“The Strain” rinnovato da FX per la quarta e ultima stagione

FX ha annunciato una data per la fine di The Strain.

La rete via cavo ha annunciato che il thriller sui vampiri è stato rinnovato per la quarta e ultima stagione che oltreoceano andrà in onda la prossima estate.

“Noi ringraziamo di cuore Carlton Cuse, Guillermo del Toro, Chuck Hogan e il loro team creativo così come il fantastico cast per tre emozionanti stagione di The Strain” hanno affermato Nick Grad e Eric Schrier, Presidenti per la programmazione originale di FX in un comunicato. “Anche se siamo tristi di vederlo andare, noi supportiamo pienamente il modo in cui loro hanno preparato la conclusione drammatica della quarta stagione”.

Dopo aver concluso la sceneggiatura della terza stagione, Guillermo, Chuck e io abbiamo considerato la nostra storia rimanente e sentito che la versione migliore potrebbe essere raccontata in un’altra stagione” ha affermato Cuse. “Abbiamo un piano fantastico per un’entusiasmante quarta stagione. Siamo profondamente grati a FX per aver supportato la nostra visione e per averci concesso di terminare la serie con la nostra tabella di marcia”.   [TVLine]

Advertisements

Fox ordina la dramedy sci-fi sullo spazio di Seth MacFarlane

Il produttore di The Family Guy, Seth MacFarlane è pronto per lavorare al suo prossimo progetto per il piccolo schermo.

Fox ha ordinato 13 episodi per la dramedy sci-fi creata e prodotta da MacFarlane – in cui anche reciterà – direttamente a serie televisiva.

Il pilot del progetto live-action probabilmente sarà girato verso la fine dell’anno ma il debutto sarà nella stagione televisiva 2017/18. La sinossi della serie dice: “ambientata 300 anni nel futuro, la serie segue le avventure di Orville, un’astronave esplorativa nella flotta interstellare della Terra. Dinanzi a sfide cosmiche sia dall’esterno che dall’interno, questo gruppo eterogeneo di esploratori dello spazio arriverà laddove nessun dramma comico è mai giunto prima”.   [TVLine]

Ron Howard dirigerà la prima serie drammatica di NatGeo

National Geographic Channel sta per entrare nel gioco del copione con l’aiuto di un nome molto importante.

Ron Howard dirigerà il primo episodio di Genius, un dramma antologico circa i più grandi inventori del mondo.

La prima stagione di Genius, che ha ricevuto l’ordine direttamente a serie televisiva bypassando la fase pilot, si concentrerà sul celebre fisico Albert Einstein con informazioni estrapolate dalla biografia Einstein: His Life and Universe scritta da Walter Isaacson. La produzione comincerà a Praga questa estate, NatGeo punta per un debutto nella primavera 2017.   [TVLine]

“Omertà”: Sylvester Stallone reciterà nel dramma sul romanzo di Mario Puzo

Sylvester Stallone è stato ingaggiato per interpretare Don Raymond Aprile nell’imminente serie adattamento di Omertà.

La star di Rocky sarà protagonista nella potenziale serie evento che The Weinstein Company presto venderà alla reti.

Omertà, l’ultimo romanzo dallo scrittore de Il Padrino, Mario Puzo segue Raymond e suo nipote, Salvatore Viola che gli succede nell’attività di famiglia. Antoine Fuqua (Training Day) dirigerà.

Stallone sarà anche produttore esecutivo del progetto assieme a Fuqua, Harvey e Bob Weinstein e David Glasser (Burnt).   [TVLine]

Marvel’s Captain Britain: falsi i rumor su una possibile serie TV

Il supereroe della Marvel Captain Britain non sarà il protagonista di una prossima serie televisiva, contrariamente a delle voci che erano circolate nei giorni scorsi.

A scatenare questi rumor sono stati alcuni tweet della ritrattista Ciara McAvoy la quale parlava di un imminente casting per Captain Britain relativo ad un progetto per il piccolo schermo.

Fonti ben piazzate tuttavia assicurano a TVLine che tale rumor “non è vero”.

Creato nel 1976 per il marchio Marvel UK, Captain Britain era l’alter ego di Brian Baddock, un fisico i cui genitori sono morti in un incidente in laboratorio(apparentemente). Dopo esser arrivato molto vicino alla morte per un incidente in moto, a Brian viene offerto da parte di Merlyn e sua figlia Roma l’Amulet of Right, che lo trasforma in Captain Britain.

