“Riverdale 2”: Molly Ringwald ritorna + nuove foto dal set

La mamma di Archie prolungherà la sua permanenza in città.

Molly Ringwald tornerà a vestire i panni di Mary Andrews nella seconda stagione di Riverdale come possiamo vedere in questo scatto dal set con l’attrice in compagnia di Cole Sprouse (Jughead) e K.J. Arpa (Archie).

I nuovi episodi del dramma targato The CW oltreoceano torneranno Mercoledì 11 Ottobre.

Nel frattempo su SpoilerTV trovate delle altre foto dal set molto interessanti con praticamente tutti i protagonisti della serie come queste:

Annunci

“The Originals”: Michael Narducci sul finale e le sue speranze per la 5^ stagione

La quarta stagione di The Originals non sarebbe potuta finire su una nota più agrodolce.

[Contiene SPOILER] Il piano di Vincent di separare il Vuoto in quattro parti per salvare Hope è stato un successo ma questo ha portato alla divisione dei Mikealson: Hayley ha in effetti iscritto Hope alla scuola per bambini soprannaturali di Alaric e Caroline a Mystic Falls; Elijah, dopo aver chiesto a Vincent di liberarlo dai suoi ricordi, ha cominciato una nuova vita come musicista che Klaus apprezzava da una distanza sicura, un Marcel di nuovo single (scusa, Sofya!) ha sorpreso Rebekah a New York mentre Kol sembrava deciso a chiedere a Davina di sposarlo.

Qui di seguito l’ormai ex showrunner del dramma CW, Michael Narducci parla dei principali eventi dell’episodio e anticipa cosa i fan possono aspettarsi – almeno secondo le sue ipotesi – dalla quinta stagione.

Marcel ha rinunciato a New Orleans? | “Le cose sono mai assolute? C’è mai nessuna speranza per un ritorno? C’era una scena che abbiamo tagliato, che credo sarà inserita nel cofanetto DVD, dove Marcel e Vincent hanno una conversazione. L’abbiamo dovuta tagliare per il tempo e mi è dispiaciuto tantissimo, perché io adoro entrambi gli attori. Praticamente parlavano del perché le streghe si sarebbero unite a il Vuoto e che forse c’erano dei peccati di Marcel ancora da chiarire. Marcel diceva che era forse tempo di un nuovo re, quindi in pratica consegnava le chiavi della città che ama alla persona di cui si fidava di più, e questa persona è Vincent. Era un grande momento. Quindi, io attenderò col fiato sospeso il come gli sceneggiatori risolveranno ciò più avanti”. Continua a leggere

“The Originals 4”: cosa ci si può aspettare nel finale

Nel finale della quarta stagione di The Originals il clan Mikealson sarà messo duramente alla prova.

Il malvagio fantasma meglio conosciuto come il Vuoto sta terrorizzando New Orleans e aumentando il suo potere come i suoi accoliti posseduti cominciano a moltiplicarsi.

Finora gli incantesimi di Klaus e i suoi fratelli non sono riusciti a fermare la scia di distruzione dell’entità malvagia. E non farà che peggiorare. “Il Vuoto alza il tiro nel modo più devastante” dice la produttrice esecutiva Julie Plec con TV Insider. Inoltre, a non aiutare le cose: un artefatto mistico in grado di sconfiggere il mostro scompare.

Anche se possiamo aspettarci violenza e dolore, l’ora includerà anche dei momenti toccanti, reunion romantiche e una tregua tra due avversari. Ovviamente, qualsiasi bagliore di felicità con cui si concluderà il dramma The CW potrebbe non durare a lungo… “ho ancora del tempo per distruggerla!” avverte Plec.

Rating di Martedì 20 Giugno

Su ABC, Downward Dog ha attirato 3,2 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.6 peggiorandosi in entrambe le misure rispetto la settimana scorsa e toccando nuovi minimi (il doppio finale della comedy andrà in onda la prossima settimana).

