“American Crime Story 2”: nuove immagini dei protagonisti

Dopo la notizia che The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story sarà in realtà la seconda stagione della serie antologica di FX (e non più la terza; Katrina è stata posticipata) Entertainment Weekly ha rilasciato sette nuove immagini inclusa questa che ritrae Edgar Ramirez nei panni dello stilista Gianni Versace.

Nella gallery di EW potete vedere anche gli altri protagonisti della storia a cominciare da Penelope Cruz (come Donatella Versace), Ricky Martin (come Antonio D’Amico) e Darren Criss (come Andrew Cunanan). La data del debutto non è ancora stata annunciata, ma dovrebbe essere nei primi mesi del 2018.

Annunci

“Game Of Thrones 7”: Jon Snow chiede un fronte unito nel nuovo trailer

È giunto il momento di mettere da parte le differenze per coloro che bramano il Trono di Spade e in fretta, esorta Jon Snow nel nuovo trailer per la settima stagione di Game of Thrones, perché il nemico è reale, e “è sempre stato reale”.

Il valoroso figlio di Rhaegar Targaryen sembra parlare ai clan di Westeros, gli Stark, i Lannister e i Targaryen dal momento che dice “per secoli, le nostre famiglie hanno combattuto insieme il loro nemico comune. Insieme, nonostante le differenze. Dobbiamo fare lo stesso se vogliamo sopravvivere”. GOT tornerà il 16 Luglio. Buona visione!   [TVLine]

In questa gallery di EW trovate anche i nuovi poster.

Rating di Martedì 20 Giugno

Su ABC, Downward Dog ha attirato 3,2 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.6 peggiorandosi in entrambe le misure rispetto la settimana scorsa e toccando nuovi minimi (il doppio finale della comedy andrà in onda la prossima settimana).

NBC | America’s Got Talent (12,6 milioni/2.6) ha dominato la serata mantenendosi stabile. World of Dance (7,7 milioni/1.8) perde pochissimo per la sua quarta puntata.

The CW | iZombie (1,14 milioni/0.3) si migliora nell’audience restando stabile nel rating per numeri non definitivi però.   [TVLine]

“Pretty Little Liars”: il promo del finale di serie

Pronti o no, mancano davvero pochi giorni all’episodio finale di Pretty Little Liars.

Dopo la messa in onda del penultimo episodio, Freeform ha rilasciato il promo per il finale di serie che ci offre un primo sguardo alla tanto attesa rivelazione di A.D. tra gli altri sviluppi che includono inoltre:

•   Aria che ha dei ripensamenti sul suo matrimonio con Ezra.
•   Wren che spara a qualcuno!
•   Un alquanto sorprendente confronto tra Jenna e Addison.
•   Toby e Spencer di nuovo insieme a darci dentro.
•   L’atteso ritorno di Melissa Hastings e non solo, buona visione!   [TVLine]

“Watchmen”: Damon Lindelof vicino a produrre la serie TV per HBO

Damon Lindelof forse non farà un’improvvisa dipartita da HBO adesso che The Leftovers è terminato.

Il produttore di Lost è attualmente in trattative con la rete via cavo per capeggiare la serie televisiva di Watchmen. Lindelof prenderebbe così il posto di Zack Snyder, che nel 2009 ha diretto il film ispirato ai fumetti DC e sembrava propenso a sviluppare l’adattamento per il piccolo schermo.

Questa notizia arriva a distanza di un paio di settimane dalla conclusione di The Leftovers dopo tre stagioni. Un rappresentante della rete ha rifiutato di commentare.   [TVLine]

“American Horror Story 7”: Colton Haynes si unisce al cast

Molto presto Colton Haynes affronterà qualcosa di più spaventoso della disapprovazione sul volto di Oliver Queen.

L’attore di Arrow ha ottenuto una parte nella nuova stagione di American Horror Story, il creatore della serie Ryan Murphy lo ha annunciato su Instagram.

Nessun dettaglio è al momento trapelato sul ruolo che Haynes andrà ad interpretare nella stagione che avrà come tema le elezioni presidenziali americane. Il cast al momento comprende anche Sarah Paulson, Evan Peters, Billie Lourd, Cheyenne Jackson, Adina Porter, Billy Eichner e Leslie Grossman.

