“The Librarians” rinnovato per la 4^ stagione da TNT

TNT ha in serbo tante nuove avventure per i Bibliotecari.

La rete via cavo ha annunciato il rinnovo per la quarta stagione del dramma soprannaturale, The Librarians.

Il finale della terza stagione è andato in onda oltreoceano Domenica scorsa. Il debutto dei nuovi episodi è previsto entro la fine dell’anno.

TNT di recente ha rinnovato anche Major Crimes (per la sesta stagione) e Good Behavior (per la seconda stagione).   [TVLine]

Advertisements

“Once Upon A Time 6”: Patrick Fischler tornerà

Nella seconda parte della sesta stagione di Once Upon A Time (al ritorno oltreoceano Domenica 5 Marzo) rivedremo anche Patrick Fischler.

L’attore ha preso parte a diversi episodi della quarta stagione di Once e la sua ultima apparizione risale al finale di essa. Al momento non ci sono dettagli sulla ricomparsa dell’ex Autore, Isaac Heller.

L’annuncio è stato dato dal co-creatore della serie ABC, Adam Horowitz tramite Twitter:   [SpoilerTV]

“American Horror Story”: Ryan Murphy rivela più dettagli del crossover tra Murder House e Coven

Il creatore di American Horror Story, Ryan Murphy aveva già in precedenza accennato a un crossover tra la prima e la terza stagione della serie antologica; Murder House e Coven, ma adesso abbiamo finalmente qualche dettaglio in più sul progetto.

In un’intervista con Entertainment Weekly, Murphy ha rivelato un particolare che potrebbe essere incluso nell’ottava stagione di AHS.

“È un personaggio della prima stagione che sarà spinto nel mondo con cui siete rimasti al termine di Coven, che è più o meno l’accademia di stregoneria maschile/femminile” afferma Murphy. “E poi tutti quei personaggi si intrecceranno, il che crea confusione perché alcuni di loro provengono dalla prima e dalla terza stagione. Tipo, Sarah Paulson probabilmente interpreterà 18 personaggi“.

American Horror Story è stata rinnovata per altre due stagioni all’inizio del mese. La settima stagione debutterà entro fine anno e il tema di essa non è al momento stato rivelato. [TV Guide]

“Once Upon A Time 6”: presto arriverà l’episodio musicale?

Brontolo e il resto dei nani di Once Upon A Time finalmente canteranno qualcosa mentre lavorano nelle miniere? L’ex grillo parlante, il Dr. Archie Hopper si lascerà andare con una melodia su una stella cadente?

Preparatevi” perché tali misteri musicali potrebbero essere affrontati durante la sesta stagione.

TVLine riporta che la serie ABC sulle favole sta correntemente pianificando un episodio musicale da mandare in onda nella primavera.

A tal fine, alcuni membri del cast stanno attivamente rispolverando le loro doti vocali. Un portavoce della rete non ha commentato questa notizia. Continua a leggere

“The Flash 3”/“Supergirl 2” crossover: chi saranno coloro a dilettarsi nel canto?

Questo Marzo udiremo della grande musica da 7 stelle dell’Arrow-verse.

The CW ha annunciato che il tanto anticipato crossover musicale tra Supergirl e The Flash oltreoceano andrà in onda Lunedì 20 e Martedì 21 Marzo. Come successo nel recente “Heroes v. Aliens”, anche questo crossover comincerà al termine dell’episodio di Supergirl, lasciando la maggior parte dell’azione musicale per la puntata di The Flash, opportunamente intitolata “Duet”.

Per quanto riguarda i membri del cast che prenderanno parte all’evento crossover, la rete ha confermato i primi nomi: Grant Gustin (Barry Allen), Melissa Benoist (Kara Zor-El), Jesse L. Martin (Joe West), Victor Garber (Dr. Stein), Carlos Valdes (Cisco Ramon), Jeremy Jordan (Winn Schott) e John Barrowman (Malcolm Merlyn) i quali canteranno tutti. David Harewood (Hank Henshaw) e Chris Wood (Mon-El) prenderanno parte a “Duet” ma non si cimenteranno nel canto.

Dermott Downs (che ha diretto l’episodio di The Flash del crossover “Heroes v. Aliens”) dirigerà anche in questo caso la serie con protagonista il velocista di Central City.   [TVLine]

“Black-ish”: ABC pensa allo spin-off con Yara Shahidi

ABC ha intenzione di espandere l’universo di Black-ish tramite uno spin-off incentrato sulla figlia maggiore dei Johnson, Zoey interpretata da Yara Shahidi.

