“Scandal 3”: RECAP e prime dichiarazioni di Shonda Rhimes post FINALE

Il finale della terza stagione di “Scandal” ha chiuso il cerchio rispondendo a molte questioni e lasciando grandi cliffhangher nonché anche alcuni morti piuttosto importanti…

Shonda Rhimes al Jimmy Kimmel Live: Behind the Scandalabra ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni e piccoli indizi…

1. Il ritmo La produttrice esecutiva spiega che il ritmo della narrazione è intenzionale, come se “non si potesse agire in altro modo”. È fondamentale la funzione anti-multitasking.

2. Olivia potrebbe lasciare?
C’è qualche possibilità” risponde Shonda, quando le viene chiesto se Olivia era certa di volersi lasciare tutto alle spalle assieme a Jake. La showrunner chiarisce che lo sguardo sul volto di Pope “non era proprio così sicuro”circa la decisione di lasciare OPA e rilassarsi alla luce del sole con Jake.

3. Il più grande dibattito della stagione nella stanza degli scrittori
Il midseason finale quando Jake viene scelto come il nuovo Comando del B613. Assieme alla scena andata in onda, ne è stata girata anche un’altra dove Fitz stesso nominava Jake come suo compagno nella corsa, ma Rhimes spiega: “Vicepresidente suonava come stupido” e quindi Jake è stato incoronato come capo del B613.

4. La scene “sporche” tra Quinn e Huck
Esse hanno portato ad un dibattito nella stanza degli scrittori, specialmente la loro prima volta nel cofano della macchina. “Quinn e Huck non sono il tipo di persone che vanno a cena fuori. Volevamo che la loro prima volta li rappresentasse appieno”.

Continua a leggere

“Once Upon A Time 3”: La Wicked Witch fa la sua prima vittima

[Attenzione agli SPOILER] Nell’ultimo episodio di “Once Upon A Time”, un personaggio è morto ed un altro ne ha dovuto pagare il prezzo (p.s. parliamo di uno dei membri principali del cast…).

Neal ricompare improvvisamente a Storybooke con un misterioso simbolo sulla mano ed ignaro anche lui dell’anno trascorso ci rimane male nello scoprire che il figlio non sa nulla di lui, il suo arrivo coincido con le ricerche senza risultati degli altri personaggi di Tremotino.

Nella Terra delle Fiabe, Belle e Neal cercavano un modo per far ritornare Tremotino, il Candeliere indica loro la chiave del caveau dell’Oscuro che ha la stessa forma del simbolo sulla mano di Neal. Tuttavia Lumiere sta in realtà lavorando per la Wicked Witch e quando Belle scopre la menzogna è titubante circa il riportare indietro il suo grande amore, ma Neal determinato come sempre usa la chiave e fa tornare in vita il padre. Costretto a scegliere tra Neal e il suo pugnale –Zelena così facendo è in grado di controllarloTremotino assorbe il figlio che è la ragione per cui Neal è ancora vivo.

Continua a leggere

“The Americans 2”: Matthew Rhys, Keri Russell e gli EP parlano dei colpi di scena della première

La morte non si è presa alcune vacanza nella première della seconda stagione di “The Americans”, anzi, in realtà ha colpito fin troppo da vicino Elisabeth e Philiph.

Keri Russell, Matthew Rhys e i propduttori esecutivo della serie FX, Joe Weisberg e Joel Fields parlano dei tre punti principali della trama e di cosa aspettarsi dopo.

SIAMO OK ADESSO?
Dopo alcuni mesi trascorsi “in visita alla zia”, Elisabeth si è completamente rimessa in sesto ed è tornata a casa con un bel sorriso sulle labbra. Per l’interno clan Jenning c’è un momento di beatitudine. Tutto era fantastico” dice Rhys. “Hanno per un secondo avuto l’impressione che tutto andasse per il verso giusto”.Possiamo essere delle spie felici per sempre” aggiunge Weisberg. “Questo è la prima volta che Philiph e Elisabeth erano felici da molto tempo col loro matrimonio. È il loro momento di sposarsi”.

L’ALTRA FACCIA DELLA MEDAGLIA
La quiete viene rotta piuttosto presto quando la coppia trova i corpi inermi di altre spie che come loro si erano create una famiglia, vittima anche la figlia. “Hanno visto queste persone che sono proprio come loro e adesso su quello sfondo si chiedono se saranno loro i prossimi, potrebbero essere arrestato o uccisi assieme ai loro figli, magari restare orfani o mandati in orfanotrofio con i genitori in prigione”.
Il bagno di sangue colpirà Elisabeth in particolare dice Russell, “lei non si è mai preoccupata per un eventuale male fisico per Paige e Herry, ma adesso il pericolo ha invaso la sua famiglia. Tutta la stagione sarà basata sul proteggere i propri cari”.

INCUBI DI USCIRE ALLO SOPERTO
Phillip ha ucciso una persona innocente, un cameriere che si trova sul posto sbagliato al momento sbagliato. “Una volta che la parrucca si stacca egli avrebbe potuto riconoscerlo e il suo primo istinto è stato quello di sparargli spiega Rhys.
Questo fatto comincerà a pesare su di lui nel resto della stagione, non nello specifico quella morte, ma quello che ne conseguirà sì. Fields spiega che l’incidente secondo lui non influenzerà troppo l’opinione del pubblico sulla spia. “Vogliamo restare fedeli ai personaggi, quale scelta aveva ritrovatosi in quella situazione? Ormai era stato visto e se l’aiuto cameriere fossa andato alla polizia per fare un identikit? Aveva perso il suo travestimento e compromesso la sua linea”.  [TV Line]

“The Mentalist S6”: [Spoiler] è davvero Red John? Cosa accadrà ora?

Questa Domenica è andato in onda il penultimo episodio di “The Mentalist” su Red John.

La lista dei sospettati si è ridotta a due e poi ha un solo, ma poi Patrick Jane ha deciso improvvisamente di lasciar perdere l’inseguimento che ha dominato la sua vita da anni.

Dopo l’esplosione della casa di Jane, Lisbon ritrova il suo partner in stato di incoscienza e più tardi scopriamo che sono stati trovati i resti di tre cadaveri bruciati identificati come Stiles, Haffner e McAllister, liberi e possibili Red John sono invece Bertram e Smith, entrambi col tatuaggio ed in fuga. Il primo tenta di uccidere Patrick in ospedale e poi scappa.

Smith una volta nelle mani del CBI confessa tutto del “Tiger, Tiger” e dell’associazione Blake, un’organizzazione di cui fanno parte poliziotti, giudici, ecc. corrotti. Il CBI prova a prendere Beltram ma egli riesce a camuffarsi come un membro della squadra SWAT e sparisce con l’aiuto do un complice. La squadra non fa in tempo a pianificare la prossima mossa che arriva un agente dell’FBI, Dennis Abbott a sostegno della teoria che se il loro capo era sporco, nulla implica che non lo siano anche tutti loro.

E’ caccia aperta a Gale in questo momento e lui era colui che doveva far applicare la legge” sostiene il produttore esecutivo Jordan Harper. “A causa di ciò, lui deve essere preso“. Continua a leggere

Recap “The Vampire Diaries” S5 premiere: Chi è morto?

The Vampire Diaries” è tornato in America con la quinta stagione, ed ecco un riepilogo di cosa è successo nel nuovo episodio!

Elena e Damon
I due hanno trascorso una calda estate insieme e fino alla partenza di Elena per il College, li vediamo felici e appassionati (dal letto al divano). La vampira ha comunque la sensazione che qualcosa non quadri con Stefan. Caroline cerca di togliere entrambi i Salvatore dalla mente dell’amica per farla concentrare sulla loro vita universitaria. Ma quando nella loro stanza del dormitorio arriva una nuova coinquilina, i piani della Forbes vanno a monte. Megan nasconde infatti della verbena nella sua bottiglia d’acqua. A Damon invece resta il compito di occuparsi della casa e tenere tutto sottocontrollo, così che la sua amata possa godersi la sua nuova fase della sua crescita.