Altri crediti televisivi di Haynes includono Teen Wolf, The Grinder e Scream Queens. [TVLine]

Welcome to American Horror Story, Colton Haynes

A post shared by Ryan Murphy (@mrrpmurphy) on

“Doubt”: CBS manderà in onda gli 11 episodi rimanenti

I fan del dramma legale con Katherine Heigl saranno felici di sapere che la rete CBS trasmetterà i restanti episodi della serie cancellata.

Il produttore esecutivo Tony Phelan ha annunciato su Twitter che gli undici episodi andranno in onda il Sabato a cominciare dal 1° Luglio.

La serie era stata rimossa dal palinsesto della rete lo scorso Febbraio dopo solo due episodi che avevano ottenuto degli ascolti piuttosto bassi (5,3 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.8 per la prima scesi a 4 milioni/0.6 nella seconda settimana).   [TVLine]

Quali sono le serie televisive più viste al mondo?

Questa notizia potrebbe sorprendere un po’ coloro che sono bloccati sul divano a guardare le repliche di Game Of Thrones, le maratone di Better Call Saul e i bagordi di Pretty Little Liars ma c’è ovviamente un mondo intero che segue le serie televisive e nonostante non sia semplice, Monte-Carlo Television Festival e Eurodata TV Worldwide pensano di sapere quali siano le più seguite in assoluto.

Le due organizzazioni hanno consegnato l’International Television Audience Awards alla serie televisiva che ha l’audience più alto al mondo e per la terza volta in quattro anni, l’onore è toccato a… NCIS. Secondo CBS, oltre 47 milioni di telespettatori hanno visto NCIS nel 2016.

Gli altri due finalisti nella categoria dramma erano Criminal Minds e The X-Files, nella categoria commedie invece erano Modern Family, The Big Bang Theory e l’ucraina Svaty, ma nessun vincitore è stato annunciato per quest’ultima categoria.

Con la grande concorrenza dei servizi streaming e dell’on demand che interferisce nelle statistiche, il successo internazionale è più influente che mai sul determinare il futuro della serie. Traduzione: NCIS andrà in onda per molti anni a venire. [TV Guide]

“Wayward Sisters”: The CW pensa a uno spin-off di Supernatural con Kim Rhodes

The CW farà un secondo tentativo per lo spin-off di Supernatural stavolta incentrato sul personaggio di Kim Rhodes, lo Sceriffo Jody Mills.

La premessa per la potenziale nuova serie – provvisoriamente intitolata Wayward Sisters – verrà introdotta in un episodio della tredicesima stagione di Supernarural. Ecco il concetto: lo Sceriffo Mills e un gruppo di giovani donne problematiche, tutte orfane a cause di tragedia soprannaturali, faranno squadra come una suprema forza che combatte i mostri.

A differenza della serie originale che ha come protagonisti due fratelli biologici, Wayward Sisters si incentra su una sorellanza tra ragazze di una famiglia affidataria. Alla guida del progetto ci sono gli sceneggiatori/produttori di Supernatural, Andrew Dabb, Robert Singer, Phil Sgriccia e Robert Berens. Continua a leggere

“The Originals 4” finale: sarà la fine del “sempre e per sempre”?

La battaglia finale dei Mikealson contro il Vuoto potrebbe rivelarsi in verità la loro ultima battaglia come famiglia.

Le immagini per il finale della quarta stagione di The Originals – che trovate tutte su TVLine – vedono Klaus & Co. disperati nel tentativo di salvare il membro più giovane della loro famiglia dal controllo mortale delle forze del male. Ma a giudicare dai danni che inferirà Hope per le strade della città, non sembra che stiano facendo molti progressi.

Come rivelato nel promo dell’episodio, il piano di Vincent per fermare il Vuoto consiste nel dividere ciò in quattro pezzi, ognuno dei quali sarà conservato nel corpo di un essere immortale legato a Hope tramite il sangue.

Questo significa che Klaus, Elijah, Rebekah e Kol avrebbero bisogno di restare lontani quanto più possibile per l’eternitàse tutto andrà secondo i piani!

“Grey’s Anatomy 14”: Kim Raver tornerà nei panni di Teddy

Kim Raver sta per fare ritorno a Seattle.

Oltre a un ruolo ricorrente in Ray Donovan, l’attrice riprenderà anche i panni della dott.ssa Teddy Altman in Grey’s Anatomy.

Raver è stata vista per l’ultima volta nel medical drama di ABC nel finale dell’ottava stagione (quello con l’incidente aereo) dove Teddy veniva licenziata da Owen così che potesse accettare il posto di primario presso il comando medico dell’esercito degli Stati Uniti.

