Jennifer Carpenter di “Dexter” protagonista di ABC “Sea Of Fire”

Jennifer Carpenter sarà sulle tracce di un altro assassino dopo “Dexter”.

L’attrice ha infatti ottenuto un ruolo da protagonista nel progetto ABC, “Sea Of Fire”, una sorta di Twin Peaks.

La premessa: quanto tre ragazze adolescenti recitano in un film pornografico, la cosa percuote le loro famiglie esporta ad una scomparsa, un omicidio ed una miriade di altri bollenti segreti sotto l’apparenza di una piccola cittadina.

Basato sulla serie televisiva olandeseVuurzee”, il pilot è stato scritto da Jenna Bans di “Scandal” che sarà anche produttrice esecutiva assieme a Rob Golenberg, Laurie Zaks, Alon Aranya, David Hoberman, Todd Lieberman, Robert Kievit e Frank Ketelaar.  [TV Line]

Scoop su “Homeland 4” e l’eventuale spin-off di “Dexter”

Tempo di Television Critics Association anche per Showtime

Partiamo dalle critiche circa la terza stagione di “Homeland”, che il Presidente ha deciso si difendere dicendo: “non sono sorpreso, la stagione è stata piuttosto brillante nella sua forma” e inaspettatamente preveggente “molto intelligente e audace” nella sua presa sui cambiamenti delle relazioni tra Stati Uniti e Iran.

La 3° stagione doveva essere un ponte tra il secondo e il quarto anno dello show, “ho sempre saputo che ci stavamo dirigendo verso un ripristino importante” dice David Nevis.

Nella quarta stagione di “Homeland” vedrà Carrie a Instanbul, “il piano prevede di vederla a terra… mentre farà il suo lavoro”, mentre Saul – che ha lasciato la CIA per lavorare nel settore privato – svolgerà un ruolo “centrale”.

Ma non si poteva non nominare Dexter Morgan!
Circa il discusso spin-off della serie e Nevis ammette “conversazioni in corso. Si dovrebbe coinvolgere Michael C. Hall, se lo faremo, mi piacerebbe farlo con lui” che riprende il suo ruolo di serial killer davanti alla camera.

Se dovessimo farlo, dovrebbe esserci una buona ragione, un nuovo spettacolo, Io non sono interessato a una continuazione… Vorrei un nuovo concetto di Dexter, dovrebbe essere diverso” spiega il Presidente.  [TV Line]

Le serie TV più scaricate del 2013

Per il secondo anno consecutivo, “Game Of Thrones” di HBO – in particolare il finale della terza stagione – è stato l’episodio più piratato in assoluto del 2013 con ben 5,9 milioni di download.

La stessa messa in onda sulla rete via cavo ha accumulato 6.200.000 telespettatori totali nella notte del 2 Giugno.

Il series finale di “Breaking Bad” si piazza invece al secondo posto con 4,2 milioni di download seguito da un episodio di “The Walking Dead” con 3,6 milioni.

The Big Bang Theory” (3,4 milioni) e “How I Met Your Mother” (3 milioni) sono le uniche commedia ad essere entrate nella Top 10 rispettivamente come quarta e sesta, tra di loro il serial killer “Dexter” con 3,1 milioni.

A seguire con settimo posto c’è “Suits” (2,6 milioni), poi “Homeland” (2,4 milioni), Vikings (2,3 milioni) e decimo Arrow (2,2 milioni).  [TV Line]

Intervista a Sara Colleton dove spiega il finale di “Dexter”

Domenica scorsa si è concluso con l’ottava stagione lo show televisivo “Dexter” e dopo tutti gli eventi del finale (recap al link), la produttrice esecutiva Sara Colleton ha rilasciato un’intervista per spiegare al meglio i colpi di scena della trama.

TV Line: C’è mai stato uno scenario pianificato dove Dexter moriva sul serio?
Colleton:
No. Il motivo è perchè non esisteva alcuna punizione per lui in tal caso. Invece finire in esilio, lontano da tutti coloro a cui si è legato, era la punizione più adatta per lui. Lo abbiamo visto durante il suo viaggio, tutto è iniziato da una finzione ma poi Morgan è divenuto una persona più reale. Anno dopo anno abbiamo visto quanto gli sia costato. Quindi alla fine la posta in gioco è aumentata, se lui avesse continuato con il Passeggero Oscuro ed il codice non avrebbe mai lasciato solo Saxon, avrebbe pensato di non aver più bisogno di uccidere. Debra, il suo specchio di paragone è morta – ecco l’unica giusta punizione. Guardando in camera alla fine c’è soltanto silenzio, il vuoto. Il suicidio era qualcosa di troppo semplice, lui doveva restare fuori dai guai.

TV Line: Il penultimo episodio ha fatto pensare al lieto fine, ma poi l’ultima puntata è stata proprio più realistica.
Colleton
: Sì, questo il costo di essere un umano. Sapete quanto più facile sia l’idea di essere un sociopatico che non ha bisogno di pensare, non prova ansia, esitazione e nemmeno amore? Spero questo possa dare un senso specifico a Dexter, che in analisi è uno sguardo alle difficoltà di coestistere come essere umani.

TV Line: Quindi in sintesi non è più un assassino ma uno che vive nella solitudine?
Colleton
: Sì. Adesso tutto ciò che era importante nella sua vita è andato. Bandito fuori da Miami senza qualcuno che lo ami.

TV Line: Cosa significava la scena finale ed il primo piano sul protagonista?
Colleton
: Solo silenzio. Ci sono sempre state tante cose da poter leggere in Dexter – due volte prima di quella ha guardato fisso nella telecamera, ma in entrambi i casi si sentiva la voce fuori campo. In questi caso il nulla.

TV Line: La morte di Debra è sempre stata nei vostri piani?
Colleton:
Beh, non fin dal primo anno, ma certamente un paio di anni fa abbiamo deciso questa strada. Dexter [nel finale] era molto vicino alla sua umanità, ma esita alla fine e Debra, la persona a lui più cara ne paga le conseguenze soffrendo.

