“Empire” rinnovato per la 4^ stagione, più speranze per “The X-Files 11”

Fox ha rinnovato la soap musicale per la sua quarta stagione!

L’annuncio è arrivato direttamente dal Television Critics Association winter press tour. La nuova stagione sarà composta da 18 episodi.

Fox nota che Empire continua ad attestarsi come il dramma più visto tra le reti broadcast nella demo tra i 18 e i 49 anni (un record che la serie detiene fin dal suo debutto).

Lucious, Cookie & Co. ritorneranno dalla pausa invernale Mercoledì 22 Marzo.

La rete ha anche ordinato quattro episodi aggiuntivi per la prima stagione della comedy con Kaitin Olson, The Mick per un totale di 17. Continua a leggere

“The Catch”: come cambierà la serie nella seconda stagione

Ecco il tranello: le cose si faranno più sciocche nella seconda stagione di The Catch.

Dopo aver “in qualche modo trovato” la sua direzione nella prima stagione, la serie ABC abbraccerà il suo lato più leggero nella seconda stagione, ha spiegato il produttore esecutivo Allan Heinberg al Television Critics Association winter press tour, prima di aggiungere: “la serie di per sé è una commedia romantica e noi abbiamo abbracciato ciò”.

A tal fine, un elemento fondamentale della serie – i casi settimanali – sono stati rivisti. “Mi sono reso conto che questi casi non mi permettevano di passare abbastanza tempo a conoscere i personaggi come volevo ed escludevano inoltre un po’ della soap [opera] che volevo fare” spiega Heinberg.

Inoltre, l’EP nota che i protagonisti Mirielle Enos e Peter Krausevedevano tutto il divertimento che stava accadendo dal lato dei truffatori, e chiedevano, ‘Perché non possiamo farlo? Voglio farlo’”. Continua a leggere

“How To Get Away With Murder 3”: ritorna Cicely Tyson

Cosa sarebbe una stagione di How To Get Away With Murder senza la signora Cicely Tyson?

L’attrice veterana che è stata nominata per un Emmy per la sua interpretazione di Ophelia Harkness, la mamma di Annalise, tornerà nella terza stagione del dramma legale di ABC.

Ophelia torna, ovviamente era una storia importante per quando i genitori di Annalise scoprono che la loro figlia è stata arrestata per omicidio ha detto il produttore esecutivo Pete Nowalk. “Penso che loro avranno una reazione molto forte. Non vedo l’ora che le persone lo vedano”.

Insomma senza Tyson, “la stagione non sarebbe completa”. HTGAWM tornerà il 26 Gennaio oltreoceano.   [Entertainment Weekly]

“Beyond” rinnovato per la seconda stagione da Freeform

Quello che c’è oltre… è un’altra stagione.

Freeform ha rinnovato il nuovo dramma soprannaturale Beyond per la seconda stagione.

Il Presidente della rete via cavo Tom Ascheim ha sorpreso il cast e i produttori della serie con la notizia sul palco durante il panel al Television Critics Association winter press tour.

Subito dopo il debutto, Freeform ha rilasciato tutta la prima stagione online e il risultato sono stati 7 milioni di visualizzazioni digitali in una solo settimana.

“Il nostro obiettivo per il lancio di Beyond era quello di dare al pubblico contenuti eccezionali in modo che le persone volessero vederlo” ha detto Ascheim in un comunicato. “La risposta ha di gran lunga superato le nostre aspettative, sia quantitativamente che qualitativamente, e non vediamo l’ora di portare più Beyond alla sua crescente base di fan”.   [TVLine]

“The Fosters” rinnovato da Freeform per la 5^ stagione

The Fosters tornerà per la sua quinta stagione, che includerà il 100° episodio del dramma familiare; il rinnovo lo ha annunciato la rete Freeform quest’oggi.

La serie oltreoceano tornerà per la seconda parte della quarta stagione Martedì 31 Gennaio, insieme alla quinta e ultima stagione di Switched at Birth.

