“Legends Of Tomorrow 3”: Keiynan Lonsdale è ufficialmente un nuovo membro del cast

Uno dei sedili vacanti all’interno della Waverider è stato ufficialmente assegnato a uno dei due velocisti di Central City.

Keiynan Lonsdale (alias Wally West) lascerà The Flash per unirsi a DC’s Legends Of Tomorrow come un membro fisso del cast a cominciare dall’undicesimo episodio della corrente terza stagione; egli si unirà formalmente e a tempo pieno alle Legende nel tredicesimo episodio.

Quando il suo personaggio si è allontanato da Flash per ritrovare se stesso, dopo esser stato scaricato e sentendosi in qualche modo estraniato dalla sua famiglia e dalla sua squadra, sapevamo che Wally West si sarebbe adattato perfettamente in Legends” ha spiegato il produttore esecutivo Phil Klemmer in un comunicato. “Entro il termine della stagione, Wally apprenderà che le Leggende hanno una definizione diversa di cosa significa essere un eroe”. La serie oltreoceano tornerà il 12 Febbraio.   [TVLine]

Annunci

“Grown-ish” rinnovato per la 2^ stagione da Freeform

Buone notizie: Zoey di grown-ish tornerà all’università per affrontare il suo secondo anno. Freeform ha rinnovato lo spin-off di black-ish per la seconda stagione che consisterà in ben venti episodi.

La comedy vede protagonista Yara Shahidi, nei panni della primogenita di Dre e Bow alle prese con la vita al college presso il fittizio Cal U. Deon Cole (alias Charlie di black-ish), Trevor Jackson, Emily Arlook, Francia Raisa e Chris Parnell completano il cast.

Al debutto oltreoceano all’inizio di questo mese, grown-ish ha ottenuto quasi un milione di telespettatori totali che per la rete Freeform significano il lancio di una comedy più visto da quello di Baby Daddy nel 2012.  [TVLine]

“I Love Dick” e altre due serie cancellate da Amazon

Amazon continua a fare le pulizie di casa.

Il servizio streaming ha cancellato tre delle sue serie televisive: I Love Dick, One Mississippi e Jean-Claude Van Johnson questo perché Amazon sta cambiando la sua strategia iniziale di programmazione di nicchia per concentrarsi maggiormente su progetti più grandi e ampi.

One Mississippi, co-creato e con protagonista Tig Notaro si conclude dopo due stagioni. Mentre la nuova serie di Jill Soloway (Transparent) I Love Dick con Kevin Bacon e Jean-Claude Van Johnson con protagonista Jean Claude Van Damme contano solo una stagione.   [TVLine]

“Grey’s Anatomy 14”: Ellen Pompeo ha esteso il suo contratto per altre due stagioni

Ellen Pompeo non prevede di lasciare Grey’s Anatomy in tempi brevi dal momento che ha firmato per continuare a interpretare Meredith Grey per almeno altri due anni.

Come parte del suo accordo, Pompeo sarà anche una produttrice del longevo medical drama, così come sarà co-produttrice esecutiva dello spin-off senza ancora un titolo sui vigili del fuoco. Secondo quando riferito Pompeo ora guadagnerà 550.000 $ a episodio, diventando così l’attrice più pagata in un dramma televisivo. ABC deve ancora rinnovare ufficialmente la serie.

Nel frattempo Pompeo in un’intervista con THR ha rivelato che l’uscita di scena di Patrick Dempsey per lei è stata un “momento cruciale” dal punto di vista del contratto, in quanto “potevano sempre usarlo come leva contro di me – ‘non abbiamo bisogno di te, abbiamo Patrick’ – cosa che hanno fatto per anni. Non so se lo hanno fatto anche con lui perché io e lui non abbiamo mai discusso dei nostri contratti, non è mai stato interessato a negoziare insieme. Ad un certo punto ho chiesto 5.000 $ in più rispetto a lui solo per principio, perché la serie è Grey’s Anatomy e io sono Meredith Grey. Non volevano concedermelo e io avrei potuto andarmene, perché non l’ho fatto? È la mia serie, io sono la numero uno. Sono sicura di aver provato quello che molte altre attrici provano: perché dovrei lasciare un grande ruolo per un uomo? Ti senti combattuta, ma poi realizzi, ‘non lascerò che un tizio mi butti fuori da casa mia’”. Continua a leggere

“The Shannara Chronicles” cancellato dopo due stagioni

Le avventure di The Shannara Chronicles sembrano finite.

Sulla scia di una seconda stagione che ha ottenuto ascolti piuttosto bassi (all’incirca un quarto di milione di telespettatori per episodio saliti solo a mezzo milione con le varie riproduzioni), la rete precedentemente nota come Spike TV ha declinato un’eventuale terza stagione.

