“Chilling Adventures Of Sabrina” cancellato da Netflix; gli ultimi 8 episodi debutteranno nel 2020

La dura settimana dell’Archieverse continua. A distanza di pochi giorni dalla cancellazione dello spin-off di Riverdale, Katy Keene da parte di CW, scopriamo che Netflix a sua volta ha cancellato Le Terrificanti Avventure di Sabrina dopo solo due stagioni (o quattro parti, se preferite).

Gli otto episodi conclusivi (alias la parte 4) della serie con Kiernan Shipka saranno rilasciati dal servizio streaming entro la fine di quest’anno.

Secondo la sinossi, “gli Orrori di Eldritch scenderanno su Greendale. La congrega dovrà combattere una ad una ogni terrificante minaccia (The Weird, The Returned, The Darkness per citarne alcune), tutte condurranno al… Vuoto che è la fine di tutte le cose. Mentre le streghe dichiarano guerra, con l’aiuto del Fright Club, Nick comincia riguadagnarsi la strada verso il cuore di Sabrina, ma sarà troppo tardi?”.

Le terrificanti avventure di Sabrina. Figlia del caos
Nella gallery di TVLine trovate le prime immagini tratte dai prossimi episodi. Continua a leggere

“Council Of Dads” cancellato dopo una sola stagione da NBC

La rete NBC ha sciolto il suo Council Of Dads cancellando il nuovo dramma dopo una sola stagione.

August Richards, che interpreta Oliver Post nella serie ha dato la notizia tramite un post su Instagram mentre oltreoceano cominciava la messa in onda del penultimo episodio sulla costa orientale. Altre fonti hanno confermato che il dramma incentrato su una famiglia non convenzionale non tornerà per la seconda stagione.

Durante la sua corsa Council Of Dads ha ottenuto in media 2,8 milioni di telespettatori totali con un rating di 0.4 piazzandosi rispettivamente al penultimo posto nella demo (battendo solo Blindspot) e all’undicesimo nel pubblico tra i quattordici dramma trasmessi da NBC questa stagione.     [TVLine]

“The Baker And The Beauty” cancellato dopo una stagione da ABC

La pasticceria della famiglia Garcia ha chiuso i battenti: la rete ABC ha cancellato la commedia romantica The Baker And The Beauty dopo una sola stagione.

Durante i suoi nove episodi – trasmessi oltreoceano questa primavera – la serie ha ottenuto in media 2,5 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.47; tra i dieci dramma che il network ha trasmesso quest’anno, Baker and the Beauty si è piazzato all’ultimo posto nel rating battendo solo il recentemente rinnovato per la seconda stagione For Life nel pubblico.

Remake dell’omonima serie israeliana, la serie vedeva protagonista Victor Rasuk (Jack Ryan) nei panni di un ragazzo come tanti che lavora nella pasticceria dei genitori cubani a Miami e per caso si imbatte in Noa Hamilton (Nathalie Kelley di Dynasty) una famosa magnate della moda con la quale inizia un’improbabile storia d’amore tra il fornaio e la bella.

Il cast includeva anche Michelle Veintimilla, Dan Bucatinsky, Carlos Gómez, Lisa Vidal, David Del Rio e Belissa Escobedo. La prima stagione si è conclusa con il fidanzamento a sorpresa di Noa e Daniel; lo showrunner Dean Georgaris aveva anticipato che la seconda stagione si sarebbe incentrata su “quattro storie d’amore… in quattro momenti diversi, ugualmente cruciali”, ulteriori scoop li trovate nel nostro precedente articolo.     [TVLine]

“Lincoln Rhyme” e “Perfect Harmony” cancellati da NBC

Le indagini di Lincoln Rhyme così come le performance del club di Perfect Harmony sono terminate per volere della rete NBC.

Il network ha cancellato sia il suo nuovo thriller che la comedy musicale dopo una singola stagione.

