“TWD 9”: Dan Fogler ha ottenuto un ruolo misterioso, Eleanor Matsuura sarà Yumiko

Dan Fogler avrà a che fare con un genere diverso di creature.

L’attore di Animali Fantastici e Dove Trovarli ha ottenuto un ruolo nella nona stagione di The Walking Dead ma per il momento non sono trapelati dettagli sul personaggio che interpreterà.

In notizie correlate, Eleanor Matsuura (Into the Badlands) interpreterà Yumiko, una sopravvissuta all’apocalisse di zombie che appare nei fumetti e lì fa parte di un gruppo che incontra Rick e la Alexandria Safe-Zone alcuni anni dopo lo scontro con Negan, fungendo come uno dei pochi nuovi punti di vista dello status quo della storia dopo il significativo salto temporale – riporta THR.

Altrove il creatore dei fumetti e produttore esecutivo di The Walking Dead, Robert Kirman ha confermato con THR che Andrew Lincoln lascerà di fatto la serie la prossima stagione senza fornire ovviamente dettagli su cosa accadrà a Rick Grimes.

In vista del panel al SDCC, la rete AMC ha rilasciato un breve teaser del trailer ufficiale dove sembra che dopo il salto temporale Maggie sia al comando anche se Michonne è pronta per cominciare a “definire alcune regole”. Nel frattempo Daryl sferra un bel pugno probabilmente scaturito da conflitti interni. Continua a leggere

Annunci

“The Walking Dead 9”: Lauren Ridloff interpreterà il primo personaggio sordo della serie

La nominata ai Tony, Lauren Ridloff si è unita alla nona stagione di The Walking Dead nei panni di un personaggio sordo che “usa le sue abilità per capire le persone, le situazioni e i problemi”.

Ridloff, che è sorda, ha guadagnato una nomination ai 2018 Tony per il suo ruolo in Broadway’s Children of a Lesser God.

L’attrice apparirà in più episodi nei panni di Connie, una sopravvissuta esperta che comunica con la lingua dei segni.

La 9^ stagione del dramma AMC sugli zombie tornerà a Ottobre.   [TVLine]

“Fear The Walking Dead 4”: scoop su come Alicia prenderà il comando

All’inizio di Fear The Walking Dead c’erano ben due famiglie: i Clark e i Manawa, ma quando la serie tornerà con i nuovi episodi della quarta stagione – oltreoceano il 12 Agosto – sarà rimasta solo una persona: Alicia.

Lei si trova ad un punto molto interessante” anticipa lo showrunner Andrew Chambliss. Ha perso sua madre e suo fratello, quindi per la prima volta si ritrova nell’apocalisse senza la sua famiglia biologica. Sì, Alicia ha degli amici, ha Luciana ma c’è una grande differenza tra avere i tuoi amici intorno e non avere tuo madre e tuo fratello”.

Al momento, forse non a caso c’è un posto vacante per il ruolo di leadership…
Alicia si rende conto che è da sola e cerca di capire come può tenere vivo il ricordo di Madison e Nick” nota Chambliss. “Lei si chiederà se è in grado di prendere il posto di Madison e com’è possibile per lei andare avanti”. Continua a leggere

“The Walking Dead 9”: prima immagine e nuovi dettagli sulla vita dopo il salto temporale

Ci saranno molti cambiamenti quando The Walking Dead tornerà a Ottobre.

Cerchiamo davvero di cominciare un nuovo capitolo della serie” spiega la nuova showrunner Angela Kang sulla nona stagione. Come possiamo vedere in questo primo sguardo il voltare pagina comporterà anche un look piuttosto diverso che include un ritorno alle origini per i sopravvissuti scaturito niente meno che dalla necessità, l’apocalisse di zombie ha fatto collassare la società ma – specialmente dopo il salto temporale – essa sarà letteralmente in frantumi.