Il progetto, alla cui guida c’è il creatore di black-ish, Kenya Barris, seguirebbe Zoey come lei andrà al college la prossima stagione. Gli spettatori probabilmente otterranno un primo sguardo alla nuova potenziale serie quando questa primavera oltreoceano andrà in onda il backdoor pilot come uno degli episodi dell’attuale stagione della comedy.

Di recente la rete ha anche annunciato un potenziale spin-off per The Goldbergs ambientato negli anni ’90 e incentrato sull’insegnante di ginnastica del liceo Rick Mellor (interpretato da Bryan Callen).   [TVLine]

“Sneaky Pete” rinnovato per la seconda stagione

La truffa andrà avanti: Amazon ha rinnovato Sneaky Pete per la seconda stagione.

Il servizio streaming ha annunciato il rinnovo a distanza di meno di una settimana dal rilascio della prima stagione. Giovanni Ribisi interpreta un truffatore che assume l’identità del suo compagno di cella dopo che viene rilasciato dal carcere; il cast include anche Margo Martindale e Bryan Cranston, che ha anche co-creato lo show e serve come produttore esecutivo.

Come gli altri servizi di streaming, Amazon non rilascia i rating delle sue serie TV, ma ha rivelato che Sneaky Pete ha ottenuto il secondo miglior risultato per una serie originale nel suo primo giorno di rilascio, dietro solo a The Man in the High Castle.   [TVLine]

“People’s Choice Awards 2017”: tutti i vincitori della TV

Il voto popolare per quanto riguarda l’intrattenimento ha ancora una volta espresso le preferenze ai People’s Choice Awards.

Le categorie relative al piccolo schermo erano ben 32 e qui di seguito trovate tutti i nomi dei vincitori….

Favorite TV Crime Drama Actress: Jennifer Lopez, Shades of Blue
Favorite Actor in a New TV Series: Matt LeBlanc, Man With a Plan
Favorite Actress in a New TV Series: Kristen Bell, The Good Place
Favorite Premium Comedy Series: Fuller House
Favorite Premium Series Actor: Dwayne “The Rock” Johnson, Ballers
Favorite Network TV Drama: Grey’s Anatomy
Favorite Daytime TV Host: Ellen DeGeneres, The Ellen DeGeneres Show
Favorite Cable TV Comedy: Baby Daddy
Favorite Premium Series Actress: Sarah Jessica Parker, Divorce
Favorite Dramatic TV Actress: Priyanka Chopra, Quantico Continua a leggere

“Chicago Justice” debutterà con un crossover evento di tre ore

Prima del debutto del nuovo spin-off del grande franchising di Chicago, ci sarà un crossover evento di tre ore; la rete NBC lo ha annunciato al TCA.

Il crossover oltreoceano andrà in onda Mercoledì 1° Marzo, con una storia che verrà introdotta in Chicago Fire continuerà poi nell’episodio di Chicago P.D. e terminerà in Chicago Justice (il 5 Marzo). Ogni ora presenterà una leggera variazione sullo stesso tema e rivelerà nuove informazioni prima di concludersi in tribunale.

Niente di lontanamente simile è mai stato fatto” dice Dick Wolf. È “molto impegnativo, ma [è] una grande storia e qualcosa che penso terrà il pubblico incollato per tutti e tre gli episodi”.

Sfortunatamente non c’è ancora parola su quando andrà in onda il grande crossover a quattro serie (che includerà anche Chicago Med), ma è solo una questione di tempo, poiché anche se i crossover possono essere “una spina nel fianco” vista la difficoltà nell’organizzarli, essi fanno bene agli ascolti.   [TV Guide]

“This Is Us” rinnovato per la 2^ e la 3^ stagione

La rete NBC ha rinnovato This Is Us per la seconda e la terza stagione, l’annuncio è arrivato dal Television Critics Association winter press tour. Ogni stagione sarà formata da diciotto episodi.

Il nuovo dramma familiare si è rivelato un grande successo per il network, sia per la critica che per il pubblico attirando ben 10,1 milioni di telespettatori totali e una demo di 2.8 solo al debutto. Al momento la serie di Dan Fogelman attira in media 9,6 milioni/2.6 e ha anche ottenuto tre nomination ai Golden Globe.   [TVLine]

“Will & Grace”: NBC ha ordinato ufficialmente il revival

Dopo mesi di voci e insinuazioni, NBC ha reso tutto ufficiale: la rete ha ordinato dieci episodi per il revival di Will & Grace da mandare in onda nella stagione televisiva 2017/18.

