“Supergirl” e “The Flash” se la vedranno con Music Meister nel crossover musicale

Come ipotizzato nell’istante in cui è stato annunciato il crossover musicale tra Supergirl e The Flash, i superamici combatteranno a tutti gli effetti The Music Meister, il produttore esecutivo Greg Berlanti lo ha confermato al Television Critics Association winter press tour.

E anche se è stato ipotizzato che Neil Patrick Harris – il quale ha dato al voce al cattivo in questione nella serie animata Batman: The Brave and the Bold – potrebbe interpretare la versione live-action di Music Meister, Berlanti afferma che non è stato scelto alcun attore al momento.

Il Presidente di CW, Mark Pedowitz ha aggiunto che lui è in procito di vedere lo script per il musical in due parti, aggiungendo: “ne siamo molto entusiasti. C’è del grande talento musicale in entrambe le serie”, compresi ma non limitato solo ai due rispettivi protagonisti (nonchè ex di Glee), Melissa Benoist e Grant Gustin.   [TVLine]

“The Flash 3”: anticipazioni su come il winter finale cambierà la direzione della serie

Nel winter finale di The Flash il velocista e i suoi amici non potranno ignorare la minaccia di Savitar.

Dopo che Wally aiuta la polizia e il Team Flash a tendere una trappola a Doctor Alchemy, un pericolo perfino più grande appare nella forma Savitar, il dio del movimento tra i cui seguaci troviamo l’ormai ex collega di Barry, l’esperto forense Julian Albert che è stato rivelato essere Doctor Alchemy, presumibilmente come risultato di Flashpoint.

Con l’aiuto di Jay Garrick, Barry e il Team Flash saranno in grado di fermare Savitar e Doctor Alchemy? E cosa vogliono esattamente i due cattivi? “La squadra sosterrà la prima vera conversazione con Savitar e inizierà a realizzare contro cosa sono questa stagione” dice il produttore esecutivo Andrew Kreisberg. Continua a leggere

SPOILER su Quantico, The Flash, Elementary, Legends, TWD, HTGAWM, The Blacklist, Westworld e Agents Of SHIELD

Anche questo fine settimana non possono mancare le ultime di EW sui nemici che gli eroi DC/CW si troveranno ad affrontare nel crossover, un ritorno a sorpresa in Elementary, un episodio di DC’s Legends Of Tomorrow da un punto di vista diverso e non solo…

  • Quantico

Adesso che il segreto di Harry è stato rivelato, “le scene non si addentreranno all’MI-6, ma andiamo a Londra un po’” dice lo showrunner Josh Safran. “Apprenderete dell’MI-6 e conosceremo il gestore [di Harry]”. È un modo per mostrare come la seconda stagione è “più circa la CIA e gli interessi americani che il piantarsi in altre comunità di intelligence”.

  • The Flash (Arrowverse crossover)

Sappiamo che i Dominatori (nei fumetti) vogliono eliminare la minaccia dei metaumani, quindi, come si sentirà Caitlin in tal proposito? “La più grande paura per lei e per il Team Flash è quanto siano potenti e sconosciuti” dice Danielle Panabaker degli antagonisti alieni. E a differenza dei soliti cattivi i cui poteri di solito derivano dall’esplosione dell’acceleratore di particelle, provenendo da chissà dove, il più grande punto interrogativo per tutti loro è cominciare a capire come combatterli”. Continua a leggere

SPOILER su The Flash, Agents Of SHIELD, Lucifer, This Is Us, Supernatural, HTGAWM, Jane The Virgin e altri

Ancora qualche piccola anticipazione circa se e come si evolverà il rapporto tra i due vecchi amici dello S.H.I.E.L.D., il destino di William in This Is Us, cosa c’è in serbo per Wes, Michaela e Laurel di How To Get Away With Murder e altro ancora!

