“Chicago P.D. 7”: Marina Squerciati parla della [spoiler] di Kim e di cosa significa per ‘Burgess’

Kim Burgess potrebbe aver bisogno di fare un salto in libreria per prendere una copia di “cosa aspettarsi quando si aspetta”.

[Contiene SPOILER] Nell’ottavo episodio della settima stagione di Chicago P.D., l’agente ha scoperto di essere incinta di quattro settimane e sì, il suo ex Ruzek è il padre. Entrambi in un primo momento oltre ad essere scioccati non sapevano bene cosa volessero, Burgess ha espresso il desiderio di avere dei figli… un giorno.

Tuttavia, dopo aver visto l’affetto tra una madre e suo figlio nel consueto caso della settimana, Kim ha confessato ad Adam di non voler rinunciare all’opportunità di diventare mamma.

Alla fine di questo episodio, non so se ha preso una decisione” ha detto l’interprete di Burgess, Marina Squerciati in un’intervista. “Lei ha solo cancellato l’appuntamento. È alle prese col se vuole essere una madre in questo momento e quando prende quella decisione, in entrambi i casi, penso che Adam si senta un po’ escluso”. Continua a leggere

Annunci

“Supernatural 15”: anticipazioni sul ritorno di Adam e di [spoiler]

Sam e Dean hanno incontrato Adam Mulligan nella quarta stagione di Supernatural, quando lui sosteneva di essere il loro fratellastro e il terzo figlio di John Winchester. E beh, come sappiamo non stava mentendo.

Ecco perché quando nella quinta stagione l’apocalisse si avvicinava, Adam ha potuto fungere da tramite per Michael per la biblica resa dei conti tra gli arcangeli Michele e Lucifero (quest’ultimo era nel corpo di Sam) che gli ha poi condotti all’interno della gabbia dell’Inferno.
Greenlight Supernatural Modellino Auto 1967 Chevrolet Impala Sport Sedan

Castiel è riuscito poi a recuperare il corpo di Sam – anche se la sua anima è rimasta lì per 180 anni (il tempo laggiù scorre in modo diverso) – Lucifer è poi uscito qualche stagione dopo. E adesso, nella quindicesima e ultima stagione, è tempo per gli altri due di fare la medesima cosa…

Adam è stato un personaggio di cui i fan hanno parlato a lungo e noi abbiamo parlato di riportarlo nella serie per parecchio tempo” ha spiegato il co-showrunner Andrew Dabb. “Sembrava arrivato il momento giusto, non solo perché è la nostra ultima stagione, ma perché ci troviamo di fronte a God e ogni altro arcangelo è morto o si trova altrove, quindi colui che rimaneva era Michael. Pertanto, aveva senso reintrodurre entrambi i personaggi. Credo sia importante dire che Adam torna e ha la sua storia, ma tornerà anche Michael e avrà la sua di storia”. Continua a leggere

“Arrow 8”: la redenzione è possibile per JJ?

John Jr. alias JJ crescendo è diventato un criminale – almeno questo è quello che ci raccontano i flashforward dell’ottava e ultima stagione di Arrow.

JJ sembra una mente omicida intenta a portare Star City alla rovina con l’ausilio della sua Deathstroke Gang, (egli è riuscito ad attirare il nuovo Team Arrow in una trappola e a prendere in ostaggio William) ma dal momento che oramai i bambini sono cresciuti e non si possono semplicemente sgridare e basta, la domanda che si pone è la seguente: la redenzione è possibile per lui?

Funko- Pop Vinyl Arrow Black Canary, 5342
Secondo il suo interprete Charlie Barnett, una turbolenta infanzia col fratello Connor ha avuto un enorme effetto sulla vita criminale di JJ, ma il figlio di John e Lyla potrebbe non essere una causa persa… “è difficile. Si tratta della famiglia, nella tua testa puoi ripetere milioni di volte che hai chiuso, non tornerai indietro e non permetterai che accada di nuovo, ma è molto più complicato di quanto puoi immaginare perché sono persone che la maggior parte delle volte ti conoscono meglio di chiunque altro, ti hanno visto crescere. Per JJ è come un’altalena; direi che lui è stato cresciuto da delle persone incredibilmente buone e ciò non si può mai perdere. Credo che soppesi costantemente queste questioni”. Continua a leggere

