“The Angel Of Darkness”: TNT ha ordinato il sequel di ‘The Alienist’

Ci sarà un altro capitolo nella storia per il risolutore di crimini, il dott. Lazlo Kreizler: TNT ha ordinato The Angel Of Darkness, una serie limitata continuazione di The Alienist.

I protagonista di The Alienist, Daniel Brühl (dott. Lazlo Kreizler), Luke Evans (John Moore) e Dakota Fanning (Sara Howard) riprenderanno i loro rispettivi ruoli in The Angel of Darkness, che sarà basato sul secondo romanzo dell’autore Caleb Carr.

The Alienist ha debuttato oltreoceano lo scorso gennaio con buoni ascolti e ha ottenuto sei nomination agli Emmy, inclusa quella per miglior serie limitata.

Non potremmo essere più orgogliosi dell’eccezionale e degna di premi performance di The Alienist e di tutto il lavoro che gli incredibili attori e la troupe hanno fatto per portare questa storia e questa epoca in vita” ha detto la Vice Presidente della rete Sarah Aubrey in un comunicato. “Il nostro pubblico si è innamorato di questi personaggi multi-dimensionali e senza tempo, e del viaggio delle loro lotte mentre vivono in tempi difficili. Con questa nuova storia nella Suspense Collection di TNT condurremo ulteriormente i telespettatori nel loro mondo mentre loro si confronteranno con un nuove nemico”.   [TVLine]

Annunci

“Shooter” cancellato dopo 3 stagioni da USA Network

Shooter è giunto ai suoi ultimi colpi: USA Network ha deciso di cancellare il dramma con Ryan Phillippe dopo tre stagioni.

La serie è va attualmente in onda oltreoceano e restano ancora cinque episodi dell’ora ultima stagione che in media ha totalizzato solo 740.000 telespettatori totali e meno di un 0.2 nel rating, in netto calo rispetto ai 1.25 milioni/0.35 dello scorso anno.

Dopo aver provato la sua innocenza e aver affrontato un malvagio collega, la terza stagione del dramma trova Bob Lee Swagger alla ricerca di risposte circa la morte di suo padre mentre i suoi soci tentano di scoprire la verità circa una società segreta nota come Atlas.   [TVLine]
Shooter: Stagione 1 (4 DVD)

“Castle Rock” rinnovato per la 2^ stagione da Hulu

Hulu ha in mente di trascorrere molto più tempo a Castle Rock adesso che ha ufficialmente rinnovato il thriller psicologico per la seconda stagione.

Situato nella fittizia cittadina del Maine dove sono ambientati molti dei romanzi di Stephen King, Castle Rock intreccia personaggi e luoghi dei lavori di King per far posto a un nuovo mistero: un avvocato torna a casa a Castle Rock dopo che un misterioso uomo viene ritrovato all’interno della prigione di Shawshank.

Del cast fanno parte André Holland, Bill Skarsgård, Melanie Lynskey, Sissy Spacek, Jane Levy e Scott Glenn.
It

Il dramma è stato classificato come serie antologica questo vuol dire che molto probabilmente la seconda stagione presenterà una nuova trama e altri personaggi (al momento non è chiaro se e quali membri del cast attuale torneranno). Il finale della prima stagione sarà rilasciato il 12 Settembre.   [TVLine]

“Grey’s Anatomy 15”: Jeff Perry tornerà nei panni del padre di Meredith

Jeff Perry ha detto addio a Scandal di recente, ma tornerà presto nello Shonda-verse.

L’attore tornerà in Grey’s Anatomy per la quindicesima stagione, riprendendo il ruolo del padre di Meredith, Thatcher Grey.

Dettagli circa il ritorno di Perry non sono per il momento disponibili – incluso il numero di episodi in cui apparirà e quando andranno in onda oltreoceano – ma è possibile che Thatcher sia coinvolto nell’emozionante trama anticipata di recente dalla Presidente di ABC, Channing Dungey.

Perry ha recitato in più episodi di Grey’s dal 2006; la sua ultima apparizione risale a Febbraio 2011. Da allora ha interpretato il moralmente ambiguo Cyrus Beene nelle sette stagioni di Scandal e sarà anche nella nuova serie di CBS All Access, One Dollar. Il medical drama oltreoceano tornerà Giovedì 27 Settembre.   [TVLine]
TAZZA GREY’S ANATOMY YOU ARE MY PERSON

Teen Choice Awards 2018: tutti i vincitori della TV

Ad Agosto è tempo di sole, mare e Teen Choice Awards.

