Rating di Martedì 24 Aprile

La quinta stagione di The 100 è cominciata questo martedì con 1.4 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.4 tornando al suo audience più alto in più di due anni e al rating migliore dall’11 marzo 2017. Sempre su The CW, The Flash (1.9 milioni/0.6) è sceso di un decimo. Nelle altre reti…

Fox | Lethal Weapon (4.3 milioni/0.9) è salito in entrambe le misure. LA to Vegas (2.1 milioni/0.6) e New Girl (1.6 milioni/0.6) si sono mantenuti costanti.

NBC | The Voice (9.1 milioni/1.5) e Rise (4.4 milioni/0.8) erano stabili mentre Chicago Med (6.1 milioni/0.9) è sceso di tre decimi.

ABC | In onda dopo alcune repliche del revival di Roseanne (in media 6.3 milioni/1.4), Deception (3.2 milioni/0.8) si è migliorato rispetto domenica scorsa e a For The People (il cui ultimo episodio aveva totalizzato 2 milioni/0.5).   [TVLine]

Annunci

“The Originals 5”: scoop sulla reunion di Klaus con Hope

Il secondo episodio dell’ultima stagione di The Originals promette di riunire Klaus con sua figlia Hope dopo quasi un decennio di distanza.

Tuttavia non dobbiamo aspettarci una reunion gioiosa e piena di sorrisi visto che il rapporto tra i due a questo punto è talmente danneggiato che sarà difficile riparare la spaccatura causata dall’ibrido quando ha tagliato tutti i ponti con la figlia. Mentre vedremo cos’ha motivato tale decisione, dovremo far fronte anche alle conseguenze.

C’è ancora un po’ di risentimento, tanta rabbia e confusione” afferma Joseph Morgan circa la tesa riunione tra padre e figlia. “Hope si sente certamente ancora abbandonata da Klaus, e lui prova questo profondo senso di colpa che tipo nasconde dicendo a se stesso la bugia; ‘lei sta meglio senza di me’. Ma diventa subito evidente che non è così e lei sta imboccando un percorso dove Klaus deve intervenire, aiutarla e essere un genitore… la loro relazione è turbolenta, per usare un eufemismo”. Continua a leggere

“Riverdale 2”: FP e Alice riusciranno a far funzionare la loro relazione?

FP Jones e Alice Cooper sono la ‘ship’ di Riverdale che nessuno si aspettava ma per cui tutti sembrano fare il tifo. Fortunatamente per i fan, accadrà qualcosa nel campo del loro perverso romanticismo.

Il produttore esecutivo Roberto Aguirre-Sacasa anticipa che per la coppia disfunzionale ci sono alcune “cose fantastichein arrivo negli episodi conclusivi della seconda stagione e la loro relazione è in procinto “di cambiare“. Fin qui ci siamo, ma quello che vogliamo sapere è: renderanno la loro storia ufficiale?

Credo che a entrambi, Madchen [Amick] e Skeet [Ulrich], piacerebbe molto” afferma il produttore. “Ma mentirei se dicessi che saranno tutte rose e fiori andando avanti”.

Sappiamo che l’ex marito di Alice è tornato nel quadro, ma ora che Cappuccio Nero è tornato, a lei servirà un uomo un po’ più grintoso per mantenere se stessa e la sua famiglia al sicuro…   [Mega Buzz di TV Guide]

Rating di Lunedì 23 Aprile

American Idol questo lunedì è stato seguito da 7.6 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.4 mantenendosi stabile confronto la scorsa settimana. Sempre su ABC, The Crossing (4.2 milioni/0.7) si è mantenuto costante a sua volta. Nelle altre reti…

NBC | The Voice (8.3 milioni/1.5) è sceso dell’11 e del 17 per cento. Good Girls (4.1 milioni/0.9) era stabile col penultimo episodio.

The CW | Supergirl (1.4 milioni/0.4) ha perso il 26 per cento e un decimo toccando nuovi minimi. iZombie (710.000 telespettatori/0.2) è sceso del 12 per cento e un decimo.

Fox | Lucifer (2.8 milioni/0.7) è rimasto stabile nel rating ma è sceso nell’audience; The Resident (3.9 milioni/0.8) è tornato sui suoi minimi.