“The Flash 6”: scoop sugli indizi circa l’introduzione di Sue Dearborn

Non è un segreto che Ralph Dibny non ha avuto una vita sentimentale degna di lui sin dal suo ingresso in The Flash nel corso della quarta stagione, ma ovviamente dopo aver letto il nome “Sue Deadborn” (alias la moglie di Elongated Man nei fumetti DC), i fan si aspettano un cambiamento sotto quel punto di vista.

Ma perché non sappiamo ancora niente di lei? Ebbene, prima di abbracciare l’amore, Ralph doveva lavorare sulla sua autostima e dopo una toccante conversazione con sua madre, “si rende conto che l’ha superata. Ciò gli fornisce un banco di prova della strada che ha fatto, di quanto è cresciuto negli ultimi due anni, di cosa è capace e di quello che si merita. Perché, seppur sua mamma non pensa di meritarsi di essere felice, credo che Ralph adesso senta di meritare ciò” ha detto Hartley Sawyer.

Funko Pop TV The Flash – Flash
Ma quanto dovremo aspettare affinché Ralph sia pronto per l’amore che sia con Sue o qualcun’altra? Secondo l’attore, gli sceneggiatori stanno piantando molti semi che daranno i loro frutti nella seconda metà della stagione – e Sue ne farà parte, ma forse non nel modo in cui ci aspettiamo. Continua a leggere

“Supernatural 15”: anticipazioni sui piani di Belphagor e le visioni di Sam

Dopo il primo episodio della quindicesima e ultima stagione di Supernatural, sono molte le domande nella testa dei fan ed anche se magari non abbiamo tutte le risposte, lo showrunner Andrew Dabb ha rivelato qualcosa su Belphagor (alias il demone che ha preso possesso del corpo di Jack), le visioni di Sam e il ritorno di Kevin Tran.

Cominciando proprio da Belphagor, “questo personaggio ha un po’ un ordine del giorno – definiamolo così – che verrà fuori nella parte successiva della stagione” ha rivelato Dabb.

Ovviamente Dean e Sam non sono nuovi ad avere “insoliti” alleati, ma stavolta “c’è una crisi alle porte” e “Belphagor è lì per aiutare, ragazzi! Quindi credo che lo prendano in parola perché devono, perché il mondo sta per esser invaso dai fantasmi. Ma come apprenderemo presto, c’è dell’altro della storia di Belphagor di quanto dà a vedere”. E sì, è proprio Belphagor, non qualcuno che finge di essere lui.
Funko – Figurine Supernatural – Dorbz Castiel Winged 8Cm

Ma perché restare con i Winchester? “Belphagor stesso l’ha detto: vuole rendere l’Inferno di nuovo grande, o in qualunque altro modo lo vuoi dire, e credo che ci sia un po’ di onestà in ciò. È un demone a cui piace l’inferno. Ma alla fine della giornata, la sua versione dell’Inferno e l’Inferno che vuole, e la versione dell’Inferno che i Winchester possono sostenere, potrebbero essere molto diverse”. Continua a leggere

“The Blacklist 7”: anticipazioni sulle intenzioni di Katarina Rostova nei confronti di [spoiler]

La trama di Katarina Rostova ha preso una svolta preoccupante nel secondo episodio della settima stagione di The Blacklist.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, l’ex agente del KGB si è trasferita nell’appartamento sullo stesso pianerottolo di Elizabeth; sfruttando lo pseudonimo di Maddie Tolliver, Rostrova si insinuerà nelle vite dalla figlia e della nipote – ignare della sua vera identità – al fine di spiarle e usarle per ottenere le informazioni che vuole da Raymond Reddington.

