Rating di Martedì 21 Marzo

L’episodio musicale di The Flash mash-up con Supergirl è stato seguito da 2,65 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.9 nella serata di ieri, guadagnando l’11 per cento nell’audience dalla scorsa settimana e restando stabile nella demo. A seguire su The CW, DC’s Legends Of Tomorrow (1,76 milioni/0.6) è salito del 31 e 20 per cento per i suoi migliori ascolti dal 7 Febbraio scorso. Nelle altre reti…

Fox | New Girl (2 milioni/0.8) era stabile, mentre The Mick (2,2 milioni/0.8) ha perso un decimo. Il penultimo episodio di Bones (3,54 milioni/0.8) è salito del 40 per cento per il suo miglior audience dal 31 Gennaio e di un decimo nella demo.

NBC | The Voice (10,7 milioni/2.2) ha perso il 9 e 12 per cento, Trial & Error (in media 4,9 milioni/1.15) ha perso qualcosa rispetto al debutto e Chicago Fire (7,1 milioni/1.5) ha perso qualcosa da Martedì scorso.   [TVLine]

Advertisements

“Arrow 5”: cosa rivelerà Oliver durante la tortura per mano di Adrian Chase?

Adesso che si trova prigioniero di Prometheus alias Adrian Chase, Green Arrow subirà quella che Stephen Amell descrive come la “decostruzione di Oliver Queen. È piuttosto fastidioso”.

Uscendo dal suo primo episodio di prigionia, Oliver sarà “molto cambiato e risoluto, ma nel modo sbagliato. Tipo rassegnato” ha detto Amell al PaleyFest. Dopo tutto, come è stato spesso messo in chiaro, “Chase non sta cercando di ucciderlo. Chase cerca di vendergli qualcosa, e Oliver gli crede. E ciò crea un sacco di problemi all’interno del team”.

Come spiega lo showrunner Marc Guggenheim con TVLine, “non credo che Chase voglia mostrare a Oliver chi è davvero. Chase vuole portare Oliver ad ammettere chi è veramente. Questo è il mistero [del prossimo episodio]. Chase dice a Oliver, ‘confessa il tuo segreto’ e noi speriamo che la reazione del pubblico sia: ‘lui sa già che Oliver è Green Arrow, allora dov’è il segreto?’ E c’è un segreto e penso che nessuno se lo aspetti, ma avrà delle ramificazioni per il resto della stagione, se non per l’intera serie”.

Rating di Lunedì 20 Marzo

Dancing With the Stars ieri sera ha aperto la sua 24^ edizione attirando 11,9 milioni di telespettatori totali e un rating di 2.1 migliorandosi in quest’ultimo dato rispetto a un anno fa. A seguire, Quantico (3,65 milioni/0.8) ha guadagnato rispettivamente il 48 e 33 per cento toccando i suoi migliori numeri dal 2 Ottobre scorso (tuttavia, Castle un anno fa era sui 6,5 milioni/1.1). Nelle altre reti…

NBC | The Voice (10,6 milioni/2.4) ha perso il 13 per cento e due decimo dalla scorsa settimana. Taken (4,8 milioni/1.0) invece ha toccato nuovi minimi.

FOX | 24: Legacy (3,3 milioni/0.8) si è peggiorato del 15 e 20 per cento toccando nuovi minimi; APB (2,9 milioni/0.7) ha perso qualche spettatore restando stabile nella demo.

CBS | Kevin Can Wait (6 milioni/1.1), Man With a Plan (5,4 milioni/1.0), Superior Donuts (5,3 milioni/1.0) e 2 Broke Girls (4,6 milioni/1.0) hanno tutti toccato dei minimi. Scorpion (6,3 milioni/1.1) ha ottenuto il suo audience più basso di sempre restando stabile nel rating.

The CW | Supergirl (2,02 milioni/0.6) ha perso qualcosa tornando nei suoi minimi; Jane The Virgin (900K/0.3) è rimasto stabile.   [TVLine]

“Legends Of Tomorrow 2”: come reagirà la squadra al ritorno di Snart?

È il momento che molti hanno atteso: Leonard Snart finalmente si unirà alla Legion Of Doom nel prossimo episodio di DC’s Legends Of Tomorrow.

Sin da quando è stato annunciato al Comic-Con lo scorso Luglio che l’ex Leggenda sacrificatosi al termine della scorsa stagione si sarebbe unito al gruppo di antagonisti, gli spettatori si sono chiesti quando Captain Cold sarebbe riapparso – non solo come una visione nelle testa di Mick Rory. Ebbene, quel momento è finalmente arrivato, ma lo Snart che vedremo sarà un uomo molto diverso.

