“Jessica Jones” e “The Punisher” cancellati da Netflix

Prima era sottinteso, ora è ufficiale: Netflix ha concluso la sua partnership con Marvel TV; il servizio streaming ha cancellato sia The Punisher che Jessica Jones dopo rispettivamente due e tre stagioni (una data per la terza stagione di Jessica Jones non è ancora stata annunciata).

FunKo Pop Vinile Jessica Jones, 11097
Netflix ha rilasciato il seguente comunicato:

Marvel’s The Punisher non tornerà per la terza stagione su Netflix. Lo showrunner Steve Lightfoot, la formidabile troupe e l’eccezionale cast incluso il protagonista Jon Bernthal, hanno realizzato una serie acclamata e avvincente per i fan, e noi siamo orgogliosi di mostrare il loro lavoro nei prossimi anni. Inoltre, rivedendo la nostra programmazione Marvel, abbiamo deciso che l’imminente terza stagione di Marvel’s Jessica Jones sarà l’ultima. Noi siamo grati alla showrunner Melissa Rosenberg, alla protagonista Krysten Ritter e all’intero cast e troupe, per tre incredibili stagioni di questa rivoluzionaria serie, che è stata riconosciuta dal premio Peabody tra gli altri. Siamo riconoscenti a Marvel per i cinque anni della nostra proficua partnership e ringraziamo gli appassionati fan che hanno seguito queste serie sin dall’inizio”.

Le due cancellazioni erano attese dopo che il servizio streaming ha chiuso Daredevil, Iron Fist e Luke Cage nei mesi scorsi. Jessica & Co. potrebbero tornare nel servizio streaming Disney+ ma non prima del 2020 (devono passare almeno due anni dopo la cancellazione di Netflix secondo una clausola dell’accordo appena concluso). Lo stesso capo di Marvel TV, Jeph Loeb in una lettera ai fan non ha escluso il possibile ritorno di questi personaggi.

Bernthal in un post su Instagram ha scritto che “è stato un onore entrare negli stivali [di Frank Castle]”.    [TVLine]    Marvel Comics MAR172720 Gallery Netflix Punisher – modellino in PVC

Annunci

“YOU 2”: Robin Lord Taylor ha ottenuto un ruolo ricorrente

Gotham è giunta alla sua ultima stagione, ma uno dei suoi volti più popolari, Robin Lord Taylor ha già trovato un nuovo ingaggio nel piccolo schermo: l’attore è stato scelto per un ruolo ricorrente nella seconda stagione di YOU.

Egli interpreterà un personaggio di nome Will nella serie ora targata Netflix. Descritto come “un uomo premuroso, piacente e estremamente intelligente” che nel suo lavoro ha a che fare con persone spiacevoli, Will finirà intrappolato in una brutta situazione nella seconda stagione. (Qualcosa ci dice che Joe Goldberg avrà un ruolo in ciò).

Taylor è meglio conosciuto per la parte di Oswald Cobblepot (alias Pinguino) in Gotham, ma i suoi crediti includono anche The Walking Dead e Law & Order.

Al cast della seconda stagione di YOU si sono uniti anche Victoria Pedretti come l’aspirante chef Love Quinn, James Scully (Heathers) e Jenna Ortega (Jane The Virgin).   [TVLine]    Gotham – Stagione 4 (DVD) (5 DVD)

“Santa Clarita Diet”: annunciata la data della 3^ stagione

Chi ne vuole un morso?
Netflix ha annunciato che la commedia cannibale Santa Clarita Diet tornerà con la terza stagioneVenerdì 29 Marzo.

La data è stata annunciata con questo trailer che pone una svolta zombie nei tradizionali voti nuziali.

La serie vede protagonisti Drew Barrymore e Timothy Olyphant nei panni di Shiela e Joel, due coniugi agenti immobiliari le cui vite vengono stravolte quando Shiela subisce una trasformazione fisica e comincia a cibarsi di carne umana. Del cast fanno parte anche Liv Hewson nei panni della figlia di Shiela e Joel, Abby e Skyler Gisondo come il loro vicino Eric.   [TVLine]
Canotta STO SEGUENDO LA Santa Clarita Diet – Mush by Mush Dress Your Style – Donna-L-Bianca

“YOU 2”: Ambyr Childers promossa a series regular

Ambyr Childers, volto ricorrente della prima stagione di YOU, è stata promossa a membro fisso del cast per la seconda stagione del thriller psicologico ora targato Netflix.

