“Superstore 6”: America Ferrera prenderà parte a due episodi

America Ferrera lascerà sì il Superstore ma non così presto come credevamo.

L’attrice ha firmato per prendere parte a due episodi della sesta stagione della comedy targata NBC; l’uscita di scena di Amy era prevista al termine della quinta stagione, ma è stata rimandata con la pandemia.

In questo modo l’ultimo episodio di Ferrera sarà il centesimo episodio della serie. Il suo personaggio aveva accettato un incarico aziendale in California.

Secondo quanto annunciati i co-showrunner di Superstore, Jonathan Green e Gabe Miller, il primo episodio della nuova stagione si concentrerà su come il COVID ha cambiato il mondo del Cloud 9con Amy che inizierà il suo nuovo lavoro da remoto mentre cerca ancora di gestire il negozio” e vi saranno dei grandi salti temporali dall’inizio della pandemia al periodo odierno.

Mentre l’episodio successivo “coprirà l’ultimo giorno di Amy al Cloud 9, così da poterle finalmente dare il saluto che merita”. Continua a leggere

“Stumptwon” cancellato da ABC nonostante il precedente rinnovo causa COVID-19

La rete ABC non farà ritorno a Stumptown dopo tutto.

Il network ha cancellato la dramedy con protagonista Cobie Smulders nonostante il rinnovo per la seconda stagione risalente allo scorso maggio.

Secondo quanto riportano le fonti, la decisione è giunta dopo i ritardi che ci sono stati nell’avvio della produzione – relativi alla pandemia del COVID-19 – che sostanzialmente impedivano alla serie di tornare in onda nel tardo autunno oltreoceano. ABC programmava di mandare in onda Stumptown di mercoledì sera.

Tuttavia, per i fan c’è almeno un picco bagliore di speranza: lo studio ABC Signature – che produce Stumptowntenterà di vendere la serie ad altri network e/o servizi streaming.           Stumptown: 1

Recentemente c’era stato un importante cambiamento dietro le quinte di Stumptown: Monica Owusu-Breen (Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D., Fringe) aveva ottenuto l’incarico di co-showrunner a fianco del creatore della serie Jason Richman sostituendo Matt Olmstead.    [TVLine]

“Rebel”: ABC ha ordinato il dramma con Katey Sagal

La rete ABC si sente piuttosto insubordinata: il network ha ordinato direttamente a serie televisiva bypassando la fase pilota Rebel, un nuovo dramma con protagonista Katey Sagal (Sons Of Anarchy, The Conner) e scritto dalla showrunner di Grey’s Anatomy, Krista Vernoff.

La serie ispirata alla vita di Erin Brockovich oggi segue le vicende di Annie “Rebel” Bello (Sagal), un avvocato che però non ha una laurea in legge.

Lei è una donna divertente, incasinata, brillante e impavida che tiene tantissimo alle cause per cui lotta e alle persone che ama” rivela la sinossi ufficiale. “Quando Rebel si dedica a una lotta in cui crede, vincerà ad ogni costo”.

Il debutto originale è atteso nel 2021, del cast fanno parte anche John Corbett (Sex and the City), Andy Garcia (Ballers), James Lesure (Las Vegas), Tamala Jones (Castle), Sam Palladio (Nashville), Kevin Zegers (Fear the Walking Dead), Lex Scott Davis (The First Purge) e Ariela Barer (Runaways).    [TVLine]

“Our Flag Means Death”: HBO Max ha ordinato una comedy piratesca

HBO Max ha intenzione di navigare in alto mare.

Il servizio streaming ha ordinato direttamente a serie televisiva bypassando la fase pilota Our Flag Means Death, una comedy storica creata da David Jenkins (People Of Earth) che rivestirà il ruolo di showrunner.

La storia è liberamente basata alle vere avventure di Stede Bonnet, un viziato aristocratico che nel 1717 abbandonò la sua vita privilegiata per diventare un pirata.

Il vincitore dell’Oscar e nominato agli Emmy, Taika Waititi (Jojo Rabbit, What We Do in the Shadows) dirigerà il primo episodio e sarà anche produttore esecutivo al fianco di Garrett Basch (What We Do in the Shadows) e Dan Halsted.

Le riprese cominceranno dopo che Waititi avrà terminato i suoi impegni con Thor: Love and Thunder.    [TVLine]

“United We Fall” cancellato da ABC dopo una stagione

L’ascia è scesa anche su United We Fall: la rete ABC ha cancellato la sitcom familiare dopo una sola stagione formata da otto episodi.

