Arrow-verse: le ultime sul nuovo crossover

Il prossimo grande crossover nell’Arrow-verse si estenderà tra le quattro serie televisive DC/CW e andrà in onda oltreoceano in due notti questo autunno, l’annuncio è arrivato dal Television Critics Association summer press tour.

L’azione comincerà Lunedì 27 Novembre in Supergirl e continuerà in Arrow con un episodio che eccezionalmente andrà in onda nella medesima serata. Il tutto continuerà martedì 28 con The Flash e si concluderà in DC’s Legends Of Tomorrow.

Al momento non sono trapelati dettagli sulla trama.

Abbiamo ritenuto che così sarebbe stato meglio e più rigoroso per la narrazione. Questa è la soluzione migliore” ha spiegato il Presidente di The CW, Mark Pedowitz. “Il prossimo anno forse torneremo alle quattro serate”. Continua a leggere

Annunci

“Legends Of Tomorrow 3”: Jes Macallan sarà un’agente speciale senza scrupoli

Jes Macallan ha dimostrato di potersela cavare di fronte a delle regine del melodramma – adesso vedremo cosa farà contro un gruppo di Leggende.

L’attrice di Mistresses ha ottenuto un ruolo ricorrente nella terza stagione di DC’s Legends Of Tomorrow e interpreterà l’agente speciale Ava Sharpe, un “incredibilmente ambiziosa” membro di un’agenzia segreta del governo dedita a proteggere la storia e a disciplinare i viaggi nel tempo.

Descritta come “molto ambiziosa e… senza scrupoli” Ava è apparentemente famosa per recidere i legamisia platonici che romantici – non appena la situazione cambia a suo favore. Legends oltreoceano tornerà Martedì 10 Ottobre.   [TVLine]

“The Flash 4”: Hartley Sawyer sarà Elongated Man

Barry Allen riceverà una mano piuttosto particolare.

The Flash ha ingaggiato Hartley Sawyer (Febbre d’Amore) per la parte ricorrente di Ralph Dibny (alias Elongated Man) nel corso della quarta stagione.

Dibny è descritto come “un investigatore privato con la parlantina dalle doti investigative che fanno concorrenza a quelle di Batman”. Oh, ed egli può allungare il suo corpo in qualsiasi forma. Dopo aver scoperto i suoi nuovi poteri, Dibny li sfrutta per aiutare il Team Flash a risolvere uno dei più grandi misteri di Central City.

Nei fumetti DC, Ralph Dibny ottiene la sua elasticità dall’estratto del frutto “gingo”, che gli ha attivato un gene mutante latente. Egli è un fidato alleato di Barry Allen e membro della Justice League of America.

Altri crediti di Sawyer includono GCB, Glory Daze e Don’t Trust the B—- in Apartment 23. Recentemente l’attore ha recitato anche nella web series di CW Seed, Saving the Human Race. The Flash oltreoceano tornerà Martedì 10 Ottobre.   [TVLine]

“The Flash 4”: Barry Allen sarà un uomo cambiato quando tornerà

Non dovrebbe essere una sorpresa che Barry Allen riuscirà a uscire dalla Speed Force quando The Flash andrà in onda questo autunno con la quarta stagione. Ma quando lo farà, lui ritornerà come un uomo cambiato.

Per come la vedo io, il tempo non è lineare e tutto accade contemporaneamente nella Speed Force” dice Gran Gustin con Entertainment Weekly. “In un certo senso egli ha avuto un risveglio e una rinascita. Il primo episodio si intitola ‘Reborn’ ed è una rinascita per Barry, ma lui è tipo anche scombussolato perché ha sperimentato così tanto così velocemente nel corso di questi sei mesi, che per lui sono stati un’eternità. Lui non è Barry quando lo vedremo per la prima volta”.