TV Line: Vi erano altri scenari in cui Dexter uccide Debra?
Colleton:
Esso è sempre stato previsto. In un secondo pieno di amore, fa qualcosa che già un sacco di altre volte ha fatto: prende la vita di un’altra persona. Questa è l’ironia di tutto ciò. Vi è un certo coraggio, perchè la vita di Debra sarebbe stata da vegetale, non abbastanza dal mio punto di vista. Ma Dexter era piuttosto consapevole che il senso di colpa sarebbe stato la punizione per il resto della sua esistenza.

TV Line: Nella stanza degli scrittori c’erano in gioco altri creativi finali alternativi? Oppure l’unico modo in cui doveva finire è quello mandato in onda?
Colleton:
Mai stato un finale alternativo. Sarebbe stato barare non far concludere la storia in questo modo. Tutto era pianificato. Sono certa che avremo delle discussioni o delle polemiche in proposito, ma tutti noi, coinvolti nello spettacolo fin dal suo inizio, ci sentiamo apposto col nostro operato.

TV Line: Da parte dei tifosi non ti preoccupano quelle trame che sono rimasta in sospeso?
Colleton:
Prima ne abbiamo ampiamento discusso. Scott Buck [showrunner] e Manny Coto [produttore esecutivo] hanno deciso il finale dalla prima stesura. Doveva esserci un certo grado di di ambiguità, perché non possiamo legare proprio tutto. Tante cose dovevano esser fatte in un episodio di un’ora. Sono consapevole che la gente si chiederà cosa succede a Quinn, Harrison, Hannah e gli altri, ma questa è sempre stata la storia di Dexter. Tutto il resto è stato lasciato in aria, ma non pensavamo ci fosse bisogno di ulteriori dettagli.

TV Line: Parliamo della freddezza di Quinn circa il gesto di Dexter nell’uccidere Saxon.
Colleton
: Quinn ha sempre pensato che dietro Dexter ci fosse qualcosa di più, ma non penso che l’abbia mai visto come il serial killer della notte e di certo non come il Macellaio di Bay Harbor. Ma dallo sguardo, Quinn sapeva l’intenzione di Dexter di andare ad uccidere Saxon e approvava assolutamente. Infine, al momento in cui la loro relazione finisce, resta del reciproco rispetto.

TV Line: Quindi Hannah crede Dexter morto?
Colleton
: Oh, penso di sì. Lei sapeva dell’arrivo di quel forte uragano. Hannah crederà che il motivo per cui non ha risentito Dexter è perchè si è perso nella tempesta.

TV Line: Osservazioni sull’attenzione rivolta a Debra prima che morisse?
Colleton
: Lei era sedata e stava avendo strani pensieri. Come far visita al fratello in Argentina a causa delle montagne lì presenti.

TV Line: Vi erano alcune scene tra i fratelli Morgan – delle passate stagioni – da utilizzare al posto dei flashback? Colleton: No. Volevamo puntare tutto sulla nascita di Harrison, e le responsabilità di essere un fratello ed un padre, che portano alla sua decisione di uccidere Deb. Dexter è un essere umano consapevole delle sue azioni, delle conseguenze e di quanto sia alto il prezzo da pagare. Ma amava abbastanza sua sorella da sapere di non poter lasciarsela alle spalle.

TV Line: Adesso sappiamo che un eventuale spin-off incentrato su Debra o sull’U.S. Marshall di Kenny Johnson non è possibile, ma esisteva un dibattito su uno di questi personaggi?
Colleton
: E’ stato divertente più di ogni altra cosa. Chiederci da dove venissero queste idee, tra di noi ne abbiamo riso. Volevamo solo completare la serie, otto stagioni sono un tempo lungo.

TV Line: C’è qualcosa nel finale di cui ti senti più orgogliosa?
Colleton:
Ho amato Dexter e sapevo che prima delle fine doveva staccare la spina alla vita della sorella, il suo sentimento era talmente umano, sentiva il dolore in maniera molto acuta. Si tratta di un pezzo ben scritto che racchiude tutta la serie… Per me è stato un momento molto potente in cui ho realizzato che tutto nella vita ha un costo ed a che cosa lui stesse rinunciando.

“Dexter” termina con ascolti record

Nonostante la grossa concorrenza degli Emmy, “Dexter” ha concluso la sua corsa dopo otto anni con dei massimi storici di ben 2.800.000 telespettatori totali per la prima messa in onda del series finale.

Rispetto agli scorsi anni, la serie televisiva è stata seguita da un pubblico più vasto per uno spettacolo Showtime ed un incremento del 13 per cento rispetto alla sua premiere di stagione di pochi mesi fa.

Detto questo a seguire la fine del serial killer più famoso del piccolo schermo, “Ray Donovan” per il finale della prima stagione ha mantenuto bene degli alti con 2,1 milioni, si posiziona tra i più seguiti per la rete via cavo, escluso “Homeland”.  [TV Line]

Recap FINALE Dexter: Lo possiamo definire un ‘happy ending’?

Ricordate i mostri?” questo il titolo dell’ultimo episodio della serie “Dexter”, ancora una volta il filo interdentale, l’arancia rossa ed i lacci delle scarpe hanno fatto da contorno alla sigla più epica delle televisione.

Partiamo passo dopo passo dagli eventi del finale e attenzione agli SPOILER:

TUTTI A BORDO
Dexter e Harrison sono all’aeroporto per incontrare Hannah, ma c’è un problema: Elway è nella zona d’imbarco e non esiste modo che riescano a salire sull’aereo senza essere visti, così Dex costruisce una finta bomba con degli oggetti improvvisati e accusa Elway di essere lui la minaccia, egli viene portato via dalla sicurezza ma l’area d’imbarco resta chiusa.

