“The Walking Dead”: Lauren Cohan ha confermato che tornerà nella 9^ stagione

Non diciamo addio a Maggie troppo in fretta: Lauren Cohan sostiene che tornerà nella prossima stagione di The Walking Dead.

Sì, tornerò” ha detto Cohan a EW aggiungendo: “c’è molta più storia di Maggie da raccontare”. L’attrice non ha rivelato di preciso cosa c’è in serbo per il suo personaggio nella nona stagione, ma ha promesso: “è buono”.

Cohan recita nel dramma sugli zombie sin dalla seconda stagione ma non ha firmato ufficialmente per il prossimo anno ed è entrata nel cast di un pilot ABC, Whiskey Cavalier con co-protagonisti Scott Foley e Tyler James Williams (la rete annuncerà il mese prossimo se verrà ordinata la serie oppure no).

Detto questo, il ritorno di Cohan è sempre stato piuttosto probabile specialmente visto come si è conclusa l’ottava stagione (Maggie non era d’accordo con la decisione di Rick di risparmiare Negan…) e inoltre il produttore esecutivo Scott Gimple si era detto fiducioso circa il ritorno di Cohan.   [TVLine]

[Aggiornamento] Secondo quanto riporta Deadline, Cohan ha chiuso un accordo per apparire in sei degli otto episodi della prima parte della 9^ stagione. Se il pilot sarà ordinato – l’attrice girerà TWD durante la pausa dalla nuova serie di ABC – anche se deve ancora negoziare un accordo in tal merito, al contrario se Whiskey Cavalier non andrà avanti, AMC potrà negoziare un ritorno a tempo pieno per Cohan.

Annunci

“The Walking Dead 8” post finale: Scott Gimple sul futuro della serie

C’è stata una guerra. Abbiamo vinto”… Questa frase di Morgan riassume il finale dell’ottava stagione di The Walking Dead che ha portato a termine la lunga faida tra Rick e Negan e neutralizzato i Salvatori che adesso non sono più i nemici del gruppo di Alexandria.

Ma dov’è diretta adesso la serie?

Anzitutto, due sono le questioni più importanti da risolvere: per prima cosa Scott M. Gimple non sarà più lo showrunner di TWD ma il capo dei contenuti del franchising sugli zombie – che include ovviamente lo spin-off Fear The Walking Dead – e il suo posto sarà preso da Angela King. Secondo punto, una dei protagonisti potrebbe non esserci: Lauren Cohan è infatti nel bel mezzo di alcune trattative contrattuali con la rete AMC e nel frattempo ha ottenuto un ruolo nel pilot di ABC, Whiskey Cavalier.

Questo punto interrogativo circa il futuro dell’attrice nella serie arriva proprio mentre il suo personaggio, Maggie Rhee (con il sostegno di Daryl e Jesus) sembra intenzionata a vendicarsi di Negan, che è adesso prigioniero a Alexandria. Continua a leggere

“Fear The Walking Dead 4”: Morgan sarà un pacifista o un assassino?

In The Walking Dead il codice morale di Morgan è variato molto spesso così come altalenanti sono stati i sintomi del suo PTSD.

Quando lo abbiamo conosciuto lui ha risparmiato Rick ma in seguito alla morte di suo figlio è diventato una macchina per uccidere in grado di annientare ogni cosa sul suo cammino, viva o morta. In seguito Eastman gli ha insegnato che ogni vita è preziosa, concetto che Morgan ha cercato di trasmette a Benjamin che però è morto al termine della scorsa stagione – dopodiché la guerra si è intensificata e Morgan ha affilato il suo bastone.

Il suo stato mentale ha continuato a peggiorare così tanto durante l’ottava stagione che lui ha finito per dire che uccidere era il suo scopo nella vita.

Parte del motivo per cui Morgan lascerà TWD per lo spin-off Fear The Walking Dead è per spezzare tale ciclo. Il nuovo produttore esecutivo della serie, Andrew Chambliss afferma che la trama di Morgan in Fear sarà circa trovare un equilibrio tra “ogni vita è preziosa” e “devo ucciderli”. Continua a leggere

“NOS4A2”: AMC ha ordinato una nuova serie horror sui vampiri

Visto con gli è andata molto bene con gli zombie (cioè con The Walking Dead)‚ la rete AMC si dedicherà ora allo sviluppo del mondo dei vampiri avendo ordinato dieci episodi del dramma horror NOS4A2.