  • The Flash

Se vi siete già abituati alla nuova timeline post-Flashpoint meglio così, perché non sembra che quella originale tornerà in un qualunque momento presto… “Non sono sicuro che possiamo [tornare indietro], dato quello che abbiamo stabilito” ha affermato l’EP Greg Berlanti all’evento EW Pop Fest.
Se non sfidassimo noi stessi e creassimo nuovi territori e ostacoli per i personaggi, sarebbe meno gratificante da guardare e probabilmente meno gratificante [per gli attori] da interpretare”.

Nel frattempo, Grant Gustin assicura che il prossimo Big Bad – il velocista Savitar – farà il suo debutto “molto, molto presto”, egli è “il dio del movimento” dice Berlanti, “così Flash si ritroverà contro il suo più grande nemico finora”, riporta TVLine.

  • Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.

Potrebbe nascere qualcosa di più profondo tra Coulson e May?
Sembra che alcune scintille a lungo termine si stiano avvicinando” dice Clark Gregg a EW. “Lo dico solo sulla base di quello che ho letto [negli script]. Qualcosa è cambiato tra di loro. Non lo so, c’è qualcosa di leggermente diverso fra loro e non riesco a capire cosa sia” continua l’attore. “Ci sono cose che accadono nei prossimi episodi e forniscono [a Phil e Melinda] una maggiore consapevolezza di quanto significhino l’uno per l’altra”. Continua a leggere

“Black Lightning”: Fox ordina il pilot da Greg Berlanti

La rete Fox ha ordinato il pilot per la serie drammatica Black Lightning – basata sul vigilante dei fumetti DC – da Greg Berlanti.

Il progetto è scritto dalla creatrice di Being Mary Jane, Mara Brock e da suo marito Salim Akil, i quali serviranno come produttori esecutivi al fianco di Berlanti e Sarah Schechter.

Ecco la sinossi: “Jefferson Pierce ha fatto una scelta. Lui ha appeso il suo costume e la sua identità segreta anni fa, ma con una figlia determinata a far giustizia e uno studente modello che viene reclutato da una gang locale, lui viene riportato nella lotta come il vigilante ricercato e leggenda DC, Black Lightning”.   [TVLine]

SPOILER su Blindspot, Arrow, Grey’s Anatomy, OUAT, The Flash, Modern Family, Chicago PD e Dead Of Summer

Ecco le ultime anticipazioni di Entertainment Weekly circa il prossimo crossover a quattro show DC/CW, una trama centrale nella prossima stagione di Grey’s Anatomy, il prossimo Halloween della famiglia Pritchett e non solo…

  • Blindspot

Dopo aver trascorso tre mesi in una base segreta della CIA ad esser torturata, Jane non è molto contenta della misteriosa organizzazione per cui lavorava. “Le alleanze di Jane sono in gioco in sostanza per la prima parte della stagione” ha detto il produttore esecutivo Martin Gero. “Se la prima stagione era circa Jane [nel ruolo di] cavallo di Troia all’interno dell’FBI, la seconda stagione è circa lei come agente doppiogiochista all’interno della sua stessa organizzazione”.

  • Arrow – Flash – Supergirl – Legands

È ancora presto per un importante spoiler sul crossover, dal momento che gli EP cominciano a lavorarsi adesso, ma Greg Berlanti ha detto questo: “probabilmente cercherò di avere un’unica minaccia unificante, anziché differenti cose da diversi lati, che è ciò che abbiamo fatto il primo anno”.

  • Grey’s Anatomy

Alex e Jo giocheranno un ruolo di rilievo nella season 13 premiere. “Nel primo episodio, è proprio la notte di nozze, quindi Owen e Amelia sono altrimenti occupatispiega Caterina Scorsone. “E c’è una bella fetta di dramma in corso che ha a che fare con un’altra trama [Alex e Jo] che io penso continuerà per un po’ nella stagione. È molto esplosivo, molto eccitante e interessante”. Continua a leggere

“Legends Of Tomorrow”: [spoiler] non è del tutto fuori dopo quel colpo di scena

Nel penultimo episodio del dramma CW, una delle DC’s Legends Of Tomorrow [contiene SPOILER] ha fatto l’ultimo sacrificio nel nome di un bene più grande.

