“Ray Donovan 5”: Graham Roger, Michel Gill e C. Thomas Howell si uniscono al cast

Ray Donovan accoglierà diversi volti nuovi nella quinta stagione.

Graham Roger (Quantico) e Michel Gill (House Of Cards) sono stati ingaggiati entrambi per un arco ricorrente per tutta la durata della nuova stagione della serie targata Showtime.

Rogers interpreterà Smitty, il nuovo ragazzo di Bridget a New York. Gill invece interpreterà un personaggio di nome Doug Landry.

In notizie correlate, C. Thomas Howell (Outsiders) ha anch’egli ottenuto un ruolo ricorrente nella quinta stagione e sarà il Dr. Brogan, il terapista di Ray nominato dal tribunale.

Recentemente sono entrati nel cast del dramma in onda nell’estate anche Adina Porter, Brian White e Lili Simmons.   [SpoilerTV]

Advertisements

“Empire 3”: Demi Moore ha ottenuto un ruolo ricorrente

In quello che sarà il suo primo ingaggio di rilievo nel piccolo schermo dal suo ruolo in General Hospital negli anni ’80, Demi Moore si unirà a Empire in un importante ruolo ricorrente.

Moore interpreterà un’infermiera volitiva con un misterioso passato che farà la sua prima apparizione nel finale della terza stagione del dramma Fox e diventerà “sempre più infidamente coinvolta con la famiglia Lyon” nella (già ordinata) quarta stagione.

Casualmente, Rumer Willis, figlia di Moore nella vita reale fa già parte del cast di guest star della terza stagione. Al momento non è chiaro se i percorsi dei loro personaggi si incroceranno.

Moore è apparsa l’ultima volta in TV in un episodio di Will & Grace nel 2003. Empire oltreoceano tornerà Mercoledì 22 Marzo.   [TVLine]

“Marvel’s The Inhumans”: Iwan Rheon entra nel cast

Iwan Rheon sarà uno degli Inumani della rete ABC.

L’attore di Game Of Thrones si è unito al cast di Marvel’s The Inhumans ed interpreterà il ruolo di Maximus.

Gli otto episodi della serie racconteranno la storia di Black Bolt e della famiglia reale. Maximus è per certi versi il fratello squilibrato/avversario di Freccia Nera.

Una razza di supereroi con abilità diverse e uniche, gli Inumani sono stati introdotti nel corso della seconda stagione di Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. quando Skye attraverso la terrigenesi è divenuta l’Inumana successivamente conosciuta come Quake. Tuttavia, a quanto si dice, questa nuova serie, non avrà legami con Agents Of S.H.I.E.L.D.

Rheon in Game of Thrones ha interpretato il sadico Ramsay Snow Bolton per quattro stagioni. Altri suoi crediti includono le serie britanniche Vicious e Misfits.   [TVLine]

“Blindspot 2”: Ronda Rousey guest star

La lottatrice MMA Ronda Rousey è diretta verso Blindspot.

Rousey apparirà in qualità di guest star nel ventesimo episodio della seconda stagione del dramma, previsto in onda oltreoceano in primavera.

Lei interpreterà una detenuta di nome Devon Penberthyd. Devon proviene da una famiglia di colletti blu del New Hampshire e si trova dietro le sbarre per aver trasportato armi al dì fuori dei confini dello stato. Secondo la descrizione fornita dalla rete NBC lei è “una donna dura, atletica che sa come combattere e maneggiare un’arma”.

Al momento non è chiaro se lei sarà un’amica o una nemica per l’FBI. Rousey in passato ha recitato in Entourage ed ha avuto ruoli minori in The Expendables 3 e Furious 7. [TV Guide]

“Versace: American Crime Story”: Darren Criss e Edgar Ramirez entrano nel cast

Darren Criss è in procinto di diventare un cattivo del piccolo schermo.

L’attore di Glee – che prenderà parte al crossover musicale tra Supergirl e The Flash – ha firmato per recitare nella terza stagione di American Crime Story nei panni del serial killer Andrew Cunnan.

Inoltre, l’attore venezuelano Edgar Ramirez (Point Break, Carlos) è stato ingaggiato per interpretare Gianni Versace.

I dieci episodi della terza stagione della serie antologica di Ryan Murphy si incontreranno sull’assassinio del leggendario stilista nella sua villa a Miami Beach nel ’97. La trama si baserà sul libro Vulgar Favors di Maureen Orth.

Nel frattempo continuano le ricerche per l’attrice che interpreterà Donatella Versace, ruolo che recentemente lo stesso Murphy ha confermato non sarà affidato a Lady Gaga. Le riprese di Versace: American Crime Story inizieranno il prossimo mese e probabilmente termineranno prima di quelle della seconda stagione a tema uragano Katrina anche se il debutto di entrambe è previsto nel 2018.   [TVLine]

“Howards End”: Hayley Atwell reciterà nella miniserie di Starz e BBC

Un classico della letteratura britannica otterrà un aggiornamento.

