“Good Trouble 2”: Josh Pence e Emma Hunton promossi a regular

Un paio di inquilini del Coterie otterranno più spazio sullo schermo nella seconda stagione di Good Trouble.

Freeform ha annunciato che Josh Pence e Emma Hunton sono stati promossi a volti fissi del cast dello spin-off di The Fosters dopo esser stati dei volti ricorrenti nella stagione appena conclusasi oltreoceano.

Pence interpreta Dennis, un “vecchio” millennial che non è dipendente dagli apparecchi. Lui è l’inquilino più anziano del Coterie ed ha un leggero caso di blocco dello sviluppo. Nel corso della prima stagione, i fan hanno appreso che il figlio di Dennis è morto di cancro e lui non ha ancora superato la perdita; nel finale di stagione si è fatto ricoverare in ospedale dopo aver pensato al suicidio.

Hunton invece è Davia, un’influencer body-positive e insegnante di Teach for America. Lei è estremamente appassionata nell’aiutare i suoi studenti emarginati ad avere successo. Nel finale di stagione, il suo amante a lunga distanza Jeff le ha confessato di aver lasciato la moglie.

Nel nostro post finale trovate qualche anticipazione su cosa attende Davia e Dennis nella seconda stagione di Good Trouble che comincerà Martedì 18 Giugno.    [Deadline]

Annunci

“Good Trouble” post finale: anticipazioni sulla scelta di Callie, i sentimenti di Davia per [spoiler] e non solo

Il finale della prima stagione di Good Trouble è stato ricco di scelte, sia di persuasione romantica che professionale.

[Contiene SPOILER] Callie si è ritrovata divisa tra Gael e Jamie durante un tango in una sequenza onirica, mentre ha soppesato sul dare o meno dei file incriminanti ai querelati nel caso di Jamal. Nel frattempo, Mariana si è fatta valere in solidarietà con le sue colleghee ha baciato Raj! – ma ha deciso che potrebbe essere il momento di lasciare Speckluate (Evan però l’ha avvertita che la compagnia possiede la sua app sull’attivismo).

Altrove, Davia ha avuto notizie da Dennis, che si è fatto ricoverare per 48 ore in ospedale e Alice ha appreso che i suoi genitori sapevano già della sua omosessualità. In più, Malika ha aiutato suo fratello ad accettare la morte celebrale della madre.

Qui di seguito la produttrice esecutiva del dramma Freeform, Joanna Johnson rivela se Callie ha scelto uno tra Gael e Jamie, parla dei sentimenti di Davia per Dennis e anticipa ulteriori dettagli sulla seconda stagione che oltreoceano comincerà Martedì 18 Giugno. Continua a leggere

“Good Trouble 2”, “Siren 2B”: Freeform ha annunciato i ritorni nell’estate

La rete Freeform si ritroverà in ulteriori Good Trouble questa estate: la seconda stagione dello spin-off di The Fosters debutterà oltreoceano Martedì 18 Giugno.

La prima stagione di Good Trouble, il dramma con co-protagoniste Maia Mitchell e Cierra Ramirez nei panni delle sorelle Callie e Mariana terminerà il 2 Aprile.

Nel frattempo, il dramma sulle creature del mare, Siren tornerà Giovedì 11 Luglio con la seconda parte della seconda stagione che “riprenderà con Ben e Maddie incerti sul future delle sirene dopo le conseguenze mortali dell’attacco all’impianto di trivellazione” dice la sinossi.
Dopo il ritorno delle sirene in mare, Ben e Maddie si sentono persi senza Ryn. Una volta che Helen apprende di non essere l’unica della sua specie, scopre un lato oscuro del passato della sua gente”.

In notizie correlate, lo spin-off di black-ish, grown-ish tornerà con i nuovi episodi della seconda stagione Mercoledì 5 Giugno.   [TVLine]

“Shadowhunters”: il finale di serie sarà più lungo del previsto

Shadowhunters si sta avvicinando al suo gran finale, ma quanto meno esso sarà particolarmente notevole.

Durante il suo secondo Freeform Summit annuale, la rete via cavo ha annunciato che la conclusione dell’amata serie fantasy sarà trasmessa oltreoceano Lunedì 6 Maggio e durerà ben due ore e mezzo (anziché le due inizialmente previste).

