“The Last Of Us”: Gabriel Luna interpreterà il ruolo di Tommy

L’adattamento televisivo di The Last Of Us ha arruolato Gabriel Luna.

L’attore si unisce ai co-protagonisti precedentemente annunciati, Pedro Pascal e Bella Ramsey, che interpreteranno rispettivamente Joel e Ellie.

Luna si calerà nei panni di Tommy, il fratello minore di Joel, un ex soldato che non ha perso il senso di idealismo e la speranza in un mondo migliore.   The Last Of Us Remastered (Ps Hits) – Classics – PlayStation 4

Basata sull’omonimo e popolare videogioco, la serie di HBO è ambientata vent’anni dopo la distruzione della civiltà moderna. Joel, un sopravvissuto agguerrito, viene assunto per far uscire Ellie da una zona di quarantena oppressiva. Quello che inizia come un piccolo lavoro diventa presto un viaggio brutale e straziante, in quanto entrambi devono attraversare gli Stati Uniti e dovranno fare affidamento l’uno sull’altra per sopravvivere.

Luna è meglio noto per il ruolo di Robbie Reyes/Ghost Rider in Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D.; altri suoi crediti nel piccolo schermo includono Wicked City, Rosewood, True Detective e Matador.   [Variety]

“House of the Dragon”: Fabien Frankel si è unito al cast

Lo spin-off del Trono di Spade ha accolto nei suoi ranghi Fabien Frankel.

L’attore si calerà nei panni di 49918728343_ab85fe293d_oSer Criston Cole. Di discendenza dorniana, lui è il figlio ordinario del maggiordomo di Lord of Blackhaven. Cole non ha alcuna pretesa di possedere terre o titoli; tutto quello che ha nel suo nome è il suo onore e la sua abilità preternaturale con la spada.

House of the Dragon è ambientato 300 anni prima degli eventi di Game Of Thrones e racconta la storia della Casata Targaryen.    Il trono di spade. Un gioco di troni (Libro 1)

I crediti di Frankel includono The Serpent e NYPD Blue. Del cast fanno parte anche Rhys Ifans, Steve Toussaint, Eve Best, Sonoya Mizuno, Paddy Considine, Olivia Cooke, Matt Smith e Emma D’Arcy.    [Deadline]

“Game Of Thrones”: HBO sta sviluppando altre tre serie sequel

La rete HBO sta valutando ulteriori espansioni del regno di Game Of Thrones.

Il network sta sviluppando tre progetti sequel ambientati nel vastissimo mondo fantasy creato da George R.R. Martin oltre a quelli già annunciati/vociferati.

Una delle potenziali serie – quella apparentemente in uno stato di sviluppo più avanzato – è intitolata 9 Voyages e si incentra su Sea Snake, ovvero il più grande navigatore nella storia dei Sette Regni. (Steve Toussaint interpreterà il personaggio in House of the Dragon, l’unico prequel ordinato ufficialmente da HBO e previsto al debutto oltreoceano nel 2022). Si dice che sia Bruno Heller (creatore di The Mentalist) ad occuparsi di 9 Voyages.       Il trono di spade. Libro primo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Il trono di spade-Il grande inverno (Vol. 1)

L’altro progetto è ambientato circa 1000 anni prima gli eventi del Trono di Spade e segue la Principessa Nymeria, un’antenata di Casa Martell che conquistò e governo Dorne. L’ultimo è invece ambientato a Flea Bottom, la baraccopoli di Approdo del Re dove risiedono le persone più povere della capitale di Westeros.    [Entertainment Weekly]

“A Time for Mercy”: Matthew McConaughey reciterà nella serie sequel di HBO

Matthew McConaughey (True Detective) sta per tornare in un’aula di tribunale: l’attore premio Oscar ha firmato per riprendere i panni di Jake Brigance di A Time to Kill, nella serie sequel targata HBO.

Il dramma – attualmente in fase di sviluppo presso la rete via cavo – è basato sul romanzo successivo di John Grisham, A Time For Mercy. Il libro si incentra sull’avvocato Jake Brigance – personaggio già apparso in altre opere dell’autore.

McConaughey ha interpretato Brigance nell’adattamento del romanzo per il grande schermo del ‘96 affiancando Sandra Bullock e Samuel L. Jackson.
Il tempo della clemenza (I thriller con Jake Brigance Vol. 3)

A Time to Mercy vede Brigance impegnato a difendere un giovane uomo accusato di aver ucciso il fidanzato della madre, un vice sceriffo che l’imputato sostiene fosse violento con lui e con la madre. Attualmente nessuno sceneggiatore è legato al progetto che conta Lorenzo di Bonaventura (Transformers) tra i produttori esecutivi.    [TVLine]

“The Last Of Us”: Pedro Pascal e Bella Ramsey hanno ottenuto i ruoli principali

Due volti molti noti del Trono di Spade si riuniranno in The Last Of Us.