Hayley Atwell (Agent Carter, Conviction) sarà protagonista della miniserie adattamento di Howards End, basata sul romanzo di E.M. Forster che sarà co-prodotta da Starz e BBC One.

Ambientata all’incirca nell’Inghilterra del 1900, Howards End esplora le divisioni sociali e di classi del tempo attraverso tre famiglie, Atwell interpreterà la colta idealista Margaret Schlegel.

Gli altri membri del cast includono Matthew Macfadyen (Ripper Street), che interpreterà Henry Wilcox e Tracey Ullman che sarà zia Juley Mund. Lo sceneggiatore nominato all’Oscar Kenneth Lonergan (Manchester by the Sea) scriverà lo script per la miniserie in quattro parti; Hettie Macdonald (Doctor Who) sarà il regista.   [TVLine]

“Blindspot 2”: John Wesley Shipp ha ottenuto un ruolo oscuro nel dramma

John Wesley Shipp passerà da eroe a mascalzone in un lampo?

Beh, sì ma non accadrà in The Flash. L’attore che interpreta il velocista Jay Garrick nella serie CW – e che in precedenza ha interpretato Barry Allen nella versione di The Flash anni ’90 – apparirà nel prossimo episodio di Blindspot nei panni del guaritore olistico, il Dr. Katz.

Il personaggio viene descritto come “un affascinante, cordiale e attento dottore che farebbe di tutto per i suoi pazienti”, egli apparentemente cova un oscuro segreto sotto la sua “calma esteriore”.   [TV Insider]

“Blindspot 2”: Javier Muñoz guest star

Blindspot ha agguantato Alexander Hamilton.

Javier Muñoz, che al momento è protagonista del musical di Broadway Hamilton, ha ottenuto un ruolo da guest star in uno dei prossimi episodi della seconda stagione di Blindspot.

Muñoz interpreterà Marc Gelman, un tipo eccentrico e dai modi gentili che possiede un negozio specializzato in arredamento nel West Village. Attualmente incarcerato per omicidio colposo, Gelman è scioccato quando viene portato all’FBI per essere interrogato su un reato estraneo.

Marc ha lasciato la sua fidanzata, Marjorie, incaricata dei suoi affari mentre lui sconta la sua pena e scoprirà presto che lei gli ha nascosto un segreto scioccante. L’attore apparirà nell’episodio in onda oltreoceano il 22 Febbraio.   [Entertainment Weekly]

“Marvel’s Cloak & Dagger”: Gloria Reuben e Andrea Ruth si uniscono al dramma

Gloria Reuben e Andrea Roth saranno le mamme di “Cloak” e “Dagger” nella prima serie di Freeform a firma Marvel.

Basato sui personaggi dei fumetti, Marvel’s Cloak & Dagger segue Tandy Bowen (Olivia Holt) e Tyrone Johnson (Aubrey Joseph), due giovani provenienti da contesti del tutto differenti cresciuti con un segreto che non hanno mai osato condividere con un’altra anima.

Roth (Rescue Me) interpreterà la madre di Tandy, Melissa, un’eterna ottimista il cui affetto per la figlia brucia splendente, mentre Reuben (E.R./Mr. Robot) sarà invece la madre di Tyrone, Adina la quale protegge così tanto il figlio che quasi si dimentica di volergli bene.

Miles Mussenden (Queen Sugar) interpreterà il padre di Tyrone, Michael, un impiegato che fa quello che può per assicurarsi che il figlio cresca per diventare un grande uomo.

Oltre a questo, J.D. Evermore (Rectify) ha ottenuto il ruolo del Detective Connors; Carl Lundstedt sarà Liam, il complice/fidanzato di Tandy e James Saito (Eli Stone) sarà il Dr. Bernard Sanjo, una pietra miliare nella vita di Tyrone.   [TVLine]

“Brooklyn Nine-Nine 4”: Gina Gershon nuova ricorrente

Fox ha assunto Gina Gershon per un ruolo ricorrente in Brooklyn Nine-Nine.

TVLine riporta che l’attrice ha ottenuto la parte della Sergente Melanie Hawkins, una poliziotta notoriamente tosta che guida la migliore task-force del NYPD. Sia Jake che Rosa pendono dalle sue labbra e competono l’uno contro l’altra per un posto libero nella sua task force.

I crediti televisivi di Gershon includono Rescue Me, How to Make It in America, Elementary e più recentemente Red Oaks e Z Nation. La quarta stagione della comedy poliziesca oltreoceano farà ritorno l’11 Aprile.

