ultimo episodio completato prima dell’interruzione della produzione imposta dal COVID-19 è appunto il diciottesimo che è previsto in onda oltreoceano il 21 Aprile e servirà ora come prematuro finale di serie.       Empire St.3 (Box 4 Dv)

Da quello che fanno sapere le fonti, per creare una fine complessivamente fluida questo nuovo finale probabilmente conterrà delle scene che erano state girate per il diciannovesimo episodio; in tutto erano previsti venti episodi. Il vero finale di serie, quello da lungo tempo concepito non vedrà mai la luce del giorno. Continua a leggere

“Law & Order: SVU”: Christopher Meloni reciterà in un nuovo spin-off di NBC

I fan di Law & Order: SVU possono tenersi forte: Christopher Meloni si calerà nuovamente nei panni di Elliot Stabler in una nuova serie incentrata sul detective molto amato.

Stabler sarà il capo in uno spin-off di SVU ambientato nella Divisione Crimine Organizzato del Dipartimento di polizia di New York. La rete NBC ha già commissionato tredici episodi per la prima stagione della serie che proviene dal prolifico produttore esecutivo Dick Wolf.

Meloni ha lasciato il longevo procedurale dopo che le trattative relative al suo contratto si sono interrotte alla fine della dodicesima stagione. All’inizio della tredicesima stagione Stabler si era ritirato dalle forze dell’ordine senza dire una parola e la sua partner, Olivia Benson apprese la notizia allo stesso tempo dei fan.

Popfunk Law & Order SVU Elliot & Olivia Uomo Small Navy
Dopo il suo addio a SVU, Meloni ha recitato in Underground, Wet Hot American Summer: First Day of Camp, Pose, The Handmaid’s Tale e Happy!; egli ha anche doppiato il Commissario Gordon nella serie animata Harley Quinn.   [TVLine]

“The Good Doctor”: due attori hanno lasciato la serie al termine della terza stagione

Ci saranno degli importanti sconvolgimenti nel cast della quarta stagione di The Good Doctor dopo gli eventi scioccanti del finale e degli episodi che lo hanno preceduto…

Jasika Nicole alias la dott.ssa Carly Lever non tornerà in qualità di series regular nella serie targata ABC.

L’uscita di scena dell’attrice non è una sorpresa dal momento che [contiene SPOILER] Carly non è più apparsa in The Good Doctor dalla sua rottura con Saun avvenuta nel sedicesimo episodio.

Mi piacerebbe riaverla qua e là” ha detto il produttore esecutivo David Shore a TVLine. “Adoro Jasika e mi piacerebbe rivederla nella serie, ma non sarà nella medesima capacità”.        The Good Doctor Stg.1 (Box 4 Dvd)

La veterana di Fringe ha recitato in The Good Doctor sin dal secondo episodio in un ruolo ricorrente che è poi diventato fisso nella terza stagione quando Carly ha cominciato una storia col dott. Murphy che si è poi conclusa quando lei ha capito che Shaun è in realtà innamorato di Lea. Continua a leggere

“V Wars” cancellato dopo una sola stagione da Netflix

La lotta di Ian Somerhalder contro i non morti finirà prima del previsto.

Netflix ha cancellato il dramma fantascientifico V Wars dopo una sola stagione.

Somerhalder interpreta il dott. Luther Swan, uno scienziato che si ritrova in un mondo di indicibile orrore dopo che una misteriosa malattia trasforma il suo miglior amico in un predatore sanguinario che si nutre di altri umani.

Come il morbo si diffonde e più persone vengono trasformate, la società si divide in due fazioni opposte: le persone normali e la crescente popolazione dei “vampiri”.
V-Wars vol.1: La Regina Cremisi
Del cast facevano parte Adrian Holmes (Arrow), Peter Outerbridge (The Umbrella Academy), Laura Vandervoort (Bitten, Smallville), Kyle Breitkopf (The Whispers), Jacky Lai (Beyond) e Kimberly-Sue Murray (Shadowhunters).    [TVLine]

“Grey’s Anatomy”: ridotto il numero di episodi della 16^ stagione

Com’era più che prevedibile, le porte del Grey Sloan Memorial si chiuderanno con largo anticipo questa primavera.

La sedicesima stagione di Grey’s Anatomy si concluderà con il ventunesimo episodio. Questo cambiamento è il risultato della decisione della rete ABC di non riavviare le riprese che sono state interrotte all’inizio del mese a causa della crisi del Coronavirus.
Per il momento non è dato sapere cosa ne sarà dei quattro episodi che restavano per concludere la stagione.