Tutti e tre escono dal terminale e Dexter riceve la telefonata di Matthews: Oliver Saxon ha sparato a Deb e lei non sta affatto bene. A questo punto, Morgan decide di mandare via da Miami Hannah con Harrison da soli.

RIMPIANTI
Debra nell’ambulanza prova molto dolore e confessa a Quinn di meritarsi tutto ciò, ma il detective le accarezza i capelli dicendo che va tutto bene. Nel frattempo vediamo dei flashback risalenti alla nascita di Harrison, quando Deb era felice per il fratello e la sua paternità. Una volta risvegliata Debra assolve il fratello dal senso di colpa e gli dice di essere felice. Tra i corridoi dell’ospedale arriva anche Elway ma Dexter lo allontata violentemente.

SAXON FUORI DAI GIOCHI
Saxon riesce a farsi ricucire da un veterinario che poi ferisce per creare un diversivo all’entrata dell’ospedale, piano studiato per intrufolarsi senza essere osservato nella struttura. Dexter capisce tutto, lo insegue ma prima che il Passeggero Oscuro possa entratre in azione arriva Batista ad arrestare Oliver, assieme ad altri agenti che portano via l’uomo.

I problemi sembrano finiti ma non lo sono, Deb non è nella sua stanza e Quinn sta piangendo, la donna ha avuto un ictus, la dottoressa rivela una terribile diagnosi ovvero: per il resto della sua vita Deb non sarà in grado di pensare, ragionare o semplicemente sapere che una persona è lì presente.

Con il pretesto di fare un test per i residui di sparo, Dexter raggiunge Saxon in prigione e confessa al killer di essere lì per ucciderlo. Nonostante sia Saxon ad attaccare prima Dex ad una spalla, Morgan riesce a conficcargli una penna nel collo ed ucciderlo. Preme il pulsante di panico e arrivano le guardi. “Ha cercato di uccidermi” dice Dexter. Batista e Quinn riguardano il video dell’aggressione e il secondo non appare per niente combattuto rispetto al primo.

ADDIO… DEB
In ospedale Dexter si scusa con Debra, lotta con le sue forti emozioni e afferma che la vita della sorela sarebbe stata molto meglio senza di lui. In un attimo spegne la ventola, le dice di amarla e lei muore. Intanto una forte tempesta è in arrivo ed il personale medico è indaffarato a spostare i pazienti, così Dexter riesce senza problemi a scappare col cadavere della sorella e portarlo fino alla sua barca e parte verso il mare.
(Incredibile ma vero, nessuno si accorge di lui).

DEXTER MUORE? O NO?
Dopo aver eluso per la seconda volta Elway, Hanna arriva in Sud America sana e salva con il piccolo Harrison. Durante la navigazione, Dexter la chiama per dire a lei ed al figlio per l’ultima volta che gli vuole bene e poi getta il telefono. Tuoni e fulmini lo circondano, accarezza il viso di Debra e getta il corpo in mare.

La voce narrante di Michael C. Hall spiega che lui distrugge tutto cià che ama e non può permettere che accada anche a Harrison e Hannah. Poi va incontro al ciclone. La mattina seguente vengono rinvenuti i pezzi della sua barca (Slice of Life) e presumibilmente tutti danno Dexter per morto – questa almeno la storia che legge Hanna online prima di rendersi conti di essere ora la mamma di Harrison.

Finisce così? No! Qualche istante dopo ci spostiamo ad un luogo dove si lavora il legname e l’attenzione si sposta su un uomo barbuto e dall’aspetto trasandato, indovinate chi è? Dexter! La telecamera lo segue fino alla sua misera casa, si siede e… la Miami Metro ha capito essere lui il Macellaio di Bay Harbor? Oppure cosa è (veramente) accaduto a LaGuerta?
Beh, non lo sapremo mai poichè l’ultima scena è lo sguardo di Dexter Morgan seguito dallo schermo nero.  [Recap di TV Line]

Una star di “Dexter” ha trovato un nuovo ruolo nella comedy FX “George Lopez”

David Zayas meglio conosciuto per aver interpretato Angel del dramma Showtime “Dexter” si è unito al cast della commedia FX di George Lopez, “Saint George”.

Le vicende seguono la caotica vita di un operaio messicano-americano, divorziato di recente che diventa un imprenditore di successo. Lopez sarà un uomo alle prese col gestire la sua esigente ex moglie, il suo figlio di 11 anni e la prepotente madre che si è appena trasferita e uno zio filantropo che insegna storia una volta a settimana presso la scuola serale.

Zayar sarà Junior, il figlio di Tio (Denny Trejo) e cugino di George. Egli è un pò eccentrico e fuori dal comune. Entrambi si ammirano a vicenda e talvolta Junior srutta il successo del parente per fare soldi – a volte in maniera legale.

“Saint George” è co-creata da Lopez, Matt Williams e David McFadzen. Il trio ha anche scritto il pilota. La produzione inizierà questo mese.  [The Hollywood Reporter]

SPOILER su Dexter 8, Revenge 3, Revolution 2, The Vampire Diaries 5 e The Originals

Nuove anticipazioni circa cosa ne pensa il protagonista di Dexter del finale della serie? Cosa aspettarsi dal rapporto tra Emily e Nolan? Jack invece? Charlie Matheson non ha avuti momenti facili la scorsa stagione, ora? Da cosa è presa la super impaginata Caroline Forbes? Quali saranno le priorità di Klaus nel Big Easy?

  • Dexter

Sul prossimo episodio Michael C. Hall anticipa: “La maggior parte dell’azione si svolge in una città chiamata Miami, in Florida. Qualcuno potrebbe morire. È Dexter parlerà a del doppiaggio ad un certo punto”, beh, questo lo sapevamo già, ma per l’attore il finale della serie e stato comunque adeguato.Fornirà anzitutto delle risposte ed inoltre succederà ciò che abbiamo sempre detto e previsto. Penso sarà audace e drammatico agli occhi del nostro pubblico e lascerà spazio ad un sacco di speculazioni“.