Alla cerimonia di premiazione dell’evento presentata da Nick Cannon e Lele Pons nella serata di domenica tantissime tavole da surf sono state consegnate ai volti della cultura pop più amati dai giovanissimi e per il secondo anno di fila i ragazzi di Riverdale hanno fatto incetta di vittorie per quanto riguarda il piccolo schermo.

Tutti i dettagli li trovare nelle categorie elencate qui di seguito:

Choice Drama TV Show (#ChoiceDramaTVShow)
Empire
Famous in Love

Riverdale – VINCITORE
Star
The Fosters
This Is Us

Choice Drama TV Actor (#ChoiceDramaTVActor)
Cole Sprouse — Riverdale (VINCITORE)
Freddie Highmore — The Good Doctor
Jesse Williams — Grey’s Anatomy
Jussie Smollett — Empire
K.J. Apa — Riverdale
Sterling K. Brown — This Is Us Continua a leggere

“Good Trouble”: Hayden Byerly apparirà nello spin-off

Possiamo aspettarci un’altra reunion Adams Foster in Good Truble.

Hayden Byerly tornerà a vestire i panni di Jude nella prima stagione dello spin-off di The Fosters. Lui è il terzo membro originale del cast che farà un’apparizione nella nuova serie dopo le mamme interpretate da Teri Polo e Sherri Saum.

Ovviamente sarebbe stato strano se Jude non si fosse visto in Good Trouble dal momento che Callie ha ammesso (nel finale di serie di The Fosters) che parte del motivo per cui ha scelto il praticantato a Los Angeles era per esser vicino al fratello alla UCLA.

Good Trouble segue le vicende di Callie e Mariana dopo che si sono laureate al college. Le riprese sono attualmente in corso e il debutto oltreoceano è atteso nel 2019.   [TV Guide]

“Trial & Error 2”: il futuro della comedy è in limbo

Sembra che la lavagna degli omicidi verrà cancellata definitivamente.

Il destino della commedia pseudo-documentario Trial & Error è tutto da vedere adesso che è scaduto il termine in cui la rete NBC poteva rinnovare lo show per la terza stagione.

Secondo le fonti, lo studio di produzione Warner Bros. TV comincerà i tentativi di vendita della comedy ad altre piattaforme. I contratti dei membri fissi del cast, tuttavia, non sono ancora scaduti, il che aumenta le chance della serie di trovare una nuova casa.

Una fonte di NBC ha fatto sapere a TVLine che il network non ha ufficialmente cancellato Trial & Error, nonostante sia passato il termine per il rinnovo.

“AHS: Apocalypse”: confermati altri 5 ritorni da Coven

Cinque streghe molto amate torneranno in American Horror Story: Apocalypse.

Il co-creatore della serie Ryan Murphy ha cinguettato che Taissa Farmiga, Gabourey Sidibe, Lily Rabe, Frances Conroy e Stevie Nicks prenderanno parte all’ottava stagione della serie antologica, presumibilmente riprendendo i panni dei loro personaggi di Coven (la 3^ stagione).

Dell’Apocalypse faranno parte Sarah Paulson, Kathy Bates, Billie Lourd, Leslie Grossman, Adina Porter, Evan Peters, Billy Eichner, Cheyenne Jackson, Emma Roberts, Joan Collins e Cody Fern. Anche Jessica Lange, che non è apparsa nella serie sin da Freak Show (4^ stagione), tornerà per un episodio diretto da Paulson.

Più informazioni le trovate nel nostro precedente articolo. AHS: Apocalypse oltreoceano debutterà Mercoledì 12 Settembre.   [TVLine]

“Last Man Standing 7”: Molly McCook rimpiazzerà Molly Ephraim nei panni di Mandy

Il radicale cambio di look di Mandy Baxter è completo.

Last Man Standing ha ingaggiato Molly McCook (The Ranch, Good Troublr) per interpretare la figlia televisiva di mezzo di Tim Allen nella settima stagione della commedia ordinata da Fox, prendendo il posto dell’interprete originale Molly Ephraim.

Inoltre, Jet Jurgensmeyer (black-ish) sarà Boyd (alias il nipote di Mike) al posto dell’ex membro del cast Flynn Morrison.

