“WandaVision”: ci sono già dei piani per la seconda stagione?

Nonostante il grande successo che WandaVision sta ottenendo su Disney+, il capo di Marvel, Kevin Feige ha spiegato che alcune serie televisive otterranno una seconda o anche una terza stagione mentre altre lasceranno il posto a un lungometraggio, tuttavia, nel caso di una seconda stagione per WandaVision, Feige non ha ancora dei programmi.

Ho lavorato presso Marvel troppo a lungo per dire un ‘no’ definitivo a qualunque cosa” ha detto Feige aggiungendo un dettaglio importante: “Lizzy Olsen passerà da WandaVision [al film sequel] Doctor Strange in the Multiverse of Madness”.
Popsplanet Funko Pop! Marvel: WandaVision 50’s – 70s Wanda 717

Il bello del MCU [Marvel Cinematic Universe] sono ovviamente tutti i crossover che possiamo realizzare tra le serie ed i film. Quindi varierà in base alla storia. A volte si andrà verso una seconda stagione e a volte verso un lungometraggio per poi tornare nuovamente a una serie” ha aggiunto Feige sottolineando che “stiamo pensando e pianificando delle seconde stagioni per alcune delle prossime serie” – ma il tutto verrà annunciato formalmente in seguito.

Ms. Marvel, che dovrebbe debuttare su Disney+ nei prossimi mesi passerà poi al film Captain Marvel 2, ha lasciato intendere Feige… “l’obiettivo è espandere i fan della Marvel”.    [Deadline]

Rating di Lunedì 22 Febbraio

Questo lunedì The Good Doctor è sceso a dei nuovi minimi totalizzando 3,8 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.5. The Bachelor (5,2 milioni/1.2) ha aperto la serata di ABC in calo di due decimi da lunedì scorso. Nelle altre reti…

Fox | 9-1-1 (6,5 milioni/1.0) è rimasto costante mentre 9-1-1: Lone Star (5,2 milioni/0.8) è calato di un decimo.

The CW | All American (751mila/0.2) è sceso nel rating mentre Black Lighting (379mila/0.1) ha registrato un nuovo minimo nel pubblico.

CBS | The Neighborhood (5,7 milioni/0.8), Bob Hearts Abishola (5,4 milioni/0.6), All Rise (4,1 milioni/0.4) e Bull (5 milioni/0.4) erano tutti piuttosto costanti nel numero di telespettatori ma sono vacillati nel rating.

NBC | Ellen’s Game of Games (3 milioni/0.5 e poi 2,7 milioni/0.6) e The Wall (2,4 milioni/0.5) erano stabili.     [TVLine]

Rating di Giovedì 18 Febbraio

Il secondo episodio di Clarice ha attirato 4 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.4 mantenendosi stabile nel primo dato ma perdendo un decimo nel secondo. Sempre su CBS, Young Sheldon (7,5 milioni/0.8) ha perso qualcosina così come B Positive (5 milioni/0.6) mentre Mom (5,2 milioni/0.6) e The Unicorn (3,7 milioni/0.4) sono calati di un decimo. Nelle altre reti…

The CW | Walker (1,7 milioni/0.2) era stabile. Legacies (531mila/0.1) invece ha perso qualche telespettatore.

NBC | Mr. Mayor (2,6 milioni/0.5) era costante. Dopo una replica di Young Rock (1,8 milioni/0.3), Law & Order: SVU (4 milioni/0.7) è tornato stabile dalla pausa di alcune settimane.

Fox | Hell’s Kitchen (2,6 milioni/0.7), Call Me Kat (2,2 milioni/0.5) e Last Man Standing (2,3 milioni/0.4) erano tutti stabili.

ABC | Celeb Wheel (5,9 milioni/0.8) e The Chase (4,2 milioni/0.6) erano costanti.    [TVLine]

“FBI: International”: la rete CBS sta sviluppando la terza serie del franchise

La visione di Dick Wolf per far diventare FBI il suo prossimo franchise di successo continua a concretizzarsi con una potenziale terza serie televisiva.

La rete CBS sta lavorando a FBI: International (titolo provvisorio), un nuovo dramma che dovrebbe incentrarsi sulle operazioni internazionali del Bureau.

Il progetto, che è ancora nelle prime fasi di concezione è stato scritto dallo showrunner/produttore esecutivo di Chicago Fire, Derek Haas, egli presumibilmente ricoprirà il medesimo ruolo se il network ordinerà ufficialmente il procedurale.