Childers interpreta Candace, l’ex fidanzata di Joe. La loro storia non è finita esattamente nel migliore dei modi. Lui pensava che fosse morta, ma invece è viva e vegeta e non in vena di perdonare.

L’attrice è apparsa in quattro episodi della scorsa stagione. I precedenti crediti di Childers nel piccolo schermo includono Ray Donovan, Aquarius e The Master.   [Deadline/SpoilerTV]

“YOU 2”: James Scully e Jenna Ortega si sono uniti al cast

Ci saranno un paio di volti nuovi nella cerchia ristretta di Joe Goldberg nella seconda stagione di YOU.

James Scully, che recentemente ha interpretato J.D. in Heathers e Jenna Ortega (la Jane adolescente di Jane the Virgin) si sono uniti al cast del thriller psicologico targato Netflix.

Scully interpreterà Forty Quinn, il fratello del nuovo interesse amoroso di Joe, Love (Victoria Pedretti). Forty viene descritto come un “sicuro di sé, supponente e privilegiato ragazzo. Al suo meglio egli è un tipo affascinante; al suo peggio, un bullo affilato come un rasoio”. Forty ha fatto affidamento su sua sorella per il suo programma in 12 passi, ma non gli ci vuole molto per tornare alle sue vecchie abitudini.

Nel frattempo, Ortega sarà Ellie, una teenager “cresciuta in fretta nella grande città”. Matura per la sua età, Ellie “vive segretamente con una minima supervisione adulta o sostentamento” e quando i tempi si fanno difficile, lei “non ha paura di mettersi nei guai per fare un po’ di soldi. Questo include truffare gli adulti intorno a lei, incluso Joe Goldberg”.   [TVLine]

“YOU 2”: Victoria Pedretti si è unita al cast

Joe Goldberg, ti presentiamo la tua nuova ossessione.

YOU ha ingaggiato l’attrice di The Haunting of Hill House, Victoria Pedretti per unirsi alla seconda stagione del thriller ora targato Netflix in qualità di co-protagonista.

Pedretti colmerà il vuoto lasciato da Elizabeth Lail, la cui alter ego Beck è morta per mano del suo stalker psicopatico Joe al termine della prima stagione.

Il personaggio dell’attrice, Love Quinn è un’aspirante chef che lavora come manager in una drogheria di lusso. A differenza di Beth, lei non è interessata al mondo dei social media, del branding e dell’autopromozione ma si concentra piuttosto sul condurre una vita interessante. Love Quinn nutre inoltre un profondo dolore e quando conosce Joe percepisce un senso di profonda perdita che lei condivide.   You. Ediz. italiana

Le riprese della seconda stagione di YOU cominceranno il mese prossimo e il debutto è atteso entro la fine dell’anno. Nel frattempo secondo i dati rilasciati dal servizio streaming, il dramma è stato visto da qualcosa come 40 milioni di utenti.   [TVLine]

“Resident Evil”: Netflix sta lavorando alla potenziale serie televisiva

Resident Evil potrebbe presto arrivare sul piccolo schermo.

Secondo alcuni report, Netflix sta sviluppando una serie originale basata sulla popolare saga di film e sui videogiochi incentrati nella lotta agli zombie.

Stando a quanto riferito il dramma espanderà la mitologia di Resident Evil mantenendo però i tratti distintivi del franchising.

Il servizio streaming sta lavorando con Constantin Film, che ha prodotto i film con protagonista Milla Jovovich nei panni di Alice, la quale affronta l’insidiosa Umbrella Corporation e gli zombie scatenati da essa dopo aver diffuso un’epidemia del virus T.

In tutto il franchising cinematografico comprende sei film e ci sono stati dei rumor circa un settimo film che fungerà da “reboot”, con lo sceneggiatore/regista Johannes Roberts (47 Meters Down) al timone.