Esploreremo cosa succede quando i beni e gli edifici costruiti dall’uomo crollano” continua Kang. Infrastrutture come strade e ponti cambiano e diventano fatiscenti. E esploreremo anche cosa succede quando le risorse scarseggiano”. In questo scatto vediamo proprio un assaggio di ciò dal momento che Michonne guida un gruppo di sopravvissuti… a cavallo.

Ne emerge un’atmosfera western” nota la showrunner. “Attraversiamo un periodo dove molte cose che abbiamo visto nelle precedenti stagioni sono fuori uso, quindi per muoversi hanno i cavalli e i carri anziché le auto. Per l’illuminazione usano le lampade a olio. Le persone utilizzano diversi tipi di armamenti. C’è una realisticità che credo gli spettatori troveranno divertente e fresca”. Continua a leggere

“NOS4A2”: Jahkara Smith nuova ricorrente nel dramma horror

La star di YouTube, Jahkara Smith (alias Sailor J) ha firmato per un ruolo ricorrente nel nuovo dramma horror soprannaturale targato AMC e basato sull’omonimo best seller di Joe Hill.

NOS4A2 introduce Vic McQueen, una giovane artista della classe operaia che scopre di avere l’abilità di rintracciare l’apparentemente immortale Charlie Manx. Costui si nutre delle anime dei bambini, per poi depositare quello che rimane di loro a Christmasland un contorto villaggio di Natale dall’immaginazione di Manx dove ogni giorno è Natale e l’infelicità è contro la legge. Vic deve cercare di sconfiggere Manx e salvare le sue vittime – senza perdere la testa o diventare lei stessa una vittima.

Smith interpreterà Maggie Leigh, una spumeggiante bibliotecaria dell’Iowa dai capelli viola la cui Scrabble Bag funge da portale per l’universo.

Il progetto è prodotto da AMC Studios in associazione con la Tornante Television di Michael Eisner ed è stato creato da Jami O’Brien (Fear The Walking Dead, Hell On Wheels) che lavorerà anche come showrunner. Il debutto è previsto nel 2019.   [Deadline]

“The Walking Dead 9” poster: Rick & Co. sono diretti in una decrepita Washington

Rick Grimes e la sua gente troveranno una nuova metà nella nona stagione di The Walking Dead e trattasi di… Washington!

AMC ha rilasciato questo poster con il nuovo look sbarbato dell’alter ego di Andrew Lincoln affiancato da Michonne, Daryl, Carol e Maggie davanti a quello che rimane del Campidoglio.

Il tutto pare evidenziare il salto temporale che la nuova showrunner Angela Kang ha confermato il mese scorso.

In vista del ritorno del dramma sugli zombie in Ottobre, Lincoln (che lascerà la serie nel corso della 9^ stagione), Lauren Cohan (Maggie), Norman Reedus (Daryl), Danai Gurira (Michonne), Melissa McBride (Carol) e Jeffrey Dean Morgan (Negan) insieme a Kang e Greg Nicotero prenderanno parte al panel del Comic-Con, moderato da Yvette Nicole Brown il 20 Luglio.

La rete ha inoltre rilasciato una nuova key art per la 4B di Fear The Walking Dead – che tornerà Domenica 12 Agosto – caratterizzata da una tempesta. Al panel del SDCC dello spin-off ci saranno gli unici membri originali del cast rimasti ovvero Colman Domingo (Strand) e Alycia Debnam-Carey (Alicia) affiancati da Lennie James (Morgan), Danay Garcia (Lucy), Garret Dillahunt (John), Maggie Grace (Al), Jenna Elfman (Naomi/June) e dai produttori esecutivi.   [TVLine]

“NOS4A2”: Olafur Darri Olafsson, Virginia Kull e Ebon Moss-Bachrach entrano nel cast

Il nuovo dramma horror soprannaturale di AMC comincia a trovare i suoi protagonisti.

