“The Umbrella Academy”: trailer e data della nuova serie Netflix

L’apocalisse è vicina a Netflix.

Il servizio streaming ha rilasciato il primo trailer per il suo adattamento live-action di The Umbrella Academy – basato sugli omonimi fumetti – che sarà rilasciato Venerdì 15 Febbraio.

L’ensemble è guidato da Ellen Page (Juno), la cui Vanya Hargreeves (alias The White Violin) era una dei 43 neonati partoriti “inspiegabilmente nel 1989 da donne casuali e non legate tra di loro, che il giorno prima non mostravano alcun segno di gravidanza” secondo la sinossi ufficiale.

Vanya è una dei sette bambiniadottati da un miliardario che crea la Umbrella Academy e prepara i suoi figli a salvare il mondo. Adesso, i sei membri sopravvissuti si riuniscono dopo la notizia della morte del loro padre e devono collaborare per risolvere il mistero che circonda la sua morte. Ma l’estraniata famiglia comincia a dividersi a causa delle loro divergenti personalità e abilità, per non menzionare poi l’imminente minaccia dell’apocalisse globale”. Buona visione!  [TVLine]

Annunci

“Daredevil 4”: Charlie Cox sulla cancellazione a sorpresa e il possibile ritorno di Matt Murdock

Il protagonista di Marvel’s Daredevil ha rotto il suo silenzio sulla cancellazione a sorpresa della serie – e non è piaciuta neanche a lui.

Sono molto rattristato” dalla notizia ha detto Charlie Cox a EW nel suo primo commento a seguito della cancellazione annunciata la scorsa settimana, aggiungendo: “sentivo che c’erano ancora molte storie da raccontare”.

L’attore ha descritto il ruolo dell’avvocato di giorno e vigilante di notte Matt Murdock/Daredevil, “un lavoro da sogno. È strano pensare che c’è la possibilità che non interpreterò mai più Matt Murdock… il personaggio è stato una parte importante della mia vita per gli ultimi quattro anni e mezzo”.
FunKo 7577-PDQ Pocket Pop! Keychain Marvel Daredevil Figura Daredevil Red Suit

Anche se ai fan sarebbe piaciuto qualche accenno a cosa sarebbe successo nella potenziale quarta stagione (a cui gli sceneggiatori avevano già cominciato a lavorare), Cox non ha voluto riaprire alcuna ferita con delle speculazioni. “È abbastanza doloroso per un bel po’ di persone… Ero davvero entusiasta delle idee di cui avevamo parlato per la quarta stagione, [ma] voglio solo essere sicuro di non dare alcuna falsa speranza”. Continua a leggere

“Lucifer 4” primo sguardo: il Diavolo sarà tentato da Eva?

A quanto pare tra Lucifer e Eva ci sarà una certa intensa nella quarta stagione del dramma diabolico ora targato Netflix.

Come vediamo in questo primo sguardo di TVLine, Lucifer riceve alcuni consigli da Eve (interpretata da Inbar Lavi) seppur è plausibile che lei sia la serpe nel suo proverbiale giardino stavolta.

Quando dal nulla Eve si fa viva, emotivamente, Lucifer è in un momento di vulnerabilità – non che lui lo riconoscerebbe mai –” ha anticipato Tom Ellis.

Vedere la peccatrice originale “riporta alla mente molte cose per Lucifer, riguardo l’uomo che era una volta o il Diavolo che era un tempo” continua Ellis. “Lei non lo ha mai dimenticato. E lo ama”.

E mentre Chloe avrà certamente de pensieri sull’ex di Lucifer che tenta di rifarsi avanti, l’interprete della detective Decker trova Eva alquanto… celestiale. “Inbar è così unica nel ruolo di Eve e beh, porta un’atmosfera tutta nuova nella serie” dice Lauren German. “Lei ha questa energia eterea, leggera e sensuale”.

Lucifer – La Prima Stagione Completa (3 DVD)
Lucifer tornerà nel 2019 (una data deve ancora essere annunciata).