CBS | Le varie repliche delle sitcom (in media 6 milioni/1.0) hanno fatto meglio dei nuovi episodi (4.6 milioni/0.8) in onda la scorsa settimana. Lo speciale di The Carpool Karaoke (3.8 milioni/0.8).   [TVLine]

Rating di Venerdì 20 Aprile

Questo venerdì Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. è sceso a nuovi minimi negli ascolti totalizzando 1.66 milioni di telespettatori e un rating di 0.4. Once Upon A Time (2.16 milioni/0.4) invece si è mantenuto costante. Nelle altre reti…

NBC | Blindspot (2.8 milioni/0.5) al ritorno dopo la pausa di alcune settimane si è peggiorato segnando nuovi bassi. Dateline (3.6 milioni/0.6) ha fatto meglio dell’ultimo episodio di Taken (3 milioni/0.4) che da fine maggio andrà in onda il sabato sera.

The CW | Dynasty (670.000 telespettatori/0.2) e il finale della quarta stagione di Jane The Virgin (640.000 telespettatori/0.2) si sono mantenuti costanti.

CBS | MacGyver (6.3 milioni/0.8) e Hawaii Five-0 (7.4 milioni/0.9) erano stabili in entrambe le misure. Lo speciale sulle nozze di Meghan Markle (5.2 milioni/0.6) è stato meno seguito dell’episodio più recente di Blue Bloods (8.3 milioni/0.8).   [TVLine]

“Jane The Virgin 4” post finale: anticipazioni su come cambierà la (potenziale) ultima stagione

La quarta stagione di Jane The Virgin si è conclusa con una svolta drammatica degna proprio di una telenovela.

[Contiene SPOILER] Al termine dell’episodio, Rafael ha confessato a Jane di averle mentito sul fatto che Sin Rostro gli avesse fornito delle informazioni sui suoi genitori biologici, proprio prima dei titoli di coda, Raf ha fatto entrare Jane nel suo appartamento e lei lì vi ha trovato… Michael!

Altrove JR ha capito che Petra ha in realtà ucciso Anezka (anche se si trattava di autodifesa) e l’ha lasciata. In seguito, una misteriosa persona ha puntato una pistola contro la bionda ma JR è arrivata in tempo e ha sparato lei all’assalitore.

Qui di seguito la showrunner del dramma CW, Jennie Urman spiega la resurrezione a sorpresa di Michael, anticipa il futuro di Petra e JR e soppesa se in effetti la quinta stagione sarà anche l’ultima.

Probabilmente cominceremo la prossima stagione con una sorta di svenimento” da parte di Jane – dice Urman sulla possibile reazione della protagonista al trovarsi davanti il marito (presunto) morto da anni. La decisione di far tornare Michael “è sempre stata una possibilità che è poi diventata più chiara un po’ di tempo fa, ne ho parlato con Brett [Dier] all’incirca un anno fa. Ha veramente avuto a che fare con il profilarsi e la configurazione dall’inizio alla fine e con quali cliché delle telenovele ci erano rimasti. Ne abbiamo lasciati un paio, uno dei quali era il ritorno dalla morte e poi ce n’è un altro”. Continua a leggere

Rating di Giovedì 19 Aprile

Il finale di serie di Scandal su ABC è stato seguito da 5.4 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.3 in aumento rispettivamente del 29 e 44 per cento dalla scorsa settimana. Grey’s Anatomy (6.9 milioni/1.6) è sceso di un decimo mentre Station 19 (5.5 milioni/1.0) si è migliorato. Nelle altre reti…

Fox | Gotham (2.2 milioni/0.6) è rimasto sui suoi minimi, mentre Showtime at the Apollo (2.5 milioni/0.6) si è peggiorato.

The CW | Supernatural (1.8 milioni/0.6) ha guadagnato un decimo mentre Arrow (1.33 milioni/0.4) è rimasto costante.

CBS | The Big Bang Theory (12.6 milioni/2.4), Young Sheldon (11.4 milioni/1.9), Mom (8.8 milioni/1.4) e S.W.A.T. (5.4 milioni/0.9) erano tutti stabili mentre Life in Pieces (6.3 milioni/1.0) si è peggiorato.

