“Magnum P.I.”: Tim Kang si è unito al cast del reboot

L’ex detective Cho di The Mentalist, Tim Kang è entrato nel cast del revival di Magnum P.I. targato CBS.

L’account ufficiale Twitter della nuova serie ha confermato il casting rivelando che Kang interpreterà il detective Gordon Katsumoto.

Altri crediti dell’attore includono The Vampire Diaries, Lethal Weapon, Madam Secretary e più recentemente Marvel’s Cloak & Dagger.

In notizie correlate, dal panel del San Diego Comic-Con è stato rivelato che Magnum P.I. e Hawaii Five-0 sono ambientati nel medesimo mondo e quindi è molto plausibile che ci sarà qualche crossover tra i due show (sembra che Kamekona stesso apparirà nel secondo episodio).   [SpoilerTV]

Annunci

“TWD 9”: Dan Fogler ha ottenuto un ruolo misterioso, Eleanor Matsuura sarà Yumiko

Dan Fogler avrà a che fare con un genere diverso di creature.

L’attore di Animali Fantastici e Dove Trovarli ha ottenuto un ruolo nella nona stagione di The Walking Dead ma per il momento non sono trapelati dettagli sul personaggio che interpreterà.

In notizie correlate, Eleanor Matsuura (Into the Badlands) interpreterà Yumiko, una sopravvissuta all’apocalisse di zombie che appare nei fumetti e lì fa parte di un gruppo che incontra Rick e la Alexandria Safe-Zone alcuni anni dopo lo scontro con Negan, fungendo come uno dei pochi nuovi punti di vista dello status quo della storia dopo il significativo salto temporale – riporta THR.

Altrove il creatore dei fumetti e produttore esecutivo di The Walking Dead, Robert Kirman ha confermato con THR che Andrew Lincoln lascerà di fatto la serie la prossima stagione senza fornire ovviamente dettagli su cosa accadrà a Rick Grimes.

In vista del panel al SDCC, la rete AMC ha rilasciato un breve teaser del trailer ufficiale dove sembra che dopo il salto temporale Maggie sia al comando anche se Michonne è pronta per cominciare a “definire alcune regole”. Nel frattempo Daryl sferra un bel pugno probabilmente scaturito da conflitti interni. Continua a leggere

“Station 19 2”: Boris Kodjoe si è unito al cast

Fresco della sua corsa nel recentemente cancellato Code Black, Boris Kodjoe è pronto a fare le valigie per Seattle direzione Station 19.

L’attore ha ottenuto un ruolo ricorrente nella seconda stagione del dramma ABC dove interpreterà un “vigile del fuoco esperto con un misterioso passato”. Egli ritorna al dipartimento di Seattle dopo una prolungata assenza e porta con sé un nuovo approccio al lavoro che non piacerà molto al resto della squadra.

Altri crediti di Kodjoe nel piccolo schermo includono The Last Man on Earth, dove interpretava l’altro Phil Miller, così come Undercovers e Soul Food. La seconda stagione di Station 19 oltreoceano tornerà questo autunno; la data precisa ABC deve ancora annunciarla.   [TVLine]

“V-Wars”: Laura Vandervoort, Kyle Breitkopf e Kimberly-Sue Murray si sono uniti al cast

Netflix ha trovato altri tre attori per il suo nuovo dramma sui vampiri.

Laura Vandervoort (Bitten, Smallville), Kyle Breitkopf (The Whispers) e Kimberly-Sue Murray (Crimson Peak) reciteranno al fianco di Ian Somerhalder, Adrian Holmes, Jacky Lai e Peter in V-Wars.

Vandervoort interpreterà Mila, Breitkopf interpreterà Dez e Murray si calerà nei panni di Danika. Altri dettagli non sono trapelati.

Il libro, pubblicato nel 2012, è una raccolta di storie che raccontano la Prima Guerra dei Vampiri. Nella serie, Somerhalder interpreta il dott. Luther Swann, egli entra in un mondo di indicibile orrore quando una misteriosa epidemia trasforma il suo amico, Michael Fayne (Holmes) in un predatore omicida che si nutre degli altri umani.

