“American Horror Story”: Ryan Murphy ha rivelato nuovi dettagli sull’8^ stagione

Ryan Murphy ha anticipato che la prossima stagione di American Horror Story sarà ambientata “fra 18 mesi da oggi”.

Parlando a un evento pre-Emmy a Los Angeles‚ il produttore esecutivo ha inoltre rivelato che Evan Peter interpreterà un comico parrucchiere mentre Joan Collins si calerà nei panni di sua nonna.

Rispondendo alla domanda se Anjelica Huston si unirà al cast dell’ottava stagione – come si vocifera – Murphy ha detto: “stiamo parlando. Io la amo”.

Dopo il tema politico trattato nella settima stagione sembra che la serie antologica tornerà alle sue origini fantasy più estreme: “è amplificata” ha spiegato lui riferendosi all’ottava stagione. “Non è necessariamente reale e radicata come le passate stagioni. Torniamo più [sul genere] di Asylum e Coven. Sarà questo il tono”. Continua a leggere

Annunci

“Y: The Last Man”: FX ha ordinato il pilot dell’adattamento

Dopo anni di sviluppo‚ FX ha ufficialmente ordinato il pilot per l’adattamento dei fumetti Y: The Last Man.

Il potenziale dramma – intitolato semplicemente Y – è basato sul premiato fumetto di fantascienza da Brian K. Vaughan (Lost, Under the Dome) e Pia Guerra, incentrato su un’estinzione di massa che lascia un uomo e la sua scimmietta come gli unici mammiferi maschi ancora vivi sulla Terra. Insieme, loro devono navigare in una società post-apocalittica gestita interamente da donne. L’ordine del pilot è giunto dopo quasi tre anni di sviluppo, il primo coinvolgimento della rete nel progetto risale all’Ottobre 2015.

Il candidato all’Oscar Michael Green (Logan) scriverà l’episodio pilota e lavorerà come co-showrunner affiancato da Aida Mashaka Croal (Jessica Jones, Luke Cage). Melina Matsoukas (Insecure) dirigerà il pilot.   [TVLine]

“American Horror Story 8”: Joan Collins si unisce al cast

La prossima stagione di American Horror Story si incentrerà sulle famose spalline che hanno segnato gli anni ’80?

La stella di DynastyJoan Collins si è unita al cast dell’ottava stagione della serie antologica targata FX in un ruolo per il momento non specificato‚ ad annunciarlo è stato il creatore Ryan Murphy.

Collins che al momento ha un ruolo ricorrente in The Royals‚ è ovviamente nota al pubblico per la parte di Alexis Carrington (nell’originale) Dynasty. Lei si unirà al cast della nuova stagione di AHS che comprende già Kathy Bates, Sarah Paulson e Evan Peters.

Altri dettagli per adesso non sono stati rivelati sull’ottava stagione della serie se non che essa sarà ambientata nel futuro.

In altre notizie correlate‚ Murphy ha anticipato che la 4^ stagione di American Crime Story che in un primo momento si doveva incentrare sulla relazione del Presidente Bill Clinton con Monica Lewinsky non è più in fase di sviluppo.   [TVLine]

“American Horror Story”: Kathy Bates tornerà nell’8^ stagione

Questa dovrebbe essere una notizia molto interessante per tutti i fan di American Horror Story: il co-creatore Ryan Mutphy ha anticipato a Entertainment Weekly che Kathy Bates tornerà per l’ottava stagione della serie antologica.

L’attrice vincitrice dell’Oscar non è apparsa nella scorsa stagione Cult a causa della sua serie Disjointed che però è stata recentemente cancellata da Netflix dopo una stagione. “Kathy e Sarah Paulson hanno tante cose belle da fare” afferma Murphy. “Quindi, con Evan Peters, loro tre saranno i protagonisti quest’anno”.