Basato sull’omonimo best-seller di Joe Hill‚ la trama si incentra su Vic McQueen‚ una giovane artista che scopre di possedere un’abilità soprannaturale per rintracciare Charlie Manx‚ un cattivo apparentemente immortale che si nutre delle anime dei bambini e deposita ciò che rimane di loro a “Christmasland” – un perverso villaggio di Natale dall’immaginazione di Manx dove ogni giorno è Natale e l’infelicità è vietata dalla legge‚ si legge nella sinossi.

Jami O’Brien (Fear the Walking Dead) scriverà l’episodio pilota e sarà anche lo showrunner della prima stagione che dovrebbe debuttare nel 2019. Hill sarà produttore esecutivo della serie.   [TVLine]

“The Walking Dead 9”: cosa accadrà a Simon al ritorno di Negan?

Nel penultimo episodio dell’ottava stagione di The Walking DeadNegan farà ritorno al Santuario e avrà alcune sorprese in serbo per i suoi luogotenenti traditori Dwight e Simon‚ il quale lo ha lasciato a morire in seguito all’attacco di Rick Grimes.

Steven Ogg dice che la situazione di Dwight è molto più complicata rispetto a quella di Simon‚ quindi egli avrà una risposta più dissimulata all’arrivo di Negan. Tuttavia Simon – che ha disobbedito a Negan massacrando le persone della discarica quando Negan gli aveva specificatamente ordinato di non farlo – “affronterà la situazione” anticipa l’attore. Lui sarà onesto circa quello che ha fatto e accetterà le conseguenze che Negan stabilirà.

Lui è Sid Vicious mentre scende le scale cantando ‘My Way’” aggiunge Ogg. “Sappiamo che un grande disastro sarà inevitabile‚ ma lo farò a modo mio. Non me ne pentirò”.

Ma quelle conseguenze potrebbero non essere ciò che Simon si aspetta… almeno non in un primo momento.   [Mega Buzz di TV Guide]

“Fear TWD 4”: nuovo trailer esteso e banner

Il trailer esteso per la quarta stagione di Fear The Walking Dead è stato rilasciato da AMC insieme al nuovo poster promozionale.

Il trailer introduce il grande crossover tra lo spin-off e Walking Dead dove Morgan Jones si unisce a Madison‚ Alicia e al resto della famiglia e amici mentre cercano di ritagliarsi una parvenza di normalità nell’apocalisse degli zombie.

E mentre Madison sembra ottimista circa il futuro della sua comunità‚ Morgan sembra portatore di brutte notizie (“non funzionerà come la pensi” dice lui). Nel frattempo il trailer introduce il personaggio di Jenna Elfman mentre sembra che quest’anno Nick si sia fatto un nuovo amico. Buona visione!   [TV Guide]

“Preacher 3”: Adam Croasdell e Prema Cruz prossimi ricorrenti

Adam Croasdell (Reign) e Prema Cruz (Mozart in the Jungle) si sono uniti al cast della terza stagione di Preacher in qualità di volti ricorrenti.

Croasdell interpreterà Eccarius, un vampiro di 350 anni saggio e dall’aria aristocratica. Egli è regale, affascinante e si veste ispirandosi alle immagini più romantiche e gotiche dei vampiri. Inizialmente egli sembra un cliché ma un personaggio molto più oscuro si nasconde sotto la superficie.

Cruz sarà invece Madame Boyd, una tosta lungimirante. Educata e attraente, lei gestisce gli affari di famiglia adattandoli all’età moderna. Una data per la terza stagione della serie la rete AMC deve ancora annunciarla.

Altri crediti nel piccolo schermo di Croasdell includono Supernatural, Nikita e Body of Proof, quelli di Cruz contano Time After Time‚ Billions e Madam Secretary.  [Deadline]

“Preacher 3”: Jonny Coyne sarà il Padre degli Dei D’Aronique

Jonny Coyne (Turn, Alcatraz) ha ottenuto un ruolo chiave ricorrente nella terza stagione di Preacher.

