“Lost”: Evangeline Lilly non è interessata all’eventuale reboot

La stella di Ant-Man, Evangeline Lilly è stata più che felice di tornare nel Marvel Cinematic Universe per il sequel del film Ant-Man and the Wasp, ma come si sente l’attrice circa la possibilità di rivisitare il mondo di Lost, la serie targata ABC in cui lei ha interpretato la fuggitiva divenuta naufraga Kate Austen per sei stagioni?

Dopotutto, nei mesi scorsi la Presidente di ABC Entertainment, Channing Dungey, ha ammesso che mentre non ci sono state discussioni circa un revival per lo show, tale progetto è sulla lista dei “non sarebbe bello se…?”. Quindi, Lilly ha considerato di tornare a essere Kate di nuovo?

Ogni anno gira la voce che faranno il reboot di Lost” ha detto l’attrice in un’intervista con Entertainment Weekly. “Il problema è che a me non piacciono i reboot e remake in generale, punto. Voglio che le persone lascino stare Star Wars! Mi è piaciuto Rogue One, per inciso. Ma per il resto, di solito non li amo. Mi sembra come di contaminare qualcosa di prezioso. Ho già detto in passato di non voler fare alcune cose e poi lei ho fatte – sai, mai dire mai – ma oggi, la mia ipotesi è no”.

Annunci

“Lost”: ABC per adesso non sta valutando il possibile revival

ABC non è pronta a tornare sull’isolanon ancora.

La Presidente della rete Channing Dungey ha detto che non ha in programma di far tornare il mega-fenomeno televisivo Lost. Tuttavia, non esclude del tutto questa possibilità. “Non abbiamo avuto alcuna discussione ufficiale a tal proposito. È qualcosa che si trova nella lista di “non sarebbe grandioso se… ” ma a questo punto non c’è altro”.

Speculazioni circa una nuova Lost sono circolate nell’estate quando l’ex co-showrunner Carlton Cuse ha annunciato il suo ritorno presso ABC Studios con un contratto di quattro anni che lo invita a sviluppare nuovi progetti per reti televisivi, via cavo e servizi streaming, sia da solo che con altri sceneggiatori.

Alla domanda se lei ha parlato informalmente con Cuse circa riportare Lost in qualche capacità, Dungey ha risposto: “non ho ancora avuto quella conversazione con lui”.   [TVLine]

TCA Awards 2014: tutte le nomination

Quest’anno i Television Critics Association Awards vedranno uno scontro tra Good contro Bad contro True!

Sono infatti ben quattro le candidature che si è aggiudicato “True Detective” e tre invece per “The Good Wife”, “Breaking Bad” (vincitore lo scorso anno), “Game Of Thrones” (vincitore nel 2012) e “Orange Is The New Black”.

Senza tanti indugi ecco tutte le categorie e relative nomination:

Programma dell’anno
*Breaking Bad (AMC)
Game of Thrones (HBO)
The Good Wife (CBS)
Orange Is the New Black (Netflix)
True Detective (HBO)

Miglior comedy
*The Big Bang Theory (CBS)
Brooklyn Nine-Nine (Fox)
Louie (FX)
The Mindy Project (Fox)
Veep (HBO)

Continua a leggere

“Lost” al PaleyFest: curiosità dal panel sui misteri folli e la teoria dei cloni, i fan e l’aereo nella scena finale

Semplicemente alla fine doveva accadere: al Paley Fest nella serata di ieri si è tenuta la reunion di “Lost”!

Presenti al panel le stello del dramma ABC Josh Holloway, Yunjin Kim, Jorge Garcia, Ian Somerhalder, Maggie Grace, Henry Ian Cusick e Malcolm David assieme ai showrunner Damon Lindelof e Carlton Cuse.
Ecco gli argomenti trattati…

FAN FICTION | “Ho sentito un ragazzo dire che secondo lui, siamo stati tutti clonati quando l’aereo era in volo” commenta Garcia circa le teorie più folli. “E la storia era davvero sui nostri cloni” aggiunge Holloway che ha rischiato una morte precoce per il suo Sawyer quando nella seconda stagione con i produttori ha ipotizzato che l’isola potesse muoversi “come la morte Nera e Lindelof che dice: “ho avuto pausa di morire!”.