Resident Evil 2 con Patch R.P.D. – PlayStation 4 [Esclusiva Amazon.it]
I film erano ovviamente liberamente ispirati alla serie di videogiochi Resident Evil. Questa notizia relativa a Netflix arriva giusto un giorno prima del rilascio del nuovo videogioco per PlayStation e Xbox One, remake di Resident Evil 2 del ‘98. Per il momento né il servizio streaming né Constantin Film hanno rilasciato commenti.   [TV Guide]

“The Umbrella Academy”: Netflix ha rilasciato il trailer esteso

Il trailer esteso della nuova serie surreale targata Netflix è arrivato e come potevamo immaginare è piuttosto impressionante.

Basato sui fumetti di Gerard Way, la trama di The Umbrella Academy si incentra su un gruppo di bambini – ormai adulti – nati di punto in bianco da delle madri che non erano incinte. Sei di loro sono stati adottati – o meglio comprati – da un miliardario che durante la crescita ha appoggiato i loro talenti come supereroi per alcune faccende riguardanti il salvare il mondo più tardi nel corso delle loro vite.

In seguito alla morte del loro padre/insegnante, loro sono chiamati a completare quella missione e grazie al membro della famiglia in grado di viaggiare nel tempo, Numero Cinque scoprono che il mondo finirà tra otto giorni e c’è qualcuno o qualcosa che cerca di impedirgli di fermare l’apocalisse. The Umbrella Academy debutterà il 15 Febbraio sul servizio streaming. Buona visione!   [TV Guide]

“Daredevil”: su cosa si sarebbe incentrata la quarta stagione?

Lo scorso novembre Netflix ha cancellato la sua serie targata Marvel più popolare, Daredevil dopo tre stagioni per quella che si prospetta come la fine della collaborazione tra il servizio streaming e Marvel (a tal proposito non è sicuramente un caso che Disney – la società madre di Marvel – lancerà il proprio servizio streaming per il quale sono già in programma delle serie su Loki, Scarlet Witch e Vision).

Il protagonista stesso della serie, Charlie Cox in una recente intervista ha rivelato che la trama per la quarta stagione era già stata essenzialmente tracciata.
Avevano avuto una conversazione preliminare con me circa quello che sarebbe potuto accadere, chi sarebbe stato coinvolto e quale sarebbe stata la storia” ha confessato l’attore. “Quello che ho sentito era molto avvincente. Ho avuto una vaga sensazione, alcune idee su come poteva essere”.
Marvel Comics MAY172531 Netflix Daredevil Action Figure

In una rivelazione che potrebbe suonare agrodolce per i fan, Cox ha lasciato intendere che la quarta stagione avrebbe visto in modo prominente la completa trasformazione di Benjamin Poindexter nell’iconico cattivo dei fumetti Bullseye. Continua a leggere

“The Kominsky Method” rinnovato per la 2^ stagione da Netflix

Per celebrare questa notizia servono un Jack on the Rocks e una Diet Dr. Pepper!

Netflix ha rinnovato Il Metodo Kominsky per la seconda stagione a neanche due settimane di distanza dalla vittoria della serie prodotta a livello esecutivo da Chuck Lorre di ben due Golden Globe (quello di miglior comedy e miglior attore protagonista in una comedy o musical per Michael Douglas). La seconda stagione sarà formata da otto episodi.

La serie si incentra sull’attore un tempo famoso, Sandy Kominsky (Douglas) e il suo amico/agente di lunga data Norman Newlander (Alan Arkin), mentre si godono i loro anni d’oro in una Los Angeles ossessionata con la giovinezza.

Del cast fanno parte anche Nancy Travis, Sarah Baker e Lisa Edelstein.   [TVLine]

“Ratched”: Sharon Stone, Cynthia Nixon e altri si sono uniti al cast

Se vi esaltava solo il concetto che Sarah Paulson interpretasse l’infermiera Ratched – l’iconica cattiva di Qualcuno Volò sul Nido del Cuculo – aspettate di leggere gli altri nomi che Ryan Murphy ha schierato per il suo prossimo grande progetto targato Netflix.

