“Buffy”: David Boreanaz difende il reboot

Quattordici anni dopo aver riposto formalmente le sue zanne, David Boreanaz si è ritrovato di nuovo a dover difendere l’onore di Buffy the Vampire Slayer.

Ospite ad un panel del New York Comic Con, all’attore – attualmente protagonista di SEAL Team – è stato chiesto il suo parere sul reboot/revival della famosa cacciatrice di vampiri (che per adesso è solo un “progetto”) e quando la folla ha cominciato a fischiare all’idea, Boreanaz è intervenuto.

FunKo Pop Vinile BTVS 25th Buffy Action Figure, 9 Cm, 25196
Dai, ragazzi, è una cosa positiva” ha detto lui. “Prendiamone atto. Sono molto felice per loro. Vogliono abbracciare una nuova generazione, qualcosa di nuovo… Tutti vogliono il vecchio, vogliono tornare e lo capisco. Voi volete vedere noi tornare in quei ruoli. È grandioso, forte, [ma] le cose vanno avanti, si evolvono, i tempi cambiano. Credo sia una buona opportunità per un reboot come questo per mostrare come siamo messi ora con la società, cosa possiamo fare con la tecnologia. Come puoi esplorare queste relazioni con lo stesso genere di metafore. Io li appoggio in pieno. Credo che sia fantastico. Buon per loro. Spero che abbia successo e faccia il suo dovere”. Continua a leggere

“Buffy The Vampire Slayer”: Joss Whedon sta sviluppando il reboot

Incredibile ma vero, ma in quest’epoca di reboot televisivi forse potevamo aspettarci che Buffy Summers prima o poi facesse ritorno a Sunnydale… anche se forse avrà un aspetto diverso da come la ricordiamo.

Il reboot di Buffy The Vampire Slayer è attualmente in fase di sviluppo e un’attrice di colore dovrebbe ottenere il ruolo della cacciatrice di vampiri titolare.

Il creatore della serie originale Joss Whedon sarà produttore esecutivo della potenziale nuova serie al fianco di Monica Owusu-Breen (Midnight, Texas) che sarà sia sceneggiatrice che showrunner del reboot. (Owusu-Breen in precedenza ha lavorato alla sceneggiatura di Agents of S.H.I.E.L.D., dove anche Whedon è un EP). Il reboot per il momento non è legato ad alcuna rete o servizio streaming, ma sembra essere “contemporaneo, basato sulla mitologia della serie originale”.

La Buffy originale era Sarah Michelle Gellar, il debutto risale al 1997, sette stagioni in totale per la serie originale e cinque per lo spin-off Angel.   [TVLine]

Teen Choice Awards 2017: prima lista di nomination

Fox ha annunciato la prima “ondata” di nomination per i 2017 Teen Choice Awards, una lista leggermente agrodolce ricca di serie già terminate (o che stanno per esserlo).

The Vampire Diaries, che ha concluso la sua corsa di otto stagioni all’inizio dell’anno, è (come al solito) ben rappresentata così come Pretty Little Liars, il cui finale andrà in onda la prossima settimana. (PLL in realtà ha ottenuto più nomine di tutti, sette in totale).

Altrove, i supereroi di CW hanno ottenuto una certa attenzione così come Shadowhunters e le nuove serie Riverdale e This Is Us. La cerimonia di premiazione si terrà Domenica 13 Agosto.

Choice Drama TV Show (#ChoiceDramaTVShow)
Empire
Famous In Love
Pretty Little Liars
Riverdale
Star
This Is Us Continua a leggere

“Buffy”: Sarah Michelle Gellar e Alyson Hannigan riunite!

Buffy e la sua migliore amica Willow sono riunite a distanza di anni.

Le ex co-protagoniste di Buffy The Vampire Slayer, Sarah Michelle Gellar e Alyson Hannigan si sono ritrovate lo scorso fine settimane e questa fotografia ne è la prova.

L’evento era la festa di compleanno per i tre anni della figlia di Hannigan, Keeva, a Santa Monica alla quale era presente anche Gellar con il marito Freddie Prinze Jr. L’attrice ha twittato che Hannigan e il consorte Alexis Denisof “sanno come organizzare una festa”.   [TV Guide]

Sarah Michelle Gellar e la sua “maledizione” di Buffy

A quanto pare “Buffy The Vampire Slayer” ha una maledizione, ma non quella che pensiamo…

Sarah Michelle Gellar che ha interpretato per sette stagione l’ammazzavampiri di Sunnydale dal 1997 al 2003 dà allora ha recitato nel grande schermo per poi tornare in TV con ruoli drammatici e comici, ma su di lei aleggia ancora l’ombra della signorina Summers.

C’è una maledizione e non è quella che la gente si aspetta” ha detto l’attrice a Confidential, una testata giornalistica australiana. “Quella maledizione è, come attrice, si diventa molto viziati perché si crede che tutti i personaggi femminili debbano essere così eccitanti, interessanti, imperfetti – che non è proprio il caso di Hollywood. Questo è l’inconveniente – si dispone di uno standard di cosa aspettarsi dai personaggi che di interpreta”.

