“Manifest 3”: Will Peltz ha ottenuto un ruolo ricorrente

C’è un nuovo ingresso nel cast di Manifest ma non si tratta di qualcuno che era sul volo 828.

Will Peltz (Sierra Burgess is a Loser) prenderà parte a più episodi della terza stagione del dramma familiare a tratti soprannaturale targato NBC.

L’attore si calerà nei panni di Levi, un assistente presso l’università dove lavora Ben Stone. La sua esperienza in archeologia lo mette in contatto con Olive Stone la quale è interessata ad approfondire i risultati della ricerca egiziana di TJ.

Peltz recentemente ha preso parte a un episodio di Euphoria. Oltreoceano Manifest tornerà nel 2021.     [Deadline]

“You 3”: Scott Speedman prenderà parte a più episodi

Ecco un’altra potenziale vittima di Joe (… o di Love… o entrambi).

Scott Speedman (Animal Kingdom, Felicity) ha ottenuto un importante ruolo ricorrente nella terza stagione di You.

Nel thriller targato Netflix l’attore si calerà nei panni di Matthew, un CEO di successo nonché marito e padre poco comunicativo.

Lui è riservato, a volte misterioso e ha la tendenza ad essere ritirato; tutto ciò nasconde un misto di profonde emozioni.
You. Ediz. italiana
Recentemente al dramma basato sui bestseller di Caroline Kepnes si sono uniti anche Travis Van Winkle e Shalita Grant.    [Deadline]

“9-1-1 4”, “Prodigal Son 2” e “The Resident 4”: confermato il ritorno a gennaio 2021

La rete Fox ha confermato che quattro delle sue serie drammatiche di maggior successo torneranno in onda dal prossimo gennaio.

Il network ha rilasciato un nuovo promo che anticipa l’imminente ritorno sui teleschermi di 9-1-1 con la sua quarta stagione seguito dalla seconda stagione dello spin-off 9-1-1: Lone Star per la serata del lunedì.
The Resident St.1

Il martedì invece andrà in onda la quarta stagione di The Resident e la seconda stagione di Prodigal Son. Le date precise saranno annunciate in un secondo momento, intanto buona visione!   [TVLine]

“The Resident 4”: Conrad Ricamora interpreterà un chirurgo plastico

Dalle aule di tribunale al Chastain Memorial Hospital.

Conrad Ricamora alias Oliver Hampton di How To Get Away With Murder ha ottenuto un ruolo ricorrente chiave nella quarta stagione di The Resident.

Nel medical drama targato Fox l’attore si calerà nei panni del dott. Jake Wonk, un bellissimo chirurgo plastico gay e cantautore amatoriale nelle sue ore libere.

Jake era il figliastro del dott. Bell una mezza vita fa, ma la loro relazione si è conclusa aspramente quando Bell ha divorziato da sua madre.
HTGAWM What Would Annalist Keating Do? 11oz Ceramic Coffee Mug | How To Get Away With Murder

La co-creatrice della serie, Amy Holden Jones recentemente ha rivelato che la quarta stagione di The Resident – al debutto oltreoceano all’inizio del 2021 – includerò la pandemia del COVID-19.    [Deadline]

“9-1-1: Lone Star 2”: Derek Webster interpreterà il marito di Gina Torres

C’è un ulteriore ingresso nella seconda stagione di 9-1-1: Lone Star.

Derek Webster prenderà parte a più episodi dello spin-off targato Fox nel ruolo ricorrente di Charles Vega, il marito della nuova capo dei paramedici, Tommy Vega (interpretata dalla ora membro fisso del cast Gina Torres la quale si è unita alla serie dopo l’uscita di Liv Tyler per questioni legate al Coronavirus).

Charles Vega è un ristoratore la cui attività è stata colpita dalla pandemia. Egli diventa un papà casalingo mentre la moglie torna al lavoro tra gli indispensabili primi soccorritori.