L’ultima apparizione di Bates nella serie targata FX risale a Roanoke, la sesta stagione. Nel frattempo Murphy non conferma che “Radioactive” sia il titolo dell’ottava stagione. “Ho sentito quelle voci” dice lui‚ “è un’idea interessante. Non posso né confermare né negare”. Le riprese cominceranno questa estate.

“Legion 2”: nuovo trailer esteso

Se speravate che la seconda stagione del dramma targato FX e Marvel fosse di più facile comprensione… beh‚ che ne dite di cominciare con alcuni passi di danza?

Nel trailer esteso rilasciato per i nuovi episodi di Legion – che oltreoceano debutteranno Martedì 3 Aprile – il mutante tormentato David Haller è tornato sano e salvo dopo esser stato inghiottito da quella misteriosa sfera al termine della prima stagione. Ma egli torna in un mondo diverso e Ptonomy lo bombarda di domande (del tipo “Cosa ricordi?” e “Cosa nascondi?”) mentre i suoi amici di Summerland si sono ora alleati con gli ex cattivi‚ la Division 9 per combattere il vero nemico – Shadow King. Buona visione!   [TVLine]

Ryan Murphy ha stretto un accordo con Netflix per 5 anni

Dopo Shonda Rhimes, Netflix ha arruolato anche Ryan Murphy.

Il colosso dello streaming ha ingaggiato il prolifico produttore che finora lavorava per 21st Century Fox con un contratto quinquennale valutato ben 300 milioni di dollari. L’accordo – che entrerà in vigore a Luglio – esige che Murphy produca nuove serie televisive e film esclusivamente per Netflix.

Recentemente Murphy non ha nascosto il suo scontento circa la quasi-acquisizione di Walt Disney Company della parte maggioritaria di 21st Century Fox. (“Dovrò inserire Topolino in American Horror Story?” ha detto Murphy il mese scorso rispondendo a una domanda sul capo di Disney, Robert A. Iger).

Intanto, le attuali serie di Murphy incluso l’appena rinnovato 9-1-1 di Fox e le antologie di FX, American Horror Story, American Crime Story e FEUD, non saranno influenzate dall’accordo con Netflix. Così come il suo nuovo dramma Pose resterà a FX. “Sono onorato e grato di continuare la mia partnership con i miei amici e colleghi di Fox sui nostri show già esistenti” ha notato Murphy che ha già due progetti in preparazione con Netflix.   [TVLine]

“Legion”: FX ha annunciato la data della 2^ stagione

Fan di Legion il viaggio di ritorno all’interno della psichedelica mente di David Haller è previsto fra giusto un paio di mesi.

FX ha annunciato che la seconda stagione della serie basata sugli X-Men oltreoceano farà ritorno oltreoceano Martedì 3 Aprile.

Questo significa che finalmente scopriremo cos’è accaduto all’onnipotente mutante psichico il quale nel finale della scorsa stagione è stato risucchiato in una strana sfera meccanica diretta verso l’ignoto. Nella sinossi della seconda stagione si legge:

Con David e Oliver dispersi e Farouk a piede libero, il team forma un’improbabile alleanza con il loro vecchio nemico ‘Clark’ e la sua ben finanziata organizzazione governativa, Division III. Nel frattempo, Amahl Farouk è in una nuova strada per raggiungere l’infinito e il potere apocalittico”.   [Entertainment Weekly]

“American Horror Story”: l’8^ stagione sarà ambientata nel futuro

Il franchising di American Horror Story scuoterà le cose e si muoverà avanti nel tempo.

Il produttore esecutivo Ryan Murphy ha rivelato al TCA winter press tour che l’ottava stagione della serie antologica targata FX (prevista oltreoceano nell’autunno) “sarà ambientata nel futuro. È ancora attuale, ma nel futuro, cosa che non ho mai fatto… Credo che alle persone piacerà. È diverso da quello che abbiamo fatto in precedenza”.