Con il diffondersi del contagio più persone vengono trasformate e la società si divide in schieramenti opposti ponendo le persone normali contro il numero crescente di questi “vampiri”. Swann lotta contro il tempo per capire cosa sta succedendo, mentre Fayne diventa il potente leader dei vampiri.   [Deadline]

“Supergirl 4”: Sam Witmer si è unito al cast nei panni di Agent Liberty

Supergirl ha attirato un altro veterano di Smallville.

Sam Witwer, che ha recitato nel ruolo di antagonista nell’8^ stagione della serie sulle origini di Superman, si è unito alla quarta stagione del dramma targato CW in qualità di membro fisso del cast e si calerà nei panni di Agent Liberty dai fumetti DC.

Nell’interpretazione dello show del personaggio, Agent Liberty è il crudele e terrificante fondatore nonché prestanome di Children of Liberty, un gruppo d’odio che supporta il primo ordine mondiale umano.

Secondo la descrizione fornita dai produttori, lui è “un brilliante oratore sotto le spoglie di un uomo di famiglia” e la cosa più inquietante è con quanta facilità può convincere le persone che ha ragione. Dato che Supergirl e il DEO tendono a essere favorevoli verso l’integrazione aliena, è presumibile che loro non andranno d’accordo con Agent Liberty e il suo Children of Liberty.

Altri crediti di Witwer includono Star Wars: Rebels, Once Upon a Time e la versione britannica di Being Human. Supergirl oltreoceano tornerà Domenica 14 Ottobre.   [Entertainment Weekly]

“Chicago P.D. 6”: Anne Heche sarà un volto ricorrente

L’ex star del dramma militare The Brave cancellato dopo una sola stagione, Anne Heche tornerà a lavorare presso la rete NBC con un ruolo da guest star ricorrente nella sesta stagione di Chicago P.D.

L’attrice nominata agli Emmy interpreterà la sovrintendente del dipartimento Katherine Brennan, una persona intelligente che va al dunque e anche politica, ma spesso egoista. Un’avversaria scaltra e temibile abituata a mantenere sempre il controllo.

Altri crediti televisivi di Heche includono Aftermath e Quantico. La sesta stagione di Chicago P.D. oltreoceano tornerà Mercoledì 26 Settembre.   [Deadline]

“American Horror Story 8”: Jeffrey Bowyer-Chapman e Kyle Allen guest star

Altri due nomi si sono aggiunti al roster di American Horror Story.

Jeffrey Bowyer-Chapman (UnREAL) e Kyle Allen (The Path) si sono uniti al cast dell’ottava stagione della popolare serie antologica targata FX.

Uno scatto dal set di American Horror Story fatto trapelare in rete da un account di fan mostra chiaramente le sedie con i nomi di Bowyer-Chapman e Allen. Considerando però che si tratta di AHS, sono pochi i dettagli che vengono rivelati e i ruoli che Bowyer-Chapman e Allen interpreteranno non sono tra questi.

Al momento circa l’ottava stagione sappiamo solo che è ambientata in un prossimo futuro e sarà un crossover tra la prima e la terza stagione; rispettivamente Murder House e Coven. Il debutto oltreoceano è previsto Mercoledì 12 Settembre.   [Deadline]

“9-1-1 2”: Charisma Carpenter apparirà nel primo episodio

Tra un paio di mesi la squadra di primi soccorritori di 9-1-1 si precipiterà in aiuto di Charisma Carpenter.

L’attrice di Buffy l’Ammazzavampiri e il suo spin-off Angel reciterà nel primo episodio della seconda stagione del dramma targato Fox e interpreterà una persona che chiama il numero d’emergenza quando ritrovandosi “bloccata tra l’incudine e il martello” nel modo più assurdo possibile.

Altri crediti di Carpenter nel piccolo schermo includono Veronica Mars, Greek, The Lying Game, Lucifer e Chicago P.D. Oltreoceano 9-1-1 tornerà Domenica 23 Settembre.   [TVLine]

“The Walking Dead 9”: Lauren Ridloff interpreterà il primo personaggio sordo della serie

La nominata ai Tony, Lauren Ridloff si è unita alla nona stagione di The Walking Dead nei panni di un personaggio sordo che “usa le sue abilità per capire le persone, le situazioni e i problemi”.

Ridloff, che è sorda, ha guadagnato una nomination ai 2018 Tony per il suo ruolo in Broadway’s Children of a Lesser God.