Recentemente l’attore ha interpretato il papà adottivo di Murphy in In The Dark ma i suoi tanti crediti nel piccolo schermo includono anche Ray Donovan, NCIS: New Orleans, Salvation, Damages e The Newsroom.    [Deadline]

“The Good Doctor 4”: annunciati quattro nuovi tirocinanti

Al St. Bonaventure Hospital arriveranno un po’ di volti nuovi.

Noah Galvin (The Real O’Neals), l’emergente Summer Brown, Bria Samoné Henderson (Mrs. America) e Brian Marc (The Kill Team) hanno tutti ottenuto dei ruoli ricorrenti nella quarta stagione di The Good Doctor come parte integrante di una trama che proseguirà nel corso di tutta la prossima stagione.

Introdotti nel terzo episodio, i quattro attori interpreteranno dei tirocinanti al loro primo anno in lizza per uno o più posti da specializzandi dell’ospedale titolare. Il quartetto verrà supervisionato dal dott. Shaun Murphy, dalla dott.ssa Claire Brown e dal dott. Alex Park che non dovrebbe trasferirsi in Arizona come era stato lasciato intendere al termine della scorsa stagione.

The Good Doctor Stg.2 (Box 5 Dvd)
Nel dettaglio, Galvin si calerà nei panni del dott. Asher Wolke, egli faceva prima parte di una setta ebraica ortodossa ma ha scelto di separarsi dalle sue precedenti convinzioni prima di frequentare la scuola di medicina. Continua a leggere

“Chicago Med 6”: sospese le riprese per una positività al COVID; chiusi anche alcuni set a Vancouver

I dottori del Chicago Med sono alle prese ora con un caso di Coronavirus nella vita reale: la produzione del medical drama targato NBC è stata sospesa per un paio di settimane dopo che un membro della squadra di produzione è risultato positivo al COVID-19.
Chicago Fire St.1 (Box 6 Dv)
Questa persona è stato/a mandato/a subito a casa a seguito della positività e gli studi di produzione dietro Med, ovvero Wolf Entertainment e Universal TV per una maggiore precauzione hanno optato per sospendere le riprese dato che questo membro del team è stato a stretta vicinanza con i membri del cast e della troupe. (Giusto la scorsa settimana un’altra persona appartenente allo stesso dipartimento è risultata positiva).

Le riprese della sesta stagione della serie erano iniziate giusto la scorsa settimana e per il momento, il debutto resta previsto per mercoledì 11 Novembre dove Med sarà come di consueto affiancato da Chicago Fire e Chicago P.D. che dovrebbero cominciare a girare nel mese di Ottobre.     [TVLine]

In notizie correlate, sono state anche sospese molte produzioni di serie televisive americane che però vengono girate a Vancouver in Canada a causa di alcuni ritardi che ci sono stati nei risultati dei test per il COVID a cui si sono sottoposti membri del cast e della troupe. Continua a leggere

“9-1-1: Lone Star”: Lisa Edelstein interpreterà l’ex moglie di Owen Strand

In Texas è prevista una reunion di West Wing.

Lisa Edelstein (Dr. House) si è unita al cast della seconda stagione di 9-1-1: Lone Star con un ruolo ricorrente.

L’attrice si calerà nei panni di Gwyneth, l’ex moglie del Capitano Owen Strand nonché mamma del loro figlio, l’altro vigile del fuoco T.K. Avvocatessa a New York, Gwyneth vola fino ad Austin per stare accanto al figlio ricoverato in ospedale dopo esser stato ferito al termine della prima stagione.

Ventuno anni fa, in West Wing Edelstein aveva interpretato Laurie, un interesse amoroso di Sam Seaborn, l’alter ego di Rob Lowe.

L’attrice tornerà anche nella terza e ultima stagione di The Kominsky Method le cui riprese – così come quelle di Lone Star – si svolgono a Los Angeles. Altri crediti nel piccolo schermo di Edelstein includono The Good Doctor e Girlfriends’ Guide To Divorce.    [TVLine]           Dr. House Stagione 01

“Batwoman 2”: Leah Gibson e Nathan Owens prenderanno parte a più episodi

A Gotham City arriveranno un altro paio di facce nuove.

