“Luke Cage” cancellato da Netflix dopo due stagioni

Netflix ha optato per prendere le distanze da un altro supereroe: il servizio streaming ha cancellato Marvel’s Luke Cage dopo due stagioni – e dopo una solo settimana dalla cancellazione di Marvel’s Iron Fist.

Sfortunatamente, Marvel’s Luke Cage non tornerà per una terza stagione” hanno fatto sapere Marvel e Netflix in un comunicato. “Tutti a Marvel Television e Netflix ringraziamo il dedicato showrunner, gli sceneggiatori, i membri del cast e della troupe che hanno portato l’eroe di Harlem in vita per le due passate stagioni e tutti i fan che hanno sostenuto la serie”.

La seconda stagione di Luke Cage è stata rilasciata da Netflix lo scorso giugno. Secondo le fonti, lo showrunner Cheo Hodari Coker e gli scrittori stavano già lavorando alla sceneggiatura della 3^ stagione, ma le differenze creative tra il colosso dello streaming e il gruppo dietro la serie hanno portato la corsa dell’eroe alla sua fine.

FunKo 11098 – POP Vinile Jessica Jones Luke Cage
Mike Colter ha debuttato nei panni di Luke Cage nella prima stagione di Jessica Jones prima di avere la sua serie. L’attore ha poi ripreso il ruolo del supereroe a prova di proiettile nella miniserie evento The Defenders. Luke Cage si ferma a quota 26 episodi, adesso restano solo tre serie a firma Marvel su Netflix: Jessica Jones (rinnovato per la 3^ stagione), The Punisher (rinnovato per la 2^ stagione) e Daredevil, la cui terza stagione è disponibile da ieri.   [TVLine]

Annunci

“Lucifer 4”: Vanessa Vidotto interpreterà l’angelo Remiel

Un altro angelo metterà le ali in Lucifer: l’emergente Vanessa Vidotto si è unita al cast del diabolico dramma la cui quarta stagione – che sarà formata da dieci episodi – è stata ordinata da Netflix.

Vidotto ha ottenuto la parte ricorrente di Remiel, un angelo che idolatra il suo fratellone Amenadiel, ma “si sente anche sottovalutata o messa in ombra mentre cerca di raggiungere i suoi elevati standard”. (Ma questo la rende anche sorella di Lucifer?).

Charlyne Yi è apparsa nei panni della sorella di Lucifer, Azrael, alias Rae-Rae in uno dei due episodi “bonus” della scorsa stagione.

In precedenza si sono uniti alla serie Graham McTavish (Preacher) che interpreterà un uomo di chiesa e Inbar Lavi (Imposters), che sarà Eva. Il rilascio è atteso nel 2019. [TVLine]

“Designated Survivor 3”: Anthony Edwards si è unito al cast

Designated Survivor ha trovato il suo nuovo capo di stato maggiore nel veterano di E.R. Medici in Prima Linea, Anthony Edwards che sarà un volto ricorrente nella terza stagione del dramma politico cancellato da ABC e salvato da Netflix.

Edwards interpreterà Mars Harper, il simpatico e amichevole capo di gabinetto del Presidente Kirkman che usa i suoi modi raffinati per imporre il suo volere. Dopo aver lavorato per diverse amministrazioni in differenti vesti, Harper è rispettato da tutti i partiti politici e intende portare disciplina e organizzazione nell’Ala Ovest a cui lui ritiene manchi la concentrazione. Lui si scontrerà con altri membri dello staff del Presidente Kirkman, inclusa la responsabile della compagna Lorraine Zimmer (interpretata dalla new entry Julie White di Nurse Jackie).

Nella terza stagione (che sarò formata da dieci episodi) torneranno Kiefer Sutherland, Kal Penn, Adan Canto, Maggie Q e Italia Ricci. Il rilascio da parte del servizio streaming è previsto nel 2019.   [TVLine]

“Orange Is The New Black” terminerà con la 7^ stagione

Per Netflix si tratta della fine di un’era: il servizio streaming ha annunciato che Orange Is The New Black una delle sue prime serie originali – si concluderà con la settima stagione (il cui rilascio è atteso nel 2019).

Dopo sette stagione, è tempo di essere rilasciati dalla prigione” ha detto la creatrice della serie Jenji Cohan in un comunicato. “Mi mancheranno tutte le toste donne del Litchfield e l’incredibile troupe con cui abbiamo lavorato. Il mio cuore è arancione ma… si dissolve in nero”.