“The First Wives Club”: TV Land ordina il pilot basato sul film

TV Land molto presto terrà i casting per tre donne che A) sono uno schianto in bianco e B) annientano il karaoke con la performance di “You Don’t Own Me”.

La rete via cavo ha ordinato il pilot The First Wives Club, una serie basata sul film del ’96 (adattamento del best seller di Olivia Goldsmith) con Diane Keaton, Bette Midler e Goldie Hawn.

Nella versione contemporanea di TV Land, ambientata nei giorni nostri a San Francisco, le protagoniste si riuniranno dopo che una loro amica muore in un misterioso incidente. Quando le tre scoprono di essere tutte ad un bivio romantico, uniscono le forze per affrontare il divorzio, le relazioni e altre fastidiose sfide della vita.

Rebecca Addelman (New Girl) scriverà lo script, con Jenny Bicks (Sex and the City) che servirà come produttrice esecutiva.   [TVLine]

“Scandal 5”: Joe Morton promosso a series regular

Il papà grande cattivo di Scandal non andrà da nessuna parte in un qualunque momento presto in quanto Joe Morton è stato promosso a series regular a metà della quinta stagione del dramma ABC.

Morton ha fatto il suo debutto come il misterioso capo del B613, Rowan nel 17° episodio della seconda stagione e giusto qualche settimana più tardi, nel season finale giunse la rivelazione che egli è il padre di Olivia.

Durante questi anni l’attore ha guadagnato una vittoria agli Emmy, un Critics Choice e tre NAACP Image Awards.   [TVLine]

“Lethal Weapon”: Fox ordina il pilot con Damon Wayans Sr. come protagonista

Fox porta avanti il suo adattamento di Arma Letale ordinando il pilot e annunciando Damon Wayans Sr. (Tutto in Famiglia) come co-protagonista.

Il film dell’87 vedeva Mel Gibson e Danny Glover nei panni di due detective del LAPD agli opposti ovvero Martin Riggs e Roger Murtaugh che diventano partner riluttanti.

Wayans seguirà le orme di Glover interpretando il Det. Murtaugh, il quale avendo sofferto di recente di un “leggero” attacco cardiaco, deve evitare qualsiasi stress ella sua vita. I casting per la parte di Riggs sono attualmente in corso. Matt Miller (creatore di Forever) ha scritto il pilot e servirà come produttore esecutivo. McG dirigerà.   [TVLine]

Fox ordina il pilot “Charity Case” con Courtney Cox

Courtney Cox si appresta a ricevere un po’ di soldi – che lei piaccia o no.

Fox ha ordinato ufficialmente il pilot Charity Case, una comedy in cui l’ex protagonista di Cougar Town e Friends interpreta Hailey, la vedova di un miliardario che eredita il suo ente di beneficenza e apprende che “cambiare il mondo è molto meno glamour di quanto avesse immaginato”.

Cox è anche produttrice esecutiva del progetto a singola camera assieme a Robert Padnick ed al regista James Griffiths.   [TVLine]

“Sensory”: CBS ordina il medical drama prodotto da Ridley Scott

CBS è alla ricerca di un altro procedurale basato su una storia vera.

Dopo Scorpion (che si basa sulla vita reale di Walter O’Brien), la rete ha ordinato Sensory, un medical drama ispirato alla vita del Dr. Joel Salinas.

Il dramma si incentra sul neurologo e la sua protetta che soffre di sinestesia, una caratteristica neurologica che lo spinge a provare le sensazioni delle altre persone.

Il dramma è scritto da David Zabel (ER, Betrayal), che produrrà a livello esecutivo con Scott Free Productions di Ridley Scott, David Zucker e Roger Freet.    [THR]

CBS ordina un pilot reboot di MacGyver e un dramma basato sul Dr. Phil

Il vecchio è nuovo presso CBS: la rete ha ordinato il pilot per MacGyber, un aggiornamento contemporaneo dal classico action drama omonimo degli anni ’80 di ABC.

La potenziale serie segue un ventenne MacGyver che viene reclutato all’interno di un’organizzazione clandestina dove usa il suo talento per risolvere i problemi in modi non convenzionali al fine di prevedere che accadano dei disastri.