Leah Gibson (Jessica Jones) e Nathan Owens (Devious Maids) hanno ottenuto dei ruoli ricorrenti nella seconda stagione di Batwoman prevista al debutto oltreoceano a gennaio 2021.

Gibson interpreterà Tatiana alias The Whisper. Lei è un’assassina esperta, imperturbabile e fredda come il ghiaccio di fronte al pericolo. Tatiana è una dei più importanti scagnozzi di Safiyah e nutre ancora dei sentimenti per la sua potente boss.

Owens si calerà invece nei panni di Ocean, un giardiniere zen e pensatore dal passato complicato. Fedele soldato e combattente, lui si trasferisce a Gotham in cerca di un nuovo inizio.           Annegare il mondo. Batwoman: 2

Altri crediti di Gibson nel piccolo schermo includono Sacred Lied e Manifest mentre Owens è meglio noto per il ruolo di Cameron Davis in Days of Our Lives.    [Deadline]

“Chicago Med 6”: Tehmina Sunny ha ottenuto un ruolo ricorrente

Al Chicago Med ci sarà almeno un volto nuovo questo autunno.

Tehmina Sunny (Pandora) prenderà parte a più episodi della sesta stagione del medical drama targato NBC.

L’attrice si calerà nei panni della dott.ssa Sabeena Virani. Supervisionando la sperimentazione clinica di un nuovo farmaco, lei affiderà al dott. Halstead la guida di questo progetto.

Oltre al ruolo di Regan Fried nel dramma fantascientifico, altri crediti di Sunny in televisione includono Training Day, Extant, NCIS e Mistresses.

Le riprese della sesta stagione di Med dovevano iniziare il 22 Settembre a Chicago rispettando i rigidi protocolli per il COVID-19; il debutto originale è stato fissato per mercoledì 11 Novembre.    [TVLine]

“FBI 3”: Katherine Renee Turner è entrata nel cast

Quando FBI tornerà con la sua terza stagione, ci sarà una nuova agente.

La diplomata alla Julliard nel 2020, Katherine Renne Turner si è unita al cast fisso del procedurale targato CBS.

L’attrice si calerà nei panni di Tiffany Wallace, una delle “menti più brillanti” dal carattere schietto cresciuta a Bed Stuy. Lei ha trascorso sei anni nel Dipartimento di polizia di New York, principalmente nella narcotici ma si è innamorata dell’essere una federale dopo aver lavorato in una task force congiunta.

In notizie correlate, David Hudgins (Friday Night Lights, Parenthood) è entrato a far parte dello spin-off FBI: Most Wanted in qualità di produttore esecutivo e showrunner grazie a un accordo che ha firmato con lo studio dietro FBI ovvero la Universal Television.         Fbi: Season 1 Set [Edizione: Regno Unito]

Hudgins prenderà il posto di René Balcer (la showrunner della prima stagione) ora che il crime drama è diretto versione una nuova direzione creativa.    [Deadline]

“Maid”: Margaret Qualley sarà la protagonista della dramedy di Netflix

Margaret Qualley è stata scritturata per il ruolo da protagonista in Maid, la nuova dramedy targata Netflix.

La serie è basata sul libro di Stephanie Land, Donna delle pulizie. Lavoro duro, paga bassa e la verità di sopravvivere di una madre e racconta le vicende di una mamma single che lavora come domestica per sbarcare a malapena il lunario mentre lotta contro la povertà, il vagabondaggio e la burocrazia.

I crediti nel piccolo schermo dell’attrice includono The Leftovers e Fosse/Verdon dove ha interpretato rispettivamente Jill Garvey e Ann Reinking.

