“The Haunting Of Bly Manor”: Oliver Jackson-Cohen si è unito al cast

Un altro attore di Haunting Of Hill House tornerà per la seconda stagione.

Oliver Jackson-Cohen, che ha interpretato il tossicodipendente Luke Crain nella prima stagione della serie antologica targata Netflix tornerà anche nei nuovi episodi in qualità di co-protagonista.

La notizia arriva a distanza di un paio di settimane dopo l’annuncio che Victoria Pedretti, l’altra star di Hill House ha firmato per il seguito. Jackson-Cohen si calerà nei panni di Peter, un “un tipo affascinante”.

Bly Manor, il cui rilascio da parte del servizio streaming è previsto nel 2020 sarà basato sul romanzo breve horror gotico di Henry James, Il Giro di Vite che è ambientato in una vecchia tenuta di campagna.      Il giro di vite

Per il momento non è trapelato niente circa se altri membri del cast della prima stagione – che includeva Michiel Huisman, Carla Gugino, Elizabeth Reaser e Timothy Hutton – si uniranno a Bly Manor.    [TVLine]

Annunci

“AHS: 1984”: Matthew Morrison si è unito al cast; rivelati i nomi di chi tornerà

Matthew Morrison e Ryan Murphy lavoreranno insieme ancora una volta – ma la loro prossima collaborazione avrà molto poco in comune con Glee.

L’attore si è unito al cast della nona stagione di American Horror Story sottotitolata 1984, lo ha rivelato lo stesso Murphy in un video postato su Instagram dove non ha perso tempo nel mostrarci il look del suo personaggio decisamente anni ’80 e anche le sue “risorse fisiche”.

American Horror Stg.7 (Box 3 Dvd)
Nel video viene anche rivelato il cast di 1984 formato per lo più da veterani della serie antologica targata FX come Cody Fern, Leslie Grossman, Billie Lourd e John Carroll Lynch che dopo aver interpretato Twisty il Clown in Freak Show sembra aver in serbo un altro terrificante ruolo ma sulle note di “I Can Dream About You” di Dan Hartman troviamo anche le altre new entry Gus Kenworthy e Angelica Ross.    [TVLine]

“AHS: 1984”: Angelica Ross è entrata nel cast

La perdita di Pose è il guadagno di American Horror Story.

Ryan Murphy ha annunciato che Angelica Ross, la quale recentemente ha fatto la sua ultima apparizione nel dramma LGTBQ si è unita al cast di AHS: 1984.

Lodando l’interpretazione di Ross della donna transgender Candy, il produttore in un post su Instagram ha rivelato che “lei si è unita alla famiglia di American Horror Story in un altro indimenticabile ruolo. Congratulazioni ad Angelica per aver fatto la storia, saltando da [Pose] a [AHS: 1984]. Benvenuta nella famiglia [di AHS]!”.

Altri crediti di Ross includono Transparent, Claws e Doubt. Per il momento non sono trapelati dettagli sul ruolo che Ross interpreterà nella nona stagione della serie antologica di FX.

Al momento sappiamo solo che Gus Kenworthy sarà un interesse amoroso di Emma Roberts; Sarah Paulson avrà un ruolo significativamente minore e Evan Peters non ci sarà proprio.    [TVLine]

“The Walking Dead”: annunciati i primi 3 protagonisti del nuovo spin-off

Il nuovo spin-off di The Walking Dead incentrato su due donne ha trovato la prima delle sue protagoniste: Alexa Mansour.

L’attrice emergente che ha avuto ruoli da guest star in serie come Madam Secretary, How To Get Away With Murder e The Resident si calerà nei panni di una simpatica ribelle il cui senso dell’umorismo maschera una tristezza interiore.

Mansour non è l’unica ad aver firmato per recitare nel nuovo dramma targato AMC. Nicolas Cantu (The Good Place) e Hal Cumpston (Bilched) interpreteranno rispettivamente un karate kid che è piccolo per la sua età e un tipo solitario che è grande per la sua età e detesta il fatto che spaventa i suoi coetanei.

Walking Dead TV – Daryl Dixon con Bike New scolpire
Il prossimo spin-off del franchising, co-creato da Scott Gimple e Matt Negrete esplorerà cosa vuol dire fare parte della prima generazione di coloro che sono nati dopo l’arrivo dei vaganti sulla terra. Le riprese dei dieci episodi cominceranno questa estate; il debutto originale è atteso nel 2020.   [TVLine]

“Tell Me A Story 2”: Carrie-Anne Moss si è unita al cast; Danielle Campbell tornerà

L’attrice vista di recente in Jessica Jones, Carrie-Anne Moss ha ottenuto un ruolo da co-protagonista nella seconda stagione del thriller antologico a tema fiabesco targato CBS All Access.