Nessuna della due serie ha ottenuto grandi ascolti oltreoceano. Lincoln Rhyme in media ha attirato 3,7 milioni di telespettatori totali con un rating di 0.47 all’incirca un decimo meno di The Blacklist nelle serate del venerdì sera. Similmente la sitcom con protagonista Bradley Whitford ha registrato 2 milioni/0.42 facendo meglio solo di Indebted e Sunnyside.

NBC deve ancora annunciare il futuro di Manifest e Zoey’s Extaordinary Playlist, ma sembrano entrambe avere delle buone chance per la stagione 2020/21.    [TVLine]

“Reprisal” cancellato da Hulu dopo una stagione

Katherine Harlow non si vendicherà ulteriormente di coloro che hanno cercato di farla tacere.

Hulu ha cancellato Reprisal dopo una sola stagione, l’annuncio è stato dato sui social media alcune settimane fa da Madison Davenport, l’attrice che interpretava Meredith.

La serie dal tono noir vedeva protagonista Abigail Spencer nei panni della femme fatale Doris, la quale dopo esser stata lasciata a morire dal fratello criminale e dalla sua gang decide di vendicarsi.

Del cast facevano parte tra gli altri Rodrigo Santoro, Mena Massoud, Rhys Wakefield, Bethany Anne Lind, David Dastmalchian, Craig Tate, Wavyy Jonez e Lea DeLaria.   [SpoilerTV]          Reprisal TV Series – Poster cm. 30 X 40

ABC ha rinnovato “The Rookie”, “Stumptown” e altre 6 serie; cancellate “Single Parents” e altre 3

La rete ABC ha fatto chiarezza sul futuro delle sue serie televisive.

Il network ha rinnovato il nuovo dramma Stumptown per la seconda stagione; The Rookie (3^ stagione), A Million Little Things (3^ stagione), The Goldbergs (8^ stagione), mixed-ish (2^ stagione), black-ish (7^ stagione), American Housewife (5^ stagione) e The Conners (3^ stagione).

Sul fronte invece delle cancellazioni, ABC conferma che Single Parents, Schooled e Bless This Mess non torneranno con le loro terze stagioni così come Emergence si fermerà a quota una stagione.

Restano invece nella “bolla” per il momento For Life e The Baker And The Beauty; una decisione verrà presa più avanti.

Per quanto riguarda le nuove serie, la rete ha commissionato la sitcom Call Your Mother (precedentemente noto come My Village) con Kyra Sedgwick, oltre al precedentemente annunciato thriller procedurale di David E. Kelley, Big Sky. Ulteriori ordini di serie o episodi pilota verranno effettuati nelle prossime settimane.    [TVLine]

“Outmatched” cancellato dopo una sola stagione da Fox

I cervelloni di Fox hanno optato per non ordinare una seconda stagiona per la sitcom incentrata su dei ragazzini geniali.

La ora cancellata ufficialmente Outmatched seguiva le vicende di una normalissima coppia (interpretata da Jason Biggs e Maggie Lawson) alle prese col crescere i loro quattro figli – tre dei quali genietti certificati.

Nel finale di serie, tuttavia è venuto fuori che anche la più piccola, Leila – colei che era considerata la più “ordinaria” tra i suoi fratelli – è segretamente un prodigio.

Adesso – dopo i recenti rinnovi di The Resident e Last Man Standing – alla rete Fox resta sola una serie nella “bolla”, il dramma Prodigal Son di cui è quasi certo il rinnovo per la seconda stagione.    [TVLine]

“Room 104” terminerà con la quarta stagione

La porta della Room 104 si chiuderà definitivamente.

L’antologia horror targata HBO creata da Mark e Jay Duplass si concluderà con l’imminente quarta stagione che oltreoceano debutterà il 24 Luglio. Dal momento che le riprese si sono svolte l’anno scorso, lo stop imposto dal COVID-19 non ha condizionato la produzione.

La serie racconta le storie di svariati personaggi che pernottano in una camera singola di un tipico motel americano e presenta una varietà di episodi indipendenti il cui genere passa dalla dark comedy, alla fantascienza ad una puntata interamente animata.

