The CW rimanda al 2018 i reboot di “Charmed” e “The Lost Boys”

Se speravate di vedere più streghe e vampiri su The CW la prossima stagione, beh dovrete pazientare almeno un altro anno.

I reboot precedentemente annunciati dalla rete, Charmed e The Lost Boys verranno ri-sviluppati per un possibile lancio nella stagione televisiva 2018/19.

Le ragioni di questa decisione sono le seguenti: CW ha già ordinato sei pilot per potenziali serie televisive che non lasciano spazio ai reboot e rinnovato sette show giusto il mese scorso.

I più il reboot di Charmed anni ’70 scritto dalle sceneggiatrici di Jane the Virgin, Jessica O’Toole e Amy Rardin, “non è venuto nel modo in cui la rete sperava”. Nel frattempo, per quanto riguarda The Lost Boys, lo showrunner di iZombie, Rob Thomas sta scrivendo il pilota per una serie antologica la cui prima stagione sarà ambientata nella “Summer of Love” del 1967 a San Francisco.   [TVLine]

Annunci

“Charmed”: il capo di CW conferma che il reboot sarà indipendente dalla serie originale

Il reboot anni ’70 di Charmed attualmente in lavorazione presso la rete The CW non avrà alcun collegamento con la serie origiale – almeno non al momento, come ha conferma il Presidente della rete durante il TCA.

“A questo punto, si tratta di uno show autonomo, indipendente” ha spiegato Mark Pedowitz ai giornalisti. “C’è il potere di tre elementi in esso, ma a questo punto, è una serie molto indipendente”.

Ambientato pressoché quattro decenni prima dell’originale, il quasi-prequel ruota attorno a tre streghe che si uniscono per combattere il male in una piccola cittadina del New England (nella serie originale – ambientata nel presente – le protagoniste erano invece tre sorelle di San Francisco).

Pedowitz curiosamente, non esclude l’ipotesi che uno/a degli interpreti della serie originale possa fare un’apparizione: “vedremo cosa succede come la serie va avanti” ha detto. Il progetto – proveniente dalla produttrice esecutiva di Jane The Virgin, Jennie Snyder Urman – è al momento solo alla fase di stesura del pilot.    [TVLine]

“Charmed”: The CW ha ordinato il pilot del reboot

Dopo anni di voci e false partenze, un reboot di Charmed è ancora una volta nel calderone della televisione con la rete The CW che ha ordinato un pilot classificato come una sorta di prequel reinventato dell’amata serie originale targata WB.

Un segnale promettente: il progetto proviene dalla produttrice esecutiva di Jane The Virgin, Jennie Snyder Urman.

Caratterizzata da un nuovo cast, la potenziale serie ruota attorno a tre streghe che vengono riunite per combattere il male in una piccola cittadina del New England nel 1976.

Anche se non sembrano esserci chiari legami con i personaggi interpretati da Shannen Doherty, Alyssa Milano, Holly Marie Combs e Rose McGowan, una delle nuove protagoniste (secondo informazioni non ufficiali) si chiama come la minore delle sorelle Halliwell, Paige (McGowan). Ecco i dettagli… Continua a leggere

Un revival di “Charmed” con il cast originale? Alyssa Milano chiarisce le recenti voci

Potrebbe Charmed (“Streghe”) seguire le orme di Gilmore Girls, The X-Files, Prison Break, Full House ecc. ecc. e riportare indietro il cast originale per dare vita a nuovi episodi?

Mentre uno dei dramma preferiti di WB si avvicina al suo 10° anniversario dal series finale, Alyssa Milano ha portato i fan a sperare in un revival per poi stemperare gli animi su Twitter.

A Entertainment Tonight, Milano che interpretava la terzogenita Phoebe Halliwell nella serie ha detto: “sembra che [una reunion del cast] accadrà da un momento all’altro. Mi sento che con tutte queste [TV] reunion… Qualcuno riporterà ciò insieme ad un certo punto. E noi siamo totalmente d’accordo!”.

Nell’Ottobre 2013 quando uscì la voce che CBS aveva ordinato uno script per un possibile reboot di Charmed con un cast tutto nuovo, Milano aveva contatto le sue ex colleghe a riunirsi almeno per un film televisivo e Shannen Doherty (Prue Halliwell) era a bordo. Continua a leggere

SPOILER sullo SHIELD, True Blood, Glee, B99, Perception, Chicago Fire e PD, Freak Show, Sleepy Hollow e OUAT

Anticipazioni, scoop e curiosità su cosa accadrà adesso tra Fitz e Simmons di Agents Of SHIELD. Un possibile lieto fine in True Blood. Il salto temporale al 99 Distretto. Le emozioni Daniel Pierce per le nozze di Moretti in Parception. La memoria di Casey di Chicago Fire e la relazione segreta di due colleghi di Chicago PD. Un altro ruolo parzialmente svelato della 4° stagione di American Horror Story. Un altro arrivo sensuale e pericoloso a Sleepy Hollow e un il mistero di che fine ha fatto la Jolly Roger in C’era Una Volta. Intrigati?
Allora proseguite nella lettura!

  • Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.