La cosa divertente è la reazione di Rory, perché l’ultima volta che lui ha visto Snart, Leonard era un’allucinazione” dice il produttore esecutivo Marc Guggenheim a Entertainment Weekly. “Di conseguenza, quando vede Snart di nuovo, comprensibilmente crede trattarsi ancora una volta di un’allucinazione. Quindi, il momento sarà caratterizzato da un effetto comico”.

Mentre le Leggende si ritroveranno in uno scenario alla Signore degli Anelli dove cercano di distruggere la Lancia del Destino – e riceveranno anche l’aiuto di J.R.R. Tolkien! – vedere una versione differente del suo ex complice certamente peserà su Mick. Questo porterà a una certa confusione per i nuovi membri della squadra come Nate e Amaya che non conoscono il lato eroico di Snart. Continua a leggere

“The Originals 4” foto: il ricordo di Cami darà sollievo a Klaus

Le due donne più importanti nella vita di Klaus torneranno – anche se con mezzi molto diversi – nel prossimo episodio di The Originals.

Come precedentemente anticipato dal produttore esecutivo del dramma CW, Michael Narducci, questa settimana Klaus avrà delle allucinazioni della compianta Camille O’Connell e questa e altre foto che trovate su TVLine mostrano la loro probabilmente emotiva reunion.

Klaus sperimenterà questo terribile tormento” spiega Narducci, “e uno dei momenti di conforto e sollievo che ottiene è evocando il ricordo di questa persona che significava così tanto per lui”.

Tra le varie immagini vediamo anche il ritorno di Rebekah e il ricongiungimento non esattamente romantico con Marcel. Come Narducci ha detto in precedenza, Claire Holt sarà presente “all’incirca per la metà di questa stagione. Rebekah ha un incredibile viaggio davanti a lei”.

“The Flash 3”: Anne Dudek nuova ricorrente

Vi ricordate la “Bastarda tagliagole” di Dr. House? Beh, l’attrice che la interpretava ha trovato un nuovo ruolo in The Flash!

Anne Dudek sarà un volto ricorrente nella serie hit targata CW nei panni di Tracy Brand, la quale viene descritta come “un miscuglio di eccentrica peculiarità”.

Senza mostrare alcun accenno alla grandezza per cui le persone la celebrano in futuro, Tracy comincerà a cercare il genio che è destinata a diventare un giorno. La sua prima apparizione sarà nel 20° episodio della terza stagione. Altri crediti di Dudek nel piccolo schermo includono Mad Men, Big Love, Covert Affairs e The Magicians. [TVLine]

“Jane The Virgin 3”: Rafael tornerà con una delle sue vecchie fiamme

Le relazioni in Jane The Virgin cambiano così spesso che talvolta risulta difficile tenere il passo.

Rafael ha appena rotto con Abbeyla dolce ma noiosa ragazza che tutti noi abbiamo dimenticavamo avesse – dopo aver realizzato che non vedeva un futuro assieme a lei… Ma il comodo e soffice letto del protagonista della serie CW non resterà vuoto per molto tempo.

Rafael presto sarà riunito appassionatamente con qualcuna del suo passato – nonché mamma di uno dei suoi figli!

Ovviamente, dal momento che si tratta di una telenovela, alcune complicazioni giungeranno a seguito del loro ricongiungimento alimentato dall’alcol. Vedete, mentre questa avventura è forse scaturita dalla connessione fisica, le cose rapidamente si faranno più serie – e più emotive – per Raf quando accetterà di aiutare la sua vecchia fiamma con il suo ultimo problema.   [Mega Buzz di TV Guide]

“The Flash 3”: nuovi scoop su Savitar, chi sarà il prossimo Big Bad

The Flash sta per rallentare un po’.

La prossima stagione non avremo un velocista” come Big Bad, ha rivelato il produttore esecutivo Andrew Kreisberg al panel del PaleyFest per tutte le quattro serie CW sui supereroi DC.

Circa invece l’attuale nemico di Barry, Savitar, che Kreisberg spiega esser parte del tema “insidie” per il velocista di questa stagione, “noi sappiamo chi c’è la sotto, lo abbiamo pianificato da un po’” ha assicurato l’EP.

Gli spettatori otterranno alcuni indizi sull’identità del dio della velocità nel 18° episodio, che introdurrà Abra Kadabra, “un cattivo proveniente dal futuro” condivide Kreisberg. “Lui sa chi è Savitar. Diventa un enigma morale per Barry e il team” il se lasciar andare o meno Abra Kadabra al fine di ottenere delle risposte. L’EP aggiunge che c’è una “grande” scena tra Barry e Iris che affronta la domanda: “puoi essere un eroe se hai fatto una brutta cosa per un bene superiore?”.