Freeform ci ha donato ulteriore tempo per il finale” ha confermato lo showrunner Todd Slavkin a Entertainment Weekly. “In realtà è più esteso di due episodi tradizionali, ed è un vero regalo perché abbiamo girato queste sceneggiature e si sono trasformate in un materiale davvero magnifico. Il network è stato fantastico nel dire, ‘manderemo in onda più di esso, non dovete tagliare delle scene’”.
Regina dell’aria e delle tenebre. Dark artifices. Shadowhunters. Ediz. speciale

“Good Trouble”: Joanna Johnson interpreterà la madre di Rebecca

La showrunner e produttrice esecutiva di Good Trouble, Joanna Johnson tornerà davanti alla telecamera nello spin-off di The Fosters da lei prodotto e TV Insider ci offre questo primo sguardo esclusivo del suo cameo.

L’ex Caroline Spencer di Beautiful apparirà nell’episodio in onda oltreoceano il 5 Marzo intitolato “Willful Blindness” nei panni di Diana, la madre della collega di Callie, Rebecca (Molly McCook).

Abbiamo pensato che sarebbe stato divertente se avessi interpretato io [la madre di Rebecca] dal momento che ho recitato in una soap opera con il [suo vero] padre [John McCook alias Eric Forrester in Beautiful]” ha detto Johnson aggiungendo in tono ironico; “credo che mi abbia convinto di aver fatto la cosa giusta passando dietro la telecamera”.

Il personaggio di Johnson, Diana è la figlia di un Senatore degli Stati Uniti. Lei proviene da una benestante e potente famiglia conservatrice ed è sempre stata attenta a non fare niente che potesse ripercuotersi negativamente sul nome della sua famiglia e si aspetta lo stesso da parte di Rebecca.

“Shadowhunters 3B”: anticipazioni sul legame tra Clary e Jonathan, ‘Sizzy’ e non solo

La midseason premiere di Shadowhunters ha messo Clary faccia a faccia con il suo estraniato e demoniaco fratello e beh, la riunione di famiglia non è andata esattamente per il meglio.

[Contiene SPOILER] Anche se Clary era sollevata nell’apprendere di essere sopravvissuta all’esplosione, è rimasta turbata nello scoprire che Lilith ha trasportato lei e Jonathancosì come il loro appartamentoin Siberia, dove fratello e sorella hanno scoperto (mentre stavano soffocando nel loro stesso sangue) che la runa di Lilith li ha uniti a vicenda per sempre, ciò che accade a Clary accade anche a Jonathan e viceversa.

Altrove, Jace a causa del senso di colpa è diventato sempre più sconsiderato costringendo Alec ad intervenire e rimetterlo in riga; Maya ha cercato di capire un affranto Simon, il quale ha appreso che un antico vampiro potrebbe conoscere la soluzione per il suo problema col Marchio di Caino; Izzy si è confrontata con Penhallow circa le voci secondo cui il Conclave tortura i Nascosti, solo per essere ignorata. Infine, il team ha dovuto battere in astuzia Iris mentre Magnus ha affrontato la sua prima missione come umano facendo al contempo da babysitter a Madzie.

Qui di seguito gli showrunner del dramma targato Freeform, Todd Slavkin e Darren Swimmer parlano un po’ dei colpi di scena della premiere e anticipano cosa possiamo aspettarci negli episodi finali di ShadowhuntersContinua a leggere

“Shadowhunters 3B” primo sguardo: Clary e Jace visitano Parigi

Due Shadowhunters si recheranno nella città più romantica del mondo.

Nell’episodio della terza stagione del dramma cancellato da Freeform intitolato “Original Sin” (ovvero “Peccato Originale”) e in onda oltreoceano il 4 Marzo, l’azione si sposterà a Parigi.

Nella capitale francese Clary cercherà disperatamente un modo per uscire dalla sua attuale situazione. Scorrendo le immagini nella gallery di Entertainment Weekly notiamo che la visita di Clary e Jace viene bruscamente interrotta da Jonathan e Clary ad un certo punto indossa una parrucca.

Regina dell’aria e delle tenebre. Dark artifices. Shadowhunters. Ediz. speciale
Shadowhunters tornerà con i suoi ultimi episodi Lunedì 25 Febbraio.

“Cloak & Dagger 2”: il trailer introduce Mayhem

La detective Brigid O’Reilly è tornata… ma ora si fa chiamare Mayhem.

Il trailer per la seconda stagione di Marvel’s Cloak & Dagger introduce Mayhem, una nuova vigilante che cerca di aiutare Tandy e Tyrone a trattare col problema del traffico sessuale in Louisiana. I ragazzi nel frattempo sembrano aver accettato i loro destini e lavorano insieme per rendere la loro città un luogo sicuro.