Il cast della quarta stagione include Hari Nef, Logan Miller, Jillian Bell, Jon Bass, Dave Bautista, Melissa Fumero, Vivian Bang, Finn Roberts, Adam Shapiro, Breeda Wool, Kevin Nealon, Erinn Hayes, Ron Funches, Sadie Stanley, Shannon Purser, Kendra Carelli, Benjamin Papac, Alison Jaye, Tim Granaderos, Oliva Crocicchia, Harvey Guillen, Gary Cole, Linda Lavin, Jennifer Kim, Kevin McKidd, Desean Terry, Suzanne Nichols, Leonardo Nam, Lily Gladstone, Jordyn Lucas, Natasha Perez, Jake Green, Ntare Mwine, Rebecca Hazlewood e Susan Park.     [Deadline]

“Tell Me A Story” cancellato dopo due stagioni da CBS All Access

Kevin Williamson non reinventerà delle fiabe classiche per la terza stagione di Tell Me A Story.

Il servizio streaming CBS All Access ha cancellato la serie antologica thriller dopo solo due stagioni.

La prima stagione di Tell Me A Story ha intrecciato elementi di I Tre Porcellini, Cappuccetto Rosso e Hansel e Gretel mentre la seconda stagione ha adattato in chiave moderna La Bella e la Bestia, La Bella Addormentata e Cenerentola.

Secondo Williams, una potenziale terza stagione avrebbe adattato Biancaneve e i Sette Nani, Jack e il fagiolo magico e Raperonzolo.

Paul Wesley (The Vampire Diaries) e Danielle Campbell (The Originals) hanno recitato in entrambe le stagioni; James Wolk (Zoo), Billy Magnussen (Get Shorty), Dania Ramirez (Devious Maids), Sam Jaeger (Parenthood), Michael Raymond-James (True Blood) e Kim Cattrall (Sex and the City) facevano parte del cast della prima stagione mentre alla seconda tra gli altri c’erano Odette Annable (Supergirl), Matt Lauria (Friday Night Lights) e Ashley Madekwe (Revenge).

Curiosità: la rete CW ha acquistato entrambe le stagioni che saranno mandate in onda nell’autunno per colmare le lacune nel palinsesto dovute allo shutdown del Coronavirus.    [TVLine]   Tell Me A Story: Season One (3 Dvd) [Edizione: Stati Uniti]

CBS ha rinnovato 15 serie TV tra cui “NCIS”, “All Rise” e “Blue Bloods”; ne ha cancellate 4

La rete CBS ha annunciato di botto quali serie televisive torneranno per la stagione 2020/21e quali no.

Oltre ai pilastri il cui ritorno era praticamente garantito come NCIS (ed i suoi due spin-off NCIS: Los Angeles e NCIS: New Orleans), Blue Bloods, FBI e il suo spin-off FBI: Most Wanted, torneranno anche S.W.A.T., SEAL Team, MacGyver, Bull, Magnum P.I., The Neighborhood e le novità All Rise, Bob Hearts Abishola e The Unicorn.

Nel frattempo, un insider del network conferma che sono state cancellate dopo una sola stagione Carol’s Second Act, Broke e Tommy ed anche la comedy con Matt LeBlanc, Man With a Plan dopo un totale di quattro stagioni.

Avendo l’epidemia del Coronavirus causato un gran scompiglio nella stagione pilot (creando un lungo elenco di vittime in fase di sviluppo), com’era prevedibile, CBS ha optato per rinnovare molte serie nella cosiddetta “bolla”. Al momento tuttavia non è chiaro quando sarà possibile ricominciare a girare e quale impatto un potenziale/inevitabile ritardo avrà sul numero di episodi.    [TVLine]

“God Friended Me” cancellato da CBS dopo due stagioni

La rete CBS ha deciso di rimuovere dagli amici l’Altissimo: God Friended Me è stato cancellato dopo due stagioni.

