“Elementary” rinnovato per la sesta stagione da CBS

Le indagini di Sherlock Holmes e Joan Watson continueranno anche il prossimo anno… CBS ha rinnovato Elementary per la sesta stagione.

Il dramma procedurale con protagonisti Jonny Lee Miller e Lucy Liu non era incluso nella lunga lista di serie rinnovate dalla rete lo scorso Marzo e nonostante il calo di ascolti registrato dalle ultime stagioni, lo show ottiene buoni risultati all’esteso per CBS (questo l’elemento chiave del rinnovo).

In notizie correlate, il network ha rinnovato anche il medical dirama Code Black per la terza stagione e cancellato la comedy The Great Indoors dopo una sola stagione.   [TVLine]

Annunci

“Timeless”: NBC cambia idea e rinnova la serie per la 2^ stagione

Ragazzi, Wyatt Logan e il suo team hanno cambiato la storia ancora una volta: Timeless tornerà con la seconda stagione su NBC, nonostante il network abbia cancellato la serie giusto pochi giorni fa.

A dare la bella notizia è stato uno dei protagonisti del dramma sui viaggi nel tempo, Matt Lanter con un video su Facebook.

Un insider della rete riferisce a TVLine: “abbiamo ascoltato i fan e non volevamo ritrovarci dal lato sbagliato della storia”. Il produttore esecutivo Shawn Ryan ha twittato che i nuovi episodi dovrebbero andare in onda nella primavera 2018.

Mentre il co-creatore Eric Kripke ha ringraziato i fan e NBC:

“Baby Daddy” cancellato dopo 6 stagioni da Freeform

Le avventure di Ben Wheeler con la paternità stanno per concludersi; la corrente sesta stagione di Baby Daddy sarà anche l’ultima.

La notizia è stata resa nota da una delle sceneggiatrice della comedy in alcuni emotivi post su Instagram, incluso quello che trovate qui sotto.

La serie oltreoceano terminerà il 22 Maggio e sarà il fratello maggiore di Ben, Danny a ereditare il titolo di Baby Daddy poiché la moglie Riley partorirà il loro di figlio.   [TVLine]

BABY DADDY 2012 – 2016 💔 what a ride

A post shared by heidi clements (@welcometoheidi) on

“Riverdale 2”: Charles Melton è il nuovo Reggie, Casey Cott promosso a regular

Archie, ecco il tuo (nuovo) acerrimo nemico.

Riverdale ha ingaggiato Charles Melton (American Horror Story: Hotel, Glee) per interpretare il ruolo ricorrente di Reggie nella seconda stagione.

Melton sostituirà Ross Butler (13 Reasons Why) che ha interpretato Reggie nella prima stagione del dramma targato CW anche se nonostante la sua importanza nei fumetti, lo si è visto raramente sullo schermo proprio a causa degli impegni di Butler con il teen drama di Netflix recentemente rinnovato per la 2^ stagione.

In notizie correlate, possiamo aspettarci di vedere Kevin vagare molto di più per i corridoi del Riverdale High il prossimo anno dal momento che Casey Cott è stato promosso a series regular per la seconda stagione.

Kevin Keller è il BFF gay di Betty, nonché il figlio dello Sceriffo di Riverdale che ha avuto una relazione con Joaquin, uno dei membri della gang di motociclisti Southside Serpents.   [TVLine]

“The Exorcist” rinnovato per la 2^ stagione da Fox

Ecco una notizia che vi farà girare la testa: Fox ha rinnovato The Exorcist per la seconda stagione.

La prima stagione del dramma soprannaturale tratto dall’omonimo film del ’73 ha ottenuto in media 1,9 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.7 in onda il Venerdì sera, uguagliando o superando Rosewood (cancellato), Sleepy Hollow (cancellato) e Scream Queens (??) nel rating.

La seconda stagione del contemporaneo thriller psicologico televisivo “aprirà un nuovo capitolo dell’iconico franchising” dopo aver raccontato una molto specifica (e in ultima analisi sorprendente) storia nata dal film.   [TVLine]

“Once Upon A Time 7”: confermate altre quattro uscite

Dopo che Jennifer Morrison e Rebecca Mader hanno annunciato sui social i loro addii a Once Upon A Time in vista della settima stagione, i co-creatori Adam Horowitz e Edward Kitsis hanno rilasciato un comunicato confermando in totale sei uscite.

Come accennato nelle scorse settimane, la serie proseguirà con Lana Parrilla, Robert Carlyle e Colin O’Donoghue assieme alle new entry Andrew J. West (The Walking Dead) e Alison Fernandez (Jane the Virgin).