  • Revenge

La complicità di Nolan ed Emily spingerà uno degli altri personaggi verso un percorso inaspettato e dritto all’ospedale. Inoltre Jack non proprio benevolo nei confronti di Emily ma ci sarà una scena che piacerà molto ai fan della coppia…

  • Revolution

Charlie dopo aver trascorso la scorsa stagione sulla scia degli ordini di Monroe sarà protagonista di un nuovo inizio quest’anno che prevede un bar ed un incontro con uno sconosciuto. La ragazza si merita un po’ di divertimento!

  • The Vampire Diaries

Candice Accola anticipa che Caroline sarà piuttosto presa dal college all’inizio della nuova stagione: “Sara molto focalizzata sul trovare piccoli elettrodomestici per la sua stanza al dormitorio anche se non ha bisogno di cucinare o qualcosa del genere. Questo adesso è il suo primo pensiero. Lei vuole soltanto il college con Elena e Bonnie oltre a Tyler. Conoscere se stessa insomma”, giusto, ma essendo TVD non sappiamo mai cosa aspettarci.

  • The Originals

Tornato a New Orleans, Klaus “proverà ancora dei sentimenti contrastanti circa la paternità, sappiamo quanto sia altalenante circa la sua famiglia, lui ha uno strano modo di proteggere i suoi cari. Inoltre dovrà venire a patti con se stesso” anticipa Joseph Morgan. – In un giorno di vista sul set dello show c’era voce circa limitante arrivo del bambino, ma al momento non sappiamo altro.  [Spoiler Room di EW]

“Dexter”: Il cast riflette sullo show e sul finale ‘adeguato’

Con soli due episodi rimasti prima dell’addio a “Dexter”, il cast ed i produttori esecutivi tirano le somme sulla serie Showtime:

Sul finale: “C’è una tempesta in arrivo” ha detto Sara Colleton, rifiutando di rivelare ulteriori dettagli. Nel frattempo, Jennifer Carpenter si è detta assolutamente “soddisfatta del finale e l’unica ragione per cui mi sta bene è perché lo ritengo adeguato”.

Michael C. Hall del resto paragona il finale “a un libro molto bello. E’ stato al di là di qualsiasi cosa potessi fare [durante le riprese] – o no, a quanto pare scherza l’attore.

Le voci circa lo spin-off di Debra: Jennifer Carpenter a subito chiuso le voci in proposito. “Credo di aver interpretato Debra dall’inizio alla fine“. Mentre la produttrice esecutiva dice che il cast in questo momento gode di un “sentimento di completamento“, anche se in un ultima analisi, proprio per non perdere tutte le speranze aggiunge: “Tutto è possibile“.

La conclusione della storia di Masuka: Scherzando, CS Lee dice: “E’ successo senza intoppi” in riferimento al matrimonio tra il suo personaggio e Deb. Non sarà così, ovviamente.

Sul termine dell’ottava stagione: Il cast nonostante un piccolo souvenir preso dal set guardano avanti con molta gratitudine: “Volevo essere lì presente ogni giorno, sia che dovessi girare una sola scena oppure tre” ammette David Zayas. “E’ stata sempre una cosa emozionante per me”.

Sulle migliori battute di Debra: Carpenter dice: “Cristo con una stampella” era tra le mie preferite. Mentre Hall ricorda “Preferisco uscire da fuoco con la mia faccia“.

Citazioni della notte: Alla scomoda domanda sul come Jennifer e Michael hanno gestito il loro rapporto sul seto dopo la fine del loro matrimonio, l’attrice ha detto: “L’ho già spiegato prima – lo abbiamo già detto – solo perchè la nostra unione è finita non significa che sia finito anche l’amore. Non c’è altro che amore e rispetto”.  [Entertainment Weekly]

[Video] “Dexter”: l’addio dopo 96 sanguinosi episodi

Dopo 8 stagioni si avvicina sempre di più il momento di dire addio a “Dexter”…

Showtime ha rilasciato questo promo per celebrare i ben 96 episodi di regno assoluto di Dexter Morgan ed ovviamente del suo interprete Michael C. Hall.

Accadrà ancora e ancora. Deve accadere” dice una voce fuori campo. “Come la pressione comincia a farci sentire per Dex, riuscirà a fuggire da Miami con Hannah e Harrison, oltre che a vendicare la morte della dott.ssa Vogel? Scegliere di usare il suo codice oppure cercherà il suo lato umano?”  [E! Online]

5 Speculazioni sul finale di “Dexter”

Con soli tre episodi rimasti, la corsa di “Dexter” è quasi giunta al traguardo, ma tutti sappiamo che lo show giunto alla sua ottava e ultima stagione potrebbe finire in un sacco di modi diverso…

Ecco qui cinque cose da aspettarsi:

5. Dexter viene catturato da Quinn o Elway
Joey Quinn ha sempre sospettato di Morgan, al livello in cui Doakes era sospettoso se vogliamo. La sua strada continuerà a incocrociarsi con quella del serial killer nella sua ricerca della vera identità di Zach Hamilton e del Chirurgo del cervello, Daniel Vogel. Nel frattempo Elway sta dando la caccia all’anima gemella di Hahha McKay e se la vita della donna è minacciata, Dexter sarà pronto a sacrificarsi?

4. La scelta di Debra
Tutta questa stagione è stata una vera sfida per Debra. Per aiutare il fratello ha letteralmente ucciso ancora una volta diventando sua complice e mettendo sempre in discussione se la sua è stata la decisione giusta. Lei ha sempre scelto per prima la famiglia, ma con Dexter che continua a farla riflettere sulla morale, l’affeto le basterà per convincerla a non cambiare?

3. Vogel in contrasto con Dexter
La dottoressa Evelyn Vogel è stata dalla parte del suo ex paziente nei precedenti episodi, ma adesso che il figlio psicopatico è tornato, ha un nuovo serial killer da adorare. E se solo Dexter pensasse di ucciderlo, secondo voi chi potrebbe essere a fare una brutta fine? Se Morgan dovesse esser tradito dalla persona che lo ha creato, potrebbe uscirne distrutto in primo luogo.