Tutti e quattro i protagonisti trionfatori agli Emmy – Eric McCormack, Debra Messing, Sean Hayes e Megan Mullally – riprenderanno i panni di Will, Grace, Jack e Karen, rispettivamente. I creatori della serie originale Max Mutchnick e David Kohan saranno sia showrunner che produttori esecutivi del revival.

Dave e io siamo assolutamente entusiasti di avere l’opportunità di scrivere ciò che Will, Grace, Jack e Karen stanno pensando nel 2017” ha detto Mutchnick in un comunicato.

Inoltre, la leggenda della TV, James Burrows che ha diretto tutti gli episodi della sitcom durante le precedenti otto stagioni, dirigerà anche i nuovi dieci episodi. [TVLine]

“The Sinner”: USA Network ordina la serie con Jessica Biel

Il ritorno nel piccolo schermo di Jessica Biel è ora ufficiale: il pilot targato USA Network con protagonista l’attrice di Settimo Cielo è stato ordinato a serie televisiva.

La prima stagione della serie antologica sullo stile di American Crime – che è basata sull’omonimo romanzo di Petra Hammesfahr – segue una giovane madre (interpretata da Biel) che, quando viene sopraffatta da un inspiegabile impeto di rabbia, commette un sorprendente atto di violenza ma senza sapere il perché del suo orribile gesto.

Un investigatore (Bill Pullman) si ritrova ossessionato dallo scoprire il movente sepolto della donna e insieme percorrono un viaggio straziante nel profondo della sua psiche e dei violenti segreti nascosti nel suo passato.

Derek Simonds (The Astronaut Wives Club) ha scritto il pilot e servirà come produttore esecutivo al fianco di Biel e la sua socia di produzione Michelle Purple.   [TVLine]

“Supernatural 12”: David Haydn-Jones sarà Mr. Ketch

David Haydn-Jones ha ottenuto il ruolo ricorrente del misterioso Mr. Ketch nella dodicesima stagione del longevo dramma targato The CW, Supernatural.

Come accennato nel finale autunnale di Dicembre, il personaggio è un associato degli Uomini di Lettere inglesi. Egli è descritto come soave, bello, assolutamente competente e… sociopatico.

I crediti di Haydn-Jones nel piccolo schermo includono Modern Family e Mistresses. In Supernatural l’attore farà il suo debutto nell’episodio in onda oltreoceano il 26 Gennaio intitolato “First Blood”.  [Deadline]

“The Flash 3”: Rick Cosnett annuncia il suo ritorno nella serie

Ecco (forse) un nuovo ostacolo sulla strada di Barry e Iris.

Rick Cosnett ha rivelato quest’oggi sui social media che sta per fare ritorno nella terza stagione della serie CW, scrivendo: “detesto prendervi in giro ma adesso posso dirlo: ritornerò in #TheFlash”.

La notizia giunge proprio a pochi giorni di distanza dall’annuncio del ritorno similmente inaspettato di Robbie Amell, come il caro estinto Ronnie.

Cosnett ha lasciato The Flash al termine della prima stagione (dopo che il detective Eddie Thawne ha sacrificato la sua vita) ed è poi riapparso verso la metà della seconda stagione (quando Barry ha viaggiato indietro nel tempo).

Da allora, l’attore ha preso parte a Castel ed ha avuto un ruolo ricorrente nella prima stagione di Quantico. Al momento non sono disponibili dettagli circa quando, perché, come e a quanti episodi Cosnett prenderà parte. The Flash oltreoceano tornerà il 24 Gennaio.   [TVLine]

“Good Behavior” rinnovato per la 2^ stagione da TNT

TNT ha rinnovato il dramma con protagonisti Michelle Dockery e Juan Diego Botto per la sua seconda stagione, l’annuncio è arrivato dal Television Critics Association winter press tour.

Secondo la rete via cavo, Good Behavior ha raggiunto una media di 4,4 milioni di telespettatori per episodio durante la sua prima stagione che oltreoceano si è conclusa Martedì. Questo numero, ovviamente è dato da tutte le varie piattaforme.

“Sostenuto da inaffondabili personaggi in una pericolosa ricerca per l’appartenenza, l’amore e la famiglia, Good Behavior crea dipendenza” ha detto Sarah Aubrey, EVP per la programmazione originale di TNT. “Milioni di telespettatori si sono appassionati di questa sexy, complicata coppia, e nella seconda stagione, Letty e Javier ci daranno molto altro per cui ossessionarsi”.