The Blacklist: Stagione 6 (Box Set) (6 Blu Ray)
Penso che per il pubblico sia una tensione incredibilmente divertente, la volpe nel pollaio” ha spiegato il produttore esecutivo John Eisendrath. “Liz lo scoprirà? Quando Liz lo scoprirà? E fino a quando non lo scoprirà, che genere di rischi pone la presenza di Katarina nella porta accanto? Sapete, lei vuole ovviamente qualcosa ed è disposta a origliare Liz per ottenere ciò e per insinuarsi non solo nella vita di Liz ma anche in quella di Agnes, il che speriamo risulti tanto inquietante e strano che alle persone venga la pelle d’oca quando lo guardano”. Continua a leggere

“Legacies 2”: anticipazioni sulla prossima mossa di Hope, l’improbabile nuova storia d’amore e non solo

La seconda stagione di Legacies è cominciata con uno strano nuovo mondo in cui Hope Mikealson semplicemente non esiste.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, ecco come gli studenti della Salvatore School hanno trascorso l’estate: Landon ha suddiviso il suo tempo prendendosi cura di un Rafael ancora nella forma di lupo e innamorandosi di Josie che finalmente si è fatta rivelare dal padre i segreti dell’ascendente; MG ha fatto visita alla famiglia di Kaleb e si è preso una cotta per la sorella “off limits” del suo miglior amico. Lizzie ha trascorso i mesi estivi con Caroline in Europa dove ha bilanciato il suo auto-miglioramento con una sana ammirazione per la gente locale.

E poi c’è Hope che è riuscita a scappare dal Malivore fregando Clarke giusto in tempo per vedere il suo ragazzo baciare la sua amica. Dopo aver versato qualche lacrima, Hope ha ipotizzato che Landon potrebbe aver trovato la felicità con Josie, ma come sembrava pronta a lasciare Mystic Falls, un deforme mostro si è letteralmente messo sulla sua strada.     Vampire Diaries – Stagione 06 (5 DVD)

Qui di seguito la produttrice esecutiva dello spin-off targato CW, Julie Plec anticipa cosa possiamo aspettarci dai prossimi episodi della seconda stagione. Continua a leggere

“The Flash 6”: anticipazioni sulla [spoiler] di Barry, come avvicinerà lui e Iris

The Monitor non ha portato buone notizie a Barry e Iris nel primo episodio della sesta stagione di The Flash.

[Contiene SPOILER] Secondo colui che veglia sul multiverso, Barry Allen “compirà l’estremo sacrificioil 10 Dicembre 2019 (il giorno in cui oltreoceano andrà in onda la terza parte del crossover “Crisis On Infinite Earths”).
The Flash Stg.4 (Box 4 Br)

Flash morirà. Lui l’ha appena detto. Non stiamo scherzando” ha confermato lo showrunner Eric Wallace. “Il conto alla rovescia comincia nel secondo episodio. Che genere di priorità ciò dà [a Barry e Iris?] Una estrema. Questo gira la manopola portandoli a pensare, ‘ogni momento che trascorriamo insieme è il nostro ultimo? Cosa possiamo fare? Dovremmo combattere questa cosa? È inevitabile?’”.

Queste sono tutte cose con cui saranno alle prese nei prossimi sette episodi perché al termine di essi sarà il momento [del crossover] ‘Crisis’. Sarà l’ora della guerra cosmica” ha aggiunto Wallace. “La relazione sarà quindi tesa, ma li farà avvicinare come non mai, perché è questo che fanno le tragedie”. Continua a leggere

“The 100 6” post finale: anticipazioni sul destino di [spoiler], il mistero che caratterizzerà l’ultima stagione

The 100 ha una lunga storia di cliffhanger da sballo, ma quello del finale della sesta stagione ha alzato ancora una volta la posta in gioco. Alcuni potrebbero persino definirlo… un’anomalia.

Prima di avere qualche scoop dallo showrunner del dramma CW, Jason Rothenberg su cosa c’è in serbo nell’ultima stagione, ricapitoliamo brevemente gli eventi principali dell’episodio.

[Contiene SPOILER] Dopo esser stata smascherata come non-Josephine, Clarke è stata costretta a liberarsi di Simone (nel corpo di sua madre Abby) e di altri Primi mandandoli nello spazio. Russell voleva vendicarsi uccidendo Madi, ma l’adolescente posseduta lo ha colto di sprovvista con una collaborazione che lui non poteva rifiutare. Per fortuna, Clarke è riuscita a fare appello al lato emozionale di Madi permettendole di liberarsi del controllo del Comandante Oscuro e salvando la giornata.

