ABC ha cancellato “American Housewife” dopo 5 cinque stagioni ed altre 3 serie TV

La rete ABC ha consegnato diversi nomi al Tristo Mietitore televisivo.

Dopo Call Your Mother,Rebel-American-Housewife-For-Life-and-Mixed-ish-H-2021 il network americano ha cancellato altre quattro serie televisive originali a cominciare dal nuovo dramma con Katey Sagal, Rebel durato una sola stagione e il dramma legale, For Life che non tornerà con la sua terza stagione.

Sul fronte delle sitcom, la quasi veterana American Housewife con protagonista Katy Mixon si è fermata a quota cinque stagioni e lo spin-off di black-ish ambientato negli anni ’80, mixed-ish non vedrà l’alba della sua terza stagione.

Per quanto riguarda, American Housewife, la comedy in media otteneva 3 milioni di telespettatori e un rating di 0.55 in calo solo del 5 e 8% rispetto alla quarta stagione e tra le sette sitcom della rete si piazzava al terzo posto in entrambi i dati dietro solo a The Goldbergs e The Conners. Continua a leggere

Rating di Mercoledì 24 Febbraio

La seconda stagione di For Life su ABC questo mercoledì si è conclusa con 1,7 milioni di telespettatori totali (il suo miglior pubblico da cinque episodi) e un rating costante a 0.3. La serie al momento si piazza all’ultimo posto tra tutti i drama trasmessi dalla rete questa stagione.

The Goldbergs (3,7 milioni/0.6) era stabile, American Housewife (3,1 milioni/0.6) è salito e The Conners (3,7 milioni/0.6) era costante mentre Call Your Mother (2,8 milioni/0.5) ha registrato degli alti. Nelle altre reti…

The CW | Riverdale (618mila/0.1) è sceso di un decimo mentre Nancy Drew (543mila/0.1) era stabile; entrambi però hanno guadagnato telespettatori.

CBS | Tough as Nails (3,3 milioni/0.5) è rimasto stabile.
Fox | Name That Tune ha ottenuto 2,4 milioni/0.5 e 2,6 milioni/0.6.    [TVLine]

ABC ha annunciato le date delle premiere dei drama dell’autunno 2020

Com’era prevedibile, le serie drammatiche della rete ABC non torneranno fino al mese di novembre oltreoceano.

Dopo aver rivelato i ritorni delle sue comedy originali, il network ha annunciato quando torneranno anche i suoi drama esclusi The Rookie, la cui terza stagione debutterà “più avanti questa stagione” e Stumptown che recentemente è stato cancellato per problemi relativi alla pandemia. Ecco tutti i dettagli…

LUNEDI’ 2 NOVEMBRE
The Good Doctor (quarta stagione)

GIOVEDI’ 12 NOVEMBRE
Station 19 (quarta stagione)
Grey’s Anatomy (diciassettesima stagione; doppio episodio) Continua a leggere

Rating di Martedì 12 Maggio

Il finale (anticipato) della sesta stagione di The Flash è stato seguito da 1,08 milioni di telespettatori totali – il suo pubblico più basso in cinque episodi – con un rating stabile a 0.4. Sempre su CW, DC’s Legends Of Tomorrow (665mila/0.2) si è mantenuto costante. Nelle altre reti…

ABC | Con il finale della prima stagione, For Life (2,9 milioni/0.5) è salito in entrambe le misure registrando il suo miglior pubblico dal debutto. Il tributo speciale a Garry Marshall in media ha ottenuto 5,6 milioni/0.6.

NBC | The Voice (7 milioni/0.9) è sceso rispetto la scorsa settimana. Ellen’s Game of Games (4,1 milioni/0.8) era stabile mentre la home edition di Hollywood Game Night ha ottenuto 2,7 milioni/0.6.
Fox | 24 Hours to Hell and Back in media ha registrato 2,3 milioni/0.6, alla pari col precedente episodio.    [TVLine]

Serie TV in limbo: quali sono quelle più vicine al rinnovo per la stagione 2020/21?

Le prossime settimane si prospettano più surreali che mai per il piccolo schermo come le reti televisive sono chiamate a decidere quali serie rinnovare, quali cancellare e quali ordinare sulla base delle sceneggiature dal momento che a causa della pandemia globale del Coronavirus non è stato possibile girare gli episodi pilota.

A trarre “vantaggio” da questo fatto potrebbero essere le serie nella cosiddetta “bolla”, in pratica i network sembrerebbero più propensi a confermare una serie che magari non ottiene grandi ascolti ma ha comunque un certo seguito anziché puntare su una nuova il cui pilot non è stato girato e nemmeno testato.

Di conseguenza, questa primavera potrebbero arrivare più rinnovi di quanti ce ne sarebbero normalmente… sembra infatti che le reti andranno a rinnovare la maggior parte delle loro serie televisive, tuttavia ci sono sempre degli accordi che devono essere trovati e delle negoziazioni che non si preannunciano tanto semplici considerando anche la grande incertezza su quando potranno effettivamente ricominciare le riprese il che potrebbe perfino far slittare l’inizio della prossima stagione televisiva (senza poi considerare il verificarsi del potenziale sciopero degli sceneggiatori). Per tutti questi fattori anche il numero di episodi delle prossime stagioni resta più che mai un’incognita.

Detto questo, Deadline ha stilato un report molto interessante su quali sono le serie che hanno più chance di essere rinnovate e perché. Ecco tutti i dettagli rete per rete… Continua a leggere