Questo significa che i membri originali del cast Ginny Goodwin, Josh Dallas, Jared Gilmore e Emilie de Ravin non torneranno come series regular. “Le parole non possono fare giustizia a ciò che Ginny, Josh, Emilie, Rebecca e Jared hanno portato a Once Upon a Time… ma tenteremohanno scritto gli EP auspicando che “non sarà l’ultima volta li vedremo”.   [TVLine]

“The Blacklist: Redemption” cancellato da NBC dopo una stagione

NBC ha cancellato lo spin-off di The Blacklist dopo una sola stagione.

Mentre la rete ha avuto fortuna con il franchising di Chicago, i risultati di espandere l’universo di Raymond Reddington sono stati un po’ più deludenti. The Blacklist: Redemption in media è stato seguito da 6,3 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.2 – numeri più bassi di quella che la serie originale continua tutt’ora ad ottenere.

Giusto ieri però la rete ha rinnovato The Blacklist per la quinta stagione. [THR]

[Aggiornamento] Ryan Eggold sulla scia della cancellazione di Redemption tornerà in The Blacklist come series regular, riporta TVLine.

“Good Girls”: NBC ha ordinato il dramma con Mae Whitman e Retta

Certamente le Good Girls non finiranno ultime: NBC ha ordinato il dramma con protagoniste Mae Whitman e Retta.

La nuova serie segue tre mamme suburbane finanziariamente in crisi le quali credono che rubare in un supermercato locale con delle pistole giocattolo risolverà i loro problemi finanziari. “Ma quando il manager riesce a vedere una di loro e il malloppo è molto più di quanto loro si aspettassero non ci vorrà molto tempo affinché le tre amiche realizzino che la fuga perfetta sarà più difficile di quanto credevano”.

Il cast include Whitman (Parenthood), Retta (Parks and Recreation), Matthew Lillard (The Bridge), Manny Montana (Conviction) e Reno Wilson (Mike & Molly). Kathleen Rose Perkins (Episodes), che ha interpretato il personaggio della sorella di Whitman, Beth nel pilot originale, subirà un re-casting.

Jenna Banns (Scandal) scriverà la serie e la produrrà al fianco di Jeannine Renshaw (Grey’s Anatomy) e Dean Parisot (Justified).   [TVLine]

“Once Upon A Time”: Rebecca Mader non ci sarà nella 7^ stagione

Un alto volto familiare dirà addio a Once Upon A Time dopo la sesta stagione.

Rebecca Mader lascerà la serie ABC al termine di questa stagione, l’attrice stessa lo ha annunciato sui social media ieri notte.

Mader, che si è unita al dramma nel corso della terza stagione come Zelena, alias Wicked Witch, la sorellastra di Regina è stata una series regular sin dalla quinta stagione. È piuttosto sorprendente che Mader esca di scena, se consideriamo che Lana Parrilla è tra i membri del cast che resteranno per la prossima stagione assieme a Colin O’Donoghue e Robert Carlyle. Tuttavia, l’attrice ha spiegato nel seguente post che lasciare la serie non è stata una sua scelta, ma piuttosto una “decisione creativa dello show che io rispetto e capisco totalmente”.   [Entertainment Weekly] Continua a leggere

ABC ha ordinato 5 nuove serie, compresa “The Gospel of Kevin” con Jason Ritter

ABC ha dato il via libera a un quintetto di nuove serie televisive.

La rete ha ordinato la dramedy spirituale The Gospel Of Kevin, la commedia politica The Mayor, il dramma sui rifugiati The Crossing, il dramma legale di Shondaland, For the People e la comedy senza ancora un titolo con Zach Braff prima nota come Start-Up.

The Gospel of Kevin vede Jason Ritter (Parenthood) nei panni di un uomo al verde a cui fa visita un essere celeste il quale gli assegna la missione di salvare il mondo. JoAnna Garcia Swisher (Once Upon a Time) interpreterà la sorella di Kevin, Amy.

The Mayor trova Brandon Micheal Hall (Search Party) nei panni di un giovane rapper che corre per la carica di Sindaco come trovata pubblicitaria ma poi viene effettivamente eletto. Nel cast anche Yvette Nicole Brown (Community) e Lea Michele (Glee). Continua a leggere

“The Good Doctor”: ABC ha ordinato il medical drama con Freddie Highmore

Norman Bates è diretto verso ABC la prossima stagione.

La rete ha ordinato ufficialmente a serie televisiva The Good Doctor, un medical drama proveniente dal creatore di House, David Shore e con protagonista il veterano di Bates Motel, Freddie Highmore.