Funko- Pop Vinile The 100 Raven, 11286
Nel frattempo, Bellamy e gli altri sono riusciti a scampare per un pelo a un fuoco purificatore mentre lottavano per liberare le persone di Sanctum dalla leadership dei Primi. Anche i fratelli Blake si sono uniti (“fianco a fianco come doveva essere!”) per la causa. Continua a leggere

“Veronica Mars 4”: secondo Rob Thomas quel finale era necessario per ‘salvare’ la serie

Non sono preoccupato per la mia sicurezza personale ma confesserò che sono davvero preoccupato per la reazione dei fan” al finale della quarta stagione di Veronica Mars – ha detto il creatore Rob Thomas a distanza di pochi giorni dal rilascio originale degli otto episodi da parte del servizio streaming Hulu.

Sono assolutamente preparato alla forte reazione contraria di una percentuale dei fan a quello che abbiamo fatto, mi sta bene. Ma perderei la scommessa se, in blocco, si rivoltassero contro la serie. Sarebbe certamente una dura lezione da imparare”.

[Attenzione agli SPOILER] Queste sono state le parole di Thomas circa la discutibile decisione di uccidere uno dei personaggi principali e più amati nei momenti conclusivi del revival.

In un’intervista con TVLine, il produttore ha confermato che Logan Echolls “è decisamente morto” e il motivo è il seguente: “Kristen [Bell] e io vogliamo davvero continuare a fare più di queste [stagioni limitate e indipendenti], come i modelli di Sherlock e Fargo. Qualcosa che possiamo tornare a fare quando abbiamo entrambi finestre di disponibilità. Il pensiero è che dobbiamo sopravvivere in quanto serie poliziesca noir” poiché “se continuassimo a fare uno show per metà soap adolescenziale e per metà mistero, il timore è che si cominci a percepire nostalgico. [Prediligere] completamente il mistero ci fornisce maggiori probabilità di sopravvivere”. Continua a leggere

“The 100 6”: anticipazioni sulla missione e l’obiettivo di Jordan

Dopo che Bellamy ha capito che i nuovi antagonisti della sesta stagione di The 100 non hanno affatto eliminato la mente Clarke, la missione di salvare quest’ultima e spodestare questo regime di impossessarsi dei corpi altrui sembra finalmente pronta a partire.

In tal caso, nessuno sarà più felice di Jordan Green che è diventato una sorta di bussola morale per il gruppo nel breve tempo in cui ha avuto modo di conoscerli.

In un certo senso, lui ha assunto i ruoli di sua madre e suo padre nella squadra esortando costantemente tutti ad allontanarsi dalle loro tendenze più oscure ed essere delle brave persone.    The 100. Homecoming

Penso che lui veda tutti per quello che sono” ha spiegato Shannon Kook,e Jordan è entrato a far parte della storia per ricordare a tutti l’umanità e il cuore che è ancora dentro di loro. Lui vede ciò e cerca di educarli verso queste persone. Sa tutto di loro e ha visto il loro pellegrinaggio da un punto di vista esterno, così, mentre ha riscontrato alcuni comportamenti ed è rimasto deluso da molti di essi, sa comunque chi sono internamente”. Continua a leggere

“Agents Of S.H.I.E.L.D. 6”: anticipazioni sull’attesa reunion di FitzSimmons

Il sesto episodio della sesta stagione di Marvel’s Agents OF S.H.I.E.L.D. potrebbe esser depositato sotto la categoria “fa attenzione a ciò che desideri” perché anche se Fitz e Simmons sono (finalmente) di nuovo insieme dopo esser stati separati per più di un anno, sappiamo che per la coppia nulla è mai facile.

Loro sono molto sollevati di essere riuniti, ma non è mai così semplice. Quindi sì, aspettatevi il solito dramma che arriva quando loro due condividono lo schermo” ha anticipato Elizabeth Henstridge in un’intervista.