Teddy è stata di fatto menzionata nel finale della 13^ stagione come la persona che ha confermato che la dott.ssa. Megan Hunt, la sorella di Owen/l’ex amore di Nathan è stata trovata viva dieci anni dopo la scomparsa di un elicottero militare. Raver tornerà in Grey’s come guest star, presumibilmente per il continuo di questa trama.   [TVLine]

Rating di Lunedì 19 Giugno

Questo Lunedì su NBC, Spartan: Ultimate Team Challenger è stato seguito da 4,5 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.2; i terzi migliori numeri della competizione finora. American Ninja Warrior (5,8 milioni/1.5) si migliora dalla scorsa settimana. Nelle altre reti…

Fox | So You Think You Can Dance (3,4 milioni/0.9) e Superhuman (2,5 milioni/0.7) restano entrambi sui numeri delle rispettive prime puntate.

ABC | The Bachelorette (5,9 milioni/1.6) e Still Star-Crossed (1,9 milioni/0.4) si peggiorano ambedue anche se il primo ha dominato la serata in entrambe le misure.

The CW | Whose Line (980K/0.3) era stabile.   [TVLine]

“Ray Donovan 5”: Kim Raver nuova ricorrente

L’attrice di Grey’s Anatomy, Kim Raver ha firmato per recitare nella quinta stagione di Ray Donovan nel ruolo ricorrente della dott.ssa Bergstein, una chirurga all’avanguardia.

I prossimi episodi del dramma targato Showtime trovano Ray a rivolgere nuovamente la sua attenzione a Hollywood e alla sua impresa di risolutore per celebrità. Nel frattempo, suo padre Mickey è entusiasta di essere finalmente ben accolto a casa di Ray e giura di redimere i suoi modi criminali.

Altri crediti di Raver includono 24: Live Another Day, Bones e più recentemente APB. Ray Donovan oltreoceano tornerà Domenica 6 Agosto.   [Deadline]

Teen Choice Awards 2017: prima lista di nomination

Fox ha annunciato la prima “ondata” di nomination per i 2017 Teen Choice Awards, una lista leggermente agrodolce ricca di serie già terminate (o che stanno per esserlo).

The Vampire Diaries, che ha concluso la sua corsa di otto stagioni all’inizio dell’anno, è (come al solito) ben rappresentata così come Pretty Little Liars, il cui finale andrà in onda la prossima settimana. (PLL in realtà ha ottenuto più nomine di tutti, sette in totale).

Altrove, i supereroi di CW hanno ottenuto una certa attenzione così come Shadowhunters e le nuove serie Riverdale e This Is Us. La cerimonia di premiazione si terrà Domenica 13 Agosto.

Choice Drama TV Show (#ChoiceDramaTVShow)
Empire
Famous In Love
Pretty Little Liars
Riverdale
Star
This Is Us Continua a leggere

“Last Man Standing”: CMT non ordinerà la 7^ stagione della sitcom cancellata

Tim Allen non sarà il Last Man Standing presso CMT.

La rete via cavo dopotutto non ordinerà la settima stagione della commedia cancellata nei mesi scorsi da ABC.

Come riportato alcuni giorni fa, c’erano in corso dei colloqui preliminari per salvare la serie tra CMT e 20th Century Fox TV, la società di produzione dietro la sitcom. Tuttavia, essi sono terminati quando le due parti non sono state in grado di raggiungere un accordo sui costi affinché il revival fosse finanziabile. Nel caso di Nashville (l’altra serie cancellata da ABC), Hulu condivide il costo del dramma sulla musica country in cambio dei diritti di streaming.  [TVLine]

“PLL 7B”: [spoiler] ha ucciso Charlotte?

L’omicidio di Charlotte DiLaurentis sarà finalmente risolto nel prossimo nonché penultimo episodio di Pretty Little Lars e grazie ad alcune nuove immagini rilasciate da Freeform – è il momento di speculare sul nome del presunto responsabile.

Le foto di “Farewell My Lovely” (che trovate tutte su TVLine) vedono la gang confrontarsi con una ragazza che porta gli occhiali e sembra proprio essere Mona.

