“Killing Eve”: Kirby Howell-Baptiste altra series regular

Kirby Howell-Baptiste (Downward Dog) ha ottenuto una parte da series-regular nel nuovo thriller in otto episodi con Sandra Oh, Killing Eve.

La serie targata BBC America e scritta da Phoebe Waller-Bridge è basata sui romanzi Villanelle di Luke Jennings e si incentra su due donne; Eve (Oh) un’agente della sicurezza il cui lavoro d’ufficio non soddisfa le sue ambizioni di essere una spia e Villanelle (Jodie Comer) una talentuosa assassina che si aggrappa al lusso che il suo violento lavoro le offre. Queste due donne molto intelligenti e egualmente ossessionate l’una con l’altra si scontreranno in un epico gioco del gatto col topo.

Howell-Baptiste interpreterà Elena, l’impassibile assistente di Eve, ma invece che come superiore e subordinata loro agiscono più come una squadra. Altri crediti dell’attrice includono A Dog’s Purpose, Love di Netflix e la nuova serie Barry di HBO.

La produzione di Killing Eve è cominciata la settimana scorsa; le riprese si svolgeranno in location come Parigi, Toscana, Berlino e Londra. Il debutto è previsto nel 2018. [Deadline]

Annunci

“Killing Eve”: Jodie Comer sarà la co-protagonista del nuovo thriller

L’attrice di Thirteen nominata ai BAFTA e vista recentemente nei panni di Elizabeth of York in The White Princess, Jodie Comer è entrata nel cast della serie originale di BBC America, Killing Eve dove reciterà al fianco di Sandra Oh.

Il dramma, basato sui romanzi di Luke Jennings, si incentra su Villanelle (interpretata da Comer), una capace assassina e Eve (Oh), la perspicace agente della sicurezza incaricata di darle la caccia.

Altri crediti di Comer nel piccolo schermo includono Doctor Foster e My Mad Fat Diary. Il debutto di Killing Eve è previsto nel 2018.   [TVLine]

“Killing Eve”: Sandra Oh protagonista del nuovo thriller sullo spionaggio di BBC America

L’ex star di Grey’s Anatomy è entrata nel cast del thriller targato BBC America, Killing Eve.

Basata sui romanzi di Luke Jennings, la storia si incentra su due donne molto intelligenti: un’assassina psicopatica di nome Villanelle e un’annoiata, agente di sicurezza vincolata a una scrivania di nome Eve (Oh), che improvvisamente viene trascinata sul campo ed incaricata di dare la caccia a Villanelle.

Phoebe Waller-Bridge scriverà gli otto episodi della serie – il cui debutto è previsto per il prossimo anno – e lavorerà come showrunner.

Questo è il primo ruolo a tempo pieno per Oh nel piccolo schermo da quando ha lasciato il famoso medical drama nel 2014 che le è valso cinque nomination agli Emmy e un Golden Globe per il ruolo della dott.ssa Cristina Yang. Recentemente l’attrice è apparsa nella terza stagione di American Crime.   [TVLine]