In particolare, dopo essersi ritrovati, Gemma e Leo dovranno combattere “i loro demoni interiori, quel lato oscuro che tutti abbiamo dentro di noi e che quando si lavora nel genere fantascientifico diventa personificato, il che è super-divertente. Loro sanno già tutto di noi, quindi come possiamo affrontarli? È una domanda complicata”.

Ovviamente sono successe un sacco di cose durante “l’assenza” di Fitz e secondo l’attrice, “Simmons è in ansia circa la sua reazione alla morte di Coulson, al come la prenderà. In un mondo ideale, lei non vuole parlarne; vuole solo godersi il loro tempo insieme e stare di nuovo insieme. Fitz ha sofferto di ansia in passato, perciò lei è nervosa circa come lui sarà in grado di assimilare tutte queste informazioni”. Continua a leggere

“Good Trouble 2”: anticipazioni sull’indecisione di Callie, il nuovo ragazzo di Gael

Nel primo episodio della seconda stagione di Good Trouble, uno degli amanti di Callie ha palesato in un modo molto chiaro i suoi sentimenti per lei.

[Contiene SPOILER] Dopo aver avuto un diverbio relativo al loro lavoro, Jamie si è diretto al Coterie per scusarsi con Callie e spiegarle che lui cercava solo di proteggerlaperché è innamorato di lei! Se è di qualche indicazione, Callie non ha risposto con un “anch’io ti amo” ma con un bacio.

Callie è una persona indecisa. Lei tiene sempre mezzo piede fuori dalla porta” spiega il produttore esecutivo Peter Paige circa la sua misurata risposta. “Quella è la sua sfida come essere umano. Credo che derivi dall’aver perso sua madre e dall’esser cresciuta in case-famiglia, e penso essere un atteggiamento protettivo da parte sua nel senso di: potrei fuggire in qualsiasi momento se sarà necessario”.

Paige descrive Callie come “una che scappa”, qualità insita in lei sin da quando i telespettatori l’hanno incontrata la prima volta. “Nel primo episodio di The Fosters, lei corre via per salvare suo fratello, ma lei scappa comunque” nota il produttore. “Fa parte del suo carattere. Di conseguenza per lei impegnarsi a fondo con qualcuno è una grande sfida” anche se i suoi sentimenti sono genuini. Continua a leggere

“Younger 6”: c’è ancora speranza per Liza e Josh?

Il primo episodio della sesta stagione di Younger ha messo a tacere qualsiasi dubbio sull’effettiva paternità del figlio non ancora nato di Clare.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, gli esami hanno dimostrato che Josh è in effetti il padre biologico del bambino. La coppia dovrà adesso vedersela con la co-genitorialità che non sarà ovviamente una passeggiata, ma dovrebbe essere considerevolmente più facile dal momento che sembrano essere in sintonia.

Nel frattempo, Liza e Charles sono finalmente usciti allo scoperto come coppia ma hanno i loro problemi da risolvere… lui ha lasciato il suo lavoro per lei e ha qualche difficoltà nel trovare un nuovo scopo, tuttavia, il loro più grande ostacolo potrebbe essere proprio Josh.

Sin da quando si sono lasciati al termine della quarta stagione, Josh e Liza sono rimasti buoni amicianche se non hanno trascorso molto tempo insieme – e hanno tenuto sotto controllo i loro sentimenti latenti. Ma dal primo dei nuovi episodi che gli ha visti incrociarsi ad un bar di Williamsburg, percepiamo che loro hanno un legame speciale il quale pare essersi solo rafforzato nel corso degli anni. Continua a leggere

“Good Trouble 2”: anticipazioni sul triangolo amoroso, conflitti e non solo

Nel corso della prima stagione, Good Trouble si è affermata come una serie separata dal dramma familiare di cui è spin-off, The FostersCallie e Mariana adesso vivono le loro vite a Los Angeles e si trovano di fronte dilemmi molto più adulti.

La prima stagione si è conclusa con Callie indecisa tra i due uomini della sua vita: il rispettabile avvocato Jamie e l’attraente artista Gael. Nel frattempo, Mariana ha esposto la disparità salariale tra gli uomini, le donne e le persone di coloro nell’azienda dove lavora, un luogo dove non è mai stata esattamente la benvenuta.