Murphy ha inoltre anticipato che la nona stagione potrebbe essere il crossover tra Murder House e Coven a cui lui aveva già accennato. “Ci stiamo lavorando, ma non sarà [dell’ottava stagione]” ha spiegato. “Probabilmente si tratterà della stagione successiva. Ci siamo già incontrati e lo abbiamo delineato, ma non sarà quest’anno perché alcuni [membri del cast] hanno altri impegni”.   [TVLine]

“Legion 2”: Navid Negahban sarà il cattivo Farouk

Il “cattivo dai mille volti” di Legion ha una nuova faccia… piuttosto familiare per la verità.

Il dramma sui supereroi targato FX ha ingaggiato l’attore di Homeland Navid Negahban per l’imminente seconda stagione, lo ha annunciato il creatore Noah Hawley al TCA winter press tour.

Negahban interpreterà Ahmal Farouk, alias Shadow King, il misterioso cattivo che si è legato alla psiche del leader dei mutanti David Haller nello scorso finale di stagione. Negahban sostituirà Said Taghmaoui (Wonder Woman) nel ruolo di Farouk. La seconda stagione oltreoceano debutterà in Aprile. Oltre alla parte di Abu Nazir in Homeland, altri crediti dell’attore includono Mistresses e The Messengers.  [TVLine]

“Pose”: FX ha ordinato la nuova serie musicale di Ryan Murphy

FX ha scelto ufficialmente… Pose.

Il network ha ordinato il nuovo dramma musicale di Ryan Murphy con protagonisti James Van Der Beek (Dawson’s Creek), Billy Porter (Broadway’s Kinky Boots), Kate Mara (House of Cards) e Evan Peters (American Horror Story).

Ambientata nel 1986, la serie si incentra sull’ascesa della prosperità alla Trump, la scena letteraria e la subcultura LGBT. Peters e Mara interpreteranno una coppia sposata del New Jersey che si lascerà coinvolgere dallo sfarzo e dal glamour della società newyorkese.

Tatiana Maslany (Orphan Black), che in un primo momento era stata annunciata come membro del cast ha lasciato la produzione e il suo ruolo di un’insegnante di danza moderna che “si interessa in modo particolare al talento di Damon” (interpretato da Ryan Jamaal Swain) è stato affidato a Charlayne Woodard (The Leftovers).

Le riprese degli otto episodi della prima stagione dovrebbero cominciare a New York nel mese di Febbraio. Il debutto è atteso nell’estate 2018.   [TVLine]

“The Americans 6”: Paige diventerà anche lei una spia?

Probabilmente non sarà solo il nuovo taglio di capelli

Quando The Americans tornerà nel 2018 (una data precisa FX deve ancora annunciarla) con la sesta e ultima stagione, Paige sfoggerà un atteggiamento da spia decisamente più fiducioso – come vediamo in questo primo scatto di TVLine.

Il dramma riprenderà dopo un salto temporale di tre anni rispetto agli eventi dello scorso finale di stagione e la maggiore dei ragazzi Jennings sarà “molto cambiata” rispetto a prima – anticipa Holly Taylor. Paige va ora “al college, ha stretto nuove amicizie e ha più fiducia in se stessa. Lei è ancora curiosa e intelligente, ma è più sicura di sé”.

Paige inoltre entrerà nel business di famiglia e lavorerà fianco a fianco con sua madre Elizabeth. “A entrambe piace passare dei bei momenti insieme, ma allo stesso tempo, si tratta di lavoro” continua Taylor. “Elizabeth è severa con Paige perché vuole proteggerla. Ma Paige è ancora giovane e vuole il suo spazio. Quindi anche se potrebbe diventare complicato, in fondo, sono come qualsiasi altro amichevole duo madre-figlia”. Che di tanto in tanto si fingono altre persone…

“Legion 2”: Saïd Taghmaoui lascia la serie

Legion perderà il suo antagonista principale.

legionSaïd Taghmaoui – che ha recitato nel film di Wonder Woman quest’anno – non interpreterà più Amahl Farouk, alias Shadow King nella seconda stagione del dramma targato FX e Marvel.

