“Fear The Walking Dead”: lo showrunner si dimetterà dopo la 3^ stagione

Fear The Walking Dead subirà un cambio della guardia.

Dave Erickson, l’attuale showrunner dello spin-off targato AMC sugli zombie, si dimetterà da tale incarico al termine dell’imminente terza stagione della serie.

Erickson resterà produttore esecutivo del dramma post-apocalittico e svilupperà altri progetti per AMC Studios sotto un nuovo contratto globale.

Erickson ha lavorato come showrunner per le prime due stagioni di Fear, lo spin-off tuttavia non è mai riuscito a raggiungere il successo del predecessore The Walking Dead: la serie ha di fatto debuttato con più di 10 milioni di telespettatori nell’Agosto 2015, ma tale cifra è poi scesa a 3 milioni per il finale della seconda stagione trasmesso lo scorso Ottobre. AMC ha rinnovato la serie per la terza stagione che sarà composta da sedici episodi lo scorso Aprile.

Siamo più che grati per l’incredibile lavoro di Dave nelle prime tre stagioni di Fear the Walking Dead” ha detto il Presidente per la programmazione originale e lo sviluppo di AMC, Joel Stillerman in un comunicato. “Con Dave come showrunner, la serie ha rispettato la sua promessa creativa di espandere l’universo di Walking Dead in un modo che fosse assolutamente unico rispetto alla serie originale… Siamo anche entusiasti che Dave abbia deciso di restare nella famiglia di AMC per seguire il suo prossimo appassionante progetto”.   [TVLine]

Advertisements

“Legends Of Tomorrow 2”: Felicity ottiene il suo costume nel “Doomworld”

Ecco Felicity Smoak come non l’avete mai vista prima…

Emily Bett Rickards farà un cameo a sorpresa nel penultimo episodio della seconda stagione dello spin-off di Arrow, DC’s Legends Of Tomorrow.

Il produttore esecutivo Marc Guggenheim ha condiviso su Twitter il concept art dove notiamo che Felicity indosserà una maschera nella realtà riscritta dalla Legion Of Doom meglio nota come “Doomworld” grazie all’utilizzo della Lancia del Destino. [TVLine]

“Westworld 2”: Talulah Riley promossa a series regular

Ecco una prima indicazione circa la seconda stagione di Westworld, Talulah Riley, che ha fatto una breve ma memorabile apparizione la scorsa stagione, è stata promossa a volto fisso del cast.

L’attrice inglese interpreta Angela, l’androide sullo schermo di benvenuto del secondo episodio poi riapparsa più avanti come un’androide differente verso la fine della stagione.

Nei nuovi episodi, Angela “è un’androide il cui gioioso viso dà il benvenuto agli ospiti di Westworld da decenni… Angela si rivelerà una delle ultime facce che molti ospiti vedranno”.

Altri crediti di Riley includono Pride & Prejudice e Thor: The Dark World. Il ritorno di Westworld è previsto nel 2018.   [Entertainment Weekly]

“Lucifer 2”: accorciata la stagione, 4 episodi indipendenti lasciati per l’autunno

Che diavoleria è questa?!

Fox ha ridotto il numero di episodi della seconda stagione di Lucifer, lasciando gli ultimi quattro dei 22 episodi prodotti per la terza stagione.

A seguito di questo cambio di programmazione, il finale andrà in onda oltreoceano il 29 Maggio, i quattro episodi restanti saranno incentrati sui personaggi, ma non “indipendenti al cento per cento” dalla trama corrente. Uno di essi, in particolare sarà “un flashback alla prima volta che Lucifer è arrivato [a Los Angeles]” aveva detto in precedenza la co-showrunner Ildy Modrovich.

Tramite Twitter, l’altro co-showrunner Joe Henderson ha spiegato che loro originariamente avevano 18 episodi e che poi ne sono stati aggiunti quattro la cui messa in onda non era stata precisata, “Scaveremo più a fondo nelle storie dei personaggi, giocheremo un po’ con il format, ecc. ecc. Non sapevamo se sarebbero andati in onda questa stagione o la prossima. Ora lo sappiamo. Quindi, la cattiva notizia è che dovrete aspettare per essi. E lo so che ciò fa schifo”.

Attualmente in pausa midseason, Lucifer oltreoceano tornerà con il 14° episodio Lunedì 1° Maggio.   [TVLine]

CBS ha rinnovato 13 serie TV per la stagione 2017/18

CBS ha le idee ben chiare per quella che sarà la prossima stagione televisiva dal momento che ha rinnovato ben sedici delle sue serie, incluse le novità Bull, MacGyver, Kevin Can Wait, Man With a Plan e Superior Donuts che torneranno tutte per la seconda stagione.

