People’s Choice Awards 2018: tutte le nomination

E! ha svelato le top 5 dei finalisti per ogni categoria dei E! People’s Choice Awards la cui cerimonia di premiazione si terrà Domenica 11 Novembre.

In totale, Grey’s Anatomy e Shadowhunters primeggiano con cinque nomination a testa seguiti da 13 Reasons Why e Riverdale (quattro nomination) davanti a The Big Bang Theory e This Is Us (tre nomination).

Volendo fare i pignoli, nella categoria “revival” ci sono One Day at a Time e Dynasty, che però non sono continuazioni delle serie originali su cui sono basati (la definizione dei revival) ma bensì reboot. Comunque, ecco tutti i dettagli…

SHOW OF 2018
13 Reasons Why (Netflix)
The Big Bang Theory (CBS)
Grey’s Anatomy (ABC)
Shadowhunters: The Mortal Instruments (Freeform)
This Is Us (NBC) Continua a leggere

Annunci

Emmy Awards 2018: tutti i vincitori

Alla 70° edizione degli Emmy Awards, Mrs. Maisel si è rivelata davvero meravigliosa portandosi a casa ben cinque statuette compresa quella per miglior comedy.

The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story segue con quattro vittorie inclusa quella di Darren Criss come miglior attore protagonista.

Game of Thrones, The Crown, Barry, The Americans e Godless si sono aggiudicati due vittorie a testa. Tutti i dettagli li trovate qui di seguito…

OUTSTANDING DRAMA
The Americans
The Crown
Game of Thrones
The Handmaid’s Tale
Stranger Things
This Is Us
Westworld Continua a leggere

“TCA Awards 2018”: tutti i vincitori della critica

L’ultima stagione di The Americans è davvero piaciuta ai critici più severi del piccolo schermo: ai Television Critics Association Awards 2018 la serie sulle spie russe si è aggiudicata ben tre vittorie inclusa quella per miglior serie drammatica e miglior performance in una serie drammatica per la co-protagonista Keri Russell.

Ecco la lista completa dei vincitori…

PROGRAM OF THE YEAR
The Americans, FX – VINCITORE
Atlanta, FX
The Good Place, NBC
The Handmaid’s Tale, Hulu
Killing Eve, BBC America
This Is Us, NBC Continua a leggere

Emmy Awards 2018: tutte le nomination

Le nomination per la 70° edizione dei Primetime Emmy Awards sono state annunciate e Il Trono di Spade si piazza in testa con 22 candidature seguito dal Saturday Night Live e Westworld a quota 21 davanti a The Handmaid’s Tale con 20. Netflix passa per la prima volta davanti a HBO con 112 nomination in totale contro le 108 della rete via cavo. Qui di seguito trovate tutti i dettagli…

OUTSTANDING DRAMA (vincitore 2017: The Handmaid’s Tale)
The Americans
The Crown
Game of Thrones
The Handmaid’s Tale
Stranger Things
This Is Us
Westworld

LEAD ACTOR IN A DRAMA (vincitore 2017: Sterling K. Brown)
Jason Bateman, Ozark
Sterling K. Brown, This Is Us
Ed Harris, Westworld
Matthew Rhys, The Americans
Milo Ventimiglia, This Is Us
Jeffrey Wright, Westworld Continua a leggere

TCA Awards 2018: tutte le nomination della critica

Killing Eve si sta già facendo largo nel circuito dei premi: le nomination per la 34^ edizione dei TCA Awards – quelli scelti dalla Television Critics Association – sono state annunciare e il crime drama targato BBC America si è aggiudicato ben 5 candidature, incluse quelle per le due co-protagoniste Sandra Oh e Jodie Comer.

L’ultima stagione della serie sulla Guerra Fredda, The Americans segue a quota 4 candidature precedendo Atlanta, The Good Place, The Handmaid’s Tale, Barry e The Marvelous Mrs. Maisel che hanno ottenuto 3 nomination ciascuno. La cerimonia di premiazione si terrà il 4 Agosto. Tutti i dettagli li trovate qui di seguito…

PROGRAM OF THE YEAR
The Americans, FX
Atlanta, FX
The Good Place, NBC
The Handmaid’s Tale, Hulu (vincitore nel 2017)
Killing Eve, BBC America
This Is Us, NBC Continua a leggere

Ryan Murphy ha stretto un accordo con Netflix per 5 anni

Dopo Shonda Rhimes, Netflix ha arruolato anche Ryan Murphy.

