“AHS: Cult”: rivelato il legame tra i personaggi di Sarah Paulson e Evan Peters

Il romanticismo tra questi due ha ottenuto un riscontro tale che American Horror Story lo metterà in pratica ancora una volta.

Sarah Paulson e Evan Peters, che hanno interpretato i neo-sposini condannati della scorsa stagione Roanoke, saranno interessi amorosi nel prossimo capitolo, Cult. Il creatore Ryan Murphy lo ha recentemente annunciato sul suo Instagram.

Nel suo post, Murphy rivela che Ally e Kai hanno “una storia d’amore da manuale”.

Ally and Kai in CULT…a love story for the ages.

A post shared by Ryan Murphy (@mrrpmurphy) on

American Horror Story: Cult oltreoceano tornerà il 5 Settembre.   [TVLine]

Annunci

“Marvel’s Iron Fist” rinnovato per la 2^ stagione da Netflix

Danny Rand avrà molti più pugni da sferrare, soprattutto ora che Marvel’s Iron Fist è stato rinnovato da Netflix per la seconda stagione.

L’annuncio è stato fatto dal capo di Marvel TV, Jeph Loeb al San Diego Comic-Con a distanza di quattro mesi dal rilascio da parte del servizio streaming della prima stagione della serie sulle arti marziali.

Sulla scia di recensioni piuttosto mediocri dalla critica, Iron Fist sul sito Metacritic ha ottenuto un 37.

Daredevil è stato rinnovato per la 3^ stagione mentre Jessica Jones e Luke Cage torneranno entrambi con le seconde. La miniserie evento The Defenders arriverà il 18 Agosto.   [TVLine]

Sembra inoltre che Misty Knight (Simone Missick) si unirà al cast, arrivando a fare squadra con Colleen Wing proprio come nei fumetti – dove la loro coalizione viene chiamata Le Figlie del Drago.   [TV Guide]

#SDCC “American Horror Story 7”: rivelato il titolo, la data e il ritorno di due attrici

Finalmente come promesso da Ryan Murphy, al San Diego Comic-Con è stato rivelato il titolo della settima stagione di American Horror Story ed è… Cult!

FX ha inoltre confermato che il debutto sarà Martedì 5 Settembre.

Il creatore ha inoltre rivelato (rispondendo ai fan su Twitter) che gli undici episodi della stagione ambientati in Michigan saranno “la stagione più pesante” per Evan Peters, che interpreta un personaggio di nome Kai; Sarah Paulson sarà invece Ally.

Inoltre, possiamo aspettarci i ritorni di Frances Conroy e Mare Winningham tra “gli altri”. [TVLine]

“The Originals” terminerà con la quinta stagione

Dopo i Salvatore, prepariamoci già da adesso a salutare anche i Mikealson; la quinta stagione di The Originals sarà anche l’ultima.

La creatrice Julie Plec ha appena dato l’annuncio ufficiale su Twitter tramite un annuncio in cui invita i fan ad aiutarci a dire addio a The Originals, le cui riprese della quinta e ultima stagione cominceranno Lunedi”.

Plec rimarca quanto sia “un dono e un onere essere in grado di controllare la fine di una serie” ricordando anche l’annuncio – giusto un anno fa sempre per il SDCC – della fine di The Vampire Diaries e ringrazia la rete CW, il Presidente Mark Pedowitz e altri per “l’emozionante e profondo viaggio”. Qui trovate le sue parole…


The Originals oltreoceano farà ritorno nel 2018.   [TVLine]

“The X-Files 11”: Mitch Pileggi tornerà nei panni di Skinner

Mulder e Scully saranno in buona compagnia quando The X-Files tornerà per l’undicesima stagione.

Mitch Pileggi ha firmato per riprendere i panni del Vicedirettore dell’FBI Walter Skinner nel dramma di fantascienza targato Fox. La serie cult è tornata lo scorso anno dopo 14 anni mentre l’undicesima stagione (che sarà formata da dieci episodi) debutterà nel 2018.