Non solo, in quest’altro scatto Vanderwaal ha in mano un bouquet di rose lilla all’interno del campanile, il luogo dove è stata uccisa Charlotte. Quindi, è Mona l’assassina di Charlotte? (Troppo ovvio?) Mona ha una gemella? (Troppo macchinoso?) Beh, in questa serie tutto è possibile…

NBC ha annunciato i debutti dell’autunno 2017

NBC è la terza rete a rivelare più nello specifico i suoi piani per l’autunno della prossima stagione televisiva che comincerà Lunedì 25 Settembre con The Voice.

La serie rivelazione dell’anno scorso, This Is Us tornerà nella serata successiva e sarà seguito dalla novità Law & Order True Crime (e più avanti da Chicago Med).

La terza stagione di Blindspot comincerà un po’ più tardi (il 27 Ottobre) ma non sarà affiancata dalla seconda stagione di Taken che è stata invece rimandata in midseason assieme a Timeless (2^ stagione), Shades of Blue (3^ stagione) e le novità A.P. Bio, Champions, Good Girls, Reverie e Rise.

LUNEDÌ 25 SETTEMBRE
The Voice
The Brave (novità)

MARTEDÌ 26 SETTEMBRE
This Is Us (2^ stagione)
Law & Order True Crime: The Menendez Murders (novità) Continua a leggere

TCA Awards 2017: tutte le nomination della critica

La Television Critics Association ha annunciato le nomination per la 33° edizione dei Critics Choice Awards e Atlanta, The Handmaid’s Tale e This Is Us sono le serie ad aver ottenuto più candidature, quattro a testa per l’esattezza.

Big Little Lies, FEUD: Bette and Joan, Stranger Things, The Good Place e The Crown seguono a quota tre candidature. Il periodo di riferimento è dal 1° Giugno dell’anno scorso al 31 Maggio 2017. La cerimonia di premiazione ai terrà Domenica 5 Agosto e sarà presentata da Kristin Chenoweth. Ecco tutti i dettagli…

OUTSTANDING ACHIEVEMENT IN DRAMA
Better Call Saul, AMC
Stranger Things, Netflix
The Americans, FX (già vincitore nel 2015 e 2016)
The Crown, Netflix
The Handmaid’s Tale, Hulu
This Is Us, NBC Continua a leggere

“Star Trek: Discovery”: annunciata la data del debutto

Quasi venti mesi dopo aver ottenuto il via libera, Star Trek: Discovery ha finalmente una data di lancio ufficiale.

CBS ha annunciato che il tanto atteso reboot debutterà Domenica 24 Settembre sia sulla rete che su CBS All Access. Gli episodi successivi saranno disponibili solo sul servizio streaming; il secondo episodio sarà rilasciato la sera stessa della prima.

Nel frattempo, Discovery seguirà lo stile di The Walking Dead per quanto riguarda la programmazione: i 15 episodi totali saranno suddivisi in due archi, il primo composto da otto episodi nell’autunno (fino al 5 Novembre) e il secondo con i restanti sette episodi nell’inverno (a partire da Gennaio 2018). QUI trovate anche il nuovo poster.   [TVLine]

SPOILER su The Fosters, Outlander, Shadowhunters, PLL, The Defenders, Famous In Love, Orphan Black e Mr. Robot

Ecco qualche scoop circa una complessa questione di fiducia in Orphan Black, la formidabile avversaria dei Defenders, l’importanza del ruolo di Frank nella terza stagione di Outlander, una teoria circa la gravidanza di Ali in Pretty Little Liars e altro ancora…

  • Orphan Black

Di P.T. Westmorelandnon possiamo [fidarci]” dice l’EP John Fawcett con EW. “Siamo giunti alla cima della piramide e lui è il tizio che vi abbiamo trovato, ha un’affascinante storia circa i suoi 170 anni ed è interessante e convincente. Inoltre Cosima è sempre stata attirata dalle idee e dalla scienza, lei è tipo scettica ma anche affascinata da quest’uomo ed era così che volevamo introdurlo. Ovviamente Westmoreland è molto intelligente e intrigante. Noi siamo molto interessati alla pericolosa attrazione che Cosima ha per lui”.

  • Shadowhunters

Azazel è stato sconfitto definitivamente? “È davvero difficile uccidere un demone del genere” riconosce Harry Shum Jr. con TV Insider. “Noi non sappiamo mai se scompare una volta per tutte. Colpirlo nello sterno è molto difficile. Alec ha davvero un’ottima mira, ma un millimetro determinerà se lo ha davvero ucciso oppure no”. Continua a leggere