Will Sasso (Mom, Less Than Perfect) e Christina Vidal Mitchell (Training Day, Code Black) interpretavano marito e moglie, Bill e Jo, le cui vite vengono stravolte quando la mamma di lui, Sandy (Jane Curtin di SNL e 3rd Rock From the Sun), va a vivere con loro e le due figlie della coppia Emily and Lulu. Guillermo Diaz (Scandal) interpretava il fratello di Jo, Chuy.

La serie ha debuttato oltreoceano lo scorso luglio totalizzando 4,2 milioni di telespettatori totali con un rating di 0.6 attestandosi come la comedy estiva più vista da oltre un anno su un network broadcast, il finale è stato seguito da 3,1 milioni/0.5 stabili da cinque settimane consecutive.        [TVLine]

“Younger” si concluderà con la settima stagione in via non ufficiale

Le avventure di Liza Miller stanno per volgere al loro termine.

Stiamo ufficiosamente pianificando la [settima stagione] come la conclusiva” ha detto il creatore della serie Darren Star a TVLine durante la promozione della sua nuova comedy Emily in Paris.

Le riprese della nuova stagione della dramedy targata TV Land sarebbero dovute cominciare proprio quando c’è stato lo stop imposto dalla pandemia il marzo scorso, tuttavia, la produzione dovrebbe iniziare “tra poche settimane” ha aggiunto Star sottolineando che lui sta pensando a come integrare la crisi del Coronavirus nella trama – che però non interesserà i personaggi all’inizio della settima stagione.

Molti episodi sono stati scritti” prima della pandemia – nota il produttore. In più, “l’azione riprende più o meno dove eravamo rimasti al termine della sesta stagione che è prima della pandemia. Ma pensiamo di incorporarla man mano che la stagione avanza”. Continua a leggere

TCA Awards 2020: tutti i vincitori per la critica

L’acclamata serie di Damon Lindelof, Watchmen ancora una volta ha trovato il consenso da parte della critica.

La serie ha infatti trionfato ai Television Critics Association Awards 2020 vincendo ben quattro statuette tra cui quella per miglior attrice per Regina King. Qui di seguito trovate tutti gli altri vincitori delle categorie contraddistinte in grassetto…

OUTSTANDING ACHIEVEMENT IN DRAMA
Better Call Saul (AMC)
The Crown (Netflix)
Euphoria (HBO)
The Good Fight (CBS All Access)
Pose (FX)
Succession (HBO) Continua a leggere

“Legends Of Tomorrow 6”: Lisseth Chavez si è unita la cast; l’attrice lascia così “Chicago P.D. 8”

Ecco la nuova recluta delle DC’s Legends Of Tomorrow: Lisseth Chavez ha ottenuto il ruolo fisso dell’esperta di alieni, Esperanza “Spooner” Cruz nella sesta stagione del dramma CW incentrato sui viaggi nel tempo.

Come lascia intendere questo casting, l’attrice non tornerà nell’ottava stagione di Chicago P.D. nei panni dell’agente Vanessa Rojas; a quanto pare nuove aggiunte al cast del longevo procedurale andranno a riempire il vuoto lasciato da Chavez.

Dc’S Legends Of Tomorrow St.2 (Box 4 Dv)
Nella prossima stagione di Legends, le co-capitane della Waverider, Sara Lance e Ava Sharpe e la loro squadra andranno “a caccia di extraterrestri che sono stati dislocati nel corso della storia”. Tuttavia, “dopo che Sara viene rapita da uno spietato alieno, questa missione diventa personale e serviranno più dei poteri combinati delle Leggende per salvare il mondo una sesta volta”. Continua a leggere

“Doom Patrol” rinnovato per la terza stagione da HBO Max

Tutte le Jane saranno felici di questa notizia: Doom Patrol è stato rinnovato per la terza stagione dal servizio streaming HBO Max che ora trasmetterà in esclusiva.

La notizia è stata data all’evento DC FanDome; i nuovi episodi oltreoceano arriveranno nel 2021.

A nome del meraviglioso cast, degli sceneggiatori e della troupe, noi siamo entusiasti e grati per l’opportunità di tornare alla Doom Manor” ha detto il produttore esecutivo Jeremy Carver in un comunicato. “E siamo particolarmente grati ai nostri partner Berlanti Productions, Warner Bros. Television, DC Universe ed ovviamente HBO Max”.         Doom Patrol

La seconda stagione è stata troncata un episodio prima del previsto a causa della pandemia; nel finale Dorothy ha intrapreso la sua battaglia con Candlemaker mentre il resto degli eroi sono rimasti intrappolati nella cera.     [TVLine]

“The Westing Game”: HBO Max ha ordinato l’adattamento per il piccolo schermo

HBO Max vuole farsi una partita a The Westing Game.