Le riprese di Ratched cominceranno tra un paio di settimane” ha scritto ieri Murphy in un post su Instagram. “A nome mio e della signora Sarah Catharine Paulson, che interpreta la protagonista ed è anche una grande produttrice, siamo entusiasti di annunciare il nostro straordinario cast… una schiera di micidiali talenti. Molti di questi attori sono persone di enorme talento con cui io e Sarah abbiamo desiderato lavorare da tanto”.

Comunicati in ordine alfabetico, i membri del cast includono Charlie Carver, Judy Davis, Harriet Harris, Cynthia Nixon, Hunter Parrish, Amanda Plummer, Corey Stoll, Sharon Stone e i precedentemente annunciati Jon Jon Briones e Finn Wittrock.

Ambientata nel 1947, la serie – che ha già ricevuto un ordine di sue stagioni a parte del servizio streaming – trova Paulson nei panni della versione più giovane di Ratched e racconta la sua evoluzione da infermiera alle prime armi a cattiva vera e propria.   [TVLine]

“The Punisher 2”: il nemico di Frank torna nel trailer esteso (e non è solo)

Frank Castle cerca guai nel trailer esteso rilasciato per la seconda stagione di The Punisher e un volto familiare – seppur sfregiato – è più che entusiasta di accontentarlo.

Billy Russo è tornato “e ha un esercito” rende chiaro il nuovo promo del dramma targato Netflix che sarà rilasciato Venerdì 18 Gennaio.   Marvel Comics MAR172720 Gallery Netflix Punisher – modellino in PVC

L’ex compagno d’armi di Castle sembra più che felice di avere Frank di nuovo nel suo mirino specialmente quando il Punisher resta coinvolto con una giovane donna che oltre ad aver bisogno di protezione ha i suoi di problemi. Buona visione!   [TVLine]

“The Punisher”: data e nuovo teaser per la seconda stagione

Il potenziale canto del cigno di The Punisher è proprio dietro l’angolo. Netflix ha annunciato che la seconda e potenzialmente ultima stagione del dramma targato Marvel sarà rilasciata il 18 Gennaio. Ecco cosa anticipa la sinossi ufficiale:

Frank Castle può scappare ma non può nascondersi dal suo destino. La seconda stagione trova Frank in un territorio fin troppo familiare. Con l’ex fratello d’armi di Castle, Billy Russo che lentamente comincia a guarire dal trauma cranico inflittogli da Frank, è solo una questione di tempo prima che Billy cominci a mettere insieme i pezzi del puzzle“.

Il nuovo teaser ci fornisce proprio un’anteprima dei due nemici che si preparano a scontrarsi di nuovo. Buona visione!

A seguito della cancellazione da parte del servizio streaming di Daredevil, Luke Cage e Iron Fist in tanti si chiedono se queste storie potrebbero un giorno continuare altrove; ebbene – secondo quanto riportato da Variety – tutti i personaggi presenti nelle 4 serie originali (compresa Jessica Jones, escluso The Punisher) non possono apparire da nessuna altra parte per almeno due anni dopo la cancellazione.   [TVLine]

“The Punisher 2”: Frank Castle torna al lavoro nel teaser

Non abbiamo ancora una data di rilascio ufficiale e il suo futuro è molto incerto, ma per lo meno Netflix ha rilasciato un primo teaser per la seconda stagione di The Punisher attesa nel mese di Gennaio.

Nel video non vediamo il volto di Frank Castle, ma il suo simbolo, il teschio sì. Il Punisher ha in mano la grazia presidenziale concessagli dopo il suo accordo con la Sicurezza Nazionale al termine della scorsa stagione. L’unica condizione era che egli doveva essenzialmente sparire. Adesso Frank brucia la sua assoluzione perché è tempo di “tornare al lavoro”.
Funko 11092 Figurina con testa di bobolo di vinile Daredevil Punisher 216

Nella seconda stagione, Frank sarà fuori da New York in viaggio attraverso l’America quando incontra una misteriosa truffatrice, Amy Bendix (Giorgia Whigham). Incapace di farsi da parte vedendo una giovane ragazza che viene aggredita, lui interviene, restando pertanto impigliato nelle forze oscure che la perseguitano. Altrove Billy Russo si trasformerà sempre di più nel cattivo dei fumetti Jigsaw, mentre l’altra new entry nel cast, Josh Stewart interpreterà un ulteriore antagonista di nome John Pilgrim, un fondamentalista cristiano con una rabbia oscura pronta a scattare.