Il colosso dello streaming ha ingaggiato il prolifico produttore che finora lavorava per 21st Century Fox con un contratto quinquennale valutato ben 300 milioni di dollari. L’accordo – che entrerà in vigore a Luglio – esige che Murphy produca nuove serie televisive e film esclusivamente per Netflix.

Recentemente Murphy non ha nascosto il suo scontento circa la quasi-acquisizione di Walt Disney Company della parte maggioritaria di 21st Century Fox. (“Dovrò inserire Topolino in American Horror Story?” ha detto Murphy il mese scorso rispondendo a una domanda sul capo di Disney, Robert A. Iger).

Intanto, le attuali serie di Murphy incluso l’appena rinnovato 9-1-1 di Fox e le antologie di FX, American Horror Story, American Crime Story e FEUD, non saranno influenzate dall’accordo con Netflix. Così come il suo nuovo dramma Pose resterà a FX. “Sono onorato e grato di continuare la mia partnership con i miei amici e colleghi di Fox sui nostri show già esistenti” ha notato Murphy che ha già due progetti in preparazione con Netflix.   [TVLine]

“American Crime Story: Versace”: FX ha rilasciato il trailer esteso

Ecco il primo trailer ufficiale per la seconda stagione di American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace.versace

Nel teaser vediamo l’iconico stilista Gianni Versace interpretato da Edgar Ramirez ed anche il suo assassino Andrew Cunanan, (Darren Criss) che ha sparato a Versace davanti all’ingresso della sua villa a Miami nel Luglio del 1997. (Nel trailer vediamo il panico scaturito dopo il crimine – e i poliziotti che fanno fatica a pronunciare “Versace”).

Altrove, mentre il partner di Versace, Antonio D’Amico (Ricky Martin) piange la sua morte, la sorella Donatella Versace (Penelope Cruz) promette di preservare la sua eredità: “non permetterò a quell’uomo, a nessuno, di uccidere mio fratello due volte”. In più vediamo alcuni istanti della vita di Cunanan e il suo confronto con lo stilista: “tu non sei migliore di me. Siamo uguali. L’unica differenza è che tu sei fortunato”. Buona visione!   [TVLine]

“American Crime Story: Versace”: annunciato il debutto per Gennaio

Il prossimo caso di American Crime Story ha adesso una data ufficiale.

La seconda stagione della serie antologica firmata Ryan Murphy sottotitolata The Assassination of Gianni Versace debutterà Mercoledì 17 Gennaio oltreoceano, la rete FX lo ha annunciato oggi.

Versace si incentra sull’omicidio del famoso stilista avvenuto nel 1997; Edgar Ramirez interpreterà Versace e Darren Criss interpreterà il suo assassino, Andrew Cunanan. Penelope Cruz sarà Donatella Versace e Ricky Martin sarà Antonio D’Amico.

La nuova stagione di ACS debutterà quasi due anni dopo la prima, The People v. O.J. Simpson che si è aggiudicata ben nove Emmy.   [TVLine]

“American Crime Story: Versace”: Matt Bomer dirigerà un episodio

Ryan Murphy ha attirato Matt Bomer nel franchising di American Crime Storytuttavia, non vedremo l’ex protagonista di White Collar sullo schermo.

TVLine riporta che Bomer, che ha lavorato per Ryan in Glee, American Horror Story (Freak Show e Hotel), The New Normal e nel film The Normal Heart, sarà dietro la telecamera per dirigere un episodio di American Crime Story: Versace.

Secondo le fonti, per quello che sarà il suo debutto alla regia, Bomer dirigerà l’ottavo episodio. L’attore recentemente ha recitato nella serie cancellata da Amazon dopo una stagione, The Last Tycoon.

La seconda stagione della serie antologica vincitrice agli Emmy, il cui debutto oltreoceano è atteso a Gennaio, si incentra sull’omicidio dello stilista Gianni Versace avvenuto nel 1997 per mano del serial killer Andrew Cunanan.

“American Crime Story 2”: primo teaser di The Assassination of Gianni Versace

Ecco il primo teaser per The Assassination of Gianni Versace, l’attesissima seconda stagione di American Crime Story.

La breve clip mostra i cancelli e l’ingresso dell’ex residenza dello stilista a Miami, Casa Casuarina. Questo il luogo dove Versace è stato ucciso dal serial killer Andrew Cunanan nel Luglio del 1997. Il teaser termina con due colpi di pistola che fanno volare delle colombe.