Pedro Pascal (Narcos, Wonder Woman) e Bella Ramsey (His Dark Materials, The Worst Witch) si sono uniti al cast dell’adattamento televisivo del popolare videogioco targato HBO ed interpreteranno i co-protagonisti Joel e Ellie.

Ambientato due decenni dopo l’implosione della società attuale, The Last Of Us segue le vicende di Joel, un tosto sopravvissuto assunto per portare la 14enne Ellie fuori da una zona di quarantena “oppressiva” – rivela la sinossi ufficiale. Quello che comincia come un lavoro semplice diventa in breve tempo un viaggio straziante e brutale in quanto entrambi devono attraversare gli Stati Uniti e dipendono l’uno dall’altro per la sopravvivenza.    The Last of Us 2 – Playstation 4

La serie sarà supervisionata da Craig Mazin (Chernobyl); il direttore creativo del videogioco, Neil Druckmann coprirà il ruolo di sceneggiatore e produttore esecutivo mentre Kantemir Balagov (Beanpole) dirigerà l’episodio pilota.

Cosa significa il casting di Pascal per The Mandalorian? Secondo quanto riferiscono le fonti, potenzialmente l’attore potrebbe recitare in entrambe le serie, ma sarà The Last Of Us ad avere la priorità.    [TVLine]

“The Nevers”: teaser del nuovo dramma fantascientifico vittoriano di Joss Whedon

Il dramma fantascientifico vittoriano di Joss Whedon che da lungo tempo era in fase di sviluppo presso la rete HBO prende finalmente vita nel primo teaser.

Attesa nel mese di aprile oltreoceano, la nuova serie in sei episodi è ambientata negli ultimi anni del regno di Victoria, mentre Londra è assediata dai “Toccati”, persone, per lo più donne, che improvvisamente manifestano delle abilità anormali; alcune affascinanti altre piuttosto inquietanti.

Tra questi individui ci sono Amalia True (interpretata da Laura Donnelly di Outlander), una misteriosa vedova dal pugno veloce e Penance Adair (Ann Skelly di Red Rock), una brillante giovane inventrice. “Loro sono le paladine di questa nuova sottoclasse” afferma la sinossi ufficiale, in quanto “creano una casa per i Toccati mentre combattono le forze del… beh, praticamente tutte le forze – per fare spazio a coloro che non hanno posto nella storia per come la conosciamo noi”. Buona visione!

Continua a leggere

“Game Of Thrones”: HBO sta sviluppando un prequel su Dunk e Egg

I fan del Trono di Spade che volevano vedere Dunk e Egg sul piccolo schermo potrebbero vedere esaurito il loro desiderio grazie a HBO.

Secondo quanto riportano le fonti, la rete via cavo sta sviluppando un prequel di Game Of Thrones basato sul libro di George R.R. Martin, Il cavaliere dei sette regni, incentrato su Dunk (alias Ser Duncan the Tall) e Egg (Aegon V Targaryen).        Trono di Spade Stagioni 1-8 (33 Blu Ray)

Gli eventi dei racconti si svolgono all’incirca un secolo prima di quelli di Cronache del ghiaccio e del fuoco che sono stati la base del popolarissimo dramma fantasy sui draghi. Martin in precedenza aveva detto che non c’erano piani per utilizzare la raccolta di racconti come base per un’eventuale serie sequel.        Il cavaliere dei Sette Regni

HBO attualmente sta portando avanti l’altro prequel di GoT, House of the Dragon – creato da Martin e Ryan J. Condal – e ambientato 300 anni prima della serie originale; le vicende seguiranno l’inizio della leggendaria caduta della casata Targeryen. Del cast tra gli altri fanno parte Matt Smith (Doctor Who) Paddy Considine (The Outsider), Olivia Cooke (Bates Motel) e Emma D’Arcy (Truth Seekers).    [TVLine]

“His Dark Materials” rinnovato per la terza e ultima stagione da HBO

La rete HBO si impegnerà ad adattare l’intera collana di Philip Pullman: His Dark Materials è stato rinnovato per la terza nonché ultima stagione.