Freeform ha inoltre annunciato che Young & Hungry e Baby Daddy torneranno con i loro nuovi episodi Lunedì 13 Marzo.

La rete via cavo ha anche ordinato a serie televisiva The Bold Type (precedentemente nota come Issues), un dramma di un’ora dalla produttrice di Parenthood, Sarah Watson, basato sulla vita direttrice della rivista Hearst Magazines, Joanna Colse trova nel suo cast Katie Stevens (Faking It), Aisha Dee (Chasing Life) e Melora Hardin (Transparent). Il debutto è previsto nell’estate 2017.   [TVLine]

“Once Upon A Time 6”: Rose McIver tornerà come Tinker Bell

Un’altra fata sta per fare la sua ricomparsa in Once Upon A Time.

Rose Mclver (iZombie) riprenderà il suo ruolo di Tinker Bell nella sesta stagione della serie ABC.

Tinker Bell è stata fondamentale nella scoperta di Regina circa il suo destino con Robin Hood quindi dopo il ritorno di Sean Maguire, “la nostra fata preferita sarebbe tornata per una visita” hanno spiegato i co-creatori Adam Horowitz e Edward Kitsis a TVLine. “Siamo entusiasti che Rose McIver sia riuscita a unirsi a noi ancora una volta” in un episodio in onda la prossima primavera.

Mclver è stata un volto ricorrente nella terza stagione di Once. Oltre al suo ruolo da protagonista nel dramma CW, altri crediti dell’attrice includono Masters of Sex, Play It Again, Dick e Power Rangers R.P.M.

“The Affair” rinnovato per la quarta stagione

La storia continua.

Showtime ha rinnovato la serie drammatica coniugale per la quarta stagione, il Presidente e CEO della rete David Nevins lo ha annunciato al Television Critics Association winter press tour.

Il finale della terza stagione di The Affair oltreoceano andrà in onda Domenica 29 Gennaio. Di recente Showtime ha rinnovato anche Shameless per l’ottava stagione.   [TVLine]

Golden Globe Awards 2017: tutti i vincitori della TV

La 74^ edizione dei Golden Globe Awards presentata da Jimmy Fallon si è tenuta Domenica notta dal Beverly Hilton a Beverly Hills.

Ecco qui di seguito tutti i i nomi dei vincitori e delle vincitrici del piccolo schermo…

DRAMA – ACTOR: Billy Bob Thornton, Goliath
COMEDY OR MUSICAL SERIES – ACTRESS: Tracee Ellis Ross, black-ish
COMEDY OR MUSICAL SERIES: Atlanta
TV-MOVIE OR MINISERIES – ACTRESS: Sarah Paulson, People v. O.J. Simpson: American Crime Story
TV-MOVIE OR MINISERIES: The People v. O.J. Simpson: American Crime Story
SERIES, TV-MOVIE OR MINISERIES – SUPPORTING ACTOR: Hugh Laurie, The Night Manager
SERIES, TV-MOVIE OR MINISERIES – SUPPORTING ACTRESS: Olivia Coleman, The Night Manager
TV-MOVIE OR MINISERIES – ACTOR: Tom Hiddleston, The Night Manager
DRAMA – ACTRESS: Claire Foy, The Crown
DRAMA SERIES: The Crown
COMEDY OR MUSICAL SERIES – ACTOR: Donald Glover, Atlanta   [TVLine]

“The Originals 4”: il Presidente di The CW sul futuro della serie

The Originals non era tra le serie che The CW ha rinnovato in anticipo, soprattutto perché la quarta stagione non comincerà fino al 17 Marzo oltreoceano, ma il suo futuro resterà ancora in aria dopo che The Vampire Diaries sarà concluso.

Julie [Plec] e io ne abbiamo parlato anzitempo di questo” spiega il Presidente della rete Mark Pedowitz al Television Critics Association’s press tour. “The Originals non ha ancora debuttato questa stagione. Probabilmente sarà una discussione nel mese di Maggio. Io sono un grande fan di Julie Plec. Spero che The Originals continui. Molto dipenderà dagli ascolti”.

