“House Of The Dragon”: Graham McTavish è entrato nel cast

C’è un nuovo ingresso in House of The Dragon.

Graham McTavish alias Dougal MacKenzie di Outlander ha confermato col magazine di moda britannico Stylist che lui sarà parte del prequel del Trono Di Spade.

Mi sto davvero divertendo un sacco” ha detto l’attore alla rivista circa il suo ruolo.

“Abbiamo appena iniziato [a girare]. È un progetto molto grande, quindi ci stiamo conoscendo. Sono persone adorabili. È fantastico, ma non posso dirvi troppo e non posso rivelare davvero nulla della storia! Ma coinvolge molti draghi”.

Per il momento la rete via cavo HBO non ha confermato il casting e non sono neanche disponibili dettagli sul personaggio che McTavish interpreterà.     [TVLine]     Il trono di spade. Libro primo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Il trono di spade-Il grande inverno (Vol. 1)

“House of the Dragon”: Fabien Frankel si è unito al cast

Lo spin-off del Trono di Spade ha accolto nei suoi ranghi Fabien Frankel.

L’attore si calerà nei panni di 49918728343_ab85fe293d_oSer Criston Cole. Di discendenza dorniana, lui è il figlio ordinario del maggiordomo di Lord of Blackhaven. Cole non ha alcuna pretesa di possedere terre o titoli; tutto quello che ha nel suo nome è il suo onore e la sua abilità preternaturale con la spada.

House of the Dragon è ambientato 300 anni prima degli eventi di Game Of Thrones e racconta la storia della Casata Targaryen.    Il trono di spade. Un gioco di troni (Libro 1)

I crediti di Frankel includono The Serpent e NYPD Blue. Del cast fanno parte anche Rhys Ifans, Steve Toussaint, Eve Best, Sonoya Mizuno, Paddy Considine, Olivia Cooke, Matt Smith e Emma D’Arcy.    [Deadline]

“House of the Dragon”: Matt Smith è entrato nel cast dello spin-off

Per la seconda volta nella storia recente, Matt Smith interpreterà un principe molto importante.

L’attore di The Crown celebre per aver interpretato il Principe Filippo, Duca di Edinburgo nella prima e seconda stagione del dramma sulla famiglia reale d’Inghilterra si calerà nei panni del Principe Daemon Targaryen nell’imminente sequel del Trono di Spade, House of the Dragon.

Daemon è il fratello più giovane di King Viserys (Paddy Constantine di The Outsider) ed è noto per le sue abilità in battaglia e per la sua abilità nel cavalcare i draghi.Il Trono Di Spade. Il Regno Dei Lupi- La Regina Dei Draghi: 2

Al cast si è unita anche Olivia Cooke (Bates Motel) che interpreterà Alicent Hightower, la bellissima figlia di Otto Hightower, Primo Cavaliere del Re. Essendo cresciuta nella Fortezza Rossa, lei conosce bene la corte reale e la sua politica. Continua a leggere

“House Of The Dragon”: Paddy Considine sarà uno dei protagonisti del prequel di GoT

Ecco chi sarà uno dei draghi

L’attore di The Outsider, Paddy Considine ha ottenuto un ruolo regale nel prequel de Il Trono Di Spade, House Of The Dragon.

Il britannico si calerà nei panni del Re Viserys Targaryen nella nuova serie targata HBO che è ambientata 300 anni prima dell’originale e seguirà le avventure degli antenati di Daenerys come la Casata Targaryen comincia la sua rovinosa caduta.

Secondo la descrizione del personaggio, King Viserys è “un uomo cordiale, gentile e rispettabile” scelto per governare Westeros. Tuttavia, “i bravi uomini non necessariamente sono anche dei bravi Re”.        Game of Thrones- 5 Star S10: Daenerys Targaryen Figure, Multicolore, Standard, 129790

Lo spin-off è stato creato dall’autore dei romanzi del Trono, George R.R. Martin e da Ryan J. Condal (Colony) che sarà co-showrunner con Miguel Sapochnik; regista di alcuni episodi più memorabili della serie originale. Il debutto oltreoceano è atteso nel lontano 2022.    [TVLine]

“House Of The Dragon”: il prequel di Game Of Thrones non arriverà fino al 2022

I fan del Trono Di Spade dovranno attendere a lungo per vedere come una parte della storia è cominciata…

House Of The Dragon, la serie prequel incentrata sulla famiglia Targaryen (alias gli antenati di Daenerys) di cui HBO ha ordinato dieci episodi lo scorso ottobre non arriverà in un qualunque momento presto: “il mio sospetto è che andrà in onda nel 2022” ha detto il Presidente della rete via cavo, Casey Bloys.    Game of Thrones – Statuetta di Daenerys Madre dei Draghi, 3001 – 162

Il nuovo dramma creato dall’autore dei libri George R.R. Martin e da Ryan J. Condal (Colony), è ambientato 300 anni prima della serie originale e seguirà la casata Targaryen come comincerà il suo famigerato declino.

Il romanzo Fuoco e Fiamme di Martin servirà come modello per House Of The Dragon e proprio l’esistenza di un materiale di base ha dato un vantaggio a questo progetto rispetto agli altri commissionati da HBO compreso l’episodio pilota di Jane Goldman con Naomi Watts a cui la rete ha rinunciato lo scorso ottobre.    [TVLine]

“House Of The Dragon”: HBO ha ordinato lo spin-off di Game Of Thrones

La casata di Daenerys Targaryen risorgerà dalle ceneri: HBO ha commissionato dieci episodi per la prima stagione del prequel di Game Of Thrones incentrato sui giorni di gloria di Casa Targaryen.

Lo spin-off intitolato House Of The Dragon è co-creato dall’autore dei libri George R.R. Martin e Ryan J. Condal (Colony). La trama è ambientata 300 anni prima le vicende della serie originale e racconterà “l’inizio della fine per Casa Targaryen”. Il libro di Martin, Fuoco e Fiamme fungerà da modello per la nuova serie mentre la regia è affidata a Miguel Sapochnik.

Funko-Il Pop Vinile Il Trono di Spade Drogo e Daenerys, Colore Standard, 7235
L’universo del Trono Di Spade è così ricco di storie” ha detto il Presidente di HBO, Casey Bloys in un comunicato. “Non vediamo l’ora di esplorare le origini di House Targaryen e il passato di Westeros insieme a Miguel, Ryan e George”.    [TVLine]