Nel dramma soprannaturale targato AMC basato sui fumetti‚ l’attore interpreterà il Padre degli Dei D’Aronique. Egli è massiccio fisicamente‚ sovrappeso e ripugnante ma potenzialmente è anche l’uomo più potente al mondo. Egli è silenziosamente sinistro e i suoi occhi vedono più di quanto dice.

Coyne ha recentemente concluso il suo lungo arco nella quinta stagione di The Blacklist dove interpreta Ian Garvey. La rete deve ancora annunciare quando la terza stagione di Preacher andrà in onda.   [Deadline]

“Fear The Walking Dead 4”: chi avrà alcuni problemi di fiducia?

C’è un sacco di mistero circa come Fear The Walking Dead introdurrà tutti i nuovi personaggi e le trame nella quarta stagioneresettata” dal punto di vista creativo.

Uno di questi enigmi è il ritorno di Luciana‚ lei lasciò il Broke Jaw Ranch e il suo fidanzato Nick nel quinto episodio della terza stagione. Il suo addio sembrava definitivo‚ ma regola vuole che finché non vedi il cadavere presumi che tale personaggio sia vivo e che possa quindi tornare.

Danay Garcia non ha rivelato come Luciana ritroverà i Clark ma dice che lei farà parte della famiglia come mai prima d’ora.

Ha avuto una storia con Nick e c’è il fatto che l’ha lasciato” nota l’attrice e “ha dei trascorsi anche con la famiglia Clark‚ se vi ricordate la scorsa stagione lei gli aveva appena conosciuti. Ogni scena che ho avuto con Madison e Alicia era come la prima volta”. Ma adesso lei e Alicia si ritroveranno a combattere gli zombi – come visto nelle prime immagini rilasciate da AMC. Continua a leggere

“Fear The Walking Dead”: nuove immagini della 4^ stagione

Tanto è stato detto sulla terza stagione di Fear The Walking Dead dai nuovi showrunner‚ al nuovo tono‚ all’ambientazione in Texas‚ ai nuovi personaggi che verranno introdotti tra gli altri interpretati da Jenna Elfman e Garret Dillahunt e ovviamente l’arrivo di Morgan direttamente da Walking Dead.

Ma cosa ne sarà dei personaggi che torneranno? La serie in fondo ha già un certo ensemble di protagonisti… A questo proposito TV Guide ci offre le prime immagini con Alicia Clark, Victor Strand e Luciana Galvez mentre su TV Insider troviamo in anteprima un confronto tra Morgan e Nick Clark.

Ovviamente Luciana era la ragazza di Nick che si è dileguata nella notte all’inizio della scorsa stagione alla ricerca di un amico a Mexicali dal momento che non riusciva a vedere un futuro per sé al Broke Jaw Ranch‚ sarà interessante vedere come ha fatto a trovare Alicia e Strand.

La 4^ stagione di Fear The Walking Dead comincerà Domenica 14 Aprile oltreoceano.

“The Walking Dead 8”: gli ascolti migliorano leggermente per la mid-season premiere

The Walking Dead è tornato con i nuovi episodi dell’ottava stagione la scorsa domenica oltreoceano attirando 8,3 milioni di telespettatori totali e un rating di 3.6, rispettivamente in aumento del 5 e del 6 per cento dal finale di metà stagione toccando però il quarto audience più basso di questa stagione.

L’addio a Carl per la serie targata AMC ha segnato il rating più basso per una mid-season premiere in assoluto piazzandosi anche dietro quella della seconda stagione (che aveva totalizzato un 4.2), in quel caso i telespettatori furono 8,1 milioni.

Le mid-season premiere più viste di The Walking Dead sono arrivate per le seguenti stagioni: la 4^ (15,8 milioni/8.2), la 5^ (15,6 milioni/8.0) e la 6^ (13,7 milioni/6.8).   [TVLine]

“The Walking Dead 8”: Jesus tradirà Maggie?

Quando The Walking Dead ritornerà con la seconda parte dell’ottava stagione, Hilltop sarà l’unica comunità ancora in piedi.

Maggie è al comando e Jesus è il suo secondo in comando.

Maggie e Jesus sono per lo più sulla stessa pagina, eccetto che per una cosa: Maggie è disposta a uccidere i Salvatori loro prigionieri di guerra, fatto che mette a disagio Jesus.