Nel frattempo, nel 19° episodio, intitolato “The Once and Future Flash”, Barry decide che l’unico modo in cui può scoprire cosa ha bisogno di sapere è nel futuro anticipa Kreisberg.   [TVLine]

Rating di Venerdì 17 Marzo

Su The CW, The Originals è tornato con la sua quarta stagione attirando 1,06 milioni di telespettatori (il suo miglior audience da metà della scorsa stagione) e un rating di 0.3, alla pari con il finale della terza stagione. Reign (790K/0.2) ha guadagnato qualche telespettatore restando stabile nella demo. Nelle altre reti…

ABC | Last Man Standing (6,2 milioni/1.0) e Dr. Ken (4,5 milioni/0.8) sono rimasti stabili.

NBC | Grimm (3,92 milioni/0.8) ha guadagnato qualcosa.

Fox | Sleepy Hollow (1,88 milioni/0.4) è rimasto stabile.

CBS | Il torneo NCAA (in media 4,9 milioni/1.5) ha dominato la serata per quanto riguarda il rating.   [TVLine]

“The Originals 4” post premiere: l’EP sui disegni di Hope, i piani di Marcel e altro

Alla fine i Mikealson sono tornati! (Beh, la maggior parte di loro).

[Contiene SPOILER] La premiere della quarta stagione di The Originals ha raccolto la trama cinque anni dopo la disfatta della famiglia con King Marcel e Reverendo Vincent al lavoro per mantenere la nuova era di pace a New Orleans. Purtroppo per Klaus, questo significa esser tenuto prigioniero in un sotterraneo.

Altrove, Hayley è riuscita a rintracciare l’ultima membro del branco di lupi di cui aveva bisogno per riuscire a risvegliare i Mikealson. Freya è stata la prima a riaprire gli occhi e dopo di lei, Elijah, il quale ha celebrato il tutto con un bacio con Hayley.

La puntata tuttavia si è chiusa con un importante punto interrogativo: cosa sta disegnando Hope? E come mai quegli stessi simboli sono sparsi dovunque in città?

Sono una sorta di chiave per svelare tutto il mistero della stagione” spiega il produttore esecutivo Michael Narducci con TVLine circa il misterioso simbolo, che egli identifica come un “Uroboroun, un serpente che mangia se stesso. Hope comincia a fare dei sogni su quel simbolo, ed esso ora appare sotto forma di graffiti in tutta la città”. Continua a leggere

Rating da Domenica 12 a Mercoledì 15 Marzo

Il lungo incubo dei numeri che non uscivano è finito…
A seguito di un ritardo causato da un’interruzione di corrente al suo centro dati, Nielsen ha finalmente rilasciato gli ascolti televisivi a cominciare da Domenica 12 Marzo:

ABC | Once Upon A Time (3,06 milioni/0.9) ha guadagnato qualche telespettatore restando però nei suoi minimi nel rating. Time After Time (2,3 milioni/0.6) ai è peggiorato rispetto al debutto mentre la terza stagione di American Crime (2,7 milioni/0.5) comincia sia toccando dei minimi che in forte calo dallo scorso finale (3,7 milioni/0.9).

CBS | NCIS: Los Angeles (9,2 milioni/1.1) ha perso due decimi. Madam Secretary (8,1 milioni/0.8) e Elementary (4,6 milioni/0.6) hanno guadagnato qualche spettatore restando però nei loro minimi nel rating.

FOX | Making History (1,8 milioni/0.7) ha perso il 18 e 22 per cento nella sua seconda settimana.

NBC | Chicago Justice (6,4 milioni/1.2) ha perso il 12 e il 14 per cento dalla scorsa settimana, toccando i suoi minimi. Shades of Blue (4,8 milioni/0.9) si è peggiorato del 10 per cento dalla season premiere. Continua a leggere

“Supergirl 2” foto: Kara incontra i genitori di Mon-El, Music Meister arriva

Dopo questa settimana di pausa, Supergirl tornerà Lunedì prossimo con il tanto atteso arrivo dei personaggi “top secret” di Teri Hatcher e Kevin Sorbo, adesso noti per essere una coppia di reali di Daxam, il pianeta dove Mon-El apparentemente era un principe. (Più info le trovate nel nostro precedente articolo).

L’incontro tra loro e Kara sarà sicuramente importante, dal momento che la puntata troverà la Ragazza d’Acciaio dire a Mon-El che la rivelazione della sua discendenza reale “cambia tutto”.