E Barry non sarà il solo ad essere cambiato. Nel frattempo, Iris ha preso le redini del Team Flash, ma ha anche fatto i conti con l’assenza di Barry. “Ovviamente avevano pianificato il matrimonio” dice Candice Patton. “Hanno sconfitto Savitar e credevano che avrebbero vissuto felici e contenti, ma all’ultimo minuto Barry ha deciso di andare nella Speed Force, quindi lei sta davvero affrontando certe cose. Lei ha scelto di essere il più forte possibile. Barry le ha detto di andare avanti, di essere forte ed è quello che sta facendo. Quando torneremo con la 4^ stagione, Iris prende il controllo del Team Flash; lei è la leader, la capo, l’overwatch per la squadra mentre Barry è via, e questo è un ruolo forte per lei da intraprendere”. Continua a leggere

“Supernatural 13: scoop sul ‘nuovo’ Big Bad

Come se l’arrivo del figlio di Lucifero – per non parlare della perdita dell’amico Castiel, di mamma Mary e dell’amico/nemico Crowley – non fossero abbastanza per i Winchesters da affrontare, Supernatural porrà Dean e Sam anche contro un nemico familiare nella tredicesima stagione.

“[Il figlio di Lucifer] Jack non è la minaccia più grande con cui avranno a che fare” ha affermato il produttore esecutivo Andrew Dabb al Comic-Con. Mentre l’EP rifiuta di identificare quale malfattore otterrà quel titolo speciale, lui suggerisce che “è un vecchio – chiamiamolo amico – che non vediamo da diversi anni”.

Il misterioso nemico “probabilmente non si trova nel nostro mondo al momento” ha aggiunto Dabb. “Egli proviene da un mondo alternativo dove alcuni personaggi deceduti della serie sono ancora vivi.

Il Big Bad potrebbe essere l’arcangelo Michele? Egli era intrappolato nella gabbia di Lucifer durante la quinta stagione e che da quello che abbiamo sentito è impazzito… “Farò appello al quinto emendamento su questa” risponde Dabb.

Chiunque sia costui, lui “creerà molti, molti problemi” per Dean e Sam. Supernatural oltreoceano tornerà Giovedì 12 Ottobre.   [TVLine]

“Legends Of Tomorrow 4”: Tracy Ifeachor sarà la nuova cattiva Kuasa

Nella prossima stagione di DC’s Legends Of Tomorrow il nemico colpirà molto vicino a casa.

Al Comic-Con è stato rivelato che uno dei nuovi cattivi in arrivo nella terza stagiine sarà Kuasa, la sorella di Mari McCabe, alias Vixen (la versione interpretata da Megalyn E.K.). Per chi tiene traccia, Kuasa è anche la nipote di Amaya (la Vixen di Maisie Richardson Sellers). Entertainment Weekly conferma che l’attrice di Quantico e The Originals, Tracy Ifeachor interpreterà la parte.

Kuasa è apparsa nella serie animata di CW Seed, Vixen, dove a dare la voce al personaggio era Anika Noni Rose. Ex guardiana del Anansi Totem che ha dato a Vixen i suoi poteri, Kuasa diventa una cattiva nel suo tentativo di riprendersi il totem da Mari. Tuttavia, lei alla fine muore combattendo al fianco di Mari – ed anche di Ray Palmer, quindi forse ciò sarà esplorato in Legends.

Siamo molto entusiasti di questo” ha detto il produttore esecutivo Marc Guggenheim del personaggio. “Non vediamo l’ora del confronto tra il personaggio di Maisie e sua nipote”.

“The Flash 4”: Tom Felton non sarà più un volto fisso del cast

A quanto pare Julian Albert non prenderà parte al tentativo di salvare Flash dalla speed force.

Tom Felton, che si è unito al dramma CW la scorsa stagione come il supervisore di Barry Allen, divenuto poi un membro del Team Flash non ritornerà come series regular per la quarta stagione.

Quando la serie tornerà (oltreoceano il 10 Ottobre) saranno trascorsi sei mesi, Barry sarà ancora intrappolato nella speed force e i suoi cari (meno Julian sembra) cercheranno di tirarlo fuori.

