“Living With Yourself”: Paul Rudd interpreterà un duplice ruolo nella comedy

Paul Rudd è la prossima stella del grande schermo a fare il salto nel piccolo schermo.

Il supereroe di Ant-Man and the Wasp ha firmato per il ruolo da protagonista nella nuova commedia di Netflix, Living With Yourself.

Rudd interpreterà due ruoli negli otto episodi della prima stagione dove vestirà i panni di un uomo infelice che si sottopone a un trattamento molto sperimentale per diventare una persona migliore. Egli impersonerà anche l’individuo nuovo e migliorato che prenderà il posto dell’uomo originale. La domanda che pone la serie è: “vuoi davvero essere una persona migliore una volta capito quello che ci vuole?”.

La serie è stata creata da Timothy Greenberg e sarà diretta da Jonathan Dayton e Valerie Faris. Gli altri membri del cast devono ancora essere annunciati. Il pilot originariamente è stato ordinato da IFC, ma il progetto per limiti di bilancio non è andato avanti. Netflix, tuttavia apparentemente ha risorse illimitate tanto da poter ingaggiare un Avenger nel ruolo titolare.

Altri crediti di Rudd includono Wet Hot American Summer e le serie sequel e prequel (targate entrambe Netflix), Friends, Parks and Recreation e Reno 911.   [TV Guide]
Avengers Infinity War ( Blu Ray)