Lo scorso luglio è stato annunciato al San Diego Comic-Con che l’attore avrebbe interpretato una nuova incarnazione del malvagio parassita che ha invaso la mente di David nella scorsa stagione della serie prima di essere finalmente espulso nel finale. Il ruolo sarà affidato a un altro attore.   [TVLine]

“American Crime Story: Versace”: FX ha rilasciato il trailer esteso

Ecco il primo trailer ufficiale per la seconda stagione di American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace.versace

Nel teaser vediamo l’iconico stilista Gianni Versace interpretato da Edgar Ramirez ed anche il suo assassino Andrew Cunanan, (Darren Criss) che ha sparato a Versace davanti all’ingresso della sua villa a Miami nel Luglio del 1997. (Nel trailer vediamo il panico scaturito dopo il crimine – e i poliziotti che fanno fatica a pronunciare “Versace”).

Altrove, mentre il partner di Versace, Antonio D’Amico (Ricky Martin) piange la sua morte, la sorella Donatella Versace (Penelope Cruz) promette di preservare la sua eredità: “non permetterò a quell’uomo, a nessuno, di uccidere mio fratello due volte”. In più vediamo alcuni istanti della vita di Cunanan e il suo confronto con lo stilista: “tu non sei migliore di me. Siamo uguali. L’unica differenza è che tu sei fortunato”. Buona visione!   [TVLine]

“American Crime Story: Versace”: annunciato il debutto per Gennaio

Il prossimo caso di American Crime Story ha adesso una data ufficiale.

La seconda stagione della serie antologica firmata Ryan Murphy sottotitolata The Assassination of Gianni Versace debutterà Mercoledì 17 Gennaio oltreoceano, la rete FX lo ha annunciato oggi.

Versace si incentra sull’omicidio del famoso stilista avvenuto nel 1997; Edgar Ramirez interpreterà Versace e Darren Criss interpreterà il suo assassino, Andrew Cunanan. Penelope Cruz sarà Donatella Versace e Ricky Martin sarà Antonio D’Amico.

La nuova stagione di ACS debutterà quasi due anni dopo la prima, The People v. O.J. Simpson che si è aggiudicata ben nove Emmy.   [TVLine]

“Pose”: Tatiana Maslany, Evan Peters, Kate Mara e James Van Der Beck entrano nel cast

Quattro grandi nomi del piccolo schermo – inclusi un paio di volti amati di American Horror Story – si sono uniti alla nuova serie di Ryan Murphy per un viaggio nella New York degli anni ’80.

Tatiana Maslany, Evan Peters, Kate Mara e James Van Der Beek faranno tutti parte del cast di Pose, la novità targata FX che si incentra su tutto quello che riguarda l’arte e la scena del ballo alla fine degli anni ‘80 a NY durante il cosiddetto “boom finanziario”. Le riprese cominceranno il prossimo mese.

Peters, attualmente protagonista di American Horror Story: Cult e Mara (che ha recitato nella prima stagione di AHS prima di House of Card), interpreteranno Stan e Patty, una coppia del New Jersey che “viene risucchiata nel glamour e negli intrighi” di New York. Van Der Beek (What Would Diplo Do?) interpreterà il boss di Stan descritto come un “pezzo grosso della finanza” di nome Matt.

Maslany (Orphan Black) interpreterà un’insegnante di danza moderna che “sviluppa un interesse speciale per il talento di Damon” (Ryan Jamaal Swain). I balli di Maslany e Swain saranno coreografati da Ryan Heffington.

Oltre a Murphy, Pose è creata da Brad Falchuk e Steven Canals. Del cast fanno parte anche Billy Porter (Kinky Boots), MJ Rodriguez (Nurse Jackie), Hailie Sahar (Mr. Robot), Angelica Ross (Claws), Dominique Jackson e Dyllon Burnside.   [TVLine]

“The Americans 6”: Scott Cohen nuovo ricorrente

Max Medina, stai in guardia dalle spie russe!