L’attore interpreta il Dr. Shaun Murphy, un giovane uomo autistico che affronta con difficoltà le interazioni sociali, ma possiede un’onestà coinvolgente e schiettezza. Non in grado di accedere alle sue emozioni, ma brillante e intuitivo quando si tratta di medicina, Shaun è pronto per il suo primo lavoro come chirurgo presso il San Jose St. Bonaventure Hospital, dove il suo mentore e buon amico, il Dr. Ira Glassman, sostiene la sua assunzione con passione e determinazione.

Shore ha scritto la sceneggiatura e sarà produttore esecutivo assieme a Daniel Dae Kim di Hawaii Five-0 (che non ha in programma di apparire sullo schermo).   [TVLine]

“Agents Of S.H.I.E.L.D.” rinnovato da ABC per la 5^ stagione

Cari e pazienti fan di Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. ecco delle buone notizie: ABC ha rinnovato il dramma non particolarmente forte negli ascolti ma che creativamente ha ritrovato se stesso per la quinta stagione.

La quarta stagione in media ha attirato 2,4 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.7, in calo rispettivamente del 30 e 40 per cento rispetto lo scorso anno. In quanto a demo Coulson & Co. uguagliano Quantico, The Catch e Conviction, tuttavia la serie guadagna un buon 129 per cento tra tutte le varie riproduzioni.

In notizie correlate, ABC ha rinnovato anche il dramma politico con Kiefer Sutherland, Designated Survivor per la seconda stagione, la comedy con Katy Mixon, American Housewife sempre per la seconda stagione e Black-ish per la 4^ stagione.   [TVLine]

“The Goldbergs” rinnovato da ABC per la 5^ e 6^ stagione

I Goldberg sono stanno per arrivare agli anni ’90.

ABC ha rinnovato la commedia per altre due stagioni, assicurando la messa in onda fino alla sesta stagione.

Anche in contesa per la stagione 2017/18 c’è il potenziale spin-off di The Goldbergs ambientato negli anni ’90 e incentrato sull’insegnante di ginnastica del liceo Rick Mellor (uno dei volti ricorrenti della serie originale).   [TVLine]

“American Gods”: rinnovato per la 2^ stagione da Starz

Lode agli Dei… Starz ha rinnovato American Gods per la seconda stagione che consisterà in almeno otto episodi (forse anche di più) il cui debutto è previsto verso la metà del 2018.

I produttori esecutivi Bryan Fuller, Michael Green e Neil Gaimanhanno sviluppato la forma d’arte della televisione narrativamente, strutturalmente e geograficamente con American Gods, e noi siamo entusiasti di lavorare ancora con questi artisti come loro continuano a costruire i mondi e le guerre degli dei” ha detto in un comunicato il Presidente di Starz, Carmi Zlotnik.

Recentemente Fuller, Green e Gaiman hanno confermato che la prima stagione finirà appena prima che Shadow Moon, Mr. Wednesday & Co. arrivino all’House on the Rock – come nel libro.   [TVLine]

“American Crime”, “Secrets And Lies”, “The Catch” e altri 3 cancellati da ABC

American Crime non paga più a ABC: il network ha cancellato la serie antologica di John Ridley trionfatrice agli Emmy dopo tre stagioni.

Il dramma non è mai stato una potenza per quanto riguarda gli ascolti, ma la terza stagione in particolare è stata davvero poco seguita; il finale – in onda lo scorso 30 Aprile – è stato visto solo da 2 milioni di telespettatori totali con un rating di 0.4.

In notizie correlate, la rete ha chiuso anche Secrets & Lies dopo due stagioni che oltreoceano sono state trasmesse a distanza di un anno e mezzo l’una dall’altra e hanno visto un cast e un’ambientazione diverse ma condiviso la stessa protagonista interpretata da Juliette Lewis.

Neppure The Catch tornerà il prossimo anno. Il dramma con Mireille Enos e Peter Krause è infatti stato annullato anch’esso dalla rete dopo due stagioni e un totale di venti episodi.

Sul fronte delle comedy, ABC ha deciso di cancellare Dr. Ken e The Reale O’Neals dopo due stagioni e Imaginary Mary dopo una.   [TVLine]

“Son of Zorn”, “Making History” e “APB” cancellati da Fox

Making History è ormai storia passata, Son of Zorn ha disegnato il suo ultimo respiro ed è R.I.P. per APB.

Per dirla in altre parole, Fox ha cancellato tutte e tre queste nuove serie a causa dei bassi ascolti ottenuti in questa stagione televisiva.