L’attrice apparirà in più episodi nei panni di Connie, una sopravvissuta esperta che comunica con la lingua dei segni.

La 9^ stagione del dramma AMC sugli zombie tornerà a Ottobre.   [TVLine]

“The Orville 2”: Leighton Meester guest star in un episodio

Beccate: Blair Waldorf e Vanessa Abrams di Gossip Girl si sono riunite sul set della seconda stagione di The Orville.

Leighton Meester prenderà parte in qualità di guest star alla serie sulle avventure spaziali targata Fox, al cui cast si è recentemente unità Jessica Szohr a tempo pieno.

Meester condividerà alcune scena con Szohr, che interpreta un nuovo membro dell’equipaggio della U.S.S. Orville. Per il momento non sono stati rilasciati dettagli sul personaggio di Meester.

La seconda stagione di The Orville oltreoceano tornerà Domenica 30 Dicembre. L’episodio con Meester è previsto in onda all’inizio del nuovo anno. L’attrice questo autunno sarà anche protagonista della comedy di ABC, Single Parents; altri suoi crediti nel piccolo schermo includono Making History e The Last Man on Earth. [Entertainment Weekly]

“The Resident 2”: Jenna Dewan nuova ricorrente

Un altro volto nuovo percorrerà i corridoi del Chastain Park Memorial Hospital questo autunno: Jenna Dewan apparirà in più episodi della seconda stagione di The Resident.

Nel medical drama targato Fox l’attrice interpreterà Julian Lynn, un’intelligente e sofisticata rappresentante di dispositivi medici con la capacità di legare praticamente con tutti. Ex ballerina, Julian ha riavuto indietro la sua vita con l’ausilio di un congegno, e adesso è appassionata nell’aiutare gli altri a fare la stessa cosa. Nel corso della stagione, Julian viene gradualmente a conoscenza della scarsa trasparenza nel suo settore e realizza che potrebbero esserci dei seri problemi.

I crediti nel piccolo schermo di Dewan includono Supergirl, American Horror Story e Witches of East End. Lei reciterà anche nel musical drama Mixtape, recentemente ordinato da Netflix dopo che Fox ha bocciato l’episodio pilota.

Per quanto riguarda The Resident, Merrin Dungey, Melina Kanakaredes e Moran Atias non torneranno per la seconda stagione mentre Malcolm-Jamal Warner (il dott. AJ Austin) e Glenn Morshower (Marshall Winthrop) sono stati promossi a regular, infine Jane Leeves si è unita al cast nei panni del nuovo chirurgo ortopedico dell’ospedale.   [TVLine]

“Dead To Me”: Christina Applegate reciterà nella dark comedy di Netflix

Christina Applegate sta per tornare nel piccolo schermo: la veterana delle sitcom ha firmato per recitare nella nuova comedy di Netflix, Dead To Me.

Descritta come “Big Little Lies in chiave comica”, Dead To Me vede protagonista Applegate nei panni di Jen, una vedova snob con un macabro senso dell’umorismo e alcuni problemi di gestione della rabbia. Dopo la morte di suo marito in un incidente stradale, Jen fa amicizia con uno spirito libero che cela uno scioccante segreto. (Non è chiaro se dobbiamo prendere il termine “spirito libero” alla lettera, e se il suo nuovo amico è in realtà il fantasma del defunto marito).

Liz Feldman (2 Broke Girls) sarà lo showrunner della serie, che da parte del servizio streaming ha già ricevuto un ordine di 10 episodi. Applegate sarà anche produttrice esecutiva dello show, assieme a Will Ferrell e Adam McKay. Le riprese cominceranno questo autunno.

Applegate ha iniziato la sua carriera con il ruolo di Kelly Bundy nella longeva sitcom Sposati con figli ed è poi stata protagonista di Jesse e Samantha Chi?; quest’ultimo le ha fatto guadagnare anche un paio di candidature agli Emmy.   [TVLine]

“Blindspot 4”: Mary Elizabeth Mastrantonio ha ottenuto un ruolo misterioso

Blindspot è pronto ad accogliere nei suoi ranghi la nominata all’Oscar Mary Elizabeth Mastrantonio in un ruolo top-secret.

L’attrice apparirà durante la quarta stagione del dramma targato NBC nei panni di Madeline Burke; ulteriori dettagli sul suo personaggio non sono trapelati per il momento. Il numero di episodi totali in cui Mastrantonio apparirà deve ancora essere determinato.