Molly Smith Metzler (Shameless) sarà sceneggiatrice, showrunner e produttrice esecutiva di Maid; tra gli altri EP ci sono Margot Robbie, John Wells, Erin Jontow, Tom Ackerley, Brett Hedblom e Land stessa.     [Variety]                Donna delle pulizie. Lavoro duro, paga bassa e la volontà di sopravvivere di una madre

[Aggiornamento 28.08.20] Nick Robinson (Jurassic World) reciterà al fianco di Qualley in qualità di co-protagonista.    [Deadline]

[Aggiornamento 3.10.20] La mamma nella vita reale di Qualley, Andie MacDowell (Wireless) interpreterà anche la madre del suo personaggio,Paula un’eccentrica e appassionata artista che affronta una battaglia psicologica con i suoi demoni. [Deadline]

“Heels”: Mary McCormack si è unita al cast del dramma sul wrestling

Mary McCormack reciterà al fianco di Stephen Amell e Alexander Ludwig in Heels, il dramma targato Starz ambientato nello scandaloso mondo del wrestling professionistico indipendente.

La serie in otto episodi racconta la storia degli uomini e delle donne che inseguono i loro sogni nel mondo del wrestling professionistico in una piccola comunità della Georgia. Heels segue una famiglia che possiede una compagnia di wrestling e due fratelli, Jack (Amell) e Ace Spade (Ludwig) i quali lottano – fuori e dentro il ring – per l’eredità del loro defunto padre.

McCormark si calerà nei panni di Willie, la socia in affari di Jack Spade nonché il cervello logistico dell’organizzazione. Nei giorni di gloria lei è emersa come la valet di Wild Bill (Chris Bauer), ma si è poi stancata di fare da babysitter e lo ha lasciato proprio quando la sua carriera stava decollando. Il ritorno di Bill nel circuito locale complica la vita di Willie esattamente come il riflesso di sé stessa da giovane che vede in Crystal (Kelli Berglund).

L’attrice recentemente ha recitato nella comedy The Kids Are Alright, ma i suoi crediti televisivi includono anche In Plain Sight, Will & Grace, Falling Water e In The Dark.     [Deadline]

“Gossip Girl”: Jordan Alexander è entrata nel cast del reboot

La cantante e attrice canadese Jordan Alexander (Sacred Lies) ha ottenuto uno dei ruoli da co-protagonista nel reboot di Gossip Girl targato HBO Max.

Esattamente come la serie originale, la nuova iterazione di GG – scritta da Joshua Safran – è basata sui libri di Cecily von Ziegesar. Otto anni dopo che il sito originale è stato chiuso, una nuova generazione di studenti di una scuola privata newyorkese vengono introdotti sotto l’occhio sempre vigile di Gossip Girl.

Il dramma approfondirà quanto i social media e il panorama stesso di New York sono cambiati negli anni successivi.       Mi ami davvero? Gossip girl

Dettagli sul personaggio che Alexander andrà a interpretare – una delle ragazze della scuola non sono trapelati per il momento. Continua a leggere

SPOILER su Grey’s Anatomy, The Umbrella Academy, Outlander, Doom Patrol, NCIS: New Orleans e The 100

Ecco un po’ di anticipazioni su cosa potrebbe aver portato Teddy a tradire Owen in Grey’s Anatomy, chi finirà in cima alla lista nera di Sheidheda in The 100, quale antagonista della Umbrella Academy non tornerà a tormentali di nuovo ad altro ancora nelle righe sottostanti…

  • Grey’s Anatomy

Secondo Kim Raver, “Teddy ha bisogno di lavorare molto su sé stessa. Le cose sono implose nel finale e Owen ha scoperto [che lei lo tradisce con Tom]. Sarà interessante vedere le conseguenze [di ciò], ma credo che lei abbia avuto tanti traumi e capiremo di cosa si tratta” ha spiegato l’attrice con TV Insider. “Teddy vuole sistemare le cose, aiutare le persone. Le sue intenzioni sono buone, ma il suo comportamento riflette sicuramente dei problemi che lei deve affrontare”.