Caroline
La solare biondina è pronta per il College, ma con Tyler lontano da Whitmore parte della sua gioia svanisce, per non parlare del fatto che nel campus ci sono persone che conoscono i vampiri. Lei vorrebbe sbarazzarsi della compagna di stanza, ma Elena la convince a provare “cose da matricole”. Il tentativo di andare ad una festa non funziona, poiché non possono di fatto entrare nella casa senza l’invito del proprietario. Nella serata, Elena e Caroline vedono Megan scaraventata giù dalla finestra ed anche se la sua morte viene coperta con un biglietto d’addio (che lascia intendere un suicidio), un vampiro l’ha chiaramente fatta fuori. Infine le ragazze trovano una foto sul cellullare della defunta in compagnia del padre di Elena.

Matt e Rebekah
Che razza di estate hanno avuto i due. La prima scena che vediamo è un ménage a trois in Europa – che finisce con il furto dell’anello dei Gilbert che portava Matt. Una volta a casa, tra i due c’è ancora una certa tensione sessuale. Prima della partenza per New Orleans, Bex dice a Donovan: “Non chiamarmi, non scrivermi e non osare pensare a me”. In città nel frattempo arriva Nadia (terzo membro del trio) con l’anello di Matt, affiancata da un tipo strano che sembra far qualcosa a Matt tanto che al ragazzo diventano gli occhi neri e sviene a terra.

Stefan e Silas
Stefan soffre e molto annegando più e più volte, ha delle allucinazioni tra cui una con Damon che vuole convincerlo a spegnere le emozioni per non soffrire più, mentre poi gli appare anche Elena per convincerlo a tenere duro. Nel frattempo, Silas fa ritorno a Mystic Falls e rivela il suo vero io bevendo il sangue dello Sceriffo Forbes. Egli spiega di essere il doppelganger di Stefan, la sua avversità nei confronti dei succhisangue e tutto, ma poi soggioga la donna a dimenticare tale conversazione. Non passerà troppo tempo dal tentativo di creare il panico nella cittadina.

Bonnie e Jeremy
Jeremy mantiene il segreto di Bonnie e scrive delle mail alla sorella da parte della strega. Il giovane torna a scuola inventando di aver finto la sua morte, incendiato casa sua e fatto uso di farmaci e droga. Un bullo prende in giro Jer che reagisce con una lotta e per questo viene espulso. L’abilità di cacciatore di Gilbert non tarda a farsi sentire quando “Stefan” lo tocca e il ragazzo capisce subito di aver Silas di fronte a sé.

Katherine
La donna tornata umana ha passato l’estate a vagabondare ed arriva alla residenza dei Salvatore per nascondersi da tutti i suoi nemici e farsi un bel bagno. Dopo poco tempo Silas la trova e tenta di annegarla nella vasca, lei riesce a scappare e Jer la porta fuori città per sicurezza, ma Silas minaccia Damon di consegnargli Katherine altrimenti non saprà mai dov’è il fratello. La donna causa di proposito un incidente per poi fuggire, Jeremy quasi muore nell’impatto, ma Damon arriva in tempo per salvarlo con il suo sangue.

Gli ultimi istanti della premiere
Silas interrompe il discorso del Sindaco, nella piazza pubblica. Il vampiro ammette di aver consumato una quantità immensa di sangue per diventare sempre più forte. Per dimostrare il suo potere taglia la gola al padre di Bonnie, lasciando la strega – che nessuno può vedere – urlare dal dolore davanti alla folla. Infine, Silas riprende il microfono per annunciare la sua ricerca di una ragazza dall’aspetto identico alla sua ex ragazza Elena, ovvero Katherine Pierce.  [Recap di TV Guide]

Recap FINALE Dexter: Lo possiamo definire un ‘happy ending’?

Ricordate i mostri?” questo il titolo dell’ultimo episodio della serie “Dexter”, ancora una volta il filo interdentale, l’arancia rossa ed i lacci delle scarpe hanno fatto da contorno alla sigla più epica delle televisione.

Partiamo passo dopo passo dagli eventi del finale e attenzione agli SPOILER:

TUTTI A BORDO
Dexter e Harrison sono all’aeroporto per incontrare Hannah, ma c’è un problema: Elway è nella zona d’imbarco e non esiste modo che riescano a salire sull’aereo senza essere visti, così Dex costruisce una finta bomba con degli oggetti improvvisati e accusa Elway di essere lui la minaccia, egli viene portato via dalla sicurezza ma l’area d’imbarco resta chiusa.

Tutti e tre escono dal terminale e Dexter riceve la telefonata di Matthews: Oliver Saxon ha sparato a Deb e lei non sta affatto bene. A questo punto, Morgan decide di mandare via da Miami Hannah con Harrison da soli.

RIMPIANTI
Debra nell’ambulanza prova molto dolore e confessa a Quinn di meritarsi tutto ciò, ma il detective le accarezza i capelli dicendo che va tutto bene. Nel frattempo vediamo dei flashback risalenti alla nascita di Harrison, quando Deb era felice per il fratello e la sua paternità. Una volta risvegliata Debra assolve il fratello dal senso di colpa e gli dice di essere felice. Tra i corridoi dell’ospedale arriva anche Elway ma Dexter lo allontata violentemente.

SAXON FUORI DAI GIOCHI
Saxon riesce a farsi ricucire da un veterinario che poi ferisce per creare un diversivo all’entrata dell’ospedale, piano studiato per intrufolarsi senza essere osservato nella struttura. Dexter capisce tutto, lo insegue ma prima che il Passeggero Oscuro possa entratre in azione arriva Batista ad arrestare Oliver, assieme ad altri agenti che portano via l’uomo.

I problemi sembrano finiti ma non lo sono, Deb non è nella sua stanza e Quinn sta piangendo, la donna ha avuto un ictus, la dottoressa rivela una terribile diagnosi ovvero: per il resto della sua vita Deb non sarà in grado di pensare, ragionare o semplicemente sapere che una persona è lì presente.

Con il pretesto di fare un test per i residui di sparo, Dexter raggiunge Saxon in prigione e confessa al killer di essere lì per ucciderlo. Nonostante sia Saxon ad attaccare prima Dex ad una spalla, Morgan riesce a conficcargli una penna nel collo ed ucciderlo. Preme il pulsante di panico e arrivano le guardi. “Ha cercato di uccidermi” dice Dexter. Batista e Quinn riguardano il video dell’aggressione e il secondo non appare per niente combattuto rispetto al primo.

ADDIO… DEB
In ospedale Dexter si scusa con Debra, lotta con le sue forti emozioni e afferma che la vita della sorela sarebbe stata molto meglio senza di lui. In un attimo spegne la ventola, le dice di amarla e lei muore. Intanto una forte tempesta è in arrivo ed il personale medico è indaffarato a spostare i pazienti, così Dexter riesce senza problemi a scappare col cadavere della sorella e portarlo fino alla sua barca e parte verso il mare.
(Incredibile ma vero, nessuno si accorge di lui).

DEXTER MUORE? O NO?
Dopo aver eluso per la seconda volta Elway, Hanna arriva in Sud America sana e salva con il piccolo Harrison. Durante la navigazione, Dexter la chiama per dire a lei ed al figlio per l’ultima volta che gli vuole bene e poi getta il telefono. Tuoni e fulmini lo circondano, accarezza il viso di Debra e getta il corpo in mare.