Tuttavia il confine tra il bene e il male comincia a confondersi. Dopo tutto, non è sempre semplice fare la cosa giusta, nemmeno per gli eroi. La serie oltreoceano tornerà Giovedì 4 Aprile. Buona visione!    [Entertainment Weekly]

“Good Trouble”: anticipazioni sul dilemma di Callie con Gael

Callie e il suo vicino Gael hanno già ammesso che i loro sentimenti reciproci non sono del tutto casuali in Good Trouble, ma arriverà il momento in cui la coppia dovrà decidere se il loro rapporto diventerà esclusivo o se dovranno rompere?

Quelle conversazioni sono sicuramente avvenute” dice il produttore esecutivo del dramma targato Freeform, Bradley Bredeweg.
E come la vita professionale di Callie si fa sempre più intensa, in modo particolare con il caso di Jamal, lei mette molta pressione su se stessa per poter prendere una decisione”.

Questo è un qualcosa che tutti noi abbiamo sperimentato nella vita, sia che accada quando si ha vent’anni o successivamente” continua il produttore. “Cosa ancora più importante: lavoro [oppure] vita privata? Si pone un quesito e Callie si ritrova proprio nel bel mezzo di esso”.

Inoltre, sia Callie che Gael frequentano altre persone – rispettivamente, Jamie e Bryan – il che complica ulteriormente le cose. Tuttavia, “i sentimenti [di Gael] per Callie sono sempre al massimo [mentre] a volte con Bryan possono vacillare” condivide l’attore Tommy Martinez che interpreta Gael. Continua a leggere

“The Bold Type”: il trailer per la terza stagione

Ah, le donne di The Bold Type non si annoiano mai e da quello che vediamo nel trailer per la terza stagione del dramma targato Freeform, le cose diventeranno ancora più pazze al ritorno della serie il 9 Aprile oltreoceano.

Tanto per cominciare, Richard e Sutton non sono solo tornati insieme ma fanno anche sesso sul posto di lavoro! Jane era indecisa tra due uomini al termine della scorsa stagione ma stando alla sua chiamata su Skype sembra che abbia scelto… Pinstripe. Kat, d’altra parte non parla molto della sua vita romantica, ma piuttosto menziona la corsa per il consiglio comunale?

In altri punti salienti del trailer, Sutton dichiara di voler diventare una designer e Betty Who si esibisce. Su una nota negativa, tuttavia, c’è un nuovo personaggio che si unisce al divertimento perché a quanto sembra Scarlet ha deciso di assumere un uomo per una rivista femminile. Siamo sicuri che a Jacqueline piacerà. Buona visione!   [Entertainment Weekly]

“Good Trouble” rinnovato per la seconda stagione da Freeform

Callie e Mariana saranno coinvolte in molti altri Good Trouble: Freeform ha rinnovato lo spin-off di The Fosters per la seconda stagione; il network lo ha annunciato al TCA winter press tour.

La serie che oltreoceano ha debuttato da poche settimane segue le vicende delle sorelle Adam-Fostersora venticinquenni – alle prese con il mondo del lavoro, delle relazioni e della convivenza con vari inquilini all’interno di uno spazio abitativo comune.

Del cast fanno parte Maia Mitchell, Cierra Ramirez, Tommy Martinez, Zuri Adele, Sherry Cola e Roger Bart. Nel corso della prima stagione da The Fosters faranno dei camei Teri Polo (Stef), Sherri Saum (Lena), Noah Centineo (Jesus), David Lambert (Brandon) e Hayden Byerly (Jude).   [TVLine]

“Shadowhunters 3B”: un matrimonio, ‘Sizzy’ e molto altro nel trailer

Il momento che tutti i fan di Shadowhunters stavano aspettando (o forse temevano) è finalmente arrivato… Freeform ha rilasciato il tanto atteso trailer per la seconda metà della terza e ultima stagione e c’è davvero molto da vedere.

Dopo la sua “morte” nel finale di metà stagione, la 3B comincia con Clary che fa la conoscenza di suo fratello Jonathan (quello vero stavolta) il quale cerca di portarla verso il lato oscuro. E a meno che la scena con una Clary dagli occhi neri sia totalmente fuorviante, alla fine il suo piano avrà successo.

Il trailer offre inoltre un assaggio di cosa c’è in serbo per le coppie preferite della serie, incluso un ballo per “Malec”, una promessa molto romantica per “Clace” e il bacioSizzy”. Oh, sembra inoltre che verrà celebrato un matrimonio (ma non sappiamo di chi!). Buona visione!    Regina dell’aria e delle tenebre. Dark artifices. Shadowhunters. Ediz. speciale

Shadowhunters oltreoceano farà ritorno il 25 Febbraio.   [TVLine]

“Shadowhunters 3B”: primo teaser per gli episodi finali

Quando un eroe cade, il senso di colpa ferisce nel profondo”.

