“The Walking Dead 9”: Jon Bernthal farà un cameo in un episodio

Le voci si sono confermate vere: Jon Bernthal riprenderà i panni di Shane Walsh nella nona stagione di The Walking Dead.

Anche se un rappresentante della rete AMC si è rifiutato di commentare a riguardo, fonti confermano che l’attore attualmente protagonista di Marvel’s The Punisher apparirà in un episodio.

Dal momento che Shane è morto verso il termine della seconda stagione della serie sugli zombie, il senso comune suggerisce che egli apparirà in una qualche allucinazione (presumibilmente del suo ex miglior amico Rick) o in alcuni flashback.

Speculazioni sul possibile ritorno di Bernthal in TWD sono circolate nei giorni scorsi quando egli è stato immortalato in alcuni scatti nei pressi del set dello show in Georgia in compagnia di alcuni suoi ex colleghi come Andrew Lincoln e Norman Reedus.   [TVLine]

Annunci

Rating di Domenica 17 Giugno

La terza e ultima stagione di Shades Of Blue questa domenica ha debuttato con 3.5 milioni di telespettatori e un rating di 0.6 su NBC, in calo rispetto sia alla media (4.3 milioni/0.8) che al finale (3.9 milioni/0.7) della seconda stagione. Nelle altre reti…

Fox | Ghosted (1.3 milioni/0.5) si migliora rispetto il doppio episodio andato in onda la scorsa settimana.

CBS | Instinct (5.3 milioni/0.4) ha perso qualcosa mentre 60 Minutes ha ottenuto l’audience più alto (6.3 milioni).

ABC | Celebrity Family Feud (5.8 milioni/1.1) è calato del 40 per cento contro una concorrenza più forte mentre $100,000 Pyramid (5.1 milioni/0.9) è sceso del 25 per cento mentre To Tell the Truth (3.9 milioni/0.8) è rimasto stabile.   [TVLine]

“The Flash 5”: Jessica Parker Kennedy promossa a regular

Barry e Iris avranno tutto il tempo necessario per conoscere la loro figlia velocista proveniente dal futuro.

Jessica Parker Kennedy sarà un membro fisso del cast nella quinta stagione del dramma CW; dopo aver fatto alcune piuttosto discusse apparizioni nel corso della 4^ stagione nei momenti finali ha rivelato la sua vera identità: colei nota come Mystery Girl è in realtà la figlia dei WestAllen, Nora (qualche anticipazione in più la trovate nel nostro precedente articolo).

Nei giorni scorsi anche Danielle Nicolet e Hartley Sawyer alias Cecile e Ralph sono stati promossi allo status di series regular.

I crediti nel piccolo schermo di Kennedy includono Black Sails, Colony, 90210, The Secret Circle e Smallville (dove ha interpretato Plastique). The Flash tornerà nell’autunno. [TVLine]

SPOILER su AHS, Shades Of Blue, Luke Cage, The Originals, The Bold Type e This Is Us

Ecco qualche nuova anticipazione circa cosa combineranno Kat, Jane e Sutton nei prossimi episodi di The Bold Type, che genere di tribolazioni possiamo aspettarci prima del termine di The Originals, chi sarà il vero nemico di Luke Cage nella seconda stagione e altro ancora!!

  • American Horror Story

Ancora non sappiamo il titolo ufficiale, ma l’ottava stagione presenterà un enorme colpo di scena… “è diverso da qualsiasi cosa abbiamo già fatto” anticipa il co-creatore Ryan Murphy a EW, “c’è una cosa importante che accade nel quinto episodio”.

  • Shades Of Blue

Jennifer Lopez con TV Insider rivela che “Harlee è diversa questa stagione. È un po’ più fragile rispetto a come siamo abituati a vederla. Ma è ancora forte come una roccia”. L’attrice aggiunge inoltre che al termine della serie c’è una risoluzione. È proprio come l’avrebbe voluta Harlee: difficile ma vulnerabile, meravigliosamente tragica. La conclusione è piacevole. Quando lo vedrete, percepirete esattamente questo”. Continua a leggere

Rating di Venerdì 15 Giugno

Il finale di serie di Life Sentence questo venerdì è stato seguito da 1.12 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.3 per numeri non definitivi però, solitamente il dramma CW è sui 380.000 telespettatori/0.1. Nelle altre reti…

ABC | Quantico (2.86 milioni/0.4) si peggiora rispetto lo scorso episodio segnando il suo secondo audience più basso di sempre e un minimo nel rating.