Il produttore esecutivo Jeff Bell ha assicurato che il destino di Fitz resterà in sospeso giusto il tempo di pensare “giusto il tempo di pensare: oh, mio Dio sul serio? Non stanno andando a…?!”. Ma la domanda più interessate è sapere del cuore del ragazzo. “La bellezza di ciò che [Fitz ha detto a Simmons quando erano intrappolato sott’acqua] rende i suoi sentimenti molto complicati” osserva Bell. “Sarei curiosi di vedere se le cose saranno diverse o come prima adesso”.

  • True Blood

Non tutti troveranno il loro lieto fine, ma Arlene e Keith saranno tra i pochi fortunati, anche se non avremo un’altra scena da tavolo da biliardo (…), il prossimo episodio mostrerà l’effetto che il vampiro ha sulla cameriera (spoiler: lei è una donna felice).

Teniamoci pronti per la scena di sesso più attesa da tutti i tempi nello show… sta per arrivare!

  • Charmed

Il reboot di “Streghe” ideato da CBS è ufficialmente lasciato da parte.

  • Glee

Rachel tornerà a Lima per rilanciare le Nuove Direzioni, vero, ma scopriremo anche cosa è successo con il suo pilot per la televisione, quello che stava sviluppando con Kristen Schaal e Jim Rash. Sapremo anche ovviamente il prodotto finale, (ma pare che il fallimento di ciò possa essere un buon incentivo per tornare a casa, tirando ad indovinare). Continua a leggere

“Charmed”, McGowan: “Non guardavo Streghe prima e tanto meno lo farei ora”

Il reboot di “Charmed” ha alzato un gran polverone sia tra i fan che tra le ex interpreti della tre (e poi quattro) sorelle Halliwell.

Alyssa Milano e Shannen Doherty hanno ben accolto l’ipotesi di un film, al momento però non esistono progetti in cantiere.

In seguito alla notizia che CBS potrebbe creare una nuova serie rivisitazione di “Streghe”, su Twitter Milano e Rose McGowan non hanno ben accolto la notizia essendo passato solo sei anni dalla chiusura della serie.

Adesso McGowan aggiunge che oltre a non aver intenzione di rimettersi a fare incantesimi sul piccolo schermo, non vuole nemmeno… Le sue parole: “Beh, non ho guardato la serie la prima volta, così, non lo guarderò nemmeno una seconda volta” dice l’attrice a TMZ.

Non in senso cattivo, penso solo che se lo facessero… Mi manderebbe fuori di testa” dice McGowan circa il ruolo che l’ha resa celebre negli anni.  [Huffington Post]

“Charmed”: Shannen Doherty e Alyssa Milano sono pronte per il film

Tutto è partito dall’idea della rete CBS di una rivisitazione di “Charmed”, la famosa serie televisiva conosciuta in Italia come “Streghe”.

A tale notizia Rose McGowan e Alyssa Milano hanno reagito in maniera negativa (link), ma adesso sembra giungere l’idea di un film basato sullo show originale… Milano scrive su Twitter: “Vorrei fare un film di #Charmed”, chiedendo anche alle sue co-star Holly Marie Combs, McGowan e Shannen Doherty cosa ne pensassero.

Combs e McGowan non hanno risposto, ma Doherthy che ha recitato nelle prime tre stagione dello spettacolo cinguetta: “Sì, lo farei. Tanto è lasto lasciato da affrontare e per fare un buon film”.

Per essere chiari il reboot di “Charmed” è attualmente in lavorazione e la gente dietro tale progetto non è la stessa della serie originale, così come il cast.  [Zap2IT]

Alyssa Milano e Rose McGowan scettiche sul rebott di “Charmed”

Nei giorni scorsi CBS ha ordinato una sceneggiatura pilota per una “rivisitazione” di “Charmed”, ma secondo due delle stelle protagoniste dell’originale non è tanto una bella pensata.

Alyssa Milano alias Phoebe Halliwell ha cinguettato: “La cosa che vogliono fare un rebott di ‘Streghe’ è… solo… sembra come se fosse ieri. Si sente troppo vicino” appena dopo che è uscita la notizia.

Del medesimo parere è anche Rose McGowan, ex interprete di Paige Matthews che sempre da Twitter dice: “A Hollywood sono veramente a corto di idee” seguito da “arretrato”.

Insomma dopo la bellezza di otto stagioni e 178 episodi, ma soltanto sei anni dalla sua chiusura è davvero troppo presto oppure è un’idea magnifica?  [TV Guide Zap2IT]

CBS sta pensando al ritorno in TV di “Streghe” (Charmed)

Le sorelle Halliwell potrebbero formare nuovamente il ‘Potere del Trio’? Forse sì…

La rete CBS ha ordinato un pilot reboot di “Charmed” (le serie conosciuta in Italia come ‘Streghe’) che si è conclusa nel 2006 dopo otto stagione sulla The WB.

Il progetto sarà scritto da Chris Keyser (produttore esecutivo di “Party Of Five e Lone Star”) con la sua socia Sydney Snider che avranno il compito di reinventare la serie di Aaron Spelling in cui hanno recitato Alyssa Milano, Holly Marie Combs e Shannen Doherty (sostituita poi da Rose McGowan a partire dalla quarta stagione).

Se “Charmed” dovesse trovare la sua strada, si unirebbe ad una forte concorrenza capitanata dalla nuova serie di Lifetime “Witches Of East End“, ma anche “American Horror Story: Coven” quest’anno incentrata sulla congrega di streghe ma anche “Sleepy Hollow” e “The Vampire Diaries” dove la magia è protagonista molto spesso nella trama.  [TV Line]