L’attore di Harry Potter non ha preso parte al Comic-Con quest’anno e il suo personaggio Julian non era presente nel trailer della 4^ stagione, egli dovrebbe tornare in qualità di guest star o guest star ricorrente, ma ciò potrebbe cambiare a seconda della trama e degli impegni di Felton.   [TVLine]

Rating di Lunedì 24 Luglio

Il nuovo dramma soprannaturale di NBC, Midnight, Texas ha debuttato con numeri dignitosi ovvero 3,6 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.9 facendo meglio del nuovo dramma estivo di ABC, Somewhere Between. American Ninja Warrior (5,7 milioni/1.4) ha perso un decimo rispetto la settima scorsa. Nelle altre reti…

ABC | The Bachelorette (6,3 milioni/1.6) è rimasto stabile e ha dominato la serata in entrambe le misure, mentre Somewhere Between (3,1 milioni/0.6) ha ottenuto solo un decimo in più nel rating rispetto al debutto di Still Star-Crossed.

Su Fox, So You Think You Can Dance (2,8 milioni/0.7) e Superhuman (1,8 milioni/0.5) erano stabili, mentre su The CW, Whose Line (1 milione/0.3) ha guadagnato qualcosa.   [TVLine]

#SDCC “Supernatural 13”: anticipazioni sui dibattiti dei Winchester, ritorni a sorpresa e altro

Dopo un finale di stagione micidiale e la notizia di un nuovo potenziale spin-off, il cast e i produttori di Supernatural hanno preso parte al panel del San Diego Comic-Con e anticipato qualcosa sul destino di Castiel, il problema dei Winchester con il figlio del demonio e un ritorno da lungo tempo atteso…

•   “Misha [Collins] era diventato un po’ una prima donna” ha detto l’EP Robert Singer scherzando sulla morte di Castiel. Ma tornando seri: “Quando scriviamo queste cose diciamo: devi andare dove ti porta la storia”. Collins stesso ha aggiunto: “porti la storia dov’è diretta, ma io non me ne andrò. Sì, l’attore tornerà, ma come o in quale forma rimane un mistero.

•   Come gestiranno i Winchester la progenie di Lucifero, Jack? “Ovviamente, con la mamma che è morta, Cas e tutto questo subbuglio in cui si ritroveranno i fratelli, loro hanno questa persona, questa cosa, questa entità [che] nella mente di Dean semplicemente deve sparire” condivide Jensen Ackles. L’attore non capisce “perché qualcuno vorrebbe vedere com’è quel [bambino metà demone]. Dean è un po’ più pratico: ‘non ne ho idea, quindi spariamoli’”. Jared Padalecki dice che Sam, nel frattempo, è dell’idea, “’forse è solo arrabbiato’” e a differenza del fratello, “l’eterno ottimista, cerca di capire cosa fare” con Jack. Continua a leggere

#SDCC “Arrow 6”: trailer, anticipazioni sui nuovi cattivi e non solo

I membri del cast e produttori di Arrow non hanno rivelato chi sopravvivrà e non all’esplosione dell’isola di Lian Yu durante il panel della serie al Comic-Con – ma hanno comunque anticipato qualcosa sulla sesta stagione

In armonia con il tema della stagione, la famiglia, una “malvagia congrega” invece di un singolo nemico tormenterà Oliver & Co. nel corso dell’anno. Il nuovo volto ricorrente Michael Emerson (Person of Interest, Lost) sarà parte di questo gruppo, e Anatoly torneràcon una vendetta letterale” anticipa il produttore esecutivo Marc Guggenheim.Potete anche aspettarvi un annuncio davvero interessante [circa] Richard Dragon dai fumetti, che sarà anch’egli tra i nostri cattivi”.