2. Hannah McKay è un’informatrice per la polizia
Dexter ha in precedenza fatto la spia ad Hannah, che lei ricambi il favore? Ha giocato la carte del vero amore, che funziona alla perfezione con Dex, ma fidarsi di una persona che avvelena il caffà del mattino può essere una cosa non molto sensata. I suoi interessi saranno sempre al primo posto. Così, dopo essere evasa di prigione quale modo migliore per salvarsi la pelle se non consegnare alle autorità l’unica cosa che vogliono ovvero il Macellaio di Bay Harbor?

1. Dexter e la sua famiglia cavalcano verso il tramonto
Dexter e Hanna hanno già mensionato l’argomento fuga e nuova vita in Argentina come se fossero una famiglia normale, di certo è un’eventualità che non può essere ignorata. Dopotutto, è possibile che Dexter riesca a farla franca? Oppure dovrà pagare per le sue azioni?  [Hollywood Life]

SPOILER su Dexter 8, OUAT 3, New Girl 3, CSI 14, Scandal 3 e Arrow 2

Ancora qualche altro stuzzicante scoop sui nuovi episodi delle serie tv come il “Chirurgo del cervello” sempre più vicino a Dexter. I legami della Sirenetta dall’Isola che non c’è. La vita personale di DB Russell di Las Vegas. La felicità di Huck tanto attesa in Scandal e nuovi arrivi – buoni e cattivi – a Starling City.

  • Dexter

L’identità del killer “chirurgo del cervello” sarà rivelata molto presto, ma come Trinity egli rimarrà sempre un passo avanti a Dexter. Nel frattempo, Zach potrebbe non essere l’unica persona vicina a Morgan ad essere vittima dell’assassino. Con il nostro protagonista molto preso da Hannah sia preoccupati per lei – chi lo sa?

  • C’era Una Volta

Ariel avrà dei legami con qualcuno che già conosciamo. “E’ una persona che vuol vedere il mondo” dice il produttore esecito Edward Kitsis. “La incontreremo in maniera sorprendente e tale spirito sarà impresso nel suo DNA”. Abbiamo la sensazione che sarà a Neverland e lei non sarà l’unica sirena ed il principe Eric non mancherà.

  • New Girl

Mentre Jess e Nick navigheranno nel loro rapporto, Schimdt apparentemente sarà diviso tra due donne, Winston ne avrà una sola e scopriremo cosa è successo a Daisy nel secondo episodio. “Vedremo come il loro rapporto si è concluso” dice la produttrice esecutiva Liz Meriwether. Diciamo solo che per Winston era un rapporto esclusivo, ma per Daisy, beh, no.

  • CSI

Magari la vita professionale di DB Russell non sarà facile, ma a casa ad aspettarlo ci sarà ancora una volta sua moglie Marbara. “Lei non ha mai voluto stare a Las Vegas, Seattle è casa sua” dice il produttore esecutivo Don McGill. “La donna porrà a DB una domanda seria circa la loro permanenza in città e il fatto di continuare a restare insieme”.

  • Scandal

La produttrice esecutiva Shonda Rhimes è d’accordo che Huck alla fina si merita un sorriso o magari una riunione con sua moglie Kim, ma è ancora presto. “Resta da vedere se lui è abbastanza sano per questa cosa”.

  • Arrow

Il produttore esecutivo Marc Guggeheim parla dei primi cinque episodi della seconda stagione che guardo caso comprendono due eroi e criminali che entrano in azione a Starling City come conseguenza agli avvenimenti visti nel finale della prima stagione dello show. Tra i cattivi è già stato annunciato Bronze Tiger, che farà coppia con Deadshot, il leader della Suicide Squad nel mondo dei fumetti di Arrow – e potrebbero esserci nuovi guai all’orizzonte. Ma niente paura perchp è in arrivo: “Vedremo molto di più la A.R.G.U.S. questa stagione” aggiunge l’altro EP Andrew Kreisberg.  [Mega Buzz di TV Guide]

James Remar di “Dexter” ha ottenuto un ruolo misterioso in “Grey’s Anatomy 10”

Il papà del serial killer n. 1 del piccolo schermo arriverà a Seattle

James Remar ha ottenuto un ruolo ricorrente nel dramma medico arrivato alla decima stagione di ABC, “Grey’s Anatomy“. Il tutto risulta sotto chiave e segreto per volere di Shonda Rhimes, ma un insider conferma che sarà presente nella prossima stagione.

L’attore ha interpretato per otto anni il padre defunto di “Dexter” Morgan.  [TV Line]

SPOILER su Grey’s Anatomy 10, The Mentalist 6, Bones 9, Orphan Black 2, Dexter 8, New Girl 3 e Revenge 3

Ancora nuovi scoop sull’uscita di scena di Tina Majorino da Grey’s Anatomy. Cosa accadrà una volta concluso il capitolo “Red John“. Le prospettive lavorative di Sweets. Due nuovi personaggi nella seconda stagione di Orphan Black. La rabbia di Deb nei confronti di Hanna in Dexter. La scelta definitiva di Schmidt tra Cece ed Elizabeth e il breve accenno a “The Iniziative” nella nuova stagione di Revenge. Volete saperne di più? Trovate tutto qui sotto!!!

  • Grey’s Anatomy

Tina Majorino non mancherà nella premiere di due ore della decima stagione e secondo Shonda Rhimes l’episodio “rappresenterà l’assenza di Heather.[…] Ci è piaciuta molto, era meravigliosa nel nostro show”.

Sempre la creatice dice di “aver voglia di fare delle pazzie” e che vorrà concentrarsi “su una grande” storia. “Non stiamo per fare nulla di insensato che andrà a spaventare tutti quanti”.