NBC | America’s Got Talent (12,6 milioni/2.6) ha dominato la serata mantenendosi stabile. World of Dance (7,7 milioni/1.8) perde pochissimo per la sua quarta puntata.

The CW | iZombie (1,14 milioni/0.3) si migliora nell’audience restando stabile nel rating per numeri non definitivi però.   [TVLine]

“The Originals 4” finale: sarà la fine del “sempre e per sempre”?

La battaglia finale dei Mikealson contro il Vuoto potrebbe rivelarsi in verità la loro ultima battaglia come famiglia.

Le immagini per il finale della quarta stagione di The Originals – che trovate tutte su TVLine – vedono Klaus & Co. disperati nel tentativo di salvare il membro più giovane della loro famiglia dal controllo mortale delle forze del male. Ma a giudicare dai danni che inferirà Hope per le strade della città, non sembra che stiano facendo molti progressi.

Come rivelato nel promo dell’episodio, il piano di Vincent per fermare il Vuoto consiste nel dividere ciò in quattro pezzi, ognuno dei quali sarà conservato nel corpo di un essere immortale legato a Hope tramite il sangue.

Questo significa che Klaus, Elijah, Rebekah e Kol avrebbero bisogno di restare lontani quanto più possibile per l’eternitàse tutto andrà secondo i piani!

Rating di Lunedì 19 Giugno

Questo Lunedì su NBC, Spartan: Ultimate Team Challenger è stato seguito da 4,5 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.2; i terzi migliori numeri della competizione finora. American Ninja Warrior (5,8 milioni/1.5) si migliora dalla scorsa settimana. Nelle altre reti…

Fox | So You Think You Can Dance (3,4 milioni/0.9) e Superhuman (2,5 milioni/0.7) restano entrambi sui numeri delle rispettive prime puntate.

ABC | The Bachelorette (5,9 milioni/1.6) e Still Star-Crossed (1,9 milioni/0.4) si peggiorano ambedue anche se il primo ha dominato la serata in entrambe le misure.

The CW | Whose Line (980K/0.3) era stabile.   [TVLine]

Rating di Venerdì 16 Giugno

Su The CW, il finale di serie di Reign ha attirato 770.000 telespettatori totali e un rating di 0.2; migliorandosi del 15 per cento nell’audience rispetto la scorsa settimana (per il suo miglior riscontro dalla prima) e restando stabile nella demo che ha ottenuto nel corso di tutta la 4^ stagione. The Originals (1,07 milioni/0.3) ha guadagnato spettatori a sua volta (salendo del 20 per cento e toccando il suo secondo miglior audience di questa stagione) restando stabile nel rating. Nelle altre reti…

Una replica di America’s Got Talent (4,4 milioni/0.8) su NBC e Dateline (4,3 milioni/0.8) hanno ottenuto la demo migliore della serata, mentre la replica di Blue Bloods (5,6 milioni/0.6) su CBS ha ottenuto l’audience più alto di questo Venerdì. Su Fox, gli U.S. Open di golf hanno totalizzato 6,4 milioni/0.4.   [TVLine]

“Reign” post finale: Laurie McCarthy sull’ultima scena di Mary, la storia dietro il ritorno di [spoiler]

Dopo quattro stagioni appassionanti e talvolta sanguinose anche Reign è giunto al suo termine con un episodio ricco di avvenimenti ma che tuttavia ha lasciato alcune trame un po’ incomplete.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, l’episodio conclusivo del dramma CW non solo ha reclamato la vita di Darnley (per mano di Bothwell), di Jane (per un colpo inferto da Elizabeth) e di Nicole (per della zuppa!) ma ha inoltre messo in moto un salto temporale di 21 anni proprio al giorno della decapitazione di Mary.

La creatrice di Reign, Laurie McCarthy spiega con TVLine che lei ha sempre saputo che la serie si sarebbe conclusa con la morte della Regina di Scozia, indipendentemente da quanto altro della sua storia la serie sarebbe stata in grado di raccontare (a tal proposito è giusto ricordare che la notizia della cancellazione è giunta quando la serie era all’incirca alla metà della produzione della 4^ stagione).