Perché Leonard Snart si è lasciato morire in un’esplosione necessaria per liberare il team di Rip Hunter dal controllo dei Signori del Tempo, Wentworth Miller è passato a un contratto da series regular all’avanguardia tra tutte le serie DC Comics prodotte da Greg Berlanti e Warner Bros. TV.

Dal momento che l’attore ha firmato un contratto a breve termine con Legends, “abbiamo sempre saputo che lui non sarebbe stato un membro permanente della Waverider spiega Berlanti. “[Ma] lui avrà un ruolo molto attivo nella serie” nella seconda stagione.

E dal momento che Snart è morto “fuori dal tempo” al Punto Zero, lui sarà in grado di ripetersi in The Flash, se non anche in altri show sui supereroi di Berlanti.   [TVLine]

SPOILER su Supergirl, The Blacklist, Bones, HTGAWM, Quantico, Scandal e Fear TWD

Ecco qualche nuovo scoop direttamente da Natalie Abrams circa se dobbiamo aspettarci degli addii nel finale di stagione di Supergirl, se c’è speranza per Tom e Liz di The Blacklist dato il potenziale spin-off, quale altro ostacolo attenderà Hodgins al ritorno al Jeffersonian in Bones e non solo…

  • Supergirl

Se seguite le altre serie di Greg Berlanti (come Arrow, The Flash…) sapete che hanno “l’abitudine” di uccidere qualcuno entro il termine della stagione e quindi, dobbiamo aspettarci qualcosa del genere negli ultimi episodi di Supergirl?
Sì, dovreste” rivela l’EP. “Solo perché sarebbe molto meno interessate se rispondessi di no”.

  • The Blacklist

La notizia dello spin-off significa la fine di Liz e Tom?
Allora, loro progettano la giornata perfetta – nel prossimo episodio – e Liz di fatto cammina lungo la navata, quindi la loro relazione non è condannata… tuttavia non è garantito il lieto fine per tutti.

  • Bones

La nuova condizione di Hodgins certamente non lo fermerà dal tornare dal tornare in laboratorio e cercare di lavorare ad un caso. Ma non tutti saranno felici circa il suo rapido ritorno considerato che potrebbe compromettere il suo recupero. Questo porterà a una decisione straziante. Continua a leggere

“Supergirl”: scoop su futuri crossover, il piano per Myriad, quel [spoiler] Kara/James

La Girl of Steel e Flash hanno unito le forze durante l’ultimo episodio di Supergirl e dato il successo ottenuto dalla visita di Barry a National City, i produttori esecutivi sperano di poter realizzare altri crossover con i loro dramma CW, per esempio Kara potrebbe apparire nella serie sul velocista (“ci piacerebbe” dice l’EP Greg Berlanti) o un doppelganger cattivo di The Flash potrebbe presentarsi nella serie CBS (“ne abbiamo parlato di recente” rivela Berlanti).

E non solo, come nota l’altro EP Andrew Kreisberg, la nave dei viaggi nel tempo di DC’s Legends Of Tomorrowpuò andare dovunque” perfino in differenti Terre.

E sempre a proposito di crossover, Berlanti non esclude l’idea che un giorno Supergirl e Green Arrow possano interagire, “fin dal giorno che abbiamo scelto Melissa [Benoist], l’idea di lei in una scena con Grant [Gustin] – o un giorno forse nel migliore dei mondi possibili con Stephen [Amell] – è entusiasmante anche solo pensare a loro sullo schermo insieme”.