Il produttore esecutivo Matt Berry circa il re-casting di Mandy la scorsa settimana ha spiegato: “quando la serie è stata cancellata… [Molly Ephraim] è stata coinvolta in alcune cose differenti, di conseguenza quando [la comedy] è statà rinnovata, non le è stato possibile tornare. È un peccato. Noi l’amiamo profondamente. Era una parte importante di quello che eravamo. Ma per noi [è] entusiasmante vedere chi possiamo avere per interpretare quel personaggio. Non vogliamo qualcuno che imiti Molly Ephraim ma che interpreti Mandy. Abbiamo visto molte grandi attrici”.   [TVLine]

“Homeland”: Showtime ha confermato che l’8^ stagione sarà l’ultima

Per Carrie Mathison il congedo è vicino.

Il Presidente di Showtime, David Nevins ha annunciato al TCA che l’ottava stagione di Homeland sarà anche l’ultima del dramma. “[Il produttore esecutivo] Alex Gansa condurrà questo show, che ha vinto otto Emmy e cinque Golden Globe alla sua adeguata conclusione” ha spiegato Nevins. “Le parole non bastano per dire quanto Homeland ha significato per l’affermazione del nostro marchio, per non parlare di me personalmente. È stata, infatti, la prima serie che ho ordinato quando sono arrivato a Showtime”.

Nevins ha continuato dicendo che la decisione è stata presa vicendevolmente da Gansa e dalla protagonista Claire Danes. “Alex e Claire hanno cominciato a parlarne verso il termine della scorsa stagione” dice lui. “Io ho chiesto, ‘siete sicuri? Pensiamoci’. Ma quando loro si sono decisi, sembrava fosse il momento giusto. Alla fine la decisione è stata presa da loro due”.

In un comunicato Gansa ha scritto: “mi rattrista vedere il viaggio volgere al termine, ma è tempo”. Claire Danes stessa in un’intervista alcuni mesi fa aveva lasciato intendere che l’ottava stagione sarebbe stata la sua ultima. I dodici nuovi episodi saranno girati in una location non ancora rivelata (ma si vocifera che sarà in Israele) e andranno in onda a Giugno 2019.   [TVLine]

“Riverdale 3”: nuovo spin-off in sviluppo, niente Sabrina e altri dettagli

Uno spin-off di Riverdale è giusto nelle primissime fasi di sviluppo… ma non coinvolge una certa strega adolescente dai capelli biondi.

Al TCA, Mark Pedowiz – Presidente di CW – ha detto che lo showrunner della serie Roberto Aguirre-Sacasa (il quale lavora anche ai fumetti di Archie) “ha qualcosa in mente” per uno spin-off.

La seconda stagione di Riverdale, con una media rating di 0.49 si è attestata al 4° posto tra tutti gli show della rete (preceduto da The Flash, Black Lightning e Supernatural).

Aguirre-Sacasa ha parlato dell’idea per lo spin-off: “siamo davvero entusiasti, ma siamo ancora nelle fasi iniziali del processo” ha detto lui aggiungendo che spera di ultimare il tutto per la stagione televisiva 2019-20. Egli tuttavia non ha rivelato quali/e personaggi/o saluteranno la serie madre, se alcuni lo faranno. Ma “sarà molto diverso da Riverdale” ha sottolineato.

The Chilling Adventures of Sabrina (che sarà rilasciato il 26 Ottobre su Netflix) originariamente era stato sviluppato come uno spin-off di Riverdale per CW, ma lo show è stato in realtà ordinato dal colosso dello streaming che ha proposto a Warner Bros. TV un accordo di due anni. Continua a leggere

“Dynasty 2”: ecco cosa accadrà a Cristal

Dynasty ha in programma uno scambio… di Cristal.

Il Presidente della rete CW Mark Pedowitz al TCA ha annunciato che Nathalie Kelley non tornerà nei panni di Cristal nella seconda stagione del reboot, il suo personaggio soccomberà a causa delle gravi ferite che ha subito nello scorso finale di stagione.

Tuttavia – colpo di scena – Ana-Brenda Contreras si unirà al cast come… “la vera Cristal”.

Pedowitz ha detto che la decisione di ingaggiare un’altra attrice per interpretare uno dei personaggi principali è scaturita per ragioni creative ed è avvenuta verso la metà della prima stagione. “È una folle soap” ha aggiunto Pedowitz, “sono cose che fai in una soap”.