Nel terzo libro della trilogia Queste materie oscure intitolato Il cannocchiale d’ambra, il pericolo che insegue Will e Lyra giunge a un culmine (, chi ha letto i romanzi sa che questa è solo la punta dell’iceberg).

Portare nel piccolo schermo l’epica, intricata e culturalmente risonante opera di Philip Pullman è stato un enorme privilegio” ha detto la vice presidente esecutiva della rete via cavo, Francesca Orsi in un comunicato.
La bussola d’oro: Queste oscure materie. 1

Ringraniamo i nostri incredibili partner presso BBC e l’intero gruppo Bad Wolf guidato dall’instancabile Jane Tranter per il loro eccezionale lavoro nelle prime due stagioni. Non vediamo l’ora di completare la trilogia con il capitolo finale del viaggio di Lyra”.     [TVLine]

“Irma Vep”: HBO ha ordinato la serie limitata con Alicia Vikander

Il nuovo ruolo sul piccolo schermo di Alicia Vikander (Tomb Raider, Ex Machina) è a lei piuttosto familiare: l’attrice interpreterà una stella del cinema nella serie limitata di HBO, Irma Vep.

Il dramma – scritto e diretto da Olivier Assayas e prodotto a livello esecutivo da Vikander – segue Mira (Vikander), la quale disillusa dalla sua carriera (e da una recente rottura) si reca in Francia per interpretare Irma Vep nel remake del classico francese Les Vampires.

Mira però comincia a faticare quando le distinzioni tra sé stessa ed il personaggio che interpreta cominciano a sfumare.       Irma vep

La serie è vagamente basata sull’omonimo film di Assayas del ’96.   [TVLine]

“House of the Dragon”: Matt Smith è entrato nel cast dello spin-off

Per la seconda volta nella storia recente, Matt Smith interpreterà un principe molto importante.

L’attore di The Crown celebre per aver interpretato il Principe Filippo, Duca di Edinburgo nella prima e seconda stagione del dramma sulla famiglia reale d’Inghilterra si calerà nei panni del Principe Daemon Targaryen nell’imminente sequel del Trono di Spade, House of the Dragon.

Daemon è il fratello più giovane di King Viserys (Paddy Constantine di The Outsider) ed è noto per le sue abilità in battaglia e per la sua abilità nel cavalcare i draghi.Il Trono Di Spade. Il Regno Dei Lupi- La Regina Dei Draghi: 2

Al cast si è unita anche Olivia Cooke (Bates Motel) che interpreterà Alicent Hightower, la bellissima figlia di Otto Hightower, Primo Cavaliere del Re. Essendo cresciuta nella Fortezza Rossa, lei conosce bene la corte reale e la sua politica. Continua a leggere

“True Blood”: HBO sta valutando il possibile reboot da Roberto Aguirre-Sacasa

HBO ha voglia di tornare in Louisiana col reboot di True Blood.

La rete via cavo sta sviluppando una nuova iterazione del dramma sui vampiri (e molti altri esseri soprannaturali) con il creatore di Riverdale, Roberto Aguirre-Sacasa che scriverà l’episodio pilota con Jami O’Brien (NOS4A2).

Inoltre, Alan Ball – creatore della serie originale – nonché showrunner fino alla quinta stagione su sette – dovrebbe anch’egli far parte del nuovo progetto in qualità di produttore esecutivo.
True Blood Serie Comp.1-7 ( Box 33 Dv)
Un portavoce di HBO non ha commentato questo report di TVLine. Continua a leggere

“The Last Of Us”: HBO ha ordinato ufficialmente l’adattamento del videogioco

La rete via cavo HBO ha ordinato ufficialmente la serie televisiva di The Last Of Us, adattamento del popolare videogioco post-apocalittico.

Ambientato due decenni dopo l’implosione della nostra società, la serie seguirà Joel, un tosto sopravvissuto che viene assunto per far uscire la quattordicenne Ellie da “un’oppressiva” zona di quarantena – rivela la sinossi ufficiale.
The Last Of Us Remastered (Ps Hits) – Classics – PlayStation 4

Quello che inizia come un piccolo incarico diventa in breve tempo un viaggio brutale e straziante poiché entrambi devono attraversare gli Stati Uniti e dipendere l’uno dall’altro per sopravvivere.

Nel videogioco, Joel e Ellie devono eludere (e talvolta combattere) le persone infettate da un’orribile mutazione.      POP! Games: The Last Of Us- Ellie

Craig Mazin, il creatore di Chernobyl è dietro il progetto e sarà affiancato da Neil Druckmann, scrittore e direttore creativo del videogioco.    [TVLine]

“House Of The Dragon”: Paddy Considine sarà uno dei protagonisti del prequel di GoT

Ecco chi sarà uno dei draghi

L’attore di The Outsider, Paddy Considine ha ottenuto un ruolo regale nel prequel de Il Trono Di Spade, House Of The Dragon.