BACIO e FUGA | Kara finalmente ha baciato James, ma come goffamente cerca di capire la sua reazione, Non attiva Myriad. Senza dire nemmeno una parola, il fotoreporter esce dalla porta e scende già in strada… come chiunque altro a National City. La giustapposizione “si percepiva come il miglior tipo di pathos in stile Whedon” spiega Kreisberg. Per quanto invece riguarda il perché è stata Kara a fare la prima mossa, “il consiglio di Barry circa quando andarci piano e quando muoversi velocemente ha davvero riecheggiato in leispiega l’EP. “Lei finalmente realizza che loro hanno avuto così tanti alti e bassi nel corso dell’anno e molti di essi perché nessuno di loro smetteva di parlare agendo e basta”. Continua a leggere

SPOILER su Blindspot, Prison Break, Once Upon A Time, B99, Jane The Virgin, Supergirl e The Flash

Nel fine settimana non possono mancare altri scoop su come il crossover ormai alle porte con Supergirl andrà ad influenzare The Flash. Quale sarà il nuovo incarico di Paul Kellerman nel revival di Prison Break, cosa significa esattamente quel dente per l’identità di Taylor Shaw in Blindspot e non solo!

  • The Flash / Supergirl

Gli eventi dell’evento #SuperFlash saranno citati in The Flash, anche se “in modo più sottile di quanto avremmo voluto, inizialmente” dice l’EP Greg Berlanti. Inoltre, gli episodi “sono tipo in ordine inverso” in quanto il viaggio non programmato di Barry avverrà nella puntata del dramma CW in onda oltreoceano Martedì, ovvero il giorno dopo il crossover con Supergirl. “Ci coordiniamo meglio quando i crossover sono sulla stessa rete” ammette Berlanti, “ma il pubblico capirà”.

Inoltre, l’universo di The Flash ha per caso la sua Kara? “Non ci avevamo [pensato]” condivide l’EP Andrew Kreisberg su questa possibilità. “Ogni Kara che esiste su Earth-1 dovrebbe essere un’aliena, non potrebbe essere solo Kara Danvers di Poughkeepsie. Ma questo è il bello di più universi”. Bonus scoop: molto probabilmente rivedremo Henry Allen entro il termine dell’attuale stagione.

  • Once Upon A Time

Robbie Kay tornerà come Peter Pan nel 19° episodio, intitolato “Sisters”. Continua a leggere

SPOILER su The Flash, Agents Of SHIELD, The Walking Dead, TVD, Chicago Med, Quantico, Scandal, Supernatural e altri

Ecco le ultime anticipazioni e curiosità da EW circa nuovi doppelgänger in arrivo sia in The Flash che in Supergirl, quanto l’introduzione e le gesta di Negan nella serie saranno simili rispetto al fumetto di The Walking Dead, cosa si nasconde dietro l’impegno di Olivia Pope nel sostenere la corsa di Mellie alla presidenza in Scandal e molto altro…

  • The Flash

Nel crossover con Supergirl non vedremo altri doppelgänger, ma questo non significa che non ne vedremo uno in futuro in Supergirl. “Ne abbiamo giusto parlato di recente” dice l’EP Greg Berlanti. “C’è assolutamente spazio [per ciò]”. E parlando sempre di volti familiari, “abbiamo un doppelgänger molto divertente in arrivo nel penultimo episodio di The Flash” aggiunge l’altro EP Andrew Kreisberg.

  • Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.

Il personaggio di Bethany Joy Lenz molto probabilmente non è una ragazza sotto mentite spoglie. “La cosa interessante per me al termine di [dell’ultimo episodio] era che sembrava come se lei fosse appena cresciuta nel business di famigliadice l’EP Jeff Bell. “Non è quello che vi aspettate. Powers Boothe [alias Gedeon Malick] ha fatto davvero un grande lavoro questa stagione, non solo per quanto riguarda il ‘io sono un grande cattivo, il capo dell’HYDRA’, lo abbiamo condotto verso luoghi interessanti andando avanti e ritengo che abbia svolto un ottimo lavoro. Una parte importante di questo è la relazione che lui ha con sua figlia. Sono impaziente che arriviate a vedere ciò”.