NBC | Superstore (2.9 milioni/0.9), A.P. Bio (1.9 milioni/0.6), Champions (1.7 milioni/0.4) e Chicago Fire (5.2 milioni/1.0) erano tutti stabili nel rating, anche se Fire è sceso a un basso nell’audience.   [TVLine]

“The Flash 4” foto: Citizen Cold ritorna e Siren-X fa il suo debutto

Sembra che Wentworth Miller non abbia ancora chiuso del tutto con l’Arrowverse come ci ha indotto a credere nei mesi scorsi.

L’attore tornerà nel prossimo episodio della quarta stagione di The Flash nei panni del Leo proveniente da Earth-X alias Citizen Cold, che i telespettatori ricorderanno esser stato introdotto nel crossover “Crisis on Earth-X” prima di rimanere per un breve periodo nell’equipaggio della Waverider.

Nelle immagini rilasciate dalla rete CW per “Fury Rogue”, Leo si allea con Barry dopo che il velocista gli chiede aiuto per trasportare un pericoloso metaumano. Tuttavia Leo non è l’unico residente di Earth-X a sopraggiungere su Earth-1: Siren-X viene altresì introdotta in questo episodio. Con tanto di pistola e sguardo minaccioso, questa versione della cattiva bionda sembra aver preso in ostaggio Joe e Caitlin.

Per quanto l’uomo, egli sarebbe Neil Borman alias Fallout (Alexander McDonald), un meta che emette livelli tossici di radioattività dal suo corpo (almeno nella tradizione dei fumetti DC). Su TVLine trovate tutti gli scatti.

“Jane The Virgin 4”: anticipazioni sul finale di stagione

Quali preziosi informazioni ha Rose? Questa è la domanda con cui si è concluso il penultimo episodio della quarta stagione di Jane The Virgin che ci porterà dritto al finale. E per una serie che ama i colpi di scena, i finali di stagione sono a dir poco imprevedibili.

Adoriamo i grandi finali e ci piace costruirli nel corso dell’intera stagione, quindi ci sono alcuni grandi shock alla fine” anticipa la showrunner Jennie Snyder Urman. E mentre Urman assicura che “nessuno si strapperà via la faccia” quest’anno, lei promette che questo episodio “sarà di quelli grandi”.

E ovviamente da un grande finale derivano eventi importanti… Urman anticipa che prima dei titoli di coda ci sarà quello che lei chiama “un matrimonio a sorpresa” e poi al centro dell’ora ci sono ovviamente i festeggiamenti per la cittadinanza di Alba. “Come sempre ci piace celebrare i grandi momenti di vita e nel finale Alba diventerà una cittadina americana, naturalmente molte cose accadranno in seguito”. Continua a leggere

Rating di Mercoledì 18 Aprile

La quinta e ultima stagione di The Originals è cominciata questo mercoledì su CW con 1 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.4; con questi numeri il dramma guadagna sia rispetto al finale (940 telespettatori/0.3) che alla media (800.000 telespettatori/0.3) della scorsa stagione. Riverdale (1.08 milioni/0.4) si migliora con l’episodio musical. Nelle altre reti…

CBS | Dopo uno stabile Survivor (7.7 milioni/1.6), il finale della tredicesima stagione di Criminal Minds (6 milioni/0.9) è rimasto costante rispetto la scorsa settimana.

ABC | In una serata di repliche, Alex Inc. (2.9 milioni/0.6) è sceso del 16 e 33 per cento mentre Designated Survivor (3.5 milioni/0.6) è rimasto stabile nel rating ma è risalito nell’audience.

NBC | The Voice (8.2 milioni/1.4) ha perso giusto qualcosa da martedì. Law & Order: SVU (6.5 milioni/1.4) e Chicago PD (6.6 milioni/1.2) hanno guadagnato entrambi rispettivamente il 20 e 27 per cento e il 19 per cento e un decimo.

Fox | Empire (5.3 milioni/1.7) ha perso due decimi mentre Star (4 milioni/1.3) è rimasto stabile.   [TVLine]

“The 100 5”: fino a che punto si spingerà Octavia per fermare la ribellione?

Octavia non è mai stata intenzionata a divenire una leader in The 100, ma lei sarà costretta a farsi avanti quando le cose nel bunker cominceranno a mettersi molto male.