Il britannico si calerà nei panni del Re Viserys Targaryen nella nuova serie targata HBO che è ambientata 300 anni prima dell’originale e seguirà le avventure degli antenati di Daenerys come la Casata Targaryen comincia la sua rovinosa caduta.

Secondo la descrizione del personaggio, King Viserys è “un uomo cordiale, gentile e rispettabile” scelto per governare Westeros. Tuttavia, “i bravi uomini non necessariamente sono anche dei bravi Re”.        Game of Thrones- 5 Star S10: Daenerys Targaryen Figure, Multicolore, Standard, 129790

Lo spin-off è stato creato dall’autore dei romanzi del Trono, George R.R. Martin e da Ryan J. Condal (Colony) che sarà co-showrunner con Miguel Sapochnik; regista di alcuni episodi più memorabili della serie originale. Il debutto oltreoceano è atteso nel lontano 2022.    [TVLine]

“The Westing Game”: HBO Max ha ordinato l’adattamento per il piccolo schermo

HBO Max vuole farsi una partita a The Westing Game.

Il servizio streaming ha ordinato l’adattamento del romanzo giallo direttamente a serie televisiva bypassando la fase pilota.

Scritto da Ellen Raskin e pubblicato nel 1978, The Westing Game segue la bizzarra catena di eventi che si dispiega quando sedici persone insospettabili si radunano per leggere il testamento di Samuel W. Westing.         Invito a Westing House

Seppur nessuno sappia perché l’eccentrico miliardario amante dei giochi ha scelto uno sconosciuto virtuale – ed un possibile assassino – a cui lasciare la sua fortuna” dice la sinossi del libro, “una cosa è sicura: Sam Westing sarà anche morto, ma questo non gli impedirà di giocare un’ultima partita”.

Julie Corman, che possiede i diritti del romanzo, sarà produttrice esecutiva della serie. In precedenza, il libro è stato adattato per il grande schermo nel ’97 e a teatro nel 2009.    [TVLine]

“His Dark Materials 2”: Terrence Stamp e altri si sono uniti al cast + TRAILER del SDCC

La seconda stagione di His Dark Materials ha accolto nel suo cast ben tre attori a cominciare da Terrence Stamp.

L’attore che ha prestato la sua voce per Jor-El in Smallville e ha interpretato il Generale Zod nei film di Superman, has firmato per il ruolo di Giacomo Paradisi nella serie targata HBO.

Come sanno coloro che hanno letto l’omonima trilogia di Philip Pullman, Paradisi viene introdotto nel secondo romanzo La lama sottile in quanto ex portatore dell’arma titolare.
Queste oscure materie: La trilogia completa

Inoltre, Jade Anouka (Turn Up Charlie) si calerà nei panni della regina delle streghe Ruta Skadi, la quale aiuta Serafina Pekkala a combattere il Magistero. Simone Kirby (Peaky Blinders) sarà invece la dott.ssa Mary Malone, capo del gruppo di ricerca della materia oscura presso la Oxford University.    [TVLine]

In concomitanza con il panel virtuale del Comic-Con @ Home, HBO ha rilasciato il primo trailer per la seconda stagione di His Dark Materials. Buona visione!

“Perry Mason” rinnovato per la seconda stagione da HBO

La definizione di “serie limitata” per Perry Mason non è durata a lungo: HBO ha rinnovato il reboot con protagonista Matthew Rhys per la seconda stagione.

Seppur inizialmente il progetto era concepito come una miniserie in otto episodi, la rete via cavo lo ha riclassificato dopo aver intravisto delle significative opportunità per proseguire la storia.

Perry Mason ha ottenuto dei buoni ascolti al suo debutto totalizzando 1,7 milioni di telespettatori – tra tutte le varie piattaforme – facendo meglio di Watchmen (1,5 milioni) e The Outsider (1,2 milioni).

Lavorare con l’estremamente talentuoso team dietro Perry Mason è stato un viaggio emozionante” ha detto la vicepresidente esecutiva di HBO, Francesca Orsi in un comunicato. “I telespettatori hanno apprezzato l’esser trasportati indietro nel tempo alla Los Angeles degli anni ’30 e noi siamo entusiasti di dare il bentornato a Perry Mason”.     [TVLine]   Perry Mason e il siero della verità (Il Giallo Mondadori)

“Unruly”: Mahershala Ali sarà il pugile Jack Johnson nella serie limitata di HBO

Il due volte premio Oscar Mahershala Ali tornerà nel ring della rete via cavo più popolare d’America per vestire i panni del leggendario pugile Jack Johnson nella serie limitata in sviluppo presso HBO.

