“Masters of Sex” cancellato da Showtime dopo 4 stagioni

L’odissea sessuale di Bill e Virginia ha raggiunto il suo culmine.

Showtime ha optato per non rinnovare Masters of Sex per la quinta stagione, varie fonti lo confermano. La rete via cavo tuttavia ha rifiutato di commentare la notizia della cancellazione.

La serie ha concluso la sua quarta e a questo punto ultima stagione all’inizio di questo mese oltreoceano con il matrimonio dei due protagonista sopracitati.   [TVLine]

68° Emmy Awards: tutte le nomination

Le nomination per i 68th Primetime Emmy Awards sono state appena annunciate da Anthony Anderson (black-ish) e Lauren Graham (Gilmore Girls) così senza ulteriori indugi, ecco tutti i nomi…

OUTSTANDING DRAMA (Vincitore nel 2015: Game of Thrones)
The Americans
Better Call Saul
Downton Abbey
Game of Thrones
Homeland
House of Cards
Mr Robot

LEAD ACTOR IN A DRAMA (Vincitore nel 2015: Jon Hamm)
Kyle Chandler, Bloodlines
Rami Malek, Mr Robot
Bob Odenkirk, Better Call Saul
Matthew Rhys, The Americans
Liev Schreiber, Ray Donovan
Kevin Spacey, House of Cards Continua a leggere

Showtime rinnova “Ray Donovan” e “Master Of Sex” per la 4° stagione

Showtime è evidentemente soddisfatta della sue serie estive in onda la Domenica dato che ha rinnovato sia Ray Donovan che Master Of Sex entrambe per la quarta stagione!

La rete via cavo ne ha dato annuncio al Television Critics Association summer press tour di Beverly Hills.   [TVLine]

Sia Ray Donovan che Master Of Sex sono serie distintive per Showtime” ha spiegato il Presidente della rete, David Nevins. “Sono emblematiche per ciò che Showtime intende come – qualità, programmazione premium che non trovate altrove in televisione. Siamo così fieri di continuare ad offrire entrambi gli show su tutte le nostre piattaforme”.   [Zap2IT]

“Master Of Sex 3”: conosciamo i genitori di Virginia

Questa estate in “Master Of Sex” sarà tempo di fare la conoscenza dei genitori di Virginia e sono due volti noti del piccolo schermo.

Frances Fisher (Resurrection) e Michael O’Keefe (Homeland) interpreteranno rispettivamente la madre ed il padre dell’alter ego di Lizzy Caplan quando appariranno in due episodi della terza stagione del dramma targato Showtime.

I coniugi Johnson faranno una visita a sorpresa alla loro figlia e sua mamma farà delle domande a Virginia sia sul suo controverso lavoro allo studio sia sulle sue scelte di vita a casa. Oltreoceano i nuovi episodi andranno in onda dal 12 Luglio.   [Entertainment Weekly]

“Ray Donovan 2” raccoglie buoni ascolti per in finale

La scorsa Domenica, “Ray Donovan” è riuscito a raccogliere il suo maggior numero di telespettatori in assoluto per il suo finale.

La seconda stagione del drama action targato Showtime ha attirato 2 milioni di spettatori mentre il finale sempre della seconda stagione di “Master Of Sex” ha segnato 890K in linea con la premiere, ma in leggero calo dal finale dello scorso anno (1,1 milioni).   [TV Line]

Showtime rinnova “Ray Donovan” e “Master Of Sex” per la terze stagioni

Showtime ha portato due buone notizie per il suo palinsesto!

Ray Donovan” e “Master Of Sex” sono entrambi stati rinnovato per la terza stagione composta da 12 episodi ciascuna.

Ray Donovan e Master Of Sex sono la quintessenza della sete, audaci, provocatorie, una televisione premium con i valori di produzione al vertice della catena alimentare” dice il Presidente di Showtime, David Nevins in una dichiarazione.

Questi spettacoli acclamati sono pieni di personaggi e ambientazioni complesse e interessanti che senza dubbio darà al pubblico una televisione impellente per investire in stagione a venire”. Entrambi gli show concluderanno con il finale della seconda stagione Domenica 28 Settembre.   [TV Line]

Showtime: il punto sullo spin-off di Dexter, la nuova villain di Penny Dreadful e altro ancora

Allora questo discusso spin-off di “Dexter” ci sarà oppure no?

Il Presidente della rete Showtime, David Nevins dai TCA di Beverly Hills , afferma di essere ancora in contatto con Michael C. Hall e però specifica: “non c’è nessun particolare prossimo progetto” in atto tra l’attore e la rete.

Un possibilità anche minima “è sempre possibile, ma non c’è niente che accadrà effettivamente” ha chiarito Nevins. Per quanto riguarda alcune voci circa cui i dirigenti avevamo proibito di mettere fine al protagonista nel finale della serie durata otto anni, risponde: “nessuno ha lanciato l’idea di uccidere Dexter. Né Michael né i produttori ritenevano essere quello il giusto epilogo”.

Gli altri temi affrontato durante il pannello:

Sullo status di “Happyish”, che vedeva come protagonista Philip Seymour Hoffman, “io ora ho cinque script… che ritengo essere brillanti. Se posso farlo bene, è qualcosa che probabilmente farò. Deve esser messo perfettamente insieme”.