Acen Merchandise Greys Anatomy Inspired – Dance it out – Tazza Divertente
Per Teddy, Owen, Tom e la sua ex fidanzata Allisonsono vere e proprie storie d’amore” tuttavia “lei deve svolgere molto lavoro interiore” ha aggiunto Raver. “Sarà interessante se ci dirigeremo verso quella direzione [nella diciassettesima stagione]. Il suo atteggiamento con loro – credo che lei li ami molto tutti e tre – proviene anche dai suoi traumi e sconfitte”.
Bonus scoop: Giacomo Gianniotti ha anticipato con ETonline che all’inizio della diciassettesima stagione ci sarà un salto temporale e le vicende riprenderanno “all’incirca un mese e mezzo in pieno COVID-19. Non ripartiremo da dove abbiamo lasciato, forse ci saranno dei flashback”.

  • Outlander

Nella sesta stagione accadrà qualcosa di “divertente e nuovo” a Brianna e Roger, “hanno il loro viaggio” – ha rivelato la produttrice esecutiva Maryl Davis al PaleyFest. Al contempo “l’amore di Claire e Jamie si rafforza” e “Lizzie ha una grande storia”. L’altro EP Matthew Davis ha aggiunto che ci saranno “gioie, drammi, sofferenze e lacrime”, riporta Deadline.        La straniera. Outlander       Continua a leggere

“Siren” cancellato dopo tre stagioni da Freeform

Le avventure di Ryn, Ben e Maddie sulla terra ferma e in mare aperto a sorpresa sono già giunte alla conclusione: la rete via cavo Freeform ha optato per non ordinare la quarta stagione di Siren.

La cancellazione segna un rovesciamento di fortuna per il dramma incentrato sul mondo delle sirene che aveva debuttato nel 2018; la prima stagione è stata un successo e la seconda è stata la più vista del network nel 2019.

Nonostante un calo rispettivamente del 30 e 15 per cento, la terza stagione di Siren è stata comunque la più vista di Freeform con 410.000 telespettatori totali e un rating di 0.11.      MasTazas Siren Ryn Eline Powell Portachiavi Keyring

Quello che adesso possiamo considerare il finale di serie di Siren ha visto l’esercito di Ryn sconfiggere le sirene guidate dalla sua nemesi Tia ma la storia della protagonista non si è conclusa nel migliore dei modi, nonostante sua figlia fosse finalmente al sicuro, Ben era misteriosamente scomparso.     [DeadlineTVLine]

“The Flight Attendant”: Michelle Gomez si è unita al thriller

Dopo aver lasciato Greendale, Michelle Gomez aveva già pronto un altro volo.

L’attrice di Le Terrificanti Avventure di Sabrina e Doctor Who si è unita al cast del thriller targato HBO Max, The Flight Attendant prodotto e con protagonista Kaley Cuoco.

La serie racconta la storia di come un’intera vita può cambiare in una sola notte. Cassie (Cuoco) è un’hostess che si sveglia nell’hotel sbagliato, nel letto sbagliato con un uomo morto – e nessuna idea di cosa sia successo.
Funko- Pop Vinyl: Doctor Who: Missy Idea Regalo, Statue, COLLEZIONABILI, Comics, Manga, Serie TV, Multicolore, 32830

Gomez si calerà nei panni di Miranda, una donna in carriera agguerrita e scaltra con problemi di gestione della rabbia che Cassie ha conosciuto a Bangkok. Continua a leggere

“Nine Perfect Strangers”: si è unita al cast della serie limitata

Hulu ha annunciato chi darà il volto ad una delle altre ignote.

Grace Van Patten (Maniac) è entrata nel cast di Nine Perfect Strangers, la nuova serie limitata di David E. Kelley tratta dall’omonimo romanzo di Liane Moriarty.