Lo spettacolo ha dimostrato che era ok avere un forte personaggio femminile, un’eroina in TV… Buffy era un essere umano. Come tali, noi commettiamo degli errori nella nostra vita. È stato un dramma di successo, una commedia elevata e una metafora per diverse parti della vita”.

Negli ultimi anni, Gellar ha recitato nei panni di due gemelle nello sfortunato dramma CW di cui era anche produttrice, “Ringer” e la scorsa stagione nella commedia con Robin Williams, “The Crazy Ones” ed ha poi vinto un People’s Choice Award come attrice più popolare in una nuova serie tv.

Per sette anni ho avuto il privilegio di far parte di uno dei più incredibili spettacoli televisivi e non ho mai avuto la possibilità di ringraziare pubblicamente il cast, la troupe e tutti i fan di Buffy, quindi grazie!”. Le avventure di Buffy continuano tuttavia nella serie a fumetti.   [E!Online]

James Marsters di Buffy sarà guest star in “Witches Of East End 2”

Un vampiro è pronto a spaventare streghe dell’East End.le

La stella di “Buffy The Vampire Slayer”, James Marsters sarà guest star nella seconda stagione del drama targato Lifetime, “Witches Of East End”.

L’attore interpreterà Tarkoff, un vecchio amico di Joanna, che tornerà nella sua vita. Lo sceneggiatore e produttore della serie, Richard Hatem ne ha dato annuncio ufficiale tramite Twitter:   [TV Line]

Michelle Trachtenberg e Michael Rosenbaum pronti a tornare in TV grazie a dei pilot

La sorellina di Buffy Summers e il Lex Luthor di “Smallville” assieme ad altri due hanno ottenuto nuovi ruoli in pilot

◊  Michelle Trachtenberg (“Buffy l’ammazzavampiri”, “Gossip Girl”) ha aderito a CBS “Save the Date”, una sitcom incentrata su una donna in cerca di marito e vestirà i panni della compagna di stanza e sorella della protagonista in crisi.

◊   Michael Rosembaum (“Breaking In”, “Smallville”) è invece salito a bordo del progetto di Will Ferrell,”Mission Control” per NBC ed interpreterà Bus, un simpatico astronauta della NASA.

Il pilot “The Messenger” di CW, incentrato su un gruppo di sconosciuti incaricati di prevenire un’apocalisse dopo essere sopravvissuti ad un misterioso evento accoglie nel suo cast Sofia Black-D’Elia (“Gossip Girl”) e Joen Courtney (“Super 8”), in quali svolgeranno rispettivamente i ruoli di una mamma single e un solitario cresciuto in una casa famiglia.  [TV Line]

Sarah Michelle Gellar si riunisce con due star di Buffy dal set di “The Crazy Ones”

Ci sentiamo come se fossimo ritornati a Sunnydale, o quasi…

Sarah Michelle Gellar ha pubblicato su Twitter un terzetto molto carino di lei in compagnia dei suoi ex colleghi di “Buffy The Vampire Slayer” ovvero Michelle Trachtenberg e Seth Green.

La foto proviene dal set della commedia di cui l’ex cacciatrice è attualmente protagonista al fianco di Robin Williams ovvero “The Crazy Ones”. Al momento non sembra – non è confermato almeno – che i due attori faranno un’apparizione nello show CBS.

Trachtenberg è apparsa nelle ultime stagioni di “Gossip Girl” come Georgina Sparks mentre Green è tra i protagonisti della comedy “Dads” di Fox conclusasi questa settimana senza troppo successo però.  I due erano il fidanzato chitarrista di Willow, Oz e la sorellina di Buffy, Dawn. Forse i tre ricompariranno un giorno tutti assieme sullo schermo… [E!Online]

Sarah Michelle Gellar parla del film su Buffy: “Se la storia fosse valida, si potrebbe realizzare”

Buffy Summers è già tornata dal regno dei morti e adesso c’è una piccola possibilità che lo spettacolo possa seguire l’esempio della sua protagonista, sul grande schermo però.

Se mai ci sarà la storia giusta, si potrebbe fare” ha detto l’ex ammazzavampiri Sarah Michelle Gellar. L’attrice ha detto inoltre che lei e il creatore della serie, Joss Whedon hanno parlato di riportante indietro il personaggio.

“Ma la cosa in sè è questa: Buffy era un film in origine, ed in ultima analisi non ha funzionato come tale ha detto Gellar soprattutto perchè “la storia funziona meglio sviluppata nel tempo”.

Ma visto il recente successo del progetto Kickstarter con la pellicola di “Veronica Mars“, per non parlare del successo che hanno fatto i film di “The X-Files” e “Chuck”, forse sarà tempo anche per i vampiri? “A questo punto il mio paletto sarebbe diventato il mio bastone ed io starei zoppicando ancora in giro”.  [TV Line]

Sarah Michelle Gellar parla del suo ruolo in “The Crazy Ones”

Sarah Michelle Gellar ha calcato anche quest’anno il palco dei TCA 2013 grazie alla nuova commedia di cui è protagonista al fianco di Robbie Williams: “The Crazy Ones”.

