People’s Choice Awards 2020: tutte le nomination

I ragazzi si sono fatti strada tra i People’s Choice Awards del 2020 con Riverdale e Outer Banks che hanno conquistato diverse nomination nelle categorie dei vari riconoscimenti.

Anche i veterani Grey’s Anatomy e This Is Us hanno ottenuto un po’ di candidature. Ecco tutti i dettagli…

THE SHOW OF 2020
Grey’s Anatomy
Never Have I Ever
Outer Banks
The Bachelor
The Masked Singer
The Last Dance
This Is Us
Tiger King Continua a leggere

“Grown-ish” rinnovato per la 2^ stagione da Freeform

Buone notizie: Zoey di grown-ish tornerà all’università per affrontare il suo secondo anno. Freeform ha rinnovato lo spin-off di black-ish per la seconda stagione che consisterà in ben venti episodi.

La comedy vede protagonista Yara Shahidi, nei panni della primogenita di Dre e Bow alle prese con la vita al college presso il fittizio Cal U. Deon Cole (alias Charlie di black-ish), Trevor Jackson, Emily Arlook, Francia Raisa e Chris Parnell completano il cast.

Al debutto oltreoceano all’inizio di questo mese, grown-ish ha ottenuto quasi un milione di telespettatori totali che per la rete Freeform significano il lancio di una comedy più visto da quello di Baby Daddy nel 2012.  [TVLine]

“Grown-ish”: Freeform ha annunciato il debutto dello spin-off di Black-ish

Zoey Anderson è ufficialmente diretta all’università.

Freeform ha annunciato che lo spin-off di Black-ish – appropriatamente intitolato Grown-ish – comincerà oltreoceano il 3 Gennaio con un doppio episodio. La settima successiva comincerà Alone Together.

Grown-ish segue la primogenita di Dre e Rainbow, Zoey interpretata da Yara Shahidi come lei comincia il suo anno da matricola presso la Southern California University. La nuova serie si incentra sulla popolare, stilosa e socialmente attiva diciassettenne che nel corso del suo primo anno affronta le problematiche sociali e complessità con cui si confrontano oggi gli studenti e gli amministratori.   [Entertainment Weekly]

“grown-ish”: Francia Raisa e Jordan Buhat entrano nel cast

Freeform ha ampliato il cast dello spin-off di black-ish, con un nome che dovrebbe essere piuttosto familiare agli spettatori di lunga data della rete.

Francia Raisa, che ha recitato in La Vita Segreta di una Teenager Americana dal 2008 al 2012, si unirà a grown-ish come series regular. Raisa interpreterà Ana, una “studentessa del primo anno conservatrice e schietta” alla Southern California University, lo stesso ateneo dove si è iscritta anche la maggiore di ragazzi di black-ish, Zoey Johnson.

Nel frattempo, l’emergente Jordan Buhat sarà anch’egli un personaggio fisso nei panni di Vivek, un “indiano-americano di prima generazione… con un’accattivante mancanza di consapevolezza”. Le musiciste Chloe x Halle saranno invece dei volti ricorrenti come Sky e Jazz, sorelle gemelle che fanno parte della squadra di atletica.

I membri del cast precedentemente annunciati sono Yara Shahidi, Deon Cole, Chris Parnell, Emily Arlook e Trevor Jackson. [TVLine]

“grown-ish”: lo spin-off di black-ish cambia titolo e aggiunge tre series regular

Il linea con il suo tema universitario, lo spin-off di black-ish targato Freeform continua a trovare se stesso.

Il network via cavo ha annunciato che c’è un nuovo titolo per i tredici episodi della serie, prima conosciuta come collge-ish. Adesso lo show – che vede l’alter ego di Yara Shahidi, Zoey lasciare finalmente il nido della famiglia Johnson – si chiamerà grown-ish.

Oltre ad un nuovo titolo, la serie ha anche ingaggiato tre nuovi membri fissi del cast: Emily Arlook (Hand of God) che interpreterà Miriam, una sapientona del primo anno, Trevor Jackson (American Crime) che sarà Aaron, un ragazzo socialmente consapevole al secondo anno e Chris Parnell (Rick and Morty) che sarà il preside della California Southern University. Jackson e Parnell sono apparsi nel backdoor pilot (trasmesso lo scorso Maggio oltreoceano come un episodio di black-ish), mentre il personaggio di Arlook era originariamente interpretato da un’altra attrice.

Secondo la rete, grown-ish promette uno “sguardo contemporaneo alle attuali problematiche con cui si confrontano sia gli studenti che gli amministratori nel mondo dell’istruzione universitaria”.

Lo spin-off è prodotto a livello esecutivo da Kenya Barris, Anthony Anderson, Laurence Fishburne, Helen Sugland e Brian Dobbins.   [TVLine]