Il progetto proviene dallo sceneggiatore Paul Downs Colaizzo e dal produttore esecutivo dello show originale, Henry Winkler, con James Wan (Saw, Furious 7) candidato per dirigere.

Nel frattempo, CBS ha ordinato anche Bull, un pilot drammatico che racconterà l’inizio della carriera del Dr. Phil McGraw come capo di uno degli studi per i servizi di consulenza più prolifici. McGraw e Paul Attanasio (Dr. House) saranno sia sceneggiatori che produttori esecutivi.   [TVLine]

CBS ordina il pilot reboot di “Training Day”

La rete CBS sta sviluppando il reboot di Training Day – il film che ha guadagnato una vittoria all’Oscar per Denzel Washington e una nomination per Ethan Hawke – prodotto a livello esecutivo da Jerry Bruckheimer, Jonathan Littman (CSI), Antoine Fuqua e dallo sceneggiatore di Castle, Will Beall.

La sinossi per il pilot – che come la pellicola sarà diretto da Fuqua – è la seguente: in questa rivisitazione che comincia 15 anni dopo il film, un giovane agente di polizia afro-americano idealista viene nominato ad una squadra d’élite del Dipartimento di polizia di Los Angeles dove il suo partner è un esperto, moralmente ambiguo detective caucasico.   [TVLine]

The CW ordina il pilot “Frequency” ed altri 5 progetti da Kevin Williamson, Greg Berlanti e altri

Il primo pilot che la rete The CW ha ordinato in questa stagione include una rivisitazione del film Frequency del 2000 con Dennis Quaid.

Il progetto segue una detective della polizia che scopre di essere in grado di parlare tramite una radio amatoriale con il suo estraniato padre – morto 20 anni prima, anche lui detective. Mentre loro creano una nuova relazione lavorando insieme su un caso irrisolto, le conseguenze indesiderate “dell’effetto farfalla” porteranno scompiglio nel presente.

Jeremy Carver (Supernatural) scriverà il pilot e servirà come produttore esecutivo.

La rete ha anche ordinato un progetto senza ancora un titolo da Kevin Williamson (TVD, The Following) circa una giovane donna che cerca l’aiuto di un parapsicologo quando comincia a sperimentare fenomeni paranormali. David Nutter (Arrow,Supernatural) dirigerà il pilot. Continua a leggere

“Time”: NBC ha ordinato il pilot da Shawn Ryan e Eric Kripke

Shawn Ryan e Eric Kripke sono al lavoro sul Time per NBC. Letteralmente.

La rete ha ordinato il pilot drammatico/fantascientifico dai creatori rispettivamente di The Shield e Supernatural intitolato Time. La trama si incentra su un improbabile trio che viaggia nel tempo per combattere un brillante criminale intento ad alterare la storia dell’umanità con risultati potenzialmente catastrofici.

Ryan e Kripke scriveranno lo script e serviranno come produttori esecutivi al fianco di John David (The Blacklist), John Fox e Marney Hochman (Last Resort).   [TVLine]

ABC ordina il pilot “Still Star-Crossed” da Shonda Rhimes

Il continuo della saga di Romeo e Giuletta ha trovato nuova vita presso ABC.

Il pilot del dramma Still Star-Crossed proveniente da Shondaland e basato sul romanzo del 2013 di Melinda Taub che racconta le conseguenze derivanti dagli atti mortali dei leggendari amanti è stato ufficialmente ordinato dalla rete alfabeto.

Heather Mitchell, che ha lavorato in Grey’s Anatomy e Scandal, scriverà e produrrà a livello esecutivo il progetto, assieme a Shonda Rhimes e Betsy Beers come EP che però non scriveranno.   [TVLine]

“My Time/Your Time”: CBS ordina il pilot dai creatori di HIMYM

Due anni dopo la fine di How I Met Your Mother, i creatori della serie Carter Bays e Craig Thomas ritornano alla rete CBS per lanciare una nuova storia d’amore – con un’altra sorpresa.

Basato sulla web series 7P/10E di Avital Ash (nella foto sopra), My Time/Your Time racconterà la storia di due giovani innamorati che cercano di far funzionare il loro rapporto a distanza.

CBS ha ordinato il pilot, scritto da Hilary Winston e diretto da Bays e Thomas. Tutti e tre saranno produttori esecutivi.   [TVLine]

CBS ordina un pilot su una Nancy Drew ‘diversa’ che lavora come detective del NYPD

Nancy Drew è cresciuta ed ha trovato lavoro in casa CBS.