Pileggi recentemente è apparso in Sons of Anarchy e Dallas. David Duchovny e Gillian Anderson hanno già firmato per l’undicesima stagione che sarà co-prodotta dal creatore Chris Carter con gli sceneggiatori Glen Morgan, Darin Morgan e James Wong.   [TVLine]

“Homecoming”: Amazon ha ordinato le prime due stagioni del dramma con Julia Roberts

Amazon è ufficialmente in affari con Pretty Woman.

Il servizio streaming ha ordinato le prime due stagioni di Homecoming, un thriller politico con protagonista l’attrice premio Oscar Julia Roberts.

Scritto dal creatore di Mr. Robot, Sam Esmail, Homecoming è descritto come un thriller politico incentrato su tre personaggi: un’assistente sociale presso una struttura segreta del governo (interpretata da Roberts), il suo supervisore e un soldato.

Il progetto è basato sull’omonimo immaginario podcast con Catherine Keener (come l’assistente sociale), Oscar Isaac, David Schwimmer, Amy Sedaris e David Cross.   [TVLine]

“Teen Wolf”: MTV pensa già ad un reboot

Negli ultimi anni i “reboot” nel piccolo schermo sono diventati una moda, ma nel caso di Teen Wolf si parla di rilanciare lo showperfino prima che sia terminato.

MTV dice di essere in fase di discussioni preliminari con il creatore Jeff Davis per far tornare il dramma sotto forma di serie antologica.

La rete via cavo avrebbe intenzione di ripresentare Teen Wolf tra “un paio di anni” con prevalentemente “una nuova classe” e una nuova ambientazione. Ma non solo, la trama corrente della serie dovrebbe continuare oltre i dieci episodi “finali” in dei podcast.

Questi personaggi e queste storie hanno lasciato il segno” ha detto il Presidente di MTV, Chris McCarthy. “Stiamo parlando con Jeff circa come possiamo mantenere vivo tale franchisng. E il bello dell’evoluzione dei media è che si possono vedere le serie continuare con una serie di podcast per poi vedere la resurrezione di una nuova classe tra un paio di anni”.

Detto questo, la (presunta) stagione finale di Teen Wolf oltreoceano andrà in onda da Domenica 30 Luglio.   [TVLine]

“The Originals 5”: Steven Krueger promosso a series regular

Dopo aver sfidato il destino nel corso degli anni, The Originals è pronto a dare a Josh Rosza il riconoscimento che merita.

Steven Krueger è stato promosso a volto fisso del cast per la quinta stagione del dramma CW, confermando così che Josh resterà nell’orbita dei Mikaelson per il prossimo futuro. Quando abbiamo visto Josh per l’ultima volta nel finale della scorsa stagione lui stava convincendo Marcel e Sofya ad allearsi con Klaus & Co. al fine di restare uniti contro i seguaci del Vuoto.

Della quinta stagione sappiamo che ci sarà un salto temporale considerevole e Hope sarà interpretata dalla 17enne Danielle Rose Russell.   [TVLine]

“Homeland 7”: Maury Sterling e altri due promossi a regular

Quinn sarà anche scomparso, fan di Homeland… ma per lo meno ci rimane Max e la prossima stagione trascorrerà molto più tempo sullo schermo.

Il dramma targato Showtime ha promosso Maury Sterling, che interpreta l’esperto di sorveglianza e amico di Carrie a volto fisso del cast per la settima stagione. Jake Weber (il conduttore radiofonico Brett O’Keefe) e Linus Roache (il nuovo braccio destro di Keane, David Wellington), che sono entrambi entrati nel cast la scorsa stagione, saranno anche loro series regular a tutti gli effetti.