In notizie correlate, è stato chiesto per l’ennesima volta se Nina Dobrev apparirà nel series finale di The Vampire Diaries, ma Pedowitz ha eluso la questione così: “il miglior modo che ho per poter rispondere a questa domanda è che Julie [Plec], Kevin [Williamson], lo studio e la CW promettono un fantastico finale“.    [Entertaiment Weekly]

“Supergirl” e “The Flash” se la vedranno con Music Meister nel crossover musicale

Come ipotizzato nell’istante in cui è stato annunciato il crossover musicale tra Supergirl e The Flash, i superamici combatteranno a tutti gli effetti The Music Meister, il produttore esecutivo Greg Berlanti lo ha confermato al Television Critics Association winter press tour.

E anche se è stato ipotizzato che Neil Patrick Harris – il quale ha dato al voce al cattivo in questione nella serie animata Batman: The Brave and the Bold – potrebbe interpretare la versione live-action di Music Meister, Berlanti afferma che non è stato scelto alcun attore al momento.

Il Presidente di CW, Mark Pedowitz ha aggiunto che lui è in procito di vedere lo script per il musical in due parti, aggiungendo: “ne siamo molto entusiasti. C’è del grande talento musicale in entrambe le serie”, compresi ma non limitato solo ai due rispettivi protagonisti (nonchè ex di Glee), Melissa Benoist e Grant Gustin.   [TVLine]

“Costantine” tornerà come serie animata su CW Seed

John Constantine vivrà.
The CW ha annuciato quest’oggi al Television Critics Association winter press tour che il personaggio dei fumetti DC precedentemente portato sul piccolo schermo come serie televisiva di NBC durata poi una sola stagione, tornerà come serie animata su CW Seed.

Matt Ryan, protagonista della sopracitata serie (che ha poi ripreso i panni di Costantine in un episodio di Arrow) darà la voce alla versione cartoon del personaggio.
In questa prima fase, non c’è parola se altri membri del cast della serie di breve durata di NBC saranno coinvolti nel progetto. Come tipicamente accade con CW Seed, Constantine avrà una durata di sei o sette episodi di circa 10 minuti l’uno.   [TVLine]

“Charmed”: il capo di CW conferma che il reboot sarà indipendente dalla serie originale

Il reboot anni ’70 di Charmed attualmente in lavorazione presso la rete The CW non avrà alcun collegamento con la serie origiale – almeno non al momento, come ha conferma il Presidente della rete durante il TCA.

“A questo punto, si tratta di uno show autonomo, indipendente” ha spiegato Mark Pedowitz ai giornalisti. “C’è il potere di tre elementi in esso, ma a questo punto, è una serie molto indipendente”.

Ambientato pressoché quattro decenni prima dell’originale, il quasi-prequel ruota attorno a tre streghe che si uniscono per combattere il male in una piccola cittadina del New England (nella serie originale – ambientata nel presente – le protagoniste erano invece tre sorelle di San Francisco).

Pedowitz curiosamente, non esclude l’ipotesi che uno/a degli interpreti della serie originale possa fare un’apparizione: “vedremo cosa succede come la serie va avanti” ha detto. Il progetto – proveniente dalla produttrice esecutiva di Jane The Virgin, Jennie Snyder Urman – è al momento solo alla fase di stesura del pilot.    [TVLine]

The CW rinnova le 4 serie DC, Supernatural, Jane e Crazy Ex

La rete CW inaugura la sua partecipazione al Critics Association winter press tour rinnovando con largo anticipo ben sette delle sue serie televisive.

The Flash e Jane The Virgin si sono guadagnati la quarta stagione, Supernatural raggiungerà quota 13 stagioni mentre Arrow sfreccerà verso la sua sesta stagione.
Al contempo Supergirl, DC’s Legends Of Tomorrow e Crazy Ex-Girlfriend faranno tutti ritorno per le rispettive terze stagioni.

Non ci sono invece novità per quanto riguarda le serie che torneranno in mid-season ovvero The 100, iZombie, The Originals e la novità Riverdale e nemmeno per Frequency e No Tomorrow (che vanno attualmente in onda).