Il cast comprende Edgar Ramirez (nei panni di Gianni Versace), Darren Criss (Andrew Cunanan), Penelope Cruz (Donatella Versace), e Ricky Martin (Antonio D’Amico). Il debutto oltreoceano è atteso nel 2018.   [EW]

“American Crime Story”: Sarah Paulson nuova protagonista in Katrina

Il “rifacimento creativo” di American Crime Story comincia con un casting degno di nota: Sarah Paulson reciterà nella nuova versione incentrata sull’uragano Katerina ma al contempo, alcuni dei nomi precedentemente associati al progetto – inclusa Annette Bening – sono stati lasciati senza ruoli.

Adesso la terza stagione della serie antologica userà il libro di Sheri Fink, Five Days at Memorial che racconta le conseguenze dell’uragano al Memorial Medical Center di New Orleans come materiale di partenza.

Paulson interpreterà la dott.ssa Anna Pou, un primario che guidò il personale medico della struttura a praticare l’eutanasia su pazienti in condizioni critiche dopo che l’ospedale rimase senza corrente per diversi giorni.

Il cambio di direzione significa che al momento nemmeno Dennis Quaid e Matthew Broderick hanno dei ruoli, tuttavia fonti riportano che i produttori stanno cercando nuovi personaggi per il trio.   [TVLine]

“American Crime Story 2”: Finn Wittrock sarà Jeff Trail

Ryan Murphy ha ingaggiato un volto familiare per American Crime Story.

L’attore visto in più stagioni di American Horror Story, Finn Wittrock si unirà alla seconda stagione della serie antologica di FX, sottotitolata Assassination of Gianni Versace nei panni dell’amico del serial killer Andrew Cunanan (e sua prima vittima) Jeff Trail.

Versace – prevista al debutto all’inizio del 2018 – si incentra sull’omicidio nel Luglio del 1997 dell’iconico stilista Gianni Versace (Édgar Ramirez) sui gradini della sua residenza a Miami Beach per mano di Cunanan (Darren Criss). Il cast include anche Penélope Cruz (Donatella Versace) e Ricky Martin (Antonio D’Amico).   [TVLine]

“American Crime Story 2”: nuove immagini dei protagonisti

Dopo la notizia che The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story sarà in realtà la seconda stagione della serie antologica di FX (e non più la terza; Katrina è stata posticipata) Entertainment Weekly ha rilasciato sette nuove immagini inclusa questa che ritrae Edgar Ramirez nei panni dello stilista Gianni Versace.

Nella gallery di EW potete vedere anche gli altri protagonisti della storia a cominciare da Penelope Cruz (come Donatella Versace), Ricky Martin (come Antonio D’Amico) e Darren Criss (come Andrew Cunanan). La data del debutto non è ancora stata annunciata, ma dovrebbe essere nei primi mesi del 2018.

“American Crime Story”: Katrina posticipato, Versace andrà in onda come la 2^ stagione

C’è stato un piccolo cambiamento nel franchising di American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace, che originariamente era previsto per essere la terza stagione della serie antologica, debutterà ora all’inizio del 2018.

Questo significa che Katrina verrà rimandato; in principio la stagione incentrata sull’uragano doveva seguire il fenomeno dello scorso anno, The People v. O.J. Simpson.

Versace, la cui produzione è attualmente in corso, racconta la storia dello stilista, interpretato da Edgar Ramirez, e del serial killer, Andrew Cunanan (Darren Criss), che gli ha sparato all’esterno della villa di Versace a Miami. Penelope Cruz interpreterà Donatella Versace e Ricky Martin sarà Antonio D’Amico.

Katrina si incentra sul ciclone che decimò New Orleans. Il progetto conta nel suo cast Annette Bening, Matthew Broderick e Dennis Quid. Le riprese cominceranno ora all’inizio del prossimo anno.   [Entertainment Weekly]

“American Crime Story 3”: la prima immagine di Penelope Cruz nei panni di Donatella Versace

Ecco la vincitrice dell’Oscar nei panni della stilista Donatella Versace per The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story.

Penelope Cruz interpreta colei che nel 1997 ha preso le redini della casa di moda del fratello dopo che quest’ultimo è stato ucciso dal serial killer Andrew Cunanan.

Con indosso un lungo abito fucsia con spacco, la Donatella di Cruz p fiancheggiata da due muscolosi uomini vicino al bordo della piscina di Villa Casa Casuarina, la residenza di Gianni Versace a Miami Beach dove lui viveva ed è stata assassinato. Parte della stagione è stata girata proprio alla villa che oggi ospita un ristorante e delle suite.