Nelle settimane scorse Netflix ha cancellato Iron Fist, Luke Cage e anche a sorpresa Daredevil – per il momento i destini di Jessica Jones e The Punisher sono in bilico ma a quanto pare Frank avrà il suo bel da fare.   [Entertainment Weekly]

“Chilling Adventures Of Sabrina” rinnovato per la 3^ e 4^ stagione da Netflix

Netflix ha evocato delle eccellenti notizie per i fan di Le Terrificanti Avventure di Sabrina: il dramma con protagonista Kiernan Shipka è stato rinnovato per la terza e quarta stagione.

Il colosso dello streaming ha ordinato 16 nuovi episodi di Sabrina che saranno rilasciati in due parti di otto episodi l’una. Le riprese cominceranno nel 2019.

Lode a Satana! Sono così grato ai miei partner presso Warner Brothers, Netflix, Berlanti Television e Archie Productions per sostenere questa visione più oscura della strega adolescente più famosa al mondo” ha detto il creatore Roberto Aguirre-Sacasa in un comunicato. “E sono entusiasta di continuare a raccontare le terrificanti avventure di Sabrina con i nostri incredibili membri del cast e della troupe, guidati dall’inarrestabile Kiernan Shipka”.

I nove episodi della 2^ stagione saranno rilasciati Venerdì 5 Aprile.  [TVLine]

“Ratched”: Finn Wittrock e Jon Jon Briones si sono uniti al cast

Ryan Murphy ha reclutato un paio di vecchie conoscenze per la sua nuova serie targata Netflix, Ratched.

Finn Wittrock (American Horror Story) e Jon Jon Briones (The Assassination Of Gianni Versace: American Crime Story) si uniranno a Sarah Paulson nel prequel del film vincitore agli Oscar del ‘75, Qualcuno Volò sul Nido del Cuculo in cui Louise Fletcher interpretò la scellerata infermiera Ratched che tormentava il povero R.P. McMurphy (alias Jack Nicholson).

Il dramma comincerà nel 1947 e seguirà la terrificante progressione di Ratched nel sistema dell’assistenza psichiatrica. Il servizio ha già ordinato due stagioni della serie per un totale di 18 episodi.

The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story (Original Television Soundtrack)
Paulson interpreterà la protagonista, mentre Briones sarà il primario dell’istituto psichiatrico dove lei lavora. Wittrock invece interpreterà un violento criminale che condivide un segreto con l’infermiera Ratched. Continua a leggere

“The Umbrella Academy”: trailer e data della nuova serie Netflix

L’apocalisse è vicina a Netflix.

Il servizio streaming ha rilasciato il primo trailer per il suo adattamento live-action di The Umbrella Academy – basato sugli omonimi fumetti – che sarà rilasciato Venerdì 15 Febbraio.

L’ensemble è guidato da Ellen Page (Juno), la cui Vanya Hargreeves (alias The White Violin) era una dei 43 neonati partoriti “inspiegabilmente nel 1989 da donne casuali e non legate tra di loro, che il giorno prima non mostravano alcun segno di gravidanza” secondo la sinossi ufficiale.

Vanya è una dei sette bambiniadottati da un miliardario che crea la Umbrella Academy e prepara i suoi figli a salvare il mondo. Adesso, i sei membri sopravvissuti si riuniscono dopo la notizia della morte del loro padre e devono collaborare per risolvere il mistero che circonda la sua morte. Ma l’estraniata famiglia comincia a dividersi a causa delle loro divergenti personalità e abilità, per non menzionare poi l’imminente minaccia dell’apocalisse globale”. Buona visione!  [TVLine]

“Daredevil 4”: Charlie Cox sulla cancellazione a sorpresa e il possibile ritorno di Matt Murdock

Il protagonista di Marvel’s Daredevil ha rotto il suo silenzio sulla cancellazione a sorpresa della serie – e non è piaciuta neanche a lui.