“Ray Donovan 5”: Adina Porter, Brian White e Lili Simmons entrano nel cast

Il cast di Ray Donovan sta per ampliarsi.
Adina Porter, Brian White e Lili Simmons si sono tutti uniti al dramma targato Showtime.

Porter, vista recentemente in The 100 e American Horror Story, è stata ingaggiata per la parte di Vicky Delgatti, una faccendiera simile a Ray. Lei apparirà in almeno quattro episodi.

White (Scandal, Chicago Fire) interpreterà Jay, un rapper/attore/produttore che è una delle più grandi star mondiali. Come Porter, anch’egli prenderà parte ad almeno quattro episodi.

Simmons (Banshee) ha ottenuto il ruolo di Natalie James in un arco che durerà per tutta la stagione. Natalie è una giovane e molto attraente attrice nonché stella di un’importante saga cinematografica.   [The Hollywood Reporter]

“The Magicians 2”: Marlee Matlin guest star

Ecco alcune notizie che sicuramente Penny troverà difficili da digerire… Marlee Matlin (Switched at Birth) si metterà alla prova con la sua magia nell’episodio di The Magicians in onda oltreoceano il 29 Marzo.

L’attrice premio Oscar interpreterà Harriet, la donna responsabile di un sito internet chiamato “Fuzzbeat” che si occupa di notizie – ma anche delle Top 10 e dei video di gatti.

Gli ex piccioncini Penny e Kady si imbatteranno nel personaggio di Matlin durante la loro ricerca per un importante libro della biblioteca, e come mostra questa immagine nessuno dei due si aspettava che accadesse. Tuttavia nel corso dell’episodio, il duo apprende in fretta che il sito di Harriet potrebbe nascondere più di quanto pensassero.

Matlin farà la sua apparizione in “The Girl Who Told Time” il decimo episodio della seconda stagione della serie Syfy.   [Entertainment Weekly]

“Marvel’s Runaways”: James Marsters, Annie Wersching entrano nel cast

“Ogni adolescente crede che i suoi genitori siano cattivi. E se scoprisse che lo sono sul serio?”.

Questa è sicuramente una domanda interessante per la nuova serie targata Hulu, Marvel’s Runaways che ci presenta ora i genitori dei protagonisti dell’adattamento dei fumetti.

Tra i volti noti del piccolo schermo ci sono James Marsters (Buffy the Vampire Slayer) e Annie Wersching (24), cosi come Kevin Weisman (Alias), Brigid Brannagh (Army Wives) e Ever Carradine (Major Crimes).

A completare le fila genitoriali troviamo Ryan Sands (The Wire), Angel Parker (The People v. O.J. Simpson), Brittany Ishibashi (Emily Owens M.D.), James Yaegashi (Broadway’s Breakfast at Tiffany’s) e Kip Pardue (Ray Donovan). Continua a leggere

Blair Redford protagonista del pilot sui mutanti di Marvel e FOX

Il grande pilot drammatico targato Marvel e ordinato dalla rete Fox e del regista Bryan Singer ha trovato il suo primo mutante.

Il progetto ancora senza titolo ha ingaggiato Blair Redford (Switched at Birth, Satisfaction) per interpretare Sam, “il forte leader nativo americano della rete clandestina”.

Il dramma si concentrerà su due genitori normali i quali scoprono che i loro figli possiedono dei poteri mutanti. Costretti a fuggire da un governo ostile, la famiglia si unisce a una rete clandestina di mutanti e deve combattere per sopravvivere.

Singer che ha diretto quattro film sugli X-Men è a bordo del progetto come regista e produttore esecutivo del pilot. Ufficialmente la potenziale serie non è legata agli X-Men, ma lo showrunner Matt Nix in precedenza ha confermato che sarà ambientata nello stesso universo dei film.   [Entertainment Weekly]

“The Crown 2”: Michael C. Hall sarà JFK

Michael C. Hall sta per fare il suo ritorno nel piccolo schermo e da essere un serial killer passerà a essere un rubacuori.

L’attore di Dexter si unirà al cast della seconda stagione della serie targata Netflix e trionfatrice ai Golden Globe, The Crown dove interpreterà John F. Kennedy. Jodi Balfour (Quarry) ha invece firmato per la parte di Jackie Kennedy.

Il JFK di Hall è descritto come un uomo che si sente molto a suo agio di fronte alla folla ma non è entusiasta che sua moglie rubi il centro dell’attenzione. Per vendicarsi, lui ostenta pubblicamente la sua infedeltà per assicurarsi che lei non eclissi la sua popolarità.