Il servizio streaming ha ordinato l’adattamento del romanzo giallo direttamente a serie televisiva bypassando la fase pilota.

Scritto da Ellen Raskin e pubblicato nel 1978, The Westing Game segue la bizzarra catena di eventi che si dispiega quando sedici persone insospettabili si radunano per leggere il testamento di Samuel W. Westing.         Invito a Westing House

Seppur nessuno sappia perché l’eccentrico miliardario amante dei giochi ha scelto uno sconosciuto virtuale – ed un possibile assassino – a cui lasciare la sua fortuna” dice la sinossi del libro, “una cosa è sicura: Sam Westing sarà anche morto, ma questo non gli impedirà di giocare un’ultima partita”.

Julie Corman, che possiede i diritti del romanzo, sarà produttrice esecutiva della serie. In precedenza, il libro è stato adattato per il grande schermo nel ’97 e a teatro nel 2009.    [TVLine]

“The Walking Dead”: AMC ha ordinato lo spin-off con Daryl e Carol

A quanto pare la fine di The Walking Dead sarà solo l’inizio per un paio dei suoi protagonisti più amati dai fan.

Dopo l’annuncio che TWD si concluderà con l’undicesima stagione formata da 24 episodi (in onda tra il 2021 e il 2022), la rete via cavo AMC ha rivelato di aver ordinato altri due spin-off.

Il primo previsto nel lontano 2023 si incentra su Daryl Dixon e Carol Peletier, i migliori amici interpretato dai (soli!) membri del cast originale rimasti nella serie ovvero Norman Reedus e Melissa McBride. Lo spin-off è stato ideato dal responsabile dei contenuti del franchising, Scott M. Gimple e dalla showrunner di TWD, Angela Kang che ricoprirà il medesimo ruolo anche nella nuova serie.      The Walking Dead – Action Figure di Daryl Dixon – 25 cm

Il secondo progetto, Tales of the Walking Dead, è una serie antologica che – secondo il network – potrebbe consistere in episodi o archi indipendenti, potrebbe incentrarsi su personaggi nuovi o precedentemente introdotti e potrebbe o forse no, gettare nuova luce nuova luce sul passato di volti familiari.    [TVLine]

“The Walking Dead” terminerà con l’undicesima stagione

Neppure The Walking Dead può sfuggire alla fine.

La rete AMC ha annunciato che l’imminente undicesima stagione del dramma fenomeno sugli zombie sarà anche l’ultima – ma per lo meno l’addio alla serie non è imminente: la stagione finale sarà infatti formata da 24 episodi di cui i primi 12 andranno in onda nel 2021 ed i restanti nel 2022.

Detto questo, il franchising di TWD resta forte: la rete via cavo infatti ha ordinato due spin-off: uno incentrato su Daryl e Carol (al debutto nel 2023) ed un altro a tema antologico che si uniranno a Fear the Walking Dead, alla novità The Walking Dead: World Beyond ed ai film incentrati su Rick Grimes.      The Walking Dead Monopoly gioco da tavolo – Italian Edition

Prima della sua ultima stagione, il finale della decima stagione sarà trasmesso oltreoceano il 4 Ottobre e sarà seguito da sei episodi “bonus” in onda all’inizio del nuovo anno.    [TVLine]

“Old-ish”: ABC sta sviluppando un nuovo spin-off di black-ish

Il franchising di black-ish potrebbe espandersi di nuovo: Laurence Fishburne e Jenifer Lewis sono pronti a diventare i protagonisti del loro potenziale spin-off intitolato old-ish.

La serie che è attualmente in fase di sviluppo presso la rete ABC, sarà scritta dal creatore di black-ish, Kenya Barris, il quale ricoprirà anche il ruolo di produttore esecutivo.

La trama si incentrerebbe su Earl e Ruby – i genitori di Dre – alle prese col dare al loro amore una seconda possibilità. “Quando loro si trasferiscono in un quartiere di Los Angeles in rapida gentrificazione, loro incontrano personaggi che rappresentano i volti vecchi e nuovi della comunità mentre cercano di far funzionare le cose come una coppia sposata. Di nuovo”.