CBS non ha rilasciato commenti in merito a questa notizia. Continua a leggere

“Constantine”: HBO Max sta pensando a un nuovo adattamento televisivo

Uno dei detective più diabolici dei fumetti DC potrebbe tornare sul piccolo schermo in una versione 2.0.

La società di produzione di J.J. Abrams, la Bad Robot sta sviluppando una nuova serie televisiva – in collaborazione con il servizio streaming HBO Max – che ruota attorno al personaggio di John Constantine. Oltre ad essere ritratto come un giovane londinese, in questa nuova iterazione dell’esperto di occulto verrà tenuto conto della diversità quando verrà scelto l’attore protagonista. Guy Bolton ha scritto l’episodio pilota di quello che viene presentano come un “reboot più oscuro”.

Ovviamente questa non sarebbe la prima serie sul noto investigatore, l’attore gallese Matt Ryan attualmente interpreta John Constantine in DC’s Legends Of Tomorrow – ruolo che ha ripreso a seguito della cancellazione di Constantine, la serie di breve durata targata NBC.

Trenta anni di storie. John Constantine. Hellblazer
Sul grande schermo, Keanu Reeves ha dato il volto a Constantine nell’omonimo film del 2005.     [TVLineDeadline]

“NCIS: New Orleans” cancellato da CBS dopo 7 stagioni

Le indagini della squadra di Pride stanno per volgere al loro termine.

La corrente settima stagione di NCIS: New Orleans sarà anche la conclusiva; il finale di serie oltreoceano andrà in onda domenica 16 Maggio. Così facendo, il procedurale targato CBS terminerà a quota 155 episodi.

Sunshine T Shirt NCIS New Orleans Best Tv Show del 2015 Cool T Shirt Nero Nero XXL
Per noi è stato un sincero piacere e onore lavorare a questa serie con questo incredibile cast e troupe per oltre 150 episodi” hanno scritto in una dichiarazione i co-showrunner e i produttori esecutivi Jan Nash e Christopher Silber. “Per quanto siamo delusi di vedere finire NOLA, non potremmo essere più orgogliosi del lavoro che abbiamo svolto e siamo grati alla spettacolare e resiliente Crescent City che ci ha abbracciato per sette anni meravigliosi“. Continua a leggere

“Mom” terminerà con l’ottava stagione su CBS

Il viaggio di Bonnie Plunkett verso la sobrietà continuerà fuori dallo schermo.

La rete CBS ha annunciato che la sitcom con Allison Janney, Mom si concluderà al termine della corrente ottava stagione; in particolare, il finale di serie oltreoceano andrà in onda giovedì 6 Maggio.

Negli ultimi otto anni, abbiamo avuto il grande onore di portare in vita questi personaggi meravigliosi, condividendo le loro lotte e trionfi con milioni di spettatori ogni settimana” hanno scritto i produttori esecutivi Chuck Lorre, Gemma Baker e Nick Bakay in un comunicato.

Sin dall’inizio, abbiamo deciso di raccontare storie sul recupero dall’alcolismo e dalla dipendenza raramente rappresentate in una serie televisiva […] e siamo molto orgogliosi del fatto che Mom abbia avuto un impatto positivo su così tante vite. Siamo sempre grati al nostro brillante cast e guest star, ai meravigliosi sceneggiatori e alla straordinaria troupe per aver intrapreso questo viaggio con noi“. Continua a leggere

“Wednesday”: Netflix ha ordinato la serie su Mercoledì Addams diretta da Tim Burton

Netflix è pronto ad esplorare un lato nuovo di Mercoledì Addams.

Il servizio streaming ha ordinato ufficialmente otto episodi per Wednesday, una comedy incentrata sulla combinaguai con le treccine che segnerà il debutto di Tim Burton alla regia televisiva.

La nuova serie viene descritta come un “mistero infuso di soprannaturale che segue gli anni di Mercoledì come studentessa presso la Nevermore Academy”. Nello specifico, la storia si incentrerà “sui tentativi di Mercoledì di padroneggiare la sua emergente abilità psichica, contrastare una mostruosa follia omicida che ha terrorizzato la città e risolvere l’arcano soprannaturale che ha coinvolto i suoi genitori 25 anni prima – il tutto mentre si fa strada tra le sue nuove e intricate relazioni alla Nevermore”.

Wednesday è stato scritto dai creatori di Smallville, Al Gough e Miles Millar che ricopriranno anche i ruoli di showrunner. I due saranno produttori esecutivi così come Burton, Kayla Alpert, Andrew Mittman, Kevin Miserocchi, Jonathan Glickman e Gail Berman.     [TVLine]          Funko Addams Family (2019) Wednesday Pop Vinyl Figure, One-Size, Multicolour

“The Neighborhood”, “Bob Hearts Abishola” rinnovati per la 4^ e 3^ stagione da CBS

La rete CBS si è avvantaggiata un po’ rinnovando un paio delle sue sitcom.