CBS | Undercover Boss (4.2 milioni/0.7) guadagna un decimo nel rating. Una replica di Blue Bloods ha ottenuto l’audience più alto della serata (5.07 milioni).   [TVLine]

“Big Little Lies 2”: Denis O’Hare nuovo ricorrente

Denis O’Hare ha ottenuto un ruolo ricorrente nella seconda stagione della serie limitata targata HBO trionfatrice agli Emmy.

In Big Little Lies l’attore interpreterà Ira Farber, un nuovo personaggio. Altri dettagli non sono trapelati per il momento.

Secondo la rete, la seconda stagione del dramma esplorerà la malignità delle bugie, la stabilità dell’amicizia, la fragilità del matrimonio e ovviamente la viziosa ferocia della corretta genitorialità. Le relazioni si logoreranno, le lealtà si deterioreranno e il potenziale per lesioni personali e emotive incomberà.

O’Hare ha ottenuto tre nomination agli Emmy, più recentemente come miglior guest star per il ruolo di Jessie in This Is Us, ma i suoi crediti includono anche American Horror Story e True Blood.   [Deadline]

“Outlander 4”: prima immagine dei personaggi nativi americani

Starz ha rilasciato la prima immagine ufficiale dei personaggi nativi americani che avranno un ruolo importante nella quarta stagione di Outlander.

La foto mostra cinque degli uomini radunati nei boschi per una scena della prossima stagione basata sul quarto libro della collana di Diana Gabaldon.

Fonti riportano che più di cento canadesi delle Prime Nazioni hanno viaggiato in Scozia per la miriade di ruoli di nativi americani. L’azione nei prossimi episodi – al ritorno oltreoceano a Novembre – si svolge in North Carolina all’incirca nel 1800 ma le riprese si sono comunque svolte in Scozia.   [Entertainment Weekly]

“Lucifer”: Netflix ha salvato la serie e ordinato la 4^ stagione

I fan di Lucifer da un mese a questa parte hanno sollevato l’inferno con la campagna #SaveLucifer e… diavolo se è servito!

Netflix ha chiuso un accordo con Warner Bros. Television per far risorgere il dramma fronteggiato da Tom Ellis, che è stato cancellato da Fox il mese scorso.

I rappresentanti di Fox e Warner Bros. non hanno voluto rivelare i dettagli, ma fonti confermano che il colosso dello streaming ha ordinato dieci episodi per la quarta stagione.

Erano all’incirca tre e anni e mezzo che Netflix non salvava uno show cancellato (da Longmire nel Novembre del 2014).  [TVLine]

“Supergirl 4”: Jeremy Jordan destituito a ricorrente

La quarta stagione di Supergirl dovrà fare un po’ a meno di Winn.

Jeremy Jordan, che è stato un membro fisso del dramma targato CW sin dal debutto sulla rete CBS nel 2015 ritornerà in una capacità ricorrente questo autunno.

Adoriamo Jeremy, e anche se lui [non sarà presente a tempo pieno] non diciamo affatto addio a Winn” hanno detto i produttori esecutivi Robert Rovner e Jessica Queller a TVLine. “Stiamo già scrivendo grandi storie per lui in questo momento per l’autunno, e credo che i fan saranno entusiasti di vedere cosa ci sarà in arrivo per lui”.

I dettagli che circondano il futuro di Winn per il momento non possono esser rivelati – ne sapremo ovviamente di più nel finale della terza stagione che oltreoceano andrà in onda Lunedì – tuttavia gli EP assicurano che i passi successivi di Winn saranno fedeli al suo personaggio e lui alla fine “realizzerà appieno il suo potenziale”.

“Supergirl 4”: Jesse Rath promosso a volto fisso del cast

Una delle nuove aggiunte alla squadra di Supergirl proveniente dal futuro resterà nel presente più a lungo del previsto.

Jesse Rath, introdotto all’inizio di quest’anno nei panni di Brainiac-5 (alias “Brainy”) sarà un membro fisso del cast quando il dramma CW tornerà con la quarta stagione.

Adoriamo il personaggio di Brainiac-5 e non riusciamo a immaginare nessuno se non Jesse Rath in questo ruolo” hanno detto i produttori esecutivi Robert Rovner e Jessica Queller in un comunicato. “Egli porta tanto divertimento, cuore e genialità a Brainy e siamo felicissimi che si unirà al cast come series regular nella quarta stagione. Abbiamo molte storie su Brainy da raccontare”.

Rath ha fatto la sua prima apparizione in Supergirl nel decimo episodio della 3^ stagione quando Brainy è entrato nel sogno di Kara mentre si trovava in coma dopo il suo primo scontro con Reign. Brainy recentemente è tornato nel futuro con l’altra membro della Legione, Imra, ma come si vede nel trailer per il finale della terza stagione – egli tornerà in grande stile.   [TVLine]

“The Flash 5”: Hartley Sawyer promosso a regular

Hartley Sawyer ha esteso la sua permanenza a Central City.