  • The Mentalist

Secondo le fonti, Amanda Righetti e Owain Yeoman appariranno in almeno una dozzina di episodi nello show CBS prima della primavera. Bruno Heller, creatore della serie dice che la risoluzione del capitolo di Red john porterà Patrick verso un nuovo percorso. “Mi sono sempre domandato come lo spettacolo sarebbe andato avanti dopo questo. Una volta che Moby Dick è stato ucciso cosa accade dopo? Dobbiamo raccontare la storia di Jane che torna alla riva dopo esser stato a caccia in mare. Non vogliamo dire al pubblico cosa accadrà dopo, abbiamo una grande storia in mente e sarà come l’inizio di una nuova saga. Cosa accadrà e se saranno tutti felici e contenti restano grande questioni che andremo ad esplorare”.

  • Bones

Nella nona stagione Sweets metterà in discussione se “vuol continuare a collaborare con l’FBI” dice il suo interprete John Francis Doyle. “Non importa quanto duramente ci provi, lui non crede di riuscire a fare abbastanza la differenza in quel mondo. Essere un profiling di criminali non era la ragione per cui ha scelto quella professione, quindi di sicuro esploreremo il suo io interiore. Sempre l’attore spiega: “E’ come se partisse dal Jeffersonian in cerca di pascoli più verdi. Là fuori esiste per lui la possibilità di fare qualcosa di totalmente diverso. In qualche modo si porterà le pistole nella stanza degli interrogatori. Sarà il caos!”.

  • Orphan Black

Ci sarannp due nuovi personaggi ricorrenti. Il primo Cal, sarà introdotto nel terzo episodio ed è descritto come robusto e bello, stile boscaiolo ma dal cuore romantico. (Forse un fidanzato per Felix?). L’altro invece suona più sinistro. Pastore Johanssen, debutterà nel secondo episodio e sarà il leader di una fede radicale basata sulla setta “Prolethean”, contro la scienza e la sintetizzazione biologica che pensa essere “un affronto moderno all’opera di Dio“. (Nuovo cattivo?)

  • Dexter

La prossima Domenica – in America – la fissazione di Deb affinchè Dexter torlga la via ad Hanna arriverà al suo culmine e non importa quanto è grandè l’eventuale antipatia per la vecchia fiamma di Morgan, dalle implacabile accuse di Debra, si potrebbe anche schierarsi dalla parte della bionda.

  • New Girl

Nessun salto temporale nella terza stagione come ci conferma Hanna Simone: “I telespettatori vedranno cosa è accaduto dopo il matrimonio” e Schimdt “sarà cotretto a prendere una decisione” tra Cece ed Elisabeth. “Tocca a lui, Cece è stata piuttosto esplicita così come Elisabeth, ha una scelta difficile davanti a sé”.

  • Revenge

The Iniziative” alias il paso falso della seconda stagione dello show sarà pronunciata ancora una volta nella prossima premiere. “Conrad in primo luogo nel finale di stagione ha detto che non è mai esistita osserva il nuovo showrunner Sunil Nayar. “Così affronteremo quella realtà ed andremo avanti in questo modo“. Inoltre circa il flash-forward con Emily vicina alle nozze – attenzione perchè non sapremo se Daniel sarà effettivamente lo sposo – Nayar dice: “Vedremo qualcosa di spettacolare che è successo ed abbiamo intenzione di costruire tutto questo nella prima parte della nuova stagione”.  [Ask Ausiello di TV Line]

Al finale di “Dexter” si prospetta una forte reazione dei fan

Possibile che il finale di “Dexter” non piacerà ai fan?

Tutte le persone che hanno seguito lo show da dietro le quinte sono certe che non sarà così, ma sono anche pronti per una reazione non proprio positiva all’episodio evento che sarà trasmesso in America Domenica 22 Settembre.

Sarà la conclusione di cui noi produttori abbiamo parlato da anni” spiega Sara Colleton. “Quindi ci sentiamo a nostro agio circa lo spettacolo”. Mentre il cervello dietro coloroche fanno il tifo per il Passeggero Oscuro: “Spero possano pensare esser stata la mossa giusta. Alla fine della giornata, sappiamo che saremmo stati dannati in entrambi i casi”.

Ci saranno delle persone che lo odieranno” ammette la produttrice esecutiva. “Ma non possiamo anticipare niente o mettere il tutto sotto una lente di ingrandimento – perchè altrimento diventerebbe un’altra cosa”.

Sara Colleton dice inoltre:Riteniamo di aver fatto ciò che volevamo ma capiamo anche che non tutti ne potranno essere felici. Questa è l’unica cosa che abbiamo bisogno di sentire”.  [TV Line]

“The Following 2”: Arriva il giovane bad boy di ‘Dexter’ come nuovo series regular

Sam Underwood resterà nel business dei serial killer per un altro po’ di tempo…

L’attore che attualmente sta comparendo nell’ottava e ultima stagione di “Dexter”, come il protetto del protagonista interpretato da Michael C. Hall, ha ottenuto un ruolo fisso nel cast della seconda stagione diThe Following“.

Underwood andrà ad interpretare Luke, un giovane molto complicato e pericoloso che potrebbe essere (ma anche no) un seguace di Joe Carroll, che al Comic-Con abbiamo scoperto non essere affatto morto. Il personaggio sarà uno dei tre volti nuovi che il creatore dello show Fox, Kevin Williams introdurrà nella nuova stagione, in onda oltreoceano nei primi mesi del 2014.

Sam Underwood comparirà inoltre nella terza stagione di “Homeland” come un problematico e travagliato amico di Dana Brody.  [TV Line]

SPOILER su Arrow, The Walking Dead, Homeland, OUAT, TVD, The Mentalist, Dexter e Chicago Fire

Secondo giro di nuove anticipazioni! Allora chi saranno i nuovi cattivi nella seconda stagione di Arrow? Cosa farà adesso Tyreese? Come raccoglieranno i pezzi delle loro vite Carrie, Saul e tutti gli altri? Quale sarà lo scopo di Biancaneve quest’anno? Come continuerà tra Matt e Rebekah di TVD? Cosa accadrà tra Patrick e Teresa alla cattura di John Il Rosso? Harrison seguirà le orme (sanguinose) del papà Dexter? Come continuerà adesso la vita del vigile del fuoco Casey? Tutte le risposte proseguendo con la lettura!