•   Olivernon è un granché come papà” ammette Stephen Amell. “Il mio primo giorno sul set della 6^ stagione, l’ho trascorso interamente con Jack [Moore], che interpreta William”. Anche se i due hanno avuto delle scene insieme in precedenza, non avevamo effettivamente recitato insieme, ed io ero nervoso. Lui ha superato le mie aspettative, e io adoro le mie scene con lui. Ma sì, come papà fa schifo”. Continua a leggere

“The Flash 4”: Neil Sandilands e Danny Trejo entrano nel cast + trailer del Comic-Con

Il nuovo rivale di The Flash ha finalmente un volto: Neil Sandilands (alias Titus di The 100) interpreterà il cattivo metaumano conosciuto come The Thinker, l’annuncio ovviamente è arrivato dal panel del San Diego Comic-Con.

Clifford Devoe è “una mente geniale che si imbarca in una battaglia lungo tutta la stagionecon il velocista scarlatto, secondo la sinossi ufficiale. Egli è “un vero genio” che ha “elaborato un intricato piano per risolvere tutto ciò che giudica sbagliato nell’umanità”.

Kim Engelbrecht (Dominion) interpreterà la braccio destro di Devoe e personaggio tratto dai fumetti DC, The Mechanic. La più fedele dei veri credenti, l’intelligentissima ingegnere progetta i dispositivi per The Thinker al fine di aiutarlo con il suo piano.

Inoltre, Danny Trejo (From Dusk Till Dawn: The Series, Sons of Anarchy) ha ottenuto la parte di Breacher, il solenne padre di Gypsy proveniente da Earth-19. Anch’egli cacciatore di taglie, cerca di impedire che qualsiasi viaggiatore interdimensionale minacci la vita sul suo pianeta e quella di sua figlia in particolare. Continua a leggere

#SDCC “Legends Of Tomorrow 3”: trailer, anticipazioni su chi tornerà e molto altro

Il primo trailer per la terza stagione di DC’s Legends Of Tomorrow – rilasciato per il San Diego Comic-Con – promette “un male più grande” e ci offre un primo sguardo a Billy Zane nei panni del politico/showman P.T. Barnum.

Il panel della serie ha rivelato cosa c’è in serbo per la vita amorosa di Sara, una possibile incomprensione tra Captain Cold e Heat Wave l’introduzione del gemello di Ray e un possibile cameo di Constantine!

•   Cosa si inviteranno le Leggende per “sistemare” il problema del tempo? “Un episodio alla volta” dice l’EP Marc Guggenheim. Mentre la prima riprenderà da dove ci aveva lasciato il finale, “non risolveremo la questione temporale subito. Ma ci occuperemo del problema dei dinosauri a Los Angeles”.

•   La terza stagione introdurrà la nemica di Vixen, Kuasa; all’EP Phil Klemmer piacerebbe anche avere dei cattivi non umani nella serie. Continua a leggere

#SDCC “Supergirl 3”: trailer, nuovi personaggi, ritorni e altri scoop

Supergirl ha volato fino al San Diego Comic-Con portando tante anticipazioni su una Kara più temprata, un nuovo amore per James, il ritorno di Mon-El e molto altro.

Kara ha sempre cercato di bilanciare Kara la giornalista con Kara l’eroina, ma questa stagione “la bilancia pesa maggiormente su Supergirl” anticipa Melissa Benoist. “Credo che sia il suo modo di far fronte al dolore per aver inviato il suo fidanzato in questo gigantesco baratro nello spazio”. La Ragazza d’Acciaio “si fida di se stessa e solo di se stessa al momento”.

•   “Mon-El will ritornerà ad un certo punto” conferma il produttore esecutivo Robert Rovner. “Ma come ci riesce è uno dei misteri centrali della terza stagione”.