Forse [la compagnia di produzione Sonar Entertainment] proporrà la serie a qualcun altro” ha detto il capo di Paramount Network, Kevin Kay al TCA winter press tour. “Noi abbiamo passato sul futuro di ciò”.

Fonti confermano a TVLine che la serie – in principio trasmessa da MTV e conclusasi lo scorso Novembre su Spike TV – è in vendita per altre reti e servizi streaming.

“9-1-1” è stato rinnovato per la seconda stagione da Fox

Fox non ha perso tempo nel rinnovare 9-1-1 per la seconda stagione.

La rete ha annunciato che il dramma procedurale prodotto da Ryan Murphy si è guadagnato la conferma per il prossimo anno dopo la messa in onda di soli due episodi.

La nuova serie con protagonisti Angela Bassett, Peter Krause e Connie Britton ha debuttato con buoni numeri (6,8 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.8) attestandosi come il nuovo dramma più visto questa stagione insieme a The Good Doctor, considerando le varie repliche e piattaforme l’audience è salito a 15 milioni di spettatori.   [TVLine]

“Legends Of Tomorrow 3”: Keiynan Lonsdale apparirà nella serie

La squadra della Waverider presto darà il benvenuto a un volto familiare.

Durante un’intervista con ComicBook.com, Brandon Routh ha confermato le voci che circolavano da un po’ di tempo: Wally West apparirà nella terza stagione di DC’s Legends Of Tomorrow.

Sì. Sai, penso che ciò corrisponda al talento che Keiynan [Lonsdale] porta nel suo ruolo e a quella energia di lui che entra a far parte della nostra serie per un po’” ha spiegato Ruth rispondendo a una domanda.

Il Presidente di CW, Mark Pedowitz ha detto in una recente intervista che Wally si sarebbe diretto verso Legends per un po’, ma non ha confermato se Lonsdale diventerà un membro fisso del cast in futuro.

Per il momento non è trapelato se Franz Drameh (alias Jax) tornerà nella serie oppure se qualcuno prenderà il “sedile” della Waverider lasciato vuoto da Stein. Le Leggende oltreoceano torneranno Lunedì 12 Febbraio.   [SpoilerTV]

“The Walking Dead” rinnovato per la 9^ stagione da AMC

The Walking Dead è stato ufficialmente rinnovato per la nona stagione.

Inoltre, la rete AMC ha annunciato una nuova showrunner, Angela Kang che ha lavorato alla serie come sceneggiatrice e co-produttrice esecutiva sin dal 2011. Lei sostituirà Scott Gimple, che ora supervisionerà sia The Walking Dead che Fear the Walking Dead nel suo nuovo ruolo di capo contenuti del franchising.

Kang è la quarta showrunner a presiedere il dramma sugli zombie. Gimple ha in precedenza rimpiazzato Glen Mazzara, che aveva lasciato la serie dopo la terza stagione a causa di differenze creative. Mazzara sostituì Frank Darabont, che lasciò dopo una sola stagione.

The Walking Dead tornerà Domenica 25 Febbraio mentre la nona stagione è attesa nell’autunno 2018.   [TVLine]

“The Continental”: Starz sta sviluppando l’adattamento di John Wick

John Wick potrebbe farsi strada nel piccolo schermo.

Starz sta sviluppando The Continental, una serie televisiva adattamento della saga cinematografica con protagonista Keanu Reeves; l’annuncio è arrivato al TCA winter press tour.

Il progetto, che è ambientato nell’universo di John Wick, esploreràà i meccanismi interni dell’esclusivo Continental Hotel che funge da rifugio per gli assassini. Reeves sarà produttore esecutivo del progetto e dovrebbe fare un’apparizione nella serie ad un certo punto. [TVLine]

Critics’ Choice Awards 2018: tutti i vincitori della TV

La 23^ edizione dei Critics’ Choice Awards si è tenuta ieri sera e ha onorato i grandi successi del piccolo e grande schermo.

Netflix è entrato nella gara con il maggior numero di candidature (20 in totale!) anche se FEUD: Bette and Joan è stata la serie con più nomination. Ma ovviamente la nomination è solo il primo passo… ecco chi si è portato a casa le statuette:

BEST DRAMA SERIES | The Handmaid’s Tale

BEST ACTOR IN A DRAMA SERIES | Sterling K. Brown – This Is Us

BEST ACTRESS IN A DRAMA SERIES | Elisabeth Moss – The Handmaid’s Tale

BEST SUPPORTING ACTOR IN A DRAMA SERIES | David Harbour – Stranger Things Continua a leggere

“The Gifted”: Skyler Samuels promossa a series regular per la 2^ stagione

Le cose resteranno piuttosto gelide nella seconda stagione di The Gifted.