Sin dall’inizio dello show, sapevamo che avremmo incontrato Mary persino prima che lei sposasse il suo primo marito, e la sua vita non finì fino a quando non raggiunse la quarantina ricorda McCarthy. “Quindi ci sarebbe stato un salto temporale in ogni caso. In molti modi, ciò mi ha dato sollievo creativo”. Continua a leggere

“Supergirl 3”: nominati due nuovi showrunner al posto di Ali Adler

L’universo dei supereroi DC di The CW è sempre in espansione, il che significa che ci sono molte menti al lavoro per rendere queste serie così epiche.

Due di loro in particolare otterranno una promozione per la prossima stagione di Supergirl poiché Andrew Kreisberg condividerà il suo incarico di showrunner con Jessica Queller (la quale ha già lavorato in serie come Gilmore Girls, Felicity e Gossip Girl) e Robert Rovner (il cui curriculum include Private Practice, Crossing Jordan e Dallas).

Ali Adler, che in precedenza era la co-showrunner al fianco di Kreisberg, ha lasciato tale ruolo all’inizio dell’anno, anche se resterà una consulente nella serie. La terza stagione di Supergirl oltreoceano andrà in onda a metà Ottobre.   [TV Guide]

“The Originals”: la 5^ stagione darà vita a un nuovo spin-off?

Hope Mikaelson sta per subire un’altra crescita improvvisa

Sebbene The CW Warner Bros. TV hanno rilasciato commenti, le fonti confermano a TVLine che The Originals si sta preparando per un significativo salto temporale, ponendo le basi per l’introduzione di una Hope molto più grande – nella tarda adolescenza – nella quinta stagione.

Il salto temporale potrebbe arrivare già nel finale della quarta stagione della serie (in onda oltreoceano il 23 Giugno); i casting per la “nuova” Hope sono attualmente in corso, il personaggio è attualmente interpretato da Summer Fontana.

Oltre a questo, c’è la possibilità che l’adulta Hope ottenga il suo proprio spin-off anche se CW e Warner Bros. TV finora non hanno commentato.

Ovviamente, se Hope finisse al centro della terza serie tratta dall’universo di The Vampire Diaries, sarebbe quasi l’avverarsi di quella sorta di profezia a cui aveva accennato la produttrice esecutiva Julie Plec al termine della serie originale: “credo che ci siano serie future che possono essere generate da questo mondo e potrebbero raccontare buone storie”.

“Legends of Tomorrow 3”: Billy Zane sarà P.T. Barnum

DC’s Legends Of Tomorrow accoglierà un’altra importante figura storica nella terza stagione.

Entertainment Weekly rivela che Billy Zane è stato ingaggiato per interpretare il malvagio politico e showman P.T. Barnum; l’attore di Titanic apparirà in un episodio.

“In questa stagione di Legends vogliamo incontrare altre figure storiche famose, persone come Barnum, persone che crediamo di conoscere in modo da trovare degli aspetti di loro che i libri di storia hanno tralasciato – vogliamo portare in vita la storia infondendola con il cuore, l’humor e l’assurdità totale (spesso allo stesso tempo)” ha spiegato il produttore esecutivo Phil Klemmer .

Altri crediti di Zane includono The Phantom, Twin Peaks, Zoolander, e Ritorno al Futuro. Oltreoceano la serie tornerà a metà Ottobre.

Rating di Martedì 13 Giugno

Questo Martedì su The CW, iZombie è stato seguito da 800.000 telespettatori totali e un rating di 0.3 mantenendosi stabile dalla scorsa settimana. Nelle altre reti…

NBC | World of Dance (8,1 milioni/1.9) è rimasto stabile nella demo ed ha ottenuto il più alto pubblico per la terza puntata di un programma estivo in nove anni (da Wipeout nel 2008). America’s Got Talent (12,4 milioni/2.5) ha perso due decimi pur dominando la serata.