Lo scorso Agosto Homeland è stato rinnovato per la 7^ e 8^ stagione; la prossima sarà girata in Virginia questo autunno mentre il debutto oltreoceano è previsto nell’anno nuovo.   [TVLine]

“Shooter 2”: la produzione potrebbe essere posticipata per l’infortunio di Ryan Phillippe

La seconda stagione di Shooter a differenza dello scorso anno debutterà senza rinvii – questa sera oltreoceano ma la serie sembra non poter procedere senza qualche ostacolo.

Dopo che il protagonista Ryan Phillippe si è rotto la gamba durante una gita domenicale con la famiglia, la produzione sta riconsiderando il programma per  realizzare gli episodi finali in tempo. (Le riprese sono nel bel mezzo del nono episodio su dieci).

Come l’attore ha tenuto a precisare sui social, egli non si è infortunato sul set di Shooter. “La mia gamba è malamente fratturata e richiede attenzione chirurgica, ma io… sono in buone mani e tornerò presto in azione” ha reso noto lui.

Questa è la foto che Phillippe ha pubblicato per rassicurare i suoi fan:   [TVLine]

“The Walking Dead 8”: riprendono le riprese dopo la morte dello stuntman

La gang di The Walking Dead è tornata al lavoro sebbene con un peso sul cuore.

La produzione dell’ottava stagione del dramma con gli zombie è ricominciata a distanza di quattro giorni dalla morte dello stuntman John Bernecker a seguito delle gravi ferite riportate alla testa e al collo dopo una caduta sul set.

SAG-AFTRA e OSHA (la Sicurezza sul Lavoro) hanno aperto un’indagine sulla morte di Bernecker; il coroner locale e il dipartimento dello Sceriffo lo hanno giudicato un incidente.    [TVLine]

“AHS 7”: nuovo teaser e ultimo indizio di Ryan Murphy

Avete per caso sentito l’ultimo “ronzio” sulla settima stagione di American Horror Story?

Il creatore della serie FX, Ryan Murphy ha postato un ulteriore indizio sul sottotitolo non ancora rivelato della prossima stagione – la grande rivelazione arriverà Giovedì, ha promesso lui – e onestamente in un certo senso è piuttosto pungente, come potete vedere qui sotto…

AHS last clue before this week's TITLE reveal. Ideas?

A post shared by Ryan Murphy (@mrrpmurphy) on

La rete nel frattempo ha rilasciato anche questo primo teaser:

Il cast finora include i veterani di AHS, Sarah Paulson e Evan Peters, così come Billy Eichner, Billie Lourd, Leslie Grossman e Colton Haynes.   [TVLine]

“The Flash 4”: Jessica Camacho ritorna, Aliza Vellani si unisce al cast

Jessica Camacho (alias la metaumana Gypsy) tornerà nella quarta stagione di The Flash in qualità di ricorrente.

La notizia è trapelata dal numero speciale di TV Guide Magazine dedicato al San Diego Comic-Con.

Ulteriori dettagli presenti nell’articolo – e rivelati da questo tweet – ci anticipano che “Jesse non tornerà per adesso, Iris è a capo del Team Flash e Cisco sta lavorando per tirar fuori Barry” dallo Speed Force.

Sempre a proposito del dramma The CW, Aliza Vellani (X-Files, Supernatural, iZombie) su Twitter ha anticipato che reciterà nella serie, ma al momento non sono disponibili dettagli sul ruolo che andrà a interpretare. The Flash tornerà il 10 Ottobre oltreoceano. [SpoilerTV]

Blind Item: una serie drammatica è pronta a far fuori uno dei suoi protagonisti

I produttori di una popolare serie televisiva stanno cercando di prendere una pagina dal curriculum killer di Annalise Keating.

Secondo un nuovo Blind Item di TVLine, un dramma in onda in una delle cinque maggiori reti broadcast americane (ABC, CBS, CW, FOX e NBC) sarebbe pronto a far fuori uno dei suoi personaggi principali (un membro originale del cast) mettendo in piedi una torsione temporale sullo stile de Le Regole del Delitto Perfetto.