I nuovi episodi di Tell Me A Story reinventeranno in chiave moderna le fiabe principesche come La Bella e La Bestia, La Bella Addormentata e Cenerentola.

Moss interpreterà Rebecca, l’impassibile matriarca della famiglia Pruitt. Dopo aver perso suo marito in un incidente stradale più di dieci anni fa, Rebecca è stata costretta a crescere da sola tre figli con vari gradi di successo. Lei fatica a trovare un equilibrio tra la praticità, l’amore severo e quello vero (specialmente con la figlia più piccola Ashley – interpretata da Natalie Alyn Lind) e dopo anni trascorsi a impiegare tutte le sue energie sui suoi figli, Rebecca è pronta a concentrarsi su sé stessa.

In notizie correlate, Danielle Campbell (The Originals) tornerà nella seconda stagione con un nuovo ruolo, esattamente come Paul Wesley. Continua a leggere

“Good Trouble 2”: Juan Antonio e Shawntay Dalon nuovi ricorrenti

Juan Antonio (Empire) e Shawntay Dalon (Detroiters) hanno ottenuto dei ruoli ricorrenti nella seconda stagione di Good Trouble.

Nel dramma targato Freeform, spin-off di The Fosters, Antonio interpreterà Marcus, un avvocato intelligente e sicuro di sé presso il patrocinio gratuito al quale piace giocare secondo le regole.

Dalon si calerà invece nei panni di Lisa, una mamma single sveglia e carismatica che si trova alle prese con un potenziale sfratto dal suo condominio.

Altri crediti di Antonio includono Murder in the First, Modern Family, Grey’s Anatomy e How To Get Away With Murder. Dalon è meglio conosciuta per il ruolo di Chrissy, la moglie di Tim Robinson nella serie di Comedy Central, Detroiters.    [Deadline]

“S.W.A.T. 3”: Amy Farrington si è unita al cast

L’attrice di Glow e Hung, Amy Farrington è entrata nel cast fisso di S.W.A.T.

Nella terza stagione del procedurale targato CBS, Farrington si calerà nei panni della detective Lynch. Raccomandata dal Sindaco come consulente strategica per la S.W.A.T., la Tenente Lynch contesta le normali strategie del team sul campo. Lei non è un’agente della S.W.A.T. ma bensì una detective con tanta esperienza e notevoli contatti in tutta Los Angeles.

Farrington recentemente ha avuto un ruolo ricorrente in GLOW, ma altri suoi crediti includono Beyond, Faking It, Young Sheldon, Mom e American Horror Story. Oltreoceano la terza stagione di S.W.A.T. comincerà mercoledì 2 Ottobre.    [Deadline]

“Perry Mason”: Chris Chalk si è unito al cast della miniserie di HBO

Il veterano di Gotham, Chris Chalk è entrato nel cast della serie limitata Perry Mason nei panni del poliziotto di quartiere Paul Drake.

Il vincitore dell’Emmy, Matthew Rhys (The Americans) interpreta il fittizio avvocato difensore che lavorava come investigatore privato da quattro soldi nel 1932 a Los Angeles.

Drake – che è stato interpretato da William Hopper nel dramma originale di CBS – viene descritto come un tipo solitario con un talento naturale per il lavoro di detective. Drake deve navigare in una città estremamente consapevole della razza e in un dipartimento di polizia decisamente soffocante.

Del cast fanno parte anche Tatiana Maslany (Orphan Black), John Lithgow (The Crown), Shea Whigham (Homecoming), Nate Corddry (Mom), Veronica Falcon (Queen of the South), Jefferson Mays (I Am the Night), Gayle Rankin (GLOW) e Lili Taylor (American Crime).   [TVLine]

“MacGyver 4”: Henry Ian Cusick interpreterà un maestro della manipolazione

Henry Ian Cusick non perde tempo, dopo la recente cancellazione di The Passage, l’attore ha già trovato il suo prossimo ingaggio nel piccolo schermo.

Cusick si è unito al cast della quarta stagione di MacGyver nel ruolo fisso di Russ, un affascinante e perspicace ex militare.