Quando il dramma Freeform tornerà con la seconda stagione (oltreoceano martedì 18 Giugno) entrambe le donne continueranno a fare i conti con le domande e le conseguenze delle loro decisioni. La showrunner Joanna Johnson e le co-protagoniste Maia Mitchell e Cierra Ramirez erano presenti all’ATX Television Festival per esporre cosa ci si può aspettare nella seconda stagione…
Lionbeen Good Trouble Movie Poster di Film 70 X 45 cm

Callie continuerà a lottare in ogni aspetto della sua vita. Lei sarà ancora un po’ persa all’inizio della nuova stagione e per una buona ragione. Ma sfortunatamente, non ci sarà una rapida soluzione al suo dilagante triangolo amoroso. Anche se lei è attratta dal passionale Gael lui non vuole essere usato per alleviare il dolore di Callie o per acquietare i pensieri nella sua testa. Al contempo, Jamie vuole compiere un grande passo nella loro relazione. Continua a leggere

“Blindspot 4” post finale: anticipazioni sull’esplosivo cliffhanger, cosa c’è in serbo nell’ultima stagione

Quella per la quinta e ultima stagione di Blindspot – in onda oltreoceano nel 2020 – sarà un’attesa lunga e alquanto straziante per i fan.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, il finale della quarta stagione del dramma NBC ha lasciato le vite di Weller, Reade, Zapata e Patterson in bilico e stando a quanto afferma cripticamente il creatore Martin Gero… “è lecito ritenere che non tutti siano usciti vivi da quel rifugio” in seguito all’attacco dei droni dell’FBI (dopo che Madeline è riuscita nel suo intento di far passare Jane & Co. per gli agenti responsabili del Progetto Helios).

Anzitutto, far subire alla squadra una sconfitta è stata una scelta ponderata da parte dei produttori sia per fare qualcosa di un po’ diverso sia per “portarci a una quinta stagione propulsiva, differente dalle altre che abbiamo realizzato precedentemente” spiega Gero. “Si tratta fondamentalmente del team contro il mondo, loro cercheranno di fermare Madeline ma anche di ripulire i loro nomi” e non ci riusciranno nel corso di un solo episodio; “l’intera ultima stagione è incentrata sul far ritorno a casa”. Continua a leggere

“Good Girls 2” post finale: scoop sul cliffhanger e quali saranno le conseguenze nella 3^ stagione

La seconda stagione di Good Girls si è conclusa con un bang… letteralmente.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, al termine dell’ultimo episodio, Beth ha deciso di sparare a Rio anziché al detective Turner, liberandosi del suo prepotente capo e guadagnandosi un alleato all’interno dell’FBI – o almeno così crede lei.

All’insaputa di Beth, c’è la possibilità che Rio non sia morto sul pavimento del suo appartamento… Dopo aver mandato Beth a casa, Turner ha proposto un accordo a Rio (probabilmente per incastrare Beth) in cambio di una telefonata al 911 per salvargli la vita. Dovremmo aspettare fino alla terza stagione – attesa oltreoceano il prossimo anno – per vedere se Rio ha effettivamente accettato o no.

Nel frattempo, Beth crede di aver trovato un modo per lei e le ragazze di realizzare dei soldi contraffatti e iniziare a guadagnare alle loro condizioni. Tuttavia, Ruby e Annie sono sopravvissute per un pelo a questa stagione e decidere se proseguire o meno con un nuovo schema criminale creerà un po’ di tensioni nella prossima stagione.

Ecco cosa hanno rivelato i produttori esecutivi Jenna Bans e Bill Krebs sul finale mozzafiato della seconda stagione e cosa significa tutto ciò per gli episodi futuri. Continua a leggere

“Animal Kingdom 4”: Emily Deschanel anticipa qualcosa sul suo personaggio

Dopo dodici anni nei panni della dott.ssa Temperance Brennan, Emily Deschanel ha interpretato un ruolo del tutto diverso nella quarta stagione di Animal Kingdom.