ABC | Downward Dog (3,7 milioni/0.7) è rimasto stabile.

CBS | 48 Hours: NCIS (4.2 milioni/0.4) ha perso il 12 e 20 per cento toccando dei nuovi minimi.   [TVLine]

“The Originals 4”: anticipazioni sul lato più tenero di Kol

Il prossimo episodio della quarta stagione di The Originals troverà di nuovo Kol Mikaelson in disaccordo con i suoi fratelli, ma stavolta è per una buona ragione.

Il Vuoto si è legato a Davina, il che significa che se Kol non accetta di obbedire a ogni suo singolo capriccio, sarà la fine per la sua ragazza. “Se vi piace il divario tra Kol e i suoi fratelli, probabilmente adorerete questo episodio” dice Nathaniel Buzolic a TVLine. “Kol ritrova finalmente Divina e quando vedrete tutto quello che è disposto a fare per lei, ciò darà prova di quanto la ama”.

“È anche una sorta di restituzione di un favore, lei lo ha riportato indietro, quindi adesso Kol sente di doverla aiutare e di risolvere questo enorme dilemma alla luce della presenza del Vuoto a New Orleans. C’è inoltre un conflitto d’interessi che viene fuori nell’episodio e credo che al pubblico piacerà” spiega l’attore. Continua a leggere

The CW ha annunciato i debutti dell’autunno 2017

The CW è la seconda rete broadcast a rivelare i piani per l’inizio della prossima stagione televisiva e salta subito all’occhio che si concentrerà tutto nell’arco di una sola settimana.

Il network battezzerà ufficialmente il nuovo anno Lunedì 9 Ottobre con Supergirl e il nuovo dramma militare Valor, tutte le altre serie torneranno nei giorni successivi fino a Venerdì 13 Ottobre, serata in cui andranno in onda Crazy Ex-Girlfriend e Jane the Virgin.

Attesi invece per metà stagione: iZombie (4^ stagione), The 100 e The Originals (5^ stagione) assieme alle novità Black Lightning e Life Sentence.

LUNEDÌ 9 OTTOBRE
Supergirl (3^ stagione)
Valor (series premiere) Continua a leggere

Rating di Martedì 6 Giugno

World of Dance questo Martedì su NBC ha attirato 8,5 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.9, in calo rispettivamente del 12 e 21 per cento dal debutto. America’s Got Talent (12,2 milioni/2.6) è rimasto stabile. Nelle altre reti…

The CW | iZombie (1,18 milioni/0.4) guadagna qualcosa ma per numeri non definitivi.

ABC | Downward Dog (3,6 milioni/0.7) è rimasto stabile.
CBS | 48 Hours: NCIS (4,8 milioni/0.5) è altresì rimasto stabile.   [TVLine]

“Legends of Tomorrow 3“: Tala Ashe sarà Zari Adrianna Tomaz

La Waverider darà il benvenuto a una nuova aggiunta: l’attrice di American Odyssey e Smash, Tala Ashe si è unita al cast della terza stagione di DC’s Legends of Tomorrow come series regular.

Ashe interpreterà Zari Adrianna Tomaz, una donna americana musulmana proveniente dal 2030. Nel suo futuro, il progresso tecnologico ha portato a un significativo cambiamento nella civiltà, ma il timore la paura dell’umanità, il pregiudizio e il maltrattamento del pianeta l’hanno motivata a diventare “un’attivista cappello grigio”. Tomaz può anche essere una nerd dei computer, ma lei non ha ancora realizzato di possedere dei poteri nascosti derivati da una fonte mistica.

Nei fumetti DC, Tomaz usa l’alias Isis, come l’antica dea egiziana. La sua storia è legata a Black Adam, il quale dopo averla accettata come schiava, le dona un amuleto magico che le garantisce le sue abilità. Legends tornerà nell’autunno.   [Entertainment Weekly]

Rating di Lunedì 5 Giugno

Il doppio finale della terza stagione di Gotham ieri sera su Fox è stato seguito in media da 3,06 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.9; stabile nell’audience ma in calo di un decimo da Lunedì scorso. Nelle altre reti…

NBC | Le finali della Stanley Cup (5,5 milioni/1.8) guadagnano rispettivamente il 31 e 20 per cento dallo scorso anno.