“YOU” trasloca su Netflix per la 2^ stagione

Apparentemente Joe Goldberg troverà la sua prossima ossessione presso Netflix: il dramma di Lifetime, YOU traslocherà presso il servizio streaming per la sua seconda stagione.

Anche se Lifetime ha rinnovato la serie tratta dai romanzi di Caroline Kepnes con Penn Badgley per la seconda stagione – ancora prima del debutto della prima – la rete via cavo ha optato per non mandare in onda la seconda stagione. Secondo quanto riportano le fonti, i bassi ascolti hanno inciso pesantemente nella decisione del network.

Per Lifetime è stata un’esperienza incredibile lavorare con Greg Bertlanti, Sera Gamble e l’intero team di YOU per la prima stagione” ha fatto sapere Lifetime in un comunicato. “Porgiamo i nostri migliori auguri al cast e alla troupe dato che la serie continua su Netflix e non vediamo l’ora che giunga l’opportunità di lavorare di nuovo con questo team creativo”.

Dopo la morte di Beth e la ricomparsa di Candace l’azione si sposterà a Los Angeles (città che Joe detesta) secondo quanto accennato dalla produttrice esecutiva Sera Gamble a TVLine.

“Chilling Adventures Of Sabrina”: teaser e data della 2^ stagione

Caspita, che velocità! A meno di sei settimane dal debutto di Chilling Adventures Of Sabrina, Netflix ha annunciato la data ufficiale della “2^ parte” della serie.

Sabrina tornerà con la seconda stagioneVenerdì 5 Aprile. Con l’occasione il servizio streaming ha rilasciato il trailer per i prossimi nove episodi che evidenzia alcune nuove relazioneHarvey e [spoiler]? – e mostra un lato più audace della strega adolescente.

Nel frattempo i fan della serie avranno modo di tornare a Greendale prima di Natale; un episodio indipendente intitolato “A Mindwinter’s Tale” sarà rilasciato il 14 Dicembre. Buona visione!   [TVLine]

“Daredevil” cancellato da Netflix dopo 3 stagioni

È proprio il caso di dire… What the Hell’s Kitchen?

Marvel’s Daredevil non vedrà la quarta stagione, il colosso dello streaming ha cancellato anche questa serie.

Siamo estremamente orgoglioso dell’ultima e conclusiva stagione dello show e anche se è doloroso per i fan, riteniamo opportuno chiudere questo capitolo con una nota positiva” ha fatto sapere Netflix in un comunicato.

Siamo grati allo showrunner Erik Oleson, agli sceneggiatori, alla stellare troupe e l’incredibile cast incluso Charlie Cox come Daredevil stesso e siamo grati ai fan che hanno supportato la serie nel corso degli anni” continua la nota sottolineando che sarà sempre possibile vedere le tre stagioni sul servizio streaming, “mentre il personaggio di Daredevil vivrà nei progetti futuri di Marvel”.
Marvel Comics MAY172531 Netflix Daredevil Action Figure

Leggendo però tra le righe sembra che il sodalizio Marvel/Netflix stia giungendo al termine dal momento che Disney (compagnia proprietaria di Marvel) lancerà il suo servizio streaming nel 2019.

Al momento restano altre due serie, Jessica Jones e The Punisher entrambe attese il prossimo anno con la terza e seconda stagione – rispettivamente.    [TVLine]

“Dracula”: Claes Bang sarà il protagonista della miniserie di BBC One

L’attore danese Claes Bang (The Girl in the Spider’s Web, The Square) ha un nuovo ruolo nel quale affondare i denti (letteralmente).

Dane ha ottenuto il ruolo del vampiro titolare nella miniserie Dracula dai creatori di Sherlock, Steven Moffat e Mark Gatiss.

La serie consisterà in tre episodi e troverà il Conte della Transilvania a bramare il suo piano contro l’Inghilterra vittoriana. Commissionata da BBC One, Dracula sarà prodotta da Hartswood Films ed è una co-produzione tra BBC One e Netflix.