Inclusi nel rinnovo anche i procedurali veterani come Hawaii Five-0, Blue Bloods e NCIS: Los Angeles, così come Madam Secretary, Scorpion, NCIS: New Orleans, Life in Pieces e Mom (The Big Bang Theory e NCIS erano già state confermate).

Cosa manca quindi? Criminal Minds, 2 Broke Girls e Elementary sono senza dubbio le omissioni più evidenti assieme a Code Black e Criminal Minds: Beyond Borders, la nuova comedy The Great Indoor e The Odd Couple.

I nuovi dramma Doubt (sospeso dopo solo due episodi), Pure Genius (non ha ottenuto episodi aggiuntivi per la prima stagione) e Training Day (spostato al Sabato) sono anch’essi rimasti esclusi. Così come Random.

La rete tuttavia nota che “ulteriori rinnovi” saranno annunciati in un secondo momento. Per Criminali Minds, anche quest’anno potrebbero essere le questioni finanziare a far ritardare il rinnovo.   [TVLine]

“Supergirl”: Katie McGrath promossa a series regular per la 3^ stagione

L’amicizia di Kara e Lena potrà crescere oppure spezzarsi, non ci resta che aspettare e vedere cosa accadrà prossimamente in Supergirl.

L’attuale ricorrente Katie McGrath è stata promossa a volto fisso del cast per la terza stagione del dramma targato CW.

Introdotta per la prima volta nella premiere della seconda stagione, McGrath interpreta Lena Luthor, la sorella del leggendario nemico di Superman, Lex Luthor. Anche se lei sembra essersi scrollata di dosso il pregiudizio che giunge con un cognome del genere – il fatto che la madre sia la mente dietro Cadmus di certo non aiutale vere intenzioni di Lena restano al momento un mistero.

Recentemente, l’attrice durante in un’intervista sul set della serie ha detto circa Lena: “lei è onesta, è fedele a Kara, è fedele ai suoi amici e anche se è una Luthor, “lei continua a provare, di fronte a tutte le cose che le persone continuano a lanciare addosso. Li sta sfidando!.   [TVLine]

“Shut Eye” rinnovato da Hulu per la seconda stagione

Shut Eye resterà aperto presso Hulu, anche se il dramma ha messo gli occhi su un nuovo boss.

La rete via cavo ha rinnovato la serie con protagonisti Jeffrey Donovan e KaDee Strickland per la seconda stagione che sarà composta da dieci episodi.

Nel frattempo, lo showrunner David Huygens ha lasciato lo show. Secondo le fonti, a prendere le redini di Shut Eye sarà John Shiban (Hell on Wheels).   [TVLine]

“Shades Of Blue” rinnovato per la 3^ stagione da NBC

NBC desidera vedere più Shades Of Blue, dal momento che ha rinnovato il dramma poliziesco con protagonisti Jennifer Lopez e Ray Liotta per la terza stagione.

L’ordine arriva dopo la messa in onda di soli due episodi della seconda stagione. La rete nota che nel suo nuovo slot domenicale, Shades ha “dominato” sulla concorrenza di ABC (American Crime) e CBS (Elementary) di oltre il 50 per cento.

Questo show continua a minare potenti storie che ci lasciano sempre voglia di averne di più” ha detto la Presidente di NBC, Jennifer Salke in un comunicato.   [TVLine]

“Scream”: la 3^ stagione subirà un totale riavvio

MTV sta per riavviare… un reboot.

La rete via cavo è nelle primissime fasi per revisionare completamente Scream – e se tutto andrà secondo i piani, nella terza stagione ci sarà un nuovo cast e una nuova trama.

La rinnovata serie molto probabilmente non farà riferimenti né agli eventi né ai personaggi della prima e della seconda stagione.

I membri del precedente cast sono già stati lasciati liberi di lavorare altrove, per esempio Willa Fitzgerald, che ha interpretato Emma Duvall, ha ottenuto il ruolo da series regular nel potenziale adattamento targato Fox di Behind Enemy Lines.

Al momento è in corso anche la ricerca di un nuovo showrunner che sostituisca Michael Gans e Richard Register, i quali avevano già preso il posto di Jill Blotevogal e Jaime Paglia che erano al timone della prima stagione.   [TVLine]

“12 Monkeys” rinnovato per la quarta e ultima stagione

Syfy ha rinnovato 12 Monkeys per la quarta e ultima stagione.