La voce narrante di Michael C. Hall spiega che lui distrugge tutto cià che ama e non può permettere che accada anche a Harrison e Hannah. Poi va incontro al ciclone. La mattina seguente vengono rinvenuti i pezzi della sua barca (Slice of Life) e presumibilmente tutti danno Dexter per morto – questa almeno la storia che legge Hanna online prima di rendersi conti di essere ora la mamma di Harrison.

Finisce così? No! Qualche istante dopo ci spostiamo ad un luogo dove si lavora il legname e l’attenzione si sposta su un uomo barbuto e dall’aspetto trasandato, indovinate chi è? Dexter! La telecamera lo segue fino alla sua misera casa, si siede e… la Miami Metro ha capito essere lui il Macellaio di Bay Harbor? Oppure cosa è (veramente) accaduto a LaGuerta?
Beh, non lo sapremo mai poichè l’ultima scena è lo sguardo di Dexter Morgan seguito dallo schermo nero.  [Recap di TV Line]

Recap FINALE “UnderThe Dome”

Riassumiamo insieme gli eventi del finale della prima stagione di “Under The Dome“.

I ragazzi più giovani di Chester’s Mill presentano la mini cupola a Linda che insiste nel definirla una “proprietà della polizia“, ma prima di poter fare qualcosa il bozzo si schiude e diventa una farfalla monarca. Contemporaneamente nella cupola più grande arrivano delle macchie nere che in breve occupano tutta la superficie di essa. Linda tocca la mini cupola nonostante le avvertenze del gruppo di non farlo e viene scaraventata dall’altra parte della stanza.

Sapendo che anche Big Jim si sta avvicinando a loro Norrie, Joe e Ben scappano portando via la mini cupola. McAlister riesce a trasmettere da un messaggio in codice a sua sorella per farle capire la loro destinazione.

Angie nel frattempo è impegnata nell’aiutare Julia a far fuggire Barbie di prigione che ancora con le manette riesce ad abbattere un paio di guardie. Una volta tutti insieme posano le mani sulla cupola che si disintegra lasciando la farfalla svolazzare in giro per la stanza e vicino a Barbie. Intanto l’uovo scatena un terremoto e Julia prendendolo in mano riesce a fermarlo: lei è la vera monarca!

Altrove, Big Jim contiene gli abitanti della cittadina all’interno alla Chiesa con le loro Bibbie convinti che sia arrivato il giorno del giudizio. Rennie grazie ad un discorso sulla fede riesce a tranquillizzare gli animi e convince un numero elevato di persone a costruire un patibolo in piazza.

Junior raggiunge il gruppo e punta una pistola contro Julia con l’intenzione di far gestire tutto al padre. Barbie lo atterra permettendo agli altri di scappare ma suo malgrado viene arrestato, di nuovo.

Nel contempo Big Jim mostra a Linda un dipinto della moglie realizzato prima che morisse con un uovo nero e delle stelle rosa. Nel bosco Norrie domanda all’uovo cosa dovrebbero fare ed appare Alice, la mamma defunta della ragazza, ma in realtà non è lei, ma afferma: “Stiamo imparando a comunicare con voi usando una forma familiare per colmare il divario. La cupola non è arrivata per punirvi ma per proteggervi. Per guadagnare la luce dovrete proteggere l’uovo” dice questa identità.

Il regno di Julia come monarca viene messo subito alla prova con Big Jim e il suo ultimatum: dammi l’uovo o sarà Barbie a pagarla. La reporter decide di non fare nulla al momento e il consigliere conduce Dale al patibolo. Poi come Junior si appresta a mandar giù la leva vediamo Julia su una barca gettare l’uovo in acqua poco dopo arriva una luce rosa e delle stelle partono dal lago riportando la luce sotto la cupola come Big Jim si appresta a dare il via all’esecuzione. La stagione finisce con la cupola che da fuori mostra un color bianco opaco.  [TV Line]

Recap FINALE della seconda stagione di “Switched At Birth”

La scorsa settimana è andato in onda il finale della seconda stagione di “Switched At Birth” ed ecco i fatti principali…

Tutta questa seconda parte dell’anno è stata incentrata sull’estate ma soprattutto sul matrimonio di Toby e Nikki. I loro genitori Kathryn e John assieme a Jenice sperano di cogliere l’occasione per parlare con i ragazzi circa le loro preoccupazioni, ma la conversazione non avviene nella maniera ideale.

Così Nikki mette da parte i sui principi religiosi e finisce a letto con Toby, le nozze saltano e la storia termina lì se non nel montaggio finale li vediamo uscire dal municipio in abiti eleganti e non sembra affatto la fine del loro rapporto, anzi.

Daphne accetta le conseguenza circa l’aver ricattato Coto e non accetta che Kathryn e John pagano l’uomo, così decide di pubblicare la sua versione dei fatti nel blog, il che significa mettere mei guai Jace che viene portato via dalla polizia. Intanto anche la ragazza rischia la prigione, ma molto probabilmente non sarà così.

Passando a Bay, viene a sapere che Ty verrà mandato in una zona di guerra e si preoccupa, così per allontanarla il ragazzo finge di averla tradita, ma Bay per il momento non lo viene a sapere. Sconvolta la ragazza si dirige da Emmet in cerca di conforto e pare un inizio affinche i due tornino ad essere una coppia.

Trama non principale, ma comunque interessante quella di Angelo che decide di lasciare sua figlia agli amorevoli e capaci genitori adottivi.
Le basi per una terza stagione ci sono, aspettiamo solo che sia Gennaio.  [Zap2IT]

Recap “Pretty Little Liars” S4 Finale: Rivelazioni su Red Coat, Alison e un’altra [spoiler]

Ieri sera è andato in onda il finale estivo della quarta stagione di “Pretty Little Liars” ed ecco qua il resoconto di tutt gli avvenimenti principali e segreti rivelati!

[Attenzione agli SPOILER!!!]
Presagi di guai
‘A’ minaccia sempre le Liars inviando loro una bara contente la bambola Mona e scrivendo loro che se non la troveranno avranno per le mani un altro cadavere. Le ragazze vengono dirette verso una spettacolo di magia, ma non a Rosewood, bensì a Ravenswood.

Gioco di prestigio
Mentre tutti guardano Aria che ‘sparisce’ durante sul palco durante un trucco di magia, Emily viene rapita e rinchiusa all’interno di una bara, in pericolo di vita a causa di una sega circolare alla fine del nastro dove la cassa è riposta. A questo punto una prima rivelazione… Red Coat spegno il meccanismo e salvando la vita alla nuotatrice, ma sulla scena sono presenti due ragazze con cappotto rosso!

Come Buffy…o quasi
Aria si getta all’inseguimento dell’altra Red Coat che scopriamo essere Cece Drake, scoppia una lotta, la bionda cade dalla ringhiera e sembra morta, ma in realtà riesce a scappare.

Bond, ‘A’ Bond
Nel frattempo Red Coat n.2 conduce Spencer ed il gruppo nella super tana di “A”, un enorme stanza tutta tecnologica. Tale luogo presso Ravenswood riesce a monitorare la vita delle ragazze nella loro cittadina, i loro ragazzi e persino Red Coat. (Forse non sono in combutta?). C’è anche un estratto conto che sembra indicare la propria società di ‘A’ e con poche interpretazioni un armadio pieno di abiti da uomo.

Viva e vegeta
Mentre le ragazze escono dall’edificio incontrano la signora Grunwald, la quale rivela loro che Alison è viva! DiLaurentis era certa di sapere che qualcuno la stava pedinando, così l’anziana donna ha aiutato la giovane ad uscire da sottoterra, ma tuttavia Alison è poi scomparsa in un secondo tempo.
Grunwald avverte le ragazze di smettere di dare la caccia alla loro vecchia amica. “Voi siete osservate… Lui spera possiate condurlo da Alison” le avverte.