The Crown non è il primo progetto televisivo per Hall dalla chiusura di Dexter nel 2013, l’attore ha infatti doppiato diverse serie animate come Justice League: Gods and Monsters Chronicles e Star vs. the Forces of Evil.   [TVLine]

“The Last Ship”: Jodie Turner-Smith promossa a series regular per la 5^ stagione

Vedremo molto di più Jodie Turner-Smith nella quinta stagione di The Last Ship.

Turner-Smith, che ha ottenuto un ruolo ricorrente nella quarta stagione del dramma targato TNT, è stata promossa a volto fisso del cast per la quinta stagione che debutterà nel 2018.

L’attrice interpreta Azima Kandie, una Sergente della marina keniota nonché nuova addetta a bordo della Nathan James. Lei si è unita alla causa globale per sradicare il virus dopo aver sentito storie sul leggendario Capitano Tom Chandler.

Azima è bellissima e provocante, ma conosce anche 50 modi per uccidere un uomo a mani nude. Altri crediti di Turner-Smith includono Mad Dogs e True Blood.   [Deadline]

“Salvation”: Jennifer Finnigan entra nel cast della serie evento CBS

È la fine del mondo per Jennifer Finnigan.

L’attrice di Tyrant si unirà al cast della serie evento estiva targata CBS, Salvation che esplora cosa succede quando uno studente dell’MIT e una superstar informatica scoprono che tra sei mesi un asteroide entrerà in collisione con la Terra.

Finnigan interpreterà l’addetta stampa del Pentagono, Grace Darrow, il cui mondo viene sconvolto quando viene a sapere dell’avvicinarsi dello scenario catastrofico. La mamma single lotta per mantenere il segreto dai suoi cari e si trova messa alla prova in modi che mai avrebbe immaginato dopo essersi unita alla task force segreta del governo per salvare l’umanità.

Gli sceneggiatori di Extant, Liz Kruger e Craig Shapiro hanno scritto il pilot basato su una storia di Matt Wheeler, e saranno anche showrunners. Alex Kurtzman (Sleepy Hollow, Fringe) sarà produttore esecutivo assieme a Heather Kadin (Scorpion) e Peter Lenkov (Hawaii Five-0, MacGyver).   [TVLine]

“Chicago P.D. 4”: Esai Morales sarà il nuovo capo della polizia

Esai Morale di NYPD Blue è diretto verso la città del vento.

L’ex Tenente Tony Rodriguez si è unito alla quarta stagione di Chicago P.D. in un ruolo ricorrente. Il suo personaggio, il Capo Lugo sarà introdotto nel crossover a tre serie (che inizierà in Chicago Fire) e servirà a lanciare il nuovo spin-off, Chicago Justice in onda oltreoceano il 1° Marzo.

Il Capo Lugo è un veterano trentennale del Dipartimento di Polizia di Chicago solito ad usare metodi polizieschi vecchio stile e che adesso cerca di dirigere il dipartimento verso un nuovo stile di lavoro. Altri crediti di Morales includono 24 e Criminal Minds.   [TV Guide]

“Brooklyn Nine-Nine 4”: Nathan Fillion guest star

L’attore che ha interpretato uno scrittore di romanzi gialli che risolve dei crimini nell’omonima Castle assumerà ora i panni di un attore che crede di avere le capacità per essere un detective solo perché ne ha interpretato uno in TV.

Nathan Fillion prenderà parte alla quarta stagione di Brooklyn Nine-Nine nei panni di Mark Devereaux, la stella di una serie tipo Law & Order intitolata Serve & Protect. Quando Jake e Rosa indagano su un crimine avvenuto sul set di Serve & Protect, Mark vuole assistere i detective attingendo dalla sua esperienze decennale d’interpretazione di un investigatore.

Nel medesimo episodio – previsto in onda in primavera – Greg Germann (Ally McBeal, Once Upon a Time) sarà il produttore esecutivo di S&P, Gary Lurmax il quale attirerà Peralta con lo sfarzo dello show business. La comedy oltreoceano tornerà l’11 Aprile.   [Entertainment Weekly]

“The Goldbergs 4”: Rowan Blanchard guest star

Rowan Blanchard benvenuta negli anni ’80.

A distanza di poco più di un mese dall’annuncio da parte di Disney Channel della cancellazione di Girl Meets World, la star della serie ha già ottenuto un nuovo ingaggio nel piccolo schermo.

Blanchard apparirà in almeno un episodio della quarta stagione nei panni di Aliza, la redattrice del magazine studentesco sci-fi/fantasy della William Penn Academy. La messa in onda dell’episodio della commedia ABC oltreoceano è prevista nel tardo inverno/prima primavera.

Per quanto riguarda la possibilità che Girl Meets World continui su un’altra rete o servizio streaming, al momento non ci sono notizie.   [TVLine]