Secondo le fonti, se la storia verrà approvata dai poteri forti della rete, il personaggio in questione verrebbe ucciso nella prima della prossima stagione e a quel punto l’azione tornerebbe indietro nel tempo di due mesi.

Gli episodi successivi racconterebbero quindi gli eventi delle otto settimane successive che condurrebbero alla morte di questo personaggio lasciando cadere degli indizi circa la parte – o le parti – potenzialmente responsabile/i dello scioccante crimine.   [TVLine] Continua a leggere

“The Flash 4”: rivelate le descrizioni per un nuovo trio di personaggi

Non è più un segreto che The Thinker arriverà nella quarta stagione di The Flash, dopo esser stato menzionato da Abra Kadabra, i produttori del dramma CW hanno confermato che Clifford Devoe sarà il nuovo antagonista di Barry Allen e del S.T.A.R. Labs team.

Tuttavia, ci sono un altro paio di personaggi in arrivo nei prossimi episodi e ThatHashtagShow.com ci rivela di chi si tratta…

Clifford Devoe/The Thinker |Maschio, sulla quarantina/cinquantina, qualunque etnia. Dopo esser stato colpito dall’esplosione dell’acceleratore di particelle, Clifford Devoe è diventato un metaumano estremamente intelligente. Un super genio che progetta di sistemare tutto ciò che vede di sbagliato nell’umanità. Membro fisso del cast per la 4^ stagione.

Il meccanico | Donna, sulla trentina/quarantina, qualunque etnia. Un ingegnere estremamente intelligente che progetterà i dispositivi per Clifford Devoe. Sostanzialmente, il braccio Destro di Devoe che lo sosterrà indipendentemente dalle conseguenze. Volto ricorrente.

Ralph Dibny/Elongated Man | Maschio, sui trentacinque, qualunque etnia. Un tipo alla Ryan Reynolds o Chris Pratt. Ralph è in grado di cambiare drasticamente la forma del suo corpo, ma sta avendo delle difficoltà a modificare i suoi modi. Importante ruolo ricorrente che potrebbe tornare nella quinta stagione.   [SpoilerTV]

“The Walking Dead 8”: produzione sospesa a seguito della morte dello stuntman John Bernecker

Una delle più grandi serie televisive attuali ha interrotto la produzione dopo una tragedia successa nella vita reale.

Le riprese dell’ottava stagione di The Walking Dead sono state temporaneamente sospese dopo che lo stuntman John Bernecker è rimasto gravemente ferito nel set dello show ad Atlanta nella giornata di Mercoledì.

In un comunicato rilasciato dalla rete AMC si legge che Bernecker è caduto da più di 6 metri d’altezza su un pavimento di cemento, riportando delle lesioni alla testa. Bernecker è stato portato all’ospedale locale, dove ora si trova in terapia intensiva.

Al momento non si sa quando la produzione di TWD riprenderà, ma il cast e i produttori dovrebbero comunque esser presenti al San Diego Comic-Con il prossimo Venerdì. L’ottava stagione andrà in onda nell’autunno oltreoceano. [TVLine]

Nel frattempo, Lauren Cohen gli ha fatto i suoi migliori auguri su Twitter:

[Aggiornamento] John Bernecker purtroppo non ce l’ha fatta. Lo stuntman ha perso la vita nella nottata di Giovedì a causa delle gravi ferite riportate. Aveva 33 anni.

Bernecker era uno stuntman veterano di Hollywood, egli aveva infatti lavorato in film come Logan, The Fate of the Furious e Black Panther, ed anche in altre serie TV tra cui The Vampire Diaries, Scream Queens e Into the Badlands.

La produzione di The Walking Dead resta sospesa.   [TVLine]

“Chicago P.D. 5”: Jon Seda tornerà come series regular

Jon Seda tornerà alla sua vecchia base di Chicago P.D.