Olafur Darri Olafsson (Lady Dynamite), Virginia Kull (The Looming Tower) e Ebon Moss-Bachrach (Punisher) hanno ottenuti dei ruoli fissi in NOS4A2, la serie tratta dall’omonimo bestseller di Joe Hill.

NOS4A2 introduce Vic McQueen, una giovane artista della classe operaia che scopre di avere la sovrannaturale abilità di rintracciare l’apparentemente immortale Charlie Manx. Costui si nutre delle anime dei bambini per poi depositare ciò che rimane di loro a Christmasland – un contorto Villaggio di Natale dall’immaginazione di Manx dove ogni giorno è Natale e l’infelicità è contro la legge. Vic deve adoperarsi per sconfiggere Manx e salvare le sue vittime – senza perdere la sua lucidità o diventare lei stessa una sua vittima.

Olafsson interpreterà Bing Partridge, un gran lavoratore dal misterioso passato e una mente impressionabile. Kull sarà Linda McQueen, la severa madre di Vic, determinata a tenere la famiglia unita e proteggere sua figlia. Moss-Bachrach interpreterà Chris McQueen, l’affascinante padre di Vic anch’egli appartenente alla classe operaia con un debole per l’alcol ma anche un grande amore per la figlia. Il debutto oltreoceano è previsto nel 2019.   [Deadline]

“The Walking Dead 9”: confermato il salto temporale

Dettagli sulla nona stagione di The Walking Dead continuano ad arrivare e dal panel Kick-Ass Women of AMC ne è giunto uno importante.

La nuova showrunner Angela Kang ha confermato che ci sarà un salto temporale nella prossima stagione del dramma sugli zombie dicendo: “giochiamo col tempo nella stagione quindi saltiamo in avanti nella storia. Abbiamo delle cose piuttosto divertenti in arrivo”.

Un salto temporale è presente anche nei fumetti a questo punto della storia, lì trascorrono due anni dopo lo scontro con Negan, ma questa potrebbe non essere l’unica stagione per cui la serie guarderà avanti.

Alcuni fan ipotizzano da un po’ che la comunità intravista in quei flash dell’ottava stagione non fosse solo un’illusione paradisiaca scaturita dal dolore di Rick, ma anche forse una futura Alexandria negli anni a venire. Continua a leggere

“The Walking Dead 9”: Jon Bernthal farà un cameo in un episodio

Le voci si sono confermate vere: Jon Bernthal riprenderà i panni di Shane Walsh nella nona stagione di The Walking Dead.

Anche se un rappresentante della rete AMC si è rifiutato di commentare a riguardo, fonti confermano che l’attore attualmente protagonista di Marvel’s The Punisher apparirà in un episodio.

Dal momento che Shane è morto verso il termine della seconda stagione della serie sugli zombie, il senso comune suggerisce che egli apparirà in una qualche allucinazione (presumibilmente del suo ex miglior amico Rick) o in alcuni flashback.

Speculazioni sul possibile ritorno di Bernthal in TWD sono circolate nei giorni scorsi quando egli è stato immortalato in alcuni scatti nei pressi del set dello show in Georgia in compagnia di alcuni suoi ex colleghi come Andrew Lincoln e Norman Reedus.   [TVLine]

“FTWD 4”: scopriremo cos’è successo a Madison nel finale di metà stagione?

La prima parte della quarta stagione di Fear The Walking Dead è stata divisa in due linee temporali diverse: prima, dove Madison ha guidato una comunità che ha affrontato minacce esistenziali e fisiche da un gruppo chiamato gli Avvoltoi e adesso, dove i sopravvissuti della comunità cercano vendetta sugli Avvoltoi. Nel finale di metà stagione, queste due linee temporali finalmente si uniranno.

Il presente e il passato convergeranno” anticipa Colman Domingo che nella serie AMC interpreta il furbo sopravvissuto Victor Strand. “E vi cadranno le braccia”.