•   “Abbiamo delle cose fantastiche in serbo per James” afferma l’EP Jessica Queller prima di aggiungere: “avrà un nuovo interesse amoroso”. Oltre a continuare nel suo ruolo di Guardian, James tornerà “alle sua radici come giornalista e fotografo presso CatCo. in un modo che “si riallaccia al personaggio di Jimmy Olsen”. Continua a leggere

#SDCC “Riverdale 2”: trailer e anticipazioni sui nuovi personaggi, sulle relazioni e molto altro

In arrivo nella seconda stagione di Riverdale: un ex bad-boy, una Serpent bisessuale e forse Sabrina Vita da Strega?

Il cast e i produttori del dramma CW hanno anticipato un bel po’ di scoop al panel del San Diego Comic-Con. Ecco le ultime sulle sfide che attendono “Bughead”, la scena più “sexy” in assoluto, una Cheryl Blossom perfino più crudele e non solo…

Un nuovo trailer ci fornisce un’idea di quella che sarà la rabbia di Archie e la paura a seguito della sparatoria in cui è rimasto ferito Fred. Pop minacciosamente chiama il tiratore “l’Angelo della Morte” e una diabolica Cheryl infastidisce la madre Penelope ricoverata immobile in un letto d’ospedale con il viso bendato:

Scopriremo il destino di Fred al termine della prima” ha anticipato il produttore esecutivo Roberto Aguirre-Sacasa. “Il primo episodio è Archie, la gang, tutta la città, che attendono di sapere cosa gli succederà”. Qualunque cosa accada, tirerà fuori “un lato completamente differente di Archie che non abbiamo ancora visto” condivide KJ Apa. Nel frattempo, Veronica è “messa alla prova nel farsi avanti ed essere una fidanzata forte” forse per la prima volta nella sua vita, ha detto Camila Mendes. Continua a leggere

“The Originals 5”: primo sguardo all’adolescente Hope

Ecco un primo sguardo all’ultima stagione di The Originals.

I membri del cast del dramma CW – Joseph Morgan, Daniel Gillies, Phoebe Tonkin, Charles Michael Davis, Yusuf Gatewood e Riley Voelkel, assieme alla showrunner Julie Plec – si sono riuniti per il loro ultimo panel al San Diego Comic-Con, che è cominciato con un video contente i migliori (e non) momenti dei Mikaelsons nel corso dei loro mille anni sulla Terra.

Nel trailer tuttavia, non vediamo solo il passato ma anche il futuro nella forma di Danielle Rose Russell che interpreta Hope da adolescente. Oltre all’amore di suo padre per la pittura, lei sembra anche condividere il desiderio di mantenere i Mikealson insieme… “Ho intenzione di combattere per il sempre e per sempre. Anche se mi distruggerà”. Buona visione!   [TVLine]

#SDCC “The 100 5”: anticipazioni sui nuovi nemici, (potenziali) altre astronavi e non solo

La nuova acconciatura di Clarke non è l’unico grande cambiamento in arrivo nella quinta stagione di The 100.

Il cast e i produttori esecutivi della serie CW – Eliza Taylor, Bob Morley, Marie Avgeropoulos, Lindsey Morgan, Richard Harmon, Chris Larkin, Dean White e Jason Rothenberg – hanno preso parte al panel del San Diego Comic-Con, dove hanno rivelato tutte le pazze avventure che ci attendono nel nuovo anno:

•  “L’astronave di prigionieri [dal finale della 4^ stagione] proviene dalla Terra” rivela Rothenberg. “Loro vengono da prima della prima apocalisse. Erano nell’ipersonno per 100 anni. Sono tornati in questo pianeta che non riconoscono. Tutto quello che è rimasto è questo Giardino dell’Eden dove Clarke sta vivendo con sua figlia”.

•  “È bello interpretare un personaggio più vicino alla mia età” ha detto Taylor in merito al salto temporale. “Sarà entusiasmante vederla come una donna 24enne che ne ha passate così tante, e ora sta assumendo questo ruolo materno”. Continua a leggere

#SDCC “iZombie 4”: Robert Knepper promosso a regular e altri scoop

iZombie ha scosso le cose nella terza stagione rivelando al mondo i non morti e le sorprese sono giusto appena iniziate.