Sulla scia dell cancellazione di Chicago Justice dopo una sola stagione, l’attore tornerà nel dramma poliziesco come membro fisso del cast per la quinta stagione.

Seda aveva lasciato P.D. verso la metà della 4^ stagione per unirsi allo spin-off a tema legale, dove il suo personaggio, il detective Antonio Dawson lavorava come investigatore presso l’ufficio del procuratore distrettuale.

È un piacere riavere Jon in Chicago P.D.” ha detto il produttore esecutivo Dick Wolf in un comunicato. “Abbiamo lavorato insieme per più di 20 anni, e spero ce ne siano molti altri a venire”.

Tuttavia, l’unità di Intelligence potrebbe apparire un po’ diversa quando Antonio tornerà al lavoro: come riportato in precedenza, Sophia Bush ha lasciato la serie dopo quattro stagioni.   [TVLine]

“Empire 4”/“Star 2”: crossover confermato, sarà Cookie vs. Carlotta

Adesso è ufficiale: gli universi di Empire e Star si scontreranno questo autunno con un crossover evento che porterà Cookie e Carlotta faccia a faccia per la prima volta.

Fox ha annunciato che il mashup tra le due serie a tema musicale di Lee Daniels (al debutto entrambe il 27 Settembre) inizierà nella prima della 4^ stagione di Empire e si concluderà nella prima della 2^ stagione di Star.

I dettagli al momento non sono stati rivelati, ma la rete conferma che Latifah porterà la sua diva a Empire e Jussie Smollett (Jamal) apparirà in Star. Le sinossi intanto anticipano:

“Alla soglia del 20° anniversario di Empire Entertainment, Lucious fa la sua prima apparizione pubblica dopo l’esplosione a Las Vegas, mentre tutti i membri della famiglia Lyon, così come l’infermiera di Lucious, Claudia (guest star Demi Moore), hanno i loro interessi nel fatto che Lucious riacquisisca le sue facoltà fisiche e mentali. Dopo in Star, le ragazze – con Carlotta come loro manager – continueranno ad affrontare degli ostacoli, nonostante la loro vittoria al Atlanta NextFest”.   [TVLine]

“Homeland 7”: rivelata la location e chi tornerà

Carrie Mathison ha esteso la sua permanenza a New York.

Homeland resterà negli Stati Uniti per la settima stagione, ma la produzione sarà trasferita dalla Grande Mela alla Virginia centrale, in precedenza il thriller targato Showtime è stato girato all’estero.

Nel frattempo, oltre a Claire Danes e Mandy Patinkin, torneranno probabilmente anche Elizabeth Marvel (alias la Presidente Elizabeth Keane) e Linus Roache (David Wellington). Al momento non è invece chiaro se F. Murray Abraham si calerà nuovamente nei panni di Dar mentre arriva l’ulteriore conferma che Rupert Friend (Peter Quinn) non ci sarà.

La produzione comincerà questo autunno mentre la messa in onda oltreoceano è attesa per l’inizio del 2018.   [TVLine]

“American Horror Story 7”: Twisty il Clown tornerà

Uno dei cattivi più terrificanti di American Horror Story tornerà per la settima stagione della serie.

Ryan Murphy ha postato questo scatto della copertina di un fumetto con protagonista Twisty the Clown.

Twisty, interpretato da John Carroll Lynch, era un clown deforme che ha ucciso vari personaggi del Freak Show per divenire poi una sorta di mentore/ispirazione per Dandy (interpretato da Finn Wittrock), l’altro killer pazzoide della quarta stagione.

Anche se non è chiaro come Twisty sarà coinvolto nei prossimi episodi, è chiaro che la sua furia ha raggiunto una certa fama. Le riprese della 7^ stagione sono attualmente in corso ed il cast al momento comprende Sarah Paulson, Evan Peters, Billie Lourd, Billy Eichner, Cheyenne Jackson, Alison Pill, Colton Haynes e Adina Howard. [Entertainment Weekly]