Basato sull’omonimo film del ’95, il dramma soprannaturale vede protagonisti Aaron Stanford e Cassandra Railly nei panni di un viaggiatore nel tempo e una virologia che cercano di salvare il mondo dall’esercito delle 12 Scimmie che ha rilasciato una piaga la quale ha ucciso la maggior parte dell’umanità.

Il debutto della quarta stagione – che consisterà in dieci episodi – sarà nel 2018 oltreoceano. Nel frattempo, Entertainment Weekly rivela inoltre che la terza stagione debutterà il 19 Maggio e in una mossa a sorpresa, la rete manderà in onda tutti e dieci gli episodi in sole tre notti consecutive; i primi quattro episodi il 19 poi i seguenti tre il 20 e i restanti il 21.

“Zoo”: annunciata la data della 3^ stagione

Zoo tornerà oltreoceano in una nuova serata – da Giovedì 29 Giugno per la precisione – come parte del palinsesto estivo della rete CBS.

(Sempre più liberamente) tratto dal romanzo di James Patterson, il dramma vedrà ancora protagonisti James Wolk, Kristen Connolly, Billy Burke, Nonso Anozie, Alyssa Diaz e Josh Salatin, mentre Gracie Dzienny (Chasing Life) si è unita al cast nei panni della figlia ora crescita di Mitch, Clementine. (Come ben ricorderete, la scorsa stagione si è conclusa con un salto temporale di dieci anni).   [TVLine]

“Legion” rinnovato da FX per la seconda stagione

Ecco delle eccellenti notizie per la comunità di mutanti: FX ha rinnovato Legion per la seconda stagione.

La saga sugli X-Men – dall’autore di Fargo, Noah Hawley – ha debuttato lo scorso mese oltreoceano con 1,6 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.7 (da allora ha ottenuto poco più della metà di ciò). Tuttavia, con le varie riproduzioni, la serie cresce del 150 per cento nel rating.

Un rappresentante della rete via cavo ha detto che il numero di episodi della seconda stagione al momento resta da determinare, la prima stagione si concluderà il 29 Marzo.   [TVLine]

“OUAT 6”: rivelato il titolo del finale di stagione

C’era Una Volta un… rematch.

Il produttore esecutivo di Once Upon A Time, Adam Horowitz ha annunciato su Twitter i titoli del finale di stagione (o di serie?) in due parti che alludono allo scontro tra Emma e Gideon. Come potete vedere, gli episodi sono intitolati “The Final Battle Part 1” e “The Final Battle Part 2”.

Anche se Emma ha vinto il primo round, forse in maniera troppo semplice, Horowitz ha già accennato che “possiamo certamente aspettarci un’altra prova di forza”.

Il finale in due parti andrà in onda la settimana dopo l’episodio musicale che vedrà cantare Jennifer Morrison, Lana Parrilla, Rebecca Mader, Colin O’Donoghue, Ginnifer Goodwin, Josh Dallas e altri.

Anche se il futuro della serie ABC resta in bilico, le trattative contrattuali per la potenziale settimana stagione sono iniziate con Morrison, Parrilla, O’Donoghue e Robert Carlyle.   [TVLine]

“Young Sheldon”: CBS ha ordinato lo spin-off di TBBT

L’universo di The Big Bang Theory è ufficialmente in espansione.

CBS ha ordinato a serie televisiva bypassando la fase pilot Young Sheldon, lo spin-off prequel della comedy più vista in America incentrato sulla strana infanzia di Sheldon Cooper in Texas.

Iain Armitage (Big Little Lies) interpreterà la versione più giovane del personaggio di Jim Parsons, mentre Zoe Perry sarà la mamma.

Parsons narrerà la nuova serie e sarà anche produttore esecutivo, assieme al co-creatore di TBBT, Chuck Lorre, e agli attuali showrunner Steve Molaro e Todd Spiewak. Il cast include anche Lance Barber (The Comeback), Raegan Revord (Modern Family) e Montana Jordan. Jon Favreau dirigerà la premiere.   [TVLine]

“A Series of Unfortunate Events” rinnovato per la 2^ stagione da Netflix

Questo può essere qualificato come un evento fortunato: Netflix ha rinnovato A Series of Unfortunate Events per la seconda stagione.

Il servizio streaming ha dato l’annuncio su Twitter tramite una lettera “dall’autore” Lemony Snicket dove si legge: “mi è giunta voce che, nonostante i miei ripetuti avvertimenti, voi avete visto l’adattamento di Netflix del mio penoso lavoro, collettivamente noto come A Series of Unfortunate Events”.