Sono entusiasta di scavare più a fondo di questo iconico e super-interessante personaggio. Sì egli è malvagio, ma c’è anche molto di più di lui, è carismatico, intelligente, arguto e sexy” ha scritto Bang in un comunicato. “[…] Mi sento incredibilmente privilegiato nell’assumere quest’incredibile ruolo”. Le riprese cominceranno il prossimo anno.   [Entertainment Weekly]

“Chilling Adventures Of Sabrina 2”: Alexis Denisof sarà il fidanzato di [spoiler]

Chilling Adventures Of Sabrina ha evocato un nuovo ruolo per l’ex osservatore di Buffy L’ammazzavampiri: Alexis Denisof si è unito al cast della seconda stagione del dramma stregato di Netflix.

Denisof ha ottenuto il ruolo ricorrente del fidanzato della signorina Wardwell, Adam Masters, il quale “torna a Greendale dopo un periodo all’estero a lavorare con Medici Senza Frontiere – ignaro che la sua fidanzata è stata posseduta dal demone Madam Satan” rende noto il servizio streaming.

L’attore ha interpretato Wesley nella terza stagione di Buffy, per poi passare allo spin-off Angel per tutte le sue cinque stagioni. (Nella vita reale Denisof è sposato con Alyson Hannigan alias Willow). I suoi crediti nel piccolo schermo includono Finding Carter, Grimm, Dollhouse e How I Met Your Mother.

Altro volto ricorrente nella seconda stagione sarà Jedidiah Goodacre (The Originals, The 100) che interpreterà lo stregone Dorian Gray. “Il proprietario della Dorian’s Gray Room, un nightclub esclusivo” viene descritto come un “enigmatico gentleman dall’età indefinita molto bravo a mantenere i segreti, specialmente il suo – un ritratto maledetto che egli nasconde da occhi indiscreti”.   [TVLine]

“Designated Survivor 3”: Lauren Holly è entrata nel cast

Designated Survivor ha ingaggiato l’attrice di NCIS, Lauren Holly e anche l’ex residente di L.A. Complex, Benjamin Watson per la terza stagione che sarà disponibile su Netflix il prossimo anno.

Holly ha ottenuto la parte ricorrente di Lynn Harper, la moglie del nuovo Capo di Stato Maggiore del Presidente Kirkman, Mars Harper (interpretato dal veterano di E.R., Anthony Edwards). Come risultato del suo recupero da un infortunio alla schiena, Lynn soffre di una dipendenza da oppiacei.

Watson apparirà anch’egli in più episodi dei panni di Dontae Evans, il nuovo diretto digitale di West Wing. In quanto uomo gay di colore, lui fa il possibile affinché l’amministrazione di Kirkman tenga d’occhio questioni che riguardano gli afroamericani e la comunità LGBTQ.

I crediti nel piccolo schermo di Holly includono Motive, Chicago Hope e Picket Fences, mentre Watson ha recitato nella 3^ stagione di The Killing.   [TVLine]

“A Series of Unfortunate Events”: annunciata la data della 3^ e ultima stagione

Netflix augura un infelice nuovo anno a tutti: la terza nonché ultima stagione di A Series Of Unfortunate Events verrà rilasciata Martedì 1° Gennaio.

Nel trailer Neil Patrick Harris (nei panni del Conte Olaf) e Patrick Warburton (Lemony Snicket) offrono una piccola anticipazione delle rocambolesche prossime avventure dei ragazzi Baudelaire mentre cercano di battere una volta per tutte Olaf in astuzia.

The Complete Wreck: A Series of Unfortunate Events Books 1-13
Nel frattempo “tutto sarà rivelato” promettono i protagonisti. Buona visione! [TVLine]

“Orange Is The New Black”: i produttori pensano già al potenziale sequel

Forse non diremo addio alle signore del Litchfield dopo tutto: a seguito dell’annuncio che Orange Is the New Black terminerà il prossimo anno su Netflix, sono già in corso delle discussioni per la potenziale serie sequel.

Il capo di Lionsgate TV Group, Kevin Beggs ha spiegato: “ne stiamo già discutendo e quando sarà il momento giusto, parleremo ancora con [la creatrice] Jenji [Kohan] circa un potenziale sequel”. Fonti aggiungono che tali conversazioni tra Lionsgate TV (che produce OITNB) e Kohan sono già iniziate, ma per adesso non c’è nulla di concreto.