Sebbene siano perfettamente al sicuro dal Praimfaya, le persone di Wonkru presto capiranno che c’è un’altra crisi imminente che minaccia tutto ciò per cui hanno lavorato facendo finire il bunker nel caos totale. “Loro si scanneranno tra di loro piuttosto in fretta e lei deve impedire che ciò accada, altrimenti si ammazzeranno da soli” anticipa il creatore della serie Jason Rothenberg.

Nei vari trailer rilasciati dalla rete CW intravediamo Octavia combattere contro la rivolta mortale – ma quelle immagini sono solo l’inizio dell’orrore che sopraggiungerà.

Octavia sarà costretta ad adottare misure drastiche per fare in modo che la sua gentei quali nella sua mente sono le uniche persone rimasterimanga al sicuro. Quindi c’è qualcosa che potrebbe significare “superare il limite” se questo significasse salvare l’umanità? Agli occhi di Octavia, probabilmente no.   [Mega Buzz di TV Guide]

Rating di Martedì 17 Aprile

Questo martedì Roseanne su ABC è stato seguito da 13 milioni di telespettatori totali e un rating di 3.4 alla pari con i numeri della scorsa settimana. Alex Inc. (4.9 milioni/1.2) ha totalizzato appena la metà degli ascolti di The Middle una settimana fa. Black-ish (4.1 milioni/1.1) e Splitting Up Together (3.6 milioni/1.0) sono scesi di due decimi. For the People (2.1 milioni/0.6) è rimasto stabile nel rating ma ha toccato un basso nell’audience. Nelle altre reti…

The CW | The Flash (1.9 milioni/0.6) e il finale della prima stagione di Black Lightning (1.7 milioni/0.5) erano stabili nel rating, ma il secondo ha toccato il suo miglior audience dal 13 Febbraio scorso.

CBS | NCIS (11.3 milioni/1.1) è sceso a nuovi minimi con il 350° episodio. Bull (10.7 milioni/1.1) e NCIS: New Orleans (8.4 milioni/0.8) hanno perso un decimo.

NBC | In onda dopo The Voice (8.2 milioni/1.5), Rise (4.3 milioni/0.8) era stabile e Chicago Med (6.2 milioni/1.1) si è migliorato per i suoi migliori numeri in 4 settimane.

FOX | Lethal Weapon (3.5 milioni/0.7) è sceso a ulteriori minimi, mentre LA to Vegas (2 milioni/0.6) e New Girl (1.7 milioni/0.6) hanno perso un decimo.   [TVLine]

“The Flash 4”: anticipazioni su come reagirà Barry alla perdita di [spoiler]

DeVoe ha aggiunto un altro metaumano dell’autobus alla sua collezione nello scorso episodio di The Flash. Ma stavolta, la morte di questa persona ha toccato molto da vicino la squadra.

[Contiene SPOILER] Consapevole di poter esser la prossima vittima, Ralph – dopo una chiacchierata con Barry – ha deciso di affrontare il Pensatore da solo, mossa che alla fine gli è costata la vita quando DeVoe si è impossessato del suo corpo.

È una grossa perdita per il team Flash” dice Danielle Panabaker. “Per Barry in modo particolare, lui proverà un gran senso di colpa per non esser stato in grado di salvare Ralph, e ciò influenza a sua volta l’intera squadra”.

Tuttavia, questa morte è diversa dalle altre che sono avvenute sempre per mano di DeVoe. “C’è qualcosa in questo decesso che colpisce Barry in un modo diverso rispetto ai precedenti” aggiunge Carlos Valdes. “Egli ha investito emotivamente nella crescita di Ralph e nel fatto che divenisse un eroe, questo è ciò che rende difficile per Allen affrontare la sua morte. C’è inoltre un ulteriore strato di tristezza solo considerando quanto preveggenti fossero i timori di Ralph per tutto questo tempo – ha avuto paura di assumersi quel ruolo, e proprio quando lui ha trovato il coraggio di contrastare ciò, è stato ucciso”. Continua a leggere

“Arrow”: Beth Schwartz sarà la showrunner nella 7^ stagione

Le varie leadership di Arrow non stanno cambiando solo davanti allo schermo ma anche dietro le quinte… La co-produttrice esecutiva Beth Schwartz subentrerà nel ruolo di showrunner della serie targata CW nella settima stagione.