Il nuovo drama “The Affair” che debutterà oltreoceano il 19 Ottobre avrà una pima stagione composta da 10 episodi e mentre il quadro delle narrazione suggerisce una serie limitata è “inteso come una storia che continua” specifica Nevins.

Madame Kail (interpretata da Helen McCrory) sarà “la grande antagonista” nella seconda stagione di “Penny Dreadful”. Sempre Nevins aggiunge che i nuovi episodi “approfondiranno i rapporti e le complicazioni tra i personaggi”.

Per quanto riguarda gli ascolti non particolarmente alti dei ritorno per la seconda stagione di “Ray Donovan” e “Master Of Sex”,quando vedrete i [numeri] live plus 3, entrambi sono quasi uguali allo scorso anno, è un risultato incredibile”.   [TV Line]

“The Strain” debutta con buoni numeri

La nuova serie di FX, The Strain potrebbe rivelarsi sul serio contagiosa, stando almeno ai numeri registrati al suo debutto.

Il dramma sui vampiri ha debuttato oltreoceano la scorsa Domenica con 3.000.000 telespettatori totali, in crescita rispetto al lancio di Tyrant (2,1 milioni) ed anche di Fargo (2,7 milioni).

Sempre sulle reti via cavo, Ray Donovan per Showtime segna 1.200.000 telespettatori, in calo del 14 per cento dalla prima stagione e dal finale (che però aveva il supporto del finale di Dexter). La seconda stagione di Master Of Sex ha segnato 825K, in calo del 17 per cento dal suo debutto lo scorso anno e del 30 per cento rispetto invece al finale di stagione.   [TV Line]

Emmys 2014: tutte le nomination

Le nomination per i 66th Primetime Emmy Awards sono state appena annunciate oggi da Mindy Kaling e Carson Daly, ed ecco qua il surplus del piccolo schermo:

MIGLIOR SERIE DRAMA
Breaking Bad
Downton Abbey
Game of Thrones
House of Cards
Mad Men
True Detective

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE DRAMA
Lizzy Caplan, Masters of Sex
Kerry Washington, Scandal
Michelle Dockery, Downton Abbey
Julianna Margulies, The Good Wife
Claire Danes, Homeland
Robin Wright, House of Cards Continua a leggere

Marin Ireland ricorrente nella 2° stagione di “Master Of Sex”

L’ex stella di “Homeland”, Marin Ireland si appresta a divenire padrona del suo dominio grazie ad un ruolo nel drama più sensuale della televisione targato Showtime.

Avete già capito, l’attrice sarà ricorrente nella seconda stagione di “Master Of Sex” nei panni della moglie del personaggio di Christian Borle (“Smash”).

La coppia sarà ricevuta da William Master con la richiesta di aiuto per concepire un figlio. La serie tornerà in onda con i nuovi episodi negli Stati Uniti Domenica 13 Luglio.   [TV Line]

“Master Of Sex”: ecco il trailer della 2° stagione

Bill e Virginia sono pronti a portare la loro relazione fuori dal loro studio, ma quanti e quali guai ne deriveranno? Date un’occhiata.

Il dramma Showtime è pronto a scatenarsi ancora una volta a partire da Domenica 13 Luglio negli Stati Uniti. “Sesso, goditelo quando puoi, è una funzione biologica” osserva la protagonista Lizzy Caplan in questa preview di due minuti. “Ma tieni il tuo cuore fuori da esso”.
Beh, cara Virginia, è più facile che a dirsi piuttosto che a farsi.   [TV Line]

Critics Choice Award 2014: tutti i vincitori

La Broadcast Television Journalists Association’s ha tenuto la cerimonia del quarto e annuale Critics Choice Television Award ieri sera nel Beverly Hills Hotel e “Orange Is The New Black” e “Fargo” hanno fatto incetta di premi con tre statuette a teste.

Senza indugi, ecco tutta la lista dei vincitori:

Miglior Serie Drama: Breaking Bad
Miglior Attore in una Serie Drama: Matthew McConaughey, True Detective
Miglior Attrice in una Serie Drama: Tatiana Maslany, Orphan Black
Miglior Attore non protagonista in una Serie Drama: Aaron Paul, Breaking Bad
Miglior Attrice non protagonista in una Serie Drama: Bellamy Young, Scandal
Miglior Performance di una guest-star in una Serie Drama: Allison Janney, Master Of Sex
Miglior Comedy: Orange Is The New Black
Miglior Attrice in una Comedy: Julia Luois-Dreyfus, Veep
Miglior Attore in una Comedy: Jim Parsons, The Big Bang Theory
Miglior Attrice non protagonista in una Comedy: Allison Janney, Mom e Kate Mulgrew, Orange Is The New Black
Miglior Attore non protagonista in una Comedy: Andre Braugher, Brooklyn Nine-Nine
Miglior Performance di una guest-star in una Comedy: Uzi Aduba, Orange Is The New Black
Miglior Film per la TV: The Normal Heart
Miglior miniserie: Fargo
Miglior Attrice per una miniserie o film per la TV: Jessica Lange, American Horror Story: Coven
Miglior Attore per una miniserie o film per la TV: Billy Bob Thorton, Fargo
Miglior Attrice non protagonista per una miniserie o film per la TV: Allison Tolman, Fargo
Miglior Attore non protagonista per una miniserie o film per la TV: Matt Bomer, The Normal Heart
Louis XIII Genius Award Honoree: Ryan Murphy   [TV Line]