Skyler Samuels, che lo scorso Novembre ha fatto il suo debutto come la mutante telepatica Esme Frost – e adesso interpreta anche le sue sorelle Phoebe e Sophie – è stata promossa a membro fisso del cast per la seconda stagione della serie targata Marvel recentemente ordinata da Fox.

Sì, vedrete più di me e delle mie sorelle la prossima stagione!” ha detto l’ex attrice di Scream Queens al TCA winter press tour. Il finale della prima stagione oltreoceano andrà in onda Lunedì.   [TVLine]

“The X-Files 11”: Gillian Anderson ha confermato il suo addio a Scully

Gillian Anderson ha ribadito la verità: l’attuale stagione di The X-Files sarà la sua ultima come Scully.

L’attrice vincitrice agli Emmy ha spiegato la sua decisione con queste parole: “ci sono un sacco di cose che voglio fare nella mia vita e carriera. È stata un’opportunità straordinaria. Ne sono estremamente grata. [Tuttavia] non voglio essere legata a fare una cosa per mesi e mesi… Mi piace essere messa alla prova come attrice. Ecco perché sono entrata in questo business. Ed è tempo di appendere il cappello di Scully. Questo è tutto per me – sono molto seria”.

A meno che Anderson non cambi idea, la sua decisione di lasciare pare confermare che l’undicesima stagione sarà anche l’ultima del franchising (per lo meno nel piccolo schermo). “Per me, X-Files sono Mulder e Scully” ha affermato di recente il creatore della serie Chris Carter in un’intervista. “Credo che senza Scully, non lo farei. Non sarebbero più i miei X-Files”.

Anderson aveva già detto lo scorso Ottobre al New York Comic-Con che i dieci nuovi episodi sarebbero stati i suoi ultimi. In notizie correlate, l’attrice ha confermato che non tornerà in American Gods per la seconda stagione.   [TVLine]

“Will & Grace 9”: Jennifer Lopez tornerà nella serie

Jennifer Lopez farà il suo ritorno in Will & Grace… e in un certo senso ad attenderla c’è il doppio del lavoro.

L’attrice e cantante prenderà parte come guest star a uno dei prossimi episodi del revival targato NBC, in un doppio ruolo. Lei interpreterà se stessa e anche il suo personaggio di Shades of Blue, la detective del NYPD, Harlee Santos. (Il dramma poliziesco tornerà prossimamente con la terza stagione).

Al momento non sono trapelati ulteriori dettagli sul cameo di Lopez, ma questa non sarà la prima volta che il quartetto la incontra; lei era già apparsa in tre episodi della serie originale. Will & Grace è già stato rinnovato per un ulteriore stagione.   [TVLine]

“Modern Family”: i produttori confermano che la 10^ stagione sarà l’ultima

Dopo un decennio di risate sarà tempo di salutare tutto il clan dei Pritchett.

In occasione del raggiungimento del 200° episodio di Modern Family, i co-showrunner Steve Levitan e Christopher Lloyd confermano almeno per il momento la decima stagione (già ordinata da ABC) sarà anche l’ultima della longeva commedia.

Il nostro piano è di terminare la serie a quota 10. Se possiamo terminare con la maggior parte del nostro pubblico desideroso di qualcosa di più, credo che sia il modo giusto per farlo. Mai dire mai, ma non riesco a immaginare di andare oltre ciò” ha spiegato Levitan in un’intervista con THR.

Inoltre, qualora volessero ordinare l’undicesima stagione, ABC e 20th Century Fox Television dovrebbero chiudere nuovi e dispendiosi contratti con i membri del cast.

E uno spin-off? Lloyd spiega che una conversazione potrebbe cominciare una volta terminato l’episodio finale. “Non abbiamo ancora definito l’episodio che registreremo tra tre settimane. Manca ancora un anno e mezzo, abbiamo tempo per pensarci”.

“LA to Vegas”: Fox ha ordinato tre episodi aggiuntivi

Fox ha programmato qualche volo extra per LA to Vegas.

La rete ha ordinato tre episodi in più per la commedia con protagonista Dylan McDermott. Questo porta il numero di episodi totali della prima stagione a 15.

La decisione è arrivata dopo la messa in onda del primo episodio che ha raccolto 3,8 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.1 saliti poi a 5,6 milioni/1.5 considerando le varie riproduzioni nei giorni successivi. Questi numeri per Fox significano la comedy più vista del martedì sera dal 2015.   [THR]

“OUAT”, “S.H.I.E.L.D.” e “Inhumans”: quale sarà il loro futuro?