Questo probabilmente significa che scopriremo perché Madison non è mai apparsa nella linea temporale del presente. Non vi è stata nemmeno alcuna menzione di lei, neanche quando suo figlio Nick è morto tra le braccia della sorella Alicia. Ma Madison è morta? Si trova in una qualche missione? Si è barricata tra le macerie dello stadio di baseball e il mezzo della SWAT che ha appena fatto irruzione riuscirà a trovarla? Continua a leggere

“The Walking Dead”: Andrew Lincoln lascerà la serie nel corso della 9^ stagione

The Walking Dead è vicina a perdere un altro dei suoi protagonisti.

Secondo quanto riporta Collider, entro il termine della nona stagione del dramma targato AMC, Rick Grimes stesso se ne andrà. Andrew Lincoln stringerà i denti nel mondo post-apocalittico dei non morti solo per un’altra stagione prima di andarsene definitivamente.

Al momento le fonti non possono ovviamente rivelare come il personaggio fondatore della serie uscirà di scena, tuttavia i fan possono aspettarsi di vedere Lincoln in una mezza dozzina di episodi della prossima stagione.

Ogni volta che uno dei protagonisti principali di The Walking Dead viene ucciso (o diretto verso una serie spin-off) è un grande affare, specialmente per i personaggi che sono nello show sin dall’inizio le loro perdite si sono rivelate catastrofiche finora. Recentemente abbiamo visto cos’è successo quando Chandler Riggs ha lasciato la serie la scorsa stagione e possiamo aspettarci conseguenze ancora più grandi quando sarà il turno di Lincoln. Continua a leggere

“The Walking Dead 9”: Avi Nash e Callan McAuliffe promossi a regular

Siddiq e Alden resteranno per un bel po’ nei paraggi in The Walking Dead.

Avi Nash, che interpreta il dottore di Hilltop, Siddiq e Callan McAuliffe alias il disertore dei Salvatori, Al sono stati promossi da volti ricorrenti a membri fissi del cast per la nona stagione del dramma horror targato AMC. Entrambi i personaggi hanno fatto il loro debutto nell’ottava stagione della serie.

Sia Siddiq che Al potrebbero essere legati alla trama di Maggie. Il primo perché in quanto medico potrebbe seguire il progredire della sua gravidanza e le eventuali complicazioni mentre il secondo potrebbe diventare un interesse amoroso per Maggie ad un certo punto in quanto corrisponde all’incirca a un personaggio dei fumetti con cui Maggie ha una relazione. TWD tornerà questo autunno.   [TV Guide]

“The Walking Dead”: prime foto dal set della 9^ stagione

Andrew Lincoln e Danai Gurira alias Rick e Michonne cavalcano sul set della nona stagione di The Walking Dead ad Atlanta.

Just Jared ci offre questo e molti altri scatti da dietro le quinte della prossima stagione del dramma sugli zombie di AMC.

La produzione dei nuovi episodi è cominciata questa settimana e il debutto è atteso nell’autunno.

Oltre a Lincoln e Gurira sul set erano presenti anche Norman Reedus (Daryl), Lauren Cohan (Maggie), Melissa McBride (Carol), Ross Marquand (Aaron), Seth Gilliam (Padre Gabriel), Alanna Masterson (Tara), Tom Payne (Jesus), Sydney Park (Cyndie), Khary Payton (Ezekiel) e Pollyanna McIntosh (Anne).   [SpoilerTV]

“The Walking Dead”: Lauren Cohan ha confermato che tornerà nella 9^ stagione

Non diciamo addio a Maggie troppo in fretta: Lauren Cohan sostiene che tornerà nella prossima stagione di The Walking Dead.

Sì, tornerò” ha detto Cohan a EW aggiungendo: “c’è molta più storia di Maggie da raccontare”. L’attrice non ha rivelato di preciso cosa c’è in serbo per il suo personaggio nella nona stagione, ma ha promesso: “è buono”.