Erzia riuniti
Prima del dessert, torniamo un attimo indietro all’inizio della puntata con Jake apparentemente disinteressato alla sua storia con Aria, che passa del tempo con Ezra e lo bacia dolcemente. Red Coat intanto osserva tutto dalla finestra mentre Spencer e Toby hanno fatto pace e tornano insieme con la promessa di lasciar stare le ricerche della mamma del ragazzo.

EzrA

Le Liars decidono di non ascoltare i consigli della signora Grunwald e restano a Ravenswood per una festa in costume (alias il prossimo episodio in onda il 22 Ottobre). Una figura è rimasta nascosta tra le ombre e quando arriva alla tana, la telecamera inquadra il suo volto e vediamo essere… Ezra! Il professore osserva la stanza ed in un impeto di rabbia sbatte con tutte le sue forse la porta dell’armadio. Si è arrabbiato perché le ragazze hanno scoperto la verità su Alison? Oppure si tratta di un’altra falsa pista in quanto ha scoperto che ‘A’ sta tormentando ancora una volta la sua innamorata? (Forse quest’ultimo, altrimenti sarebbe clamoroso, anche se Fitz arrivava in città per la prima volta nel pilot, quindi…)

Tutto il resto
Shana in qualche modo è collegata a Wren, a suo volta conesso a Melissa. Al seguito di un incontro con Mona, ascoltato da Toby, dicono:
Mona:Sei sicura che lei sia ok con questo?”
Shana:Lei non ha altra scelta“.

Nel frattempo, Caleb prende un autbus direto verso Ravenswood – alias la sua nuova casa – per dare un aiuto ad Hanna e le altre ragazze. [Recap di TV Line]

Recap FINALE di metà stagione della 3° stagione di “Teen Wolf”

Ecco un riepilogo del finale di metà stagione di “Teen Wolf“, intitolato [3×12] “Lunar Ellisse“.

Si torna all’inizio…
Tutto è incentrato sull’albero mistico che il trio Scott, Allison e Stiles hanno incontrato la prima notte nel pilot, ognuno di loro in preda all’ipotermia mistica torna indietro con la memoria. Così scopriamo che Scott stava per essere investito dall’auto della madre di Allison nel bosco. Mentre la madre vuol andar via, la ragazza insiste per scender dalla macchina e trova un inalatore… Quello di Scott.

Il tempo vola quando si è morti
Sono passate 16 ore dalla rivelazione dei tre ragazzi al momento in cui si risvegliano e l’eclissi lunare è sempre più vicina. La missione è quella di salvare i loro genitori, ma ancora no. Infatti si presenta Ethan che grazie all’amore per il dolce Danny vuole evitare che Kali uccida Derek, così porta Lydia ad magazzino di Hale.

Adesso Derek non è più un Alpha, quindi un combattimento sarebbe inutile, Peter e Cora vogliono lasciare la città e lui con riluttanza accetta dopo che Lydua definisce il cimitero la prossima dimora del lupo mannaro.

Fratello e sorella partono, così Lydia ed i gemelli si ritrovano ad affrontare Kali, se non fosse che l’arrivo di Jennifer cambia tutto, inizia il combattimento e la licantropa ha la peggio. Blake porta Lydia ad urlare e Derek a fare retromarcia.

Stiles si precipita a Nemeton, mentre Scott, Allison e Isaac si dirigono a casa degli Argent per le armi, peccato che ad aspettarli ci sia il padre di Scott. La fredda reunion si trasforma in un interrogatorio.

Colpo basso
Dopo aver eluso il padre, Scott si dirige da Deucalion… Jennifer si presente con suo boy toy Derek e lo scontro tra le due parti ha inizio, ma è anche il momento dell’eclissi lunare e la Blake utilizza i suoi 15 minuti di vantaggio per infierire su Deucalion, Derek interviene dicendole che se l’uomo a terra non riesce a vedere il suo volto non può effettivamente rendersene conto. Così, Jennifer restituisce la vista al suo nemico.

Il piano di Hale funziona, adesso Jennifer è troppo debole per continuare la sua devastazione, finisce l’eclisse e l’insegnante è essenzialmente molto debole.

Crolla la terra
Nel frattempo, per non dimenticare i membri anziani del gruppo, Stilinski, McCall e Argent sono sempre in un buco ma arriva prima Stiles e poi anche Allison e Isaac per salvarli, anche se con l’eclissi la forza del lupo non funziona, il tutto sembra andar male fin quando lo sceriffo non risolve la situazione con una mazza da baseball e sono salvi.

Super Scott entra in azione
Per Jennifer è praticamente finita anche se riesce a mettersi al riparo all’interno di un cerchio di cenere, nessun licantropo lo può attraversare, sì, nessuno tranne Scott. Il ragazzo inizia a spingere contro gli effetti mistici, c’è una lucentezza estrema fino a quando la magia scompare.

Deucalion a quel punto taglia la gola a Jennifer e ponendo fine al suo regno di terrore, Derek e Scott lo lasciano poi andare, sperando che la lezione gli sia servita.

La fine…
Detto questo, ecco gli eventi prima dei titoli di coda:
Allison informa suo padre la sua intenzione di aiutare i più deboli e cita anche una specia di motto in lingua francese.
– Nei corridoi di scuola, Danny e Ethan e Lydia e Aidan sono in preda all’amore.
Allison e Isaac continuano a flirtare.
Derek e Cora si prendono una (necessaria) vacanza e sono in partenza.
– Il padre di Scott resta a Beacon Hills, nonostante la sua ex moglie e suo figlio non vogliano parlare con lui.

Scott ha una sensazione di peso nel suo cuore a causa dell’essere morto e tutto il resto, ma si fa forza grazie ai suoi amici, infatti vediamo Stiles consolare il suo migliore amico in una mattina scolastica.

Tutto bene quel che finisce bene? Non proprio…

Dov’è finita Jennifer Blake?
In qualche modo il suo corpo è scomparso dall’attacco di Deucalion, ecco perchè non era ancora morta. Il druido è riuscito a strisciare fino al suo amato Nemeton, implorandolo per la guarigione, ma qualcuno arriva alle sua spalle, questa persona oltre ad uccidere Jennifer dice: “Di nuovo? Di nuovo? Io sono sempre stato l’Alpha!”

Indovinate di chi si tratta?… Colui che sembrava essersi messo dalla parte dei buoni e che di cognome fa Hale… Peter!!!

Cosa accadrà poi? Lo scopriremo il prossimo inverno…  [Zap2IT]

Recap FINALE della 6° stagione di “True Blood”

Ecco tutti i punti principali di “Radioactive”, l’ultimo episodio della sesta stagione di “True Blood“, trasmesso ieri sera da HBO…

Festa negli Stati Uniti
L’episodio inizia dopo il funerale di Terry e mentre Sookie e Alcide stanno parlando arrivano i vampiri scappati dal ‘Vamp Camp’ a far festa a casa di Bill – in pieno giorno – grazie al sangue di Compton. Sookie va da Jason e riceve anche un bacio da Violet, “Lei è europea” spiega il fratello. Ma non per tutti è una gioia, infatti dopo Eric anche Pam vola via lasciando Tara alle prese col perdonare sua madre, inoltre Bill non è più il magico Billith.

Ecco il suo vero lato (oscuro)
Sookie
torna indietro circa l’idea del matrimonio e Warlow si arrabbia ed arriva a minacciarla. Per fortuna, Bill, Violet e Jason chiedono aiuto a Andy e Adilyn per arrivare nella dimensione delle fate. Nonostante Warlow l’abbia morsa, la banda fa in tempo salvarla. Nella dimensione reale Warlow insegue Sookie ma in bagno si apre un portale, arriva nonno Niall giusto in tempo per tenere fermo l’ibrido mentre Jason lo pugnala al cuore. Tutti salvi meno Warlow.