Lei ha giustiziato uno di loro nel finale di metà in risposta all’uccisione di Neil da parte dei Salvatori. Jesus era d’accordo col compiere quel crimine di guerra, ma lascerà scivolare Maggie nel dispotismo occhio per occhio? Oppure lotterà per quello che ritiene giusto, anche se significherà andare contro Maggie?

Lui cercherà di convincere Maggie a fare quella che pensa sia la cosa giusta” afferma Tom Payne. “Ho sempre detto che credo esserci una sorta di rapporto fratello-sorella tra di loro e si sproneranno a vicenda. Ma sono sulla stessa pagina“…. solo per adesso però?   [Mega Buzz di TV Guide]

“The Walking Dead”: Lauren Cohan si è unita a un pilot di ABC, sempre più probabile la sua uscita

The Walking Dead ha ufficialmente un grosso problema con Maggie: dopo alcune settimane di speculazioni, Lauren Cohan si è effettivamente legata a un nuovo progetto – ovvero il pilot prodotto da Bill Lawrence e targato ABC, Whiskey Cavalier.

Un rappresentante della rete ha confermato che Cohan sarà la co-protagonista al fianco di Scott Foley (Scandal) nella potenziale action-dramedy che segue un agente dell’FBI e un’agente della CIA alla guida di un team di spie che periodicamente salvano il mondo (e se stessi) tra amicizie, amori e politiche d’ufficio.

Come riportato in precedenza, il contratto dell’attrice con il dramma sugli zombie scade al termine dell’attuale ottava stagione. Secondo le fonti, Cohan potrebbe tornare in TWD se Whiskey Cavalier non verrà promosso a serie (e lo sapremo a Maggio) oppure potrebbe continuare a interpretare Maggie ma su base ricorrente. [TVLine]

“Preacher 3”: Colin Cunningham sarà un volto ricorrente insieme a altri tre

Il presentatore di Blood Drive, Colin Cunningham si unirà alla terza stagione del dark drama di AMC, Preacher.

L’attore i cui crediti includono anche Falling Skies, interpreterà TC, il fedele guardiano e soldato di Gran’ma (interpretata da Betty Buckley) una spiritista con veri poteri in grado di lanciare incantesimi e riportare indietro dalla morte (a un prezzo).

Jeremy Childs (Nashville) e Liz McGeever (Star) hanno ottenuto anche loro dei ruoli ricorrenti; Childs sarà Jody, lo scagnozzo di Gran’ma e l’unico uomo che Jesse non ha mai battuto in una lotta. McGeever interpreterà Christina, una donna capace e efficiente che odia il suo lavoro nell’attività di famiglia ma soffre per proteggere suo figlio.

Le riprese della terza stagione di Preacher sono attualmente in corso a New Orleans e il debutto sarà entro la fine dell’anno.   [TVLine]

“TWD 8”: nuovo trailer per la seconda metà della stagione

La rete AMC ha rilasciato un altro trailer con una breve anticipazione di quello che ci aspetta negli episodi conclusivi dell’ottava stagione di The Walking Dead.

Il video mostra gli ultimi momenti di vita di Carl dove il ragazzo ricorda al padre Rick le parole di Lori (“prima che mamma morisse mi disse che avrei sconfitto questo mondo… Lo farai tu”).

Altrove, il resto della gang si sta riunendo a Hilltop, l’unica comunità rimasta ancora in piedi pronti a contrastare una volta per tutte i Salvatori… “Tutti noi insieme” dice Daryl, “saremo il loro peggior incubo”. Buona visione!   [TV Guide]

“The Walking Dead”: Lauren Cohan lascerà la serie dopo l’8^ stagione?

Quando The Walking Dead tornerà per la nona stagione, c’è la possibilità che essa sarà senza Lauren Cohan.

Secondo le fonti, l’attrice che sin dal 2011 interpreta Maggie nella serie di enorme successo targata AMC e il cui contratto termina alla fine dell’ottava stagione ha ricevuto numerose offerte per recitare in uno dei pilot della stagione 2018 delle reti broadcast – e lei le sta prendendo in considerazione.