Cohan recita nel dramma sugli zombie sin dalla seconda stagione ma non ha firmato ufficialmente per il prossimo anno ed è entrata nel cast di un pilot ABC, Whiskey Cavalier con co-protagonisti Scott Foley e Tyler James Williams (la rete annuncerà il mese prossimo se verrà ordinata la serie oppure no).

Detto questo, il ritorno di Cohan è sempre stato piuttosto probabile specialmente visto come si è conclusa l’ottava stagione (Maggie non era d’accordo con la decisione di Rick di risparmiare Negan…) e inoltre il produttore esecutivo Scott Gimple si era detto fiducioso circa il ritorno di Cohan.   [TVLine]

[Aggiornamento] Secondo quanto riporta Deadline, Cohan ha chiuso un accordo per apparire in sei degli otto episodi della prima parte della 9^ stagione. Se il pilot sarà ordinato – l’attrice girerà TWD durante la pausa dalla nuova serie di ABC – anche se deve ancora negoziare un accordo in tal merito, al contrario se Whiskey Cavalier non andrà avanti, AMC potrà negoziare un ritorno a tempo pieno per Cohan.

“The Walking Dead 8” post finale: Scott Gimple sul futuro della serie

C’è stata una guerra. Abbiamo vinto”… Questa frase di Morgan riassume il finale dell’ottava stagione di The Walking Dead che ha portato a termine la lunga faida tra Rick e Negan e neutralizzato i Salvatori che adesso non sono più i nemici del gruppo di Alexandria.

Ma dov’è diretta adesso la serie?

Anzitutto, due sono le questioni più importanti da risolvere: per prima cosa Scott M. Gimple non sarà più lo showrunner di TWD ma il capo dei contenuti del franchising sugli zombie – che include ovviamente lo spin-off Fear The Walking Dead – e il suo posto sarà preso da Angela King. Secondo punto, una dei protagonisti potrebbe non esserci: Lauren Cohan è infatti nel bel mezzo di alcune trattative contrattuali con la rete AMC e nel frattempo ha ottenuto un ruolo nel pilot di ABC, Whiskey Cavalier.

Questo punto interrogativo circa il futuro dell’attrice nella serie arriva proprio mentre il suo personaggio, Maggie Rhee (con il sostegno di Daryl e Jesus) sembra intenzionata a vendicarsi di Negan, che è adesso prigioniero a Alexandria. Continua a leggere

“Fear The Walking Dead 4”: Morgan sarà un pacifista o un assassino?

In The Walking Dead il codice morale di Morgan è variato molto spesso così come altalenanti sono stati i sintomi del suo PTSD.

Quando lo abbiamo conosciuto lui ha risparmiato Rick ma in seguito alla morte di suo figlio è diventato una macchina per uccidere in grado di annientare ogni cosa sul suo cammino, viva o morta. In seguito Eastman gli ha insegnato che ogni vita è preziosa, concetto che Morgan ha cercato di trasmette a Benjamin che però è morto al termine della scorsa stagione – dopodiché la guerra si è intensificata e Morgan ha affilato il suo bastone.

Il suo stato mentale ha continuato a peggiorare così tanto durante l’ottava stagione che lui ha finito per dire che uccidere era il suo scopo nella vita.

Parte del motivo per cui Morgan lascerà TWD per lo spin-off Fear The Walking Dead è per spezzare tale ciclo. Il nuovo produttore esecutivo della serie, Andrew Chambliss afferma che la trama di Morgan in Fear sarà circa trovare un equilibrio tra “ogni vita è preziosa” e “devo ucciderli”. Continua a leggere

“NOS4A2”: AMC ha ordinato una nuova serie horror sui vampiri

Visto con gli è andata molto bene con gli zombie (cioè con The Walking Dead)‚ la rete AMC si dedicherà ora allo sviluppo del mondo dei vampiri avendo ordinato dieci episodi del dramma horror NOS4A2.