La neve che scotta
Alla fine nonostante quanto sangue di fata i vampiri abbiano bevuto il suo effetto scompare, nessun problema se ciò accade di notte. Invece Eric stava prendendo il sole nudo sotto il sole della sua nativa Svezia ed è rimasto intrappolato fuori senza alcun riparo in fiamme. (Nota: non sappiamo quale sia il suo destino, forse arriverà Pam in tempo per salvarlo?)

Un salto temporale di 6 mesi
Alcide e Sookie ora sono un coppia. Bill è lo scrittore di un best-seller sulla invenzione del Governatore sull’epatite V. Jason si diverte ancora in compagnia di Violet. Il locale Merlotte è adesso il Bellefleur. Jessica offre la sua protezione a Andy e Adilyn in cambio di niente. Sam (che ora è Sindaco) e il reverendo Daniels annunciano di poter avere una relazione monogama con un vampiro sano in cambio di protezione. Idea che non sembra dispiacere ad un gruppetto di succiasangue infetti che si presentano alle porte di Bon Temps…  Del resto dovremmo aspettare la 7° stagione il prossimo anno.  [Recap di TV Line]

Recap “Under The Dome”: Adesso Junior è un poliziotto di Chester’s Mill

Il quarto episodio di “Under The Dome” ha visto un focolaio di meningite, costretto un paio di persone a prendere nuovi ruoli di leadrship ed alcune nuove verità sono venute a galla. Ma riepiloghiamo insieme…

Big Jim e Barbie

La città è in preda ad una crisi con l’epidemia di meningite e non ci sono abbastanza antibiotici in giro, così i nostri intrepidi eroi controllano la farmacia per scoprire che è stata saccheggiata dal reverendo Coggins, il quale preso dal bruciare le droghe di Chester’s Mill (dopo lo confessa a Big Jim), ma per il momento Rennie e Barbie recuperano le forniture per salvare gli altri abitanti.

In ospedale, a Junior viene lasciato il compito di mantenere tutti i presenti sotto controllo (in assenza del padre) a causa del contagio. Quando poi una rivolta all’interno dell’edificio rischia di scoppiare, il giovane fa un discorso davvero toccante che a sorpresa riesce a calmare tutti quanti, posa il fucile all’entrata e lascia le persone a se stesse. Un punto per Junior/James…

Prima di ciò, nel rifugio antiatomico Junior porta un abito elegante ad Angie che esausta e per rabbia fa scoppiare un tubo dell’acqua, il livello aumenta velocemente e la ragzza non riesce a liberarsi dalle catene fino a quando nei fotogrammi finali Big Jim apre la porta e trova l’infermiera.

Julia Shumway

La nostra intrepida reporter è sempre alla ricerca del marito Peter e grazie alla mappa con la X rossa trova l’auto di Peter a casa di Phil Bushey. Si scopre che il dottore aveva incaricato Phil di indagare sui sicari (ma la donna non conosce l’ultima parte). Lei trova il luogo dove il marito è morto e scopre dei suoi conti, quindi Barbie gira la storia circa dei debiti in seguito al gioco d’azzardo che in un primo momento non aveva pagato. Così Dale è l’esecutore per un allibratore? No, prova di nuovo. Barbie aggiunge anche che Peter se n’è fuori città quando poi è arrivata la cupola, sempre a causa dei debiti di gioco.

Julia non sembra credere alla storia di Barbie ed infatti lui sembra fare la valigie in cerca di un altro posto dove stare.

La città

Non ci sono dottori in questa cittadina di campagna (uno è rimasto fuori dalla cupola, l’altro è morto) e beh, Peter Shumaway (è morto anche lui), quindi Alice Calvert viene chiamata all’azione. Nel frattempo, sua figlia Norrie è preoccupata di scoprire insieme a Joe cosa sta loro succedendo. Mentre Carolyn viene beccata dalla compagna a rubare dell’insulina – convinta che la cupola non andrà via. Alice la convince a riposarla, ma sembra che arriveremo ad un confronto sempre su questo punto più avanti.

Inoltre, quando Joe e Norrie si toccano di colpo tornano anche le convulsioni. Si potrebbe aggiungere che fanno scintille.

Ed infine in seguito alle famose parole di Junior, Linda (che era malata di meningite) una volta tornata a stare bene consegna un distintivo al figlio di Big Jim dicendo di amare il suo cuore. Fa attenzione Linda o potresti ritrovarti in un bunker… [Zap2IT]

‘Defiance’ FINALE: La Repubblica della Terra prende il controllo

Nei giorni scorsi si è conclusa in America la prima ed avvincente stagione di Syfy “Defiance” e qui ripercorriamo gli avvenimenti principali dell’episodio pieno di colpi di scena…

Possiamo ammetterlo, per almeno un secondo Nolan sembrava essere spacciato, in effetti era davvero morto sul serio. Ma con Irisa che affronta il suo destino giù nelle miniere? La ragazza compie un grande sacrificio per salvare colui che per lei è come un padre. Quali ripercussioni possiamo immaginarci per il personaggio dell’aliena nella seconda stagione?

Nel frattempo, Datak Tarr ha vinto la sua corsa alle elezioni di Sindaco della città contro Amanda Rosewater che sembrava essere solo un burattino della Repubblica della Terra. Tutto bene per il patriarca fino a quando non uccide il Colonello a sangue freddo. Oops, piccolo errore. Per come i carri armati e le truppe degli umani marciano nei fotogrammi finale, abbiamo la sensazione che l’incidente sarà rivisitato e non poco il prossimo anno.

Sempre a proposito di Datak, siamo ancor più curiosi di vedere cosa ne è stato di Kenya Rosewater dopo esser stata avvelentata da Stahma. Il personaggio ha davvero una bella chimica con la sorella Amanda
Diciamo una bella luce, molto particolare solo a pensare ai precedenti ruoli delle due attrici, quando erano le vampire Darla e Isobel.
Inutile dirlo, aspettiamo ovviamente con ansia la seconda stagione!  [Zap2IT]

‘Under The Dome’: Sono arrivate le prime risposte

I residenti di Cheester’s Mill hanno imparato nuovi dettagli nel secondo episodio di “Under The Dome” circa la loro spaventosa situazione intrappolati sotto la cupola…

Tramite flashback abbiamo capito che Barbie chiedeva al marito di Julie di ‘pagare’, così lo affronta ma solo per spaventarlo, quando Peter estrae una pistola (scarica) per minaccia, l’altro uomo lo atterra uccidendolo con un colpo fatale della sua pistola. Più tardi, Barbie recupera le sue medagliette identificative perse nella lotta e (Julia ed il pubblico) scoprono il suo nome completo: Dale Barbara, detto semplicemente “Barbie”.

La cupola stessa secondo i calcoli intelligenti di Joe misurerebbe un diametro di circa 10 chilometri e comprende la cittadina con alcuni laghi adiacenti. Mentre la cupola è impermeabile ai laser ed alle spostanze caustiche (Dodee utilizza uno scanner miloitare truccato per le intercettazioni), essa non lascia passare nemmeno l’acqua e non lascia andar via il fumo. Inoltre riesce a mandare il tilt i dispositivi a batteria vicini ad essa (il pacemaker di Duke per esempio).

Junior ritiene che la cupola sia ‘criptata’ e per questo abbia imprigionato i pensieri di Angie che le hanno causato un comportamento diverso, diceva lui in preda alla sua pazzia. Alla fine, la ragazza deve ricordarsi “quello per cui stanno lavorando” – cioè il ritorno ai tempi più semplici, come quando erano ancora dei bambini.