L’attore di Una Mamma per Amica, Scott Cohen ha ottenuto un ruolo ricorrente nella sesta e ultima stagione di The Americans.

Cohen – i cui altri crediti includono Allegiance, The Carrie Diaries e Necessary Roughness – interpreterà Glenn Haskard, un membro del gruppo di negoziatori del Dipartimento di Stato cui l’agente segreta russa Elizabeth Jennings sta segretamente lavorando contro. La serie targata FX tornerà nel 2018.   [TVLine]

“AHS: Cult”: Winter tradirà Kai?

Adesso che Beverly Hope si è rivoltato contro Kai in American Horror Story: Cult, sarà stupida abbastanza da fidarsi di sua sorella?
Niente affatto, Beverly non è sciocca!

“[Beverly] si tiene Winter vicina perché la forza brutale non cambierà Kai, ma forse qualcosa che possiede Winter può farlo” dice Adina Porter a TV Guide.

Come una delle poche persone che conoscono la verità sul passato di Kai, Beverly è ben consapevole che i genitori morti del leader del culto sono uno dei suoi maggiori punti deboli. E chi meglio della sorella potrebbe giocare tale carta?

Winter potrebbe rivelarsi l’arma segreta per far crollare Kai, sempre che lei non elimini prima Beverly. [Mega Buzz di TV Guide]

“AHS: Cult”: primo sguardo a Evan Peters come Andy Warhol

Evan Peters ha ufficialmente aggiunto Andy Warhol alla lista dei leader di un culto che lui interpreterà in questa stagione di American Horror Story.

Ryan Murphy ha condiviso questa prima foto del nuovo look dell’attore, e dobbiamo riconoscere che Peters somiglia molto al vero Warhol.

Oltre a Warhol, Murphy ha confermato che Peters si calerà nei panni di altri leader di sette come Charles Manson, David Koresh, e Jim Jones.

Sono tutti dei tali idioti” ha detto Murphy circa questi leader a The Hollywood Reporter. “Ma per alcune ragioni in quel momento nella cultura succedeva qualcosa e le persone erano talmente emarginate da dire, ‘sì, ti seguirò, Charles Manson, e farò quello che dici“.  [TV Guide]

Evan Peters or Andy Warhol?

A post shared by Ryan Murphy (@mrrpmurphy) on

“American Crime Story: Versace”: Matt Bomer dirigerà un episodio

Ryan Murphy ha attirato Matt Bomer nel franchising di American Crime Storytuttavia, non vedremo l’ex protagonista di White Collar sullo schermo.

TVLine riporta che Bomer, che ha lavorato per Ryan in Glee, American Horror Story (Freak Show e Hotel), The New Normal e nel film The Normal Heart, sarà dietro la telecamera per dirigere un episodio di American Crime Story: Versace.

Secondo le fonti, per quello che sarà il suo debutto alla regia, Bomer dirigerà l’ottavo episodio. L’attore recentemente ha recitato nella serie cancellata da Amazon dopo una stagione, The Last Tycoon.

La seconda stagione della serie antologica vincitrice agli Emmy, il cui debutto oltreoceano è atteso a Gennaio, si incentra sull’omicidio dello stilista Gianni Versace avvenuto nel 1997 per mano del serial killer Andrew Cunanan.

“American Crime Story 2”: primo teaser di The Assassination of Gianni Versace

Ecco il primo teaser per The Assassination of Gianni Versace, l’attesissima seconda stagione di American Crime Story.

La breve clip mostra i cancelli e l’ingresso dell’ex residenza dello stilista a Miami, Casa Casuarina. Questo il luogo dove Versace è stato ucciso dal serial killer Andrew Cunanan nel Luglio del 1997. Il teaser termina con due colpi di pistola che fanno volare delle colombe.

Il cast comprende Edgar Ramirez (nei panni di Gianni Versace), Darren Criss (Andrew Cunanan), Penelope Cruz (Donatella Versace), e Ricky Martin (Antonio D’Amico). Il debutto oltreoceano è atteso nel 2018.   [EW]