Se old-ish verrà ordinato ufficialmente dal network, sarà il terzo spin-off di black-ish dopo grown-ish (che ha come protagonista la figlia maggiore dei Johnson, Zoey) e mixed-ish (che esplora l’infanzia di Bow negli anni ‘80); le serie rispettivamente sono alla quarta e alla seconda stagione.     [TVLine]

“Fresh Prince of Bel-Air”: Peacock ha ordinato due stagioni del reboot

Il reboot in chiave drammatica di Willy Il Principe di Bel Air di Will Smith ha trovato ufficialmente casa presso Peacock.

L’attore stesso – che sarà produttore esecutivo del nuovo progetto – ha annunciato che il servizio streaming ha ordinato due stagioni di Bel-Air, una serie basata sul trailer parodia dell’anno scorso.

Peacock descrive Bel-Air come una “serie drammatica analoga alla sitcom degli anni ’90, The Fresh Prince of Bel-Air che si appoggia alla premessa originale: il complicato viaggio di Will dalle strade di West Philadelphia alle dimore recintate di Bel-Air. Con una visione reinventata, Bel-Air esplorerà ulteriormente i conflitti intrinsechi, le emozioni e i pregiudizi che non era possibile approfondire in una comedy, ma offrendo la stessa tracotanza e riferimenti dello show originale”.           Willy, Principe Di Bel Air – La Serie Completa (Stagioni 1-6) – Esclusiva Amazon (23 DVD)

L’ideatore del trailer parodia, Morgan Cooper sarà regista, sceneggiatore e produttore esecutivo di Bel-Air al fianco dello showrunner Chris Collins (The Man in the High Castle).    [TVLine] Continua a leggere

“Lucifer 6”: rivelato il numero di episodi dell’ultima stagione

Oltre a essere un po’ dolceamara, l’ultima stagione di Lucifer sarà anche… breve!

Le fonti confermano che la sesta stagione del procedurale a tinte soprannaturali sarà composta da… otto episodi, la metà esatta del numero di episodi della penultima stagione la cui prima parte da Netflix è stata rilasciata il 21 agosto.

La serie raggiungerà così quota 91 episodi.

Un rappresentante del servizio streaming non ha confermato la notizia.        Lucifer Tom Ellis Tazza Mug

Le riprese dell’ultimo episodio della quinta stagione di Lucifer ricominceranno il 24 settembre – erano state sospese causa pandemia – e una volta completato il finale di stagione inizieranno direttamente le riprese dell’ultima stagione.    [TVLine]

[Aggiornamento] L’attore DB Woodside ha rivelato che in realtà gli episodi dell’ultima stagione saranno… dieci per un totale di 93!

 

“Mom”: Anna Faris lascia la serie dopo sette stagioni

Una delle due Mom non ci sarà nell’ottava stagione: Anna Faris ha lasciato la comedy targata CBS dopo sette stagioni nei panni di Christy.

Seppur l’attrice ha detto addio alla serie di cui era co-protagonista con Allison Janney per seguire altre opportunità lavorative, un rappresentante della Warner Bros. Television ha confermato che non ci sarà un re-casting del suo personaggio.

Piuttosto, l’assenza di Christy sarà spiegata in una trama della prossima stagione.

Gli ultimi sette anni in Mom sono stati dei più appaganti e gratificanti della mia carriera” ha detto Faris in un comunicato. “Sono molto grata a Chuck [Lorre], agli sceneggiatori ed ai miei straordinari colleghi per aver creato un’esperienza di lavoro davvero meravigliosa. Mentre il mio viaggio come Christy è giunto a una fine, permettendomi di perseguire altre opportunità, io guarderò la prossima stagione e farò il tifo per la mia famiglia televisiva”.

Le riprese dell’ottava stagione cominceranno lunedì 14 Settembre per un debutto oltreoceano previsto nel mese di novembre.     [TVLine]

“Pretty Little Liars”: Roberto Aguirre-Sacasa sta lavorando al reboot

Ebbene, non c’è voluto molto tempo…. A distanza di soli tre anni dalla conclusione di Pretty Little Liars dopo una corsa di sette stagioni sulla rete via cavo Freeform, la serie di Warner Bros. TV potrebbe essere la prossima a subire un rifacimento.

Lo showrunner di Riverdale e Le Terrificanti Avventure di Sabrina, Roberto Aguirre-Sacasa è già a bordo del progetto per sviluppare questa nuova “interpretazione” della serie drammatica.