  • The Walking Dead

All’arrivo di Negan le cose andranno come nel fumetto? L’EP Gale Anne Hurd risponde così: “noi cambiamo sempre le cose, in un modo o in altro e non credo che sarà diverso in questo caso dice lei. “Ma noi siamo sempre ispirati dai fumetti, e credo che i fan di essi non resteranno delusi – ma non penso che saranno in grado di anticipare il tutto”. Basta dire che il debutto di Jeffrey Dean Morgan come Negan sarà impressionante. “Qualsiasi cosa state pensando, non solo sarà più grande, ma anche più malvagia” aggiunge Hurd. “Jeffrey Dean Morgan non è solo un attore fantastico. E cosa dire? Lui ha anche Lucille”. Continua a leggere

“Supergirl”: anticipazioni sull’evoluzione di Shioban in Sliver Banshee e cosa verrà dopo per Hank

L’esposizione di Kara alla kryptonite rossa ha consegnato uno dei migliori episodi di Supergirl, ma ha anche causato degli importanti effetti come il licenziamento di Siobhan da CatCo e la rivelazione pubblica di Hank come Martian Manhunter (un alieno a capo di un’organizzazione che dà la caccia agli alieni… beh, probabilmente non avrà più quel lavoro).

Questo metterà in pericolo la sua relazione con DEO” anticipa il produttore esecutivo Greg Berlanti.
Anche se molto della serie tratta il mostrarsi per quello che si è, ciò chiaramente è un qualcosa che peserà su di lui. La domanda interessante è: sarà un eroe migliore dopo ciò?”.

Il forzare Hank a mostrare la sua vera natura in questo modo causerà un profondo rimpianto in Kara. “La sua decisione di mostrarsi al mondo come Supergirl è stata una cosa molto personale e coraggiosa ma dovrebbe essere la persona interessata a prendere tale decisionedice Melissa Benoist.Non è giusto fare tale mossa per qualcun altro. Kara non voleva, ma questa è una figura paterna e lei è così vicina a lui, ci sarà molto senso di colpa a venire”.

Hank però non è scappato, si è fatto arrestare per mantenere la promessa fatta al padre di Alex e Kara, Jeremiah. “Lui ha il dovere di salvare queste ragazze” aggiunge l’EP Ali Adler. “Lo ha promesso al loro padre molti anni fa. Egli prende questo aspetto molto sul serio tanto da mettere a repentaglio la sua stessa sicurezza come capo del DEO. Nel prossimo episodio apprenderemo l’etimologia di tale storia. È molto eccitante”. Continua a leggere

“Supergirl”: chi sceglierà Kara tra Winn e James? + Altri scoop

Anche se Kara Danvers è piuttosto impegnata a salvare National City, uno dei temi caldi del panel di Supergirl al PaleyFest è stata proprio la vita amorosa della supereroina.

In sostanza la questione era: Kara dovrebbe finire con Winn o con James?

È impossibile rispondere” ha risposto Melissa Benoist. “Kara è molto confusa in merito. Adoro il suo essere così ingenua in amore. È una sorta di puritana e cerca sempre di capire, ‘posso avere un vita normale e usare questi incredibili poteri che ho?’ Non penso che sappia ancora come fare’”.

Dal canto suo, Chyler Leigh ha una risposta piuttosto definitiva a questa domanda: “io li amo, ma loro non sono abbastanza per lei” ha detto l’ex di Grey’s Anatomy spiegando poi che il legame tra Alex e Kara è simile a quello delle attrici nella vita reale. “Dopo mio marito, quello con Melissa è il legame più stretto che ho mai sentito”.

E sempre a proposito dell’amore, Calista Flockhart condivide una teoria circa Cat e Maxwell Lord. “Credo che abbiano un passato e che le abbia spezzato un po’ il cuore” dice l’attrice. Continua a leggere

“Supergirl”/“The Flash”: confermato il crossover

Supergirl incontrerà The Flash, quando le due serie DC Comics rispettivamente in onda su CBS e The CW metteranno in atto un crossover la prossima primavera!

I dettagli sulla trama non sono al momento stati resi noti, ma il velocista interpretato da Grant Gustin unirà le forze con la Girl of Steel nell’episodio di Supergirl in onda oltreoceano Lunedì 28 Marzo.