Oltreoceano mancano dunque soltanto due episodi; nel primo “Sing It Again” (in onda il 2 Aprile) Owen e Link si occupano di una paziente anziana che si risveglia da un intervento e non riesce a smettere di cantare.

csm Informatica Tappetino Mouse Pad Grey’s Anatomy You Are My Person
Nell’ora finale di stagione intitolato “Put on a Happy Face” (in onda il 9 Aprile), Link cerca di convincere Amelia ad andarci piano durante la fase finale della sua gravidanza; Hayes pone una domanda sorprendente a Meredith e Owen fa una scoperta scioccante.    [TVLine]

“Messiah” cancellato dopo una stagione da Netflix

Le preghiere del Messiah non sono state ascoltate: Netflix ha cancellato il thriller a tema religioso dopo una sola stagione.

La notizia del mancato rinnovo è stata data dal co-protagonista Wil Traval sui social media: “oggi è un giorno molto triste. Ho appena ricevuto notizie da Netflix che non ci sarà una seconda stagione di Messiah. Volevo dire a tutti i fan grazie per il vostro supporto e affetto. Vorrei che le cose fossero diverse” ha scritto l’attore in un post su Instagram.

L’attuale epidemia del COVID-19 ha avuto un ruolo nella cancellazione – fanno sapere le fonti: a quanto pare il servizio streaming non si sentiva sicuro nel rinnovare una serie che richiedeva di girare in molte località internazionali nel mezzo di una pandemia globale.

Messiah vedeva protagonista Michelle Monaghan (True Detective, The Path) nei panni di Eva Geller, un’agente della CIA che indaga su un misterioso “uomo miracoloso” il quale sviluppa una sorta di seguito simile a un culto in tutto il mondo. La serie pone la domanda se egli è davvero un profeta che compie semplicemente “il lavoro di Dio” oppure un truffatore che imbroglia le persone con falsi miracoli.
Il cast includeva Traval, Mehdi Dehbi, John Ortiz e Tomer Sisley.    [TVLine]

Rating di Mercoledì 25 Marzo

La prima stagione di Stumptown questo mercoledì si è conclusa con 2,72 milioni di telespettatori totali (il suo pubblico migliore dallo scorso 8 gennaio) e un rating stabile a 0.5. Sempre su ABC, The Goldbergs (4,7 milioni/0.9) e Schooled (3,3 milioni/0.6) hanno perso due decimi mentre American Housewife (2,8 milioni/0.6) era stabile dopo una replica di Modern Family. Nelle altre reti…

NBC | Chicago Med (9,5 milioni/1.4) e Chicago Fire (9,1 milioni/1.3) hanno registrato un massimo nei telespettatori da dicembre 2015 mentre Chicago P.D. (7,8 milioni/1.2) de gennaio 2016. Nel rating, Med e P.D. segnano un alto da due anni; Fire da 17 mesi.

CBS | Survivor (8,1 milioni/1.6) ha ottenuto il suo miglior pubblico in due anni. SEAL Team (5,2 milioni/0.7) è rimasto stabile nel rating e salendo nel numero di telespettatori. S.W.A.T. (3,8 milioni/0.5) invece si è peggiorato.

Fox | The Masked Singer (7,8 milioni/2.1) ha perso un decimo mentre LEGO Masters (3,8 milioni/1.2) è rimasto stabile.    [TVLine]

“FBI 2”: rivelato il primo crossover con “Chicago P.D.”

Il crossover tra due serie prodotte da Dick Wolf ma in onda su reti diverse è finalmente una realtà.

La Wolf Entertainment ha fatto sapere tramite i suoi social media che la star di Chicago P.D., Tracy Spiridakos sarà guest star nel finale della seconda stagione di FBI. Nel dare l’annuncio, la compagnia ha postato questo scatto dell’attrice in compagnia del co-protagonista di FBI, Zeeko Zaki direttamente dal set del procedurale di CBS.

Nell’ultimo episodio di Chicago P.D., Voight ha assegnato un incarico temporaneo a Hailey Upton presso l’ufficio del bureau di New York. Lei lavorerà a tale incarico durante la sua apparizione in FBI.      Chicago P.D. Stg.1 (Box 4 Dvd)

Il personaggio di Tracy è uno dei preferiti del pubblico e sono straordinariamente felice di far splendere una luce ancora più brillante su di lei e acquisire nuovi fan lungo la strada prima che ritorni in Chicago P.D.” ha detto Wolf.    [Deadline]

“New Amsterdam 2”: l’episodio su un’epidemia è stato accantonato

New Amsterdam ha optato per accantonare un imminente episodio della seconda stagione incentrato su una pandemia influenzale per rispetto dell’attuale crisi del Coronavirus che sta investendo il pianeta.