Once Upon A Time, Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. e Marvel’s Inhumans hanno faticato questo autunno per arrivare ad ascolti ragionevoli in onda oltreoceano il Venerdì sera, ma il loro destino è già segnato oppure no?

La Presidente della rete ABC, Channing Dungey al TCA press winter tour ha valutato le rispettive situazioni di queste serie.

Per cominciare, “penso che la creatività” dello S.H.I.E.L.D. “questa stagione sia la più forte di sempre, e siamo stati veramente entusiasti per ciò di cui i produttori parlano per la seconda parte della stagione”. Detto questo, Dungey vuole sentire i piani per l’eventuale sesta stagione al fine di “definire meglio le cose circa se ordinare un’altra stagione oppure no”.

La previsione è invece meno promettente per Inhumans che nonostante un’ottima promozione non ha ottenuto grandi ascolti, ma per il momento la Presidente non conferma la cancellazione. “Non ha raggiunto il livello che avremmo voluto” afferma lei. “Non abbiamo preso alcuna decisione ufficiale ancora ma posso dire che i numeri sono stati meno eccitanti di quanto avevamo sperato”. Continua a leggere

“Runaways” rinnovato per la 2^ stagione da Hulu

I Runaways continueranno a correre.

Il dramma targato Marvel con protagonisti sei adolescenti dotati di superpoteri e i loro malvagi genitori è stato rinnovato per la seconda stagione da Hulu.

La notizia arriva un giorno prima il rilascio del finale della prima stagione che vedrà la progenie contro PRIDE.

Nel frattempo il servizio streaming ha ordinato la seconda stagione di Future Man, il dramma di fantascienza con protagonisti Josh Hutcherson, Eliza Coupe e Derek Wilson.   [TVLine]

Golden Globes 2018: tutti i vincitori della TV

Alla 75^ edizione dei Golden Globes presentata da Seth Meyers, Big Little Lies è stata la serie più vittoriosa della serata.

L’adattamento targato HBO su sei nomination ha ottenuto ben quattro statuette compresa quella di miglior film per la tv (categoria cui si è candidato quando non vi erano ancora conferme sulla seconda stagione).

The Marvelous Mrs. Maisel e The Handmaid’s Tale seguono con due trionfi a testa. Ecco tutti i vincitori del piccolo schermo…

TV-MOVIE OR MINISERIES | Big Little Lies

COMEDY OR MUSICAL SERIES ACTOR | Aziz Ansari, Master of None

COMEDY OR MUSICAL SERIES |The Marvelous Mrs. Maisel

TV-MOVIE OR MINISERIES – ACTOR | Ewan McGregor, Fargo Continua a leggere

“American Horror Story”: l’8^ stagione sarà ambientata nel futuro

Il franchising di American Horror Story scuoterà le cose e si muoverà avanti nel tempo.

Il produttore esecutivo Ryan Murphy ha rivelato al TCA winter press tour che l’ottava stagione della serie antologica targata FX (prevista oltreoceano nell’autunno) “sarà ambientata nel futuro. È ancora attuale, ma nel futuro, cosa che non ho mai fatto… Credo che alle persone piacerà. È diverso da quello che abbiamo fatto in precedenza”.

Murphy ha inoltre anticipato che la nona stagione potrebbe essere il crossover tra Murder House e Coven a cui lui aveva già accennato. “Ci stiamo lavorando, ma non sarà [dell’ottava stagione]” ha spiegato. “Probabilmente si tratterà della stagione successiva. Ci siamo già incontrati e lo abbiamo delineato, ma non sarà quest’anno perché alcuni [membri del cast] hanno altri impegni”.   [TVLine]

“Legion 2”: Navid Negahban sarà il cattivo Farouk

Il “cattivo dai mille volti” di Legion ha una nuova faccia… piuttosto familiare per la verità.

Il dramma sui supereroi targato FX ha ingaggiato l’attore di Homeland Navid Negahban per l’imminente seconda stagione, lo ha annunciato il creatore Noah Hawley al TCA winter press tour.

Negahban interpreterà Ahmal Farouk, alias Shadow King, il misterioso cattivo che si è legato alla psiche del leader dei mutanti David Haller nello scorso finale di stagione. Negahban sostituirà Said Taghmaoui (Wonder Woman) nel ruolo di Farouk. La seconda stagione oltreoceano debutterà in Aprile. Oltre alla parte di Abu Nazir in Homeland, altri crediti dell’attore includono Mistresses e The Messengers.  [TVLine]