Siamo così incredibilmente entusiasti di annunciare qualcosa che abbiamo sognato accadesse da quando abbiamo iniziato a realizzare Supergirl” hanno affermato in un comunicato Greg Berlanti e Andrew Kreisberg, produttori esecutivi di entrambi gli show. “Noi vogliamo ringraziare Grant Gustin per aver trovato il tempo di venire a trovarci e tutti i ragazzi di CBS, The CW, Warner Bros. e DC per aver lavorato a questo”.

“E infine grazie ai fan e ai giornalisti che hanno continuato a chiedere che ciò accadesse prosegue il comunicato, “è nostro piacere e auspicio creare un episodio degno del supporto e dell’entusiasmo di tutti”. Berlanti ai TCA aveva spiegato che per fare in modo che il crossover avvenisse in questa stagione televisiva, il tutto sarebbe dovuto accadere in tempi brevi, nel giro di un mese o giù di lì e beh, a quanto pare è stato così.   [TVLine]

SPOILER su The 100, The Strain, OUAT, Fresh Off the Boat, The Flash, Gotham, Supergirl, Galavant e Rosewood

La tanto attesa reunion tra Lexa e Clarke sarà quantomeno felice in The 100?
The Flash farà la conoscenza della sua prima speedster donna? Chi saranno le facce nuove nella terza stagione di The Strain? Di sotto trovate le risposte a queste (e altre) domande…

  • The 100

Dopo aver visto nel trailer come teso sarà il rapporto con Octavia, veniamo a sapere che Bellamy prenderà una certa decisione che senza dubbio sconvolgerà molte persone. Ma sua sorella è particolarmente arrabbiata nei suoi confronti date le relazioni da lei strette dallo sbarco nella Terra.

Nel frattempo, la reunion tra Clarke e Lexa avverrà in circostanze non previste e la prima non sarà felice di vedere l’altra seguire il tradimento della scorsa stagione. Tuttavia, la domanda migliore da porsi è: cosa vuole la leader Grounder da Clarke?

  • The Strain

Per la sua terza stagione, la serie sta cercando il ruolo ricorrente di Kroft, un militare del Navy SEAL nonché team leader che si ritrova a caccia di strigoi (e fatto curioso, l’attore dovrà essere “a suo agio con le protesi”). Inoltre incontreremo anche Kate Beckett Nelson, un capitano del NYPD a capo di una squadra di combattenti.

  • Once Upon A Time

Sempre a proposito di notizie casting, per il 15° episodio dell’attuale stagione il dramma cerca un attore per interpretare Captain Silver, il maestoso (e talvolta prepotente) comandante di una nave mercantile. Continua a leggere

“Arrow 4”/”The Flash 2″: anticipazioni sul segreto di Oliver, il costo della grande mossa di Barry e non solo

Il test del DNA non mente in Arrow e Oliver QueenTu sei il padre.

Durante la seconda parte del crossover con The Flash, Oliver ha affrontato la sua ex appurato che il bambino della donna, è suo figlio. Ma il duo madre-figlio non sono Sandra e Connor Hawke dai fumetti, ma piuttosto Samantha e William Clayton (qualche informazione in più la trovate nel nostro precedente articolo).

Qui di seguito i produttori esecutivi della serie CW anticipano cosa possiamo aspettarci per Oliver e Felicity dopo quest’ultima scoperta, quali saranno le conseguenze delle alterazioni temporali e poi ancora la resurrezione di Vandal Savage e le abilità di Cisco.

Le prospettive per OLICITY | La decisione di Oliver di non rivelare alla sua fidanzata di suo figlio – dopo che Barry ha cancellato la linea temporale dove Felicity scopriva la verità e ne derivava una lite – “giungerà assolutamente ad un culmine verso la metà della stagione anticipa la produttrice esecutiva Wendy Mericle. “Fedeli a quanto abbiamo sempre fatto nella serie, se c’è un segreto da qualche parte, esso viene fuori, ed avrà delle conseguenze piuttosto serie. Siamo entusiasti di come ciò andrà a cambiare le cose”. Dopo una navigazione piuttosto tranquilla per la coppia questa stagione, questo segreto sta “veramente per alzare la posta in gioco portando degli ostacoli nel loro rapporto” continua l’EP. “Scaveremo a fondo lì. Ci saranno delle ricadute per entrambi”. Continua a leggere