Il colosso dello streaming ha annunciato il mese scorso che la settima stagione della dramedy trionfatrice egli Emmy sarà l’ultima e verrà rilasciata nel 2019. Per il momento non è noto se anche il potenziale sequel sarà targato Netflix, ma è molto probabile dato che Kohan un contratto a lungo termine con la compagnia ed è anche produttrice esecutiva di GLOW.  [TVLine]

“Designated Survivor 3”: Elena Tovar ha ottenuto un ruolo chiave

C’è un nuovo ingresso nella Casa Bianca di Designated Survivor.

Elena Tovar (Dynasty) apparirà in tutti i dieci episodi della terza stagione del dramma politica ora targato Netflix.

L’attrice interpreterà Isabel, la responsabile dell’Innovazione Sociale della Casa Bianca.

Nelle terza stagione il Presidente Kirkman affronterà una realtà politica… la campagna. Cosa serve per essere un leader? Quale prezzo sarà disposto a pagare? Questa stagione esplorerà l’odierno mondo del fare campagna, le tattiche diffamatorie, i dibattiti, i finanziamenti elettorali e le “fake news”. La democrazia, per come la conosciamo, sarà messa in dubbio.

Recentemente si sono uniti al cast in ruoli ricorrenti anche Anthony Edwards e Julie White. Le riprese della nuova stagione cominceranno verso la fine dell’anno mentre il debutto è atteso nel 2019.   [Deadline]

“Luke Cage” cancellato da Netflix dopo due stagioni

Netflix ha optato per prendere le distanze da un altro supereroe: il servizio streaming ha cancellato Marvel’s Luke Cage dopo due stagioni – e dopo una solo settimana dalla cancellazione di Marvel’s Iron Fist.

Sfortunatamente, Marvel’s Luke Cage non tornerà per una terza stagione” hanno fatto sapere Marvel e Netflix in un comunicato. “Tutti a Marvel Television e Netflix ringraziamo il dedicato showrunner, gli sceneggiatori, i membri del cast e della troupe che hanno portato l’eroe di Harlem in vita per le due passate stagioni e tutti i fan che hanno sostenuto la serie”.

La seconda stagione di Luke Cage è stata rilasciata da Netflix lo scorso giugno. Secondo le fonti, lo showrunner Cheo Hodari Coker e gli scrittori stavano già lavorando alla sceneggiatura della 3^ stagione, ma le differenze creative tra il colosso dello streaming e il gruppo dietro la serie hanno portato la corsa dell’eroe alla sua fine.

FunKo 11098 – POP Vinile Jessica Jones Luke Cage
Mike Colter ha debuttato nei panni di Luke Cage nella prima stagione di Jessica Jones prima di avere la sua serie. L’attore ha poi ripreso il ruolo del supereroe a prova di proiettile nella miniserie evento The Defenders. Luke Cage si ferma a quota 26 episodi, adesso restano solo tre serie a firma Marvel su Netflix: Jessica Jones (rinnovato per la 3^ stagione), The Punisher (rinnovato per la 2^ stagione) e Daredevil, la cui terza stagione è disponibile da ieri.   [TVLine]

“Lucifer 4”: Vanessa Vidotto interpreterà l’angelo Remiel

Un altro angelo metterà le ali in Lucifer: l’emergente Vanessa Vidotto si è unita al cast del diabolico dramma la cui quarta stagione – che sarà formata da dieci episodi – è stata ordinata da Netflix.

Vidotto ha ottenuto la parte ricorrente di Remiel, un angelo che idolatra il suo fratellone Amenadiel, ma “si sente anche sottovalutata o messa in ombra mentre cerca di raggiungere i suoi elevati standard”. (Ma questo la rende anche sorella di Lucifer?).

Charlyne Yi è apparsa nei panni della sorella di Lucifer, Azrael, alias Rae-Rae in uno dei due episodi “bonus” della scorsa stagione.

