“City on the Hill” rinnovato per la seconda stagione da Showtime

City On the Hill sta mettendo le radici presso Showtime.

Nonostante gli ascolti non eccezionali, il dramma con co-protagonisti Kevin Bacon e Aldis Hodge è stato rinnovato per una seconda stagione.

La serie oltreoceano in media ottiene mezzo milione di telespettatori totali che però arrivano a 3,5 milioni considerando le varie piattaforme.

City on a Hill è quel genere di serie coinvolgente, densa di contenuti e incasinata che amiamo a Showtime” ha detto il presidente del network, Gary Levine in un comunicato. “Con la brillante coppia formata da Kevin Bacon e Aldis Hodge e la scrittura stimolante di Tom Fontana e Chuck MacLean, noi crediamo esserci un futuro ricco per questa avvincente serie”.   [TVLine]

“City on a Hill”: Showtime ha ordinato un nuovo crime drama con Kevin Bacon

Dopo tre stagioni in The Following, Kevin Bacon è ufficialmente tornato al lavoro per l’FBI: Showtime ha ordinato il crime drama City on a Hill con protagonista Bacon.

Ambientata negli anni ’90 a Boston, la serie trova Bacon nei panni di Jackie Rohr, un veterano dell’FBI corrotto che si coalizza con l’assistente procuratore distrettuale Decoucy Ward (Aldis Hodge di Underground) per catturare una famiglia di ladri di portavalori. Il caso alla fine espone uno scandalo enorme all’interno del sistema giudiziario penale della città. I dodici episodi della prima stagione debutteranno nel 2019.

Il resto del cast comprende Jonathan Tucker (Kingdom) e Mark O’Brien (Halt and Catch Fire) che vestiranno i panni dei fratelli Frankie e Jimmy, entrambi membri della gang di rapinatori e Jill Hennessy (Crossing Jordan) che sarà la moglie di Jackie, Jenny. La serie è basata su un’idea originale di Ben Affleck, che è uno dei produttori esecutivi assieme a Matt Damon.   [TVLine]