SPOILER su TWD, Gotham, Quantico, Jessica Jones, Blindspot, Grey’s Anatomy, Supergirl, The Flash e Arrow

Ancora qualche anticipazione circa se l’ultimo episodi di Quantico ci ha portato nella direzione del vero responsabile dell’attacco, chi non vedremo nell’atteso crossover #Flarrow e perché, gli effetti dei misteriosi esperimenti di Hugo Strange in Gotham, quali le prossime mosse di Jane Doe adesso che ha appreso qualche informazione in più su se stessa in Blindspot e altro ancora!

  • Marvel’s Jessica Jones

L’eventuale seconda stagione della serie potrebbe essere ambientata prima della miniserie The Defenders? “Lo spero” risponde la showrunner, Melissa Rosenberg a The Hollywood Reporter. “La logistica è coinvolta, perché Defenders viene girato per un certo periodo, contrattualmente. A dire la verità, non sono sicura; io non sono affatto coinvolta in questa conversazioni, per mio sgomento. La prima domanda è se otterremo una seconda stagione. La seconda domanda è se sì, quando? Prima di The Defenders o dopo? Mi piacerebbe che fosse prima ma ci sono aspetti che giocano un ruolo in merito – il tempo, la disponibilità”.

  • Arrow / The Flash

Nonostante la notevole portata del crossover – che comincerà questa sera oltreoceano – alcuni personaggi importanti non ci saranno e tra questi contiamo: Ray Palmer, Sara Lance e Captain Cold.Volevamo averne un paio, ma non tutti” spiega Greg Berlanti a EW. “È anche giusto dire che volevamo usare i personaggi [dello spin-off DC’s Legends Of Tomorrow] che non avevamo ancora introdotto nelle singole serie, con l’eccezione di Rip Hunter che ci siamo tenuti per il pilot di Legends”.

  • Quantico

Al termine dell’ultimo episodio Simon sembrava il terrorista, ma è davvero lui? “Lo scoprirete entro il termine del midseason finale” dice il produttore esecutivo Joshua Safran a Entertainment Weekly. “Potete scoprire tutto ciò che riguarda Simon nel prossimo episodio” ma non solo, “vedremo più di Miranda nel futuro e nel presente. Lei sarà tornata al lavoro nella prossima puntata e tipo guarderà a quanto accaduto con suo figlio o volutamente non vorrà guardare a ciò, ne sapremo di più”. Continua a leggere

“Arrow”/“The Flash” crossover: Greg Berlanti parla di Oliver/Felicity

Cari fan di Arrow, uno dei momenti più risonanti della serie sarà contenuto all’interno dell’evento crossover con The Flash.

Nei due episodi in onda oltreoceano stasera e domani intitolati “Legends of Today” e “Legends of Yesterday”, il cattivo Vandal Savage mette gli occhi sulla barista di Central City, Kendra che Barry prontamente decide di nascondere nella città natale di Oliver Queen. Quindi, la maggior parte della prima ora si svolge nel territorio di Arrow e viceversa per la seconda ora gli eroi da Star City andranno a Central City per quello che il produttore esecutivo Greg Berlanti descrive come un film piuttosto che due episodi indipendenti.

Poiché Flash era alla sua prima stagione l’anno scorso, abbiamo cercato di farli percepire come un episodio di The Flash e come un episodio di Arrow spiega Berlanti. “Quest’anno, abbiamo davvero voluto fonderli e far percepire qualcosa come, ‘e se si dovesse fare un film di due ore con tutti questi personaggi?’ Questo era il nostro focus”.

Detto questo, egli rassicura: “ci sono elementi di The Flash che fanno riconoscere The Flash, ma ci sono anche cose che riflettono l’altro… e una centralità vera che si estende per tutta la storia”.