The Neighborhood e Bob Hearts Abishola torneranno rispettivamente con la quarta e terza stagione il prossimo autunno.

Siamo estremamente orgogliosi di queste due commedie e lieti di riportarle per la prossima stagione televisiva“, ha detto Thom Sherman, Vicepresidente esecutivo senior alla programmazione di CBS Entertainment.
The Neighborhood e Bob Hearts Abishola fondono magistralmente l’umorismo con trame relazionali e culturalmente rilevanti, inoltre ottengono un gran successo“.

Al momento, The Neighborhood registra in media un rating maggiore di 0.8 (piazzandosi al primo posto in questo dato tra le comedy di CBS) e un totale di 5,8 milioni di telespettatori (battuti solo da Young Sheldon). Bob Hearts Abishola al contempo con i suoi 5,3 milioni/0.7 si piazza al terzo posto in ambedue le classifiche.     [TVLine]

“NCIS”: CBS sta valutando una quarta serie ambientata alle Hawaii

La rete CBS vuol continuare a espandere il suo franchising di NCIS stavolta in una località decisamente più calda ed esotica delle precedenti.

Una nuova iterazione del popolarissimo dramma procedurale – ambientata nelle Hawaii – è attualmente nelle prime fasi di sviluppo presso il network. Questo sarebbe il terzo spin-off della serie madre con protagonista Mark Harmon e la quarta serie di NCIS dopo NCIS: Los Angeles e NCIS: New Orleans.

Creato e prodotto dallo showrunner di NCIS: New Orleans, Christopher Silber e dallo sceneggiatore e produttore di SEAL Team, Matt Bosack, il progetto dovrebbe includere una nuova squadra con sede nelle isole hawaiane. A differenza dei precedenti due spin-off, non sembrano esserci dei piani per introdurre NCIS: Hawaii al pubblico tramite un episodio di una delle altre tre serie di NCIS.          Ncis: Stagione 16 (Box Set) (6 DVD)

Per il momento CBS non ha commentato questo report.     [TVLineDeadline]

“Brooklyn Nine-Nine” terminerà con l’ottava stagione abbreviata

La squadra del 99° sta per andare fuori servizioma con calma.

La rete NBC ha annunciato che Brooklyn Nine-Nine terminerà con l’ottava stagione che è stata posticipata alla stagione televisiva 2021/22 e sarà composta da soli dieci episodi.

Sono davvero grato a NBC e alla Universal Television per averci consentito di dare a questi personaggi ed ai nostri fan il finale che si meritano” ha detto il produttore esecutivo Dan Goor in un comunicato. “Quando io e Mike Schur abbiamo proposto l’episodio pilota ad Andy [Samberg], lui ha detto: ci sto, ma credo che l’unico modo per raccontare questa storia sia realizzare 153 episodi. È stato folle perché questo era esattamente il numero che Mike e io avevamo immaginato”.
BakoIsland Brooklyn Nine-Nine Squad tè e caffè Tazza

Goor ha proseguito ringraziando tutti coloro che hanno lavorato alla serie i quali “sono diventati una famiglia. Ma soprattutto, mi sento fortunato perché abbiamo avuto i migliori fan del mondo che ci hanno letteralmente salvato dalla cancellazione e ci riempiono di gioia”. Continua a leggere

“The 4400”: CW ha ordinato il reboot

Dopo The 100 la rete CW diventerà la casa dei 4400.

Il network ha ordinato bypassando la fase pilota The 4400, un dramma fantascientifico basato sull’omonima serie durata quattro stagioni e trasmessa da USA Network a metà degli anni 2000; del cast tra gli altri facevano parte Joel Gretsch, Megalyn Echikunwoke e il futuro vincitore dell’Oscar Mahershala Ali.

In fase di sviluppo da più di due anni (originariamente con un team creativo diverso) e ora scritto da Ariana Jackson (Riverdale, UnREAL), il reboot segue 4400 persone trascurate, sottovalutate o comunque emarginate che sono scomparse senza lasciare traccia nel corso degli ultimi cento anni e tornate tutte quante in un istante senza essere invecchiate neanche di un giorno e senza ricordi di cosa sia accaduto loro.