ABC | The Bachelorette (5,9 milioni/1.6) si migliora dalla scorsa settimana mentre Still Star-Crossed (2,1 milioni/0.5) è rimasto sui numeri del debutto.

The CW | Whose Line (1,06 milioni/0.3) ha guadagnato qualcosa.   [TVLine]

“The Flash 4”: confermata l’identità del nuovo Big Bad

Questa notizia probabilmente non suonerà come una sorpresa ai fan di The Flash più attenti… il prossimo avversario di Barry Allenuna volta che avrà trovato il modo di uscire dalla Speed Force ovviamente – sarà Clifford DeVoe alias The Thinker, le fonti lo confermano a TVLine. (I rappresentanti della serie CW non hanno rilasciato commenti).

Per la prima volta in The Flash, l’avversario del protagonista non sarà un altro velocista come aveva già confermato il produttore esecutivo Andrew Kreisberg nei mesi scorsi.

Nella serie vi sono già stati un paio di riferimenti a DeVoe; il primo da Abra Kadabra, il metaumano di Earth-19 dal futuro (“Thawne, Zoom, DeVoe… ma nessuno di loro ti ha ferito come Savitar”) e il secondo da Savitar stesso (“Qui è dove abbiamo creato l’inibitore celebrale… da usare contro DeVoe”).

Nei fumetti DC, DeVoe è un esperto legale divenuto un super-cattivo che esercita la telecinesi tecnologicamente e il controllo della mente – abilità che nella serie TV potrebbe aver acquisito con l’esplosione dell’acceleratore di particelle. Tra le varie incarnazioni The Thinker è stato la mente dietro il lavoro di altri criminali nonché un’ex recluta della Suicide Squad.

“Riverdale 2”: Skeet Ulrich promosso a series regular

Il padre di Jughead ha appena ottenuto la carta “esci gratis di prigione”.

Riverdale ha promosso Skeet Ulrich – che nella soap CW interpreta il recentemente incarcerato padre di Jughead, FP Jones – a volto fisso del cast per la seconda stagione che oltreoceano andrà in onda in autunno.

Ci è piaciuto così tanto avere Skeet in Riverdale l’anno scorso che non possiamo immaginarci la serie senza di lui” ha detto l’EP Sarah Schecter. “Lui è un attore stellare e sentiamo di aver appena intaccato la superficie circa chi è FP. Siamo entusiasti di avere Skeet a proseguire questo cammino e non vediamo l’ora che il pubblico veda cosa sta tramando quest’anno”.   [TVLine]

“Supergirl 3”: Odette Annable sarà Reign

Come accennato nel finale della scorsa settimana di Supergirl, la leggendaria cattiva di DC, Reign arriverà a National City e se tutto andrà bene, il mondo verrà scosso nella terza stagione. Oh, ebbene sì, lei ha un’aria familiare!

Odette Annable interpreterà la nuova Big Bad del dramma CW, anche se la versione di Reign di Supergirl – una dei tanti “Worldkillers” dell’universo DC – si discosterà visivamente dalla versione dei fumetti.

Greg [Berlanti] e io volevamo lavorare con Odette da anni” ha affermato il produttore esecutivo Andrew Kreisberg in un comunicato. “Siamo più che entusiasti del fatto che lei si unisca al nostro cast nello spaventoso, potente e straziante ruolo di Reign”.

I crediti televisivi dell’attrice includono Brothers & Sisters (anch’esso prodotto da Berlanti), House, The Astronaut Wives Club e Banshee (dove sicuramente vi ricorderete di lei e della sua stunt da questa scena). Supergirl tornerà nell’autunno.   [TVLine]