Ma c’è ben altro dell’imbarazzante cena con i Daxamiti che attende Kara, le nuove immagini rilasciate da The CW – che trovate su TVLine – mostrano l’arrivo di Darren Criss nei panni del cattivo Music Meister, catalizzatore del crossover musicale con The Flash.

“The 100 4”: Eliza Taylor anticipa il prossimo pazzo viaggio per Clarke

Eliza Taylor ha qualcosa che vorrebbe dire circa l’ultimo episodio della quarta stagione di The 100: “mi dispiace per quello”.

Taylor fa ovviamente riferimento all’allucinazione vista al termine della scorsa puntata di una Clarke in versione radioattiva manifestazione della “più grande paura di Abby” ovvero “che la figlia resti bloccata nelle radiazioni”.

L’attrice nota inoltre che l’allucinazione era “molto diversa, quindi è difficile dire esattamente cosa ALIE sta facendo al suo cervello”.

Nel prossimo episodio possiamo aspettarci un altro “pazzo viaggio” per salvare l’umanità, uno che richiederà a Clarke di aprirsi e confidarsi con le persone più vicine a lei – che, come sappiamo, non è facile da fare in questa serie.

Sarà davvero dura, ma penso che sia davvero grata di avere una squadra così forte” spiega Taylor. “Lei si appoggerà di più ai suoi amici questa stagione, piuttosto che tenere tutto per se stessa. È bello vederla lavorare con una squadra” dice Clarke.   [TVLine]

“The Flash 3”: chi può salvare Iris?

Da quando Barry ha visto il futuro, tutta la trama di The Flash ruota attorno a un unico obiettivo: cambiare il futuro.

Finora nulla ha funzionato, né i gorilla né la proposta di matrimonio, per il momento il destino di Iris sembra segnato e leggermente tetro… specialmente perché i produttori non hanno fornito nemmeno un indizio a Candice Patton circa cosa c’è in serbo per il suo personaggio!

“No, non me l’hanno detto” confessa l’attrice con TV Insider. “Non ne ho idea ed è un po’ allarmante. Io penso di sapere, ma non sai mai con certezza. Sono tanto all’oscuro quanto lo è il pubblico, sarà veramente interessante vedere se il Team Flash può farcela. Io spero di sì, perché ho bisogno di un lavoro”.

Aggiungendo che lei adora come Iris è evoluta da quando ha appreso della sua potenziale morte, “loro hanno fatto un grande lavoro quest’anno nel fornire a Iris così tanti livelli, lei teme sinceramente per la sua vita… e l’abbiamo anche vista tipo incauta circa il suo futuro conscia [del suo potenziale destino]; se lei non morirà fino a Maggio, non può morire oggi” dice Patton. Continua a leggere

Rating di Venerdì di 10 Marzo

L’ultimo episodio di The Vampire Diaries ieri sera è stato seguito da 1,19 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.5, toccando alti rispettivamente da 58 e 54 settimane. Specialmente nella fascia demografica della donne tra i 18 e 34 anni, The CW nota che il dramma ha ottenuto il suo miglior rating da 15 mesi (ovvero dal 10 Dicembre 2015). Lo speciale sempre su TVD (ha totalizzato 1,14 milioni/0.4).

CBS |Con il crossover con Hawaii Five-0, MacGyver (8 milioni/1.0) ha guadagnato il 15 per cento nell’audience ma ha perso qualcosa nel rating. Hawaii Five-0 (9,3 milioni/1.1) invece si è migliorato in entrambe le misure. Blue Bloods (9,4 milioni/1.1) è rimasto stabile.

ABC | Last Man Standing (5,8 milioni/1.0) perde due decimi, toccando i suoi minimi nella demo. Dr. Ken (4,1 milioni/0.8) si peggiora a sua volta.

NBC | Grimm (4,24 milioni/0.8) è nuovamente rimasto stabile nella demo risalendo al suo miglior audience dal 27 Gennaio scorso.

FOX | In onda dopo una replica di Rosewood, Sleepy Hollow (1,78 milioni/0.4) tocca nuovamente i suoi minimi.   [TVLine]

“TVD” post finale: Julie Plec sull’aldilà, la morte di [spoiler], la menzione di The Originals e non solo

L’esatta definizione di “morte” è cambiata nel corso di otto stagioni di The Vampire Diaries e nel finale di serie in onda oltreoceano ieri sera, ha assunto un ulteriore significato.

[Contiene SPOILER] Come avrete appreso guardando l’episodio, la grande morte che ci era stata anticipata nelle settimana scorse era quella di Stefan Salvatore, il quale si è sacrificato per far tornare Katherine all’inferno e salvare Mystic Falls.