Sono molto rattristato” dalla notizia ha detto Charlie Cox a EW nel suo primo commento a seguito della cancellazione annunciata la scorsa settimana, aggiungendo: “sentivo che c’erano ancora molte storie da raccontare”.

L’attore ha descritto il ruolo dell’avvocato di giorno e vigilante di notte Matt Murdock/Daredevil, “un lavoro da sogno. È strano pensare che c’è la possibilità che non interpreterò mai più Matt Murdock… il personaggio è stato una parte importante della mia vita per gli ultimi quattro anni e mezzo”.
FunKo 7577-PDQ Pocket Pop! Keychain Marvel Daredevil Figura Daredevil Red Suit

Anche se ai fan sarebbe piaciuto qualche accenno a cosa sarebbe successo nella potenziale quarta stagione (a cui gli sceneggiatori avevano già cominciato a lavorare), Cox non ha voluto riaprire alcuna ferita con delle speculazioni. “È abbastanza doloroso per un bel po’ di persone… Ero davvero entusiasta delle idee di cui avevamo parlato per la quarta stagione, [ma] voglio solo essere sicuro di non dare alcuna falsa speranza”. Continua a leggere

“Lucifer 4” primo sguardo: il Diavolo sarà tentato da Eva?

A quanto pare tra Lucifer e Eva ci sarà una certa intensa nella quarta stagione del dramma diabolico ora targato Netflix.

Come vediamo in questo primo sguardo di TVLine, Lucifer riceve alcuni consigli da Eve (interpretata da Inbar Lavi) seppur è plausibile che lei sia la serpe nel suo proverbiale giardino stavolta.

Quando dal nulla Eve si fa viva, emotivamente, Lucifer è in un momento di vulnerabilità – non che lui lo riconoscerebbe mai –” ha anticipato Tom Ellis.

Vedere la peccatrice originale “riporta alla mente molte cose per Lucifer, riguardo l’uomo che era una volta o il Diavolo che era un tempo” continua Ellis. “Lei non lo ha mai dimenticato. E lo ama”.

E mentre Chloe avrà certamente de pensieri sull’ex di Lucifer che tenta di rifarsi avanti, l’interprete della detective Decker trova Eva alquanto… celestiale. “Inbar è così unica nel ruolo di Eve e beh, porta un’atmosfera tutta nuova nella serie” dice Lauren German. “Lei ha questa energia eterea, leggera e sensuale”.

Lucifer – La Prima Stagione Completa (3 DVD)
Lucifer tornerà nel 2019 (una data deve ancora essere annunciata).

“YOU” trasloca su Netflix per la 2^ stagione

Apparentemente Joe Goldberg troverà la sua prossima ossessione presso Netflix: il dramma di Lifetime, YOU traslocherà presso il servizio streaming per la sua seconda stagione.

Anche se Lifetime ha rinnovato la serie tratta dai romanzi di Caroline Kepnes con Penn Badgley per la seconda stagione – ancora prima del debutto della prima – la rete via cavo ha optato per non mandare in onda la seconda stagione. Secondo quanto riportano le fonti, i bassi ascolti hanno inciso pesantemente nella decisione del network.

Per Lifetime è stata un’esperienza incredibile lavorare con Greg Bertlanti, Sera Gamble e l’intero team di YOU per la prima stagione” ha fatto sapere Lifetime in un comunicato. “Porgiamo i nostri migliori auguri al cast e alla troupe dato che la serie continua su Netflix e non vediamo l’ora che giunga l’opportunità di lavorare di nuovo con questo team creativo”.

Dopo la morte di Beth e la ricomparsa di Candace l’azione si sposterà a Los Angeles (città che Joe detesta) secondo quanto accennato dalla produttrice esecutiva Sera Gamble a TVLine.