L’attore che in The Flash interpreta Ralph Dibny alias il super elastico The Elongated Man è stato promosso a volto fisso del cast per la quinta stagione.

Sawyer ha fatto il suo debutto nella serie all’inizio della quarta stagione ed poi è diventato un membro della squadra. Recentemente anche Danielle Nicolet (alias Cecile) è stata promossa a regular.   [TVLine]

SPOILER su Westworld, The Last Ship, The Fosters, The Bold Type, Animal Kingdom, Supergirl e Timeless

Tornano le ultime anticipazioni di TVLine…

  • Westworld

Il prossimo episodio sarà caratterizzato da quelle che sembrano essere molteplici morti di personaggi principali… Ma trattandosi di Westworld, è meglio prendere questa informazione con le molle.

  • The Last Ship

La rete TNT deve ancora annunciare ufficialmente il debutto dell’ultima stagione ma intanto ecco cosa ha anticipato Bridget Regan: “c’è di nuovo un salto temporale, passa diverso tempo un po’ come è successo nella quarta stagione. Questo prova che gli sceneggiatori vi mostrano solo le cose eccitanti che succedono in questo mondo. Le effettive questioni pratiche di diffondere le nuove e sane colture per nutrire le persone le saltiamo arrivando così alla nostra prossima grande sfida”.

  • The Fosters

La decisione di Callie di fare il praticantato con un giudice conservativo (interpretato da Roger Bart) “le si ritorcerà contro” nello spin-off Good Trouble – anticipa la produttrice esecutiva Joanna Johnson aggiungendo: “[lei sarà] costretta a mordersi la lingua a volte quando le sue idee politiche e ideologie saranno diverse da quelle di lui. Si rivelerà più difficile di come se lo era immaginato e talvolta si chiederà se ha preso la decisione giusta”. Continua a leggere

“V-Wars”: Peter Outerbridge si è unito al cast

L’attore di Zoo, Peter Outerbridge ha ottenuto un ruolo fisso al fianco di Ian Somerhalder e Adrian Holmes nel nuovo dramma sui vampiri targato Netflix e basato sul bestseller di Jonathan Maberry.

In V-Wars, il dott. Luther Swann (Somerhalder) entra in un mondo di indicibile orrore quando una misteriosa epidemia trasforma il suo miglior amico, Michael Fayne (Holmes) in un predatore che si nutre di altri umani. Quando la malattia si diffonde e più persone si trasformano, la società si frattura in fazioni opposte che contrappongono le persone normali contro il crescente numero di questi “vampiri”. Swann corre contro il tempo per capire cosa sta succedendo mentre Fayne diventa il potente leader dei vampiri.

Outerbridge interpreterà Calix Niklos un elegante, malevolo esperto di scienza presso la squadra della Sicurezza Nazionale. Altri crediti dell’attore includono Nikita, Designated Survivor, Taken e The Expanse.    [Deadline]

“The Sinner 2” trailer: un nuovo mistero attende Carrie Coon

Potrebbe esserci una nuova protagonista e una nuova storia, ma l’atmosfera resta sempre quella di… The Sinner.

USA Network ha rilasciato un nuovo trailer per la seconda stagione della sua intrigante serie antologica e dopo la conclusione del caso di Cora Tannetti, l’attenzione si sposta su un ragazzino di 11 anni che ha ucciso i suoi genitori senza un motivo apparente.

Una costante sarà ovviamente la presenza del detective Harry Ambrose, il quale torna nella sua città natale nella periferia di New York per risolvere questo nuovo mistero. Carrie Coon (The Leftovers) interpreterà invece Vera, una figura misteriosa descritta come un “pezzo enigmatico e complicato di questo inquietante puzzle”. Buona visione!   [Entertainment Weekly]

“AHS 8”: confermato il crossover tra Murder House e Coven

L’ottava stagione di American Horror Story sarà caratterizzata dal tanto atteso crossover dei personaggi di Murder House (la prima stagione della serie antologica targata FX) e Coven (la terza stagione).

Anche se la fusione tra queste due stagioni segnerà il più grande crossover di AHS finora, non sarà la prima volta che vedremo personaggi di vari capitoli interagire tra di loro.

TVLine per esempio ci ricorda la visita di Queenie (da Coven) all’Hotel e l’intervista a uno dei sopravvissuti di Roanoke da parte di Lana Winters (da Asylum).

L’annuncio è arrivato direttamente dal creatore dello show, Ryan Murphy che entusiasta ha twittato per primo la notizia:

[Aggiornamento] A quanto pare sarà Emma Roberts a tornare nei panni dell’attrice hollywoodiana Madison Montgomery da Coven.