Big Jim cospira con il reverendo per scoprire il segreto del propano che Duke stava tenendo d’occhio ma in segreto. Apprendiamo dallo scorso episodio che l’uomo di Dio in realtà è una persona goffa e per distruggere le prove causa un incendio all’interno dell’abitazione dello sceriffo defunto.

Detto questo, restano ancora molte domande…

Perchè Peter doveva dei soldi e soprattutto a chi?
Che cosa è quella ‘roba’? 1) Cosa può succedere col propano 2) può divenire pericoloso e 3) potrebbe invece esso contribuire a ‘salvare’ Chester’s Mill?
Perché i militari fuori utilizzano strani strumenti e non tentano di mettersi in contatto con le persone all’interno della cupola?
Cosa ha detto Duke a Linda prima di morire?
Come è possibile che i proiettili rimbalzino nella cupola?  [TV Line]

‘Hannibal’ FINALE Recap: Appetito per la distruzione

Ecco un riassunto del finale della prima stagione di “Hannibal” intitolato “Savoureux”.

L’episodio inizia con un sogno di Will… Si trova nel bosco di notte con un fucile in mano mentre cerca di sparare ad un cervo per poi ritrovarsi davanti ad una chiazza di sangue, poi alzando lo sguardo vede una figura umana con le corna da cervo e si sveglia notando che i suoi piedi sono sporchi di fango.

Graham si dirige in cucina dove vede un orecchio nel lavandino ed arriva Hannibal il quale gli dice di aver visto Abigail l’ultima volta in Minnesota, in un’allucinazione immagina di ucciderla, ma non è reale, così Lecter dice di avvisare Jack.

Quando Will non può dire al suo capo cosa l’FBI troverà in Minnesota, Crawford lo arresta. Beverly dice che il sangue è reale e Will sconsolato dice che pensava di stare meglio. Una volta esaminate tutte leprove il responso incrima l’uomo come assassino di Abigail.

A questo punto Alana va da Will ammettendo di sentirsi ferita (“Questa volta non mi sento come se avessi schivato il proiettile” dice testualmente). Poi lui piange quando lei dice che si prenderà cura dei suoi cani ed a quel punto gli chiede di disegnare un orologio – stessa richiesta di Lecter – quando i suoi sensi da psichiatra iniziano a farla dubitare.

Poi l’FBI trova alcuni pezzi delle vittime attaccata alle canne da pesca di Graham. Per Jack e Will la realizzazione di questa ‘realtà’ è davvero un duro colpo, unito alla rabbia ed alla frustazione. Crawford fa trasferire Will, ma durante il viaggio riesce a fuggire.

Durante una seduta con la dott.ssa Du Mauries, Hannibal piange la perdita di Abigail e Will, la donna gli raccomanda di non partecipare alla riabilitazione di Graham.

Nello studio di Lecter, l’uomo mostra a Alana e Jack l’orogologio disegnato da Will un paio di settimane fa (perfettamente regolare) confronto al secondo più impreciso e racconta la morte di Jacob Hobbs da un punto di vista che rende Will ancor più incriminato.

Più tardi Lecter scopre che Will si trova proprio nel suo ufficio, costui dubita dello psichiatra e chiede di essere portato in Minnesota. Alla casa degli Hobbs (dove è morta anche Abigail) Will fa improvvisamente chiarezza… Capisce che è stato lo psichiatra a fare la telefonata e la giovane Hobbs lo sapeva…”Eri solo curioso di ciò che avrei fatto” dice puntando contro Hannibal una pistola. Ma poi arriva Jack che spara a Will e cade nella stessa posizione di Jacob e vede Lecter con le corna di cervo.

Graham si trova in ospedale con un’infiammazione al cervello mentre Lecter va a cena a casa della sua psichiatra portando Abigail del vitello da servire in tavola. La dott.ssa Du Maurier lo mette in guardia: “Devi stare attento Hannibal. Iniziano a vedere il tuo modello” dice circa la propensione dell’uomo a sviluppare dei rapporti con pazienti inclini alla violenza. Comunque contro le previsioni il personaggio della psichiatra è ancora vivo.

Poco dopo, al Baltimore State Hospital (istituto per pazzi criminali) – proprio da “Il Silenzio Degli Innocenti” Lecter passeggia tra le celle fino a trovare quella in cui si trova Will in tuta da detenuto. I due uomini si scambiano a malapena saluti civili e l’episodio si chiude.  [Recap di TV Line]

“True Blood”: RECAP premiere 6° stagione ‘Kill Bill’

Who Are You, Really?” (Chi sei tu, veramente?) era il titolo ed Immagineanche un pò il tema centrale della season 6 premiere di “True Blood” che ha visto ancora più morte, un grande avversario arrivare, un ménage à trois tra lupi mannari ed un perfetto nome per il nuovo Bill post Lilith: ovvero Billith… Proseguite nella lettura per sapere tutto sulla puntata!

La grande fuga
Riprendendo dove la quinta stagione ci aveva lasciato, Sookie, Eric, Jessica, Pam, Tara e Nora si mettono in fuga dopo la nascita di Billith che inizia a lanciare uomini per poi volare via dopo che l’intero edificio ha preso fuoco, un “nudo cattivo Superman” come lo definisce Jason. Non appena tutti sono al sicuro, Nora soggioga Jason per farsi rivelare alcune informazioni su Warlow. Stackhouse si arrabbia e minaccia Nora, quando però Sokkie prende le parti della sorella di Eric, lui si sente rinnegato e fa l’autostop per tornare a Bon Temps… Ma chi potrebbe mai far salire  a bordo un autostoppista coperto di sangue nel bel mezzo della notte? Beh, l’attore Rutger Hauer di ‘The Hitcher’ naturalmente, alias… Warlow! Ecco chi!

La solita politica
Il Governatore Burrell tiene un discorso durante il quale autorizza a far chiudere le attività dei vampiri, ma viene però interrotto da una ragazza – attivista per i diritti dei vampiri – che gli lancia contro del sangue (si presume essere la figlia dell’uomo, Willa). Non appena terminato il suo lavoro davanti alle telecamere egli si dirige da coloro che fabbricano il sangue sintetico (Tru Blood), con lo scopo di far ripartire segretamente le loro fabbriche, al fine di finanziare la sua campagna di rielezione.

Questione di sangue
Subito infastidita da Nora (entrata nel club), Pam chiede ad Eric ciò che gli spettatori si sono chiesto nella precedente stagione: “Chi è quella [bip] di Mary Poppins? Posso ucciderla?” In riposta il suo creatore non soltanto difenda Nora ma se la prende con la sua progenie che poi però viene confortata da Tara, ferita a sua volta dalla frase di Pam: “Tu non lo puoi sostituire”. Le due vampire tornano al Fangtasia le autorità arrivano per far chiudere il locale è proprio Tara a prendersi un proiettile (sembra) per difendere la sua maker.

Le responsabilità da capobranco 
Prima di morire a causa della sua trasformazione in Steve Newlin, Luna fa promettere a Sam di prendersi cura della figlia Emma. Il mutaforma con la bambina torna al Merlotte dove trova Lafayette che prepara per la piccola una spuntino. Nel frattempo, Alcide dimostra il suo ruolo di capobranco mordendo un braccio, poi tutti i lupi si trasformano e Alcide rimane attratto da Danielle nei boschi ed assieme a Rikki iniziano un rapporto a tre.

Ciao, papà!
Andy non sembra molto bravo ad occuparsi dei quattro bambini fatati, di cui intanto si stanno occupando Arlene e Terry, ma lo sorpresa arriva la mattina seguente quando mentre lo Sceriffo dorme nel divano, viene svegliato da bambini di all’incirca 4 anni!