Nel corso delle ultime stagioni, The CW ha costruito un programma di performer collaudati, dalla nostra formazione di supereroi DC, alle commedie acclamate dalla critica ai dramma di fantascienza ha detto il Presidente del network Mark Pedowitz in un comunicato. “I primi rinnovi di queste sette serie consento ora ai nostri produttori di pianificare con dovuto anticipo per la prossima stagione e fornirci una solida base per costruire la prossima stagione televisiva”.
Continua a leggere

CBS ordina più episodi per “Kevin Can Wait”, “Man With a Plan” e “The Great Indoors”

A quanto pare la rete CBS è finora soddisfatta delle sue nuove comedy, dal momento che ha ordinato più di esse…

Kevin Can Wait, Man With a Plan e The Great Indoors hanno tutte ricevuto degli episodi aggiuntivi per le loro primi stagioni. Kevin Can Wait otterrà due episodi in più, per un totale di 24, mentre Man With a Plan e The Great Indoors ne hanno ricevuto altri tre, per un totale di 22 ciascuno.

In media, ogni settimana Kevin Can Wait ottiene più di 10 milioni di telespettatori totali (e si sta attestando come la nuova sitcom più vista questa stagione), The Great Indoors si attesta invece a 8,8 milioni (in onda dopo The Big Bang Theory). Man With a Plan con 7,6 milioni si piazza al terzo posto in questa classifica (ma nel mezzo rispetto a tutte le serie CBS), quindi ciò è sufficiente per ottenere messe in onda extra. Continua a leggere

“Once Upon A Time 6”: confermato il ritorno di Ariel

Ariel e Jasmine faranno squadra in Once Upon a Time!

La sirena preferita da tutti interpretata da Joanna Garcia Swisher tornerà almeno per un episodio della sesta stagione del dramma ABC.

Quando Ariel farà la sia ricomparsa, lei si unirà a Jasmine per un epico nuovo viaggio insieme a Hook e Emma.

“Ariel ritorna e incontra la Principessa Jasmine come loro si uniscono a Hook in un’avventura mentre lui e Emma affrontano una difficile sfida che richiede una grande coalizione di principesse” anticipano i produttori esecutivi Adam Horowitz e Edward Kitsis. Once Upon A Time ritornerà a Marzo oltreoceano.   [TV Guide]

Geoff Johns annuncia una nuova serie tratta dai fumetti DC

Un’altra proprietà di DC Comics potrebbe presto essere adattata per il piccolo schermo.

Inaugurando il nuovo anno, il Presidente di DC Comics, Geoff Johns ha annunciato tramite Twitter che è in fase di sviluppo un’altra serie televisiva basata sui fumetti DC e essa “sarà annunciata presto”.

Anche se c’è stata la speculazione che The CW stia lavorando ad una quinta serie sui supereroi, resta ancora da determinare se tale proprietà sia necessariamente destinata alla rete che trasmette Arrow, Supergirl, The Flash e DC’s Legends Of Tomorrow.

Nel tweet Johns ha anche menzionato Gotham e Lucifer che appartengono alla rete Fox e ha escluso iZombie (The CW) e Preacher (AMC).

Intanto lo scorso Marzo, WGN America ha commissionato un pilot basato sul fumetto Scalped, anche se un ordine a serie televisiva non è mai arrivato. Fox sta sviluppando una serie su Black Lightning con il produttore esecutivo Greg Berlanti, mentre Syfy sta lavorando sul prequel di Superman, Krypton.   [TVLine]

“Supergirl 2”: Livewire, Metallo e altri cattivi torneranno nel 2017

Alcuni dei nemici più feroci di Supergirl non vedono l’ora di avere la loro rivincita.

Livewire (interpretata da Brit Morgan) e Metallo (Frederick Schmidt) sono tra i cattivi che torneranno nel dramma targato CW nel 2017.