Il dramma segue le vicende di nove persone di città stressate che si recano in un resort di lusso per un ritiro di dieci giorni che promette loro guarigione e trasformazione attraverso un percorso per migliorare il proprio stile di vita. Il tutto avviene sotto l’occhio vigile della direttrice del resort, Masha (interpretata da Nicole Kidman) una donna la cui missione è rinvigorire i loro corpi e menti stanche.    Nove perfetti sconosciuti

Van Patten si calerà nei panni di Zoe, una dei nove “perfetti” sconosciuti. Del cast fanno parte anche Melissa McCarthy, Luke Evans, Melvin Gregg, Samara Weaving e Manny Jacinto. Il debutto oltreoceano è previsto nel 2021.    [Deadline]

SPOILER su Killing Eve, The Flash, SEAL Team, LoT, Agents Of SHIELD e The 100

Ecco un po’ di anticipazioni circa quale sfida genereranno Zari e Behrad per le Leggende nel finale di stagione, la missione che creerà contrasti tra i membri dello S.H.I.E.L.D., chi potrebbe essere il prossimo avversario del Team Flash e altro ancora…

  • DC’s Legends Of Tomorrow

Quanto accaduto nel penultimo episodio tra Behrad, Zari e Zari 2.0onestamente conduce a uno dei momenti più commoventi di tutta la serie” ha rivelato il consulente di produzione Marc Guggenheim a TVLine. “Senza anticipare troppo il finale, dirò che si arriva ad una situazione emotiva che i personaggi si sono davvero guadagnati”.

Funko – Figurine DC’s Legends of Tomorrow – Hawkgirl NYCC Limited edition Pop 10cm – 0849803094928
Adesso che le Leggende ricordano due linee temporali, “le conseguenze si focalizzano su Behrad e sul se può coesistere con sua sorella” ha aggiunto Guggenheim. “La sfida per loro sarà con quanto è stato stabilito [nelle precedenti stagioni], come saranno in grado di andare avanti? Come possono queste persone, che noi dicevamo non possono coesistere tra loro, coesistere a tutti gli effetti?”.

  • SEAL Team

Quanto riserva il futuro per Cerberus, il cane del Bravo “è una storia enorme” ha rivelato David Boreanaz a TVLine aggiungendo che nel primo episodio della quarta stagione da lui diretto (originariamente doveva essere il 21° episodio della 3^ stagione), “il legame emotivo tra Cerberus e Jason svolge un ruolo importante”.
Seal Team Stg.1 (Box 6 Dv)     Continua a leggere

“Batwoman”: Ruby Rose lascia la serie dopo la prima stagione

Hush non sarà l’unico con un volto nuovo nella seconda stagione di Batwoman.

La protagonista, Ruby Rose ha deciso di lasciare la serie targata CW dopo una sola stagione; per il ruolo di Kate Kane sarà cercata una nuova attrice.

Ho preso la decisione molto difficile di non tornare in Batwoman la prossima stagione” si legge nel comunicato di Rose. “Questa non è stata una decisione che ho preso alla leggera in quanto ho il massimo rispetto per i membri della cast, della troupe e di tutti coloro che sono coinvolti con la serie sia a Vancouver che a Los Angeles”.

Sono più che riconoscete verso [i produttori esecutivi] Greg Berlanti, Sarah Schechter e Caroline Dries non solo per avermi dato questa incredibile opportunità, ma per avermi accolta nell’universo DC che hanno così splendidamente creato” ha aggiunti lei. “Grazie [al capo di WB] Peter Roth e al [Presidente della rete CW] Mark Pedowitz e ai team di Warner Bros. e The CW che hanno investito così tanto nella serie e hanno sempre creduto in me. Grazie a tutti coloro che hanno reso la prima stagione un successo – sono davvero grata”.

In una dichiarazione congiunta, Berlanti Prods. e Warner Bros. Television hanno ringraziato Ruby Rose “per il suo contributo al successo della nostra prima stagione” augurandole il meglio e hanno sottolineato che “lo studio e la rete sono fermamente impegnati nella seconda stagione di Batwoman e nel suo futuro a lungo termine”, pertanto, nei prossimi mesi si terranno i casting per una nuova attrice protagonista appartenente alla comunità LGBTQ. Continua a leggere