Al termine della 6^ stagione, Piper è uscita dal nuovo carcere in anticipo, però uno degli episodi precedenti ha accennato alla possibilità che lei scriva delle memorie sul tempo trascorso dietro le sbarre. Taystee, nel frattempo è stata giudicata colpevole dell’omicidio di Piscatella e condannata all’ergastolo.

Nel frattempo le protagoniste dicono addio in questo video:   [TVLine]

“Iron Fist” cancellato da Netflix dopo due stagioni

Sembra che il pugno di Danny Rand alla fine non sia stato molto forte: Netflix ha cancellato il dramma sul supereroe Marvel Iron Fist dopo due stagioni e un totale di ventitré episodi.

Marvel’s Iron Fist non tornerà con la terza stagione su Netflix” si legge nel comunicato congiunto di Marvel e Netflix. “Tutti a Marvel Television e Netflix sono orgogliosi della serie e riconoscenti di tutto il duro lavoro da parte del nostro incredibile cast, della troupe e degli showrunner. Ringraziamo i fan che hanno guardato queste due stagioni, e alla partnership che abbiamo condiviso in queste serie. Mentre la serie su Netflix è finita, l’immortale Iron Fist vivrà ancora”.

Finn Jones ha interpretato il supereroe tratto dai fumetti Danny Rand, un miliardario che combatte il crimine con l’aiuto del potere mistico del Pugno d’Acciaio. Il resto del cast includeva Jessica Henwick, Tom Pelphrey, Jessica Stroup, Sacha Dhawan e Alice Eve.

Iron Fist ha debuttato l’anno scorso sul servizio streaming ma la prima stagione ha subito delle recensioni piuttosto negative dalla critica. Tuttavia, Netflix ha rinnovato la serie per la seconda stagione che è stata rilasciata all’inizio di Settembre. Jones è stato anche co-protagonista della miniserie The Defenders.   [TVLine]

“Spinning Out”: Netflix ha ordinato la serie sul pattinaggio artistico con Emma Roberts

Emma Roberts sta per mettere la sua carriera… sul ghiaccio.

L’attrice di American Horror Story e Scream Queens ha firmato per il ruolo da protagonista in Spinning Out, un nuovo dramma ambientato nello stressante mondo del pattinaggio artistico di cui Netflix ha ordinato dieci episodi.

Creato da Samantha Stratton (sceneggiatrice di Mr. Mercedes), il progetto descritto come “audace” dal servizio streaming – si incentra su Kat Baker (Roberts), una “promettente, pattinatrice singola di alto livello che sta per appendere i suoi pattini al chiodo dopo che una disastrosa caduta le ha impedito di gareggiare. Quando Kat valuta l’opportunità di continuare la sua carriera in coppia con un talentuoso partner ragazzaccio, rischia di rivelare un segreto ben custodito che potrebbe fra crollare tutta la sua vita. Dentro e fuori la pista, Kat e il suo nuovo partner affronteranno probabilità scoraggianti, infortuni al corpo e all’anima, sacrifici finanziari e perfino potenziali esaurimenti nervosi sulla strada di realizzare il loro sogno Olimpico”.

I casting per il “ragazzaccio” sono attualmente in corso. Stratton sarà co-showrunner/produttrice esecutiva di Spinning Out al fianco di Lara Olsen (90210, Reign). Altri EP sono Tory Tunnell e Joby Harold.   [TVLine]

“Daredevil 3”: nuovo trailer incentrato su… Bullseye

Mancano pochi giorni al rilascio della terza stagione di Daredevil e al panel del New York Comic-Con è arrivata la conferma che Wilson Bethel (Hart Of Dixie) interpreta il famoso cattivo Marvel, Bullseye.

L’agente Dex – come è altresì noto nella serie – è presente in alcune clip che sono state proiettate al panel e lo mostrano allearsi con Wilson Fisk dopo averlo salvato da un tentato omicidio e mentre veste il completo rosso di Daredevil (“se indossassi una maschera, la stampa mi chiamerebbero eroe” dice lui).

Benjamin Poindexter realizzerà il suo desiderio ma tale vittoria – per così definirla – non durerà molto a lungo. Bethel ha spiegato che Dex e Fisk hanno una strana e complicata relazione nella serie, ma Fisk riesce a prendere Dex sotto la sua ala, e lì cominciano i guai seri.

Lo showrunner Erik Oleson ha aggiunto che Matt questa stagione perderà alcune lotte ed esse avranno poste in gioco altamente emotive nonché conseguenze reali e distinte. Daredevil su Netflix tornerà il 19 Ottobre. Buona visione!   [TV Guide]

“The Umbrella Academy”: Netflix ha annunciato la data e rilasciato le prime immagini

Netflix ha rivelato la data per il debutto della sua nuova serie The Umbrella Academy durante il New York Comic Con.