L’attrice però prima ha fatto una sorta di autocritca in riferimento alla serie tv di cui era protagonista lo scorso anno, “Ringer” della CW, la quale è stata cancellata dopo non aver riscosso molto successo.

Non credo di aver mai pensato seriamente ad interpretare due gemelle. Non mi sono resa conto che non c’erano due di me ed ho pensato di poterlo fare comunque. Non è stata la mia scelta più intelligente”.

Mentre per la nuova commedia targata CBS dice: “Sono molta fiduciosa. Crazy Ones è una tale gioia” ha spiegato Gellar. “Abbiamo passato dei bei momenti [durante le riprese del pilota] ed è stato un bel gran programma. Non mi sono mai divertita tanto“.
Ed un altro aspetto positivo visto che è mamma: “Ero [a casa mia] tutte le mattine per i miei figli ed ro lì anche la sera per metterli a letto” nel periodo delle riprese.

Ma impegni di lavoro a parte, Sarah Michelle confessa ai giornalisti: “La commedia era un qualcosa che mi ha sempre attirato” e ancor più interpretare la figlia di Robin Williams è “un sogno che diventa realtà” dice l’attrice.

Ma non poteva mancare un riferimento al ruolo che l’he resa celebre: Buffy era uno spettacolo meraviglioso grazie ad un concentrato di divertimento, dramma e paura” osserva. “E alla fine questo è davvero ciò che voglio fare. Trovo [la comedy] più impegnativa. Se piangi davanti alla telecamera, ai telespettatori arriva subito. Ma convincere qualcuno a ridere è davvero molto più complicato.”  [TV Line]

Reunion di due star di “Buffy” a Parigi

Ecco nella foto due stelle di “Buffy L’ammazzavampiri” che si sono ritrovati!

I due ex colleghi Charisma Carpenter e Nicholas Brendon che hanno interpretato rispettivamente Cordelia e Xander si sono riuniti al Comic-Con di Parigi dove era presente anche Kristine Sutherland, alias Joyce Summer, mamma di Buffy.

Recentemente è stato celebrato pensate il 10° Anniversario dalla fine della serie televisiva, durata ben 7 anni…
Sono incredibilmente orgogliosa di quello che abbiamo realizzato… Non poteri essere più orgogliosa di quello show. Guardo ancora le repliche e benedico ogni giorno trascorso… Sono stata abbastanza fortunata” ha detto non molto tempo fa l’ex cacciatrice Sarah Michelle Gellar in un’intervista.  [Huffington Post]

Sarah Michelle Gellar parla di eroine femminili in TV e ‘Buffy’

Sarah Michelle Gellar vuol sapere dove sono finite le supereroine femminili del piccolo schermo.3692-sarah-michelle-gellar-est-l-heureuse-592x0-2

L’affermata veterana di “Buffy L’ammazzavampiri” afferma che “sempre stato importante” avere almeno un’eroina donna in televisione. Infatti, quando la serie sulla cacciatrice debuttò nel lontano 1997 il panorama comprendeva già show popolari come “Alias” e “Xena: Pincipessa Guerriera“.

“Attualmente sto guardando degli spettacoli per i più giovani… Chiaramente, guardo un sacco di programma per bambini [perchè ho due figlie piccole]. Ma anche ‘Sophia the First’.. Per le giovani generazioni… Penso possa essere per tutti i tempi”.

La Gellar che ha trascorso ben sette stagioni ha combattere contro i vampiri, i demoni e salvare il mondo nei panni di Buffy Summer, ammette che il suo carico di lavoro era davvero intenso. “E’ stato difficile. Avevo 18 anni quando abbiamo iniziato… I vampiri che uscivano di notte ed io che dovevo lavorare in delle ore folli, mentre tutti gli altri dormivano, inoltre era davvero molto pesamente fisicamente ed ero costantemente coinvolta in alcuni incidenti”.

In pratica lei appariva nella maggior parte delle scene nello show, così gli scrittori per farle prendere una breve pausa decisero di trasformarla in un topo nella seconda stagione. “Una volta sono diventata letteralmente un ratto. Ero come, ‘sul serio?’ Lavoro con una delle scritture più creative del mondo televisivo e come mi concedete una pausa? Dissi in quegli anni. Ma trovo che quello show sia stato un progetto incredibilmente ambizioso da realizzare”.  [Huffington Post]

Un veterano di Buffy in Warehouse 13

Warehouse 13 vedrà l’osservatore di Buffy Summers, nel ruolo di un super cattivo!

anthonyheadAnthony Head sarò guest star in tre episodi della quarta stagione della seria drammatica di Syfy. L’attore interpreterà un nuovo misterioso cattivo di nome Paracelsus.

Head – i cui crediti televisivi includono più recentemente “Merlin” e lo sfortunato “Free Agents” di NBC – è famoso a tutto il pubblico per il ruolo di Rupert Giles in “Buffy L’ammazzavampiri”. Inoltre è anche co-protagonista del pilot della The CW “The Selection” la cui trama si basa su Hunger Games, nonostante alcune parti e personaggi verranno modificati.

Warehouse ritornerà con la nuova stagione a partire dal 29 Aprile. [TV Line]