L’attuale co-showrunner Wendy Mericle lascerà il dramma al termine della corrente stagione, mentre il co-creatore e co-showrunner Marc Guggenheim resterà come consulente esecutivo. (Guggenheim farà un passo indietro anche nello spin-off DC’s Legends Of Tomorrow, dove il produttore esecutivo Phil Klemmer resterà l’unico showrunner per la 4^ stagione).

Beth è una vera leader e un’accattivante narratrice e tutti noi non vediamo l’ora che il pubblico veda cosa lei e la sua squadra escogiteranno mentre porteranno Arrow nel suo prossimo grande capitolo” ha detto il produttore Greg Berlanti in un comunicato.

Schwartz lavora nella serie sin dalla prima stagione come assistente sceneggiatrice prima di diventare co-produttrice esecutiva nella 6^ stagione. Lei recentemente ha scritto l’episodio “The Thanatos Guild” alias l’addio a Thea. Schwartz ha anche scritto episodi di Legends of Tomorrow, Hart of Dixie e Brothers & Sisters.   [TVLine]

Rating di Lunedì 16 Aprile

Il finale della quarta stagione di Scorpion questo lunedì è stato seguito da 5.1 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.7 perdendo qualcosa nell’audience ma restando stabile nella demo. La rete CBS non ha ancora rinnovato il dramma. Kevin Can Wait (5.3 milioni/0.9) e Man With a Plan (5.1 milioni/0.8) hanno perso qualcosa mentre Superior Donuts (4.5 milioni/0.8) e Living Biblically (3.5 milioni/0.6) erano stabili. Nelle altre reti…

The CW | Al ritorno dopo la lunga pausa, Supergirl (1.9 milioni/0.5) si peggiora sia rispetto allo scorso episodio (2.1 milioni/0.6) che alla media della 3^ stagione (2 milioni/0.6) ma fa meglio del finale di stagione di Legends Of Tomorrow (1.4 milioni/0.4). iZombie (850.000 telespettatori/0.3) ha guadagnato qualcosa.

Fox| Lucifer (3.2 milioni/0.7) è sceso tornando sui suoi minimi mentre The Resident (4.3 milioni/0.9) era stabile.

NBC | The Voice (9.2 milioni/1.7) ha perso il 7 per cento e due decimi. Good Girls (4.5 milioni/1.0) era stabile.

ABC | American Idol (6.9 milioni/1.3) è sceso ulteriormente mentre The Crossing (4.2 milioni/0.7) si è peggiorato a sua volta.   [TVLine]

Rating di Venerdì 13 Aprile

Su CBS questo venerdì Hawaii Five-0 è stato seguito da 7.2 milioni di telespettatori totali con un rating di 0.9 confermandosi costante rispetto la scorsa settimana. MacGyver (6.5 milioni/0.8) e Blue Bloods (8.1 milioni/0.8) erano a loro volto stabili nella demo anche se tutti e tre i dramma hanno perso qualcosa nell’audience. Nelle altre reti…

ABC | Once Upon A Time (2.3 milioni/0.4) ha perso un decimo tornando sui suoi minimi mentre Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. (2 milioni/0.4) è sceso di due decimi toccando nuovi minimi.

The CW | Jane The Virgin (740 telespettatori/0.2) era stabile.
NBC | Taken (3.5 milioni/0.5) ha guadagnato qualcosa.
Fox | MasterChef Junior (3 milioni/0.7) si è peggiorato.   [TVline]

“The Originals 5”: come farà Elijah a recuperare la memoria?

Qual è esattamente il protocollo per recuperare i ricordi che ti sono stati cancellati da un vampiro potenziato?
Lo scopriremo molto presto quando The Originals tornerà per la quinta e ultima stagione.

In qualche modo o forma, dobbiamo credere che Elijah recupererà i ricordi della sua famiglia, ma non aspettiamoci che sia un processo facile.
Infatti, a quanto pare riavere indietro la memoria di Elijah comporterà una sorta di inferno emotivo per tutti i Mikealson.

Rebekah ha difficoltà a capire come Elijah non riesce a ricordare niente” anticipa Claire Holt. “C’è un episodio in particolare questa stagione dove lo implorano di ricordare ed è complicato. È davvero difficile da accettare per lei… Questa è stata una cosa piuttosto traumatica per tutti“.