I crediti dell’attrice nel piccolo schermo includono Limitless, Grimm e più recentemente Marvel’s The Punisher. Qualche anticipazione sulla 4^ stagione la trovate nel nostro precedente articolo. Oltreoceano Blindspot tornerà Venerdì 12 Ottobre.   [TVLine]

“Briarpatch”: Rosario Dawson reciterà nel pilot di USA Network

Rosario Dawson si metterà sulle tracce di un assassino presso USA Network: l’attrice reciterà nel pilot del dramma Briarpatch.

Il progetto – adattato da Andy Greenwald (Legion) dal romanzo di Ross Thomas e prodotto a livello esecutivo da Sam Esmail (il creatore di Mr. Robot) – segue Allegra “Pick” Dill (Dawson), un’investigatrice di Washington che ritorna nella sua corrotta città natale in Texas dopo che sua sorella, una detective della omicidi viene uccisa da una autobomba. La ricerca di Allegra dell’assassino si trasforma in una pericolosa escavazione del suo passato.

Dawson ultimamente si è tenuta impegnata in diversi show: lei interpreta l’infermiera Claire Temple nelle serie targate Netflix/Marvel ovvero Luke Cage, The Defenders, Iron Fist e Daredevil ma è anche un volto ricorrente in Jane the Virgin nei panni della fidanzata di Petra, Jane Ramos.   [TVLine]

“See”: Jason Momoa sarà protagonista del dramma futuristico di Apple

Jason Momoa è pronto a passare da khaleesi a See.

L’attore de Il Trono di Spade ha firmato per il ruolo da protagonista nel dramma futuristico in sviluppo presso Apple e prodotto da Steven Knight (Peaky Blinders).

See – che nei mesi scorsi è stato ordinato per otto episodi da Apple bypassando la fase pilot – viene pubblicizzato come un epico dramma ambientato nel futuro.
Momoa interpreterà Baba Voss, un impavido guerriero, leader e guardiano.

Francis Lawrence (Hunger Games) dirigerà il primo episodio e sarà anche produttore esecutivo insieme a Knight. I crediti di Momoa nel piccolo schermo includono Stargate: Atlantis e Frontier, ma l’attore farà anche un bel tuffo nel grande schermo nei panni di Aquaman.   [TVLine]

“Tell Me Your Secrets”: Charles Esten si unisce al cast

Charles Esten è pronto a lasciare Nashville per una location molto più contorta.

Esten, che ha interpretato il cantante country Deacon Claybourne nelle sei stagioni del dramma musicale in procinto di concludersi oltreoceano nelle prossime settimane, ha ottenuto un ruolo ricorrente nel nuovo thriller targato TNT, Tell Me Your Secrets.

La serie segue tre personaggi con storie personali ugualmente inquietanti: Emma (interpretata da Lily Rabe) che in passato ha affrontato un pericoloso serial killer, John (Hamish Linklater), un ex predatore seriale in cerca di redenzione e Mary (Amy Brenneman), una madre addolorata determinata a trovare la figlia scomparsa.

Secondo la sinossi: “come ognuno di loro viene spinto al limite, la verità circa i loro trascorsi e motivazioni diventa sempre più confusa, confondendo il confine tra vittima e colpevole”.

Esten interpreterà Saul Barlow, la cui relazione con sua moglie (Brenneman) è divenuta “tesa” dalla scomparsa della loro figlia. Invece di cercarla, Saul trova conforto nel rinunciare al materialismo e nel tentare di trovare un po’ di pace.   [TVLine]

“NOS4A2”: Jahkara Smith nuova ricorrente nel dramma horror

La star di YouTube, Jahkara Smith (alias Sailor J) ha firmato per un ruolo ricorrente nel nuovo dramma horror soprannaturale targato AMC e basato sull’omonimo best seller di Joe Hill.

NOS4A2 introduce Vic McQueen, una giovane artista della classe operaia che scopre di avere l’abilità di rintracciare l’apparentemente immortale Charlie Manx. Costui si nutre delle anime dei bambini, per poi depositare quello che rimane di loro a Christmasland un contorto villaggio di Natale dall’immaginazione di Manx dove ogni giorno è Natale e l’infelicità è contro la legge. Vic deve cercare di sconfiggere Manx e salvare le sue vittime – senza perdere la testa o diventare lei stessa una vittima.