La commedia sui viaggi nel tempo, Making History che ha come protagonisti Adam Pally e Leighton Meester ha visto il suo totale di episodi scendere da 13 a 9 lo scorso autunno prima del lancio di Marzo che ha ottenuto 2,19 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.9. Il suo series finale andrà in onda il 21 Maggio.

L’altra comedy in parte animata, Son of Zorn, invece ha ottenuto un discreto 6 milioni/2.4 per il suo debutto lo scorso Settembre, sceso poi a 1,5 milioni/0.7 per il finale di Febbraio.

Il procedurale APB invece lo scorso Febbraio è partito con soli 6 milioni/1.5 per terminare la sua corsa di dodici episodi con 2,7 milioni/0.7 in Aprile.   [TVLine]

“The Blacklist” rinnovato da NBC per la 5^ stagione

A Raymond Reddington alla fine potrebbe servire un nuovo cappello: The Blacklist è stato rinnovato da NBC per la quinta stagione che sarà composta da 22 episodi.

L’attuale quarta stagione della serie attira una media di 5,4 milioni di telespettatori con un rating di 1.0, in calo rispettivamente del 20 e 30 per cento rispetto allo scorso anno.

Confronto alle altre serie della rete, The Blacklist ha fatto meglio della stagione conclusiva di Grimm, del già rinnovato Shades Of Blue, del suo spin-off Redemption e del già cancellato Emerald City. Il finale di due ore andrà in onda oltreoceano Giovedì 18 Maggio.   [TVLine]

“black-ish”: lo spin-off con Zoey forse troverà una nuova casa con Freeform

Alcuni universitari cambiano specializzazione, Zoey di black-ish (forse) invece cambierà network.

Lo spin-off della comedy ABC (il cui rinnovo ufficiale per la quarta stagione è atteso a breve) con protagonista Yara Shahidi forse finirà sulla rete sorella di ABC, Freeform.

Il backdoor pilot della potenziale serie è andato in onda oltreoceano Mercoledì scorso e ha visto la maggiore dei figli di Dre e Bow ha partecipato all’orientamento per il college scoprendo poi che suo padre aveva dimenticato di inviare la sua domanda per l’alloggio.

Secondo le fonti, lo spin-off suonerebbe troppo “giovanile” per il pubblico principale di ABC ma si legherebbe bene con quello di Freeform ed il progetto è infatti vicino ad ottenere il via libera dalla rete via cavo.

Il cast comprende anche Chris Parnell (Suburgatory) e Trevor Jackson (American Crime), mentre il creatore di black-ish, Kenya Barris produrrà a livello esecutivo.   [TVLine]

“Gotham” e “Last Man On Earth” rinnovati per la 4^ stagione da Fox

Fox ha rinnovato Gotham per la quarta stagione.

La serie prequel di Batman questa stagione in media ha attirato 3,5 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.1, in calo rispettivamente del 15 e 20 per cento dalla seconda stagione e alla pari con l’altra serie della rete in onda il Lunedì, Lucifer (la cui notizie del rinnovo è giunta tre mesi fa).

Il finale di stagione di due ore andrà in onda oltreoceano Lunedì 5 Giugno.

In notizie correlate, Fox ha deciso di rinnovare anche la commedia dagli ascolti modesti con protagonista Will Forte.

Last Man On Earth tornerà infatti per la sua quarta stagione. La terza stagione della serie si è giusto conclusa Domenica scorsa con un cliffhanger (durante un incidente nucleare, Pamela è arrivata in soccorso al gruppo ed ha sparato al lunatico Pat).

Appurato questo, adesso gli occhi restano puntati sul futuro delle altre due commedie della rete cosiddette “nella bolla” ovvero New Girl e Brooklyn Nine-Nine.   [TVLine]

“The 100”: Isaiah Washington non tornerà come series regular nella 5^ stagione

The 100 si appresta a perdere un altro membro originale del cast.

Isaiah Washington, uno dei volti principali del cast sin dal debutto nel 2014 del dramma post-apocalittico di The CW, non tornerà in qualità di series regular nella quinta stagione, TVLine lo riporta in esclusiva.

Siamo stati incredibilmente fortunati ad avere Isaiah Washington in The 100 nelle passate quattro stagioni” ha affermato il produttore esecutivo Jason Rothenberg al sito. “Lui ha portato così tanto al ruolo di Jaha, e noi adoriamo lavorare con lui”.

Detto questo, non bisogna dare per scontato che Jaha risposerà in pace, al momento non è chiaro come il personaggio di Washington uscirà di scena e nemmeno se l’attore ricomparirà di nuovo come guest star più avanti. Il finale della quarta stagione oltreoceano andrà in onda il 24 Maggio.