Questo slogan accompagna un nuovo teaser per gli episodi conclusivi di Shadowhunters, che oltreoceano tornerà con la seconda metà della terza stagione Lunedì 25 Febbraio.

L’eroina in questione è Clary, la quale è saltata in aria – assieme a Lilith e Jonathan – nei momento conclusivi della 3A. E il “senso di colpa” apparentemente è quello di Jace, che con rabbia asserisce: “se non fosse stato per me, Clary sarebbe ancora viva”.
Velvet Box – Power Rune Collana SHADOWHUNTER Mortal Instruments Pendente Angelico Clary Fray
Nel frattempo Alec cerca di far ragionare il suo parabatai (“come ti comporti, è una vergogna per la sua memoria!”), ma non sembra che Jace sia dell’umore adatto per ascoltare. Buona visione!   [TVLine]

“Shadowhunters 3B”: Luke Baines è il “nuovo” Jonathan

C’è un nuovo Jonathan Morgenstern in Shadowhunters e TVLine ci offre qualche immagine in anteprima.

Nella seconda metà delle terza e ultima stagione del dramma targato Freeform, Luke Baines assumerà i panni di Jonathan per quella che si prospetta una bella riunione di famiglia con la nostra eroina Clary.

Inizialmente, Jonathan è stato introdotto nella seconda stagione della serie, tuttavia non conoscevamo il suo vero nome – e nemmeno il suo vero volto. Al fine di infiltrarsi nell’Istituto di New York degli Shadowhunters, egli ha rapito e rubato l’identità del britannico Sebastian Verlac (interpretato da Will Tudor).

La 3A ha raccontato i vari tentativi di Lilith di far tornare in vita Jonathan – che era stato ucciso da Jace, altro personaggio creduto Jonathan in passato – solo per essere poi ridotto in mille pezzi una volta raggiunto il suo obiettivo finale.
The mortal instruments. Shadowhunters. Seconda trilogia: Città degli angeli caduti-Città delle anime perdute-Città del fuoco celeste
Shadowhunters oltreoceano tornerà Lunedì 25 Febbraio.

“Good Trouble”: prima foto promozionale del cast

Prepariamoci a finire in qualche… Good Trouble!

Lo spin-off di The Fosters targato Freeform sta per debuttare oltreoceano (Martedì 8 Gennaio) e nell’attesa E! News ci propone in anteprima un primo sguardo ai membri del cast in quello che sarà un luogo chiave della serie: il tetto con piscina (lo stesso usato tra l’altro in Melrose Place).

Good Trouble segue le avventure delle due sorelle Adams-Foster, Callie e Mariana a Los Angeles dove si trasferiscono per inseguire i loro lavori da sogno e la loro vita da sogno. Tuttavia, non sarà tutto semplice come speravano in un primo momento… loro condivideranno il bagno e la cucina di un loft gigantesco e nel frattempo i loro lavori non andranno ancora alla grande.

“Shadowhunter”: Luke e Jace cercano Clary nella prima immagine della 3B

La caccia a Clary è cominciata…

Dopo che la prima parte della terza stagione di Shadowhunters si è conclusa con un’esplosione, il destino di Clary e Jonathan era ignoto. Ma gli showrunner Todd Slavkin e Darren Swimmer hanno subito assicurato i fan che entrambi i personaggi sarebbero tornati nella serie basata su Mortal Instruments.

The mortal instruments. Shadowhunters. Prima trilogia: Città di ossa-Città di cenere-Città di vetro
Eppure gli altri personaggi sono ancora all’oscuro, ragion per cui Jace e Luke fanno tutto il possibile per trovare delle risposte al ritorno della serie – oltreoceano Lunedì 25 Febbraio. “Loro rifiutano di credere che Clary è andata per sempre” spiega Slavkin. “Come figura paterna, Luke guida le ricerche”.

Tuttavia, la Clary che troveranno potrebbe non essere la Clary che ricordavano. “La sua esperienza quando era lontana la cambierà per sempre” continua Slavkin. “Ci vorrà del tempo perché lei torni quella di prima”. Continua a leggere

“Good Trouble” primo sguardo: Lena e Stef fanno visita alle figlie

Le sorelle di The Fosters, Callie e Mariana si imbarcheranno in un nuovo viaggio nello spin-off ambientato a Los Angeles, Good Trouble (al debutto oltreoceano Martedì 8 Gennaio) ma non resteranno senza la loro famiglia per molto tempo.