Al rilascio Venerdì 15 Febbraio, The Umbrella Academy è basato sui popolari fumetti con lo stesso nome creati da Gerard Way (of My Chemical Romance fame) e illustrati da Gabriel Bá. Del cast fanno parte Ellen Page, Mary J. Blige, Tom Hopper, Robert Sheehan, Emmy Raver-Lampman, David Castañeda, Aidan Gallagher e Cameron Britton.

La serie segue le storie dei membri di una famiglia di supereroi veramente disfunzionale che si ritrovano dopo la morte del loro padre. Questa la versione breve. Quella estesa: dopo la nascita casuale di 43 bambini da donne non legate tra di loro e che non erano sicuramente incinte il giorno prima, sette di loro vengono adottati dall’industriale miliardario Sir Reginald Hargreeves. In seguito lui istituisce la Umbrella Academy per preparare i suoi figli supereroi a salvare il mondo.

Dopo la sua morte, i sei membri sopravvissuti della famiglia, ora sulla trentina, si riuniscono per risolvere il mistero concernente la morte del padre. Ma ovviamente niente è mai facile quando si tratta da famiglia e l’apocalisse è incombente.

Netflix ha anche rilasciato le prime immagini e i poster dei protagonisti che trovate tutti su TV Guide.    Umbrella Academy: 1

“Daredevil 3”: Matt affronta un inaspettato nemico pubblico nel trailer esteso

Daredevil combatte contro il suo… doppelganger malvagio?… nel trailer esteso per la serie targata Marvel/Netflix.

Da tempo girava la speculazione che la terza stagione di Daredevil (al rilascio Venerdì 19 Ottobre) avrebbe seguito la trama dei fumetti “Born Again”, in cui il presunto defunto Matt Murdock si ritrova con le mani legate mentre qualcun altro se ne va in giro per la città con il suo costume creando una brutta reputazione a Daredevil.

FunKo 7577-PDQ Pocket Pop! Keychain Marvel Daredevil Figura Daredevil Red Suit
Il trailer sembra dare vita a questa storia come Wilson Fisk – appena uscito di galera – dichiara la sua nemesi il vero nemico pubblico di New York. Tuttavia, non è Matt quello che crea scompiglio all’interno di una chiesa ma Benjamin Poindexter (il personaggio interpretato da Wilson Bethel)… alla fine del trailer, il nuovo e il vero Daredevil si ritrovano faccia a faccia. Buona visione!   [TVLine]

“Chilling Adventures Of Sabrina”: il nuovo trailer fa passare l’inferno alla strega adolescente

Qualcosa di perfidamente interessante sta per arrivare…

Netflix ha rilasciato il trailer esteso per la prima stagione di Chilling Adventures of Sabrina che sarà rilasciata giusto in tempo per Halloween, Venerdì 26 Ottobre.

Basato sui fumetti dello showrunner Roberto Aguirre-Sacasa, il dramma reinventa Sabrina Vita da Strega come un’oscura storia di formazione, una che pone l’eroina titolare contro ogni sorta di male, dai bulli della scuola al Diavolo in persona. Buona visione!   [TVLine]

“Daredevil 3”: Lesley Ann Warren si è unita al cast

Un nuovo personaggio metterà piede a Hell’s Kitchen.

Lesley Ann Warren (Girlfriends’ Guide to Divorce) prenderà parte alla terza stagione di Marvel’s Daredevil.

Warren interpreterà la sig.ra Falb; una donna dagli alti valori morali e dalla forte determinazione. Una vera sopravvissuta, la sig.ra Falb è intransigente nelle sue convinzioni, anche se questo comporta farsi dei potenti nemici.
Marvel Comics MAY172531 Netflix Daredevil Action Figure

Altri crediti di Warren nel piccolo schermo includono Community, In Plain Sight e Will & Grace. I tredici episodi della nuova stagione di Daredevil saranno rilasciati da Netflix Venerdì 19 Ottobre.   [Marvel/SpoilerTV]

“Daredevil 3”: nuovo teaser e sinossi

Due grandi rivali si preparano nel nuovo teaser per la terza stagione di Marvel’s Daredevil (che sarà rilasciata Venerdì 19 Ottobre).

Sulle note di “Burn” di Cody Crump, il promo mostra Wilson Fisk senza la divisa arancione della prigione mentre si abbottona un appariscente completo bianco mentre Matt (che anche stavolta perde sangue dal naso) lancia la sua elegante camicia e gli occhiali nel fuoco prima di rimettersi la maschera di Daredevil stile prima versione.