I dieci episodi della seconda stagione arriveranno nell’autunno.   [TVLine]

“The Originals”: lo showrunner Michael Narducci lascia la serie

Lo showrunner di The Originals, Michael Narducci sta lasciando la serie The CW, dal momento che ha firmato un nuovo contratto di due anni con ABC Studios rinunciando a quello che aveva con Warner Bros. Television.

La produzione della quarta stagione di The Originals (al debutto oltreoceano Venerdì 17 Marzo) è già terminata. Se la serie dovesse essere rinnovata per la quinta stagione, sarà Julie Plec a prenderne le redini, visto che The Vampire Diaries sarà già terminato.

Narducci “ha ricevuto un’opportunità a cui non poteva rinunciare” ha spiegato la stessa Plec a THR. “Lui è stato un socio brillante e un amico e mi mancherà disperatamente”.

Narducci è stato parte dell’universo di The Vampire Diaries sin dalla seconda stagione della serie originale, dove lavorava come sceneggiatore esecutivo per passare poi a co-produttore nella terza stagione e a produttore esecutivo di The Originals sin dalla seconda stagione.   [TVLine]

“Heathers”: TV Land ha ordinato il reboot

TV Land ha ordinato dieci episodi per la prima stagione del reboot di Heathers, basato sul film cult del 1988; la rete via cavo lo ha annunciato al Television Critics Association winter press tour.

Descritta del network come una commedia antologica cupa ambientata nel presente”, Heathers segue Veronica Sawyer (interpretata da Grace Victoria Cox) e il crudele trio di Heather interpretato da Melanie Field, Brendan Scannell e Jasmine Matthews. James Scully sarà invece JD.

Come annunciato in precedenza, Shannen Doherty (Charmed, Beverly Hills, 90210) sarà guest-star nel reboot con un ruolo “fondamentale, senza nome”. Jason Micallef (Butter) ha scritto la sceneggiatura del pilot e lavorerà come showrunner e produttore esecutivo. Il debutto è previsto nell’autunno 2017.   [TVLine]

“Quantico 2”: la storia si sposterà su una sola linea temporale

A partire dal mese di Marzo, tutta l’azione di Quantico si svolgerà in una linea temporale ed è così che la serie peocederà d’ora in poi, conferma lo showrunner Joshua Safran.

La scelta di passare a un’unica linea temporale è stata presa da un po’ di tempo… “Quando abbiamo tracciato la seconda stagione, sapevamo che saremmo andati su una sola timeline, perché si tratta dell’evento [terroristico] e di cosa succede dopo di esso. E non puoi tornare alla Farm dopo che la crisi è terminata” spiega l’EP, aggiungendo che il cambiamento è in risposta al feedback del pubblico della prima stagione.

È stata una risposta rispetto all’anno scorso. Era l’idea che 22 [episodi] non potevano sostenere ciò”. Il cambiamento avverà alla fine del 14° episodio.

È chiaro da seguire. È più romantico. Non è una soap; stranamente, ha un certo livello di ‘noi contro il mondo’” aggiunge Safran. “Quel genere di storia d’amore. Sembra quasi un film”.   [TVLine]

“Agents Of S.H.I.E.L.D. 4”: Patton Oswalt ritorna per svelare il segreto della famiglia Koenig

I Koenig stanno per tornare!

Entertainment Weekly rivela in esclusiva che Patton Oswalt riprenderà i panni dei fratelli Koenig, Sam e Billy nell’episodio della quarta stagione di Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. in onda oltreoceano il 31 Gennaio.

Intitolato “Hot Potato Soup” l’episodio trova Sam e Billy braccati nel tentativo di arrivare a Darkhold, e solo Coulson & Co. possono salvarli – ma gli spettatori otterranno anche delle risposte che attendono da lungo tempo.

Patton Oswalt ritorna nei panni dei Koenig, e noi finalmente riveliamo il loro segreto di famiglia spiegano i produttori esecutivi Jed Whedon e Maurissa Tancharoen.

“American Crime Story 3”: Lady Gaga non sarà Donatella Versace

Lady Gaga può anche essere un’esperta di moda, ma non ne interpreterà una nel piccolo schermo.

La cantante non è stata ingaggiata per la parte di Donatella Versace nella terza stagione di American Crime Story, lo ha confermato il produttore Ryan Murphy smentendo la voce che era trapelato nei mesi scorsi.

Provvisoriamente intitolato Versace/Cunanan: American Crime Story, i dieci episodi saranno basati sul romanzo Vulgar Favors di Maureen Orth e si concentreranno sull’omicidio di Gianni Versace nel 1997. Sia la seconda che la terza stagione di ACS andranno in onda oltreoceano nel 2018.   [TVLine]