Smith interpreterà Maggie Leigh, una spumeggiante bibliotecaria dell’Iowa dai capelli viola la cui Scrabble Bag funge da portale per l’universo.

Il progetto è prodotto da AMC Studios in associazione con la Tornante Television di Michael Eisner ed è stato creato da Jami O’Brien (Fear The Walking Dead, Hell On Wheels) che lavorerà anche come showrunner. Il debutto è previsto nel 2019.   [Deadline]

“Last Man Standing 7”: annunciati due re-casting

Due membri della famiglia Baxter avranno un aspetto un po’ diverso quando la commedia targata prima ABC e ora Fox tornerà con la settima stagione.

Fonti confermano che Molly Ephraim e Flynn Morrison i quali interpretavano la figlia Mandy e il nipote Boyd de L’Uomo di Casa hanno deciso di non tornare nei nuovi episodi.
Entrambi i ruoli subiranno dei recasting.

Nel frattempo Kaitlyn Dever, che interpreta l’altra figlia Eve, rimane in trattative per tornare su base ricorrente.

I membri fissi del cast confermati per la 7^ stagione oltre a Tim Allen sono Nancy Travis (la moglie Vanessa), Amanda Fuller (la figlia maggiore Kristin), Jonathan Adams (Chuck), Christoph Sanders (Kyle), Jordan Masterson (Ryan) e Hector Elizondo (Ed).

Fox ha “resuscitato” lo show lo scorso Maggio a distanza di quasi un anno dalla controversa cancellazione da parte di ABC. Il grande successo riscosso dal revival di Roseanne ha motivato 20th Century Fox a riconsiderare la redditività di Last Man Standing e il suo network associato era la casa logica. Oltreoceano la comedy tornerà Venerdì 28 Settembre  [TVLine]

“Watchmen”: Yahya Abdul-Mateen II sarà uno dei protagonisti

HBO ha messo gli occhi sul cattivo di Aquaman, Black Manta alias Yahya Abdul-Mateen II per il suo adattamento di Watchmen.

L’attore di The Get Down si è unito all’episodio pilota prodotto da Damon Lindelof in qualità di membro fisso del cast, oltre a lui anche l’attrice inglese Sara Vickers (The Alienist, The Crown) è entrata a far parte del progetto. La rete ha confermato entrambi i casting ma non ha voluto fornire informazioni sui loro rispettivi personaggi.

Il duo si unisce a un cast notevole che include Tom Mison, Jeremy Irons, Regina King, Don Johnson, Louis Gossett Jr., Tim Blake Nelson, Adelaide Clemens e Andrew Howard. La potenziale serie – che non è un diretto adattamento dei fumetti di Alan Moore, ma una storia originale ispirata da essi – è ambientata in un mondo dove i supereroi vengono considerati dei fuorilegge.   [TVLine]

“The Enemy Within”: Noah Mills si è unito al cast del thriller

L’attore di The Brave, Noah Mills tornerà a lavorare presso la rete NBC la prossima stagione televisiva con un ruolo da series regular al fianco di Jennifer Carpenter e Morris Chestnut in The Enemy Within.

Il frenetico thriller è ambientato nel mondo del controspionaggio e si incentra su Erica Shepherd (Carpenter), una brillante ex agente della CIA, adesso nota come la più nota traditrice della storia americana che sta scontando l’ergastolo in un carcere di massima sicurezza. Contro ogni fibra del suo essere ma non sapendo a chi altro rivolgersi, l’agente dell’FBI Will Keaton (Chestnut) recluta Shepherd per aiutarlo a rintracciare un pericoloso e sfuggente criminale che lei conosce fin troppo bene.

Mills interpreterà l’agente speciale Jason Bragg, una stella nascente del controspionaggio dell’FBI. Bello e sicuro di sé, talentuoso e ambizioso, Bragg è un talento naturale nel rischioso mondo delle spie. Ma la stessa imprudenza che lo ha portato al successo rischierà di metterlo anche in pericolo e di compromettere la squadra che lui considera la sua seconda famiglia. The Enemy Within debutterà oltreoceano nel 2019.   [Deadline]