FunKo 7031 – POP Bobble Daredevil Wilson Fisk
Nella sinossi ufficiale intanto si legge: “scomparso da mesi, Matt Murdock riemerge come un uomo distrutto, mettendo in discussione il suo futuro sia come vigilante che come avvocato. Ma quando il suo arcinemico Wilson Fisk esce di prigione, Matt deve scegliere tra nascondersi dal mondo o abbracciare il suo destino da eroe”. Buona visione!   [TVLine]

“Daredevil 3”: Matt si riunisce con Foggy nelle prime immagini + alcune anticipazioni

Lui viene chiamato “l’uomo senza paura”, ma nella terza stagione della sua serie Netflix, Daredevil dovrebbe avere paura.

      

Dopo tutto il diavolo dell’Hell’s Kitchen (conosciuto di giorno come l’avvocato Matt Murdock) è stato visto per l’ultima volta all’interno di un edificio mentre esso stava crollando con Elektra – al termine della miniserie The Defenders.

Quando si risveglierà nella terza stagione di Daredevil, i suoi sensi amplificati non funzioneranno, Elektra se n’è andata e lui è creduto morto. “Matt comincia questa stagione distrutto fisicamente, emotivamente e spiritualmente” spiega il nuovo showrunner Erik Oleson. “Lui è arrabbiato con Dio, è furioso per il fatto di aver rischiato la sua vita per fare il lavoro di Dio e si interroga se è stato uno sciocco o no”.

Qui tornerà in gioco il suo costume nero. Nonostante sia vivo a malapena, Matt torna subito per le strade – non per avere giustizia, ma per uscire del tutto. “Matt arriva al punto più oscuro possibile” continua Oleson. “Quando realizzerà di non essere in grado di essere Daredevil, preferirebbe farla finita piuttosto che andare avanti nella sua vita senza abilità. Lui decide di accantonare la persona di Matt Murdock e essere solo il Diavolo, di isolare la parte più leggera di se stesso”. Continua a leggere

“Daredevil”: annunciata la data della 3^ stagione con teaser e poster

Matt Murdock si prepara a “lasciar uscire il diavolo” nel nuovo teaser per la terza stagione di Marvel’s Daredevil i cui tredici episodi saranno rilasciati da Netflix Venerdì 19 Ottobre.

Il video trova Matt – creduto morto a seguito degli eventi di The Defenders, ma in realtà trovato e curato dalle suore, sua madre inclusa – ad “abbracciare l’oscurità, infuriato dalla malvagia in corso” mentre si allena per far risorgere il vigilante dentro di lui.  Funko 11095 Pop! Vinile Daredevil Tv Elektra

Anche lo slogan sul poster della nuova stagione sottolinea “non temere l’oscurità. Diventa l’oscurità”. Buona visione!   [TVLine]

“Lucifer 4”: primo sguardo a Inbar Lavi nei panni di Eva

A quanto pare la peccatrice originale è a casa!

La star di Imposters, Inbar Lavi fa il suo debutto come l’ex abitante del guardino dell’Eden, Eva in questa prima immagine della quarta stagione di Lucifer che sarà rilasciata da Netflix nel 2019.

Nei prossimi episodi, Eve abbandona Adam e rientra nell’orbita di Lucifer, come possiamo vedere in questo scatto che mostra una Eva dallo sguardo perverso appoggiata contro il bar del Lux mentre si concede un apple martini (ovviamente).    [Entertainment Weekly]

“Haunting of Hill House”: il trailer della nuova serie horror di Netflix

Due bambini chiedono alla loro mamma cosa farebbe se loro facessero un brutto – e orribilmente dettagliatosogno nel primo trailer per la serie limitata adattamento targata Netflix, The Haunting of Hill House.

I dieci episodi saranno rilasciati Venerdì 12 Ottobre dal servizio streaming e vengono descritti come la “rivisitazione moderna” dell’iconico romanzo horror gotico di Shirley Jackson del ’59. The Haunting of Hill House segue le vicende di un gruppo di fratelli, i quali da piccoli sono cresciuti in quella che diventerà la casa infestata più famosa del paese. Ora adulti e costretti a riunirsi di fronte alla tragedia, i familiari devono finalmente confrontarsi con i fantasmi del passato – alcuni dei quali sono presenti nelle loro menti e altri invece perseguitano le ombre di Hill House.