L’uscita di scena della prima Cristal è stata anticipata da Kelley stessa nel corso di un’intervista a E!News nella quale palesava che non sarebbe tornata affatto nella 2^ stagione. Dynasty oltreoceano tornerà in onda Venerdì 12 Ottobre.   [TVLine]

“Arrow-verse”: dopo Batwoman arriverà anche Batman?

L’ingresso di Batwoman nel grande Arroverse non preannuncerà l’arrivo di un certo Cavaliere Oscuro.

Al TCA, il Presidente della rete CW Mark Pedowitz ha sottolineato che “Batman esiste già nell’Arrowverse” riferendosi alla citazione di Oliver Queen circa Bruce Wayne nel corso della 6^ stagione di Arrow.

Tuttavia detto questo e tenendo presente che Kate Kane alias Batwoman sarà introdotta nel crossover evento del prossimo Dicembre (non si sa ancora chi la interpreterà) – e potrebbe essere protagonista di una serie tutta sua – Batman stesso… non si farà vivo per adesso.

Batwoman vive a Gotham” dove la sua potenziale serie indipendente sarà ambientata, “ma al momento non ci sono piani per un’apparizione di Batman” ha spiegato Pedowitz.   [TVLine]

“Supernatural”: CW per ora ha rinunciato a realizzare altri potenziali spin-off

Dopo due tentativi di dare a Supernatural il suo spin-off, il Presidente della rete CW Mark Pedowitz è arrivato alla conclusione che ciò che rende la longeva serie così di successo sono niente meno che i suoi protagonisti.

Sono preoccupatopotrebbero essere [gli attori] Jared [Padalecki] e Jensen [Ackles]. E potrebbe non esserci un franchising oltre a questoha ammesso Pedowitz al TCA.

Tuttavia, “se c’è una grande idea che [i produttori] vogliono portare avanti, noi siamo aperti ad ascoltarla. È un grande franchising” ha aggiunto Pedowitz.

La scorsa stagione il network ha tentato uno spin-off tutto al femminile che però non è stato ordinato: “eravamo molto contenti con le donne di Wayward Sisters” ha detto il Presidente, “avevamo un certo spazio [nel palinsesto] quest’anno, semplicemente non ci è rientrato”. Nel 2014 invece CW aveva fatto un tentativo con Bloodlines. La 14^ stagione di Supernatural – che includerà il 300° episodio! – oltreoceano comincerà Giovedì 12 Ottobre.   [TVLine]

“Crazy Ex-Girlfriend 4”: Skylar Astin interpreterà il ‘nuovo’ Greg

Greg tornerà a West Covinama il suo aspetto non sarà più lo stesso.

La stella di Pitch Perfect, Skylar Astin è stato ingaggiato per interpretare il ruolo di Greg nella quarta e ultima stagione di Crazy Ex-Girlfriend.

Astin sostituirà il membro originale del cast Santino Fontana, che ha interpretato Greg nelle prime due stagioni prima di lasciare la serie. (Greg – un importante interesse amoroso di Rebecca Bunch – ha lasciato West Covina per tornare a scuola). “Rachel [Bloom] e io abbiamo sempre considerato di riportare il personaggio, cercando di trovare un modo consono per il nostro show” ha spiegato la produttrice esecutiva Aline Brosh McKenna al TCA.

Scegliere un altro attore per la parte di Greg è una mossa audace, ma Bloom afferma che gli sceneggiatori faranno pieno affidamento su ciò nella 4^ stagione: “sarà una grande affermazione di come la nostra percezione sulle persone cambia”.

I 18 episodi dell’ultima stagione di CEG oltreoceano debutteranno Venerdì 12 Ottobre. Nel piccolo schermo Astin ha recitato in Ground Floor, Graves, Glee, Dr. House e Halt and Catch Fire.   [TVLine]

“TCA Awards 2018”: tutti i vincitori della critica

L’ultima stagione di The Americans è davvero piaciuta ai critici più severi del piccolo schermo: ai Television Critics Association Awards 2018 la serie sulle spie russe si è aggiudicata ben tre vittorie inclusa quella per miglior serie drammatica e miglior performance in una serie drammatica per la co-protagonista Keri Russell.