Il crossover porrà anche “probabilmente la più grande storia emotiva che abbiamo mai fatto in Arrow” dice Berlanti. (Non sappiamo se centra qualcosa l’ultima ricomparsa dell’ex fidanzata di Oliver – vista nel crossover dell’anno scorso, la quale ha poi avuto e cresciuto il suo bambino dopo che diversi anni prima erano stati costretti a dividersi). Continua a leggere

“Supergirl”: scoop sui nemici di Kara, questioni personali e non solo

Dopo l’atteso debutto di Supergirl, i produttori esecutivi della novità targata CBS, Andrew Kreisberg, Ali Adler e Greg Berlanti anticipano cosa possiamo aspettarci dalle prossime avventure di Kara tra romanticismo, nuovi nemici e questioni familiari.

Il pilot si è concluso con un’importante rivelazione: la cattiva che ha preso di mira la Terra e Kara non è altro che sua zia Astra identica a sua madre Alura. “Quando abbiamo scritto il pilot ci abbiamo riflettuto molto. Noi amiamo quando l’eroe e il cattivo sono legati così quanto accade tra di loro è personale e niente lo è più della famiglia, ma che la cattiva sia l’esatta copia di sua madre è davvero forte spiega Kreisberg.

E chiaramente c’è di più, ovvero “un legame con casa sua che rende il tutto ancora più emozionante per Kara da affrontare” dice Berlanti. “Ogni volta che colpisce sua zia, lei davvero colpisce sua madre. E quanto di sua madre potrebbe essere ancora dentro la zia è qualcosa che esploreremo col progredire della serie”. Gli EP spiegano che hanno preferito la medesima attrice per interpretare Astra e Alura, perché “molto importante per noi è fare cose che nessuno si aspetta” commenta Adler.

E Laura Benanti continuerà ad interpretare ambedue, anche se nel presente avremo solo Astra. “Vedremo la madre nei flashback ed anche nel programma A.I., similmente a Marlon Brando nel film Superman di [Richard] Donner, una sorta di computer vivente con cui Kara è in grado di comunicare” anticipa Kreisberg. Continua a leggere

“Supergirl”: scoop sulle minacce per Kara, i crossover con CW e altro

Kara Danvers non è l’unica a scongiurare i cattivi di Supergirl. I produttori esecutivo dietro il dramma CBS hanno un nemico davanti a loro e il suo nome è… CGI.

La sorpresa più grande si è rivelato quanto difficile è realizzare queste serie settimana dopo settimana, con gli effetti visivi, il lavoro degli stuntman e la gran quantità di pianificazione dietro ad essi” dice il produttore esecutivo Greg Berlanti ad una conferce call.

Berlanti – che è anche EP di Arrow, The Flash, DC’s Legends Of Tomorrow – ha ovviamente molta esperienza nel settore, ma Supergirl si è presenta come una sfida anche per lui. “Pensi, ‘oh, abbiamo fatto Arrow, saremo in grado di fare The Flash’… e questo si è rivelato molto più grande di The Flash. Ognuno in questo spettacolo ha avuto un’implacabile curva di apprendimento. Eravamo incredibilmente fieri e entusiasti dal risultato e speriamo che lo siano tutti là fuori”.

In vista della partenza ufficiale di Supergirl il 26 Ottobre oltreoceano, Berlanti assieme agli altri EP Ali Adler e Andrew Kreisberg offrono dei teaser su una delle serie più attese dell’autunno.

KARA, sei in pericolo, ragazza | Nonostante tutti i suoi poteri, essi difficilmente la renderanno invincibile contro i molti cattivi della serie. “Abbiamo mostrato che lei combatte certi alieni, ed anche Livewire che possiede poteri elettrici, ha elettricità a sufficienza per fermare il cuore di Supergirl” dice Berlanti. “Nella vecchia serie, a meno che non si avesse una roccia di kryptonite in pratica Supergirl era la distruzione per i cattivi – noi certamente non vogliamo questo. Vogliamo sempre che i nostri eroi vengano percepiti in pericolo”. Continua a leggere