In questo primo sguardo tratto dal quinto episodio della prima stagione, le mamme adottive delle ragazze, Lena e Stef fanno visita alle loro figlie nella loro nuova casa un po’ particolare. La situazione abitativa anticonvenzionale di Callie e Mariana non è esattamente ciò che Lena e Stef immaginavano per le loro figlie: le ragazze hanno la loro camera, ma condividono il bagno e la cucina con gli altri residenti dell’edificio.

Loro non hanno intenzione di giudicare o essere genitori iperprotettivi” anticipa la produttrice esecutiva Joanna Johnson. Quindi Lena e Stef cercano di essere loro stesse, “‘loro sono adulte. Diamoli un po’ di spazio’. Ma le mamme sentono anche la mancanza dei figli”.

Nel frattempo le 25enni Callie e Mariana “come tutti i figli, vogliono dimostrare alle madri che ce la possono fare” continua Johnson. “[Ma] va bene ammettere che non è così e accettare dei consigli anche se si è adulti. Questo è ciò che le ragazze e le mamme approfondiranno in questo episodio” continua Johnson.   [TVLine]

“Siren”: nuovo promo per la 2^ stagione

Ryn è un “pesciolino” fuor d’acqua nel nuovo promo per la seconda stagione di Siren che oltreoceano debutterà Giovedì 24 Gennaio.

Con l’aiuto dei suoi amici la sirena cerca di adattarsi alla vita sulla terra ferma tra lezioni di guida, nuovi incontri e un po’ di compere.

Nei nuovi episodi del dramma rivelazione di Freeform arriveranno altre sirene nella cittadina costiera di Bristol Cove… ma loro cercano vendetta o c’è qualcosa di più catastrofico che li spinge a lasciare il mare? I ricercatori marini Ben e Maddie continuano a stabilire un legame con Ryn, non solo per proteggerla ma per aiutarla a salvare la sua intera civiltà – si legge nella sinossi ufficiale. Buona visione!   [SpoilerTV]

“Shadowhunters”: annunciata la data della 3B

Fan di Shadowhunters mancano meno di tre mesi al ritorno della serie con i suoi ultimi episodi… il dramma soprannaturale oltreoceano tornerà Lunedì 25 Febbraio.

I 10 nuovi episodi saranno seguiti dal film in due parti intitolato “The Final Hunt” che fungerà da finale di serie e porterà quindi a termine la trama dello show.

The mortal instruments. Shadowhunters. Prima trilogia: Città di ossa-Città di cenere-Città di vetro
Qualche anticipazione sulla 3B la trovate nel nostro precedente articolo.
Nei mesi scorsi è stato annunciato che Luke Baines interpreterà il vero fratello di Clary, Jonathan il quale presenterà “un nuovo livello di malvagità che loro non riescono nemmeno a immaginare”.   [TVLine]

“Runaways” e “Cloak & Dagger”: crossover in arrivo?

Allerta crossover! E questo (probabilmente) non è uno scherzo…

Con la seconda stagione di Marvel’s Runaways proprio dietro l’angolo (la serie tornerà il 21 Dicembre), i fan continuano a porsi la domanda sempre presente riguardante tutti i progetti a firma: ci saranno dei crossover e con chi?

Beh, secondo il capo di Marvel TV, Jeph Loeb, un crossover per i sei ragazzi in fuga potrebbe essere molto vicino!

“[Runaways] può far riferimento al resto del mondo, ma resta fedele ai teenager – loro non sono interessati a cosa fa Tony Stark questa settimana o a cosa fa Matt Murdock questa settimana, ma forse sono interessati a un paio di ragazzi che vivono a New Orleans e al cosa sta succedendo là” ha detto recentemente Loeb.

Egli si riferisce ovviamente a Marvel’s Cloak & Dagger, la serie che segue le vicende di Tandy Bowen e Tyrone Johnson, due adolescenti provenienti da contesti molti diversi di New Orleans che acquisiscono dei superpoteri a causa di un incidente petrolifero. Cloak & Dagger attualmente va in onda su Freeform mentre Runaways è in streaming su Hulu, ma Marvel non conosce limiti quando si tratta di crossover e cameo.
FunKo 32670 Pop Bobble: Marvel: Runaways: Chase, Multi

Questo significa che i Runaways correranno fino a New Orleans questa stagione? Oppure Tandy e Tyrone faranno visita a Los Angeles? Qualunque sia il caso, se l’evasivo Jeph Loeb suggerisce che qualcosa bolle in pentola, di sicuro è così.   [TV Guide]