In una dichiarazione congiunta, CBS e Warner Bros. Television si sono detti “estremamente orgogliosi del concetto unico e delle storie stimolanti che la serie ha raccontato nel corso delle due stagioni. Ringraziamo i brillanti membri del cast, gli sceneggiatori, il team di produzione e la troupe per uno show che ha sollevato riflessive conversazioni circa la fede, la vita e la felicità facendo stare bene i telespettatori al termine di ogni episodio”.

Il team creativo dietro la serie ha un ultimo ‘suggerimento d’amicizia’ in mente così come una fine che speriamo porti una conclusione soddisfacente al viaggio di Miles alla ricerca dell’account di Dio”.

Oltreoceano il finale di due ore sarà trasmesso domenica 26 Aprile.

Totalizzando in media 6,2 milioni di telespettatori totali con un rating di 0.7, God Friended Me ha perso rispettivamente il 27 e 20 per cento dalla prima stagione; tra i 18 dramma che CBS ha trasmesso questa stagione si piazza all’ottavo e decimo posto. Tuttavia, il problema più grande potrebbe essere stato lo scarso guadagno che la serie ottiene on-demand, solo il 23 per cento.     [TVLine]

“Deputy” cancellato dopo una stagione da Fox

Fox ha chiesto a Deputy di consegnare il distintivo e la pistola: il nuovo dramma poliziesco con protagonista Stephen Dorff (True Detective) non tornerà per la seconda stagione.

La serie vedere Dorff nei panni di Bill Hollister, un uomo di legge all’antica che viene nominato Sceriffo della contea di Los Angeles grazie a una normativa arcana nello statuto della regione.

Del cast facevano parte anche Yara Martinez (Jane The Virgin), Bex Taylor-Klaus (Arrow), Brian Van Holt (Cougar Town), Siena Goines (Criminal Minds) e Mark Moses (Desperate Housewives).

I bassi ascolti di Deputy hanno sicuramente influenzato la cancellazione; i tredici episodi in media hanno ottenuto un rating di 0.6 che è andato a occupare l’undicesimo posto della classifica tra tutti i programmi di Fox battendo soltanto Outmatched, Duncanville e il già cancellato Almost Family. Nel pubblico invece con i suoi 3,7 milioni, la serie si piazzava quinta dietro 9-1-1 e il suo spin-off Lone Star, Last Man Standing e The Resident.    [TVLine]

“V Wars” cancellato dopo una sola stagione da Netflix

La lotta di Ian Somerhalder contro i non morti finirà prima del previsto.

Netflix ha cancellato il dramma fantascientifico V Wars dopo una sola stagione.

Somerhalder interpreta il dott. Luther Swan, uno scienziato che si ritrova in un mondo di indicibile orrore dopo che una misteriosa malattia trasforma il suo miglior amico in un predatore sanguinario che si nutre di altri umani.

Come il morbo si diffonde e più persone vengono trasformate, la società si divide in due fazioni opposte: le persone normali e la crescente popolazione dei “vampiri”.
V-Wars vol.1: La Regina Cremisi
Del cast facevano parte Adrian Holmes (Arrow), Peter Outerbridge (The Umbrella Academy), Laura Vandervoort (Bitten, Smallville), Kyle Breitkopf (The Whispers), Jacky Lai (Beyond) e Kimberly-Sue Murray (Shadowhunters).    [TVLine]

“Messiah” cancellato dopo una stagione da Netflix

Le preghiere del Messiah non sono state ascoltate: Netflix ha cancellato il thriller a tema religioso dopo una sola stagione.

La notizia del mancato rinnovo è stata data dal co-protagonista Wil Traval sui social media: “oggi è un giorno molto triste. Ho appena ricevuto notizie da Netflix che non ci sarà una seconda stagione di Messiah. Volevo dire a tutti i fan grazie per il vostro supporto e affetto. Vorrei che le cose fossero diverse” ha scritto l’attore in un post su Instagram.