Il mondo ha bisogno di molta meno finzione al momento e molti più fatti” ha spiegato il creatore del medical drama di NBC, David Schulner in un comunicato. “Abbiamo mostrato cosa succede quando il nostro ospedale deve montare delle tende nel parcheggio perché tutti i letti sono presi. Oggi, ci siamo svegliati con le immagini di militari che erigono delle tende per servire da obitori improvvisati fuori dal Bellevue Hospital come New York si sta preparando ad un potenziale aumento delle vittime del coronavirus. A volte, ciò che lo specchio riflette è troppo orribile da guardare”.

Questo episodio era originariamente previsto in onda oltreoceano il 7 Aprile; alla serie resta ora un solo episodio finito che fungerà da finale di stagione e andrà in onda martedì 14 Aprile. Dal momento che New Amsterdam è stato recentemente rinnovato per altre tre stagioni, i fan non hanno nulla da temere.

In uno sfortunato scherzo del destino, Daniel Dae Kim (Hawaii Five-0, Lost) che recentemente è risultato positivo al COVID-19 nell’episodio accantonato interpretava un dottore che giungeva in soccorso proprio per combattere la pandemia.    [TVLine]

“The Walking Dead 10”: il finale di stagione sarà rimandato a causa del Coronavirus

La decima stagione di The Walking Dead si concluderà prima del previsto a causa della crisi coronavirus.

Sfortunatamente gli avvenimenti attuali hanno reso impossibile completare il processo di post-produzione del finale di The Walking Dead” ha fatto sapere un rappresentante della rete AMC tramite un comunicato. “Pertanto la corrente stagione si concluderà con il quindicesimo episodio” in onda oltreoceano domenica 5 Aprile. “Il finale previsto verrà visualizzato come un episodio speciale più tardi quest’anno”.

Questa notizia giunge sulla scia del rinvio del debutto del nuovo spin-off The Walking Dead: World Beyond previsto inizialmente per il 12 Aprile dopo il finale di stagione della serie originale.    [TVLine]        Funko Pop Television: AMC® The Walking Dead® – Judith Grimes Vinyl Figure 43534

“Supernatural 15”: sospesa la messa in onda a causa del Coronavirus; il finale sembra comunque garantito

La stagione finale di Supernatural si interromperà prima del previsto: il produttore esecutivo Andrew Dabb ha annunciato su Twitter che l’episodio trasmesso questa sera oltreoceano (il tredicesimo della 15^ stagione) sarà l’ultimo per un po’ di tempo in conseguenza alla sospensione delle riprese e della produzione dovuta all’epidemia del COVID-19.

Dabb ha in seguito chiarito che nonostante siano stati girati diciotto episodi su venti totali, “i dipartimenti degli effetti visivi e del suono sono stati chiusi a causa del contagio. Quindi, attualmente gli episodi non possono esser completati”.

Al momento dello stop restavano solo due episodi da girare, ma non sembra esserci nulla da temere: “noi, [la rete] CW e Warner Bros. abbiamo tutte le intenzioni di tornare e finire la serie” ha assicurato Dabb. “Non è una questione di “se”, ma è una questione di quando”.    [TVLine]       Supernatural Sam Winchester Q-Pals Peluche

Rating di Venerdì 20 Marzo

The Blacklist è tornato questo venerdì su NBC dopo la pausa invernale con 5,4 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.8 rispettivamente i suoi migliori numeri dal finale della quinta stagione e dalla premiere della sesta stagione trasmessa a gennaio 2019.
Nelle altre reti…

ABC | Shark Tank (6 milioni/1.1) è salito del 29 e 38 per cento rispetto la scorsa settimana registrando degli alti da tre anni e 14 mesi. 20/20 (4,6 milioni/0.8) ha guadagnato un decimo.

Fox | Friday Night SmackDown (2,1 milioni/0.8) ha perso un po’ di telespettatori ma si è migliorato nel rating. CBS e CW hanno trasmesso delle repliche.   [TVLine]

“The Walking Dead: World Beyond”: rimandato il debutto

Un’altra serie si farà attendere più a lungo del previsto: dopo il rinvio della quarta stagione di Fargo, AMC ha deciso di posticipare il debutto del nuovo spin-off di The Walking Dead.