Dritto al cuore
Dopo che Billith quasi uccide Jessica per chiamarla da lui, Sookie lo colpisce al petto con un paletto mentre stava combattendo con Eric, per salvare il biondo. Ma il gesto non sembra fare a Compton alcun male dato che estrae il pezzo di legno senza problemi. A questo punto, Jessica decide si restare con il suo creatore, che afferma di essere sempre lo stesso Bill Compton ma anche qualcosa di più (in pratica non lo sa bene neanche lui), il che comprende anche poteri della mente. Eric accompagna Sookie a casa e decide di restituirle la proprietà dell’immobile… Ma lei desiderosa di una vita normale, gli rifiuta il suo invito ad entrare.  [Recap di TV Line]

“Pretty Little Liars” Season 4 Premiere Recap: ‘A’ ha un nuovo obiettivo e un’altra vittima!

Ecco il recap del 1° episodio della nuova stagione di Pretty Little Liars che ha debuttato ieri sera in prima assoluta oltreoceano su ABC Family …

Le vicende riprendono esattamente da dove le avevamo lasciate, nel bagaglio dell’auto della polizia di scopre esserci un maiale morto e le ragazze scappano via ma non prima che Mona per proteggere la signora Marin tolga l’hardware dalla centralina del computer della vettura dove si trovava il filmato della mamma di Hanna che investe l’agente Wilden.

La mattina seguente le ragazze scoprono che in realtà vicino all’auto della polizia c’è anche il cadavere dell’agente Wilden. Durante i funerali Spencer e Mona vengono indirizzate verso la bara del defunto dove scoprono che il prossimo obiettivo di ‘A’ è … Ashley Marin!

“La verità non vi farà essere libere. Ho intenzione di seppellirla con voi” dice il messaggio di “-A” per tutte e cinque le ragazze seguito da un video della notte prima che le incrimina, sono finite in una trappola! Non solo sempre dolo il funerale conosciamo anche il nuovo (e sexy) ufficiale che è a Rosewood per indagare sull’omicidio di Wilden e tiene gli occhi sul quartetto.

All’inizio dell’episodio Mona rivela anche che Wilden era vestito dalla “Regina di Cuori” durante la festa di Halloween ed è stato lui ha mettere Aria all’interno della cassa con l’aiuto di Melissa. Ma non solo, sembra che Shauna sia innamorata di Jenna ed entrambe hanno paura di Melissa. L’ex ragazza cieca rivela anche ad Emily che Wilden vide Alison la notte in cui scomparse.

Gli altri sviluppi dell’episodio:

Cuori spezzati
A Ezra viene offerta una cattedra permanente alla Rosewood High, il che non rende la vita semplice ad Aria. Lui ribatte di aver una famiglia a cui pensare, per cui ha bisogno di quel lavoro. La ragazza continua a incontrarlo in giro ed arriva anche ad immaginarsi un confronto con il Preside della scuola che gli ha scoperti e il successivo arresto di Fitz. Questo incubo più che sogno ad occhi aperti convince la ragazza ad incontrare altre persone.

Quando il passato torna a bussare alla porta
Spencer e Toby sono tornati insieme, ma ci sono nuovi guai in vista. ‘A’ invia a Toby una foto della madre con la scritta “Scommetto che senti la sua mancanza ogni giorno”, lui/lei propone al ragazzo un accordo, gli dirà cosa è realmente accaduto alla donna – tramite dei flashback sembrava malata – se gli porterà il camper pieno dei segreti di Mona. Alla fine dell’episodio lo vediamo guidare il mezzo… Nel frattempo, la madre di Ali ricompare in città e la vediamo fissare Spencer dalla finestra in modo inquietante…

BFF (Migliori amiche per sempre)
Hanna si dimostra carina con Mona per avere il video incriminante e la coinvolge nello shopping, ma la ex migliore amica intuisce tutto e gli consegna il dispositivo. “Mi volevi bene una volta ed io ero veramente tua amica” le dice.

Vero amore
Parlando di grandi passi avanti Paige cerca di convincere Emily ad andare con lei a Standford, il collegio più lontano dalla pazza cittadina dopo le Hawaii sottolinea lei molto elegantemente. Dopodiché Paige dipinge un quadro della loro vita una volta insieme con tanto di fine settimana a San Francisco, sdraiate sulla spiaggia. Emily sembra essere d’accordo. Lei vuole stare con lei e si scambiano un tenero “Ti Amo”. 
[Recap di TV Line]

Recap FINALE 1° stagione “Da Vinci’s Demons”

La prima stagione di “Da Vinci’s Demons” si è conclusa dopo solo otto episodi, però fortunatamente la rete Starz ha già rinnovato lo show per la seconda stagione.

Ecco i cinque punti fondamentali del finale…

1) Giuliano Medici, non era morto (… la settimana scorsa)
Dopo che Lucrezia lo aveva pugnalato nel penultimo appuntamento con la serie, per proteggere il suo segreto di essere la spia, si scopre che Giuliano è riuscito a salvarsi e per lui lo attende un bel carico di azione sulla strada per far ritorno a Firenze.

2) Fondamentalmente Al-Rahim ha detto ha Leonado come trovare il Libro della Lamine
Senza messaggi criptici o allucinazioni, Al-Rahim dice a DaVinci direttamente un luogo per incontrarsi. Egli gli confessa di dover salire a bordo di una nave chiamata Basilisco ed a quel punto finirà in una “terra nuova” che non solo lo porterà dal Libro delle Lamine ma anche da sua madre.

3) Leonardo si confronta con Lucrezia
Lui scopre che lei è la spia e non solo, Da Vinci intuisce che Lucrezia è un’assassina direttamente coinvolta nel suo sgradevole processo. Nonostante siano degli ostacoli difficile da superare la Donati ha fatto tutto ciò per proteggere il padre.

4) Papa Sisto e il padre di Lucrezia sono… fratelli?
Fratelli gemelli? Ed anche in combutta? Così Lucrezia è la cugina di Riario!

5) Tutto culmina al palazzo
Nelle scene finali all’interno della Chiesa scoppia la rissa vera e propria, quando Giuliano arriva e rivela che i Medici sono in pericolo a causa dei Pazzi. Le guardie tirano fuori le spade, i sacerdoti i pugnali ed inizia il combattimento. Giuliano muore nella battaglia, ma non prima che Vanessa gli riveli di aspettare suo figlio.
Lucrezia salva Clarice e le sue tre figlie, ma viene trovata da Riario nel tentativo di fuga.

Da Vinci non segue le istruzioni di Al-Rahim, lascia perdere la nave e torna preciso in tempo per salvare Lorenzo, dopodichè i due si rifugiano nella cappella. Lorenzo in un primo momento è colpito dalla devozione dell’artista fino a quando non capisce che Leonardo è stato a letto con Lucrezia. Non c’è tempo per la loro rivalità poichè Riario fa esplodere la porta della cappella.

Diciamo che l’episodio si conclude con un tocco esplosivo nel vero senso della parola. Insomma una vera e propria pausa fino all’inizio della prossima stagione col fiato sospeso.  [Zap2IT]

Mistresses: Conosciamo meglio le “Amanti” Savannah, Josslyn, Karen e April

Su ABC è iniziata la nuova serie passionale e provocante dell’estate: “Mistresses”!