Descritto come un maestro della manipolazione e venditore, Russ è un esperto nella propaganda, nel rivelare le bugie e vanta un’intelligenza emotiva estremamente alta. Egli è anche molto ricco e pertanto è abituato ad averla vinta e a godersi dei bottini di guerra (inclusi abiti costosi, macchine veloci, jet privati e una casa a Monte Carlo).
Lost Serie Completa 2017 (Box 39 Dvd)
I nuovi episodi di MacGyver oltreoceano sono attesi a metà della prossima stagione televisiva. Altri crediti di Cusick includono The 100, Lost e Scandal.    [TVLine]

Liam Hemsworth reciterà nel thriller d’azione di Nick Santora per Quibi

Il nuovo servizio streaming Quibi si è appena aggiudicata un’altra grande celebrità: la stella di Hunger Games, Liam Hemsworth sarà protagonista del thriller d’azione proveniente dal creatore di Scorpion, Nick Santora.

Nel progetto ancora senza titolo, Hemsworth interpreterà il malato terminale Dodge Maynard. Disperato di prendersi cura della moglie incinta prima di morire, Dodge accetta di partecipare a un gioco mortale dove scoprirà presto di non essere il cacciatore ma bensì la preda.

Santora scriverà e produrrà a livello esecutivo la serie al fianco di Phil Abraham (Orange Is the New Black), che sarà produttore e regista.
Hunger Games (Collection) (Box 4 Br)

Previsto al lancio nell’aprile 2020, Quibi (abbreviativo di “quick bites”) viene descritta come una “piattaforma di tecnologia multimediale per dispositivi mobili” che fornirà contenuti della durata di dieci minuti o meno pensata specificamente per coloro che sono in viaggio.    [TVLine]

“Rita”: Lena Headey sarà protagonista del pilot di Showtime

Lena Headey non è più la regina, ma continua a regnare: l’attrice sarà protagonista dell’episodio pilota di una dramedy targata Showtime.

La star di Game Of Thrones si calerà nei panni del personaggio titolare Rita e sarà anche produttrice esecutiva. La serie è basata su un format danese circa “una caparbia, insegnante non convenzionale e mamma single che assume ogni tipo di autorità in un modo confuso e senza filtri – anche con la sua famiglia”, si legge nella sinossi.

Rita è un personaggio squisitamente sovversivo che vi farà ridere e piangere mentre sfida continuamente l’ipocrisia che la circonda” ha detto Jana Winograde, una dei due Presidenti della rete via cavo in un comunicato. “È superfluo dire che Lena Headey è una forza la cui essenza è l’ideale per assumersi questo ruolo straordinariamente dinamico”.

Funko- Pop Deluxe: Game of Thrones S10: Cersei Lannister Sitting on Iron Throne Figura da Collezione, Multicolore, 37796
Headey è ovviamente meglio nota per il ruolo della spietata regina Cersei Lannister nel Trono Di Spade, ma altri suoi crediti nel piccolo schermo includono The Sarah Connor Chronicles e Age of Resistance di Netflix dove l’attrice darà la voce a Maudra Fara.    [TVLine]

“Castle Rock 2”: Robin Weigert interpreterà la madre di Annie Wilkes

Calamity Jane ha dato alla luce Annie Wilkes? Tutto finalmente ha senso!

La pistolera di Deadwood divenuta poi la psicologa di Big Little Lies, Robin Weigert si è unita al cast della seconda stagione di Castle Rock – prequel di Misery – nel ruolo ricorrente di Crysilda Wilkes, la madre della psicopatica in erba (che sarà interpretata da Lizzy Caplan).

A più episodi della nuova stagione della serie antologica che trae liberamente ispirazione dai romanzi di Stephen King prenderanno parte anche Greg Grunberg (Heroes), Alison Wright (The Americans) e Sarah Gadon (Alias Grace).
Sleeping Beauties (versione italiana)
Gadon interpreterà la nemesi di Annie, Rita Green; Wright sarà la persona del luogo di buon cuore, Valerie e Grunberg si calerà nei panni dello Sceriffo Boucher.

Secondo la sinossi ufficiale, “una faida tra alcuni clan belligeranti è sul punto di esplodere quando Annie Wilkes, l’infermiera dall’inferno di King mette piede a Castle Rock”. Del cast fanno parte anche Elsie Fisher (nei panni di Joy, la figlia di Annie), Tim Robbins e Garrett Hedlund.    [TVLine]

“Tell Me A Story 2”: Matt Lauria, Eka Darville e Ashley Madekwe si sono uniti al cast

Tell Me A Story ha accolto un po’ di volti nuovi nel cast della sua seconda stagione a cominciare da Matt Lauria (Kingdom, Friday Night Lights) che affiancherà Paul Wesley in qualità di co-protagonista della serie antologica thriller targata CBS All Access.