Il suo personaggio, “Angela è una ex tossicodipendente che è appena uscita di prigione, ha tipo toccato il fondo” ha rivelato l’attrice. Ma dal momento che Angela è una vecchia amica della defunta figlia di Smurf, Julia, “lei ha dei trascorsi con tutta la famiglia Cody, quindi spera di manipolarli entrando nella loro casa e infiltrandosi nelle loro vite – così sarà percepita dalle persone, ma lei non si considera in questo modo e non vede nemmeno sé stessa come una persona infida. Credo che sia una sopravvissuta e un’imbrogliona. Lei fa quello che serve per cavarsela”.
Animal Kingdom Stg.1 (Box 4 Br)

E qualcosa ci dice che riuscirà nel suo intento… “Ha bisogno dei Cody, vuole far parte della famiglia. Julia non voleva avere niente a che fare con sua madre e lo stesso vale per Angela, ma lei vede anche un’opportunità. È cresciuta con questi ragazzi e li conosce. E dal momento che ha un lato oscuro, li capisce e può relazionarsi con loro”. Continua a leggere

“Elementary 7”: anticipazioni su un complicato nuovo avversario, grandi passi per i protagonisti

La vita di Sherlock e Joan al di qua dell’oceano subirà un po’ di scossoni al ritorno di Elementary per la settima e ultima stagione.

Oltre ad affrontare un grave caso di nostalgia di casa e il bagaglio che si sono lasciati a New York, i due investigatori privati – che lavorano ora come consulenti per Scotland Yard – si troveranno alle prese con “il loro più grande nemico finora” secondo la sinossi ufficiale.

Qui di seguito lo showrunner del procedurale CBS, Rob Doherty anticipa quali saranno le “sconvolgenti decisioni” che prenderanno i protagonisti nel corso degli episodi conclusivi e anche chi è il nuovo nemico-amico di Holmes e Watson.

Consapevoli che sarebbe stata l’ultima stagione, “tutte le scommesse erano chiuse e potevamo fare grandi mosse con il nostro cast principale, una di esse è nel primo episodio. Mentre ci approcciavamo agli episodi conclusivi, abbiamo valutato passi che tipicamente non avremmo compiuto, scelte che cambiano la vita per diversi personaggi, ma in modo particolare per Sherlock e Joan. Nel caso di Joan, c’erano cose che volevo vederla realizzare dal lato personale in differenti stagioni ed erano troppo impegnative in quel momento, ma le abbiamo ritenute opportune per gli episodi finali”. Continua a leggere

“Legends Of Tomorrow 4” post finale: anticipazioni sul nuovo Big Bad, l’addio a [spoiler] e altro

Perché le DC’s Legends Of Tomorrow sopravvivessero alla loro ultima prova nel finale della quarta stagione, serviva un sacrificio, ma il membro della squadra che si è offerto volontario a sacrificare la sua vita non è poi stato quello ad andarsene.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, verso il termine dell’episodio, per liberare Ray da Nerone, Nate ha dato la sua vita che gli è stata restituita quando le persone presenti al parco a tema HeyWorld hanno riempito l’arena di amore sostituendolo alla paura.

Tuttavia, c’è stato un effetto collaterale non anticipato, l’Atto Anti-Metaumano del 2029 non c’è mai stato e di conseguenza il fratello di Zari, Behrad non è mai stato ucciso; in questo modo le Leggende non hanno mai incontrato Zari e tanto meno l’hanno reclutata. Quando Nate è tornato in vita, Zari è semplicemente svanita (sostituita nell’abbraccio con quest’ultimo da suo fratello); Nate non ha alcun ricordo di lei se non la sensazione che manchi qualcosa.

Al contempo, Astra ha raccolto le monete di alcuni dei personaggi più famosi della storia (come Gensis Khan, Joseph Stalin e Charles Manson) per il suo nefasto scopo futuro.      Dc’S Legends Of Tomorrow St.2 (Box 3 Br)

Qui di seguito ecco cosa ha rivelato lo showrunner del dramma CW, Phil Klemmer circa lo status di Tale Ashe nella serie, cosa significa esattamente il cameo di Monitor e altro ancora… Continua a leggere