“Doom Patrol”: Joivan Wade ha ottenuto la parte di Cyborg

Joivan Wade raggiungerà Ray Fisher nel vivere la #BorgLife.

Mentre Fisher ha interpretato Cyborg nel grande schermo – in Justice League – Wade, visto recentemente in The First Purge interpreterà il personaggio nel piccolo schermo nella serie di DC Universe, Doom Patrol.

Vic Stone è il supereroe metà uomo e metà macchina con una particolare affinità per i computer ed è stato coinvolto in più super-team nella tradizione di DC, inclusi i Teen Titans.

Secondo la descrizione ufficiale, Cyborg lotta per “mantenere i legami che lo rendono umano. Disperato per ottenere l’accettazione del resto del mondo, Vic sfrutta la maledizione del suo corpo cibernetico e usa i suoi poteri in quanto più grande eroe dell’era digitale”.

I protagonisti includono Robotman, Negative Man, Elasti-Woman (April Bowlby), Crazy Jane (Diane Guerrero) e il leader di Doom Patrol, il dott. Niles Caulder.   [Entertainment Weekly]

Annunci

“Doom Patrol”: Diane Guerrero interpreterà Crazy Jane

L’attrice di Orange Is The New Black avrà modo di destreggiarsi tra più personaggi in Doom Patrol.

Diane Guerrero è entrata nel cast della nuova serie targata DC Universe dove vestirà i panni di Crazy Jane, un’improbabile eroina affetta da un grave caso di disturbo di personalità multipla.

Lo spin-off di Titans viene descritto come la “rivisitazione di uno dei gruppi più strani di emarginati di DC” che include Robotman, Negative Man (interpretato da Dwain Murphy di The Strain), Elasti-Girl (April Bowlby di Due Uomini e Mezzo) e Crazy Jane. “Guidati dal misterioso Dr. Niles Caulder, loro vengono chiamati all’azione dal più grande eroe dell’era digitale, Cyborg” si legge nella sinossi ufficiale. “Gli eroi si uniscono e si ritrovano in una missione che li porterà negli angoli più strani e inaspettati dell’universo DC”.

Il personaggio di Guerrero, Jane ha 64 personalità distinte, ognuna delle quali ha un superpotere diverso; lei è il membro più potente ma anche più instabile di Doom Patrol.

Oltre alla parte di Maritza Ramos in OITNB, Guerrero ha avuto ruoli di rilievo in Superior Donuts e Jane the Virgin. Doom Patrol debutterà sul nuovo servizio streaming nel 2019.   [TVLine]

“Stargirl”: DC Universe ha ordinato la serie da Geoff Johns

DC Universe ha portato grandi notizie al San Diego Comic-Con.

Oltre al primo trailer di Titans, la nuova piattaforma ha svelato quale sarà il suo sesto progetto originale: la serie live-action di Stargirl.

Geoff Johns, che ha dato la notizia ufficiale durante il suo panel, scriverà e produrrà a livello esecutivo i tredici episodi della serie proveniente da Warner Bros. Television e dalla Berlanti Productions di Greg Berlanti; Sarah Schechter sarà anche lei tra gli EP. Il debutto nel nuovo show è previsto nel 2019.

Stargirl segue la studentessa al secondo anno delle superiori Courtney Whitmore che ispira un improbabile gruppo di giovani eroi a fermare i cattivi del passato. La serie reinventa Stargirl e la prima vera squadra di superoi, la Justice Society of America, in un modo divertente, eccitante e imprevedibile.

Johns e Lee Moder hanno creato il personaggio, a cui è stato dato il nome della sorella di Johns, Courtney, la quale è morta nel 1996 nell’esplosione di un volo TWA 800. Lo stesso John ha ammesso “è molto personale per me, creare e gestire il mio show… questo è il genere di opportunità che non avrei potuto avere se fossi rimasti in quel ruolo” ha spiegato lui riferendosi al suo precedente incarico di capo creativo di DC.   [The Hollywood Reporter]

“Titans”: primo trailer della nuova serie DC

Il Boy Wonder mostra poco amore per Dark Knight nel primo trailer per la serie live-action tratta dall’universo DC, Titans.

Come si vede nel trailer rilasciato in occasione del San Diego Comic-Con, quando Robin arriva su una scena del crimine e un teppista chiede “dov’è Batman?”, la risposta di Robin non è esattamente delle più eleganti e sicuramente dà un’idea di quello che è il rapporto – ora fratturato – tra l’ex braccio destro e il suo mentore. Il debutto di Titans è atteso nell’autunno sul servizio streaming di DC Universe. Buona visione!   [TVLine]