4400 – Collezione Completa Stagioni 1-4 (Box Set) (14 DVD)
Mentre il governo si affretta ad analizzare la potenziale minaccia e contenere la storia, gli stessi 4400 devono fare i conti col fatto di essere tornati con alcuni… potenziamenti” – rivela la sinossi ufficiale – “e la crescente probabilità che sono stati tutti restituiti ora per una specifica ragione”. Oltre a Jackson, la produzione di CBS Studios conta anche Anna Fricke e Laura Terry tra i produttori esecutivi.    [TVLine]

SAG Awards 2021: tutte le nomination della TV

Le candidature per la 27^ edizione degli Screen Actors Guild Awards sono state annunciate quest’oggi da Lily Collins (Emily in Paris) e Daveed Diggs (Snowpiercer) ed anche in questo caso The Crown con cinque nomination ha spiazzato la concorrenza affiancato a pari merito da Schitt’s Creek. Ozark segue a quota quattro candidature precedendo Dead to Me con tre.

Tra coloro che sono stati candidati per la prima volta spuntano nomi molto attesi come Bridgerton (snobbato ai Golden Globes), The Flight Attendant, Lovecraft Country, The Great e Ted Lasso. Ecco tutti i dettagli…

DRAMA ENSEMBLE
Better Call Saul
Bridgerton
The Crown
Lovecraft Country
Ozark Continua a leggere

The CW ha rinnovato Walker, The Flash, Riverdale e altre 9 serie TV

La rete The CW come sempre ha giocato d’anticipo decidendo di rinnovare ben dodici delle sue serie televisive con un anticipo ancora più grande rispetto a quello a cui eravamo abituati.

Per la stagione televisiva 2021/22 il network ha confermato tutti i titoli che seguono… Walker (seconda stagione), All-American (quarta stagione), The Flash (ottava stagione), Batwoman (terza stagione), Charmed (quarta stagione), Legacies (quarta stagione), Nancy Drew (terza stagione), Riverdale (sesta stagione), DC’s Legends Of Tomorrow (settima stagione), Dynasty (quinta stagione), In the Dark (quarta stagione) e Roswell, New Mexico (quarta stagione).

Non solo, la rete ha anche ordinato altri cinque episodi per la prima stagione di Walker – che ora consisterà in 18 episodi totali – ed altri due episodi per Superman & Lois (che oltreoceano debutterà il 23 Febbraio) e avrà un totale di 15 episodi per la sua stagione inaugurale. Continua a leggere

Golden Globe Awards 2021: tutte le nomination della TV

Taraji P. Henson (Empire) e Sarah Jessica Parker (Sex and the City) hanno annunciato quest’oggi tutte le candidature alla 78^ edizione dei Golden Globe Awards e per quanto riguarda il mondo del piccolo schermo è The Crown a guidare la carica con ben sei nomination, seguito dalla stagione conclusiva di Schitt’s Creek a quota cinque e da un pari merito tra The Ozark e The Undoing che hanno ottenuto quattro nomination a testa.
Senza ulteriori indugi, ecco tutti i dettagli categoria per categoria…

DRAMA SERIES
The Crown
Lovecraft Country
The Mandalorian
Ozark
Ratched Continua a leggere

Disney+ e Ryan Coogler stanno sviluppando una serie su Wakanda

Riordinate i passaporti perché Ryan Coogler ci riporterà a Wakanda.

Il regista e co-sceneggiatore di Black Panther – che sta attualmente lavorando al sequel del film campione d’incassi – sta contemporaneamente sviluppando una serie televisiva ambientata nel futuristico Black Kingdom per il servizio streaming Disney+.

La notizia arriva dopo che la società di produzione di Coogler, la Proximity Media ha firmato un accordo quinquennale esclusivo con la Walt Disney Company (che tra parentesi possiede la Marvel) per produrre progetti televisivi in futuro inclusa la serie ambientato a Wakanda.
Funko- Pop Vinile Marvel Black Panther Nakia, 9 cm, 23349

Ricapitolando, le serie targate Marvel del nuovo servizio streaming sono WandaVision (che ha debuttato solo poche settimane fa), Falcon and Winter Soldier (19 Marzo), Loki (previsto nel 2021) e quelle ordinate più recentemente ovvero Hawkeye, Moon Knight, She-Hulk, e Ms. Marvel. In fase di sviluppo c’è una serie su Nick Fury, War Machine e Ironheart.     [TVLine]

“All American”: CW sta ufficialmente sviluppando lo spin-off su Simone

La rete CW sta ampliando ufficialmente il suo universo di All American.

Il network ha confermatoche sta andando avanti con il potenziale spin-off del dramma sul football che si concentrerà sul personaggio di Geffri Maya, Simone.