L’attuale epidemia del COVID-19 ha avuto un ruolo nella cancellazione – fanno sapere le fonti: a quanto pare il servizio streaming non si sentiva sicuro nel rinnovare una serie che richiedeva di girare in molte località internazionali nel mezzo di una pandemia globale.

Messiah vedeva protagonista Michelle Monaghan (True Detective, The Path) nei panni di Eva Geller, un’agente della CIA che indaga su un misterioso “uomo miracoloso” il quale sviluppa una sorta di seguito simile a un culto in tutto il mondo. La serie pone la domanda se egli è davvero un profeta che compie semplicemente “il lavoro di Dio” oppure un truffatore che imbroglia le persone con falsi miracoli.
Il cast includeva Traval, Mehdi Dehbi, John Ortiz e Tomer Sisley.    [TVLine]

“The Magicians” cancellato da Syfy dopo cinque stagioni

L’incantesimo dei Magicians su Syfy sta per svanire: la corrente quinta stagione del dramma sarà anche la sua ultima.

Il finale della quinta stagione – che oltreoceano sarà trasmesso il 1° Aprile – servirà ora come finale di serie.

The Magicians è stato parte della nostra famiglia di Syfy per cinque fantastiche stagioni” si legge nel comunicato rilasciato dalla rete. “Mentre ci avviciniamo al termine di questo viaggio, vogliamo ringraziare John McNamara, Sera Gamble, Henry Alonso Myers, Lev Grossman e tutto il nostro brillante cast, la troupe, gli sceneggiatori e registi per la loro bellissima creazione. Ma soprattutto, ringraziamo i fan per il loro incredibile sostegno ed entusiasmo. Per merito vostro, la magia resterà nei nostri cuori per sempre”.

Instabuy Poster – TV Series – The Magicians – Eliot Waugh Manifesto 70×50
Nel corso dei suoi primi otto episodi, The Magicians quest’anno in media sta registrando 341.000 telespettatori totali con un rating poco superiore a 0.1, rispettivamente il 42 e 37 per cento in meno rispetto la quarta stagione.     [TVLine]

“Almost Family” cancellato da Fox dopo una sola stagione

La clinica della fertilità ha ufficialmente chiuso i battenti: Fox ha cancellato il suo controverso dramma Almost Family dopo una sola stagione.

La serie vedeva protagonista Timothy Hutton nei panni di un noto specialista della fertilità che ha usato il suo sperma per inseminare dozzine di pazienti; Brittany Snow interpretava la figlia del dottore che comincia a legare con due delle ritrovate sorellastre interpretate da Emily Osment e Megalyn Echikunwoke.

Del cast facevano parte anche Mo McRae, Mustafa Elzein e Victoria Cartagena.
La decisione della rete è giunta nella giornata in cui delle gravi accuse sono sorte contro Hutton (una donna ha accusato l’attore ed un suo amico di una violenza sessuale avvenuta nel 1983).

Almost Family ha debutto oltreoceano lo scorso ottobre con 2,7 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.7 che sono poi scesi nel corso delle settimane; i tredici episodi della prima stagione in media hanno ottenuto 1,53 milioni/0.44 piazzandosi all’ultimo posto tra tutti i programmi del network.    [TVLine]

“Ray Donovan” cancellato da Showtime dopo sette stagioni

Il faccendiere ha dato le dimissioni: Ray Donovan è stato ufficialmente cancellato dopo sette stagioni.

Dopo sette incredibili stagioni, Ray Donovan ha concluso la sua corsa su Showtime” ha fatto sapere la rete via cavo in un comunicato. “Siamo orgogliosi che la serie si sia conclusa su una nota così efficace e con un pubblico così forte. I nostri ringraziamenti più profondi vanno a Liev Schreiber, Jon Voight, allo showrunner David Hollander, all’intero cast e troupe, passata e presente per il loro intenso lavoro”.       Ray Donovan: Stagione 1 (4 DVD)

Precedentemente il rinnovo per l’ottava e presumibilmente ultima stagione di Ray Donovan era quasi scontato, finché Schreiber non ha postato un criptico messaggio sui social media sulla scia del finale della settima stagione.    [TVLine]

“Spinning Out” cancellato dopo una sola stagione da Netflix

Il sogno delle Olimpiadi di Spinning Out resterà solo un’illusione: Netflix ha cancellato il dramma sul pattinaggio artistico dopo una sola stagione.