Basato sull’omonimo best-seller di Joe Hill‚ la trama si incentra su Vic McQueen‚ una giovane artista che scopre di possedere un’abilità soprannaturale per rintracciare Charlie Manx‚ un cattivo apparentemente immortale che si nutre delle anime dei bambini e deposita ciò che rimane di loro a “Christmasland” – un perverso villaggio di Natale dall’immaginazione di Manx dove ogni giorno è Natale e l’infelicità è vietata dalla legge‚ si legge nella sinossi.

Jami O’Brien (Fear the Walking Dead) scriverà l’episodio pilota e sarà anche lo showrunner della prima stagione che dovrebbe debuttare nel 2019. Hill sarà produttore esecutivo della serie.   [TVLine]

“The Walking Dead 9”: cosa accadrà a Simon al ritorno di Negan?

Nel penultimo episodio dell’ottava stagione di The Walking DeadNegan farà ritorno al Santuario e avrà alcune sorprese in serbo per i suoi luogotenenti traditori Dwight e Simon‚ il quale lo ha lasciato a morire in seguito all’attacco di Rick Grimes.

Steven Ogg dice che la situazione di Dwight è molto più complicata rispetto a quella di Simon‚ quindi egli avrà una risposta più dissimulata all’arrivo di Negan. Tuttavia Simon – che ha disobbedito a Negan massacrando le persone della discarica quando Negan gli aveva specificatamente ordinato di non farlo – “affronterà la situazione” anticipa l’attore. Lui sarà onesto circa quello che ha fatto e accetterà le conseguenze che Negan stabilirà.

Lui è Sid Vicious mentre scende le scale cantando ‘My Way’” aggiunge Ogg. “Sappiamo che un grande disastro sarà inevitabile‚ ma lo farò a modo mio. Non me ne pentirò”.

Ma quelle conseguenze potrebbero non essere ciò che Simon si aspetta… almeno non in un primo momento.   [Mega Buzz di TV Guide]

“Fear TWD 4”: nuovo trailer esteso e banner

Il trailer esteso per la quarta stagione di Fear The Walking Dead è stato rilasciato da AMC insieme al nuovo poster promozionale.

Il trailer introduce il grande crossover tra lo spin-off e Walking Dead dove Morgan Jones si unisce a Madison‚ Alicia e al resto della famiglia e amici mentre cercano di ritagliarsi una parvenza di normalità nell’apocalisse degli zombie.

E mentre Madison sembra ottimista circa il futuro della sua comunità‚ Morgan sembra portatore di brutte notizie (“non funzionerà come la pensi” dice lui). Nel frattempo il trailer introduce il personaggio di Jenna Elfman mentre sembra che quest’anno Nick si sia fatto un nuovo amico. Buona visione!   [TV Guide]

“Preacher 3”: Adam Croasdell e Prema Cruz prossimi ricorrenti

Adam Croasdell (Reign) e Prema Cruz (Mozart in the Jungle) si sono uniti al cast della terza stagione di Preacher in qualità di volti ricorrenti.

Croasdell interpreterà Eccarius, un vampiro di 350 anni saggio e dall’aria aristocratica. Egli è regale, affascinante e si veste ispirandosi alle immagini più romantiche e gotiche dei vampiri. Inizialmente egli sembra un cliché ma un personaggio molto più oscuro si nasconde sotto la superficie.

Cruz sarà invece Madame Boyd, una tosta lungimirante. Educata e attraente, lei gestisce gli affari di famiglia adattandoli all’età moderna. Una data per la terza stagione della serie la rete AMC deve ancora annunciarla.

Altri crediti nel piccolo schermo di Croasdell includono Supernatural, Nikita e Body of Proof, quelli di Cruz contano Time After Time‚ Billions e Madam Secretary.  [Deadline]