Arrow

Le possibilità circa i due nuovi cattivi della seconda stagione, grazie all’introduzione di Isabel Rochev, Sebastian Blood e Bronze Tiger, oltre al ritorni di Deadshoot e Slade Wilson sono infinite! “Sappiamo quale sarà il loro fine ed anche il cosidetto ‘master plan’” spiega il produttore esecutivo Marc Guggenheim. “[Entrambi] faranno intendere di non agire a caso, potranno avere più percorsi ed esiste una corta di diagramma di Venn in termini di quali saranno i loro obiettivi”.

  • The Walking Dead

Chad Coleman su Tyreese anticipa: “Avrete l’occasione di assistere alla lotta di un uomo contro le regole intorno a lui e con i  suoi demoni interiori” afferma l’attore. “Secondo me, lui crede profondamente in una risoluzione non violenta circa i conflitti, ma come sarà possibile in un mondo del genere? Credo che lo vedremo veramente testardo. Nessuno ne esce indenne”.

  • Homeland

La terza stagione comincerà con l’esplorazione dei postumi diciamo dopo l’attaco terroristico al Langley, a cui dovranno far fronte Carrie, Saul e la famiglia Brody. Tutti quanti saranno innervositi in modo diversi. Saul dovrà scegliere tra Carrie e la CIA, il che sarà straziante, mentre Dana prendere delle scelte drastiche che mostreranno un nuovo lato del suo carattere.

  • C’era Una Volta

Biancaneve e il Principe Azzurro cercheranno di dare il buon esempio alla loro figlia Emma, in viaggio verso l’Isola che non c’è, per timore di dover utilizzare altri messi per riavere indietro Henry. “Se Regina avrà un modo migliore per riavere il ragazzino, anche violando la legge, così sia”, dice il co-creatore Adam Horowitz. Mentre Mary Margaret sarà ancora alle prese con il suo cuore annerito. Quest’anno si tratta di trovare la speranza. Bianca è la luce, in lei vedremo una parte più cupa, ma credo rendersi conto ben presto che la cosa migliore da fare sia riacquisire la sua bontà non soltanto per lei ma anche per il bene di sua figlia”.

  • The Mentalist

Dato che conosceremo l’identità di John Il Rosso entro la fine dell’anno, i telespettatori possono aspettarsi una trama all’inseguimento diciamo, per arrivare da sette nomi ad uno, come spiega il creatore dello show Bruno Heller. “Non faremo fuori un sospettato alla volta. Alcuni incontreranno una fine felice, altri vivranno il loro epilogo. Ma il vero Red John vivrà un giorno in più e questo sarà tema di dibattito tra Jane e Lison, con Patrick che ha sempre sostenuto di voler uccidere il suo rivale” spiega. “Mentre Teresa risponde: ‘Capisco cosa intendi fare, ma io sono la legge’. Adesso non sarà più soltanto una ragione teorica, ma vera e propria”.

The Vampire Diaries

Anche se è stata presa in considerazione l’idea di episodi crossover tra TVD e lo spin-off “The Originals“, al momento Claire Holt dice: “Nell’ultimo episodio, Matt ha chiarito di non voler diventare un vampiro e poi lui e Rebekah sono andati a divertirsi per un certo periodo, hanno viaggiato per il mondo ed adesso lei è pronta ad andare avanti e dirigersi verso gli uomini che sono a New Orleans“, spiega l’attrice.

  • Chicago Fire

Cosa farà Casey dopo la morte di Hallie? “Si prenderà un anno sabbatico” dice Jesse Spencer. “Ma tornerà poi con una nuova prospettiva di vita ed anche se non ci sarà un interesse amoroso nella sua vita, lui si aprirà con le persone in modo sorprendente. Diventerà un padre di famiglia. E’ davvero in grado di dare qualcosa ai bambini. Per lui sta per essere un’esperienza di guarigione. I ragazzi stanno per aiutarlo, sarà un recupero complicato ma bello”.

  • Dexter

Non è detto, ma il piccolo e tenero Harrison potrebbe finire per uccidere Jamie!?! Proprio così, il figlio di Dexter sembra essere sulla strada buona per intraprendere la tradizione di famiglia per così dire. Certo, ha solo 4 anni, ma come Dex si è trovato in una pozza di sangue. Tuttavia l’immagina che Dexter viene catturato è un po’ fuorviante. Tuttavia, Morgan rischierà di essere colto sul fatto.  [Mega Buzz di TV Guide]

I piani di Showtime: nuovo drama con Josh Hartnett ed Eva Green, news sullo spin-off di “Dexter”

Il capo di Showtime, David Nevins ha riveleto i progetti futuri della rete.

Il cast di “Penny Dreaful
Una “molto affascinante” serie TV svolta in otto episodi “di horror letterario”, scritto da John Logan con al timone Juan Antonio Bayona. L’attore Josh Hartnett sarà un “falso cowboy” americano che incanta le signore durante l’epoca vittoriana a Londra, mentre Eva Green è stata lanciata nel ruolo di Vanessa, il personaggio chiave descritto come il “fulcro” della serie, parte tra l’altro super segreta.

La serie vedrà anche il Dr. Frankestein e la sua creatura. Dorian Gray e figure iconiche del romanzo di Dracula. La produzione inizierà nel mese di Ottobre ed il debutto dello spettacolo è previsto per la primavera del 2014. Nevins ha lodato il progetto con queste parole: “Intelligente e psicologico, ma non vogliamo essere troppo gentili con l’orrore. Credo che spaventerà un sacco di spettatori”.