 

“Now Apocalypse”: Tyler Posey sarà un volto ricorrente nella comedy di Starz

L’attore di Teen Wolf ha artigliato un nuovo ruolo nel piccolo schermo.

Tyler Posey ha ottenuto un ruolo ricorrente in Now Apocalypse, la commedia “sexy” e “surreale” sul raggiungimento dell’età adulta che segue quattro amici – Ulysses (interpretato da Avan Jogia), Carly (Kelli Berglund), Ford (Beau Mirchoff) e Severine (Roxane Mesquida) – i quali vivono a Los Angeles e sono alla ricerca dell’amore, del sesso e della fama.

Posey si calerà nei panni di Gabriel, un ragazzo incredibilmente carismatico che Ulysses conosce tramite un’app per incontri e col quale scoppia poi una passione feroce. Altri crediti dell’attore includono Jane The Virgin, Lincoln Heights e la terza stagione di Scream (che non è ancora andata in onda).   [TVLine]

“Dirty John”: Jean Smart interpreterà la madre di Connie Britton

La tre volte vincitrice dell’Emmy, Jean Smart interpreterà Arlane Hart la madre del personaggio di Connie Britton nella nuova serie antologica targata Bravo, Dity John.

Il dramma è basato sul popolare podcast del reporter del Los Angeles Times, Christopher Goffard. L’adattamento televisivo che lo scorso Gennaio ha ottenuto un ordine di due stagioni segue il personaggio titolare (interpretato da Eric Bana) mentre egli comincia una storia con Debra Newell, trascinandola poi in una rete di bugie. Secondo la sinossi ufficiale la serie racconterà “la vera storia di come una favola con Meehan è sfociata in segreti, negazioni e manipolazioni”.

Oltre al ruolo della dott.ssa Melanie Bird in Legion, altri crediti di Smart includono Fargo, Designing Women, 24, Kim Possible e Girlfriends’ Guide to Divorce.    [TVLine]

“Nashville 6B”: alcuni volti familiari torneranno negli episodi finali

Come accade quasi sempre con le stagioni conclusivi di serie televisive popolari, Nashville è pronto a riaprire le porte ad alcuni personaggi per il suo tour di addio.

Più recentemente, un promo ha suggerito il possibile ritorno di Rayna James in un qualche sogno o allucinazione di Deacon. Al momento è difficile dire se si trattava effettivamente di lei ma queste dichiarazioni dello showrunner Marshall Herskovitz forniscono una pizzico di speranza…

Diciamo solo che rivedremo delle persone” conferma Herskovitz. “Non dovrei dire più di questo, ma rivedremo alcuni grandi volti familiari di nuovo”.

Nessun volto può essere grande come quello di Connie Britton, ma se ripensiamo alla serie ci sono altri personaggi che potrebbero tornare anche solo per poco tempo come Teddy Conrad, il padre biologico di Daphne che si trova in carcere sin dalla quarta stagione, tuttavia sarebbe anche bello avere delle notizie di Layla Grant o Zoey Dalton!   [TV Guide]

“Reverie”: Mara è l’unica a sperimentare gli effetti collaterali?

Le nuove tecnologie hanno sempre bisogno di impiegare collaudatori per la versione beta ma non molti congegni hanno il potenziale di mandarti fuori di testa.

Questo potrebbe essere quello che accadrà a Mara – la protagonista del nuovo dramma sulla realtà virtuale di NBC, Reverie – quando lei si tuffa nell’ignoto mondo digitale per salvare le persone che preferiscono la realtà virtuale alla vita reale.

Tuttavia il suo lavoro presenta anche dei gravi effetti collateraliallucinazioni nel mondo reale, incapacità di distinguere le cose vere da quelle finte – e lei sembra essere l’unica persona a sperimentare ciò… Ma questo aspetto cambierà.

In uno dei prossimi episodi della serie, apprenderemo che Mara non è l’unica con i suoi problemi relativi a Reverie. Infatti, lei incontrerà quest’altra persona quando loro le salveranno la vita durante un’escursione di Reverie. Continua a leggere

“The Flash 5”: Danielle Nicolet promossa a regular

Vedremo molto di più Cecile Horton nella prossima stagione di The Flash.

Danielle Nicolet, volto ricorrente nelle ultime due stagioni del dramma CW è stata promossa a membro fisso del cast per la quinta stagione.

Nicolet interpreta la procuratrice distrettuale di Central City nonché compagna di Joe West i cui superpoteri di lettura della mente sono emersi nel corso della sua gravidanza. Il personaggio è stato introdotto nella prima stagione di The Flash per poi tornare nella terza stagione; l’attrice è apparsa in un totale di 20 episodi.   [Deadline]