“L.A.’s Finest”: trailer e data dello spin-off di Bad Boys

Le L.A.’s Finest entreranno ufficialmente in servizio questa primavera.

La rete via cavo Spectrum ha annunciato che la sua prima serie originale, ovvero lo spin-off di Bad Boys comincerà Lunedì 13 Maggio.

La trama segue Syd Burnett (interpretata da Gabrielle Union), la quale si è lasciata alle spalle il suo complicato passato per diventare una detective del LAPD. In coppia con una nuova partner, Nancy McKenna (Jessica Alba), una mamma lavoratrice con dei trascorsi altrettanto complessi, Syd è costretta a confrontarsi con il come il suo impenitente stile di vita potrebbe mascherare un segreto personale più grande.

Mentre danno la caccia ad alcuni dei criminali più pericolosi di Los Angeles – tra aggirare le regole e i limiti di velocità – Syd e Nancy diventano una forza da non sottovalutare sulle strade e nella vita l’una dell’altra. Buona visione!

Del cast fanno parte anche Zach Gilford (nei panni di Ben Walker), Duane Martin (Ben Baines), Ryan McPartlin (Patrick McKenna), Sophie Reynolds (Isabel “Izzy” McKenna) e Ernie Hudson (Joseph Vaughn). La prima stagione è formata da tredici episodi.   [TVLine]    Bad Boys 2 (Blu-Ray)

Annunci

“L.A.’s Finest”: ordinata ufficialmente da un’emittente canadese la serie con Gabrielle Union

Ci sono ancora delle possibilità di vedere lo spin-off ad alto numero di ottani di Bad Boys sul piccolo schermo.

Nelle settimane scorse la rete NBC ha preso l’inaspettata decisione di scartare L.A.’s Finest, la potenziale serie action con protagoniste Gabrielle Union e Jessica Alba basata sui film con Will Smith e Martin Lawrence. Union, che ha recitato in Bad Boys 2, avrebbe contribuito a colmare il divario tra l’universo cinematografico e quello televisivo.

Sony TV, che ha prodotto l’episodio pilota, dopo il no di NBC ha subito messo in vendita la serie e secondo le fonti ha trovato una nuova casa con la società madre di Spectrum, Charter Communications.

Sony e Charter Communications sono adesso in “trattative avanzate” per ordinare la serie che sarà così disponibile per gli abbonati di Spectrum Cable. La serie dovrebbe far parte del piano di Spectrum di introdurre contenuti originali per i loro clienti.

L.A.’s Finest sicuramente rientra tra i progetti ad alto budget (solo il pilot è costato 12 milioni di dollari). Se Charter sarà disposto a pagare i costi, noi siamo più che contenti di seguire le avventure di queste donne.   [TV Guide]

[Aggiornamento] Il canale canadese Bell Media ha chiuso un accordo con Sony Pictures Television per trasmettere la serie sui suoi canali mentre – riporta Sony – le trattative con Charter Communications per la messa in onda di L.A.’s Finest negli Stati Uniti stanno per concludersi. La prima stagione sarà formata da 13 episodi co-prodotti a livello esecutivo da Union e Alba.   [TV Guide]