Qui di seguito la produttrice esecutiva Julie Plec spiega il processo dietro la morte di Stefan, cosa paradiso (o “pace”) significhi nel mondo di The Vampire Diaries e menziona la possibilità che ancora altre storie possano essere raccontate.

Perché qualcuno doveva morire? | “È una lezione che ho imparato presto da Kevin Williamson; questo genere di storie devono avere come posta in gioco la questione di vita o di morte, e nessuno crederà a tale pericolo di morte se non muore effettivamente qualcuno. È una lezione dalla quale mi sono presa delle libertà nel corso degli anni – anche in questo finale, dal momento che vediamo [Stefan] in pace dopo la sua morte ma è veritiero quando compi grandi mosse, porti i personaggi a chiudere il cerchio e trovi una chiusura per tutti. Le chiusure arrivano tanto nel dire addio che nell’andare avanti. È stato necessario”. Continua a leggere

“The 100”: rinnovato per la 5^ stagione da CW

La possibilità di Clarke & Co. di sopravvivere all’apocalisse nucleare sono giusto giusto migliorate un bel po’.

The 100 tornerà il prossimo anno con la quinta stagione.

Il Presidente della rete The CW, Mark Pedowitz ha annunciato nella giornata odierna il rinnovo senza però precisare il numero di episodi da cui sarà composta la quinta stagione.     [TVLine]

“Arrow 5”: Cody Rhodes tornerà più avanti nella stagione

Ecco alcune notizie interessanti sia per i fan di Arrow che di wrestling… Cody Runnels, alias la stella del wrestling Cody Rhodes – che una volta ha affrontato Stephen Amell nel ring dell’evento WWE SummerSlam quando ancora combatteva con il nome di Stardust – tornerà nel dramma CW nei panni del cattivo Derek Simpson.

Rhodes è stato introdotto come Sampson nel terzo episodio dell’attuale quinta stagione “A Matter of Trust“. Nella puntata, lui era raffigurato come uno spacciatore trasformatosi in un super-cattivo in grado di rigenerarsi e di non provare più dolore.

Rhodes tornerà nel 21° episodio, che oltreoceano andrà in onda verso la fine di Aprile o all’inizio di Maggio.   [SpoilerTV/IGN]

Rating di Giovedì 9 Marzo

Al ritorno dopo una pausa di due settimane, Scandal ha attirato 5,4 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.4, in calo rispettivamente dell’11 e 12 per cento dallo scorso episodio è sceso a nuovi minimi. A seguire, la seconda stagione di The Catch (3,8 milioni/0.8) è cominciata restando sui minimi dell’anno scorso e a aprire la serata di ABC, Grey’s Anatomy (7,4 milioni/1.9) ha perso un decimo toccando il suo peggior rating. Nelle altre reti…

The CW | Supernatural (1,6 milioni/0.5) ha perso qualcosa mentre Riverdale (1,1 milioni/0.4) è rimasto stabile.

NBC | Powerless (2,5 milioni/0.8) ha guadagnato un decimo. Chicago Med (6,4 milioni/1.2) è tornato sui suoi soliti numeri dopo l’episodio della scorsa settima post-Voice. The Blacklist: Redemption (3,8 milioni/0.8) ha perso il 20 per cento nella sua terza settimana.

CBS | The Big Bang Theory (13 milioni/2.8) era stabile, Mom (7,6 milioni/1.5) e Life in Pieces (6,2 milioni/1.3) si sono migliorati, mentre The Great Indoors (7,3 milioni/1.4) e Training Day (4,1 milioni/0.7) hanno perso qualcosa.

FOX | MasterChef Junior (3,8 milioni/1.1) è rimasto stabile mentre “Kicking & Screaming” ha debuttato con 2,2 milioni/0.7.   [TVLine]

“iZombie 3”: il triangolo amoroso di Peyton si farà più complicato

Sia i membri del Team Ravi che del Team Blaine dovranno pazientare un altro anno perché il vero amore di Peyton non sarà rivelato nella terza stagione di iZombie.

Tuttavia, il triangolo amoroso sarà centrale nel dramma The CW quando tornerà questa primavera. Quindi, chi sceglierà?

Beh, l’amica di Liv potrebbe ricevere un po’ di aiuto – se lo si può definire così. Uno tra Blaine e Ravi farà qualcosa di così scioccante che lei forse non riuscirà più a guardarlo nello stesso modo.

Sappiamo che non ci riuscirà. iZombie tornerà oltreoceano il 4 Aprile.  [Mega Buzz di TV Guide]