Intitolato Unruly, il dramma in sei parti viene presentato come “una narrazione ingiustificatamente scura e senza restrizioni di Jack Johnson, il primo campione di colore dei pesi massimi di boxe. Questa audace prospezione ritrae l’ascesa del campione alla grandezza atletica e il costo che ha pagato per la sua pelle e la ribellione che ha creato un modello per la resistenza nera in ogni movimento di giustizia per le generazioni a venire”.        True Detective Stg.3 (Box 3 Br)

Il progetto è basato sul documentario Unforgivable Blackness: The Rise and Fall of Jack Johnson di Ken Burns e sul libro di accompagnamento di Geoffrey C. Ward.

Dominique Morisseau (Shameless) sarà sceneggiatrice e produttrice esecutiva al fianco di Ali, Tom Hanks e Beau Willimon (House Of Cards). Ali per HBO ha recitato nella terza stagione di True Detective ed aveva già interpretato Johnson per uno spettacolo teatrale nel 2000.    [TVLine]

“Perry Mason” ha registrato il miglior debutto per HBO da due anni

Perry Mason potrebbe rivelarsi un “successo dormiente” per HBO.

Il dramma legale-poliziesco ha debuttato la scorsa domenica oltreoceano registrando i migliori numeri per una premiere della rete via cavo da un paio d’anni.

La serie ha infatti ottenuto 1,7 milioni di telespettatori totali tra tutte le piattaforme di HBO battendo il debutto di Watchmen (1,5 milioni) e di The Outsider (1,2 milioni).    Perry Mason e la nave bisca (Il Giallo Mondadori)

Con delle recensioni miste da parte della critica e una trama più tradizionale rispetto alle altre serie trasmesse dal network, Perry Mason non sembrava destinato a fare il botto. Infatti, HBO ha sempre definito lo show con protagonista Matthew Rhys una “serie limitata” fino al mese scorso quando ha cominciato a chiamarlo “dramma” aprendo così le porte ad un eventuale rinnovo per la seconda stagione. Continua a leggere

“Perry Mason”: nuovo trailer esteso della miniserie con Matthew Rhys

La città degli angeli appare piuttosto grintosa nel nuovo trailer esteso di Perry Mason e l’alter ego di Matthew Rhys potrebbe essere proprio il tipo giusto per occuparsene.

HBO ha rilasciato un’ulteriore anteprima della miniserie sul famoso avvocato televisivo che oltreoceano debutterà domenica 21 Giugno e vede l’attore di The Americans trionfatore agli Emmy nei panni di Mason quando egli era un investigatore privato brizzolato a Los Angeles nel 1931.

Il trailer ci fornisce uno sguardo più ampio a Mason e al variopinto cast di personaggi che egli incontra durante le sue indagini sul rapimento e la morte di un bambino. Buona visione!     [TVLine]

“Room 104” terminerà con la quarta stagione

La porta della Room 104 si chiuderà definitivamente.

L’antologia horror targata HBO creata da Mark e Jay Duplass si concluderà con l’imminente quarta stagione che oltreoceano debutterà il 24 Luglio. Dal momento che le riprese si sono svolte l’anno scorso, lo stop imposto dal COVID-19 non ha condizionato la produzione.

La serie racconta le storie di svariati personaggi che pernottano in una camera singola di un tipico motel americano e presenta una varietà di episodi indipendenti il cui genere passa dalla dark comedy, alla fantascienza ad una puntata interamente animata.

Il cast della quarta stagione include Hari Nef, Logan Miller, Jillian Bell, Jon Bass, Dave Bautista, Melissa Fumero, Vivian Bang, Finn Roberts, Adam Shapiro, Breeda Wool, Kevin Nealon, Erinn Hayes, Ron Funches, Sadie Stanley, Shannon Purser, Kendra Carelli, Benjamin Papac, Alison Jaye, Tim Granaderos, Oliva Crocicchia, Harvey Guillen, Gary Cole, Linda Lavin, Jennifer Kim, Kevin McKidd, Desean Terry, Suzanne Nichols, Leonardo Nam, Lily Gladstone, Jordyn Lucas, Natasha Perez, Jake Green, Ntare Mwine, Rebecca Hazlewood e Susan Park.     [Deadline]