“Con mio orrore, Netflix è stato incoraggiato da questo, e ha investito i suoi illeciti guadagni per una seconda stagione di questa infelice e snervante serie… Spero siate felici. Perché non lo sarete di nuovo”.

Il tutto è stato correlato anche da un “miserabile messaggio” video…

Al momento non è stata annunciata una data prevista per il rilascio.   [TVLine] Continua a leggere

“Game Of Thrones 7”: Ed Sheeran guest star, confermati gli episodi dell’ultima stagione

Per i sette inferni: l’ultima stagione di Game Of Thrones sarà composta da soli sei episodi, gli showrunner della serie HBO, David Benioff e D.B. Weiss lo hanno confermato al SXSW festival di Austin, Texas nella giornata di ieri.

Parlando invece di buone notizie, il cantautore Ed Sheeran apparirà nella settima stagione del dramma sui draghi, lo ha annunciato Benioff. Altri crediti nel piccolo schermo di Sheeran includono The Bastard Executioner e Undateable.

Maisie Williams e Sophie Turner hanno tenuto una conversazione con i due showrunner e durante l’evento quando è stato menzionato come argomento il colore biondo dei capelli di Turner (il suo personaggio Sansa ha i capelli rossi), Williams scherzando (?) ha detto “è morta”.

Nel frattempo, la settimana stagione di GoT arriverà il 16 Luglio.   [TVLine]

“OUAT”: quattro attori sono in trattative per la potenziale 7^ stagione

Alcuni residenti di Storybrooke stanno rinnovando i loro contratti di locazioni – ed altri forse no.

Le stelle di Once Upon A Time, Jennifer Morrison (Emma), Lana Parrilla (Regina), Robert Carlyle (Rumple) e Colin O’Donoghue (Hook) sono attualmente in trattative per estendere i loro contratti per la potenziale settima stagione del dramma ABC.

Morrison, Parrilla e Carlyle sono stati con la serie fin dal primo episodio mentre O’Donoghue si è unito all’ensemble all’inizio della seconda stagione.

Per quanto riguarda invece Ginnifer Goodwin, Josh Dallas, Emilie de Ravin e Jared Gilmore i cui contratti sono tutti in scadenza – il loro status resta al momento da determinare. Da quanto trapelato finora, si è parlato di un “reset” per OUAT in caso di settima stagione alla quale potrebbero unirsi le ultime due aggiunte al cast; Andrew J. West e Alison Fernandez.   [TVLine]

“Mr. Robot”: la 3^ stagione rimandata Ottobre, Bobby Cannavale si unisce al cast

Il download della terza stagione di Mr. Robot sarà molto lento…

USA Network ha annunciato che la terza stagione dell’acclamato dramma – solitamente al debutto in estate – non arriverà fino a Ottobre.

Ma almeno c’è una buona notizia: il vincitore dell’Emmy, Bobby Cannavale si è unito al cast in un ruolo importante mentre BD Wong (alias Whiterose) è stato promosso a series regular.

Cannavale, che recentemente ha recitato in Vinyl, interpreterà Irving, un laconico, molto diretto venditore di auto usate. La produzione della terza stagione comincerà ad Aprile, con il produttore esecutivo Sam Email ancora una volta alla regia di tutti e dieci gli episodi.   [TVLine]

“The 100”: rinnovato per la 5^ stagione da CW

La possibilità di Clarke & Co. di sopravvivere all’apocalisse nucleare sono giusto giusto migliorate un bel po’.

The 100 tornerà il prossimo anno con la quinta stagione.

Il Presidente della rete The CW, Mark Pedowitz ha annunciato nella giornata odierna il rinnovo senza però precisare il numero di episodi da cui sarà composta la quinta stagione.     [TVLine]

“Arrow 5”: Cody Rhodes tornerà più avanti nella stagione

Ecco alcune notizie interessanti sia per i fan di Arrow che di wrestling… Cody Runnels, alias la stella del wrestling Cody Rhodes – che una volta ha affrontato Stephen Amell nel ring dell’evento WWE SummerSlam quando ancora combatteva con il nome di Stardust – tornerà nel dramma CW nei panni del cattivo Derek Simpson.

Rhodes è stato introdotto come Sampson nel terzo episodio dell’attuale quinta stagione “A Matter of Trust“. Nella puntata, lui era raffigurato come uno spacciatore trasformatosi in un super-cattivo in grado di rigenerarsi e di non provare più dolore.

Rhodes tornerà nel 21° episodio, che oltreoceano andrà in onda verso la fine di Aprile o all’inizio di Maggio.   [SpoilerTV/IGN]