World Beyond era previsto ai blocchi di partenza domenica 12 Aprile – subito dopo la messa in onda del finale della decima stagione di TWD – ma adesso a causa dell’epidemia del Coronavirs la nuova serie debutterà “nel corso di quest’anno” stando ad un tweet dell’account ufficiale di The Walking Dead, una data più precisa non è stata annunciata.

Lo spin-off si incentra sulla prima generazione di sopravvissuti cresciuti dopo lo scoppio dell’apocalisse di zombie e vede protagoniste Alexa Mansour (The Resident) e Aliyah Royale (The Red Line) nei panni di due giovani eroine.

Due sorelle insieme a due amici, lasciano un luogo sicuro e confortevole per affrontare le insidie conosciute e sconosciute, viventi e non per un’importante missione” rivela la sinossi ufficiale.
Hasbro Gaming Monopoly The Walking Dead Versione Italiana

Del cast fanno parte anche Annet Mahendru (The Americans), Nico Tortorella (Younger) e Julia Ormond (Temple Grandin).    [TVLine]

Coronavirus: quali saranno le conseguenze sulle serie TV

L’epidemia Coronavirus ha inevitabilmente interessato anche il piccolo schermo, le riprese di molte serie televisive sono state rimandante, sospese o addirittura terminate in anticipo per l’incerta e imprevedibile condizione dovuta al COVID-19.

TVLine e SpoilerTV ci aiutano a fare un po’ di chiarezza su quella che è la situazione attuale, quali serie verranno interessante ed in che modo.

Tanto per cominciare, ecco l’elenco degli show le cui riprese sono state concluse e di conseguenza resteranno inalterate: 9-1-1 (3^ stagione), Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. (7^ e ultima stagione), A Million Little Things (2^ stagione), Better Call Saul (5^ stagione), Better Things (4^ stagione), black-ish (6^ stagione), Blindspot (5^ e ultima stagione), Brooklyn Nine-Nine (7^ stagione), The Conners (2^ stagione), The Good Doctor (3^ stagione), Hawaii Five-0 (10^ e ultima stagione), Homeland (8^ e ultima stagione), How To Get Away With Murder (6^ e ultima stagione), The 100 (7^ e ultima stagione), Killing Eve (3^ stagione), DC’s Legends Of Tomorrow (5^ stagione), Magnum P.I. (2^ stagione), Manifest (2^ stagione), Modern Family (11^ e ultima stagione), Outlander (5^ stagione), The Rookie (2^ stagione), Roswell, New Mexico (2^ stagione), Schitt’s Creek (6^ e ultima stagione), Single Parents (2^ stagione), Station 19 (3^ stagione), Stumptown (1^ stagione),  This Is Us (4^ stagione), Westworld (3^ stagione), Will & Grace (11^ e ultima stagione) e Zoey’s Extraordinary Playlist (1^ stagione).

Per quanto riguarda tutte le altre, una stagione abbreviata o marginalmente abbreviata sembra essere la soluzione più probabile per i drama targati CW (come Batwoman, Charmed, Dynasty, The Flash, Riverdale, Supergirl) i drama NBC (tra cui, #OneChicago, New Amsterdam, Law & Order: SVU), i drama CBS (come Bull, FBI, God Friended Me, MacGyver, NCIS, SEAL Team). Continua a leggere

“Arrow-verse”: Stephen Amell non farà nessun cameo in futuro nelle altre serie

A quanto pare non dobbiamo aspettarci che Stephen Amell prenda parte a nessuna delle serie dell’Arrow-verse in un qualunque momento presto.

Durante un livestream su Instagram per i suoi fan, all’attore è stato chiesto se prenderà mai parte ad una delle super serie DC della rete CW adesso che Arrow è terminato, queste le sue parole: “no, ho chiuso” ha detto con un sorriso. “È stato bello. Sono stati otto anni grandiosi ma era tempo”.

In realtà è stato davvero molto strano guardare The CW di nuovo” ha proseguito Amell riferendosi all’episodio più recente di Roswell, New Mexico. “È stato strano vedere i promo di Supergirl, Flash e Batwoman di nuovo. Sembra un’altra vita. Non credo che lo farò di nuovo”.    dc comics SV181 Arrow TV Series Artfx Plus Statue, Verde

L’attore non aveva inoltre nuove informazioni sul potenziale spin-off  Green Arrow and the Canaries… “In realtà non ho visto quell’episodio perché io non c’ero. Non ho trovato il tempo di guardarlo ma sono certo che ad un certo punto lo vedrò”. Amell ha anche condiviso che le riprese del suo nuovo dramma sul wrestling targato Starz, Heels sono state interrotte a causa del COVID-19.    [Entertainment Weekly]