Ecco la lista completa dei vincitori…

PROGRAM OF THE YEAR
The Americans, FX – VINCITORE
Atlanta, FX
The Good Place, NBC
The Handmaid’s Tale, Hulu
Killing Eve, BBC America
This Is Us, NBC Continua a leggere

“AHS: Apocalypse”: Jessica Lange ritorna come Constance e altri dettagli

Jessica Lange farà ritorno nell’universo di American Horror Story.

Sarah Paulson ha dato la notizia al TCA annunciando che la plurivincitrice di Emmy sarà guest star nell’ottava stagione sottotitolata Apocalypse.

Secondo Paulson, Lange riprenderà i panni del suo personaggio della prima stagione, Murder HouseConstance nel sesto episodio della nuova stagione, che sarà diretto da Paulson. (L’ottava stagione sarà un crossover/sequel di Murder House e la terza stagione, Coven).

Lange ha lasciato la serie antologica di FX al termine della 4^ stagione (sottotitolata Freak Show). Sempre dall’evento sono trapelati ulteriori dettagli su Apocalypse:

– Paulson interpreterà Billie Dean (da Murder House), Cordelia (da Coven) e un terzo personaggio di nome Venerable.

– Ambientata 18 mesi nel futuro, la stagione “comincia con fine del mondo – e poi inizia il nostro mondo” ha detto l’EP Alexis Martin Woodall. Cordelia “è la [strega] Suprema, per adesso, all’inizio della nostra storia” ha aggiunto Paulson. Tuttavia, “non so per quanto tempo durerà”. Continua a leggere

“Daredevil”: la 3^ stagione sarà rilasciata nel 2018

Anche se The Defenders ha debuttato nel 2017, sembra che sia il 2018 l’anno dei supereroi Marvel su Netflix.

Tutte le nuove stagioni dei quattro Difensori saranno rilasciate quest’anno dal servizio streaming – grazie ad alcune notizie trapelate sulla terza stagione di Daredevil.

Le seconde stagioni di Jessica Jones e Luke Cage sono già disponibili mentre quella di Iron Fist arriverà il 7 Settembre. I nuovi episodi di Daredevil mancavano all’appello tanto che in molti hanno speculato che il rilascio non sarebbe arrivato sino al 2019, tuttavia il CEO di Netflixˏ Ted Sarantos ha messo a tacere tali voci confermando in una recente intervista che la terza stagione arriverà entro la fine dell’anno – una data più precisa per il momento non si sa, ma presumibilmente sarà a Novembre o Dicembre.

Per il 2019 invece sono attese la seconda stagione di The Punisher (le cui riprese sono in corso a New York) e la terza di Jessica Jones.   [ComicBook]

“FEUD”: la 2^ stagione non sarà incentrata su Carlo e Diana

La famiglia reale può tirare un piccolo sospiro di sollievo: la seconda stagione della seria antologica targata FX, FEUD non si incentrerà sul principe Carlo e la principessa Diana.

Per quanto ne so, [quell’idea] adesso non è attiva” ha spiegato il CEO di FX, John Landgraf in un’intervista con THR.

Anche se la rete via cavo aveva già ingaggiato i vociferati co-protagonisti Matthew Goode (The Crown) e Rosamund Pike (Gone Girl), “non ritenevamo di avere il giusto materiale e abbiamo deciso di non andare avanti” ha aggiunto Landgraf.   [TVLine]

“American Horror Story” rinnovato per la 10^ stagione da FX

La fine di American Horror Story è molto lontana.
FX ha rinnovato la serie antologica prodotta da Ryan Murphy fino alla decima stagione.

“[Murphy] ha chiesto una 10^ stagione di American Horror Story che siamo stati felici di concedergli” ha detto il CEO di FX Networks, John Landgraf al sito Deadline aggiungendo che resta da vedere se essa sarà anche la conclusiva.

Molto si riduce a Ryan e al se lui si sente ancora ispirato a riguardo” ha detto lui. “Penso che l’ottavo capitolo – al momento in produzione – sia fantastico e folle, e credo che ai fan piacerà. Parte del bello di American Horror Story è proprio la sua natura antologica. Si riduce tutto a se Ryan e i suoi collaboratori come [il produttore esecutivo] Tim Minear riescono a inventarsi storie di cui sono entusiasti”.

AHS: Apocalypse oltreoceano debutterà Mercoledì 12 Settembre.   [TVLine]