La rete ha ordinato il pilot Drew, un dramma che trova l’iconica risolutrice di crimine – adesso sulla trentina – sfruttare le sue “straordinarie doti da osservatrice” per lavorare come detective del NYPD. Ma un attimo, lei dovrà anche “navigare tra le complessità della vita in un mondo moderno!”.

Lei è diversa, questo è il modo in cui è scritta” ha affermato il Presidente di CBS, Glenn Geller ai TCA. “Sarei aperto a qualsiasi etnia… Non si tratta di “il miglior attore vince”, sono i ruoli giusti per la diversità… Si tratta dell’essere consapevoli dell’aspetto dell’America. Questo cambia, si evolve, siamo consci di ciò e per tale motivo ogni anno facciamo degli sforzi per diversificarci sempre di più”.

Il pilot è stato scritto da Joan Rater (Grey’s Anatomy) e Tony Phelan (Madam Secretary), sarà diretto da Dan Jinks (Pushing Daisies). Tutti e tre saranno anche produttori esecutivi.   [TVLine]

Showtime ordina “I’m Dying Up Here” con Melissa Leo

Showtime ha ordinato la dark comedy con protagonista l’attrice premio Oscar Melissa Leo, I’m Dying Up Here. L’annuncio è stato dato durante il Television Critics Association press tour invernale di Pasadena.

Basato sull’omonimo libro tratto da una storia vera di William Knoedelseder, il progetto esplora “l’ispirata e lesa psiche” dei cabarettisti nella Los Angeles degli anni ’70.

Leo (Treme, Louie) sarà series regular nei panni della “sfacciata” proprietaria di un comedy club di nome Goldie. Sebastian Stan (Once Upon a Time, Political Animals) interpreterà Clay, un comico in crescita; Clark Duke (The Office) sarà Larry, un comico di Boston che cerca di sfondare a Los Angeles.

Il cast include anche Ari Graynor (Bad Teacher), Andrew Santino (Mixology), RJ Cyler (Me and Earl and the Dying Girl), Erik Griffin (Workaholics) e Stephen Guarino (Happy Endings).

I’m Dying Up Here è scritto e prodotto da Dave Flebotte (Masters of Sex, Will & Grace) e prodotto a livello esecutivo da Jim Carrey, Michael Aguilar (The Departed) e Christina Wayne (Copper).   [TVLine]

NBC ordina “Powerless” dai fumetti DC e altri tre comedy pilot

La rete NBC ha ordinato quattro nuovi comedy pilot incluso uno ambientato nell’universo dei fumetti DC.

Powerless, da Ben Queen (A to Z) è descritto come una commedia ambientata sul posto di lavorocirca dei dipendenti molto nella media di una compagnia di assicurazioni e la ricerca di trovare i loro poteri” come loro raccolgono i cocci in una città di supereroi e cattivi.

Gli altri ordini della rete includono Marlon, vagamente basato sulla vita di Marlon Wayans con protagonista l’attore e comico nei panni di “un inappropriato ma amorevole padre”, una commedia a singola camera dalla sceneggiatrice di 30 Rock/The Mindy Project, Tracey Wigfield circa una madre appiccicosa che lavora come tirocinante sul luogo di lavoro della figlia e un altro progetto basato sulla vita dello scrittore/produttore di 30 Rocks e Park and Rec, Matt Hubbard circa una ragazzo che trasferisce la sua famiglia nella città natale della moglie.   [TVLine]

Hulu ordina due stagioni di “Chance”, nuovo drama con Hugh Laurie

La nuova serie drammatica con Hugh Laurie, Chance – basata sull’omonimo romanzo di Kem Nunn – ha raggiunto un ordine di due stagioni composte da 20 episodi presso Hulu.

L’ex Dr. House interpreterà il protagonista, Eldon Chance, un neuropsichiatra forense che si avventura in una relazione con una femme fatale che soffre del disturbo della personalità multipla – solo per scoprire che l’ex marito di lei è un pericoloso detective della omicidi.

Coinvolti nel progetto dietro le quinte sono anche Laurie e Nunn. Alexandra Cunningham (Desperate Housewives) sarà la showrunner della serie, Michael London (The Astronaut Wives Club) il produttore e Lenny Abrahamson (Room) il regista. Il debutto è previsto entro il 2016.     [TVLine]