La serie vedeva protagonista Kaya Scodelario (Skins) nei panni di Kat Baker, una talentuosa pattinatrice 21enne che dopo aver subito un infortunio per rilanciare la sua carriera fa coppia con il ricco playboy Justin (Evan Roderick), il tutto bilanciando il suo disturbo bipolare con la palpabile tensione sessuale tra lei e il suo nuovo partner.

Il cast includeva inoltre January Jones, Willow Shields, Will Kemp, Amanda Zhou, Svetlana Efremova, Mitchell Edwards, David James Elliott e Sarah Wright Olsen.

In quello che ora possiamo considerare il finale di serie, Kat ha assicurato a Justin che il suo amore per lui non era solo il risultato della sua temporanea non assunzione di farmaci; dopo aver fatto pace i due erano pronti per la loro esibizione ai campionati regionali. Altrove, Carol, la madre di Kat si è confrontata in modo piuttosto violento col medico che aveva una relazione con la figlia minorenne Serena.    [TVLine]

“Reef Break” cancellato dopo una sola stagione da ABC

La spiaggia è ufficialmente chiusa: ABC ha cancellato il dramma estivo con protagonista Poppy Montgomery, Reef Break dopo una sola stagione.

Una fonte vicina al network ha confermato che ABC non ordinerà ulteriori episodi e non è previsto il ritorno della serie.

Montgomery (Senza Traccia, Unforgettable) interpretava la surfista professionista Cat Chambers, una ex trafficante e truffatrice che lavora come faccendiera per il governo della fittizia Reef Island (le riprese si sono svolte in Australia).       Unforgettable Stg.3 (Box 4 Dvd)

Completavano il cast Ray Stevenson, Desmond Chiam, Melissa Bonne e Tamala Shelton. I tredici episodi della prima stagione in media hanno ottenuto meno di 2 milioni di telespettatori e un rating di 0.31, attestandosi in entrambi i dati all’ultimo posto tra i programmi estivi della rete.    [TVLine]

“Marvel’s Runaways” terminerà con la terza stagione

I Marvel’s Runaways avranno presto l’opportunità di riprendere fiato: la terza stagione della serie sarà la conclusiva.

In concomitanza con l’annuncio dell’ultima stagione, Hulu ha rilasciato un trailer per i nuovi episodi che saranno rilasciati tutti e dieci venerdì 13 Dicembre.

I ragazzi cercheranno freneticamente i loro amici rapiti Chase, Gert, e Karolina. Lungo la strada, andranno testa a testa con un nemico inarrestabile che ha preso di mira Leslie Dean – o più precisamente, il bambino che porta in grembo. Nico li trascinerà in un regno oscuro la cui sovrana, l’ignobile Morgan le Fay è più nefasta di chiunque i ragazzi devono ancora affrontare. Sempre nel corso della stagione, i Runaways riceveranno la visita di Tandy e Tyrone di Cloak & Dagger (altra serie Marvel cancellata di recente).
Funko- Marvel Idea Regalo, Statue, COLLEZIONABILI, Comics, Manga, Serie TV, Multicolore, Standard, 32666

La conclusione della saga “non lascerà nulla di intentato” ha fatto sapere il servizio streaming ed a quanto pare sarà raggiunto un fine creativo naturale per la serie.

Morto vuol dire morto. Runaways collection: 7
Di recente, le serie Marvel – escluso Helstrom di Hulu – sono state indirizzate verso il nuovo servizio streaming Disney+; Falcon and Winter Soldier arriverà nell’autunno del 2020, seguito da Loki e Wandavision (nella primavera 2021).    [TVLine]