Sembra che la magia non sarà la chiave segreta per sbloccare i ricordi di Elijah ma piuttosto sarà il suo amore per la famiglia. Teniamo dei fazzoletti a portata di mano, ne avremo sicuramente bisogno. The Originals oltreoceano tornerà il 18 Aprile.   [Mega Buzz di TV Guide]

Rating di Giovedì 12 Aprile

Gotham questo giovedì con 2.36 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.7 è rimasto costante in quest’ultimo dato ma è sceso ad un ulteriore minimo nell’audience. Sempre su Fox, Showtime at the Apollo (2.7 milioni/0.7) è salito di un decimo. Nelle altre reti…

The CW | Supernatural (1.53 milioni/0.5) e Arrow (1.08 milioni/0.4) hanno guadagnato entrambi un decimo con il dramma DC che risale dai bassi della scorsa settimana.

ABC | Grey’s Anatomy (6.9 milioni/1.6) è sceso di un decimo uguagliando i suoi minimi mentre Station 19 (5.6 milioni/1.0) e il penultimo episodio di Scandal (4.2 milioni/0.9) erano stabili.

NBC | Superstore (3.2 milioni/0.8) e A.P. Bio (2.1 milioni/0.6) erano stabili mentre Champions (1.7 milioni/0/4) è sceso del 15 e 20 per cento senza Will & Grace. Chicago Fire (5.5 milioni/1.0) era stabile.

CBS | The Big Bang Theory (12.5 milioni/2.3) è sceso, Young Sheldon (11.6 milioni/1.9) era stabile, Mom (9 milioni/1.4) e S.W.A.T. (5.4 milioni/0.9) si sono migliorati mentre Life in Pieces (6.5 milioni/1.1) ha guadagnato due decimi.   [TVLine]

“Supergirl 3”: anticipazioni su cosa aspettarsi nella seconda parte della stagione

Quando Supergirl tornerà con la seconda parte della terza stagione dopo la lunga pausa, il dramma CW toccherà il suolo… volando.

Il primo dei nuovi episodi rivisiterà i problemi paterni di Winn e rivelerà se Mon-El continuerà a nascondere il vero obiettivo della Legione a Kara. Nel frattempo la terza Worldkiller attende in agguato dietro l’angolo e il destino di Reign è pronto per esser compiuto – a meno che Lena non aiuti Sam a venire a capo dei suoi blackout. Altrove, i sogni personali di Alex corrono il rischio di non poter esser realizzati, James affronta una crisi d’identità e J’onn si imbarca in un tortuoso viaggio.

Qui di seguito la produttrice esecutiva e co-showrunner Jessica Queller anticipa un po’ quello che accadrà nella serie a cominciare da…

Winn | Nella puntata in onda oltreoceano il 16 Aprile, Laurie Metcalf interpreterà la madre di Winn e il tutto sarà “una vetrina” per Schott in quanto egli “talvolta è rilegato a spalla, ma questa è la sua aria. È un episodio molto speciale circa suo padre, sua madre e il suo passato” dice Queller. “C’è umorismo, spettacolari sequenze d’azione e la recitazione è fantastica”. Oltre a questo non mancherà la scena al bar karaoke con tanto di performance canore dei membri del cast. Continua a leggere

“Riverdale 2”: prime anticipazioni sul finale di stagione

Il secondo anno di Riverdale è agli sgoccioli… ma sopravvivranno tutti per vedere la terza stagione?

Mancano solo pochi episodi della seconda stagione del dramma CW e TVLine ha chiesto ad alcuni dei protagonisti cosa possiamo aspettarci dal finale di stagione (in onda oltreoceano il 16 Maggio) e dalle loro parole la situazione sembra piuttosto seria per Archie e il resto della banda.

KJ Apa (Archie) | “Quello che succede è davvero una tragedia. Penso che l’ultimo episodio, se dovessi descriverlo in un modo, sarebbe tragico – per una persona in particolare della serie, ma per tutti alla fine”.

Cole Sprouse (Jughead) | “Jughead si è fatto molti nemici”.

Camila Mendes (Veronica) | “È la fase preparatoria di tutto quello che è successo tra Archie e Hiram, il loro rapporto… Credo che ci preoccuperemo per il destino di Archie”. Continua a leggere