Inoltre la la nuova commedia delle rete, “Trending Now” è stata scelta la protagonista femminile e sarà Kathryn Hahn. Oltre a lei qualche giorno fa è stato rivelto che il premio Oscar Philiph Seymour Hoffman sarà il protagonista maschile nel ruolo di un uomo che deve affrontare la crisi della sua agenzia pubblicitaria.

Lo spin-off di “Dexter”
Considerando che Nevis è l’unico ad aver visto la sceneggiatura dice: “[Dexter] termina in modo soddisfacente… Penso sia piuttosto brillante come è costruito”. Tanto bello che il suo showrunner, Scott Buck resterà famiglia Showtime. Invece per quanto riguarda le voci sullo spin-off, presumibilmente su Debra, le uniche parole sono state: “Trarrete le vostre conclusioni”.

Lunga vita ai Donovan
Nevin conferma che la nuova serie estiva, “Ray Donovan” non solo è stata accolta bene dal pubblico, ma “ha funzionato straordinariamente bene”.  [TV Line]

SPOILER su OUAT, Bones, TVD, The Walking Dead, Dexter, The Following, e True Blood

Nuove anticipazioni sul misterioso “Home Office” di C’era una volta. La situazione non felice di Booth in Bones. L’estate di Mystic Falls. Il nuovo Rick Grimes. Le intenzioni di Debra e il confronto con Harry. Due nuovi arrivi in The Following. Il segreto tra Ray Donovan, Ezra e Mickey. Il ritorno di un morto a Bon Temps… nei flashback e non solo!

  • Bones

Quando la nona stagione comincerà, Brennan asarà ancora piuttosto sconvolta, visto le minacce a Booth di Pelant di cui non è al corrente. “Seeley non è una persona che si trova a suo agio con l’infelicità” dice Hart Hanson. “Vuole sistemare le cose ed è quello che sta cercando di fare. Il suo desiderio è far fuori il killer”. Ma cosa farà l’agente dell’FBI? “Di solito non quel genere di persona, non è un assassino. Ma… Caroline e Sweets saranno molto preoccupati” anticipa.

  • Once Upon A Time

Avremo una risposta definitiva circa l’Home Office nella season premiere della terza stagione. “Come abbiamo detto nel finale, Greg e Tamara non sanno di lavorare per Peter Pan” dice il produttore esecutivo Adam Horowitz. “Così questo mistero, l’Home Office è legato a Pan, ma tutto sarà chiarito abbastanza rapidamente“. Oh, non può mancare Ariel a Storybrooke, ma i produttori dicono che in realtà sarà nell’Isola che non c’è.

  • The Vampire Diaries

Torneremo tre mesi più tardi, quindi le storie saranno improntate su ciò che hanno fatto i protagonisti durante l’estate” dice la produttrice esecutiva Caroline Dries. Ci renderemo conto che il povero Stefan è stato ‘annegato’, morto e adesso tornerà in vita. Ma nel frattempo tutti gli altri hanno avuto il loro tempo per divertirsi. Elena e Damon per una volta sono una coppia super sexy e felice. Caroline è pronta ad iniziare la scuola. Nessuno sa che Bonnie è morta, quindi c’è un senso di beatitudine, ma poi c’è Stefan che sta solo morendo”. Solo una tipica vacanza estiva!

  • Dexter

Debra “ha visto che Harry si è ucciso quando ha capito cosa che cosa stava insegnando a Dexter. Non poteva venire a patti con sé stesso. Così lei si sta sentendo complice del fratello” dice la produttrice Sara Colleton. “In un primo momento lei ha pensato di uccidersi, ma poi si rende subito conto di quanto sia stato impulsivo il gesto nell’istante dopo aver agito”. Ma i fratelli potranno trovarsi nuovamente quando la vita della Vogel  è minacciata.

  • The Following

Lo spettacolo ha iniziato i casting per nuovi ruoli tra cui un criminale con una personalità multipla. Un minuto lui è freddo ed arrogante mentre quello dopo è sensibile, ma comunque sempre letale. Sempre a far parte del cast sarà la nipote di Ryan, una ventenne esperta di tecnologia per la polizia di New York, che sta cercando di rimettere insieme ciò che resta della famiglia Hardy.

  • The Walking Dead

Rick non assumerà il ruolo di leader in questa stagione, anzi riacquisterò la sanità mentale e si metterà a fare l’investigatore. “E’ una persona che tanta di tornare l’uomo di una volta” dice Scott Gimple. Mentre Andrew Lincoln aggiunge: “Lo troviamo a combattere per cercare di sottomettere la sua brutalità, già molto radicata in lui. Rinuncerà al ruolo di leader per la sua famiglia. Lo vedremo più come padre single durante l’apocalisse. Si tratta di una sfida”.

  • True Blood

Esiste una possibilità di rivedere Terry? Beh, lui è definitivamente morto, ma Todd Lowe apparirà in un fladhback a fine stagione.

  • Ray Donovan

Qual è il grande segreto tra Ray, Ezra e Mickey? Otterremo delle risposte nella prossima puntata, quando Mickey arriverà in casa di Ezra senza preavviso. Sorprendentemente, l’incontro non sarà così ostile come si potrebbe pensare, in realtà dovuto ad un problema mentale per Ezra. Altrove, Ray otterrà qualche indizio sul perché la polizia non persegue il sacerdote che Mickey ha ucciso e Terry apprende una notizia devastante circa l’infermiera, la ragazza di cui si sta innamorando.  [Mega Buzz di TV Guide]

“Dexter 8”: Grandi SPOILER dalle foto dal set degli ultimi giorni di riprese

[Attenzione… Non guardate le foto qui sotto se non volete SPOILER!!!]
Qui di seguito sono riportate alcuni scatti direttamente dagli ultimi giorni di riprese della serie “Dexter”, da Long Beach, CA.

La foto risalgono ai mesi di Maggio e di Giugno.  [Fonte]