Creato, diretto e prodotto a livello esecutivo da Mike Flanagan (Hush, Oculus), il cast di The Haunting of Hill House include Michiel Huisman (Game of Thrones), Carla Gugino (Political Animals), Timothy Hutton (American Crime), Elizabeth Reaser (Manhunt: Unabomber), Oliver Jackson-Cohen (Emerald City), Henry Thomas (Better Things), Kate Siegel (Hush), Victoria Pedretti, Lulu Wilson (Sharp Objects), McKenna Grace (Designated Survivor), Paxton Singleton, Violet McGraw e Julian Hilliard. Buona visione!   [TVLine]

“Dead To Me”: James Marsden e Ed Asner si sono uniti al cast della dark comedy Netflix

La stella di Westworld, James Marsden e l’attore veterano Ed Asner reciteranno al fianco di Christina Applegate e Linda Cardellini in Dead To Me, la dark comedy targata Netflix che ha ricevuto un ordine di dieci episodi bypassando la fase pilot e viene descritta come una versione comica di Big Little Lies.

La nuova serie si incentra sulla forte amicizia che sboccia tra Jen (Applegate), una vedova profondamente ferita e Judy (Cardellini), uno spirito libero che nasconde uno scioccante segreto.

Marsden interpreterà l’interesse amoroso di Judy il quale sembra sicuro di sé e razionale, ma dietro tale facciata è un uomo vulnerabile dal complicato passato attratto dal grande cuore di Judy. Egli è stato nel cast fisso di Westworld per le prime due stagioni; al momento non è chiaro se questo ruolo inciderà sul suo lavoro nel dramma HBO dove Marsden interpreta Teddy Flood. Continua a leggere

“Insatiable” rinnovato per la 2^ stagione da Netflix

Netflix non ha ancora fatto il pieno di Insatiable: il servizio streaming ha rinnovato la dramedy con protagonista Debby Ryan per la seconda stagione.

La serie si incentra su Patty, una teenager un tempo in sovrappeso e vittima di bullismo che cerca vendetta su coloro che la infastidivano attraverso i concorsi di bellezza. Del cast fanno parte anche Alyssa Milano, Dallas Roberts e Christopher Gorham.

Prima del suo lancio – il 10 Agosto – la serie ha incassato una reazione negativa sui social media; con tante persone che hanno criticato il presunto appoggio dello show all’umiliazione delle persone grasse. Molte petizioni sono state lanciate perché Netflix non rilasciasse la prima stagione; portando i membri del cast a difendere Insatiable durante il tour promozionale.   [TVLine]

“Cursed”: Katherine Langford si è unita al cast della serie Netflix

La protagonista di 13 Reasons Why, Katherine Langford ha trovato un altro tragico ruolo presso Netflix: l’attrice reciterà in Cursed, la rivisitazione del servizio streaming della Signora del Lago di re Artù.

Langford interpreterà Nimue, un’adolescente con “un misterioso dono destinata a diventare la potente (e tragica) Lady of the Lake” secondo Netflix. La serie circa la formazione – co-creata da Frank Miller (Sin City) e Tom Wheeler (The Cape) – esplora i temi della “distribuzione del mondo naturale, del terrore religioso, della guerra assurda e di trovare il coraggio di comandare di fronte all’impossibile”.

Langford molto probabilmente non tornerà nella terza stagione di 13 Reasons Why.   [TVLine]

“13 Reasons Why 3”: Brenda Strong e Timothy Granaderos promossi a regular

Il processo su Hannah Baker è terminato, ma il dramma relativo a Bryce e alla Liberty High School continuerà nel corso della terza stagione di 13 Reasons Why –se questo aggiornamento casting è di qualche indicazione.

Brenda Strong (che interpreta la madre di Bryce, Nora) e Timothy Granaderos (l’amico di Bryce, Montgomery) sono stati entrambi promossi a volti fissi del cast.

Sebbene sia la madre di un mostro come Bryce, Nora ha una bussola morale ed era disgustata dall’uomo che il figlio è diventato tanto che gli ha dato uno schiaffo quando lui ha ammesso di aver violentato Hannah nell’idromassaggio.

La trama di Montgomery non è legata unicamente a Bryce; il personaggio nel corso della seconda stagione è uscito dall’ombra mostrando un lato macabro tutto suo culminato nella scena più disturbante finora della serie: l’assalto e stupro nei bagni ai danni di Tyler commesso proprio da Montgomery e altri giocatori.

La nuova stagione – che non includerà Katherine Langford (alias Hannah) – riprenderà esattamente dove si è conclusa la seconda.   [TVLine]