Oltre a Cruz, nel cast troviamo anche Edgar Ramirez nei panni di Gianni Versace, Darren Criss come Andrew Cunanan e Ricky Martin come Antonio D’Amico.   [Entertainment Weekly]

“American Crime Story 2”: Dennis Quaid interpreterà George W. Bush

La serie limitata di FX sull’uragano Katrina ha trovato il suo George W. Bush.

Dennis Quaid interpreterà l’ex Presidente degli Stati Uniti nella serie antologica trionfatrice agli Emmy, Katrina: American Crime Story.

L’attore di The Day After Tomorrow e Frequency si calerà nei panni del 43esimo presidente che è stato fortemente criticato per la sua gestione dell’ambiente e dell’umanità nel 2005.

Quaid si unisce al cast che comprende già Matthew Broderick (nei panni di Michael D. Brown, il Direttore di FEMA), Annette Bening (Kathleen Blanco, la Governative della Louisiana) e Sarah Paulson che Ryan Murphy ha detto avrà un nuovo ruolo nella serie. La seconda e la terza stagione di American Crime Story sono previste nel 2018.   [Entertainment Weekly]

“American Crime Story 3”: Max Greenfield entra nel cast, prima foto sul set

Max Greenfield (New Girl) sarà parte della terza stagione di American Crime Story; lo ha annunciato direttamente il produttore esecutivo Ryan Murphy tramite social media.

Sfortunatamente però, al momento non ci sono dettagli sul ruolo che l’attore andrà ad a interpretare. I fan di American Horror Story ricorderanno che Greenfield ha recitato nella quinta stagione della serie antologica, Hotel nei panni di Gabriel, un tossicodipendente che è stato violentato dal terribile Demone del Cortez.

I dieci episodi del dramma targato FX si incontreranno sull’omicidio di Gianni Versace avvenuto nel ’97 nella sua villa a Miami Beach per mano del serial killer Andrew Cunanan interpretato da Darren Criss che vediamo sul set in compagnia di Greenfieldin questo scatto condiviso da Murphy .   [TVLine]

“American Crime Story 3”: Ricky Martin sarà l’amante di Versace

Ricky Martin ha ottenuto un ruolo chiave in American Crime Story.

Il cantante e attore occasionale ha firmato per interpretare Antonio D’Amico, il partner di lunga data dello stilista Gianni Versace nella terza stagione della serie antologica di Ryan Murphy.

Per Martin questo è l’ingaggio di più alto profilo dai tempi di General Hospital e da quando sempre Murphy lo aveva scelto per un episodio di Glee nel 2012. I dieci episodi della terza stagione si incontreranno sull’omicidio di Versace nel Luglio del ’97 nella sua villa a Miami Beach per mano del serial killer Andrew Cunanan e saranno basati sul libro Vulgar Favors di Maureen Orth.

Il cast al momento include l’attore venezuelano Édgar Rarmirez nei panni di Gianni Versace, Penélope Cruz come la sorella della vittima, Donatella e Darren Criss come Cunanan. La produzione comincerà alla fine di questo mese mentre il debutto è atteso nel 2018.   [TVLine]

“American Crime Story 3”: Penélope Cruz sarà Donatella Versace

La vincitrice dell’Oscar Penélope Cruz (Vicky Cristina Barcellona, Pirati dei Caraibi) è l’ultima aggiunta al grande ensemble di attori che lavorano per Ryan Murphy.

L’attrice spagnola interpreterà la stilista Donatella Versace nella terza stagione della serie antologica targata FX, Versace: American Crime Story.

I dieci episodi si incontreranno sull’omicidio dello stilista Gianni Versace avvenuto nel 1997 nella sua villa a Miami Beach per mano del serial killer Andrew Cunanan. La produzione comincerà ad Aprile.

Sia la terza che la seconda stagione (incentrata sull’uragano Katrina) di American Crime Story sono attese al debutto nel 2018. La quarta stagione si incontrerà invece sullo scandalo sessuale di Bill Clinton e Monica Lewinsky.   [TVLine]

“American Crime Story 2”: Matthew Broderick sarà ‘Brownie’

L’ex Ferris Bueller, Matthew Broderick ha chiuso un accordo per recitare al fianco di Annette Bening nella seconda stagione di American Crime Story a tema uragano Katrina.

Broderick interpreterà Michael D. Brown detto “Brownie”, il Direttore della Federal Emergency Management Agency (FEMA) che era responsabile dell’intervento federale in caso di catastrofi durante l’uragano Katerina. Annette Bening, interpreterà la Governative della Louisiana, Kathleen Blanco. Il debutto della seconda stagione è previsto nel 2018.   [TVLine]