Eka Darville (Jessica Jones) e Ashley Madekwe (Revenge) hanno anche loro ottenuto dei ruoli fissi in Tell Me A Story. I nuovi episodi saranno a tema principesse e adatteranno in chiave moderna le seguenti favole: La Bella e La Bestia, La Bella Addormentata e Cenerentola.

Lauria – che reciterà anche nella comedy di Apple, Dickinson – interpreterà Jackson, la pecora nera di una famiglia combattuto tra i suoi demoni e il desiderio di essere un uomo migliore. Egli farà la conoscenza di una donna misteriosa che lo trascinerà in una sinistra rete di inganni e omicidi.

Darville si calerà nei panni dell’imperturbabile e rispettabile Beau, la cui adesione a un codice morale recentemente ha rovinato sia la sua vita privata che professionale. Mentre cerca di muoversi nella sua nuova realtà, egli scoprirà che la linea tra ciò che è giusto e ciò che è necessario e tra ciò che è dovere e desiderio, non è mai facile da percorrere. Continua a leggere

“Penny Dreadful: City Of Angels”: Adam Rodriguez, Dominic Sherwood reciteranno nel sequel

Adam Rodriguez ha già trovato il suo primo ingaggio post Criminal Minds.

L’attore è tra le sei nuove aggiunte al cast di Penny Dreadful: City Of Angels, il “discendente spirituale” del dramma horror targato Showtime.

Ambientato nella Los Angeles del 1938, il “sequel” segue le vicende del detective Tiago Vega (Daniel Zovatto), il quale si ritrova coinvolto in un’epica storia a seguito di un macabro omicidio che sconvolge la città. Il dramma vedrà in breve tempo Tiago e la sua famiglia “alle prese con potenti forze che minacciano di separarli”.

Rodriguez si calerà nei panni di Raul Vega, il figlio maggiore della famiglia titolare, onesto leader sindacale e avvocato per la sua gente. Descritto come qualcuno che “conosce il mondo”, Raul cerca di essere una figura paterna per suo fratello Tiago. Le nuove aggiunte al cast includono anche… Continua a leggere

“The Stand”: Whoopi Goldberg, James Marsden e Amber Heard sono in trattative per la serie

Dei grandi nomi si stanno preparando per The Stand.

Whoopi Goldberg (The View), James Marsden (Westworld), Greg Kinnear (House of Cards) e Amber Heard (The Playboy Club) sono tutti in trattative per unirsi al cast della nuova serie targata CBS All Access.

Il servizio streaming ha ordinato dieci episodi della serie limitata adattamento del bestseller di Stephen King.

Il romanzo del ’78 racconta dello scoppio di un’influenza che spazza via quasi tutti sul pianeta. Nel periodo successivo, dei gruppi di sopravvissuti lottano per ricostruire la società. Oh, inoltre c’è una malvagia presenza soprannaturale che accumula qualsiasi arma che lui e i suoi seguaci riescono a trovare.

Marsden interpreterà Stu Redman, un veterano dell’esercito immune al virus. Dal momento che Stu non si è mai ammalato dopo aver trovato il paziente zero, il governo cerca di creare un vaccino con il suo sangue. Per adesso non sono disponibili ulteriori dettagli sugli altri personaggi.

La serie sarà diretta da Josh Boone (The Fault in Our Stars), il quale lavorerà anche come co-autore con Ben Cavell (SEAL Team).   [TVLine]

“Ray Donovan 7”: Josh Hamilton, Kerry Condon e Louisa Krause nuovi ricorrenti

Ci saranno tre volti nuovi nella settima stagione di Ray Donovan.

Josh Hamilton (13 Reasons Why), Kerry Condon (Better Call Saul) e Louisa Krause (The Girlfriend Experience) hanno ottenuto dei ruoli ricorrenti nel dramma targato Showtime sul faccendiere interpretato da Liev Schreiber.

Hamilton si calerà nei panni di Kevin Sullivan, un magnate miliardario le cui losche operazioni avranno delle implicazioni per gli affari di Ray; Condon interpreterà Molly Sullivan, la sorella di Kevin nonché manager delle imprese di alto profilo di famiglia. Krause, invece interpreterà Liberty, una seducente guaritrice e fornitrice di medicine alternative che offre a Terry una nuova esperienza per ampliare i suoi orizzonti.