In precedenza si sono uniti alla serie Graham McTavish (Preacher) che interpreterà un uomo di chiesa e Inbar Lavi (Imposters), che sarà Eva. Il rilascio è atteso nel 2019. [TVLine]

“Designated Survivor 3”: Anthony Edwards si è unito al cast

Designated Survivor ha trovato il suo nuovo capo di stato maggiore nel veterano di E.R. Medici in Prima Linea, Anthony Edwards che sarà un volto ricorrente nella terza stagione del dramma politico cancellato da ABC e salvato da Netflix.

Edwards interpreterà Mars Harper, il simpatico e amichevole capo di gabinetto del Presidente Kirkman che usa i suoi modi raffinati per imporre il suo volere. Dopo aver lavorato per diverse amministrazioni in differenti vesti, Harper è rispettato da tutti i partiti politici e intende portare disciplina e organizzazione nell’Ala Ovest a cui lui ritiene manchi la concentrazione. Lui si scontrerà con altri membri dello staff del Presidente Kirkman, inclusa la responsabile della compagna Lorraine Zimmer (interpretata dalla new entry Julie White di Nurse Jackie).

Nella terza stagione (che sarò formata da dieci episodi) torneranno Kiefer Sutherland, Kal Penn, Adan Canto, Maggie Q e Italia Ricci. Il rilascio da parte del servizio streaming è previsto nel 2019.   [TVLine]

“Orange Is The New Black” terminerà con la 7^ stagione

Per Netflix si tratta della fine di un’era: il servizio streaming ha annunciato che Orange Is The New Black una delle sue prime serie originali – si concluderà con la settima stagione (il cui rilascio è atteso nel 2019).

Dopo sette stagione, è tempo di essere rilasciati dalla prigione” ha detto la creatrice della serie Jenji Cohan in un comunicato. “Mi mancheranno tutte le toste donne del Litchfield e l’incredibile troupe con cui abbiamo lavorato. Il mio cuore è arancione ma… si dissolve in nero”.

Al termine della 6^ stagione, Piper è uscita dal nuovo carcere in anticipo, però uno degli episodi precedenti ha accennato alla possibilità che lei scriva delle memorie sul tempo trascorso dietro le sbarre. Taystee, nel frattempo è stata giudicata colpevole dell’omicidio di Piscatella e condannata all’ergastolo.

Nel frattempo le protagoniste dicono addio in questo video:   [TVLine]

“Iron Fist” cancellato da Netflix dopo due stagioni

Sembra che il pugno di Danny Rand alla fine non sia stato molto forte: Netflix ha cancellato il dramma sul supereroe Marvel Iron Fist dopo due stagioni e un totale di ventitré episodi.

Marvel’s Iron Fist non tornerà con la terza stagione su Netflix” si legge nel comunicato congiunto di Marvel e Netflix. “Tutti a Marvel Television e Netflix sono orgogliosi della serie e riconoscenti di tutto il duro lavoro da parte del nostro incredibile cast, della troupe e degli showrunner. Ringraziamo i fan che hanno guardato queste due stagioni, e alla partnership che abbiamo condiviso in queste serie. Mentre la serie su Netflix è finita, l’immortale Iron Fist vivrà ancora”.

Finn Jones ha interpretato il supereroe tratto dai fumetti Danny Rand, un miliardario che combatte il crimine con l’aiuto del potere mistico del Pugno d’Acciaio. Il resto del cast includeva Jessica Henwick, Tom Pelphrey, Jessica Stroup, Sacha Dhawan e Alice Eve.

Iron Fist ha debuttato l’anno scorso sul servizio streaming ma la prima stagione ha subito delle recensioni piuttosto negative dalla critica. Tuttavia, Netflix ha rinnovato la serie per la seconda stagione che è stata rilasciata all’inizio di Settembre. Jones è stato anche co-protagonista della miniserie The Defenders.   [TVLine]

“Spinning Out”: Netflix ha ordinato la serie sul pattinaggio artistico con Emma Roberts

Emma Roberts sta per mettere la sua carriera… sul ghiaccio.