Intitolato All American: Homecoming, l’episodio pilota andrà in onda come un normale episodio della corrente terza stagione di All American (ulteriori dettagli a tal proposito non sono ancora trapelati).

Sullo sfondo delle università storicamente afroamericane, la potenziale nuova serie segue una fiduciosa giovane tennista di Beverly Hills e un giocatore di baseball d’élite di Chicago i quali contendono con l’alta posta in gioco dei college sportivi, il tutto mentre si fanno strada tra gli alti e bassi (e la sessualità) di giovani adulti non supervisionati in un prestigioso college.

Simone attualmente è una studentessa dell’ultimo anno del Beverly High ed ha una relazione con Jordan… forse la loro storia d’amore ora rischia un po’ visto lo spin-off.     [TVLine]

“FTWD”: rivelata la data della 6B, John Glover si è unito al cast

C’è una data di ritorno ufficiale anche per la seconda metà della sesta stagione di Fear The Walkind Dead.

Lo spin-off di TWD oltreoceano su AMC farà ritorno domenica 11 Aprile.

Mentre i protagonisti si prepareranno ad affrontare la malvagia Virginia e i suoi Ranger, ci saranno ben tre nuovi arrivati nella mischia ovvero John Glover (The Good Wife), Nick Stahl (Carnivale) e Keith Carradine (Madam Secretary).

Fear The Walking Dead Season 6 Alicia Quote Felpa con Cappuccio
Non solo, il tredicesimo episodio sarà diretto da Aisha Tyler; la veterana di Criminals Minds aveva già diretto il longevo procedurale targato CBS e Roswell, New Mexico. Intanto, ecco cosa rivela la sinossi ufficiale: Continua a leggere

“The Bold Type” rinnovato per la quinta e ultima stagione da Freeform

Jane, Kat e Sutton si riuniranno nell’enorme guardaroba ancora una volta.

Freeform ha rinnovato il dramma incentrato su un magazine di moda, The Bold Type per la quinta nonché ultima stagione che andrà in onda oltreoceano entro la fine dell’anno e sarà formata da soli sei episodi.

Inoltre, è stato rivelato che Nikohl Boosheri riprenderà il ruolo dell’ex fidanzata di Kat, la fotografa Adena in più episodi della stagione che vedrà il terzetto di amiche “sull’orlo di definire chi sono veramente e come lasciare il segno nel mondo” rivela la sinossi ufficiale. “Il loro futuro è luminoso e il loro amore e sostegno reciproco l’una per l’altra non cambieranno mai”.
The Bold Type Season 4 80cm x 60cm 32inch x 24inch TV Show Waterproof Poster *Anti-Fading* 6WP/712351784

La quarta stagione si è conclusa con due episodi in meno dei 18 previsti causa pandemia, riepilogando brevemente… Richard ha lasciato Sutton; Kat ha scritto ad Eva di non continuare la loro storia mentre Jane ha contestato la decisione di Jacqueline di accantonare un articolo. Ulteriori dettagli e anticipazioni le trovate nel nostro precedente articolo.     [TVLine]

“The Tourist”: Jamie Dornan sarà protagonista del nuovo thriller di HBO Max

Jamie Dornan (50 Sfumature, The Fall) interpreterà un uomo affetto da amnesia in The Tourist, una serie limitata prodotta da HBO Max, BBC One e il servizio streaming australiano Stan.

Scritta da Harry e Jack Williams, la serie limitata in sei episodi vede Dornan nei panni di un uomo britannico che si ritrova nel “cuore rosso e incandescente dell’entroterra australiano” inseguito da un grande camion cisterna che tenta di spingerlo fuori strada. Si svolge un’epica caccia del gatto col topo e l’uomo in seguito si sveglia in ospedale, ferito ma vivo in qualche modo – egli però non ha idea di chi sia. Con figure spietate del suo passato che lo inseguono, la ricerca di risposte dell’Uomo lo spinge attraverso un vasto e spietato entroterra.

Del cast fanno parte anche Danielle Macdonald (Unbelievable) nel ruolo di Helen Chambers, una giovane agente in prova; Shalom Brune-Franklin (Cursed) nel ruolo di Luci, una cameriera coinvolta nel viaggio dell’Uomo in cerca di risposte e Hugo Weaving (Matrix) nei panni dell’agente Lachlan Rogers, uno degli ispettori più apprezzati d’Australia che guida l’unita Crimini Maggiori.     [TVLine]     Cinquanta Sfumature (Trilogia) (Box 3 Dvd)