Tale versione alternativa o meglio reboot sarà caratterizzato da una storia completamente inedita che seguirà a sua volta personaggi nuovi.
Pretty Little Liars Serie Comp.1-7 (Box 36 Dv)

La serie originale era basata sui romanzi di Sara Shepard e vedeva protagoniste Lucy Hale, Ashley Benson, Shay Mitchell, Troian Bellisario e Sasha Pieterse nei panni di un gruppo di adolescenti della Pennsylvania costantemente perseguitate da una misteriosa figura che si firmava semplicemente come “A”. Continua a leggere

“Chicago Fire 9”: Daniel Kyri è stato promosso a series regular

Ritter si è guadagnato un posto fisso alla 51: Chicago Fire ha promosso Daniel Kyri – che interpreta il vigile del fuoco appena citato – a status di series regular per l’imminente nona stagione della serie.

L’attore si è unito al dramma targato NBC all’inizio della settima stagione quando il giovane aspirante pompiere è stato preso sotto l’ala di Mouch e poi reclutato per unirsi alla squadra dell’autopompa 51.

“[Sono] davvero entusiasta che Daniel sarà un membro fisso del cast quest’anno” ha detto lo showrunner di Fire, Derek Haas in una dichiarazione. “Ritter è diventato una parte importante della caserma 51 e Daniel lo interpreta con una sincerità e intensità da rendere gli sceneggiatori entusiasti di scrivere per lui. Aspettatevi di vedere Ritter un bel po’ in azione nella nona stagione”.

Nel frattempo, come abbiamo riportato in precedenza, Annie Ilonzeh (alias la paramedico Emily Foster) non tornerà in qualità di series regular. I nuovi episodi di Chicago Fire – le cui riprese devono ancora cominciare – oltreoceano debutteranno mercoledì 11 Novembre se non sorgeranno ulteriori imprevisti a causa della pandemia.    [TVLine]         Chicago Fire St.1 (Box 6 Dv)

“NOS4A2” cancellato dopo due stagioni da AMC

La rete AMC ha chiuso Christmasland definitivamente.

La rete via cavo ha deciso di non ordinare la terza stagione di NOS4A2; la showrunner della serie horror, Jami O’Brien ha dato l’ufficialità della cancellazione attraverso Twitter.

Bene amici, ho notizie da AMC… non realizzeremo una terza stagione di #NOS4A2. È un peccato, ma sono grata che almeno siamo stati in grado di finire di adattare la trama del fantastico romanzo di Joe Hill” ha fatto sapere lei.      NOS4A2. Ritorno a Christmasland

Nel corso dei dieci episodi della sua seconda stagione, NOS4A2 ha perso la metà degli ascolti della sua prima stagione – ottenendo in media 378.000 telespettatori totali con un rating di 0.10 su AMC e molto meno su BBC America.    [TVLine]

In precedenza, O’Brien in un’intervista a TV Insider aveva detto che l’eventuale terza stagione sarebbe stata senza l’antagonista principale della serie… “la Wraith è stata demolita e stando alla mitologia del romanzo di Joe Hill, Charlie Manx è morto” aveva detto la showrunner. “Io adoro Zachary Quinto e mi piacerebbe trovare il modo di farlo tornare, non è fuori questione, tuttavia, non ci sono piani per riportare in vita Charlie Manx, voglio essere chiara su questo”.

“American Horror Story 10”: Ryan Murphy ha svelato un nuovo indizio

Ryan Murphy ha postato un nuovo indizio per i fan di American Horror Story tutto da mordere.
Il co-creatore dell’antologia horror targata FX ha rivelato su Instagram che la produzione della decima stagione della serie dovrebbe cominciare nel mese di ottobre e al contempo ha pubblicato questo suggestivo teaser con dei denti decisamente appuntiti.

Murphy ha inoltre ringraziato “tutti coloro che stanno lavorando duramente per assicurare un inizio sicuro per i membri del cast e della troupe”.

Stando ad un altro paio di indizi – precedentemente forniti sempre dal produttore – la nuova stagione dovrebbe avere a che fare con il mare, la spiaggia e delle creature soprannaturali. Ad ogni modo, causa ovviamente pandemia, il debutto è fissato per il 2021.   LTY Funko TV: American Horror Story Freak Show 242 Tattler Twins Pop!

Del cast faranno parte i veterani del franchising Evan Peters, Sarah Paulson, Kathy Bates, Leslie Grossman, Billie Lourd, Adina Porter, Lily Rabe, Angelica Ross, Finn Wittrock e il nuovo arrivato nella famiglia di AHS, Macaulay Culkin.    [TVLine]