Il sito Deadline ha ricevuto informazioni contrastanti circa se Cohan sta attualmente contrattando un nuovo accordo con AMC oppure no. Secondo quanto riferito, all’attrice sarebbe stato proposto un modesto aumento di stipendio per un contratto a lungo termine, che lei non ha accettato poiché a quanto sembra cercava più parità salariale con i co-protagonisti Andrew Lincoln e Norman Reedus, ma essa non era una proposta decisiva dal momento che Lincoln e Reedus si sono uniti alla serie prima di Cohan e appaiono in più scene. Continua a leggere

“The Walking Dead”: nuova key art per la 8B

AMC ha rilasciato la key art ufficiale per la seconda parte dell’ottava stagione di The Walking Dead.Rick, Daryl e Michonne sembrano pronti per la battaglia armati di balestra, ascia, satana e pistola e in caso non fosse tutto abbastanza chiaro, Rick urla a pieni polmoni.

Lo slogan degli otto episodi conclusivi è “l’ultimo colpo”, ma per chi?

Sappiamo già che Carl morirà nella premiere e Padre Gabriel potrebbe essere al suo ultimo sermone per così dire, ma scopriremo cosa ha in serbo il futuro per tutti loro al ritorno della serie il 25 Febbraio.   [Entertainment Weekly]

“The Walking Dead” rinnovato per la 9^ stagione da AMC

The Walking Dead è stato ufficialmente rinnovato per la nona stagione.

Inoltre, la rete AMC ha annunciato una nuova showrunner, Angela Kang che ha lavorato alla serie come sceneggiatrice e co-produttrice esecutiva sin dal 2011. Lei sostituirà Scott Gimple, che ora supervisionerà sia The Walking Dead che Fear the Walking Dead nel suo nuovo ruolo di capo contenuti del franchising.

Kang è la quarta showrunner a presiedere il dramma sugli zombie. Gimple ha in precedenza rimpiazzato Glen Mazzara, che aveva lasciato la serie dopo la terza stagione a causa di differenze creative. Mazzara sostituì Frank Darabont, che lasciò dopo una sola stagione.

The Walking Dead tornerà Domenica 25 Febbraio mentre la nona stagione è attesa nell’autunno 2018.   [TVLine]

“Fear the Walking Dead 4”: primo sguardo a Morgan

Il lungo e tortuoso viaggio di Lennie James in The Walking Dead ha raggiunto una nuova destinazione dal momento che il suo personaggio Morgan lascerà la serie originale al termine dell’ottava stagione per poi passare allo spin-off Fear the Walking Dead.

Entertainment Weekly ci mostra le prime immagini di Morgan in azione con il suo fidato bastone da combattimento e lo zaino sulle spalle.

Come Morgan Jones entra nel mondo di FTWD, egli continuerà il viaggio che ha iniziato nel pilot di The Walking Dead” anticipa il produttore esecutivo Andrew Chambliss. Portare Morgan in situazioni nuove “è stata una grande sfida” e quando lui entrerà in contatti con i personaggi di Fear “lo cambieranno e allo stesso tempo, lui cambierà loro”.

“TWD 8”: gli ascolti sono scesi ai minimi dal 2011

Sulla scia del finale autunnale di The Walking Dead, i dati Nielsen hanno consegnato al dramma targato AMC una notizia brutta tanto quanto quella che Carl ha condiviso con Rick, Michonne e i telespettatori al termine dell’episodio: “How It’s Gotta Be” è stato il mid-season finale della serie meno visto sin da quello della seconda stagione nel 2011.

L’episodio ha ottenuto un rating di 3.4 tra gli adulti tra i 18 e i 49 anni e 7,9 milioni di telespettatori totali che significano un incremento rispetto ai minimi toccati la scorsa settimana (3.3 di rating e un audience di 7,5 milioni)… ma resta comunque il peggior risultato per un finale di metà stagione in sei anni.

Complessivamente, la serie sugli zombie non se la sta passando bene in quanto ad ascolti. La prima – alias il 100° episodio della serie – è stata la meno vista sin dalla terza stagione. La 8A in media ha ottenuto 8,7 milioni/3.9 per episodio, significativamente in calo rispetto alla settima stagione (12,1 milioni/5.7).   [TVLine]