EROI LOCALI | Holloway del suo tempo trascorso a vivere e lavorare alle Hawaii dice: “ho incontrato una fan diverse volte” e occasionalmente con l’offerta del “pollo per cena” (Lindelof scherza fosse il codice per sesso).
Cuse invece ricorda che una volta Terry O’Quinn ha ottenuto un passaggio dal set fino a casa, da una persona del luogo, che invece di portarlo a destinazione, lo ha condotto a casa propria dicendo: “devo mostrarti a mio marito!”.

PEGGIO CHE BACIARE TUA SORELLA | Ian Somerhalder ricorda di aver baciato Shannon, la sorellastra di Boone nella serie, ma sfortunatamente l’attrice non solo aveva mangiato dell’aglio ma anche fumato un sigaro dopo una lunga giornata di riprese…. “Uno dei momenti di cui vado più orgogliosa” prende in giro Maggie.

QUALCOSA MANCA ALL’APPELLO | Lindelof ammette di essersi portati a casa un tavolino da caffè del portello. “Forse era caduto dal camion” commenta lui. Egli ‘potrebbe’ avere l’orologio con in conto alla rovescia della botola, dei dipinti a casa di Garcia, ed un “abito” di Grace che una volta ha indossato, trovato nel suo armadio. Continua a leggere

Reunion di “Lost” in vista? Damon Lindelof ipotizza una data

Rivedremmo mai i naufraghi del volo Oceanic 815 tutti insieme?

Il co-creatore delle serie di successo ABC, Damon Lindelof ha rilasciato alcune voci esclusive circa quando questa renunion molto attesa potrebbe accadere, considerando che “Lost” ha debuttato nel lontano 22 Settembre 2004, ecco le sue parole…

Specificando bene prima che nlla è ancora pianificato. “Dieci anni sembra il momento perfetto. Ma forse sarebbe troppo presto? Soprattutto se magari tale panel comporterebbe altri rumors su ‘Lost’, che non è assolutamente nelle nostre carte ora come ora. Detto questo, se qualcuno lo dovesse organizzare, da parte mia sarebbe sciocco non partecipare… Però non si tratta assolutamente di riavviare il tutto”.

Dopo sei stagioni, “Lost” si è conclusa il 23 Maggio 2010 ed il Times ha definito la serie come “lo spettacolo con forse la trama più avvincente nella storia delle televisione” e ogni scrittore vorrebbero replicare una simile storia.  [E! Online]

Jorge Garcia in “Hawaii Five-0”

Ed ecco qua l’ennesima reunion di ‘Lost’ in “Hawaii Five-0“!

Jorge Garcia ha di fatto ottenuto un ruolo nella serie drammatica CBS.

L’attore interpreterà il ruolo di un teorico cospiratore che condividerà delle scene con la sua ex co-star dell’isola misteriosa, Daniel Dae Kim.

Dal momento che i suoi giorni in ‘Lost’ sono finiti da anni, l’attore è apparso in “How I Met Your Mother”, “Fringe” e “C’era una volta“, nonché un ruolo fisso nella sfortunata serie “Alcatraz” ed anche una parte in un pilot che poi quest’anno però non ha ottenuto il via libera da CBS e si trattava di “The Ordained“.

Gli altri attori ‘dispersi’ ad apparire nel remake sono stati tra gli altri Terry O’Quinn, Reiko Aylesworth e Tania Raymonde. Il prossimo anno “Hawaii Five-0” andrà in onda negli Stati Uniti il Venerdì.  [TV Guide]