Metallo (alias John Corben) è apparso nei primi due episodi della seconda stagione; inizialmente un assassino che aveva l’ordine di uccidere Lena Luthor, in seguito egli è stato trasformato in un cyborg dalle persone di Cadmus.

Livewire (precedentemente nota come Leslie Willis) è stata invece introdotta in un episodio omonimo della prima stagione, che ha raccontato la sua trasformazione da un’ex impiegata di CatCo a una maniaca vendicativa. Lei è poi riemersa nel 2016, questa volta in coppia con Silver Banshee per combattere Supergirl e Flash.

La produttrice esecutiva Ali Adler spiega a TVLine che altri cattivipreferiti dai fanriappariranno questa stagione, ma è troppo presto per far trapelare ulteriori nomi.

“Legends Of Tomorrow 2”: un giovane George Lucas apparirà nella serie

DC’s Legends Of Tomorrow sta per addentrarsi nel mondo di George Lucas.

Sulla scia della rivelazione che Rip lavora come regista a Los Angeles nel 1967, Entertainment Weekly riporta che una giovane versione di George Lucas apparirà nella winter premiere.

Il prolifico regista sarà interpretato da Matt Angel (Sweet/Vicious, Grimm) per un episodio che influenzerà profondamente le Leggende, in particolare Ray e Nate.

“A causa delle circostanze, l’anomalia temporale nell’episodio 2.09 è George Lucas che abbandona la scuola cinematografica dice il produttore esecutivo Marc Guggenheim. “Come risultato di ciò, lui non ha mai realizzato Star Wars o I Predatori dell’Arca Perduta. Di conseguenza, Ray, che è diventato un ingegnere a causa di Star Wars, e Nate, che è diventato uno storico a causa dei Predatori, lentamente cominciano a perdere la loro genialità, perché quelle cose che gli hanno ispirati a diventare chi sono non esistono più”.

DC’s Legends Of Tomorrow oltreoceano tornerà Martedì 24 Gennaio.

“Teen Wolf”: Matthew Del Negro annuncia il suo ritorno nell’ultima stagione

Un altro ex residente di Beacon Hills sta per fare ritorno in vista del grande addio a teenTeen Wolf nel 2017.

Matthew Del Negromeglio conosciuto dai fan della serie come il padre di Scott – ha condiviso la notizia del suo ritorno su Instagram, confermando quindi che rivedremo papà McCall.

Il personaggio di Del Negro ha fatto la sua ultima apparizione nell’episodio della quarta stagione “Time of Death”. Per quanto riguarda il cosa riporterà Rafael in città, resta ancora da vedere. Teen Wolf tornerà dalla pausa natalizia il 3 Gennaio oltreoceano. [TVLine]

#daddysback #teenwolf

A photo posted by Matthew Del Negro (@mattydel) on

“Shooter” rinnovato per la seconda stagione da USA Network

La rete via cavo ha rinnovato il thriller con protagonista Ryan Phillippe per la seconda stagione.

Basato sul best seller Point of Impact (e sul film del 2007), Shooter che nel suo cast trova anche Omar Epps, Shantel VanSanten, Cynthia Addai-Robinson e Eddie McClintock, oltreoceano ha debuttato nel mese di Novembre con 1,4 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.5. Gli ascolti si sono poi mantenuti costanti; l’ultimo episodio ha raccolto 1,3 milioni/0.4.

USA Network nota che contando tutte le varie repliche, Shooter si piazza al primo posto tra le nuove serie nella demo tra i 18 e i 34 anni. (La rete via cavo ha lanciato sempre nel 2016 anche Colony, Eyewitness, Falling Water e Queen of the South).

John Hlavin e il team dietro Shooter hanno consegnato un coinvolgente action thriller che costantemente intrattiene un forte e fedele pubblico ha detto in un comunicato Chris McCumber, capo di NBCUniversal Cable Entertainment. “Attendiamo con impazienza di collaborare ancora una volta con Paramount Television e Universal Cable Productions mentre seguiremo Bob Lee nel suo prossimo capitolo”.

Il finale della prima stagione andrà in onda il 17 Gennaio.   [TVLine]