-MISTRESSES-SEASON-1-PROMOS-alyssa-milano-33258106-3000-2250Protagoniste sono quattro donne molto diverse tra loro tutte da scoprire:

Savannah (Alyssa Milano)
Savi è un’avvocato che assieme a suo marito, chef di un ristorante stanno cercando di avere un figlio, questa cosa però ha influenzato in maniera negativa la loro vita sessuale. Quando il loro medica li informa che il problema nella morfologia degli spermatozoi di Harry, lui emotivamente si sente in colpa e la moglie compra della lingerie sexy che durante un riunione viene notato dal collega della donna. Quando a fine giornata il lavoro si accumula, Dominic propone a Savannah un accordo, mostrargli l’intimo per cinque secondi e lui finirà la pila di documenti per lei, affare fatto! Harry invece rifiuta le avances della moglie e questo spinge Savi in una spirale di angoscia, anche perché lei ed il marito non riescono più nemmeno a parlare, la gravidanza ha alterato tutta la loro storia. Questo porta la nostra protagonista a tradire Harry sopra la sua scrivania sul posto di lavoro con Dominic.

Josslyn (Jes Macallan)
Agente immobiliare e sorella minore di Savannah, si definisca uno spirito libero ed ha una relazione col suo capo (sposato) in diversi luoghi inappropriati, il quale le compra una bellissima casa sul mare, lei però rifiuta la trattativa poiché non è una mantenuta.

Karen (Yunjin Kim)
Karen è la più caotica (almeno nella premiere). Quando uno dei suoi pazienti (non a caso socio fondatore della società di Savi) le confessa che sta per morire a causa del cancro ai polmoni ed è innamorato di lei da oltre un anno – la psicologa non resiste alla tentazione di un pericoloso e affascinante rapporto. A peggiorare la situazione gli prescrive all’uomo delle medicine da prendere quando il dolore diventerà troppo forte. Il funerale dell’uomo è uno dei primi eventi che vediamo e Karen durante la messa si siede accanto alla moglie ed al figlio dell’uomo – che dopo le dice di sapere della relazione del padre, ma non sa con chi. Per farla breve, nell’ultima fase della vita di Thomas c’era la moglie – non l’amante come invece crede il figlio pentito di non aver detto addio al padre che per di più non si arrendere con Karen, non basta? Adesso la compagnia assicurativa sta esaminando la discutibile causa della morte di Thomas, forse non sarà niente, ma intanto Karen distrugge e cestina le prove.

April (Rochelle Aytes)
April è rimasta vedova tre anni fa e adesso si sente pronta ad un nuovo inizio, telefonata a parte che lei crede provenire dallo spirito del defunto marito! Beh, non è proprio così, Savi convince l’amica a rintracciare l’indirizzo da dove è partita le chiamata e si arriva ad un albergo dove alloggia una mamma il cui bambino dice è fissato con i telefoni… Più tardi però proprio quando April aspettava il papà di un’amichetta di sua figlia per uscirci insieme, alla sua porta si presenta la donna dell’hotel che per la mano tiene un bambino piccolo che si scopre essere il figlio del marito defunto di April!

Questa in breve la frizzante partenza di Mistresses, chissà cosa accadrà poi. [TV Line]

 

[Recap] Premiere “Teen Wolf” 3: C’è un nuovo (branco) Alfa a Beacon Hills

Teen Wolf” è tornato con la sua terza stagione ed è tutto nuovo: l’anno scolastico, i teen-wolf-season-3-recap-tattoo-tyler-posey-mtvtatuaggi, i lupi mannari e naturalmente… anche i problemi e pure parecchi!

Il problema non è “effimero” dopo tutto

L’inizio non è proprio facile per Isaac dopo la rianimazione con l’elettroshock e l’inseguimento dei motociclisti. La scena nonostante tanta azione e intrigo è abbastanza confusa. Si capisce però che Isaac è in difficoltà e viene aiutato da una misteriosa ragazza sempre in moto, ad inseguirli ci sono due (molto sexy) gemelli identici, super veloci e raccapriccianti, anche quando la ragazza passa attraverso una parete di vetro i due riescono a restargli vicini.

Poi in qualche modo si fondono in un incredibile unico lupo mannaro… Scena favolosa!

Mentre Isaac e la ragazza finiscono dritti in ospedale, la guarigione veloce del licantropo causa ulteriori problemi – soprattutto perché Derek non risponde al telefono e da contattare per chiedere aiuto resta soltanto… Scott!

Il nuovo McCall

Scott così non l’avevamo mai visto prima d’ora! Stiamo parlando di un ragazzo che legge mentre si allena, si fa fare un tatuaggio e arriva a fine giornata senza essere troppo dispiaciuto o angosciato per la rottura con Allison.

A proposito del tatuaggio, esso scompare nel giro di pochi minuti (a causa della guarigione dovuta alla licantropia)… Una vera sfortuna per lo schizzinoso Stiles.

Allison torna a Beacon Hills dopo un’estate trascorsa in Francia, poi lei e Lidya casualmente incontrano Scott e Stiles per strada, il che porta della musica romantica ed anche un primo nuovo guaio… all’improvviso dal nulla un cervo terrorizzato si imbatte sull’auto delle ragazze.

Hitcock ne sarebbe fiero

Si torna sui banchi di scuola. Arrivano anche i gemelli ed incontriamo una nuova insegnate piuttosto carina, giovane che non vuole cellulari accesi in classe… Questo non un bene.

Scott è costretto ad assentarsi dalla lezione per l’emergenza con Isaac all’ospedale, quando sua mamma chiama il liceo. Il ragazzo esce e nel giro di poco tempo corvi iniziano ad abbattersi contro le finestre per poi morire letteralmente intorno agli studenti increduli.

Stiles in un secondo momento arriva a dedurre che qualcosa non va negli animali; il cervo, i corvi, gli animali dal veterinario che muiono misteriosamente ed il cane di Lidya che l’ha morsa… Qualcosa di sospetto c’è.

Arrivano i soccorsi

L’ospedale della città non è molto utili ai nostri ragazzi in quanto si curano da soli le proprie ferite, ma prima di tutto due misteriosi Alfa creano scompiglio nei corridoi dell’edificio, con la femmina che cerca la ragazza in moto mentre l’altro tenta di rapire Isaac ma arriva Scott e tra i due comincia una vera lotta sovraumana.

Fortunatamente alla fine si presenta anche Derek che salva sia Scott che Isaac.

Porta rossa e tatuaggio orribile

Derek conduce gli altri due nella vecchia casa bruciata degli Hale (dove però non vive più essendo ora della contea) poiché gli servono delle cose per curare Isaac dalle ferite causategli degli Alfa e così, Scott si fa ricambiare il favore chiedendo del tatuaggio e grazie alla fiamma ossidrica ecco che compare il suo nuovo tatuaggio: due linee nere sul braccio che indicano la sua forza ed anche il suo cuore spezzato.

Nonostante questo, Derek mantiene ancora i suoi segreti. Scott mette gli occhi sulla porta della casa vernciciata di rosso al fine di coprire un simbolo del nuovo branco di Alfa giunto a Beacon Hills.

Il soprannaturale regna ancora una volta

La ragazza in moto, scappata dall’ospedale si dirige al liceo in cerca di Scott, che però non si trova lì. Alla scuola superiora incontra Allison e Lydia e lascia su di loro dei lividi che insieme formano un simbolo sempre degli Alfa, che si scopre da Derek avere un loro leader: Deucalion.

Per aggiungere un tocco di stranezza in più, costui è cieco. (Un altro cattivo improbabile dopo un tizio in coma nella prima stagione – lo zio di Derek – ed un signore anziano – il nonno di Allison – nella seconda), che dire “Teen Wolf” ama i cattivi insospettabili, non trovate?

La ragazza della moto si scontra a dir poco negli spogliatoi con Deucalion e gli altri membri del suo branco (gemelli compresi), ma almeno scopriamo che la ragione per cui sono a Beacon Hills è Scott McCall!
A quanto pare fino ad ora non avevamo mai pensato al nostro licantropo come una minaccia… Beh, questo dovrebbe rendere il resto della terza stagione ancor più interessante!  [Zap2IT]