Le riprese della 7^ stagione sono attualmente in corso a New York.   [TVLine]

“Brave New World”: Demi Moore interpreterà la madre di Alden Ehrenreich

Il Brave New World di USA Network continua a farsi sempre più grande: Demi Moore si è unita al cast dell’imminente adattamento del classico romanzo di fantascienza di Aldous Huxley in un ruolo ricorrente.

Secondo la sinossi ufficiale, la trama si incentra su una società utopica futuristica che “ha raggiunto la pace e la stabilità attraverso il proibizionismo della monogamia, della privacy, del denaro, della famiglia e della storia stessa”.

Moore interpreterà Linda, la madreinsolente, dalla vita dura” di John Il Salvatore (interpretato dalla star di Solo, Alden Ehrenreich), un sovversivo outsider che minaccia di distruggere la stabilità di questa perfetta società.

Recentemente Moore ha preso parte a sette episodi di Empire. Del cast di Brave New World fanno parte anche Jessica Brown Findlay (Downton Abbey), Harry Lloyd (Game of Thrones), Kylie Bunbury (Pitch), Joseph Morgan (The Originals) e Hannah John-Kamen (Killjoys).    [TVLine]

“Mixed-ish”: Mark-Paul Gosselaar interpreterà il padre di Bow

L’ex star del recentemente cancellato The Passage, Mark-Paul Gosselaar si è unito al cast dello spin-off di black-ish, mixed-ish nei panni del padre della dodicenne Bow (interpretata dall’emergente Arica Himmel).

Egli rimpiazza Anders Holm (Champions) che è stato licenziato lo scorso maggio dopo che il progetto ha ricevuto l’ordine a serie televisiva.

Il prequel ambientato negli anni ’80 si incentra sulla giovane versione della matriarca Johnson (Tracee Ellis Ross) che viene descritta come emotivamente e intellettualmente brillante ma anche ingenua, confusa e goffa.

Tika Sumpter (The Haves and the Have Nots) sarà invece la madre di Bow. Le versioni adulte dei suoi genitori, Paul e Alicia in black-ish sono interpretate da Anna Deveare Smith e Beau Bridges.

Del cast fanno parte anche Gary Cole (Harrison, il padre di Paul), Christina Anthony (la sorella di Alicia), Ethan William Childress e Mykal-Michelle Harris (i fratelli di Bow, rispettivamente Johan e Santamonica).    [TVLine]

“Brave New World”: Kylie Bunbury, Joseph Morgan e Hannah John-Kamen sono entrati nel cast

La popolazione del Brave New World continua a crescere.

L’adattamento targato USA Network del classico di fantascienza di Aldous Huxley ha aperto le porte ad altri attori: Kylie Bunbury (Pitch), Joseph Morgan (The Originals) e Hannah John-Kamen (Killjoys) che hanno ottenuto dei ruoli fissi.

Al cast si sono uniti anche Nina Sosanya (Killing Eve) e Sen Mitsuji (Origin). Precedentemente erano stato annunciati Alden Ehrenreich (Solo: A Star Wars Story), Jessica Brown Findlay (Downton Abbey) e Harry Lloyd (Game Of Thrones).

Il romanzo di Huxley, pubblicato nel 1932 si incentra su una società utopistica futuristicache ha raggiunto la pace e la stabilità attraverso il proibizionismo della monogamia, della privacy, del denaro, della famiglia e della storia stessa” dice la sinossi ufficiale.

Lenina (Findlay) e Bernars Marx (Lloyd) sono cittadini di New London i quali “hanno conosciuto solo un rigido ordine sociale, un farmaco perfetto di nome Soma e una cultura di gratificazione istantanea e sesso ubiquitario”. Continua a leggere

“This Is Us 4”: Jennifer Morrison ha ottenuto un ruolo ricorrente

L’ex Salvatrice di C’era Una Volta, Jennifer Morrison si è unita al cast della quarta stagione di This Is Us in un ruolo ricorrente.

Dettagli circa il ruolo che l’attrice andrà ad interpretare non sono trapelati per il momento, ma le fonti confermano che lei avrà una presenza “importante” nella serie di grande successo targata NBC che oltreoceano farà ritorno martedì 24 Settembre.

Come riportato in precedenza, Chrissy Metz ha rivelato che il primo dei nuovi episodi riprenderà dopo un salto temporale di cinque mesi dallo scorso finale di stagione. La serie è già stata rinnovata fino alla sesta stagione.

Icon Heroes Once Upon a Time: Emma Swan Action Figure
Morrison si è resa disponibile per il ruolo in This Is Us dopo che la rete CBS ha bypassato il pilot del medical drama Under The Bridge che la vedeva protagonista.    [TVLine]