L’attrice di American Horror Story e Scream Queens ha firmato per il ruolo da protagonista in Spinning Out, un nuovo dramma ambientato nello stressante mondo del pattinaggio artistico di cui Netflix ha ordinato dieci episodi.

Creato da Samantha Stratton (sceneggiatrice di Mr. Mercedes), il progetto descritto come “audace” dal servizio streaming – si incentra su Kat Baker (Roberts), una “promettente, pattinatrice singola di alto livello che sta per appendere i suoi pattini al chiodo dopo che una disastrosa caduta le ha impedito di gareggiare. Quando Kat valuta l’opportunità di continuare la sua carriera in coppia con un talentuoso partner ragazzaccio, rischia di rivelare un segreto ben custodito che potrebbe fra crollare tutta la sua vita. Dentro e fuori la pista, Kat e il suo nuovo partner affronteranno probabilità scoraggianti, infortuni al corpo e all’anima, sacrifici finanziari e perfino potenziali esaurimenti nervosi sulla strada di realizzare il loro sogno Olimpico”.

I casting per il “ragazzaccio” sono attualmente in corso. Stratton sarà co-showrunner/produttrice esecutiva di Spinning Out al fianco di Lara Olsen (90210, Reign). Altri EP sono Tory Tunnell e Joby Harold.   [TVLine]

“Daredevil 3”: nuovo trailer incentrato su… Bullseye

Mancano pochi giorni al rilascio della terza stagione di Daredevil e al panel del New York Comic-Con è arrivata la conferma che Wilson Bethel (Hart Of Dixie) interpreta il famoso cattivo Marvel, Bullseye.

L’agente Dex – come è altresì noto nella serie – è presente in alcune clip che sono state proiettate al panel e lo mostrano allearsi con Wilson Fisk dopo averlo salvato da un tentato omicidio e mentre veste il completo rosso di Daredevil (“se indossassi una maschera, la stampa mi chiamerebbero eroe” dice lui).

Benjamin Poindexter realizzerà il suo desiderio ma tale vittoria – per così definirla – non durerà molto a lungo. Bethel ha spiegato che Dex e Fisk hanno una strana e complicata relazione nella serie, ma Fisk riesce a prendere Dex sotto la sua ala, e lì cominciano i guai seri.

Lo showrunner Erik Oleson ha aggiunto che Matt questa stagione perderà alcune lotte ed esse avranno poste in gioco altamente emotive nonché conseguenze reali e distinte. Daredevil su Netflix tornerà il 19 Ottobre. Buona visione!   [TV Guide]

“The Umbrella Academy”: Netflix ha annunciato la data e rilasciato le prime immagini

Netflix ha rivelato la data per il debutto della sua nuova serie The Umbrella Academy durante il New York Comic Con.

Al rilascio Venerdì 15 Febbraio, The Umbrella Academy è basato sui popolari fumetti con lo stesso nome creati da Gerard Way (of My Chemical Romance fame) e illustrati da Gabriel Bá. Del cast fanno parte Ellen Page, Mary J. Blige, Tom Hopper, Robert Sheehan, Emmy Raver-Lampman, David Castañeda, Aidan Gallagher e Cameron Britton.

La serie segue le storie dei membri di una famiglia di supereroi veramente disfunzionale che si ritrovano dopo la morte del loro padre. Questa la versione breve. Quella estesa: dopo la nascita casuale di 43 bambini da donne non legate tra di loro e che non erano sicuramente incinte il giorno prima, sette di loro vengono adottati dall’industriale miliardario Sir Reginald Hargreeves. In seguito lui istituisce la Umbrella Academy per preparare i suoi figli supereroi a salvare il mondo.

Dopo la sua morte, i sei membri sopravvissuti della famiglia, ora sulla trentina, si riuniscono per risolvere il mistero concernente la morte del padre. Ma ovviamente niente è mai facile quando si tratta da famiglia e l’apocalisse è incombente.

Netflix ha anche rilasciato le prime immagini e i poster dei protagonisti che trovate tutti su TV Guide.    Umbrella Academy: 1