I membri del cast e i produttori esecutivi della serie CW – Rose McIver, Malcolm Goodwin, Robert Buckley, Rahul Kohli, David Anders, Aly Michalka, Rob Thomas e Dianne Ruggiero-Wright – hanno preso parte al panel del San Diego Comic-Con e anticipato un po’ cosa c’è in serbo per Liv e il resto della gang…

•   “La terza stagione era un sogno” ha scherzato Thomas spiegando che la rivelazione degli zombie al mondo è sempre stata parte del piano a lungo termine per la serie. “Effettivamente, forse… ci siamo arrivati un po’ prima del previsto”.

•   Per quanto riguarda come Liv si sente circa le crisi nella “Nuova Seattle” McIver dice: “per lo meno ha questa comunità di persone intorno a lei che la conoscono e la sostengono. Sarà interessante da quale parte della recinzione lei cadrà. La sua posizione circa tutta la faccenda troverà una nuova identità per lei attraverso la stagione”. Continua a leggere

“Legion 2”: Saïd Taghmaoui interpreterà Amahl Farouk

Il cattivo principale di Legion avrà un volto nuovo nella seconda stagione.
(Ma sarà in grado di muoversi come Aubrey Plaza?).

Il dramma sui supereroi di FX ha ingaggiato Saïd Taghmaoui (Wonder Woman) per un ruolo chiave: l’attore interpreterà Amahl Farouk, alias Shadow King, il maligno parassita che ha assunto il controllo del cervello di David nella prima stagione. Il casting è stato annunciato al panel del Comic-Con.

Farouk è apparso nella forma del personaggio di Plaza, Lenny la scorsa stagione, ma adesso assumerà la sua vera forma come il carismatico cattivo che prova un vecchio rancore verso il famoso padre di David: il fondatore degli X-Men, il Professor X.

Egli viene descritto da FX come “un cattivo dai mille volti… la paura è la sua arma prediletta nell’esporre le debolezze altrui”.

Taghmaoui è Sameer nel blockbuster di questa estate, Wonder Woman. Nel piccolo schermo egli ha recitato in The Missing, Touch e Lost.   [TVLine]

“The Originals” terminerà con la quinta stagione

Dopo i Salvatore, prepariamoci già da adesso a salutare anche i Mikealson; la quinta stagione di The Originals sarà anche l’ultima.

La creatrice Julie Plec ha appena dato l’annuncio ufficiale su Twitter tramite un annuncio in cui invita i fan ad aiutarci a dire addio a The Originals, le cui riprese della quinta e ultima stagione cominceranno Lunedi”.

Plec rimarca quanto sia “un dono e un onere essere in grado di controllare la fine di una serie” ricordando anche l’annuncio – giusto un anno fa sempre per il SDCC – della fine di The Vampire Diaries e ringrazia la rete CW, il Presidente Mark Pedowitz e altri per “l’emozionante e profondo viaggio”. Qui trovate le sue parole…


The Originals oltreoceano farà ritorno nel 2018.   [TVLine]

“The Originals 5”: Candice King apparirà nel primo episodio

Klaus Mikaelson e Caroline Forbes-Salvatore probabilmente si incontreranno di nuovo e molto prima di quanto pensassimo!

Candice King riprenderà i panni del suo personaggio di The Vampire Diaries nella prima della quinta stagione di The Originals. Sfortunatamente al momento non ci sono ulteriori dettagli sul cameo di King, la cui messa in onda oltreoceano è prevista nel 2018.

Mentre è probabile che Caroline partirà da Mystic Falls in direzione New Orleans, è anche plausibile che le scene con lei si svolgeranno nelle vicinanze dell’ex residenza dei Salvatore, ora divenuta una scuola alla quale si è iscritta Hope al termine della scorsa stagione.   [TVLine]